CSR lancia dispositivi Bluetooth di quinta generazione

L'IC BlueCore5-Multimedia gode di un DSP più potente e di funzionalità aggiuntive
L'IC BlueCore5-Multimedia gode di un DSP più potente e di funzionalità aggiuntive


Cambridge Silicone Radio, il produttore dei chip presenti nella maggior parte delle “chiavette Bluetooth” che tanto sono diffuse nei nostri giorni, ha presentato l’ultimo membro della famiglia BlueCore con funzionalità aggiunte.

L’integrato Bluecore5-Multimedia dispone di un Digital Signal Processor da 64 MIPS , 156 KB di memoria SRAM on-chip e dei codec audio hardware aggiuntivi, tra cui MP3+, AAC, WMA3 ed ATRAC. Sono presenti tecnologie di riconoscimento vocale e sintesi vocale, e la ricezione radio non è più limitata alla sola frequenza Bluetooth.

Il Bluecore5-FM permette infatti la ricezione di segnale FM, e ciò permetterà di abbassare i costi e i consumi di quei dispositivi che ne fanno uso.

Il Bluecore5-ROM è invece dedicato ai dispositivi come cellulari e palmari che includono già dei coprocessori DSP.

I nuovi dispositivi di quinta generazione godranno del supporto a Bluetooth v2.0+EDR, con trasferimento dati fino a 3Mbps. Il BlueCore5-ROM sarà disponibile nell’ultimo trimestre del 2005, mentre BlueCore5-Multimedia e BlueCore5-FM saranno disponibili nel primo trimestre del 2006.

G.F.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 09 2005
Link copiato negli appunti