Curvatura 8, attivare!

Altro che dalla Terra alla Luna. Qui si parla di girovagare per la Galassia, aggirando paradossi spaziali e temporali. Perché il motore warp è oggi un passetto più vicino

È il sogno di ogni fan di Star Trek. Piazzarsi alle spalle di Sulu, di Data o del giovane Wesley Crusher, e intimargli di fare rotta per la seconda stella a destra a curvatura massima. Dando fondo fino all’ultimo briciolo di antimateria rimasto nei serbatoi della nave stellare dotata di motore warp più famosa della storia: la USS Enterprise . La bella notizia per gli appassionati di tecnologia è che gli scienziati hanno trovato una scappatoia alla Relatività Speciale , quella teoria di Albert Einstein che esclude la possibilità di viaggiare là dove nessuno è mai giunto prima più veloci della luce.

Lo schema proposto da Oboust e Cleaver Piegando e manipolando il tessuto dello spazio-tempo, spiegano i fisici Richard Obousy e Gerald Cleaver della Baylor University , si potrebbe creare una sorta di bolla che la nave spaziale potrebbe cavalcare restando apparentemente ferma rispetto al resto dell’Universo (il cosiddetto sistema di riferimento), mentre a muoversi ad oltre 300mila chilometri al secondo sarebbe la bolla. Niente ammortizzatori inerziali a schermare i passeggeri da accelerazioni impossibili da sostenere per il corpo umano, tutto resterebbe apparentemente immobile mentre la nave viaggerebbe in realtà a velocità siderali .

L’idea del motore warp era stata formalizzata scientificamente già nel 1994 dal fisico messicano Miguel Alcubierre , che oggi lavora al Max Planck Institute di Potsdam (Germania). Secondo la teoria di Alcubierre, lo spazio dovrebbe essere curvato ( to warp in inglese) a formare un’onda che un veicolo spaziale potrebbe “surfare” in modo del tutto analogo a quanto descritto dai due scienziati dell’università texana: “Non c’è nulla che impedisca teoricamente la creazione di un motore warp” ribadiscono questi ultimi.

Il problema dell’idea di Alcubierre come di quella di Cleaver e Obousy, è la quantità di energia necessaria per riuscire nell’impresa di distorcere lo spazio. Una quantità enorme, almeno per le attuali capacità del genere umano, stimata dai calcoli presentati nell’articolo intitolato Putting the Warp into Warp Drive in non meno di 10^45 joule per una nave di mille metri cubi di volume: “Grosso modo l’equivalente massa-energia contenuta nel pianeta Giove – spiegano – ottenuto attraverso la famosa relazione E=mc2”.

Non che sia un ostacolo insormontabile: i calcoli precedenti erano molto più pessimisti, e addirittura ipotizzavano non ci fosse energia sufficiente nell’intero universo per mettere in moto la Curvatura . Questo nuovo studio, sebbene ancora “altamente teorico”, offre invece “uno scorcio di come si potrebbe risolvere il problema delle vaste distanze legate al viaggio interstellare, ed apre nuove eccitanti strade per la ricerca futura”. Tutto grazie alla recente formulazione della M-Theory , che riunisce le precedenti elaborazioni delle diverse teorie sulle stringhe, e che introduce il concetto di 11sima dimensione sfruttato dai due studiosi per generare l’energia necessaria al salto. Come questo possa farsi, comunque, Cleaver e Obousy ancora non lo sanno.

Inutile, dunque, sognare di “gingillarsi nell’iperspazio” in questa vita. La NASA, sul suo sito , spiega bene che ci sono non pochi problemucci da affrontare prima di fare rotta verso l’ignoto, non ultimi i paradossi spazio-temporali legati a spostamenti che superano la velocità dei fotoni. Certo, se domani gli alieni decidessero di faxare le istruzioni di montaggio di un generatore a materia oscura , con turbo a neutrini , tutto si farebbe più semplice. Un po’ come all’Ikea .

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ciao ciao scrive:
    Berlusconi
    Berlusconi come Mussolini.... tappiamo la bocca alla concorrenza e ad Internet libero.... ma quando crepa???
  • Emiilo parapiglio scrive:
    che schifo
    merdaset tv di regime sarei contento se chiudesse domani
  • mattia scrive:
    Alla tv non fanno piu' la FU-FU dance!
    Ma che ore di visione perse! se la gente va so youtube significa che quello vede video che non sono piu' in programmazione!Come avrei potuto andarmi a rivedere la FU-FU DANCE e quelle bonazze delle veline altrimenti??
  • HotEngine scrive:
    E bigred conl gabibbo?
    Questa volta però a mediaset esultano:http://tyler17.wordpress.com/2007/12/13/il-gabibbo-non-e-plagio-di-big-red/...Grande soddisfazione esprimono i legali Mediaset: Si tratta di una sentenza innovativa - hanno commentato - perchè ha dato un giudizio sul personaggio del tg satirico a 360° senza fermarsi alla questione estetica...Chissà che anche con youtube il giudice non si fermi alla mera questione estetica...
  • HotEngine scrive:
    E paperissima allora?
    Praticamente incentrata su filmati PRELEVATI dalla rete... ROTFL...
  • Alessandro Pierotti scrive:
    Re: Bloomberg VS Belusconi
    Non discutere mai con un ignorante. Ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza.
  • Stefano scrive:
    disgusto
    Vista la quantità industriale di immondizia che produce mediaset dovrebbero essere lusingati dalla pubblicità gratis che ricevono avendo i video su youtube.Fossi google chiederei i danni a mediaset per aver inzozzato i loro server
    • Zomfg scrive:
      Re: disgusto
      - Scritto da: Stefano
      Vista la quantità industriale di immondizia che
      produce mediaset dovrebbero essere lusingati
      dalla pubblicità gratis che ricevono avendo i
      video su
      youtube.
      Fossi google chiederei i danni a mediaset per
      aver inzozzato i loro
      serverbuahahah quoto!!!
  • ruppolo scrive:
    Oggi piovono lucchetti
    O è cambiato il moderatore o questi ha bisogno di ferie.Spero la seconda.
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Oggi piovono lucchetti
      - Scritto da: ruppolo
      O è cambiato il moderatore o questi ha bisogno di
      ferie.
      Spero la seconda.quando si parla di politica stanno sempre attenti a no ndisturbare troppo il regime
  • rocco magesti scrive:
    PER RETE 4 NON STIAMO PAGANDO NESS MULTA
    vorrei solo sottolineare che per rete4 non stiamo pagando NESSUNA multa. Dovremmo pagare 300milaeuro al giorno retroattivamente se entro il 31dicembre rete 4 non andrà sul satellite. Ma modificheranno la cosa e tutto si metterà a posto. Quindi non spargete FALSE informazioni. Non stiamo pagando nulla. Pagheremo retroattivamente SOLO SE entro il 31 dic etc...ma alla fine tutto si sistemerà
    • Antonio Montemurro scrive:
      Re: PER RETE 4 NON STIAMO PAGANDO NESS MULTA
      l'importante è crederci.Io trovo scandaloso già il fatto che si sia arrivati a questo punto. Un privato che ha le mani in pasta nella politica,anzi, che diventa il presidente del consiglio che illecitamente si appropia di una terzo canale tv impedendone l'uso a terzi, dopo già averne avute 2 con leggi ad personam. Se fossimo in qualsiasi altro stato basterebbe questo per farlo dimettere.Io veramente lo trovo assolutamente.. vergognoso, anzi, peggio.Tu no?
    • ruppolo scrive:
      Re: PER RETE 4 NON STIAMO PAGANDO NESS MULTA
      - Scritto da: rocco magesti
      vorrei solo sottolineare che per rete4 non stiamo
      pagando NESSUNA multa. Dovremmo pagare
      300milaeuro al giorno retroattivamente se entro
      il 31dicembre rete 4 non andrà sul satellite. Ma
      modificheranno la cosa e tutto si metterà a
      posto. Quindi non spargete FALSE informazioni.
      Non stiamo pagando nulla. Pagheremo
      retroattivamente SOLO SE entro il 31 dic
      etc...ma alla fine tutto si
      sistemeràSono ANNI che questa storia va avanti. Una cosa è certa: da alcuni anni Rete 4 non ha rinnovato la licenza per trasmettere in analogico. Di fatto è un TV pirata.Ma come esistono i furti legalizzati, esistono le emittenti pirata legalizzate.
    • pippoplauto scrive:
      Re: PER RETE 4 NON STIAMO PAGANDO NESS MULTA
      - Scritto da: rocco magesti
      Ma
      modificheranno la cosa e tutto si metterà a
      posto.
      Pagheremo
      retroattivamente SOLO SE entro il 31 dic
      etc...ma alla fine tutto si
      sistemeràFirmato: Fedele confalonieri (sotto dettatura di Silvio Berlusconi).Ah, giuri sui tuoi figli?
    • Adelante scrive:
      Re: PER RETE 4 NON STIAMO PAGANDO NESS MULTA
      - Scritto da: rocco magesti
      vorrei solo sottolineare che per rete4 non stiamo
      pagando NESSUNA multa. Dovremmo pagare
      300milaeuro al giorno retroattivamente se entro
      il 31dicembre rete 4 non andrà sul satellite.Anche questo è falso.La multa, se ci sarà, sarà per la contendibilità del dtt, non per rete4.Mi chiedo, ma dove andate a pescare tutte queste informazioni errate?
  • rocco magesti scrive:
    Re: Bloomberg VS Belusconi
    buahbuah
  • prodo scrive:
    WTF
    Ma wtf
  • Marco Romagna scrive:
    Fatto Bene!
    Non mi stupisce per nulla. Pubblicare video senza averne i diritti è un illecito, ed è giusto che paghino.Non possiamo nasconderci dietro la grande azienda con migliaia di internauti, per compiere le peggio cose.Anche ebay è in illecito, vende materiale contraffatto, ed è giusto che paghi!
    • azz scrive:
      Re: Fatto Bene!
      Questa è l'ignoranza, se uno ammazza una persona con il coltello, che fanno denunciano il produttore dei coltelli?Youtube è uno strumento, la responsabilità è in testa a chi lo usa, non a chi ha costruito lo strumento.Se Mediaset avesse segnalato questi contenuti a Google, li avrebbero prontamente rimossi. Ma in realtà fanno comodo anche a loro, tra l'altro un video di Youtube non è più lungo di 15 minuti, io la tv non la vedo mai, ma magari vedo un video su Youtube, poi sono interessato e vado a vederlo in tv. Devono stare attenti Google potrebbe chiedere il pagamento di somme per la pubblicità che gli fanno, ma non è merito loro è la forza di Internet che permette a tutti di collaborare.
      • rocco magesti scrive:
        Re: Fatto Bene!
        GIUSTISSIMO QUELLO CHE DICI. Anche a me che non guardo quasi mai la tele è capitato di guardarla per via di qualche spezzone visto su internet.e poi diciamoci la verità: chi ci crede all'auditel? sono dati preconfezionati! è impossibile calcolare con l'aiuto di 5mila famiglie l'effettivo ascolto dell'italia intera! che barzelletta!
    • Sgabbio scrive:
      Re: Fatto Bene!
      sarcasmo :D
    • Ale m scrive:
      Re: Fatto Bene!
      eBay non vende nulla fa da intermediario per aste online. Yuotube mette a disposizione una piattaforma per lo scambio di video, la multa dovrebbero pagarla gli utenti che caricano i video illeciti.
      • Adelante scrive:
        Re: Fatto Bene!
        - Scritto da: Ale m
        eBay non vende nulla fa da intermediario per aste
        online.


        Yuotube mette a disposizione una piattaforma per
        lo scambio di video, la multa dovrebbero pagarla
        gli utenti che caricano i video
        illeciti.A questo punto facciamo pagare chi pubblica e chi guarda.Meglio che paghiamo noi utenti e non Google, giusto?
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Fatto Bene!
          - Scritto da: Adelante
          - Scritto da: Ale m

          eBay non vende nulla fa da intermediario per
          aste

          online.





          Yuotube mette a disposizione una piattaforma per

          lo scambio di video, la multa dovrebbero pagarla

          gli utenti che caricano i video

          illeciti.
          A questo punto facciamo pagare chi pubblica e chi
          guarda.
          Meglio che paghiamo noi utenti e non Google,
          giusto?si è giusto.
    • pippo scrive:
      Re: Fatto Bene!
      ma finiscila...
  • M.R. scrive:
    Pensassero al balletto dei palinsesti...
    ....piuttosto, e a come trattano noi telespettatori.Se i video sono presi da CANALI A PAGAMENTO (vedi SKY e MEDIASET PREMIUM) aalora sono perfettamente d' accordo, ma se parliamo di programmi "free" usati senza guadagnare dei soldi (la popolarità di youtube ormai esula da queste propagande) allora non vedo dove sia il problema: la videoregistrazione non è un reato e mai potrà diventarlo quando si hanno i diritti per farlo (siete a posto con LA TASSA PER IL POSSESSO DI APPARECCHI RADIOTELEVISIVI?).
    • Matteo scrive:
      Re: Pensassero al balletto dei palinsesti...
      Sono d'accordo e aggiungerei una cosa che è contraria alle loro analisi:Se i programmi presenti su YouTube sono quelli effettivamente trasmessi da Mediaset, allora sono registrati proprio dalla loro rete. Il che significa che la visione di questi è posticipata rispetto alla trasmissione, che è GRATUITA (e come hai detto tu la registrazione non è reato).Adesso è logico pensare che chiunque vada a vedere il programma su YT lo faccia perchè non ha potuto seguirlo in TV (lavoro, studio, impegni ecc.), quindi la pubblicità non l'avrebbe vista comunque!!!Il mancato introito potrebbe essere calcolato sul non utilizzo del servizio a pagamento RiVideo, e non sulle pubblicità.Se hanno cali di ascolti è per le _c_a_g_a_t_e_ (irReality, scadenti serie TV americane, quiz-show a premi, film visti e stravisti) che trasmettono, non certo per YouTube.
  • Marco Marcoaldi scrive:
    Perchè allora i filmati porno ....
    sono gratuiti su Youporn ?Non dovrebbero togliere anche quelli visti che sono protetti dai diritti d'autore ?!?!?!?!?Chissà quanti soldi ci hanno rimesse le prostitute ora che i clienti si sfiniscono davanti a un monitor ? :D
  • Paolo Chero scrive:
    E smetterla proprio di guardare la TV???
    Ma fatevi furbi: che sia tramite YouTube piuttosto che sulla apposita scatola idiota, smettetela proprio di guardare la televisione! Al di là della m.e.r.d.a rincretinente che si evita facendo questa scelta, non avete idea di quanto tempo si riesce a recuperare così. Certo, poi questo tempo bisognerebbe anche essere in grado di usarlo con intelligenza, e temo che sia proprio qui che caschi l'asino...
    • giammarco ruggiero scrive:
      Re: E smetterla proprio di guardare la TV???
      sono daccordissimo ed aggiungo un vaffanculo corale a mediaset e alla rai, vaffanculoooooooooooooooooooooooooooooooooo
  • fur scrive:
    GUARDATE QUESTO VIDEO è STUPENDO
    [yt]_zULqAswleE[/yt]
    • Fedora 9 scrive:
      Re: GUARDATE QUESTO VIDEO è STUPENDO
      Bello.e il suggerimento scritto finale è l'unica soluzione possibile.Peccato che nessuno lo sa.
    • Claudio Messora scrive:
      Re: GUARDATE QUESTO VIDEO è STUPENDO
      che ca@@ata.Se ogni errore viene ripetuto all'infinito, e se l'universo si espande all'infinito, allora non ho nessuna scelta "questa volta" da fare, perchè non potrò che ripetere gli errori che ho già commesso in passato, nelle volte precedenti o, per essere più precisi, la prima volta, sempre che una prima volta ci sia stata, visto che l'universo si espande all'infinito! :)Insomma. Suggestivo, ma non quadra.
  • lufo88 scrive:
    frase chiave
    "il fatto che i video siano pubblicati sul sito dagli utenti e non certo dai responsabili del sito."quello che sostengono i legali di mediaset è questo:Se un inquilino in affitto uccide una persona allora è responsabile il padrone di casa.Assurdo? Già, ma il ragionamento è identico.ciao
    • Adelante scrive:
      Re: frase chiave
      - Scritto da: lufo88
      "il fatto che i video siano pubblicati sul sito
      dagli utenti e non certo dai responsabili del
      sito."
      quello che sostengono i legali di mediaset è
      questo:
      Se un inquilino in affitto uccide una persona
      allora è responsabile il padrone di
      casa.
      Assurdo? Già, ma il ragionamento è identico.No, quel che sostengono è che Google non può incolpare i suoi utenti per delle attività illecite, quando lei stessa ne trae profitto.Qua è come se l'inquilinno trafficasse droga e spartisse il guadagno al proprietario dell'appartamento.L'assurdo è che qualcuno sia dalla parte del mandante del traffico illecito, cioè Google.
      • gioin FdT nao scrive:
        Re: frase chiave
        - Scritto da: Adelante
        - Scritto da: lufo88

        "il fatto che i video siano pubblicati sul sito

        dagli utenti e non certo dai responsabili del

        sito."

        quello che sostengono i legali di mediaset è

        questo:

        Se un inquilino in affitto uccide una persona

        allora è responsabile il padrone di

        casa.

        Assurdo? Già, ma il ragionamento è identico.

        No, quel che sostengono è che Google non può
        incolpare i suoi utenti per delle attività
        illecite, quando lei stessa ne trae
        profitto.

        Qua è come se l'inquilinno trafficasse droga e
        spartisse il guadagno al proprietario
        dell'appartamento.
        L'assurdo è che qualcuno sia dalla parte del
        mandante del traffico illecito, cioè
        Google.questa me la voglio gustare proprio: la minuscola mafiocratica mediaset contro il Mastodonte Tecnoinnovativo Google...grasse risate (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Adelante scrive:
          Re: frase chiave

          questa me la voglio gustare proprio: la minuscola
          mafiocratica mediaset contro il Mastodonte
          Tecnoinnovativo
          Google...Forse sei da poco su PI, ma se avessi letto altri articoli sulle cause intentare a Google, sapresti che spesso e volentieri Google ha dovuto oscurare video, marchi, interi giornali per evitare cause milionarie fatte anche da piccoli quotidiani di piccoli Paesi.
        • pippo75 scrive:
          Re: frase chiave

          questa me la voglio gustare proprio: la minuscola
          mafiocratica mediaset contro il Mastodonte
          Tecnoinnovativo
          Google...qualunque sia la sentenza spero che non dipenda dal peso politico, dalla dimensione o dai soldi che possiedono.
      • deathrow scrive:
        Re: frase chiave
        - Scritto da: Adelante
        - Scritto da: lufo88

        "il fatto che i video siano pubblicati sul sito

        dagli utenti e non certo dai responsabili del

        sito."

        quello che sostengono i legali di mediaset è

        questo:

        Se un inquilino in affitto uccide una persona

        allora è responsabile il padrone di

        casa.

        Assurdo? Già, ma il ragionamento è identico.

        No, quel che sostengono è che Google non può
        incolpare i suoi utenti per delle attività
        illecite, quando lei stessa ne trae
        profitto.

        Qua è come se l'inquilinno trafficasse droga e
        spartisse il guadagno al proprietario
        dell'appartamento.
        L'assurdo è che qualcuno sia dalla parte del
        mandante del traffico illecito, cioè
        Google.veramente dal tuo esempio il mandante del traffico è mediaset che produce la droga lol ma usate esempi piu' sensati
    • grigio scrive:
      Re: frase chiave
      - Scritto da: lufo88
      Se un inquilino in affitto uccide una persona
      allora è responsabile il padrone di
      casa.
      Assurdo? Già, ma il ragionamento è identico.mica tanto giusto come esempio, prova con questo: un tipo scrive una serie di calunnie ed un giornale gliele pubblica. Sono responsabili sia l'autore che il direttore che ne ha autorizzato la pubblicazione.mica tanto assurdo se ci pensi...
      • lufo88 scrive:
        Re: frase chiave
        l'esempio non regge. L'utente (scrittore) non necessita di autorizzazione preventiva. Che poi google ci guadagni è un dato di fatto ma, dimostrare che sia direttamente collegato alla violazione del copyright è tutto da dimostrare.ciao :)
  • giancarlo scrive:
    come al solito berlusca ci fa sfigurare
    dal momento che mediaset1) detiene una rete abusiva, incenerita dalla corte costituzionale e dall' europa2) il capo è figlio del più grande mafioso di tutti i tempinon credo possano alzare la voce più di tanto... dovrebbero stare a cuccia e pregare che il mondo non li veda...e invece no, devono farci fare le solite figure di merda... e poi ci chiediamo perchè nel resto del mondo siamo famosi per la mafia
    • TheB scrive:
      Re: come al solito berlusca ci fa sfigurare
      1) R4 non e' abusiva, non e 'stat incenerita da nessuno. E' stato incolpato il sistema di assegnazione delle concessioni e delle frequenze, *non* R4.2) Questa frase potrebe causarti una denuncia per diffamazione in quanto non e' mai stato dimostrato che il Premier, Cav. Dott. Avv. Silvio Berlusconi, sia un mafioso.
  • sono sempreio scrive:
    poveretti!!!
    haaaa... poveretti loro! si vede subito che non hanno altro di cui coglionarsi
  • Tommaso Ederoclite scrive:
    sui diritti reclamati
    La spiegazione a cerete rischieste di risarcimento non è da trovare nei diritti, ma nel funzionamento di una economia con caratteristiche di tipo "emrgente"In quanto laspetto più importante delleconomia dellinformazione in rete è che consente la possibilità di rovesciare il centro di controllo delleconomia industriale dellinformazione. In questa nuova fase è possibile trasmettere cultura sfruttando molte più strade e meccanismo differenti, temporaneamente eclissati dalle economie di scala che hanno favorito la crescita di mass media concentrati e controllati, sia privati sia statali (Benkler 2006). Il valore di una merce non è più indicato o determinato, come vuole la tradizione marxista, dalla quantità di lavoro sociale generale che contengono ma, principalmente, dal contenuto di conoscenze, dinformazioni, dintelligenza generali. La conoscenza, linformazione diventano dunque la principale sostanza sociale comune a tutte le merci. La conoscenza, a differenza del lavoro sociale generale, non può dunque essere tradotta e misurata in unità astratte semplici. Non è riducibile a una quantità di lavoro astratto di cui sarebbe lequivalente, il risultato o il prodotto. Essa copre e designa una grande varietà di capacità eterogenee, vale a dire senza comune misura, tra le quali il giudizio, lintuizione, il senso estetico, il livelli di formazione e di informazione e via discorrendo. Questa eterogeneità delle attività di lavoro, definite da Gorz come attività cognitive, rendono non misurabile tanto il valore delle forze-lavoro quanto quella dei loro prodotti (Gorz 2003). Il punto è dunque limpossibilità di misurare e standardizzare tutti i parametri così da far saltare tutti gli schemi di valutazione del lavoro. La crisi della misura del lavoro comporta inevitabilmente la crisi della misura del valore.Come misurare dunque un valore immateriale come la conoscenza o linformazione?Per rispondere a questo quesito Gorz riprende un concetto di Rullani , molto noto tra coloro che si occupano di sociologia economica e che negli ultimi anni ha incominciato a fare da sfondo interpretativo anche tra coloro sono maggiormente legati alla tradizionale lettura economica. Per Rullani, come per Gorz, il valore di scambio della conoscenza è interamente legato alla capacità pratica di limitare la libera diffusione, cioè di limitare con mezzi giuridici (o monopolistici) la possibilità di copiare, di imitare, di reinventare, e di apprendere le conoscenza altrui. In altre parole il valore della conoscenza non deriva dalla sua scarsità naturale ma soltanto dai limiti imposti, istituzionalmente e di fatto allaccesso alla conoscenza, quindi il valore discende e deriva dalla capacità di un potere di limitare temporaneamente la diffusione e di regolamentare laccesso.
  • Treepwood scrive:
    Punto informatico
    Noto con piacere che le discussioni vengono sottoposte a censura e chiuse al momento giusto, ovvero dopo risposte piene di attacchi senza poter neanche replicare.Molto democratico da parte vostra...Siete in linea con il regime in corso, bravi.
    • rotfl scrive:
      Re: Punto informatico
      - Scritto da: Treepwood
      Noto con piacere che le discussioni vengono
      sottoposte a censura e chiuse al momento giusto,
      ovvero dopo risposte piene di attacchi senza
      poter neanche
      replicare.
      Molto democratico da parte vostra...
      Siete in linea con il regime in corso, bravi.Punto Informatico e' una vergogna immonda ormai. Mi chiedo come sia possibile che ci sia ancora gente che frequenta questi forum (a parte troll e cerebrolesi, che comunque sono la maggioranza ormai).
      • gioin FdT nao scrive:
        Re: Punto informatico
        - Scritto da: rotfl
        - Scritto da: Treepwood

        Noto con piacere che le discussioni vengono

        sottoposte a censura e chiuse al momento giusto,

        ovvero dopo risposte piene di attacchi senza

        poter neanche

        replicare.

