Cuffiette e mp3, Bruxelles decisa a far abbassare il volume

La salute dell'udito degli utenti europei continua a riversarsi nell'agenda politica europea

L’Unione Europea continua a discutere circa la possibilità di introdurre nuove normative che limitino i decibel sparati nelle orecchie di milioni di utenti, al fine di prevenire i seri problemi all’udito paventati da uno studio scientifico. Per discutere dell’argomento è stato formato a Bruxelles un tavolo di lavoro a cui partecipano sia esperti di ricerca che i maggiori attori del mercato di dispositivi audio.

Come ben sapranno i lettori di Punto Informatico , già dall’ ottobre scorso si discute in ambito istituzionale circa le misure da adottare per arginare il problema. La questione era emersa dopo la pubblicazione di uno studio che indica come “molto dannoso” l’ascolto di musica ad un volume superiore agli 89 decibel. Ma non solo: secondo gli autori, sarebbero ben 10 milioni gli utenti a rischio sordità .

In questi giorni a Bruxelles la Commissione Europea è tornata sulla vicenda, convocando oltre agli esperti impegnati nel campo della ricerca, numerose autorità ed associazioni, come il ministro della Sanità francese e lo U.K. Royal National Institute for Deaf People , e alcuni dei big del settore dei dispositivi multimediali portatili, ovvero Apple e Nokia. L’azienda di Cupertino aveva introdotto sui propri modelli un limitatore di volume, su sollecitazione di un provvedimento francese.

Alla luce di quanto emerso, parrebbe che l’istituzione europea sia intenzionata a muoversi in maniera rapida e che un provvedimento ufficiale sia imminente. È il momento di agire, secondo Meglena Kuneva, Commissario europeo referente per i lavori, secondo la quale la strada da seguire è quella dell’introduzione di dispositivi che limitino il volume in maniera automatica: “Gli avvertimenti e le campagne informative giocano un ruolo chiave nella questione – ha dichiarato – ma non dovrebbero essere visti come un’alternativa a quella di mettere nelle mani dei consumatori soltanto dispositivi che siano sicuri”.

Vincenzo Gentile

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • giulia pilli scrive:
    sogno
    mi ha detto ke: stavamo noi due alla marina ed eravamo sole xchè era lunedi e di solito il lunedi nn c'è nessuno...ad un certo punto la marina si riempie all'improvviso e io e lei ci separiamo...mi stava cercando quando la ferma manuel(amiko nostro)..e gli chiede con chi era... gli dice che mi stava cercando e lui gli fa "aspetta vengo con te"... va con lei a cercarmi ma nn mi trovano... ad un certo punto arriva A e gli da un XXXXXtto a manuel perchè pensava che ci stava provando...gli dice che nn è vero e sela prende con lei e iniziano a litigare...arriva M super XXXXXXXXX e gli chiede dove ero io.... gli fa a nn lo so la cerco pure io da una serata! e lui fa "che cosa??? oddio andiamo a cercarla chissa con chi sta!" lo ringrazia x averla salvata da A e vengono a cercarmi... arrivano alla pizza punta e vedono me x mano con H tutta sorridente... M sbianca e lei scoppio a ridere.,.. H va da M gli chiede scusa gli dice che è innamorato di me...M grida che è un pezzo di ***** e sene va in moto....lei mi fa "giulia...ti sei messa con H??" io "si...e sai mi sa che mi sono innamorata"... ( A e quello cn cui stava lei.. ankora innamorato pazzo e gelosissimo... H e loro amiko.. si e dikiarato a me ma nn mi piace... M e uno ke cn me ha avuto na storia complicata e appena ci vado mi deve parlare.....) M nel sogno ha i capelli rossi!!! qst sogno e trp strano... ke significa??
  • SEMPRE RIGOROSAME NTE IO scrive:
    TI DIPIACE SE TI SPIANO IL PC E NON SOLO
    A ME NO ANZI IL CONTRARIO VI DIRò DI PIU.... SE NON LO FACESSERO CHE BRUTTO SAREBBE SAI COME SI Fà A TENERE UN'IDIOTA IMPEGNATO 24 ORE?RISPOSTA.... DOMANI ALLA STESSA ORA!!!
  • Bravo scrive:
    Re: disappunto
    batti 5 fratello
  • schifato scrive:
    fate pena
    Guardoni ! Siete l'equivalente dei guardoni solo in versione digitale. Ma qual'e' l'intento di questo articolo spazzatura? se non quello di promuovere proprio il video virale come questo ? Ricordatevi perche' si campa 100 anni di solito.... PI cade sempre piu' in basso con queste cose da "Cronaca Vera"
  • Felix scrive:
    Bellissimo!
    A un certo punto chiede: "What is proshyutto?" (prociutto)ahahacomunque all'inizio sembra monotono e piatto... io l'ho "guardato", se così si può dire, mentre editavo delle foto... All'inizio facevo un risolino quando la tipa chiede al motore di ricerca domande assurde (molte peraltro poste come se si rivolgesse a una persona in carne e ossa)... Però più vai avanti nella storia più ne esce fuori un ritratto completo di questa persona e anche dei suoi momenti intimi e intensi che ha passato in quei tre mesi. Un po' vien da ridere, però fa riflettere davvero sulla privacy personle. Va visto tutto dall'inizio alla fine, per capire. Bastano poche parole di ricerca e si riesce a ricostruire un profilo di una persona; e voi immaginate che una persona media oggi non scambia certo solo parole chiavi con un motore di ricerca. Esperimento interessante, consiglio di vedervelo/sentirvelo (in fondo le clip ritraggono solo immagini dell'alaska... a un certo punto la ragazza dice "I love alaska" al motore di ricerca, da cui il titolo).ciao
    • Caracalla scrive:
      Re: Bellissimo!
      Quoto, molto bello- Scritto da: Felix
      A un certo punto chiede: "What is proshyutto?"
      (prociutto)

