CRN: Vista non è più sicuro di XP

Uno studio critica la sicurezza di Windows Vista nei suoi nodi cruciali, concludendo che è solo lievemente superiore a quella di XP. Ma c'è già chi polemizza su quei risultati: troppo severi
Uno studio critica la sicurezza di Windows Vista nei suoi nodi cruciali, concludendo che è solo lievemente superiore a quella di XP. Ma c'è già chi polemizza su quei risultati: troppo severi

“Gli utenti di Windows Vista e di Windows XP corrono gli stessi rischi quando sono minacciati da virus ed exploit e, nel complesso, Vista fornisce vantaggi per la sicurezza solo marginali rispetto a XP”. Queste le conclusioni di uno studio condotto da CRN Test Center , un laboratorio che fa capo al noto gruppo editoriale americano CMP Media, in merito alla sicurezza dell’ultimo sistema operativo di Microsoft .

I test di vulnerabilità condotti da CRN su Vista si sono focalizzati principalmente su quattro aree : malware (virus, spyware, adware e trojan); exploit sfruttabili da remoto; spoofing, scripting e falle relative alle immagini; filtri antiphishing e verifica dei certificati digitali.

“Nei nostri test i sistemi basati su Vista sono stati infettati da virus, trojan e altri malware nello stesso modo di quelli con XP”, scrive CRN. “I rivenditori di computer possono spingere gli utenti ad aggiornarsi a Vista citando la sua migliore sicurezza, ma per non dare ai clienti un falso senso di sicurezza dovrebbero anche raccomandare l’utilizzo di suite di sicurezza di terze parti”.

CRN, che in questa pagina pubblica una tabella sintetica dei risultati del test, fa poi notare che Windows Vista fornisce protezioni decisamente più efficaci di quelle fornite da XP quando si tratta di spyware e adware , ma solo lievemente migliori nel caso degli exploit. Nei restanti campi, i due sistemi operativi si equivarrebbero.

In questo articolo di ArsTechnica.com i risultati a cui è giunta CRN vengono definiti “confusi e talvolta iniqui” , sostenendo che nei test sono stati omessi diversi elementi chiave nella valutazione della sicurezza di Vista, elementi negativi ma anche positivi. Pur non giudicando Vista una rivoluzione in fatto di sicurezza, Ars ritiene che non sia giusto stroncarne in toto i progressi .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

31 05 2007
Link copiato negli appunti