        Molto democratico da parte vostra...

        Siete in linea con il regime in corso, bravi.

        Punto Informatico e' una vergogna immonda ormai.
        Mi chiedo come sia possibile che ci sia ancora
        gente che frequenta questi forum (a parte troll e
        cerebrolesi, che comunque sono la maggioranza
        ormai).Hola 8)ma se tu non sei un troll allora...
  • xWolverinex scrive:
    E quando mediaset..
    .. usa i video di youtube nelle sue trasmisisoni ? Dai tg all'intrattenimento? Come la mettiamo?Se lo scordano ??Un altro attacco diretto frontale da una destra che non vuole la liberta' d'espressione.
    • Comandante scrive:
      Re: E quando mediaset..
      - Scritto da: xWolverinex
      .. usa i video di youtube nelle sue trasmisisoni
      ? Dai tg all'intrattenimento?

      Come la mettiamo?Hanno già risposto anche a questo.Per mandare un video autoprodotto, gli utenti di YouTube devono autorizzare la pubblicazione del video, sostanzialmente da quel momento perdono il diritto di decidere dove e quanto il video può essere pubblicato. D'altra parte Google stessa invita a ripubblicare i video presenti sui suoi server, sta nei loro regolamenti, ma basta anche solo guardare gli strumenti informatici che Google fornisce e che permettono proprio la ripubblicazione dei contenuti di cui entra in possesso.Insomma, Mediaset fa le cose in modo legale, e trasmette solo video che possono essere trasmessi, Google no.PS: ora hai nuovamente le prove sul fatto che rete4 non è abusiva, aspetto sempre il tuo commento.
      • xWolverinex scrive:
        Re: E quando mediaset..
        - Scritto da: Comandante
        - Scritto da: xWolverinex

        .. usa i video di youtube nelle sue trasmisisoni

        ? Dai tg all'intrattenimento?



        Come la mettiamo?
        Hanno già risposto anche a questo.

        Per mandare un video autoprodotto, gli utenti di
        YouTube devono autorizzare la pubblicazione del
        video, sostanzialmente da quel momento perdono il
        diritto di decidere dove e quanto il video può
        essere pubblicato. D'altra parte Google stessa
        invita a ripubblicare i video presenti sui suoi
        server, sta nei loro regolamenti, ma basta anche
        solo guardare gli strumenti informatici che
        Google fornisce e che permettono proprio la
        ripubblicazione dei contenuti di cui entra in
        possesso.No no no.Se io ti do' il permesso di pubblicare un MIO video, non ne diventa YouTube il proprietario. Se un TERZO (mediaset) vuol sfruttare il MIO video deve CONTATTARE ME. E' lo stesso identico discorso per cui se registri un programma dalla televisione non lo puoi rimandare in una piazza.
        Insomma, Mediaset fa le cose in modo legale, e
        trasmette solo video che possono essere
        trasmessi, Google
        no.Eventualmente "gli utenti di google",poi che mediaset faccia le cose legalmente..... mi vien da sorridere.
        PS: ora hai nuovamente le prove sul fatto che
        rete4 non è abusiva, aspetto sempre il tuo
        commento.Le prove sono nella tua testa e del berlosconi, la UE e' di parere diverso.
        • Comandante scrive:
          Re: E quando mediaset..

          No no no.
          Se io ti do' il permesso di pubblicare un MIO
          video, non ne diventa YouTube il proprietario. Se
          un TERZO (mediaset) vuol sfruttare il MIO video
          deve CONTATTARE ME.Qui sbagli. Ecco cosa dice il contratto che si accetta prima di inviare un video:10.1Quando lei carica o pubblica un Contributo Utente su YouTube, lei concede:a YouTube, una licenza mondiale, non escluisva, priva di royalty, trasferibile (con diritto a sublicenziare) ad usare, riprodurre, distribuire, preparare opere derivate, visualizzare, ed eseguire quel Contributo Utente in relazione alla fornitura dei Servizi ed altrimenti in connessione con la fornitura del Sito web ed i servizi commerciali di YouTube, comprese a titolo meramente esemplificativo la promozione e la ridistribuzione di tutto o parte del Sito web (e opere derivative del presente) in qualsiasi formato e tramite qualsiasi canale;a ciascun utente del Sito web, una licenza mondiale, non esclusiva, priva di royalty, ad accedere al suo Contributo Utente tramite il Sito web e ad usare, riprodurre, distribuire, preparare opere derivate di, visualizzare ed eseguire tali Contributi Utente nella misura permessa dalla funzionalità del Sito web ed ai sensi dei presenti Termini.Sostanzialmente, una volta mandato il video chiunque può farne quello che vuole, Mediaset compresa.E qui il capitolo si chiude. Mediaset non ha colpe perché il servizio di Google le garantisce il diritto di ritrasmettere i video stessi, Google non ha lo stesso diritto sui video di Mediaset.

          PS: ora hai nuovamente le prove sul fatto che

          rete4 non è abusiva, aspetto sempre il tuo

          commento.
          la UE e' di parere diverso.Proprio l'UE dice l'opposto di quel che affermi:http://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang=IT&Submit=Rechercher$docrequire=alldocs&numaff=C-380/05&datefs=&datefe=&nomusuel=&domaine=&mots=&resmax=100Conclusione, Sezione IV, Punto 42.Ah, aspetto ancora qualcuno che mi invii un link per dimostrarmi l'esistenza della fantomatica inesistente multa... e magari qualcuno dimostri pure che la stiamo (LOL) pagando...La multa non esiste, l'abuso nemmeno.
          • xWolverinex scrive:
            Re: E quando mediaset..
            I diritti sono ceduti a youtube. Per il resto.. leggiamo solo cio' che ci fa' comodo eh ? :) Il piano nazionale di assegnazione non veniva messo in atto. Conseguentemente, Europa 7 non riceveva alcuna frequenza e, pur se titolare di una concessione per la radiodiffusione televisiva, non poteva iniziare le trasmissioni. Nel frattempo, una serie di leggi e decisioni giudiziarie successive consentiva agli operatori già presenti, compresi quelli che non avevano superato la gara dappalto, di proseguire le loro attività di trasmissione.8. Per esempio, la legge n. 66/2001 (6), che ha disciplinato la transizione dalla diffusione in tecnica analogica a quella in digitale, consentiva a detti operatori di proseguire la trasmissione via etere terrestre fino allattuazione di un piano nazionale di assegnazione delle frequenze in tecnica digitale. Il piano avrebbe dovuto essere adottato non oltre il 31 dicembre 2002. Nulla di fatto, però, alla scadenza del termine.9. Con sentenza 20 novembre 2002 la Corte costituzionale fissava al 31 dicembre 2003 il termine improrogabile per il trasferimento dalletere al cavo o al satellite delle reti eccedenti la soglia antitrust del 20%, a prescindere dal grado di sviluppo della televisione digitale (7). Ciononostante, il decreto legge n. 352/2003 (8) (in seguito convertito nella legge n. 43/2004 (9)) e la legge Gasparri prorogavano ancora la possibilità per le emittenti di reti eccedenti la soglia antitrust di trasmettere via etere terrestre.10. La legge Gasparri consentiva, infatti, alle vecchie emittenti di usare ancora frequenze per reti eccedenti la soglia antitrust, così da bloccare il rilascio delle stesse per le emittenti nuove, come Europa 7, e da sospendere lattuazione del piano nazionale di assegnazione delle frequenze per la televisione digitale. Solo le emittenti già attive, poi, avrebbero potuto richiedere licenze per la trasmissione in tecnica digitale. In ultimo, la legge Gasparri ridefiniva la soglia del 20% introdotta dalla legge Maccanico.11. Pertanto, allepoca dei fatti, emittenti attive nella radiodiffusione televisiva nazionale ma prive della relativa concessione erano autorizzate a proseguire le loro attività, sebbene eccedessero la soglia antitrust. Europa 7, invece, pur titolare di una concessione per la radiodiffusione televisiva, non poteva iniziare ad operare perché ancora sprovvista delle necessarie frequenze. Inoltre, non essendo unemittente già attiva, essa non poteva ottenere una licenza per la radiodiffusione della televisione digitale.
          • deathrow scrive:
            Re: E quando mediaset..
            - Scritto da: Comandante

            No no no.

            Se io ti do' il permesso di pubblicare un MIO

            video, non ne diventa YouTube il proprietario.
            Se

            un TERZO (mediaset) vuol sfruttare il MIO video

            deve CONTATTARE ME.
            Qui sbagli. Ecco cosa dice il contratto che si
            accetta prima di inviare un
            video:

            10.1Quando lei carica o pubblica un Contributo
            Utente su YouTube, lei
            concede:

            a YouTube, una licenza mondiale, non escluisva,
            priva di royalty, trasferibile (con diritto a
            sublicenziare) ad usare, riprodurre, distribuire,
            preparare opere derivate, visualizzare, ed
            eseguire quel Contributo Utente in relazione alla
            fornitura dei Servizi ed altrimenti in
            connessione con la fornitura del Sito web ed i
            servizi commerciali di YouTube, comprese a titolo
            meramente esemplificativo la promozione e la
            ridistribuzione di tutto o parte del Sito web (e
            opere derivative del presente) in qualsiasi
            formato e tramite qualsiasi
            canale;
            a ciascun utente del Sito web, una licenza
            mondiale, non esclusiva, priva di royalty, ad
            accedere al suo Contributo Utente tramite il Sito
            web e ad usare, riprodurre, distribuire,
            preparare opere derivate di, visualizzare ed
            eseguire tali Contributi Utente nella misura
            permessa dalla funzionalità del Sito web ed ai
            sensi dei presenti
            Termini.

            Sostanzialmente, una volta mandato il video
            chiunque può farne quello che vuole, Mediaset
            compresa.

            E qui il capitolo si chiude. Mediaset non ha
            colpe perché il servizio di Google le garantisce
            il diritto di ritrasmettere i video stessi,
            Google non ha lo stesso diritto sui video di
            Mediaset.



            PS: ora hai nuovamente le prove sul fatto che


            rete4 non è abusiva, aspetto sempre il tuo


            commento.

            la UE e' di parere diverso.
            Proprio l'UE dice l'opposto di quel che affermi:

            http://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang

            Conclusione, Sezione IV, Punto 42.

            Ah, aspetto ancora qualcuno che mi invii un link
            per dimostrarmi l'esistenza della fantomatica
            inesistente multa... e magari qualcuno dimostri
            pure che la stiamo (LOL) pagando...La multa non
            esiste, l'abuso
            nemmeno.bravo ma se lo sanno tutti che la sola digitale terrestre lha messa su berluconi per salvare le chiappe a rete4fonte wikipedia...In ogni caso, fino ad oggi (maggio 2008), Europa 7 non è riuscita ancora a trasmettere: il ministero, contravvenendo al risultato della gara pubblica, non concesse le frequenze, e con un'autorizzazione ministeriale del 1999 (non prevista da nessuna legge) permette la prosecuzione delle trasmissioni analogiche a Rete 4, che in base alla gara pubblica non ne aveva diritto. Così comincia da parte della società Europa 7 una serie di ricorsi ....Nel novembre 2002, interviene la Corte Costituzionale, a cui viene chiesto di valutare la costituzionalità degli articoli art. 3, comma 6 e 7, della legge 31 luglio 1997, n. 249[4], che permettono a chi ha un numero di reti superiore alle due massime previste di prorogare le trasmissioni in analogico, a patto che a queste si inizino ad affiancare le trasmissioni in digitale... etcvergogna il vostro "boss" è un dittatore, e voi con quella lingualunga 2 metri siete peggiori di luiVERGOGNA forza google io uso tutti i vostri servizi, gmail greader gdocs gcalendar googletrend e altre decine, mediaset vuole solo appiopparti pubbliciat e fa quelle 4 cagate di fiction e reality,mediaset muori!!!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 luglio 2008 17.21----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 luglio 2008 17.22-----------------------------------------------------------
          • Adelante scrive:
            Re: E quando mediaset..
            - Scritto da: deathrow
            - Scritto da: Comandante


            No no no.


            Se io ti do' il permesso di pubblicare un MIO


            video, non ne diventa YouTube il proprietario.

            Se


            un TERZO (mediaset) vuol sfruttare il MIO
            video


            deve CONTATTARE ME.

            Qui sbagli. Ecco cosa dice il contratto che si

            accetta prima di inviare un

            video:



            10.1Quando lei carica o pubblica un Contributo

            Utente su YouTube, lei

            concede:



            a YouTube, una licenza mondiale, non escluisva,

            priva di royalty, trasferibile (con diritto a

            sublicenziare) ad usare, riprodurre,
            distribuire,

            preparare opere derivate, visualizzare, ed

            eseguire quel Contributo Utente in relazione
            alla

            fornitura dei Servizi ed altrimenti in

            connessione con la fornitura del Sito web ed i

            servizi commerciali di YouTube, comprese a
            titolo

            meramente esemplificativo la promozione e la

            ridistribuzione di tutto o parte del Sito web (e

            opere derivative del presente) in qualsiasi

            formato e tramite qualsiasi

            canale;

            a ciascun utente del Sito web, una licenza

            mondiale, non esclusiva, priva di royalty, ad

            accedere al suo Contributo Utente tramite il
            Sito

            web e ad usare, riprodurre, distribuire,

            preparare opere derivate di, visualizzare ed

            eseguire tali Contributi Utente nella misura

            permessa dalla funzionalità del Sito web ed ai

            sensi dei presenti

            Termini.



            Sostanzialmente, una volta mandato il video

            chiunque può farne quello che vuole, Mediaset

            compresa.



            E qui il capitolo si chiude. Mediaset non ha

            colpe perché il servizio di Google le garantisce

            il diritto di ritrasmettere i video stessi,

            Google non ha lo stesso diritto sui video di

            Mediaset.





            PS: ora hai nuovamente le prove sul fatto
            che



            rete4 non è abusiva, aspetto sempre il tuo



            commento.


            la UE e' di parere diverso.

            Proprio l'UE dice l'opposto di quel che affermi:




            http://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang



            Conclusione, Sezione IV, Punto 42.



            Ah, aspetto ancora qualcuno che mi invii un link

            per dimostrarmi l'esistenza della fantomatica

            inesistente multa... e magari qualcuno dimostri

            pure che la stiamo (LOL) pagando...La multa non

            esiste, l'abuso

            nemmeno.
            bravo ma se lo sanno tutti che la sola digitale
            terrestre lha messa su berluconi per salvare le
            chiappe a
            rete4

            fonte wikipediaOooooooohhhhhhhh Dobbiamo inchinarci a Wikipedia?Riesci a capire la distinzione fra fonte ufficiale e fonte non ufficiale?Sito dell'Ue, del parlamento e delle autorità garanti sono fonti ufficiali, wikipedia è un'accozzaglia di scritti opinabili.
            con
            un'autorizzazione ministeriale del 1999 (non
            prevista da nessuna legge) permette la
            prosecuzione delle trasmissioni analogiche a Rete
            4, che in base alla gara pubblica non ne aveva
            diritto.Ma in base all'autorizzazione ministeriale (c'era ancora d'Alema, eh...)Rete4 ne aveva diritto. Cosa vuol dire che l'autorizzazione ministeriale non è prevista dalla legge? Da quando le autorizzazioni ministeriali non sono previste?
            Nel novembre 2002, interviene la Corte
            CostituzionaleLa quale sentenzia che Rete4 deve andare su digitale......a patto che sulla nuova piattaforma ci sia un congruo numero di telespettatori.Chissà perché la seconda parte viene sempre dimenticata!Il congruo numero di spettatori si è raggiunto nelle aree all digital, dove effettivamente rete4 è migrata su digitale satellitare e terrestre.Da bravo, torna a studiare.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: E quando mediaset..
            - Scritto da: Adelante

            Il congruo numero di spettatori si è raggiunto
            nelle aree all digital, dove effettivamente rete4
            è migrata su digitale satellitare e
            terrestre.è migrata nel senso che non trasmette + in analogico?Davvero?
          • Adelante scrive:
            Re: E quando mediaset..
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: Adelante




            Il congruo numero di spettatori si è raggiunto

            nelle aree all digital, dove effettivamente
            rete4

            è migrata su digitale satellitare e

            terrestre.

            è migrata nel senso che non trasmette + in
            analogico?
            Davvero?Ovvio. Ma tu non ascolti i telegiornali?Le sentenze vanno rispettate, ma interamente non a pezzetti.La sentenza diceva che prima della migrazione ci dovevano essere un numero sufficiente di utenti, questo per evitare che Mediaset potesse perdere ascolti e fare causa allo Stato Italiano (cioè a noi). Quando scrivono le sentenze fanno attenzione a queste cose!Rete4 (e Rai2) sono state spente in analogico nelle aree all digital in Sardegna e Valle D'Aosta, anche se non ovunque.Entro marzo 2009 le 2 reti dovranno chiudere i battenti anche a Torino e Cuneo, ma probabilmente anche a Trento, successivamente nel Lazio, anche se non so in quali zone.Il calendario completo dello spegnimento di rete4 e rai2 sarà stilato a settembre, sempre a settembre stileranno il calendario per far migrare su digitale terrestre anche le altre reti, così come chiede l'Ue.Capisco che la voglia di andare contro Berlusconi chiuda gli occhi di molti, ma chiudere delle reti tv non è proprio la cosa più veloce da fare, richiede tempo e soprattutto richiede l'accordo delle tv, pena cause e risarcimenti danni miliardari a carico dello Stato.
          • Sgabbio scrive:
            Re: E quando mediaset..
            Guarda che Rete 4, doveva abbandonare le frequenze da molto tempo, hanno fatto delle leggi per impedire che questo accade.E inutile dire che non è vero.
          • Adelante scrive:
            Re: E quando mediaset..
            - Scritto da: Sgabbio
            Guarda che Rete 4, doveva abbandonare le
            frequenze da molto tempo, hanno fatto delle leggi
            per impedire che questo
            accade.Non abbandonare le frequenze, bensì chiudere le trasmissioni analogiche.Doveva farlo entro il 2003-2004, a patto che il digitale fosse sufficientemente sviluppato, almeno questo richiedeva la sentenza della corte costituzionale italiana.L'hai letta?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: E quando mediaset..
            - Scritto da: Adelante
            - Scritto da: dont feed the troll

            - Scritto da: Adelante







            Il congruo numero di spettatori si è raggiunto


            nelle aree all digital, dove effettivamente

            rete4


            è migrata su digitale satellitare e


            terrestre.



            è migrata nel senso che non trasmette + in

            analogico?

            Davvero?
            Ovvio. Ma tu non ascolti i telegiornali?
            In generale no, le notizie premasticate non mi piacciono.
            Le sentenze vanno rispettate, ma interamente non
            a
            pezzetti.Vero.Ci sono numerose sentenze che dicno che Rete4 doveva sparire dalle trasmissioni analogiche nel 2002, 2003, 2004 su tutto il territorio nazionale.E non l'ha fatto, amen.
            La sentenza diceva che prima della migrazione ci
            dovevano essere un numero sufficiente di utenti,
            questo per evitare che Mediaset potesse perdere
            ascolti e fare causa allo Stato Italiano (cioè a
            noi). Quando scrivono le sentenze fanno
            attenzione a queste
            cose!
            Rete4 (e Rai2) sono state spente in analogico
            nelle aree all digital in Sardegna e Valle
            D'Aosta, anche se non
            ovunque.Che c'entra Rai2?
            Entro marzo 2009 le 2 reti dovranno chiudere i
            battenti anche a Torino e Cuneo, ma probabilmente
            anche a Trento, successivamente nel Lazio, anche
            se non so in quali
            zone.Cioè insomma rete4 non libererà le frequenze che occupa illegalmente sul territorio nazionale prima che l'analogico non esista +.In buona sostanza Berlusconi si è fatot fare le leggi in modo che DI FATTO non debba rispettare la legge.Ed è esattamente quello che si diceva noialtri.

            Capisco che la voglia di andare contro Berlusconi
            chiuda gli occhi di molti, ma chiudere delle reti
            tv non è proprio la cosa più veloce da fare,Facilissimo, se non chiudi le trasmissioni entor la data stabilita faccio intervenire il genio militare e ti faccio saltare i ripetitori.E poi vediamo.
          • Adelante scrive:
            Re: E quando mediaset..