      ahaha

      comunque all'inizio sembra monotono e piatto...
      io l'ho "guardato", se così si può dire, mentre
      editavo delle foto... All'inizio facevo un
      risolino quando la tipa chiede al motore di
      ricerca domande assurde (molte peraltro poste
      come se si rivolgesse a una persona in carne e
      ossa)... Però più vai avanti nella storia più ne
      esce fuori un ritratto completo di questa persona
      e anche dei suoi momenti intimi e intensi che ha
      passato in quei tre mesi. Un po' vien da ridere,
      però fa riflettere davvero sulla privacy
      personle. Va visto tutto dall'inizio alla fine,
      per capire. Bastano poche parole di ricerca e si
      riesce a ricostruire un profilo di una persona; e
      voi immaginate che una persona media oggi non
      scambia certo solo parole chiavi con un motore di
      ricerca. Esperimento interessante, consiglio di
      vedervelo/sentirvelo (in fondo le clip ritraggono
      solo immagini dell'alaska... a un certo punto la
      ragazza dice "I love alaska" al motore di
      ricerca, da cui il
      titolo).

      ciao
  • Phase II scrive:
    Google Cronologia
    Se siete utenti registrati di Google, divertitevi con tutti i vostri click e l'elenco dei vostri siti XXXXX più visitati:www.google.com/history/?hl=itSe lasciate l'account sempre loggato, chiunque acceda al vostro PC potrà sapere qualunque cosa della vostra vita e farci un documentario, sappiatelo! (rotfl)
    • zorta scrive:
      Re: Google Cronologia
      ci sono appena stato sulla cronologia di google...apparte che bisogna effettuare il login, poi scaricare la toolbar e configurarla per accedere alle informazioni, quindi non mi sembra così facile accedere alle mie ricerche (da parte di un'altra persona, che poi google ci spii è un'altra storia).e poi scusa se proprio una persona vuole indagare sulle pagine web che apro di volta in volta, non farebbe prima ad aprire la cronologia del mio browser predefinito?
      • Phase II scrive:
        Re: Google Cronologia
        Ma non solo: se premi Alt+F4 mentre sei loggato, puoi vedere la nuova funzione di Google Spy (rotfl)
  • alex.tg scrive:
    Is there anything you can put in the...
    ...back of your shoes to make the heel not slip? Si`.Colla!Molto bello "I Love Alaska", anche se mi sono limitato al primo episodio... alla fine m'ero gia` annoiato. Pero` e` la concretizzazione della paura che da sempre, da quando ho conosciuto internet, nei dintorni del '96 o del '97, mi ha subito condizionato nell'uso dei motori di ricerca. Non ho mai potuto usare un motore di ricerca per cercare qualcosa di illecito (warez, exploits, cracks), ridicolo, imbarazzante, personalissimo, che in ogni caso rivelasse qualcosa di molto privato. Niente da fare: mi sono sempre sentito osservato, dall'altro capo del filo.Internet al momento ha un grosso difetto: se qualcuno s'interessa a voi, la rete si comporta come un osservatore nascosto. I computers sono troppo bravi nel registrare tutto. E il video lo rivela nel modo piu` brutale. Bell'articolo.
  • Utente 4417749 scrive:
    hei ma...
    ...farsi una padellata di c++#i vostri no eh?Ora dovrò andare al polo e cambiare nick. Mi chiamerò 4417750, nessuno lo saprà mai! :D
Chiudi i commenti