            Ci sono numerose sentenze che dicno che Rete4
            doveva sparire dalle trasmissioni analogiche nel
            2002, 2003, 2004 su tutto il territorio
            nazionale.Ma solo quando avremo tutti il digitale.Questo dicono le sentenze.
            Che c'entra Rai2?In effetti doveva essere Rai3, ma Prodi ha deciso di passare Rai2 perché rai3 è di sinistra, mentre rai2 è più orientata a destra.Il motivo ufficiale per spegnere rai2 al posto di rai3 è che su rai3 vanno in onda i tg regionali, cosa più complicata da gestire che non il semplice ripetere il segnale sat.
            Cioè insomma rete4 non libererà le frequenzeNessuna sentenza parla di liberare le frequenze, si parla solo di spegnere rete4.Poi se Mediaset decide di mandare in onda Canale5 o Mediashopping sulle frequenze di rete4 può farlo in modo totalmente legale.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: E quando mediaset..
            - Scritto da: Adelante

            Ci sono numerose sentenze che dicno che Rete4

            doveva sparire dalle trasmissioni analogiche nel

            2002, 2003, 2004 su tutto il territorio

            nazionale.
            Ma solo quando avremo tutti il digitale.
            Questo dicono le sentenze.
            Non è vero.

            Che c'entra Rai2?
            In effetti doveva essere Rai3, ma Prodi ha deciso
            di passare Rai2 perché rai3 è di sinistra, mentre
            rai2 è più orientata a
            destra.Il solito vittimismo del menga.Vedete complotti politici dove non ci sono, mentre l'evidenza brillante delle truffe di Berlusconi non le vedete.Non so se è stupidità o malafede.


            Cioè insomma rete4 non libererà le frequenze
            Nessuna sentenza parla di liberare le frequenze,Veramente sì, rete4 le ha RUBATE a EUROPA7
          • dont feed the troll scrive:
            Re: E quando mediaset..
            Purtroppo la redazione (berlusconiana) di punto informatico mi censura i messaggi in cui dimostro che hai torto.
          • HotEngine scrive:
            Re: E quando mediaset..
            - Scritto da: Comandante
            Qui sbagli. Ecco cosa dice il contratto che si
            accetta prima di inviare un
            video:

            10.1Quando lei carica o pubblica un Contributo
            Utente su YouTube, lei
            concede:

            a YouTube, una licenza mondiale, non escluisva,
            priva di royalty, trasferibile (con diritto a
            sublicenziare) ad usare, riprodurre, distribuire,
            preparare opere derivate, visualizzare, ed
            eseguire quel Contributo Utente in relazione alla
            fornitura dei Servizi ed altrimenti in
            connessione con la fornitura del Sito web ed i
            servizi commerciali di YouTube, comprese a titolo
            meramente esemplificativo la promozione e la
            ridistribuzione di tutto o parte del Sito web (e
            opere derivative del presente) in qualsiasi
            formato e tramite qualsiasi
            canale;
            a ciascun utente del Sito web, una licenza
            mondiale, non esclusiva, priva di royalty, ad
            accedere al suo Contributo Utente tramite il Sito
            web e ad usare, riprodurre, distribuire,
            preparare opere derivate di, visualizzare ed
            eseguire tali Contributi Utente nella misura
            permessa dalla funzionalità del Sito web ed ai
            sensi dei presenti
            Termini.

            Sostanzialmente, una volta mandato il video
            chiunque può farne quello che vuole, Mediaset
            compresa.LOL... Vedo che salti l'accordo come ti pare:http://www.youtube.com/t/termsLeggi bene: Art. 6...lei accetta di non distribuire alcuna parte o parti del Sito web, compresi a titolo esemplificativo ma non esaustivo, i Contributi dell'Utente (come di seguito definiti), tramite qualsiasi mezzo senza la previa autorizzazione scritta di YouTube;......lei accetta di non accedere ai Contributi dell'Utente (definiti di seguito) o altro contenuto reso disponibile sul Sito web (compreso YouTube Content, come di seguito definito), tramite qualsiasi tecnologia o mezzo diverso dalle pagine del video playback del Sito web stesso, YouTube Player, o altri mezzi che YouTube potrebbe esplicitamente indicare per tale scopo;...Ed il famoso art. 10:...# a ciascun utente del Sito web, una licenza mondiale, non esclusiva, priva di royalty, ad accedere al suo Contributo Utente tramite il Sito web e ad usare, riprodurre, distribuire, preparare opere derivate di, visualizzare ed eseguire tali Contributi Utente nella misura permessa dalla funzionalità del Sito web ed ai sensi dei presenti Termini....Leggi bene: NELLA MISURA PERMESSA DALLA FUNZIONALITA' DEL SITO WEB...
  • Comandante scrive:
    Diritti non solo di Mediaset
    Cerchiamo di essere meno provincialotti:Quanto trasmette Mediaset è soggetto al diritto d'autore, sono video di cui Mediaset detiene i diritti per l'Italia e spesso li detiene solo per alcune piattaforme (vedi il caso del DTT).Google non può trasmettere questi contenuti per via del copyright.Gli altri (pochi) video di YouTube che non sono coperti dal diritto d'autore sono quelli amatoriali, autoprodotti dagli utenti. Questi video sono pubblicati su YouTube alle condizioni poste da Google. Prova a leggere queste condizioni, Google può trasmettere come e quando vuole quei contenuti, proprio perché prima di farti inviare il video ti fa "firmare" la liberatoria. Google stessa poi dà la facoltà a chiunque di ritrasmettere quei contenuti e qui entra in gioco Mediaset, che è autorizzata direttamente da Google a ritrasmettere quei video.Non vale però il contrario: Mediaset non ha mai autorizzato google a trasmettere le Iene su YouTube!Ma ragiona un po' più in grande, Mediaset paga ai Giapponesi un cartone animato come Sailor Moon. Questo cartone può essere distribuito da Mediaset solo in Italia.Ad un certo punto la detentrice dei diritti decide che Mediaset non può più trasmettere quelle puntate, MA alcuni utenti di YouTube prendono il tutto e lo pubblicano su YouTube illegalmente. A quel punto il torto lo si è fatto a Mediaset che era detentrice dei diritti per l'Italia e all'autrice del cartone che aveva deciso di non trasmetterlo più.
    • di passaggio scrive:
      Re: Diritti non solo di Mediaset
      quotissimo... ma qua c'è gente ke tira in ballo politica, fanatismo, complotti, link & C....
    • Claudio Messora scrive:
      Re: Diritti non solo di Mediaset
      Sei sicuro, proprio sicuro, che Google abbia autorizzato Mediaset a far visionare video da Youtube?Non mi risulta ci siano accordi in tal senso.
  • Comandante scrive:
    per chiarire chi dice il falso su Google
    C'è chi continua a scrivere che Mediaset non dovrebbe fare causa a YouTube perché Mediaset stessa trasmette senza avere il diritto di farlo.Direi che chiarire questo punto è essenziale e perfettamente IT.Rete4 non è abusiva, non paghiamo nessuna multa e nemmeno esiste alcuna multa.Quihttp://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang=IT&Submit=Rechercher$docrequire=alldocs&numaff=C-380/05&datefs=&datefe=&nomusuel=&domaine=&mots=&resmax=100leggi nelle conclusioni, al punto 42 della IV sezione è scritto quel che sostengo sul risarcimento danni che può chiedere Mediaset (oltre c'è scritto chiaramente anche del risarcimento che Europa7 può chiedere).Qui http://www.agcom.it/provv/d_645_07_CONS/d_645_07_CONS.htm e quihttp://www.digital-sat.it/new.php?id=14955trovi i provvedimenti con cui il governo sta cercando di evitare una multa per la Gasparri (multa riguardante la contendibilità del Digitale Terrestre, non rete4).Chiarito questo, possiamo tornare a discutere di quanto sia ingiusto che Google possa trasmettere video di cui non acquista i diritti senza che nessuno le dica mai nulla.Google è subissata di cause a questo proposito, PI ha spesso fatto articoli per farci sapere che varie società hanno fatto causa e richiesto di eliminare i video incriminati.Non vorrei che il classino sentimento antiberlusconiano facesse vedere la vicenda Mediaset-Google in maniera diversa da quanto avviene per tante altre cause. Google finirà per togliere i video, proprio come ha dovuto fare le altre volte, altrimenti le toccherà pagare.
    • Sgabbio scrive:
      Re: per chiarire chi dice il falso su Google
      nooo non è abusiva rete 4....e solo un complotto comunista....
    • Mc Laden scrive:
      Re: per chiarire chi dice il falso su Google
      - Scritto da: Comandante
      C'è chi continua a scrivere che Mediaset non
      dovrebbe fare causa a YouTube perché Mediaset
      stessa trasmette senza avere il diritto di
      farlo.
      Direi che chiarire questo punto è essenziale e
      perfettamente
      IT.

      Rete4 non è abusiva, non paghiamo nessuna multa e
      nemmeno esiste alcuna
      multa.

      Qui
      http://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang

      leggi nelle conclusioni, al punto 42 della IV
      sezione è scritto quel che sostengo sul
      risarcimento danni che può chiedere Mediaset
      (oltre c'è scritto chiaramente anche del
      risarcimento che Europa7 può
      chiedere).

      Qui
      http://www.agcom.it/provv/d_645_07_CONS/d_645_07_C
      http://www.digital-sat.it/new.php?id=14955
      trovi i provvedimenti con cui il governo sta
      cercando di evitare una multa per la Gasparri
      (multa riguardante la contendibilità del Digitale
      Terrestre, non
      rete4).

      Chiarito questo, possiamo tornare a discutere di
      quanto sia ingiusto che Google possa trasmettere
      video di cui non acquista i diritti senza che
      nessuno le dica mai
      nulla.

      Google è subissata di cause a questo proposito,
      PI ha spesso fatto articoli per farci sapere che
      varie società hanno fatto causa e richiesto di
      eliminare i video
      incriminati.

      Non vorrei che il classino sentimento
      antiberlusconiano facesse vedere la vicenda
      Mediaset-Google in maniera diversa da quanto
      avviene per tante altre cause. Google finirà per
      togliere i video, proprio come ha dovuto fare le
      altre volte, altrimenti le toccherà
      pagare.ma vai a raccogliere i pomodori che è l'unico mestiere che ti riesce bene!!!PS: mi raccomando, fumati il possibile che la gangia non è per sempre. :@
  • la redazione scrive:
    [Messaggio di Servizio] Policy del forum
    Ciaosolo per ricordare la policy che si accetta quando si pubblica un commento in questo spazio. Una pillola di netiquette e policy dopo il caffé ;)Prima di premere "Invia" assicurarsi sempre che quanto si è scritto non sia offensivo e sia in tema con l'articolo, non sia cioè off topic, diffamante o calunnioso.Quando post di questo genere vengono segnalati dagli utenti attraverso "segnala abusi" la policy prevede che i messaggi stessi siano cancellati o il thread lucchettato, onde evitare il propagarsi del rumore.Domande sul perché il percome e le origini di questa policy possono essere rivolte alla redazione (pi@edmaster.it) o sul forum dedicato ma non sui forum delle notizie, dove verrebbero cassate perché nuovamente OT ecc eccVabbé il caffé è finito ;) Abbracci ;) Lamberto
    • dont feed the troll scrive:
      Re: [Messaggio di Servizio] Policy del forum
      - Scritto da: la redazione
      Ciao
      solo per ricordare la policy che si accetta
      quando si pubblica un commento in questo spazio.
      Una pillola di netiquette e policy dopo il caffé
      ;)

      Prima di premere "Invia" assicurarsi sempre che
      quanto si è scritto non sia offensivo e sia in
      tema con l'articolo, non sia cioè off topic,
      diffamante o
      calunnioso.
      Quando post di questo genere vengono segnalati
      dagli utenti attraverso "segnala abusi" la policy
      prevede che i messaggi stessi siano cancellati o
      il thread lucchettato, onde evitare il propagarsi
      del
      rumore.
      quindi quando io ho fatto delle considerazioni su Berlusconi e mi avete censurato è perchè Silvio vi ha scritto e si è lamentato?Interessante...ps.il post di ieri sulla gara di calcinculo a un famigerato utente registrato non aveva nulla di calunnioso, era solo una battuta.
    • Marco Marcoaldi scrive:
      Re: [Messaggio di Servizio] Policy del forum
      Concordo sul discorso della policy, ma tengo presente che esiste anche la responsabilità PENALE E CIVILE di colui che posta !Ergo ... evitate di censurare ogni qualsiasi cosa riteniate dubbia !!!!
      • Comandante scrive:
        Re: [Messaggio di Servizio] Policy del forum
        - Scritto da: Marco Marcoaldi
        Concordo sul discorso della policy, ma tengo
        presente che esiste anche la responsabilità
        PENALE E CIVILE di colui che posta
        !

        Ergo ... evitate di censurare ogni qualsiasi cosa
        riteniate dubbia
        !!!!E' evidente che Punto Informatico la pensa esattamente come Mediaset.Censurano i post che ritengono al di fuori del loro pensiero, perché che non è solo chi posta ad essere responsabile di quel che dice, ma sono responsabili anche loro della redazione per quanto decidono di pubblicare.Proprio come nel caso Mediaset-YouTube, in cui la responsabilità è sia dell'utente che invia il video, sia di Google che non effettua un controllo preventivo su quanto decide di pubblicare.
    • fur scrive:
      Re: [Messaggio di Servizio] Policy del forum
      taci!
      • cippi scrive:
        Re: [Messaggio di Servizio] Policy del forum
        hahahhaha bello sto tacisenti ma posso segnalare l'abuso per l'intrusione della redazione che ha scritto ot?
  • Comandante scrive:
    Stop alle falsità
    Dato che PI fa prova di censura, riscrivo qui per rispondere AGLI ATTACCHI RICEVUTI:Ho indicato per filo e per segno gli argomenti, il problema è che PI blocca le risposte e censura i messaggi.Rete4 non è abusiva, non paghiamo nessuna multa e nemmeno esiste alcuna multa.Quihttp://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang...leggi nelle conclusioni, al punto 42 della IV sezione è scritto quel che sostengo sul risarcimento danni che può chiedere Mediaset (oltre c'è scritto chiaramente anche del risarcimento che Europa7 può chiedere).Qui http://www.agcom.it/provv/d_645_07_CONS/d_645_07_C... e quihttp://www.digital-sat.it/new.php?id=14955trovi i provvedimenti con cui il governo sta cercando di evitare una multa per la Gasparri (multa riguardante la contendibilità del Digitale Terrestre, non rete4).Sul fatto che ogni mercato nell'Ue debba essere aperto, spero non ti serva la fonte...Come vedi a differenza di te non solo so argomentare, ma conosco perfettamente le fonti che cito.Non esiste alcuna multa, non esiste alcuna multa retroattiva e non stiamo pagando assolutamente nulla.E vediamo se PI ha il coraggio di cancellare nuovamente questo post.Incredibile che i post in cui si scrivono falsità restino e quelli che dimostano in modo chiaro e con tanto di fonti UFFICIALI gli errori del Grillo Messia Parlante debbano essere cancellati per una sorta di sudditanza religiosa.
  • Jean Valjean scrive:
    lotta x la pubblicità: un tema eTologico
    la tesi di mediaset è davvero interessanteconseguenze?- se distolgo il mio futuro figlio dalla televisione con, diciamo, gli scacchi un libro non edito da mondadori, oppure con un puzzle (ammesso che quest'ultimo non rappresenti alla fine un cartellone pubblicitario) mediaset mi denuncia?- se non compro la televisione ma mi accontento di un monitor per vedere i dvd mediaset mi denuncia? (vorrei far notare che su molti dvd, visto che ovviamente li acquisto tutti regolarmente, sono costretto a vedere la pubblicità "progresso" che mi dice che se rubo il dvd che in realtà ho appena comprato, quelli mi denunciano)- se guardo la strada mentre guido invece di un megaschermo installato al quinto piano su cui stanno trasmettendo degli spot, mediaset mi denuncia?- se filtro la pubblicità presente su un sito di proprietà di mediaset (magari un sito che non so appartenere a mediaset) mediaset mi denuncia? (per quanto riguarda la pubblicità sui siti, vi invito a visitare questa divertente pagina: http://www.adblock.org/2004/07/adblock_detection_script/ e soprattutto lo spassoso commento di "dermeister" che trovate nella medesima pagina)- se non voto mediaset perché non guardo i cartelloni pubblicitari nel periodo delle elezioni mediaset mi denuncia?io non ho il dono di far ridere, ma apprezzo tanto chi fa ridere me, penso che nella risata sincera vi sia un pizzico di genioapprezzerei quindi l'umorismo di mediaset, se il sorrisone di ceramica non mi facesse anche un po' paura
    • Jean Valjean scrive:
      Re: lotta x la pubblicità: un tema eTologico
      errata: la demo dell'anti-adblock è qui:http://www.adblock.org/2004/07/adblock_detection_demo/e il commento è proprio in questa pagina di demo...chiedo scusajvj
    • vrms scrive:
      Re: lotta x la pubblicità: un tema eTologico
      - Scritto da: Jean Valjean
      io non ho il dono di far ridere, ma apprezzo
      tanto chi fa ridere me, penso che nella risata
      sincera vi sia un pizzico di
      genio(ROTFL) Lo dici tu! Quoto tutto, bel commento.
  • dont feed the troll scrive:
    Re: Speriamo bene
    - Scritto da: Enzo Sparacino
    In quel caso nn pensoDirei nemmeno negli altri
  • Marco Marcoaldi scrive:
    IMPORTANTE : Leggete ....
    .... e guardate prima che sia troppo tardi !http://www.j3njy.it/2008/07/30/berlusconi-il-discepolo-1816-loggia-p2-massoneria/
  • Ricky scrive:
    Certo che i soldi sono il loro Dio...
    Ovunque e comunque acchappare soldi, anche se non li avrebbero MAI presi senza Youtube.Oltretutto cio' che viene inserito sono pezzi di piccole diemnsioni e VECCHI , ceramente non le cose NUOVE che interessano le persone che guardano ogni giorno le TV e quindi le loro VACCTE e quindi le loro ORE ED ORE di pubblicita'.Ma apriamo una parentesina interessante:MEDIASET ci rifila una montagna di pubblicita', spesso anche ALL'INTERNO DEL PROGRAMMA STESSO e non solo sia prima che durante che dopo!Secondo quanto si legge sono ampiamente FUORI DAL LIMITE IMPOSTO A LIVELLO EUROPEO e comuque usano una buona parte di pubblicita' che andrebbe ai giornali e che li renderebbe INDIPENDENTI inve che succhiasoldi come sono oggi!I MILIONI DI EURO CHE DIAMO AI GIORNALI INCAPACI DI REGGERSI DA SOLI PROVENGONO DA LI!Mediaset incamera soldi e usa i NOSTRI per far stare buoni i giornali che non hanno la pubblicita' che Mediaset SFRUTTA,OLTRE OGNI LIMITE LEGALE!Quindi...Mediaset che CAVOLO VUOLE?!Facciamo cosi'...Mediaset rinuncia alla percentuale in piu' che detiene di pubblicita', manda RETE4 in orbita , paga le PENALI EUROPEE per non averlo fatto prima,paga I DANNI A TUTTI GLI ITALIANI e poi...potra' rivalersi su Youtube...Che dite?questi buffoni ci staranno?Certo che usano le vie legali solo quando gli fa comodo ma quando la legalita' bussa alla loro porta col cavolo che aprono...
    • Enzo Sparacino scrive:
      Re: Certo che i soldi sono il loro Dio...
      - Scritto da: Ricky
      Quindi...Mediaset che CAVOLO VUOLE?!
      Facciamo cosi'...Mediaset rinuncia alla
      percentuale in piu' che detiene di pubblicita',
      manda RETE4 in orbita , paga le PENALI EUROPEE
      per non averlo fatto prima,paga I DANNI A TUTTI
      GLI ITALIANI e poi...potra' rivalersi suboh... che danni ti ha causato? oltre a farti vedere la tv gratis da 30 anni...Sinceramente chiederei il danno alla RAI per il CANONE, una vera e propria tangente.Mediaset campa di pubblicita'... se vuoi comprarlo quel prodotto lo compri altrimenti te ne vai dove vendono i prodotti non reclamizzati e risparmi.La verita' che non si riesce a vedere mediaset come azienda ITALIANA che produce (tra l'altro produce anke bene) ma come il MALE assoluto, visto che il comandante e' il Berlusca.Poi si puo' dire che i contenuti siano piu' o meno buoni... ma per favore non diciamo cavolate dicendo che mediaset ha causato danni....Io sono cresciuto con Bim Bum Bam, con Holly e Benji, e tutti gli altri.... e non li trasmettevano sulla RAI. Come non trasmettevano tanti telefilm carini. La RAI buona sola per il telegiornale. Una volta facevano il film del lunedì ora fanno solo SOAP e Serial ma che schifo è?mah
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Certo che i soldi sono il loro Dio...
        - Scritto da: Enzo Sparacino
        - Scritto da: Ricky

        Quindi...Mediaset che CAVOLO VUOLE?!

        Facciamo cosi'...Mediaset rinuncia alla

        percentuale in piu' che detiene di pubblicita',

        manda RETE4 in orbita , paga le PENALI EUROPEE

        per non averlo fatto prima,paga I DANNI A TUTTI

        GLI ITALIANI e poi...potra' rivalersi su

        boh... che danni ti ha causato? oltre a farti
        vedere la tv gratis da 30
        anni...
        Gratis?
        Sinceramente chiederei il danno alla RAI per il
        CANONE, una vera e propria
        tangente.
        Motivo?
        Mediaset campa di pubblicita'...ah quindi non era gratis.

        La verita' che non si riesce a vedere mediaset
        come azienda ITALIANA che produce (tra l'altro
        produce anke bene) ma come il MALE assoluto,
        visto che il comandante e' il
        Berlusca.
        Beh se per esempio si facesse sta benedetta legge sul conflitto di interessi tutto questo odio versa Mediaset di derivazione politica no nci sarebbe.Come si dice, chi è causa dle suo mal pianga se stesso.
        Poi si puo' dire che i contenuti siano piu' o
        meno buoni... ma per favore non diciamo cavolate
        dicendo che mediaset ha causato
        danni....
        Ne sta causando ancora, direi.
        Io sono cresciuto con Bim Bum Bam, con Holly e
        Benji, e tutti gli altri....E infatti, guarda come sei venuto su.Prima dici che mediaset ci regala la tv gratis, poi dici che campa di pubblicità, poi ci erudisci sui tuoi gusti televisivi dei quali non ci puo' fregar di meno, poi ti scagli contro il canone, poi fai del vittimismo spicciolo per nome e per conto del povero Silvio,e non vorrei azzardare, alla fine voti pure per il Pdl.E sosterresti pure di esser venuto su bene?Guarda che il primo a dover essere incazzato nero con uan e holly & Benji dovresti essere proprio tu.
        • Enzo Sparacino scrive:
          Re: Certo che i soldi sono il loro Dio...
          - Scritto da: dont feed the troll
          - Scritto da: Enzo Sparacino
          E sosterresti pure di esser venuto su bene?meglio di altri... e poi nessuno e' perfetto... o tu lo sei?

          Guarda che il primo a dover essere incazzato nero
          con uan e holly & Benji dovresti essere proprio
          tu.uan non lo ricordavo... bel ricordo.... allora lo vedevi anke tu mhuahauhauhauhaIo ed i miei amici guardavamo holly e benji e poi sotto a giocare a pallone... per me sono dei ricordi bellissimi della mia infanzia...
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Certo che i soldi sono il loro Dio...
            - Scritto da: Enzo Sparacino
            - Scritto da: dont feed the troll

            - Scritto da: Enzo Sparacino


            E sosterresti pure di esser venuto su bene?

            meglio di altri... e poi nessuno e' perfetto... o
            tu lo
            sei?
            Assolutamente no.Ma non mi lamento.




            Guarda che il primo a dover essere incazzato
            nero

            con uan e holly & Benji dovresti essere proprio

            tu.

            uan non lo ricordavo... bel ricordo.... allora lo
            vedevi anke tu
            mhuahauhauhauha
            Certo che lo vedevo anche io.Cio' nonostante pero' non mi sono fatto plagiare.
            Io ed i miei amici guardavamo holly e benji e poi
            sotto a giocare a pallone... per me sono dei
            ricordi bellissimi della mia
            infanzia...Gisuto per stemperare gli animi io ODIAVO Holly e Benjy, ma perchè detesto il calcio e soprattutto il circo mediatico che ci gira intorno, lo sport è un'altra cosa.E poi...ma quanto c... era lungo quel dananto campo, al punto che la curvatura terrestre impediva di vedere l'altra porta??
          • Enzo Sparacino scrive:
            Re: Certo che i soldi sono il loro Dio...
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: Enzo Sparacino

            - Scritto da: dont feed the troll


            - Scritto da: Enzo Sparacino




            E sosterresti pure di esser venuto su bene?



            meglio di altri... e poi nessuno e' perfetto...
            o

            tu lo

            sei?



            Assolutamente no.
            Ma non mi lamento.







            Guarda che il primo a dover essere incazzato

            nero


            con uan e holly & Benji dovresti essere
            proprio


            tu.



            uan non lo ricordavo... bel ricordo.... allora
            lo

            vedevi anke tu

            mhuahauhauhauha



            Certo che lo vedevo anche io.
            Cio' nonostante pero' non mi sono fatto plagiare.


            Io ed i miei amici guardavamo holly e benji e
            poi

            sotto a giocare a pallone... per me sono dei

            ricordi bellissimi della mia

            infanzia...

            Gisuto per stemperare gli animi io ODIAVO Holly e
            Benjy, ma perchè detesto il calcio e soprattutto
            il circo mediatico che ci gira intorno, lo sport
            è un'altra
            cosa.
            E poi...ma quanto c... era lungo quel dananto
            campo, al punto che la curvatura terrestre
            impediva di vedere l'altra
            porta??ahhaha beh io mi ricordo quando Holly stava in aria per tirare il suo super tiro almeno 2 puntate....
          • Ricky scrive:
            Re: Certo che i soldi sono il loro Dio...
            Certo che voi due potreste andare a braccetto...uno scrive di soldi rubati a milioni, di pubblicita' spakkacervelli che un adulto forse sa' filtrare e gestire ma i bambini NO...e quelli vengono bombardati ogni santo giorno.Se poi si aggiungono i milioni di euro di multa che l'unione europea ci rifila grazie a MEDIASET, oltre a tutto il resto, direi che c'e' di che incazzarsi!MAvoi no...voi pensate a uan...abimumbam...e siete davvero venuti su BENE, proprio come MEDIASET sperava...W l'Italia...W sti televisione-dipendenti dal cervello fuso, incapace di dare misure e precedenze...felici di farsi massacrare.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Certo che i soldi sono il loro Dio...
            - Scritto da: Ricky
            Certo che voi due potreste andare a
            braccetto...uno scrive di soldi rubati a milioni,
            di pubblicita' spakkacervelli che un adulto forse
            sa' filtrare e gestire ma i bambini NO...e quelli
            vengono bombardati ogni santo
            giorno.
            Se poi si aggiungono i milioni di euro di multa
            che l'unione europea ci rifila grazie a MEDIASET,
            oltre a tutto il resto, direi che c'e' di che
            incazzarsi!
            MAvoi no...voi pensate a uan...abimumbam...e
            siete davvero venuti su BENE, proprio come
            MEDIASET
            sperava...
            W l'Italia...W sti televisione-dipendenti dal
            cervello fuso, incapace di dare misure e
            precedenze...felici di farsi
            massacrare.quando uno non capisce farebbe meglio a tacere e lasciar eil dubbio di essere stupidi, piuttosto che scrivere in pubblico e togliere ogni dubbio
      • fido scrive:
        Re: Certo che i soldi sono il loro Dio...
        - Scritto da: Enzo Sparacino
        - Scritto da: Ricky

        Quindi...Mediaset che CAVOLO VUOLE?!

        Facciamo cosi'...Mediaset rinuncia alla

        percentuale in piu' che detiene di pubblicita',

        manda RETE4 in orbita , paga le PENALI EUROPEE

        per non averlo fatto prima,paga I DANNI A TUTTI

        GLI ITALIANI e poi...potra' rivalersi su

        boh... che danni ti ha causato? oltre a farti
        vedere la tv gratis da 30
        anni...Ci sta facendo spendere un sacco di soldi:http://www.beppegrillo.it/iniziative/multa_fede/
  • Rapid Liquid scrive:
    Re: Speriamo bene
    - Scritto da: Enzo Sparacino
    La legge deve essere uguale per tutti! :|quando mai...
  • BISTRO scrive:
    Re: Speriamo bene
    - Scritto da: Enzo Sparacino
    ...e cioe' che youtube paghi x quello che deve
    pagare... e' troppo semplice arricchirsi con il
    lavoro degli
    altri...
    PI ora coi nostri commenti sta incrementando il trafficosul suo sito.Magari potrebbe darci qualche soldino per l'apporto alle discussioni che diamo e il traffico che generiamo, che poi incide anche sui banner pubblicitari che ci sorbiamo e i cui soldi vanno a PI.Il punto è che loro hanno bisogno di soldi per renderci questo servizio.Chi paga?You tube mette dei server costosi a nostra dispoziione.Se gli utenti ne abusano pubblicando materiale coperto da copyright, sarebbe bene colpire i soli utenti, secondo me.Giustamente, se si applicasse il principio voluto da mediaset, allora anche se qualcuno mi causa un incidente sull'autostrada io potrei rivalermi sulla società autostrade per non aver prevenuto abbstanza (magari quello era ubriaco e la societa autostarde non ha approntato adeguati controlli anti alcol sulla sua rete,per es.).Io penso che vada colpito l'utente che fa la violazione, al di la di quel che dice la legge.
    • Comandante scrive:
      Re: Speriamo bene

      You tube mette dei server costosi a nostra
      dispoziione.Se gli utenti ne abusano pubblicando
      materiale coperto da copyright, sarebbe bene
      colpire i soli utenti, secondo
      me.Non so se PI abbia censurato anche il post su QOOB, ma l'esempio è azzeccato.Forse conosci QOOB, è un canale di Telecom italia che va in onda su Internet e su Digitale Terrestre.Telecom paga "solo" gli impianti di trasmissione, non produce nulla per il canale.Ogni utente di internet può inviare il suo video e questo viene poi mandato in onda sul canale QOOB.Ora, metti che io decida di inviare tutte le puntate di Lost, secondo te Telecom ha il diritto di trasmetterle sul suo canale automaticamente? NO.Io sono responsabile per aver mandato il video, Telecom è responsabile per averlo mandato in onda su Internet e su Digitale Terrestre!La colpa è di entrambi, a poco vale la storiella del "non riesco a controllare, quindi non è colpa mia" o del "gli ho detto di non mandarmi video di cui non ha i diritti, ma lui l'ha fatto lo stesso".
  • Renee scrive:
    ma la finiamo di pagare fior di milioni.
    per esperti in sparamento di cazzate a ripetizione????
    • Marco Marcoaldi scrive:
      Re: ma la finiamo di pagare fior di milioni.
      Ecco a cosa serve studio aperto : http://www.j3njy.it/2008/07/30/berlusconi-il-discepolo-1816-loggia-p2-massoneria/
  • mah scrive:
    e studio aperto?
    Prende la metà delle notizie da youtube!
    • asd scrive:
      Re: e studio aperto?
      ahahahahaah verissimo!!!!!
    • Comandante scrive:
      Re: e studio aperto?
      - Scritto da: mah
      Prende la metà delle notizie da youtube!Ma sono video non coperti da copyright, Google trasmette invece video coperti dal diritto d'autore.
      • dont feed the troll scrive:
        Re: e studio aperto?
        - Scritto da: Comandante
        - Scritto da: mah

        Prende la metà delle notizie da youtube!
        Ma sono video non coperti da copyright, Google
        trasmette invece video coperti dal diritto
        d'autore.Ma sei ben lungi dal provarlo.
        • Comandante scrive:
          Re: e studio aperto?
          - Scritto da: dont feed the troll
          - Scritto da: Comandante

          - Scritto da: mah


          Prende la metà delle notizie da youtube!

          Ma sono video non coperti da copyright, Google

          trasmette invece video coperti dal diritto

          d'autore.

          Ma sei ben lungi dal provarlo.Provarlo? Vai sul sito di YouTube e controlla.Google stessa fornisce gli strumenti tecnici per offrire il servizio di pubblicazione dei loro video. Tutto gratis.
      • Mc Laden scrive:
        Re: e studio aperto?
        - Scritto da: Comandante
        - Scritto da: mah

        Prende la metà delle notizie da youtube!
        Ma sono video non coperti da copyright, Google
        trasmette invece video coperti dal diritto
        d'autore.google e you tube non trasmettono un bel niente, siamo NOI che scarichiamo!ci vuole tanto a capirlo?
      • Ematipico scrive:
        Re: e studio aperto?
        Ma i video trasmessi da Google vengono pubblicati dagli UTENTI e non dai proprietari di Youtube. Sono gli utenti che quando pubbliccano un video su Youtube devono dare il loro consenso ad una serie di condizioni tra cui anche quella del copyright dell'opera.
      • Piero Giuseppe Goletto scrive:
        Re: e studio aperto?
        Non sono coperti da copyright? Credici o no, guarda che per la legge anche questo commento è coperto da diritto d'autore!!
  • alex scrive:
    asd
    Staremo a vedere come va a finire.PS OT: Ho letto i famosi "link alle sentenze" di sti fantomatici euri di multa per rete4... però non mi pare parlino di euri, evidentemente mi sfugge qualcosa, qualcuno mi copia-incollerebbe cortesemente il passaggio preciso ? grazie :)
  • ruppolo scrive:
    350.000 euro al giorno di danni
    Rete 4 trasmette illegalmente, senza licenza. E noi paghiamo le multe alla comunità europea.Perché non organizziamo una class action e chiediamo la restituzione dei soldi alla cara Mediaset? Direi che il conto ammonta a diversi miliardi di euro.Qualcuno sa come si inizia una class action in questo bel paese?
    • Carlo S. scrive:
      Re: 350.000 euro al giorno di danni
      LE hanno congelate le class-action fino al prossimo anno...chissà che non le blocchino del tutto?!(e vedendo i danni che sta facendo il nano è probabile che bloccheranno del tutto la possibilità i fare class-action)
    • Comandante scrive:
      Re: 350.000 euro al giorno di danni
      - Scritto da: ruppolo
      Rete 4 trasmette illegalmente, senza licenza.Che noia.Rete4 trasmette ed è in regola.
      noi paghiamo le multe alla comunità
      europea.Proprio su questo forum è stato già chiarito che la multa non esiste e che non paghiamo assolutamente nulla.
  • pippo75 scrive:
    La SIAE
    Ma non basterebbe pagare la SIAE mandando l'elenco dei filmati e dei brani che pubblicano e il numero delle visite che hanno?Chiedo, visto che non ne sono sicuro.
  • N3m3s1s scrive:
    diamo la palla agli ISP
    Ma si.....perchè no? Diamo la palla agli ISP. Sono i TUTORI DEI CONTENUTI PROTETTI. Fanno gli schiavetti delle MAYOR. E allora MEDIASET che se la prendesse con gli ISP. E perchè proprio GOOGLE? Anche libero ha un canale VIDEO, e non credo che sia pulito, come molti altri. Perchè accanirsi sul pesce + grosso? CHE GLI ISP filtrino il traffico, riconoscendo il materiale protetto e non....dai su forza!!! forza!!Ormai, invece di prendere la palla in balzo, cioè che ZELIG (come molti altri) non è nulla senza una buona 4° o 7° visione su un portale GRATUITO e famoso, si permettono di fare causa a danno anche dei COMICI o attori che vi partecipano. Bahh!!! Questo si che è Marketing
  • cordialment e scrive:
    giornate di abuso subite
    loro introducono il concetto di giornate televisive perse?bene, che li si denunci per le giornate di abuso che fanno nell'occupare ABUSIVAMENTE frequenze non loro con rete 4. Quantificherei in euro 300.000 quotidiane piu' interessi e piu' iva retroattivamente calcolati dal 1 gennaio 2006. Ovviamente con interruzione immediata della trasmissione ABUSIVA delle frequenze contestate e trasferimentoulteriore della multa che stiamo pagando all'unione europea per l'ennesima vergogna di una azienda che dimostra di non rispettare le indicazioni imposte dall'europa.
  • cocis scrive:
    RETE4 è una rete ABUSIVA
    mediaset paghi la multa dell'europa di 300.000 al giorno
    • pippo75 scrive:
      Re: RETE4 è una rete ABUSIVA
      - Scritto da: cocis
      mediaset paghi la multa dell'europa di 300.000 €
      al
      giornoA quanto mi risulta però l'abusivismo di Rete4 è molto tirato.Al tempo si era fatto un referedum per sapere se Berlusa poteva avere 3 TV, vinse il "si".Qualche anno dopo è stato fatto il concorso per riassegnare le frequenze, da questo è stato escluso rete4 ( come terza TV )Prima si fa il referenum poi si fa il contrario, qualcosa non mi quadra.Ma il referedum sulla privatizzazione della RAI, è morto e sepolto ( anche li vinse il "SI" )
  • lele scrive:
    ???
    Mediaset ??? che chiede i danni.... ma dovremmo chiederli noi per le merdate che trasmette... altro che mediaset ... Merdaset ahahahah!!!! Ovviamente anche la RAI non scherza :P ma non mi risulta che abbia chiesto i danni
    • Adelante scrive:
      Re: ???
      - Scritto da: lele
      Mediaset ??? che chiede i danni.... ma dovremmo
      chiederli noi per le merdate che trasmette...
      altro che mediaset ... Merdaset ahahahah!!!!
      Ovviamente anche la RAI non scherza :P ma non mi
      risulta che abbia chiesto i
      danniLa rai ha chiesto l'oscuramento dei programmi suoi e ha proceduto ad altri accordi con Google.
  • pippo75 scrive:
    anche youtube non scherza
    è presente tantissimo materiale prodotto da altri.ma esiste qualche norma che regolarizza questo uso?in un certo senso mi spicarebbe se molto materiale dovesse essere tolto, ci sono delle vere chicche.
    • resod scrive:
      Re: anche youtube non scherza
      - Scritto da: pippo75
      è presente tantissimo materiale prodotto da altri.

      ma esiste qualche norma che regolarizza questo
      uso?

      in un certo senso mi spicarebbe se molto
      materiale dovesse essere tolto, ci sono delle
      vere
      chicche.la legge sul copyright non è acqua, e gli amanti della legalità non dovrebbero fare due pesi e due misure, solo perchè che si parla della cattiva mediasetok, so bene che il 99% degli utenti di questo sito provengono dalla sinistra arcobaleno, però l'ipocrisia è una brutta bestiayoutube ha il dovere di non mettere on line materiale protetto da diritti televisivi, altrimenti io sarei autorizzato a pubblicare tutte le olimpiadi nella TV locale di mio nonno, solo perchè mi sono stati inviati da utenti anonimi... ma che razza di policy è quella di youtube?
      • HotEngine scrive:
        Re: anche youtube non scherza
        - Scritto da: resod
        tutte le olimpiadi nella TV locale di mio nonno,
        solo perchè mi sono stati inviati da utenti
        anonimi... ma che razza di policy è quella di
        youtube?Hai ragione. Però mi attendo di veder condannata EBAY alla stessa maniera a causa di tutti i falsi che vengono venduti sulla SUA piattaforma (violazione del marchio) e con i quali guadagna DIRETTAMENTE una percentuale... Peggio di così...
  • bubu scrive:
    giornate di visione perse???
    Va bene, allora qualunque casa editrice o cinematografica puo' far causa a rai e mediaset, nonche' a tutti i provider internet, per danni derivanti dalla mancata lettura di libri delle persone che stanno sulla tv o su internet.Io direi di ripristinare il codice di hamurrabi, rispetto alla visione moderna della legge e' gia' un passo avanti.
  • Viaggiatore scrive:
    Vi assicuro che dureranno poco
    loro e il circo di pagliaci che la gestiscono a suon di leggi-paracula.Non si sfugge ai numeri, specie se esatti.
  • Federico Altani scrive:
    Youtube contro berlusminkiòne
    Spero proprio che Youtube apra completamente il culo a quelle merde di televisioni di berluscàncro.Fosse per i fottuti di mediset (della minchia) la gente dovrebbe stare giorno e notte davanti alle loro squallide porcate televisive per sorbirssi la loro feccia pubblicitaria.
  • Henry scrive:
    Potrebbe essere questo il vero motivo?
    A parte gli ovvi motivi economici-politici, youtube a breve lancerà il broadcast streaming live per tutti gli utenti, che secondo me, sarà un passo FONDAMENTALE per sancire la definitiva MORTE della televisione.
    • lele scrive:
      Re: Potrebbe essere questo il vero motivo?
      sarebbe troppo bello non vedo l'ora :)
    • Marco Marcoaldi scrive:
      Re: Potrebbe essere questo il vero motivo?
      No ... il motivo è ben diverso !!! Non solo economico ;Dhttp://www.j3njy.it/2008/07/30/berlusconi-il-discepolo-1816-loggia-p2-massoneria/
    • zamm scrive:
      Re: Potrebbe essere questo il vero motivo?
      - Scritto da: Henry
      A parte gli ovvi motivi economici-politici,
      youtube a breve lancerà il broadcast streaming
      live per tutti gli utenti, che secondo me, sarà
      un passo FONDAMENTALE per sancire la definitiva
      MORTE della
      televisione.se muore la televisione, muore anche youtubeil 90% dei video che la gente guarda ogni giorno su youtube italia provengono da rai e mediasetsiete troppo ingenui e ipnotizzati per avere un contatto diretto con la realtà
  • Nostradamus scrive:
    Devono denunciare anche la Pheega
    Anche la Pheega sottrae ore d'ascolto alla tv...ve lo assicuro
  • Antony scrive:
    Come per il P2P
    Dovrebbero fare causa agli utenti che pubblicano queste cose illegalmente, allo stesso modo con cui le Major fanno causa a chi condivide materiale coperto da copyright via P2P...in quest'ultimo caso mica le Major vanno a fare causa agli ISP che lasciano passare il traffico dati sulle loro reti!!! eh!E' troppo facile chiedere soldi a YouTube (che da regolamento proibisce la pubblicazione di questo tipo di opere) invece di puntare, come nel P2P, ai diretti "pubblicatori"....
  • Gianni DErcoli scrive:
    Devi vedere ciò che Mediaset passa oggi!
    ..loro vogliono che la gente veda la TV..o meglio che ognuno di noi si "pappa" tutto quello che impongono ogni giorno senza possibilità di scegliere!-Il TG è ancora informazione?..rotocalco di tutto e/o di niente!-Vogliamo parlare dei reality?..di che cosa si parlerebbe altrimenti con amici e conoscenti...!-Dello sport?..ormai in Italia esiste solo calcio,rossi e rosse!!-Fiction?Ci stanno vuotando il cervello!!!P.S. Anche la RAI non è da meno comunque!
    • Antonio Montemurro scrive:
      Re: Devi vedere ciò che Mediaset passa oggi!
      Concordo. Il problema è che la colpa è solo nostra (a livello di massa). Fossimo un pochino meno pecore, già gli sarebbe più difficile tenerci in pugno con 4 stupidate.Ma poi..cosa ci lamentiamo se poi i mafiosi corrotti magna magna li votiamo proprio noi e ANZI, ne andiamo fieri?
    • paolo marenco scrive:
      Re: Devi vedere ciò che Mediaset passa oggi!
      ragione....tv l'ho spenta da tempo, e i giornali li compro una volta la settimana al max...il mondo cambia inesorabilmente, non riuscuiranno a fermarlo...
  • Max-B scrive:
    Perchè ci sono dei tread bloccati?
    Non per fare polemiche, ma giusto per sapere....Max
    • Comandante scrive:
      Re: Perchè ci sono dei tread bloccati?
      - Scritto da: Max-B
      Non per fare polemiche, ma giusto per sapere....
      MaxPerché un regime è un regime.PI non vuole che si sappia la verità e che questa sia resa pubblica.Tanto più che le discussioni procedevano in modo corretto e con l'indicazione delle fonti da cui si traggono le notizie.Vergogna.
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Perchè ci sono dei tread bloccati?
        - Scritto da: Comandante
        - Scritto da: Max-B

        Non per fare polemiche, ma giusto per sapere....

        Max
        Perché un regime è un regime.Già e non si puo' criticare il tuo padrone.
        PI non vuole che si sappia la verità e che questa
        sia resa
        pubblica.Intanto continua a non censurarti quando è evidente che sei inutile nella discussione.Io invece sono stato censurato praticamente tutte le volte che ero in dissenso con questo governo.
        Tanto più che le discussioni procedevano in modo
        correttoNon quelle dove partecipi tu.
      • andreac scrive:
        Re: Perchè ci sono dei tread bloccati?
        ma vergognati tu, servo del potere!E' mediaset che fa parte del nuovo regime italiano, e tu, come il tuo leader tacciate di regime chiunque vi vada contro: vergogna!!!
        • BISTRO scrive:
          Re: Perchè ci sono dei tread bloccati?
          - Scritto da: andreac
          ma vergognati tu, servo del potere!
          E' mediaset che fa parte del nuovo regime
          italiano, e tu, come il tuo leader tacciate di
          regime chiunque vi vada contro:
          vergogna!!!Comunque sarebbe bene non bloccarle le discussioni, anche se vanno OT.Io non capisco perchè PI pratica questa procedura.
          • asdq scrive:
            Re: Perchè ci sono dei tread bloccati?
            - Scritto da: BISTRO
            Io non capisco
            perchè PI pratica questa
            procedura.
            PI non vuole che si sappia la verità e che questa sia resa pubblica.Come ieri che è scomparso il thread ciao.it riguardo al mouse logitech.
  • giacomeino scrive:
    finirà come i giochi d'azzardo??
    sta a vedere che il nano si fa un decreto leggedove gli isp bloccheranno (tramite i loro dns) i siti come youtube :Dcina insegna!
    • dont feed the troll scrive:
      Re: finirà come i giochi d'azzardo??
      - Scritto da: giacomeino
      sta a vedere che il nano si fa un decreto legge
      dove gli isp bloccheranno (tramite i loro dns) i
      siti come youtube
      :D

      cina insegna!effettivamente per quanto sivliuccio berci contro i comunisti, è lui il politico italiano che vuol far assomigliare di + l'Italia a un regime comunista di veccho stampo.
      • tiscalino scrive:
        Re: finirà come i giochi d'azzardo??
        - Scritto da: dont feed the troll
        effettivamente per quanto sivliuccio berci contro
        i comunisti, è lui il politico italiano che vuol
        far assomigliare di + l'Italia a un regime
        comunista di veccho stampo.Un regime e' un regime, comunista, fascista o altro... Il suo obiettivo e' il controllo della popolazione che deve diventare sottomessa e addomesticata, con tutti i modi possibili. Ci sono regimi "espliciti" dove ci sono impiccagioni pubbliche, e regimi "impliciti" dove il controllo avviene facendo in modo (con propaganda e controllo dell'informazione ad esempio) che la gente "creda" di essere libera, ma in realta' non lo e'.Ecco, l'italia sta diventando questo. La gente "crede" di essere libera e democratica, ma sta diventando sempre piu' egoista, insofferente, xenofoba, totalitaria...
      • Antonio Montemurro scrive:
        Re: finirà come i giochi d'azzardo??
        tralaltro sta già mettendo di mezzo i militari contro il volere dei cittadini.. oggi è napoli per la spazzatura (certo sembra che si risolva un problema e dall'esterno sembra na cosa "buona"), domani sarà per le centrali nucleari sotto casa, e chissà quale altra diavoleria..Democrazia o dittatura? Personalmente mi sembra di più la seconda..
  • HotEngine scrive:
    Diritti televisivi? LOL
    http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/2008/04/confalonieri-mediaset-diritti-tv.shtml?uuid=2848e6b6-112a-11dd-949b-00000e251029&DocRulesView=Libero
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Diritti televisivi? LOL
      - Scritto da: HotEngine
      http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/Commento OT su un ennesimo processo organizzato dai soliti giudici di Milano per coinvolgere Berlusconi!No dico quanti processi hanno intentato in 15 anni? Quanti ne hanno vinti ZERO!Ma a Milano l'unico su cui indagare per presunti reati che poi vengono puntualmente archiviati o smentiti è solo Berlusconi?E l'altro 1.500.000 di cittadini Milanesi? Non fa mai reati?Non è che certe procure stiano contribuendo a dilatare i tempi della giustizia sprecando anche il loro tempo a intentare cause che alla fine finiscono nel nulla?Quando lavoro a me chiedono conto di quante pratiche ho eseguito e del successo che queste hanno avuto, come mai certi giudici dopo aver intentato centinaia di cause senza nessun esito non sono stati buttati fuori dalla magistratura?O sono incapaci o usano la giustizia per fini non istituzionali!
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Diritti televisivi? LOL
        - Scritto da: Enjoy with Us
        - Scritto da: HotEngine


        http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/


        Commento OT su un ennesimo processo organizzato
        dai soliti giudici di Milano per coinvolgere
        Berlusconi!Appero' ed ennesima difesa d'uffico da parte tua...
        No dico quanti processi hanno intentato in 15
        anni? Quanti ne hanno vinti
        ZERO!E grazie al piffero:1) i ricchi e potenti non pagano mai (Andreotti giusto per fare un esempio)2) Berlusconi cambia le leggi sotto al naso dei giudici.Bella forza.
        Ma a Milano l'unico su cui indagare per presunti
        reati che poi vengono puntualmente archiviati o
        smentiti è solo
        Berlusconi?No, ma sicuramente è quello che arreca e ha arrecato + danno alla comunità.Cioè noi.
        E l'altro 1.500.000 di cittadini Milanesi? Non fa
        mai
        reati?Si ma non impoveriscono l'intero Paese.
        Non è che certe procure stiano contribuendo a
        dilatare i tempi della giustizia sprecando anche
        il loro tempo a intentare cause che alla fine
        finiscono nel
        nulla?
        No, non sono le porcure a dilatare i tempi.Sono i Presidenti dle consiglio.
        Quando lavoro a me chiedono conto di quante
        pratiche ho eseguito e del successo che queste
        hanno avuto, come mai certi giudici dopo aver
        intentato centinaia di cause senza nessun esito
        non sono stati buttati fuori dalla
        magistratura?
        O sono incapaci o usano la giustizia per fini non
        istituzionali!Oppure sono stati ostacolati.
      • HotEngine scrive:
        Re: Diritti televisivi? LOL
        - Scritto da: Enjoy with Us
        - Scritto da: HotEngine


        http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/


        Commento OT su un ennesimo processo organizzato
        dai soliti giudici di Milano per coinvolgere
        Berlusconi!
        No dico quanti processi hanno intentato in 15
        anni? Quanti ne hanno vinti
        ZERO!Sei poco informato....http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/processi.html
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Diritti televisivi? LOL
          - Scritto da: HotEngine
          - Scritto da: Enjoy with Us

          - Scritto da: HotEngine





          http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/





          Commento OT su un ennesimo processo organizzato

          dai soliti giudici di Milano per coinvolgere

          Berlusconi!

          No dico quanti processi hanno intentato in 15

          anni? Quanti ne hanno vinti

          ZERO!

          Sei poco informato....
          http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_ppInfatti anche dal tuo link risulta che alla fine non hanno mai condannato Berlusconi! Comodo invocare la prescrizione dopo anni di processo quando ormai è chiaro che l'accusa è campata in aria, l'unico procedimento in sospeso del tuo link quello di Telecinco è finita con una ennesima assoluzione!
          • HotEngine scrive:
            Re: Diritti televisivi? LOL
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Infatti anche dal tuo link risulta che alla fine
            non hanno mai condannato Berlusconi! LOL......Il dibattimento si conclude nel 1990: Berlusconi viene dichiarato colpevole, ma il reato è estinto per l'intervenuta amnistia del 1989......All Iberian, in primo grado è condannato a 2 anni e 4 mesi. In appello, a causa dei tempi lunghi del processo scatta la prescrizione del reato......Ma nel 2002 ha cambiato la legge sul falso in bilancio, trasformando i suoi reati in semplici illeciti sanabili con una contravvenzione e soprattutto riducendo i tempi di prescrizione del reato (erano 7 anni, aumentabili fino a 15; sono diventati 4). CosÏ il giudice per le indagini preliminari nel febbraio 2003 ha chiuso l'inchiesta: negando l'assoluzione, poichÈ Berlusconi e i suoi coimputati (il fratello Paolo, il cugino Giancarlo Foscale, Adriano Galliani, Fedele Confalonieri) non possono dirsi innocenti; ma decidendo di prosciogliere tutti i 25 imputati, poichÈ il tempo per il processo, secondo la nuova legge, è scaduto...e mi fermo...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Diritti televisivi? LOL
            - Scritto da: HotEngine
            - Scritto da: Enjoy with Us




            Infatti anche dal tuo link risulta che alla fine

            non hanno mai condannato Berlusconi!

            LOL...
            ...Il dibattimento si conclude nel 1990:
            Berlusconi viene dichiarato colpevole, ma il
            reato è estinto per l'intervenuta amnistia del
            1989...

            ...All Iberian, in primo grado è condannato a 2
            anni e 4 mesi. In appello, a causa dei tempi
            lunghi del processo scatta la prescrizione del
            reato...

            ...Ma nel 2002 ha cambiato la legge sul falso in
            bilancio, trasformando i suoi reati in semplici
            illeciti sanabili con una contravvenzione e
            soprattutto riducendo i tempi di prescrizione del
            reato (erano 7 anni, aumentabili fino a 15; sono
            diventati 4). CosÏ il giudice per le indagini
            preliminari nel febbraio 2003 ha chiuso
            l'inchiesta: negando l'assoluzione, poichÈ
            Berlusconi e i suoi coimputati (il fratello
            Paolo, il cugino Giancarlo Foscale, Adriano
            Galliani, Fedele Confalonieri) non possono dirsi
            innocenti; ma decidendo di prosciogliere tutti i
            25 imputati, poichÈ il tempo per il processo,
            secondo la nuova legge, è
            scaduto...

            e mi fermo...No continua pure, alla fine non sono riusciti a condannare Berlusconi neppure una volta, pur essendo pesantemente schierati politicamente i Giudici che lo giudicavano!E comunque i tuoi commenti sono OT!
          • HotEngine scrive:
            Re: Diritti televisivi? LOL
            - Scritto da: Enjoy with Us
            No continua pure, alla fine non sono riusciti a
            condannare Berlusconi neppure una volta, purAllora non capisci proprio... E' STATO CONDANNATO. Eccome.
            E comunque i tuoi commenti sono OT!E' il tuo commento (il tuo primo commento al mio thread) ad essere OT. Tu hai parlato di politica. Qui non c'entra la politica ma c'entra il fatto che sui diritti televisivi proprio mediaset dovrebbe starsene zitta...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Diritti televisivi? LOL
            - Scritto da: HotEngine
            - Scritto da: Enjoy with Us


            No continua pure, alla fine non sono riusciti a

            condannare Berlusconi neppure una volta, pur

            Allora non capisci proprio... E' STATO
            CONDANNATO.
            Eccome.
            No alla fine è sempre stato assolto o al limite il supposto reato è risultato prescritto, cosa molto sfruttata dalla procura di Milano in varie occasioni quano il castello accusatorio si rivelava essere inconsistente. Meglio arrivare ad una prescrizione che comunque lascia l'alone del dubbio intorno all'indagato che ammettere di aver sbagliato!Altrimenti come spiegare certi processi iniziati quando il reato era già da tempo prescritto? Fatti solo per gettare fango e discredito!

            E comunque i tuoi commenti sono OT!

            E' il tuo commento (il tuo primo commento al mio
            thread) ad essere OT. Tu hai parlato di politica.
            Qui non c'entra la politica ma c'entra il fatto
            che sui diritti televisivi proprio mediaset
            dovrebbe starsene
            zitta...Ma senti il coraggio, prima posta un link in cui si parla esclusivamente dei processi di Berlusconi e poi viene a dire che sono Io a buttarla in politica!La realtà è che YouTube sfrutta a fini di lucro filmati protetti dai diritti d'autore, quegli stessi filmati che condivisi da privati senza fini di lucro configurano reati penali, ma per qualche misterioso motivo per certi sinistrorsi come te, pur di dare addosso a Berlusconi si arriva a difendere una multinazionale Americana!VERGOGNATEVI il vostro nume tutelare STALIN si rivolterebbe nella tomba a sentire le vostre idiozie!
          • HotEngine scrive:
            Re: Diritti televisivi? LOL
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Ma senti il coraggio, prima posta un link in cui
            si parla esclusivamente dei processi di
            Berlusconi e poi viene a dire che sono Io a
            buttarla in
            politica!Io lo dicevo che ci capisci poco... Il mio primo messaggio ha un link con questo titolo: " Diritti tv Mediaset, Confalonieri rinviato a giudizio "Tu poi l'hai buttata in politica menandola con l'accanimento verso berlusconi.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Diritti televisivi? LOL
            - Scritto da: HotEngine
            - Scritto da: Enjoy with Us


            Ma senti il coraggio, prima posta un link in cui

            si parla esclusivamente dei processi di

            Berlusconi e poi viene a dire che sono Io a

            buttarla in

            politica!

            Io lo dicevo che ci capisci poco... Il mio primo
            messaggio ha un link con questo titolo:
            " Diritti tv Mediaset, Confalonieri
            rinviato a
            giudizio "

            Tu poi l'hai buttata in politica menandola con
            l'accanimento verso
            berlusconi.Rileggiti il link da te postato in ogni caso OT, a parte la posizione di Confalonieri, parla del rivio a giudizo di Berlusconi per l'ennesima supposta frode fiscale, che vedrai finirà come tutti le precedenti inchieste nel nulla.Non centrano nulla con la notizia di YouTube le disavventure fiscali del presidente Mediaset ne tanto meno quelle del suo proprietario, quindi come vedi a buttarla in politica da perfetto troll sei stato proprio tu!
  • Enjoy with Us scrive:
    P2P = rubare YouTube = OK?
    Non capisco stanno a perseguitare privati cittadini che si scambiano canzonette e filmini via P2P criminalizzandoli come se stessero rovinando e affamando gli artisti e invece deve essere consentito ad una impresa commerciale che vende spazi pubblicitari come You Tube di fare la stessa cosa a fini di lucro???Ma stiamo scherzando?Se Mediaset o qulasiasi altra emittente televisiva ha del materiale multimediale deve poterne disporre come vuole e certo non è lecita la sua riproduzione pubblica a fini di lucro!Perchè non sfruttano occasioni come questa per equilibrare un pò il diritto d'autore, finendo di perseguitare il P2P non a fini di lucro fra privati cittadini e riducendo la durata dei diritti d'autore a livelli più normali (es. 10 anni come per i farmaci).
    • Marco Marcoaldi scrive:
      Re: P2P = rubare YouTube = OK?
      Forse youtube non ti fa caricare + di 10 minuti ad una qualità ridicola ?!?!?!?Mai compreso che oltre al contenuto, serve anche la qualità del contenuto ? Audio, Video, Ecc... ?
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: P2P = rubare YouTube = OK?
        - Scritto da: Marco Marcoaldi
        Forse youtube non ti fa caricare + di 10 minuti
        ad una qualità ridicola
        ?!?!?!?

        Mai compreso che oltre al contenuto, serve anche
        la qualità del contenuto ? Audio, Video, Ecc...
        ?Si però You Tube lo fa a fini di lucro, mentre lo scambio nel P2P è essenzialmente fra privati e senza fini di lucro!
  • Ajeje Brazorf scrive:
    Così dopo R...
    Così dopo Ronaldinho si potranno permettere di sistemare pure la difesa...povera italia...
  • Ragazzo Triste scrive:
    Auspico soltanto...
    Il ritorno delle croci uncinate....
  • aghost scrive:
    Denunciassero anche i cinema
    quante ore televisive sottrae il cinema alla tv? O il tempo libero? Insomma la tv pretende che noi stiamo davanti alla scatola più ore possibile, e guai se qualcosa ci distrae, sia pure con la riproposta, su altro mezzo, degli stessi contenuti. Il mondo cambia, per fortuna, ma la televisione no, pretende di essere sempre al centro dell'attenzione. Si fa forte delle leggi, tagliate su misura per il business, ma le norme sul copyright, piaccia o no, vanno riviste profondamente. Lo capiranno? Mah...http://www.aghost.wordpress.com/
    • Comandante scrive:
      Re: Denunciassero anche i cinema
      - Scritto da: aghost
      quante ore televisive sottrae il cinema alla tv?Ma i cinema pagano i diritti, Google no!
      • J.M. scrive:
        Re: Denunciassero anche i cinema
        - Scritto da: Comandante
        - Scritto da: aghost

        quante ore televisive sottrae il cinema alla tv?
        Ma i cinema pagano i diritti, Google no!Il cinema lo paghi, Google NO.Tutto ha un senso.
        • Devil s Attorney scrive:
          Re: Denunciassero anche i cinema
          No... qui sbagli il ragionamentoil cinema ci guadagnagoogle pure... (anche se non ti chiede il biglietto, almeno direttamente).
        • Comandante scrive:
          Re: Denunciassero anche i cinema
          - Scritto da: J.M.
          - Scritto da: Comandante

          - Scritto da: aghost


          quante ore televisive sottrae il cinema alla
          tv?

          Ma i cinema pagano i diritti, Google no!

          Il cinema lo paghi, Google NO.Google è ripagata dalla pubblicità, che paghiamo noi quando compriamo.Oppure pensi che il loro business si basi sul nulla?
  • Silvio Berlusconi scrive:
    Ma va a cac...
    Potevano un attimo perdere tempo anche a leggersi il regolamento di youtube Youtube offre un servizio ai suoi iscritti e non è responsabile di quello che i clienti mettono on-line O notificano a Youtube una disfunzione e chiedono che i video vengano tolti o si mettono a spulciare uno per uno coloro che hanno pubblicato i video e citano tutti singolarmente Ma io mi chiedo, ogni telegiornale quanto dovrebbe pagare ai vari comuni quando mandando in onda i servizi video riprende zone, quartieri etc senza liberatoria di ripresa? In verità niente, poiché si parla, per lappunto di servizioMa cmqlItalia è quel che èil momento storico-economico purequi tutti cercano ti spillare soldiE quanto, poi, dovremmo chiedere noi cittadini al Biscione per quanto sta facendo spendere allo stato con laffare rete4??
    • Comandante scrive:
      Re: Ma va a cac...

      Potevano un attimo perdere tempo anche a leggersi
      il regolamento di youtube Youtube offre un
      servizio ai suoi iscritti e non è responsabile di
      quello che i clienti mettono on-lineMa chi ti dice che quel regolamento sia sensato?I server che distribuiscono materiale illegale sono quelli di Google, come fa a dire che lei non è responsabile di ciò che trasmette?
      E quanto, poi, dovremmo chiedere noi cittadini al
      Biscione per quanto sta facendo spendere allo
      stato con laffare
      rete4??E' già stato chiarito che Rete4 non ha nessuna colpa e che non esiste nessuna multa.
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Ma va a cac...
        - Scritto da: Comandante

        Potevano un attimo perdere tempo anche a
        leggersi

        il regolamento di youtube Youtube offre un

        servizio ai suoi iscritti e non è responsabile
        di

        quello che i clienti mettono on-line
        Ma chi ti dice che quel regolamento sia sensato?e chi ti dice che non lo sia?
        I server che distribuiscono materiale illegale
        sono quelli di Google, come fa a dire che lei non
        è responsabile di ciò che
        trasmette?
        Che è illegale lo stai dicendo tu, per i motivi che ormai sono chiari a tutti, e poi google non "trasmette" nulla

        E quanto, poi, dovremmo chiedere noi cittadini
        al

        Biscione per quanto sta facendo spendere allo

        stato con laffare

        rete4??
        E' già stato chiarito che Rete4 non ha nessuna
        colpa e che non esiste nessuna
        multa.Anche questo è palesemente falso.Tu lo hai solo ripetuto un miliardo di volte, molte volte ti è stato dimostrato che hai torto marcio e tu tutte le volte hai fatto finta di niente.Cresci un po', grazie
        • Comandante scrive:
          Re: Ma va a cac...
          Forse chi deve crescere sei tu.Ho dato informazioni precise sulle fonti.Che poi PI tagli i post e li censuri è un altro discorso.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Ma va a cac...
            - Scritto da: Comandante
            Forse chi deve crescere sei tu.
            Argomenti zero, moccioso.
            Ho dato informazioni precise sulle fonti.
            Non mi risulta.
            Che poi PI tagli i post e li censuri è un altro
            discorso.Si si sei stato frainteso..piccolo e sciocco pure...
          • Comandante scrive:
            Re: Re: Ma va a cac...
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: Comandante

            Forse chi deve crescere sei tu.



            Argomenti zero, moccioso.Con chi credi di parlare?Ho indicato per filo e per segno gli argomenti, il problema è che PI blocca le risposte e censura i messaggi.Rete4 non è abusiva, non paghiamo nessuna multa e nemmeno esiste alcuna multa.Quihttp://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang=IT&Submit=Rechercher$docrequire=alldocs&numaff=C-380/05&datefs=&datefe=&nomusuel=&domaine=&mots=&resmax=100leggi nelle conclusioni, al punto 42 della IV sezione è scritto quel che sostengo sul risarcimento danni che può chiedere Mediaset (oltre c'è scritto chiaramente anche del risarcimento che Europa7 può chiedere).Qui http://www.agcom.it/provv/d_645_07_CONS/d_645_07_CONS.htm e quihttp://www.digital-sat.it/new.php?id=14955trovi i provvedimenti con cui il governo sta cercando di evitare una multa per la Gasparri (multa riguardante la contendibilità del Digitale Terrestre, non rete4).Sul fatto che ogni mercato nell'Ue debba essere aperto, spero non ti serva la fonte...Come vedi a differenza di te non solo so argomentare, ma conosco perfettamente le fonti che cito.Non esiste alcuna multa, non esiste alcuna multa retroattiva e non stiamo pagando assolutamente nulla.E vediamo se PI ha il coraggio di cancellare nuovamente questo post.Incredibile che i post in cui si scrivono falsità restino e quelli che dimostano in modo chiaro e con tanto di fonti UFFICIALI gli errori del Grillo Messia Parlante debbano essere cancellati per una sorta di sudditanza religiosa.
  • ryuujin scrive:
    i media e le major devono adeguarsi
    ..a questa era.L'era del digitale, dove io prendo un CD lo copio con una spesa minima e ottengo due CD. Dove prendo un file e lo distribuisco a decine di persone in un attimo.Le leggi e le norme sul diritto di autore devono adeguarsi a cio' che la tecnologia oggi permette. Non possono privare gli utenti delle loro liberta' personali (ho un mio cd e voglio fare una copia di riserva) perche' devono applicare le loro leggi del 1800 (e non sto esagerando, alcune leggi sul diritto d'autore sono di due secoli fa!).my two centsr.
  • Devil s Attorney scrive:
    Il tubo è nudo
    Ci pensavo l'altro giorno....... com'è che se scarico e/o condivido un film o un video musicale sono un farabutto, e youtube si permette di fare Miliardi di dollari gestendone la condivisione?Quindi se sono un povero str.... la legge sul diritto d'autore vale, mentre se sono la più grande IT company mondiale posso guadagnare sopra la sua violazione.. coprendomi dietro il dito, dicendo che la è colpa dell'utente che condivide??Non dimentichiamoci che G/YT fa *business* per ogni persona che si connette - sia per video legali che illegali.A prescindere dalla (anti)simpatia per il nano catramato, il godi-godi di youtube/bigG (che NON lavorano per filantropia) è destinato a mutare. Loro lo sanno bene - non sono sprovveduti -, solo che vogliono spremere il limone fino in fondo prima di gettarlo.Non illudiamoci che ci siano "paladini" dei nostri diritti.Ci sono solo colossi che perseguono i loro.Jm2c
    • J.M. scrive:
      Re: Il tubo è nudo
      Giustissimo. Ma andare a far causa chiedendo diritti (violati e non) non mi pare un'ottima politica, nella Società dell'Informazione (ah già che siamo in ItaGLia...). Sarebbe stato diverso chiedere royalties, controvalore in pubblicità AdSense (dato che di Google si tratta, in fin dei conti), etc etc...ma così mi pare tanto una mossa (a dir poco) azzardata. Mountain View non è "piccola" come Mediaset e gli avvocati americani son famosi proprio per la loro testardaggine e il loro attaccamento al "voler aver ragione a tutti i costi" (come dargli torto, tra l'altro ?). Ci sarà da ridere...
  • nrnrnrnrnr scrive:
    vincera' mediaset...
    ...siamo in Italia e i giudici sono italiani. Mediaset e' italiana, e' amica dei magistrati...vabbe'nr
    • fred scrive:
      Re: vincera' mediaset...
      Se il titolare e' presidente del consiglio diventa facile, basta modificare la legge in favore.....
    • Genoveffo il terribile scrive:
      Re: vincera' mediaset...
      - Scritto da: nrnrnrnrnr
      ...siamo in Italia e i giudici sono italiani.
      Mediaset e' italiana, e' amica dei
      magistrati...

      vabbe'

      nrNon non amica.Li compra appena può.Per fortuna non sempre si fanno comprare.....
  • J.M. scrive:
    Non è una buona idea
    A parte il fatto che questa è una palese stron...stupidaggine inventata per ciucciar soldi e farsi (contro)pubblicità......ma chi è tanto scemo da inimicarsi Youtube(=Google) ? Nel decennio del rinnovamento dell'informazione, in cui tecnologie come quelle sviluppate (o acquistate, come per YT) dall'azienda di Mountain View hanno quasi rivoluzionato la metodologia di intendimento dell'informazione (GMail, Spreadsheet, Calendar, tanto per citarne tre) arriva un'azienda italiana a rinunciare, di fatto (vista la cattiva reputazione di cui godrà presso il colosso di servizi americano) alle potenzialità di...Google ?A conti fatti sarebbe come andare a chiedere alla Microsoft milioni di euro di danni per i crash causati da Windows qua e là in Italia (la cosa avrebbe forse più senso :) ).Credete davvero che la Microsoft investirebbe ancora nel Bel Paese ? Voi lo fareste ?E di chi è la colpa ?Ma che siam scemi ? Dico, se ti piacciono le pesche, non andare a litigare col fruttarolo più grande che trovi in giro, no ? ;)In breve, possiamo scordarci (almeno sui canali dell'emittente) ogni tipo di innovazione telematica relativa alle tecnologie a cui stanno, praticamente, facendo causa. Il solito Medioevo italiano...d'altra parte fino a qualche anno fa eravamo ancora in 56k, o sbaglio ?*sigh*
  • autodafe scrive:
    ecco la decisione europea contro rete4
    http://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang=EN&Submit=Rechercher$docrequire=alldocs&numaff=C-380/05&datefs=&datefe=&nomusuel=&domaine=&mots=&resmax=100cosi finalmente quel co^^^ione di comandante e dei suoi numerosi alias staranno zitti!
    • Chazer scrive:
      Re: ecco la decisione europea contro rete4

      cosi finalmente quel co^^^ione di comandante e
      dei suoi numerosi alias staranno
      zitti!Meno male che Silvio c'è XD
    • Comandante scrive:
      Re: ecco la decisione europea contro rete4
      - Scritto da: autodafe
      http://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang

      cosi finalmente quel co^^^ione di comandante e
      dei suoi numerosi alias staranno
      zitti!Ho già messo anche io il link alla sentenza.Ti invito a leggerla e a dirmi dove sta scritto quanto e chi deve pagare.Ti invito inoltre a cercare il punto in cui si parla di multe reotrattive e di multe che gia paghiamo (tutte stronz@te che ho letto qui e che non hanno alcun riscontro nella realtà).Ti ringrazio della pubblicazione del link e ti invito infine a leggere il Punto 42 della Sezione IV Valutazioni, presente nel documento conclusivo, nel quale si dice esattamente quel che sostengo io. QUESTA parte significa espressamente che Europa7 può ottenere le frequenze di Rete4, ma ciò può richiedere che lo Stato ***risarcisca*** gli operatori esistenti, cioè Mediaset.Direi che con questo si può chiudere il discorso, grazie per avermi dato ragione.
      • BISTRO scrive:
        Re: ecco la decisione europea contro rete4
        - Scritto da: Comandante
        QUESTA parte significa espressamente che Europa7
        può ottenere le frequenze di Rete4, ma ciò può
        richiedere che lo Stato ***risarcisca*** gli
        operatori esistenti, cioè
        Mediaset.

        Direi che con questo si può chiudere il discorso,
        grazie per avermi dato
        ragione.Nel caso tu abbia ragione, ammetto che la cosa è tecnicamente troppo complicata per me, ciò non toglie che noi dobbiamo pagare comunque come contribuenti e ciò a causa di rete 4 e il torto fatto a Europa 7. Detta in soldoni, tanto per capirci.
  • MeX scrive:
    io propongo...
    ...se Rete4 va sul satellite Youtube ti dá i soldi (cosí ci paghiama pure la multa)
  • dont feed the troll scrive:
    Diciamoci la verità
    Basta ipocrisie, diciamo la verità:Chi prende le parti di Mediaset è perchè è di destra, Berlusconiano e/o culturalmente deviato.Chi prende le parti di youTube è anti-Berlusconiano e anti-Mediaset (posizione che condivido pienamente).Il tutto indipendentemente dalla questione copyright.Ora a sentire i soliti ragazzetti plagiati da Lucignolo (secondo me una trasmissione CRIMINALE atta a instupidire una generazione intera) mi ribolle il sangue, le solite PUTTANATE sul santo di Arcore che da lavoro a tanta gente, sui bellissimi programmi a GRATIS, le fandonie a proposito della questione delle frequenze radiotelevisive, eppure è inutile dargli contro, sono almeno 20 anni che ripetono le stesse fesserie e sono 20 anni che nonostante i fatti dimostrino che hanno torto marcio, continuano nelle loro ridicole convinzioni.E' gente che non vuole capire, che vive meglio con i paraocchi che gli sono stati imposti da chi ha tutto da guadagnarci, lasciamoli vivere nel loro mondo delle illusioni (certo, cotali idioti hanno diritto di voto e la cosa è abbastanza grave, ma tant'è...)Il punto non è dimostrare che Berlusconi sia un criminale e che Mediaset fa solo spazzatura, tanto chi è abbastanza intelligente e acculturato da capirlo lo sa gia da solo, e chi non lo vuole capire non lo capirà mai, nemmeno se scendesse Gesù Cristo in persona e fulminasse il nano di Arcore con lo sguardo (letteralmente).Il punto è capire se, conoscendo la legge, Mediaset puo' effettivamente richiedere un indennizzo in quanto titolare di un diritto violato.Ora, io non conosco la legge, ma riproducendo uno spezzone, con qualità degradata, dove è evidente il logo di chi ha prodotto il filmato io non credo si violi nessun copyright, nè l'attività di youtube puo' minimamente interferire con il business di mediaset...Volendo fare un parallelo se io in una tesi di laurea cito anche testualmente brani di un certo testo di un certo autore, e lo scrivo chiaramente nella bibliografia, non sono certo passibile di querela per plagio.Oppure rimanendo nell'ambito televisivo, mica BLOB paga i diritti a mediaset quando "cita" spezzoni di cio' che è successo in tv.Ritengo la richiesta di mediaset pretestuosa, indipendentemente dal disprezzo che provo per quel network e per il suo proprietario.Ad ogni modo, quali che siano le vostre opinioni in merito è di questo che dovremmo discutere, no ndi quanto sia str... Berlusconi, o di quanto gli dovremmo essergli grati per trasmettere Prison Break (che per inciso non ho mai visto, l'ho solo letto in questo forum)ps.Speriamo che Punto Informatico non mi censuri, perchè a quanto pare ogni volta che scrivo la mia opinione su Berlusconi, la redazione pensa bene che la mia opinione non debba avere cittadinanza.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 luglio 2008 10.45-----------------------------------------------------------
    • ba nana republic scrive:
      Re: Diciamoci la verità
      Santo subito!Grande post, non avrei saputo dire niente di meglio.Questo martoriato paese meriterebbe (forse) un sistema radiotelevisivo un pochino più decente. La Rai è stata distrutta dalla tv commerciale, tra tutte l'unica rete vedibile è rimasta Rai 3 e qui il colore politico non c'entra in alcun modo.Rai1, 2 e tutti i canali fininvest producono solo informazione piallata e servile da una parte, e dall'altra intrattenimento spazzatura.Inchieste giornalistiche? Non sanno nemmeno più cosa siano le inchieste. L'unica rimasta è Report della Gabanelli e pocchissime altre eccezioni.I brani su YouTube è solo un FAVORE che viene fatto a mediaset, altro che richiesta di risarcimento!
  • zander scrive:
    La vedo male per Studio Aperto
    Dove prenderanno le notizie senza Youtube?
    • ... scrive:
      Re: La vedo male per Studio Aperto
      Ma soprattutto il contrario, dove potremmo rivedere certi miracoli di uno dei più grandi giornalisti italiani, ora organo ufficiale di stampa del governo ?http://www.youtube.com/watch?v=wQddkvPrmpk
    • Zarbon scrive:
      Re: La vedo male per Studio Aperto
      Da quando in quà studio aperto si occupa di notizie? pensavo solo di gossip :D - Scritto da: zander
      Dove prenderanno le notizie senza Youtube?
  • Gian scrive:
    Togliete i video
    Ripeto qui il suggerimento già espresso, togliete immediatamente tutti i video eventualmente caricati. La miglior risposta sarebbe che entro stasera sparissero tutti.
    • Gian scrive:
      Re: Togliete i video
      Anzi meglio ancora, sostituite tutti i video con un vostro annuncio del tipo: io non guardo mai dire martedì.Ma sogno troppo.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Togliete i video
        mai dire martedì è forse una delle pocchissime cose di mediaset che si salvano, sinceramente.
    • Chazer scrive:
      Re: Togliete i video
      Ha fatto bene, viva Youtube
    • Gabriele scrive:
      Re: Togliete i video
      - Scritto da: Gian
      Ripeto qui il suggerimento già espresso, togliete
      immediatamente tutti i video eventualmente
      caricati. La miglior risposta sarebbe che entro
      stasera sparissero
      tutti.Sono d'accordo con te, chi ha caricato dei video col loghetto mediaset dovrebbe toglierli, ma lasciandone il titolo e sostituendo il contenuto con un bel dito medio indicando magari il link a questo articolo.Forse così a mediaset si renderanno conto della figura di merda che hanno fatto!G.
  • Fel scrive:
    YouTube ha mandato a quel paese Mediaset
    YouTube to Mediaset SpA: Va AllInferno!http://digitaldaily.allthingsd.com/20080730/youtube-to-mediaset-spa-va-allinferno/
    • Fel scrive:
      Re: YouTube ha mandato a quel paese Mediaset
      - Scritto da: Fel
      YouTube to Mediaset SpA: Va AllInferno!
      http://digitaldaily.allthingsd.com/20080730/youtubyoutube a mediaset: vai al diavolo!
  • Stefano614 scrive:
    Mi consenta..
    Tanto per cominciare mediaset non è titolare della proprietà intellettuale di molte "opere" che manda in onda. Fatto salvo per quelle che produce mediaset stessa: ciao darwin, amici di maria e boiate varie.Youtube visualizza solo spezzoni di video e cè una legge che lo consente, come veicolo promozionale o solo a titolo di citazione.La qualità dei video è volutamente degradata a tal punto che non è proprio possibile equipararla all'originale.E' tutto da dimostrare il teorema secondo qui i fruitori di quei video siano telespettatori tolti indebitamente a mediaset, considerando poi che molto materiale è edito da diversi anni.Capisco che dopo il lodo alfano il team di avvocati di mister b abbia molto più tempo libero ma dubito che riusciranno a grattare del danaro a yuotube..Stefano-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 luglio 2008 10.51-----------------------------------------------------------
  • xfire78xx scrive:
    Mediaset, borsa e google :P
    Povera mediaset... Le gravi perdite tra metà maggio, giugno e luglio che ha avuto in borsa se le vuole apparare su google... :Pscherzo mediaset, non mi denunciare pls che io non ho i soldi di google :D
    • fred scrive:
      Re: Mediaset, borsa e google :P
      Pero' e' corretto; a causa della crisi una delle prime voci a saltare nelle aziende italiane sono proprio i costi pubblicitari e a farne le spese sono sia Mediaset che vede i bilanci in rosso (fonte noti quotidiani) e La7 la cui situazione finanziaria purtroppo e' disperata.
      • Polemik scrive:
        Re: Mediaset, borsa e google :P
        Grazie tante che Mediaset ha il bilancio netto in rosso: ha acquisito a debito Endemol ed il Gruppo Medusa. In compenso è cresciuto l'utile netto. Se tieni conto anche di Telecinco, diventata prima rete TV spagnola, mi sembra che il gruppo miri ad uscire dal giardinetto italiano e ad espandersi a livello europeo.Tutto ciò si chiama "impreditoria", ed anche coraggiosa, niente da dire...
        • Sgabbio scrive:
          Re: Mediaset, borsa e google :P
          hmmmm l'imporate è che Berlusconi stia attento ad non andare in spagna.Comunque E vero che mediaset ha altre reti fuori dall'italia. Io ho visto Tele Cinco.... Ora capisco perchè ha tanta spazzatura!
          • Pensante scrive:
            Re: Mediaset, borsa e google :P
            - Scritto da: Sgabbio
            hmmmm l'imporate è che Berlusconi stia attento ad
            non andare in
            spagna.Perché?
        • Adelante scrive:
          Re: Mediaset, borsa e google :P
          - Scritto da: Polemik
          Grazie tante che Mediaset ha il bilancio netto in
          rosso:Bilancio netto in rosso? Cioè?
          In compenso è cresciuto l'utile netto.Quindi non sono in rosso...
          Tutto ciò si chiama "impreditoria", ed anche
          coraggiosa, niente da
          dire...Già. Ci fossero altre aziende in Italia che sganciano i quattrini ed investono.
      • xfire78xx scrive:
        Re: Mediaset, borsa e google :P
        E che se la vogliono prendere con youtube se le aziende stanno in crisi, come tutti noi, e non hanno i soldi per pubblicizzarsi? Youtube è un servizio gratuito e vive anche lui di pubblicità penso... E non credo sia molto corretto sparare milioni perchè qualche utente ha pubblicizzato qualche video di sua proprietà! Perchè con tutti i video che stanno su youtube, è proprio "qualche video"!Poi mi domando come fanno molti siti a non chiedere un centesimo e andare avanti loro e tutto lo staff e invece a mediaset che è quotata in borsa, addirittura va talmente in rosso che si "deve inventare" la "scusa youtube"... Ma finiamola!
  • shardan janas scrive:
    per mediaset
    oh mediaset: POBA!
  • fabio S scrive:
    Chiariamo "bene" le cose
    Il Governo Berlusconi, o meglio il garante alla Privacy e scelto dal centro destra, aveva già provato qualche settimana fa, parlando di intercettazioni, di paventare un pericolo "you tube" per i ragazzi: i giovani rischiano di mettere in rete video che, con gli anni, diventerebbero lesivi della loro immagine e potrebbero essere controproducenti per eventuali assunzioni. In un Paese di laureati disoccupati e di precari a vita, l'enorme stronzata del Garante era talmente palese che nessuno gli ha dato retta più di tanto.Adesso parte Mediaset che, per inciso, aggira la Legge- quando non la modifica tramite il Governo- e le direttive europee continuando a trasmettere rete4 in analogico, facendo pagare a noi italiani le loro multe (350.000 euro al giorno). Perchè tanto accanimento? Be' è chiaro, da un certo punto di vista il problema è proprio quello indicato dal garante: tutte le nefandezze passate e future dei politici, dei giornalisti e delle Ministre italiane se finiscono su Youtube diventa più difficile farle dimenticare al popolo. Cuffaro contro Faslcone nel 92; Berlusconi al telefono con Dell'Utri che parla di Mangano; Berlusconi e Saccà; video dell'MSI prima di diventare AN prima di diventare (?) PDL; Fede e le sue ignobili performance pseudo giornalistiche; Tizio che dice tutttu ed il contrario di tutto a distanza di pochi giorni ecc. ecc.Tutto ciò, nel nostro Regime, va dimenticato, censurato, controllato semplicemente perché non è funzionale.Adesso stanno provando a tastare i polsi a Youtube, vogliono intimidirli e vedere cosa accade. La prossima volta agiranno non solo per far sparire le memorie delle loro nefandezze e contraddizioni ma anche tutti i video di denuncia, come quelli che fanno vedere che la monnezza a Napoli è stata semplicemente spostata o come l'autointervista d Caselli sul processo Andreotti che nessuna televisione italiana ha il coraggio di mandare in onda.
    • Mike83 scrive:
      Re: Chiariamo "bene" le cose
      - Scritto da: fabio S
      Il Governo Berlusconi, o meglio il garante alla
      Privacy e scelto dal centro destra, aveva già
      provato qualche settimana fa, parlando di
      intercettazioni, di paventare un pericolo "you
      tube" per i ragazzi: i giovani rischiano di
      mettere in rete video che, con gli anni,
      diventerebbero lesivi della loro immagine e
      potrebbero essere controproducenti per eventuali
      assunzioni. In un Paese di laureati disoccupati e
      di precari a vita, l'enorme stronzata del Garante
      era talmente palese che nessuno gli ha dato retta
      più di
      tanto.
      Adesso parte Mediaset che, per inciso, aggira la
      Legge- quando non la modifica tramite il Governo-
      e le direttive europee continuando a trasmettere
      rete4 in analogico, facendo pagare a noi italiani
      le loro multe (350.000 euro al giorno). Perchè
      tanto accanimento? Be' è chiaro, da un certo
      punto di vista il problema è proprio quello
      indicato dal garante: tutte le nefandezze passate
      e future dei politici, dei giornalisti e delle
      Ministre italiane se finiscono su Youtube diventa
      più difficile farle dimenticare al popolo.
      Cuffaro contro Faslcone nel 92; Berlusconi al
      telefono con Dell'Utri che parla di Mangano;
      Berlusconi e Saccà; video dell'MSI prima di
      diventare AN prima di diventare (?) PDL; Fede e
      le sue ignobili performance pseudo
      giornalistiche; Tizio che dice tutttu ed il
      contrario di tutto a distanza di pochi giorni
      ecc.
      ecc.
      Tutto ciò, nel nostro Regime, va dimenticato,
      censurato, controllato semplicemente perché non è
      funzionale.
      Adesso stanno provando a tastare i polsi a
      Youtube, vogliono intimidirli e vedere cosa
      accade. La prossima volta agiranno non solo per
      far sparire le memorie delle loro nefandezze e
      contraddizioni ma anche tutti i video di
      denuncia, come quelli che fanno vedere che la
      monnezza a Napoli è stata semplicemente spostata
      o come l'autointervista d Caselli sul processo
      Andreotti che nessuna televisione italiana ha il
      coraggio di mandare in
      onda.quoto tutto :)
  • Paolo scrive:
    Ma se ve la prendete tanto....
    Ma se ve la prendete tanto é perché ritenete che quei video abbiano un valore, anzi ottimo sarebbe se venissero eliminati tutti, non sarebbe una grande perdita: o cosa mi perderei?Sarebbe più sensato se tutti cominciassero ad eliminare la spazzatura prodotta da mediaset su youtube.Buon boicottaggio a tutti.
  • Bash scrive:
    Digital divide!
    Comincio a pensare che il governo abbia qualche motivo per mantenere il digital divide in Italia.Chi non ha la banda larga non perde tempo a guardare i filmati su youtube e quindi puo' guardare la pubblicita' in tv.Quelli che invece hanno la banda larga guardano youtube.E anche il calcolo che hanno fatto e' preciso.Hanno usato la stessa formula che usano i discografici."Ogni brano scaricato comporta una perdita equivalente al costo a prezzo pieno di tutti gli album che contengono quel brano."Leggermente adattata diventa:"Ogni filmato presente su youtube comporta una perdita equivalente al numero della popolazione italiana intera (incrementato del 15% per considerare i clandestini e i turisti), moltiplicato per il costo della pubblicita' nella fascia di maggior ascolto."Non fa una grinza.
    • Monk scrive:
      Re: Digital divide!
      La cosa mi rattrista, però condivido il tuo pensiero. La gente che sta davanti alla tv "tutto il giorno" è non poco "ignorante" (tanto da considerare divini e fantastici programmi tipo grande fratello e amici") e soggiogata dalla tv. Internet offre molta informazione, al di fuori del controllo dei colossi telemediatici, e questo non piace e richia di far perdere audience a quei programmi spazzatura (di cui tanto la tv è piena).Una nota, ho messo tra virgolette perche la mia intenzione non è di offender qualcuno, quindi se guardate quei programmi non offendetevi perche non è questo l'obiettivo del mio messaggio.
  • Garixi scrive:
    Decreto Legge anti google
    Sono sicuro che arriverà tempo di record un dlg che filtrerà google e tutti i suoi satelliti.Potremmo leggere notizie solo dal tgcom, guardare i video da rivideo e seguire le olimpiadi da barsport o come chezzo(cit. Lino Banfi) si chiama.Meno male che silvio c'è
  • fiertel91 scrive:
    maddai!
    mi sembra di averlo già sentito questo genere di argomentazione di difesa per negare la violazione del copyright...ah sì! the pirate bay e simili:)
    • io78 scrive:
      Re: maddai!
      credo si tratti di due sistemi diversi. Pirate Bay fornisce le infrastrutture per diffondere contenuti ma non ha una politica per rimuovere quelli protetti dal diritto d'autore. YouTube offre sempre un servizio di condivisione ma nel caso qualcuno dica "Quel video è mio toglilo" lo rimuove.Io non dico che mediaset non debba esercitare il proprio diritto ma che se la prende con il soggetto sbagliato. I veri violatori sono gli utenti che hanno fatto upload. Ora è chiaro chè è più semplice chiedere milioni da Youtube piuttosto che andare dalla gente comune a chiedere danni e soldi.
      • fiertel91 scrive:
        Re: maddai!
        non volevo che il mio post suonasse come anche Google viola il copyright, ma che la tecnica di difesa potrebbe rivelarsi la stessa.
  • Frank scrive:
    Italiani
    A prima vista sembra solo una ragione in piu' per far ridere degli italiani nel mondo .... ma forse e' anche peggio: un attacco frontale del gruppo di Berlusconi contro l'ultimo spazietto di liberta' rimasto in Italia.Grillo & C. non potranno piu' postare video dove gli esponenti della CDL dicano bestialita' dalle reti mediaset.E a questo punto il regime e' completo, siete poveri, mazziati e silenziosi.Italiani, fate pena.
  • paese in declino scrive:
    servilismo
    "complimenti" per il lavoro pro-biscione demoniaco.Ormai in Italia i servi non si contano più...
    • Genoveffo il terribile scrive:
      Re: servilismo
      - Scritto da: paese in declino
      "complimenti" per il lavoro pro-biscione
      demoniaco.
      Ormai in Italia i servi non si contano più...Il tuo post non ha nessun senso.O ti spieghi, o eviti.
  • www scrive:
    berlusca VS internet
    Sono io che sono mal-pensante o questa è la semplice spiegazione di quanto stia accadendo ?! :PPS: non sono comunista :P
    • Comandante scrive:
      Re: berlusca VS internet
      - Scritto da: www
      Sono io che sono mal-pensante o questa è la
      semplice spiegazione di quanto stia accadendo ?!Sei tu un ignorante, nel senso che ignori il mondo che ti circonda.Berlusconi non c'entra nulla, lo tirano in ballo solo i classici antiberlusconiani.Google non è vittima della sola Mediaset, Google è subissata di cause da molte tv e da molti giornali in giro per il mondo, PI ha spesso fatto articoli al riguardo. Leggili.Google sfrutta diritti d'autore che non le appartengono e ci guadagna sopra. Questo va contro la legge (di ogni Stato, mica solo in Italia e solo perché abbiamo Berlusconi quale Presidente del Consiglio!), Google deve risarcire i danni che crea alle tv, se vuole pubblicare film, telefilm, cartoni animati e programmi che non le appartengono, prima si paghi i relativi diritti. Altrimenti continuerà a subire cause su cause, anche dopo la morte di Berlusconi.
      • sirbone72 scrive:
        Re: berlusca VS internet
        Andrebbe tenuto presente un aspetto della vicenda. Molto spesso, Mediaset interrompe la programmazione di una serie o la rende impossibile da seguire, programmandola in orari impossibili (ogni riferimento alla prima serie di Heroes è voluta ;) ).In queste condizioni, Mediaset ha sì acquisito i diritti, ma "sequestra" un programma rendendolo non fruibile.
        • Sgabbio scrive:
          Re: berlusca VS internet
          L'insuccesso di Heroes è dovuto al fatto che molti l'avevano visto in lingua originale, sottointitolato in italiano, prima dell'arrivo in italia. Hanno visto che l'adattamento della edizione italiana feceva schifo ed hanno snobbato la serie.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: berlusca VS internet
            Così hanno fatto anche con lost ma gli spettatori sono stati interessati anche alla versione italiana e le vendite dei cofanetti sono state soddisfacenti anche alla 2a e 3a edizione.Direi piuttosto che Heroes non è stato apprezzato in Italia perchè fuori dagli USA non rimane una serie all'altezza, IMHO è così.
      • iRoby scrive:
        Re: berlusca VS internet
        Ma Mediaset paga Youtube per la pubblicazione durante i TG di molti video presi da Youtube? E dell'uso di Google earth che si fa in molti programmi?Le violazioni le fanno gli utenti che si perseguiti loro, come al solito si spinge a responsabilizzare solo chi fornisce il servizio, come è assurdo chiedere i danni ai produttori di armi per gli omicidi compiuti da questi, o a chi possiede le autostrade per gli incidenti causati da incoscienti.
        • Comandante scrive:
          Re: berlusca VS internet
          - Scritto da: iRoby
          Ma Mediaset paga Youtube per la pubblicazione
          durante i TG di molti video presi da Youtube? E
          dell'uso di Google earth che si fa in molti
          programmi?Google fornisce gratuitamente il servizio di pubblicazione, Mediaset non deve pagare nulla. Questo sta nei contratti di Google.Le tv produttrici di Telefilm e Film invece non dichiarano affatto che la pubblicazione dei loro prodotti sia gratuita: come paga Mediaset deve pagare anche Google.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: berlusca VS internet
            - Scritto da: Comandante
            - Scritto da: iRoby

            Ma Mediaset paga Youtube per la pubblicazione

            durante i TG di molti video presi da Youtube? E

            dell'uso di Google earth che si fa in molti

            programmi?
            Google fornisce gratuitamente il servizio di
            pubblicazione, Mediaset non deve pagare nulla.
            Questo sta nei contratti di
            Google.
            Anche mediaset trasmette "gratuitamente", quindi Google, seconod il tuo "ragionamento", non deve pagare nulla.
          • Comandante scrive:
            Re: berlusca VS internet
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: Comandante

            - Scritto da: iRoby


            Ma Mediaset paga Youtube per la pubblicazione


            durante i TG di molti video presi da Youtube?
            E


            dell'uso di Google earth che si fa in molti


            programmi?

            Google fornisce gratuitamente il servizio di

            pubblicazione, Mediaset non deve pagare nulla.

            Questo sta nei contratti di

            Google.



            Anche mediaset trasmette "gratuitamente", quindi
            Google, seconod il tuo "ragionamento", non deve
            pagare nulla.Tecnicamente di diritto non sai proprio nulla.Quanto trasmette Mediaset è soggetto al diritto d'autore, sono video di cui Mediaset detiene i diritti per l'Italia e spesso li detiene solo per alcune piattaforme (vedi il caso del DTT).Google non può trasmettere questi contenuti per via del copyright.Gli altri (pochi) video di YouTube che non sono coperti dal diritto d'autore sono quelli amatoriali, autoprodotti dagli utenti. Questi video sono pubblicati su YouTube alle condizioni poste da Google. Prova a leggere queste condizioni, Google può trasmettere come e quando vuole quei contenuti, proprio perché prima di farti inviare il video ti fa "firmare" la liberatoria. Google stessa poi dà la facoltà a chiunque di ritrasmettere quei contenuti e qui entra in gioco Mediaset, che è autorizzata direttamente da Google a ritrasmettere quei video.Non vale però il contrario: Mediaset non ha mai autorizzato google a trasmettere le Iene su YouTube!Ma ragiona un po' più in grande, Mediaset paga ai Giapponesi un cartone animato come Sailor Moon. Questo cartone può essere distribuito da Mediaset solo in Italia.Ad un certo punto la detentrice dei diritti decide che Mediaset non può più trasmettere quelle puntate, MA alcuni utenti di YouTube prendono il tutto e lo pubblicano su YouTube illegalmente. A quel punto il torto lo si è fatto a Mediaset che era detentrice dei diritti per l'Italia e all'autrice del cartone che aveva deciso di non trasmetterlo più.Ti rendi conto dei casini che combina Google?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: berlusca VS internet
            - Scritto da: Comandante
            - Scritto da: dont feed the troll

            - Scritto da: Comandante


            - Scritto da: iRoby



            Ma Mediaset paga Youtube per la
            pubblicazione



            durante i TG di molti video presi da
            Youtube?

            E



            dell'uso di Google earth che si fa in molti



            programmi?


            Google fornisce gratuitamente il servizio di


            pubblicazione, Mediaset non deve pagare nulla.


            Questo sta nei contratti di


            Google.






            Anche mediaset trasmette "gratuitamente", quindi

            Google, seconod il tuo "ragionamento", non deve

            pagare nulla.
            Tecnicamente di diritto non sai proprio nulla.
            Tecnicamente non hai capito che replicavo il TUO schema di ragionamento.
            Quanto trasmette Mediaset è soggetto al diritto
            d'autore, sono video di cui Mediaset detiene i
            diritti per l'Italia e spesso li detiene solo per
            alcune piattaforme (vedi il caso del
            DTT).
            Google non può trasmettere questi contenuti per
            via del
            copyright.
            Si ma "tecnicamente" google non trasmette nulla.Da un punto di vista tecnico youtube non riproduce (non trasmette) il contenuto in sè ma la trasmissione pubblica della rete Mediset stessa.
            Ad un certo punto la detentrice dei diritti
            decide che Mediaset non può più trasmettere
            quelle puntate, MA alcuni utenti di YouTube
            prendono il tutto e lo pubblicano su YouTube
            illegalmente. Che lo facciano illegalmente resta da dimostrare, il video di google non fa altor che testiomniare che nel passato SailorMoon è stata trasmessa dalle reti mediaset, il che è legittimo.
          • Adelante scrive:
            Re: berlusca VS internet

            Si ma "tecnicamente" google non trasmette nulla.
            Da un punto di vista tecnico youtube non
            riproduce (non trasmette) il contenuto in sè ma
            la trasmissione pubblica della rete Mediset
            stessa.E lo fa tecnicamente senza il suo consenso, quindi non può farlo.Fine del discorso.
            Che lo facciano illegalmente resta da dimostrare,Se fosse da dimostrare, Google non avrebbe oscurato una miriade di video fuori italia, non bloccherebbe marchi come Coca Cola e non si accorderebbe coi giornali per far sparire i link alle loro notizie.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: berlusca VS internet
            - Scritto da: Adelante

            Si ma "tecnicamente" google non trasmette nulla.

            Da un punto di vista tecnico youtube non

            riproduce (non trasmette) il contenuto in sè ma

            la trasmissione pubblica della rete Mediset

            stessa.
            E lo fa tecnicamente senza il suo consenso,
            quindi non può
            farlo.
            Fine del discorso.
            Ti piacerebbe chiuderlo così il discorso, la trasmissione è pubblica, quindi non c'è bisogno di nessuna autorizzazione.

            Che lo facciano illegalmente resta da
            dimostrare,
            Se fosse da dimostrare, Google non avrebbe
            oscurato una miriade di video fuori italia, non
            bloccherebbe marchi come Coca Cola e non si
            accorderebbe coi giornali per far sparire i link
            alle loro
            notizie.Non c'entra nulla.
      • xWolverinex scrive:
        Re: berlusca VS internet
        - Scritto da: Comandante
        - Scritto da: www

        Sono io che sono mal-pensante o questa è la

        semplice spiegazione di quanto stia accadendo ?!

        Sei tu un ignorante, nel senso che ignori il
        mondo che ti
        circonda.

        Berlusconi non c'entra nulla, lo tirano in ballo
        solo i classici
        antiberlusconiani.

        Google non è vittima della sola Mediaset, Google
        è subissata di cause da molte tv e da molti
        giornali in giro per il mondo, PI ha spesso fatto
        articoli al riguardo.
        Leggili.

        Google sfrutta diritti d'autore che non le
        appartengono e ci guadagna sopra. Questo va
        contro la legge (di ogni Stato, mica solo in
        Italia e solo perché abbiamo Berlusconi quale
        Presidente del Consiglio!), Google deve risarcire
        i danni che crea alle tv, se vuole pubblicare
        film, telefilm, cartoni animati e programmi che
        non le appartengono, prima si paghi i relativi
        diritti. Altrimenti continuerà a subire cause su
        cause, anche dopo la morte di
        Berlusconi.Allora youtube chieda a mediaset i danni per ogni volta che tirano fuori i video di youtube in ogni qualsivoglia situazione, tipo striscia la notizia, o addirittura spacciandoli per propri sui siti del tgcom e tg5 (vedi elicottero precipitato)...Cos'e' i diritti d'autore funzionano ad un verso solo ?
    • fred scrive:
      Re: berlusca VS internet
      Con i conti di Media$et in rosso e una stima di 15% di audience perduta nel corso degli anni a causa di internet probabilmente si.
  • Cicciocoron a scrive:
    Studio Aperto ci campa
    Il noto rotocalco "TG" di Italia1 ci campa con i video di Youtube, per non parlare poi delle panoramiche terrestri catturate a Google Earth!
    • Fel scrive:
      Re: Studio Aperto ci campa
      - Scritto da: Cicciocoron a
      Il noto rotocalco "TG" di Italia1 ci campa con i
      video di Youtube, per non parlare poi delle
      panoramiche terrestri catturate a Google
      Earth!esatto, moltissimi servizi di studio aperto hanno trasmesso videoclip di youtube. A questo punto youtube dovrebbe chiedere dei soldi perchè quei video sono stati utilizzati da studio aperto per scopi di lucro
      • Effebi scrive:
        Re: Studio Aperto ci campa
        Anche io quoto- Scritto da: Fel
        - Scritto da: Cicciocoron a

        Il noto rotocalco "TG" di Italia1 ci campa con i

        video di Youtube, per non parlare poi delle

        panoramiche terrestri catturate a Google

        Earth!

        esatto, moltissimi servizi di studio aperto hanno
        trasmesso videoclip di youtube. A questo punto
        youtube dovrebbe chiedere dei soldi perchè quei
        video sono stati utilizzati da studio aperto per
        scopi di
        lucro
  • Archimede scrive:
    Smentisco!
    Smentisco categoricamente la bizzarra tesi di Mediaset.Per quanto mi riguarda:- sono un fedele frequentatore di youtube- penso che almeno un paio delle fantomatiche "giornate di visione" perse da Mediaset siano mie- tuttavia, non posseggo apparecchi TV, ed è da svariati anni che rifuggo la visione di qualsiasi trasmissione TVApprezzo di youtube la possibilità di trovare e vedere (quando ne ho voglia, quando mi serve, o quando mi è comodo... e non solo quando mediaset decide di trasmetterlo) singoli spezzoni di trasmissioni, che mi interessano... senza costringermi a sorbirmi le mezz'ore precedenti e successive, che NON mi interessano.Quindi, smentisco Mediaset: anche se Youtube non esistesse, io non avrei guardato la TV nemmeno un secondo in più di quanto NON ho fatto... :)
    • Polemik scrive:
      Re: Smentisco!
      Mi spiace, ma un caso non fa statistica!
      • Archimede scrive:
        Re: Smentisco!
        Infatti io non mi propongo come statistica, anzi! Io proprio vado a confutare e smentire che alcune delle ore (per le quali mediaset vorrebbe farsi pagare) io, se non ci fosse stato youtube, le avrei passate davanti alla TV... NON E' VERO, se non ci fosse stata youtube io quelle ore le avrei passate a leggermi guerra e pace, a portare a spasso il cane, a trombare, a cazzeggiare su internet... ma NON le avrei passate a guardare mediaset.ERGO, per quelle ore certamente la domanda di mediaset è da respingere.Resta a mediaset l'onere della prova per tutte le ore rimanenti... :-)
  • Fabrizio scrive:
    rete4 sul satellite!
    Mi fa ridere sapere che merdaset faccia causa a Youtube, quando è sotto sanzione per la questione Rete4. Spostate fedee sul satellite. fuori legge!
    • Comandante scrive:
      Re: rete4 sul satellite!
      - Scritto da: Fabrizio
      Mi fa ridere sapere che merdaset faccia causa a
      Youtube, quando è sotto sanzione per la questione
      Rete4. Spostate fedee sul satellite. fuori
      legge!Quale sarebbe questa sanzione?Sapevi che non esiste alcuna sanzione?Sapevi che la Corte di Giustizia ha sentenziato in favore di Mediaset e che se il Governo decidesse di togliere Rete4, a Mediaset spetterebbe un risarcimento?Infòrmati. E lascia perdere le balle grillesche.
      • Fabrizio scrive:
        Re: rete4 sul satellite!
        http://it.wikipedia.org/wiki/Legge_GasparriLa richiesta di proroga del governo italiano è stata respinta, ciò vuol dire che con le regole in vigore lo Stato Italiano dovrà pagare, a partire da gennaio 2009 e retroattivamente al 2006, una multa di 300-400 mila Euro al giorno[2].La stima iniziale di questa sanzione, calcolata con i dati indicati, è tra 328,5 e 438 milioni di Euro.Informati tu!!
        • Comandante scrive:
          Re: rete4 sul satellite!

          La richiesta di proroga del governo italiano è
          stata respinta, ciò vuol dire che con le regole
          in vigore lo Stato Italiano dovrà pagare, a
          partire da gennaio 2009 e retroattivamente al
          2006, una multa di 300-400 mila Euro al
          giorno
          La stima iniziale di questa sanzione, calcolata
          con i dati indicati, è tra 328,5 e 438 milioni di
          Euro.Quindi la multa NON ESISTE. E' solo una stima iniziale per una cosa che FORSE accadrà l'anno prossimo! Pensa che qui qualcuno già scriveva che la stiamo pagando. LOL.Bene, hai appena scritto che ho ragione.A settembre sarà preparato il documento per il passaggio al Digitale Terrestre, sarà completata l'asta con cui si apriranno spazi per i nuovi canali (hai visto che pezzi da novanta hanno partecipato?????? Altro che l'amico di D'Alema).Sai per cosa è accusata la Gasparri? NON CERTO PER RETE4. Quella è una cazzata colossale ideata da Grillo.La Gasparri è accusata perché si ritiene che la cessione del 40% della banda di trasmissione di Mediaset, Rai e Telecom Italia non sia sufficiente a garantire la contendibilità del settore del digitale terrestre. Questo è il punto, non Europa7.Se cerchi in Rete (l'Agcom è un buon punto di partenza) scoprirai che stanno accelerando sull'asta proprio per andare incontro alle richieste della Commissione Europea.Ora ricomincia ad informarti, perché è palese che tu di questo argomento non conosci assolutamente nulla.
          • Chazer scrive:
            Re: rete4 sul satellite!
            Argomenta. Fonti, please.
          • Comandante scrive:
            Re: rete4 sul satellite!
            - Scritto da: Chazer
            Argomenta. Fonti, please.Qui sotto, sullo stesso thread ho spiegato tutto.Se ti serve la sentenza della Corte di Giustizia, la trovi in Rete, se non sei in grado di trovarla, ti passo io il link.Anzi, te lo passo io direttamente:http://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang=IT&Submit=Rechercher$docrequire=alldocs&numaff=C-380/05&datefs=&datefe=&nomusuel=&domaine=&mots=&resmax=100Devi leggere tutti i documenti, non solo la sentenza.Non ho cercato il trattato dell'Ue, perché ne ho una copia in casa, ma sono sicuro che esiste in Rete e posso indicarti il punto esatto in cui si richiede la contendibilità.Sull'asta per il DTT, più che le mie fonti, basta che vai sul sito dell'Agcom e trovi tutto il materiale che cerchi. Puoi partire da qui:http://www.digital-sat.it/new.php?id=14955 per un riassuntoe da qui per i riferimenti normativi dell'Agcomhttp://www.agcom.it/provv/d_645_07_CONS/d_645_07_CONS.htmNon posso postarti i dati sulla multa, dato che la multa non esiste e non posso trovare qualcosa di inesistente. Semmai dovresti essere tu a dovermi procurare un documento dell'Ue o italiano (non giornali o blog, un documento UFFICIALE) in cui si parla della multa/multe.
      • iRoby scrive:
        Re: rete4 sul satellite!
        È un post ironico il tuo vero?No perché non sei convinto di ciò che hai scritto vero? Stai solo scherzando vero?
      • Gordian scrive:
        Re: rete4 sul satellite!

        Quale sarebbe questa sanzione?
        Sapevi che non esiste alcuna sanzione?

        Sapevi che la Corte di Giustizia ha sentenziato
        in favore di Mediaset e che se il Governo
        decidesse di togliere Rete4, a Mediaset
        spetterebbe un
        risarcimento?

        Infòrmati. E lascia perdere le balle grillesche.Cerco su Google: sentenza europa 7. Ecco un pò di risultati:Sole 24 ore: http://marcomele.blog.ilsole24ore.com/2008/06/quando-si-leggo.htmlCorriere: http://www.corriere.it/cronache/08_maggio_31/consiglio_stato_europa_7_rete_4_29490c6c-2f0c-11dd-a062-00144f02aabc.shtml
        • Comandante scrive:
          Re: rete4 sul satellite!

          Cerco su Google: sentenza europa 7. Ecco un pò di
          risultati:

          Sole 24 ore:
          http://marcomele.blog.ilsole24ore.com/2008/06/quanQuello è un BLOG, non il Sole24Ore... ma passi.Si legge: Sai cosa dice la Sentenza del 31 gennaio? No? Leggila!Dice espressamente che Europa7 deve ricevere un risarcimento se non le si danno le frequenze, ma dice anche che se le si danno le frequenze di Rete4, il risarcimento spetta a Mediaset che si vede privata di una tv su cui per anni ha investito sulla base della legislazione italiana.Cmq questo non ha nulla a che vedere con la multa retroattiva di cui si parlava prima, quella multa non esiste e se ci sarà si avrà nel 2009 e non per Rete4, ma per la Gasparri, tutto un altro argomento. Cifra assolutamente non menzionata sulla sentenza.Per fortuna la sentenza è online e possono controllare tutti.
          Corriere:
          http://www.corriere.it/cronache/08_maggio_31/consiSi legge: Richieste, non multe, né cose che già paghiamo. Anche qui non si fa altro che dimostrare quel che scrivevo.Ragazzo, stai facendo una gran confusione.Faccenda Rete4-Europa7:La Corte di Giustizia dice che Europa7 deve avere delle frequenze (non si parla di quelle di rete4), se non le avrà può chiedere il risarcimento, ma il quanto è stabilito dal Consiglio di Stato (che però si è dichiarato incompetente in materia).La stessa sentenza dice anche che Mediaset potrebbe chiedere un risarcimento danni se fosse privata delle frequenze che utilizza per trasmettere Rete4.Faccenda Gasparri-Digitale TerrestreLa Commissione Europea ritiene che la legislazione italiana sul DTT non rispetti il Trattato Ue, nella parte in cui non garantisce la CONTENDIBILITA' del mercato.La legislazione italiana permette il trading delle frequenze (legge del secolo scorso, approvata dalla sinistra). Il trading è stato approvato perché lo Stato non sa quali frequenze sono usate e da chi, quel che sa è che tutte le frequenze occupate da oltre 600 tv locali e da poche tv nazionali. Non essendoci frequenze libere, la contendibilità del mercato del DTT è stata realizzata obbligando Rai, Mediaset e Telecom a cedere parte delle loro frequenze, tali frequenze sono già state messe all'asta e sono già arrivate le offerte di molte tv straniere:http://www.digital-sat.it/new.php?id=14955La Commissione Ue però giudica non sufficiente l'esistenza di questa asta e chiede qualcosa di più che garantisca la contendibilità, altrimenti dal 2009 scatterà una multa.Questo è il quadro delle DUE situazioni che spesso si mescolano per ignoranza.L'idea del Governo è di fare lo switch off dell'anaogico al più presto, liberare in tal modo alcune frequenze e cederle ad Europa7 a titolo di risarcimento, in modo da evitare sia le pretese di risarcimento di Mediaset (che non si vedrebbe privata di Rete4) sia di Europa7 (che entrerebbe in possesso di frequenze che valgono molto di più che in passato grazie al passaggio al digitale).Seguo i due argomenti da tempo e non temo smentite, per cui ti invito a lasciar perdere il grillo e i blog e a cominciare ad informarti da fonti più attendibili.
  • ruppolo scrive:
    Smettiamo di guardare le reti Mediaset
    Questa mi pare la risposta più chiara che possiamo dare, come cittadini.Così, veramente, ci distogliamo dalla pubblicità Mediaset. E stiano tranquilli, lor signori, che non passeremo le giornate affranti dal dolore.Anzi, questa potrebbe essere l'occasione per abbattere le antenne (tradizionali e satellitari) e tenere il televisore per i film e i nostri prodotti (filmini e foto). Per le notizie abbiamo una scelta vastissima su Internet.Meglio ancora buttiamo il televisore e i film li andiamo a vedere ogni tanto al cinema. Così non abbiamo nemmeno l'onere di scegliere tra LCD e plasma, che tanto sono entrambe delle fregature.
    • soulista scrive:
      Re: Smettiamo di guardare le reti Mediaset
      - Scritto da: ruppolo
      Questa mi pare la risposta più chiara che
      possiamo dare, come
      cittadini.
      Così, veramente, ci distogliamo dalla pubblicità
      Mediaset. E stiano tranquilli, lor signori, che
      non passeremo le giornate affranti dal
      dolore.io lo faccio già ma non credo mediaset ne risenta. Non ho il Meter...
      • ruppolo scrive:
        Re: Smettiamo di guardare le reti Mediaset
        - Scritto da: soulista
        - Scritto da: ruppolo

        Questa mi pare la risposta più chiara che

        possiamo dare, come

        cittadini.

        Così, veramente, ci distogliamo dalla pubblicità

        Mediaset. E stiano tranquilli, lor signori, che

        non passeremo le giornate affranti dal

        dolore.

        io lo faccio già ma non credo mediaset ne
        risenta. Non ho il
        Meter...Intanto siamo in due. Meter o non Meter. E di sicuro non siamo gli unici. L'importante è far sapere alla gente che c'è chi ha deciso di bandire Mediaset.
      • Andrea scrive:
        Re: Smettiamo di guardare le reti Mediaset
        Io è da parecchio che ho smesso di guardare le reti mediaset, ma che vadano a diavolo loro ed i loro stupidi reality, per un anno mi sono anche fatto fregare dal loro digitale terrestre. Ora la poca tv che guardo la vedo su sky, anche li ci sarebbe da esser poco allegri, ma tra tanti canali trovo sempre quello che mi interessa, cosa che sulle reti mediaset non aveniva più da un pezzo.Saluti e boicottiamo il biscione.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Smettiamo di guardare le reti Mediaset
          - Scritto da: Andrea
          Io è da parecchio che ho smesso di guardare le
          reti mediaset, ma che vadano a diavolo loro ed i
          loro stupidi reality, per un anno mi sono anche
          fatto fregare dal loro digitale terrestre. Ora la
          poca tv che guardo la vedo su sky, anche li ci
          sarebbe da esser poco allegri, ma tra tanti
          canali trovo sempre quello che mi interessa, cosa
          che sulle reti mediaset non aveniva più da un
          pezzo.
          Saluti e boicottiamo il biscione.Ah si certo Murdoch è un benefattore dell'umanità!
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Smettiamo di guardare le reti Mediaset
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: Andrea

            Io è da parecchio che ho smesso di guardare le

            reti mediaset, ma che vadano a diavolo loro ed i

            loro stupidi reality, per un anno mi sono anche

            fatto fregare dal loro digitale terrestre. Ora
            la

            poca tv che guardo la vedo su sky, anche li ci

            sarebbe da esser poco allegri, ma tra tanti

            canali trovo sempre quello che mi interessa,
            cosa

            che sulle reti mediaset non aveniva più da un

            pezzo.

            Saluti e boicottiamo il biscione.

            Ah si certo Murdoch è un benefattore dell'umanità!Che diavolo c'entra?Ha detto che la programmazione di un certo network non gli piace e la programmazione di un altro invece sì.Che c'entra con l'essere o meno benefattori dell'umanità?Ad ogni modo Murdoch non sarà un benefattore ma non è nemmeno Presidente del Consiglio.
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Smettiamo di guardare le reti Mediaset
      - Scritto da: ruppolo
      Questa mi pare la risposta più chiara che
      possiamo dare, come
      cittadini.
      Così, veramente, ci distogliamo dalla pubblicità
      Mediaset. E stiano tranquilli, lor signori, che
      non passeremo le giornate affranti dal
      dolore.

      Anzi, questa potrebbe essere l'occasione per
      abbattere le antenne (tradizionali e satellitari)
      e tenere il televisore per i film e i nostri
      prodotti (filmini e foto). Per le notizie abbiamo
      una scelta vastissima su
      Internet.

      Meglio ancora buttiamo il televisore e i film li
      andiamo a vedere ogni tanto al cinema. Così non
      abbiamo nemmeno l'onere di scegliere tra LCD e
      plasma, che tanto sono entrambe delle
      fregature.Meglio vederli sull'Iphone da 3.5 pollici vero Ruppolo?
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Smettiamo di guardare le reti Mediaset
      - Scritto da: ruppolo
      Questa mi pare la risposta più chiara che
      possiamo dare, come
      cittadini.
      Così, veramente, ci distogliamo dalla pubblicità
      Mediaset. E stiano tranquilli, lor signori, che
      non passeremo le giornate affranti dal
      dolore.

      Anzi, questa potrebbe essere l'occasione per
      abbattere le antenne (tradizionali e satellitari)
      e tenere il televisore per i film e i nostri
      prodotti (filmini e foto). Per le notizie abbiamo
      una scelta vastissima su
      Internet.

      Meglio ancora buttiamo il televisore e i film li
      andiamo a vedere ogni tanto al cinema. Così non
      abbiamo nemmeno l'onere di scegliere tra LCD e
      plasma, che tanto sono entrambe delle
      fregature.Curioso, prima ti lanci contro il P2P che è essenzialmente uno scambio fra privati senza fini di lucro, ma se poi una multinazionale tipo Google a fini commerciali (e quindi di lucro) fa essenzialmente la stessa cosa allora il discorso cambia e ad aver torto è il detentore dei diritti!Sempre coerente con le tue idee vero?
  • Anonimo scrive:
    Ecco la verità....
    Prima rompono le balle a Vcast Faucet PVR facendo togliere i loro canali dal loro utilissimo servizio, poi a Youtube.... la verità è che questi genialoidi della Mediaset hanno paura di perderci con "RIVIDEO" le repliche dei programmi Mediaset visibili solo a PAGAMENTO. ecco la perdita dove sta, o per lo meno lo pensano loro, perchè non so in quanti userebbero effettivamente questo servizo a pagamento anche senza Youtube....
  • zeta scrive:
    Un salto di qualità
    Nella repressione del libero scambio di idee/forme/informazioni che è sempre stato alla base di internet sia 1.0 che 2.0.Per il momento si tratta reprimere i "traffici illeciti" e le "violazioni del copyright". Poi passeranno a monitorare il nostro traffico (ah, no, quello già lo fanno). Poi a fare blacklist di siti ed indirizzi ip come in Cina.... ed in Italia.Signori, io credo che farò un SALTO DI QUALITA'....Inizio da qui:http://www.torproject.org/documentation.html.itArrivederci, forse.
  • Upr scrive:
    DELAFIA NON SI PUO FAR NIENTE
    é che roba...non gli bastano a Silvio tutti i soldi che è...sono proprio delle zecche a mediaset
  • FrancescoS scrive:
    La gente sposterà i video su Blip.tv
    E' inutile, ancora non hanno capito che l'informazione è libero e che il copyright è tecnicamente superato?La gente scaricherà i video da YouTube con Orbit Downloader e li riupperà semplicemente su siti come Blip.tv , Revver.com , Veoh.com , etc.Cercare di bloccare l'informazione è come cercare di rendere l'acqua asciutta.
    • Gips scrive:
      Re: La gente sposterà i video su Blip.tv
      in questo caso non si tratta di informazione ma di intrattenimento...
    • Anonimo scrive:
      Re: La gente sposterà i video su Blip.tv
      è una guerra fatta non per fermare youtube ma solo per batter cassa.
  • Max scrive:
    C'è microsoft dietro?
    Non è che dietro c'è zio bill che ha un accordo con mediaset per msn video? vedere il sito per credere.... http://video.msn.com/video.aspx?mkt=it-it nel menù TV Mediaset...
    • Tony G scrive:
      Re: C'è microsoft dietro?
      Non mi stupirebbe... Chissa' perche' questi attacchi poco dopo il fallimento delle trattative Micorsoft-Yahoo conclusasi con un Accordo Google-Yahoo...
    • ... scrive:
      Re: C'è microsoft dietro?
      Tu mi piaci! Bravo! ;D
  • asvero panciatici scrive:
    E' questo che vogliono far sparie
    Cercano una scusa per oscurare Youtube o almeno per ottenere un accordo che faccia sparire materiale avverso al nano dal punto di vista giudiziario e ideologico. La storia dei dirtti d'autore è solo uno strumento di pressioneCose come questa, per dirne una:http://it.youtube.com/watch?v=_oEYaXOXm7Efate come me. Smettete di guardare la tv. Tutta, non solo mediaset. è tempo perso, è tempo rubato. Non c'è quasi nulla di interessante e quel poco che c'è si può trovare altrove. Leggetevi un libro, fatevi un giro in rete, andate al cinema, e se c'è il sole fate una passeggiata, etutto il resto. Le rivoluzioni non si fanno solo coi fucili.
  • Milite ignoto scrive:
    Sono d'accordo con Mediaset
    Ma scherzate? Le trasmissioni pubblicitarie vanno in onda su Mediaset rispettando determinati contratti; pubblicità e trasmissioni di intrattenimento vanno a braccetto, di pari passo; anzi certe trasmissioni sono un po' decadenti proprio per il fatto che c'è una pubblicità, ma questa è un'altra storia.Mediaset ha tutti i diritti sulle sue trasmissioni ed è anche vietato videoregistrare le trasmissioni, figuriamoci diffonderle. YouTube ci campa con le trasmissioni Mediaset e di altre TV. Non va bene; il fine di lucro non ce l'hanno gli utenti ma la stessa YouTube, che trae profitto dal lavoro altrui (vedi diritto d'autore perchè esiste).Per cui YouTube dovrebbe esistere solo per diffondere materiale personale, di promozione personale... insomma sfruttiamo YouTube e non lasciamo che esso sfrutti i nostri lavori, sfrutti noi.YouTube dovrebbe punire gli utenti che uploadano file presi dalle emittenti Tv e permettere solo l'upload di materiale inedito. Questa è la legge.Civiltà è questa: dire "ma se tutti facessimo così?". Ecco le cazz.... di oggi non si pagano subito cari amici, ma domani, nel futuro. Dovranno tutti correggere i nostri sbagli leggerotti commessi ora.
    • Treepwood scrive:
      Re: Sono d'accordo con Mediaset
      È consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet a titolo gratuito di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradati, per uso didattico o enciclopedico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro.Questa è la legge 2008
      • swed scrive:
        Re: Sono d'accordo con Mediaset
        - Scritto da: Treepwood
        È consentita la libera pubblicazione attraverso
        la rete internet a titolo gratuito di immagini e
        musiche a bassa risoluzione o degradati, per uso
        didattico o enciclopedico e solo nel caso in cui
        tale utilizzo non sia a scopo di
        lucro.

        Questa è la legge 2008appunto.. per uso didattico o enciclopedico (cmq io sarei per cambiare la legge in modo che sia lecito per tutti gli usi tranne di lucro)
    • isaia panduri scrive:
      Re: Sono d'accordo con Mediaset
      Caro impiegato Mediaset,ti ringraziamo per il tuo contributo alla nostra causa.Sarà ns cura farle avere una nota d'encomio e non è escluso che possa - quale onore! - incontrare il nostro Presidente del Consiglio in persona.Certo, come saprà, il fortunato sarà estratto a sorte tra tutti gli impiegati che hanno lasciato commenti a noi favorevoli su PI, ma non disperi, magari la fortuna è dalla sua parte!
    • Avalon scrive:
      Re: Sono d'accordo con Mediaset
      A Mediaset vogliono far valere i loro diritti?Allora cominciamo anche a rispettare i doveri che da anni vengono trattati come non ci fossero, cominciamo a far andare Rete4 sul satellite, dal primo gennaio 2006, con effetto retroattivo la Corte di Giustizia Europea ha condannato l'Italia a una multa di circa 130 milioni di euro all'anno se Rete 4 non cederà a Europa 7 le frequenze, sono 350.000 euro al giorno (e ad oggi sono quasi 330 milioni di euro...) che NOI, TUTTI NOI Italiani, paghiamo a Berlusconi per far stare una SUA rete televisiva dove NON DEVE STARE.Troppo comodo chiedere a gran voce i diritti e fregarsene del resto.
      • Comandante scrive:
        Re: Sono d'accordo con Mediaset
        - Scritto da: Avalon
        A Mediaset vogliono far valere i loro diritti?
        Allora cominciamo anche a rispettare i doveri che
        da anni vengono trattati come non ci fossero,
        cominciamo a far andare Rete4 sul satellite,Sta già su satellite... forse non hai la parabola, ma su satellite Rete4 è presente da anni e anni.
        dal
        primo gennaio 2006, con effetto retroattivo la
        Corte di Giustizia Europea ha condannato l'Italia
        a una multa di circa 130 milioni di euro all'annoQuesta è una balla ideata da Grillo.Leggi la sentenza, che dice tutt'altro.La Corte di Giustizia ha sentenziato che si possono pure togliere le frequenze a Mediaset per motivi di pluralismo, ma se lo si fa, Mediaset deve essere risarcita per il danno subito. Non proprio quello che dice il tuo Grillo MESSIA Parlante.
        se Rete 4 non cederà a Europa 7 le frequenze,
        sono 350.000 euro al giornoBalle alla grillo. Trovami un riferimento ad un documento ufficiale che dica una cosa del genere... NON ESISTE.Possibile che il popolo della Rete si faccia infinocchiare così da un Grillo?Ma non controllate mai da soli le fonti? Tutto quel che dicono ve lo bevete come se fosse oro colato? Che vergogna.
        • BISTRO scrive:
          Re: Sono d'accordo con Mediaset
          - Scritto da: Comandante



          se Rete 4 non cederà a Europa 7 le frequenze,

          sono 350.000 euro al giorno
          Balle alla grillo. Trovami un riferimento ad un
          documento ufficiale che dica una cosa del
          genere... NON
          ESISTE.
          Tu che fonti hai.Io leggo qui:http://it.wikipedia.org/wiki/Lodo_Retequattro#Sviluppi_recenti"Il 16 dicembre 2008 il Collegio si riserverà di decidere in via definitiva sul ricorso con cui Europa 7 chiede il risarcimento del danno. La richiesta economica dell'emittente è pari a 2,169 miliardi se le frequenze saranno attribuite o 3,5 miliardi nel caso opposto. Entro tale data[13]:........."Che si stia già pagando o il botto arrivi tutto in una volta dopo non è che cambi molto per noi contribuenti.
    • Stiv Giobs scrive:
      Re: Sono d'accordo con Mediaset
      Cosa dici invece di tutti i contenuti presi gratis e senza alcuna autorizzazione dal web e poi passati in tv, magari a striscia la notizia o in un bel varietà con Jerry Scotti e Michelle Hunziker?Capisco che è molto più facile e veloce fare così che pagare degli autori per creare contenuti originali. Mi sembra un po' troppo facile aggrapparsi ai contratti e alle leggi quando i soldi li deve fare Mediaset e non gli altri.
    • ladrare scrive:
      Re: Sono d'accordo con Mediaset
      e com'è andata a finire quella storia che Mediaset doveva milionate di Lire alla SIAE per i diritti non pagati? C'era una puntata di Report che parlava di questo...
      • Comandante scrive:
        Re: Sono d'accordo con Mediaset
        - Scritto da: ladrare
        e com'è andata a finire quella storia che
        Mediaset doveva milionate di Lire alla SIAE per i
        diritti non pagati? C'era una puntata di Report
        che parlava di
        questo...Mediaset ha pagato la SIAE.Ora Google deve pagare Mediaset.Oppure pensi che a pagare debba essere solo Mediaset?Google sbaglia, giusto che paghi.
        • Gordian scrive:
          Re: Sono d'accordo con Mediaset

          Mediaset ha pagato la SIAE.
          Ora Google deve pagare Mediaset.

          Oppure pensi che a pagare debba essere solo
          Mediaset?

          Google sbaglia, giusto che paghi.Credo che prima ci dovrà essere un processo ed una sentenza...oppure c'è una nuova legge che noi ignoriamo la quale dice che tutto quello detto da mediaset è verita assuluta? Illuminaci fonte della verità!
          • Comandante scrive:
            Re: Sono d'accordo con Mediaset
            - Scritto da: Gordian

            Mediaset ha pagato la SIAE.

            Ora Google deve pagare Mediaset.



            Oppure pensi che a pagare debba essere solo

            Mediaset?



            Google sbaglia, giusto che paghi.

            Credo che prima ci dovrà essere un processo ed
            una sentenza...Pensa che in Italia Berlusconi è stato dichiarato colpevole prima ancora che ci fosse una qualche sentenza contro di lui...e pensa che in Italia si è dichiarato (lo leggi qui sul forum) che esistono delle fantomatiche multe per Rete4... di cui solo il Grillo MESSIA Parlante sa la provenienza...(By the Way, aspetto il link al documento in cui si dimostra che ho torto).Potremo anche dichiarare che Google viola il diritto d'autore pubblicando materiale di cui non ha i diritti, no?
          • BISTRO scrive:
            Re: Sono d'accordo con Mediaset
            - Scritto da: Comandante
            Pensa che in Italia Berlusconi è stato dichiarato
            colpevole prima ancora che ci fosse una qualche
            sentenza contro di
            lui...

            Giochi con i tecnicismi.Leggi qui:http://it.wikipedia.org/wiki/Silvio_Berlusconi#Procedimenti_giudiziari_a_carico_di_BerlusconiNon è stato condannatto definitivamente.Ma perchè?E la cosa continua con il presente governo pare.
          • ... scrive:
            Re: Sono d'accordo con Mediaset
            prima che ci fosse qualche sentenza contro di lui??questa è veramente comica...ha talmente tanti processi a suo carico, che in un paese civile (non un regime papa+berlusconi) l'avrebbero cacciato dal parlamento a calciqua invece viene glorificato perché è bravo a rubare, che schifo di paese (oppure te credi alla storia raccontata dalla madre, che berlusconi ha investito i soldi delle mance, quando suonava il pianoforte, ed è diventato uno degli uomini più ricchi del mondo? (rotfl)(rotfl)(rotfl) )
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono d'accordo con Mediaset
      - Scritto da: Milite ignotoYouTube
      ci campa con le trasmissioni Mediaset e di altre
      TV. Non va bene; il fine di lucro non ce l'hanno
      gli utenti ma la stessa YouTube, che trae
      profitto dal lavoro altrui (vedi diritto d'autore
      perchè
      esiste).Ah Youtube ci campa con Mediaset eh? E studio aperto non ci campa con i video personali di Youtube? Il tizio che corre a 200 Km/h sulla moto, i ragazzini che si picchiano e cavoli vari?!?! Ma dai.....
    • Chazer scrive:
      Re: Sono d'accordo con Mediaset
      Si sta esagerando però. Su Youtube la maggio parte della roba targata "Mediaset" sono video che non vengono più trasmessi e sono di bassa qualità. Gli utenti ci guadagnano, Youtube ci guadagna (soldi), ma Mediaset non ci perde.Se Mediaset mettesse l'archivio Online (magari pure con delle pubblicità) e ingiungesse a Youtube di eliminare i video incriminati, potrebbe anche starci, ma sta ingiunzione mi sa da sanguisuga.
    • soulista scrive:
      Re: Sono d'accordo con Mediaset
      - Scritto da: Milite ignoto
      Ma scherzate?
      Le trasmissioni pubblicitarie vanno in onda su
      Mediaset rispettando determinati contratti;
      pubblicità e trasmissioni di intrattenimento
      vanno a braccetto, di pari passo; anzi certe
      trasmissioni sono un po' decadenti proprio per il
      fatto che c'è una pubblicità, ma questa è
      un'altra
      storia.
      Mediaset ha tutti i diritti sulle sue
      trasmissioni ed è anche vietato videoregistrare
      le trasmissioni, figuriamoci diffonderle. YouTube
      ci campa con le trasmissioni Mediaset e di altre
      TV. Non va bene; il fine di lucro non ce l'hanno
      gli utenti ma la stessa YouTube, che trae
      profitto dal lavoro altrui (vedi diritto d'autore
      perchè
      esiste).
      Per cui YouTube dovrebbe esistere solo per
      diffondere materiale personale, di promozione
      personale... insomma sfruttiamo YouTube e non
      lasciamo che esso sfrutti i nostri lavori,
      sfrutti
      noi.
      YouTube dovrebbe punire gli utenti che uploadano
      file presi dalle emittenti Tv e permettere solo
      l'upload di materiale inedito. Questa è la
      legge.

      Civiltà è questa: dire "ma se tutti facessimo
      così?". Ecco le cazz.... di oggi non si pagano
      subito cari amici, ma domani, nel futuro.
      Dovranno tutti correggere i nostri sbagli
      leggerotti commessi
      ora.Hai "ragionissima" in tutto e per tutto.E' mediaset a tirarsi le martellate sui maroni: se avesse dichiarato "vi denunciamo perchè violate il diritto d'autore" ok... niente da dire, ma se comincia a tirare fuori questioni sulle "ore non guardate" allora vuol dire che considera youtube come un pozzo di soldi da cui attingere e niente altro. Che significa quella cosa?! Youtube é piena di filmati tratti da "Mai dire (inserire variante)": vuol dire che la gente li ha guardati, registrati e li condivide con tutti, facendo conoscere e magari apprezzare il programma anche a chi non l'ha mai guardato! Nella loro testa si immaginano lo spettatore che sta per guardarsi mai dire martedì ma all'ultimo spegne perchè pensa "tanto poi lo vedrò su youtube... a gratis!".Ecco... forse non voglio sorbirmi 8 ore di Buona Domenica per vedermi 10 minuti di tette al vento... allora in quel caso hanno ragione.
  • pentolino scrive:
    E colombo allora?
    Io le serie MediaSet le vedevo più su colombo che in TV (e non penso di essere l' unico); adesso chiederanno i danni anche a loro? :-D
    • asdasd scrive:
      Re: E colombo allora?
      Da quanto ne so Colombo-bt (se è quello di cui stai parlando) è stato posto sotto sequestro dalla GDF :D
      • pentolino scrive:
        Re: E colombo allora?
        lo so, infatti ho usato il passato: "vedevo".La morte di colombo per me è stata un trauma
  • sarpix scrive:
    SONO PAZZI ALLA MEDIASET!
    "L'azienda Tv lancia il concetto di giornate di visione perdute."???????????????MA SONO PAZZI ALLA MEDIASET????? MA NON SANNO QUANTO E' VISTO YOUTUBE???????Lo fanno inanzitutto per soldi (tra l'altro ora fanno pagare l'abbonamento + la partita, non solo la partita come era un tempo....MEGLIO SKY!!!!!) e per ignoranza e poca cecità altrimenti dovrebbero essere fieri che youtube faccia vedere dei pezzi, perchè? Semplice, è TUTTA PUBBLICITA' GRATUITA!!! Inoltre la qualità dei video su youtube non è certo delle migliori quindi quanti magari dopo aver visto una cosa lì sono andati a cercarla alla tv? Naturalmente sempre se parliamo di programmi free...Parlo anche di poca cecità perchè YOU TUBE E' FATTA DAGLI UTENTI....
    • Gips scrive:
      Re: SONO PAZZI ALLA MEDIASET!
      "L'azienda Tv lancia il concetto di giornate di visione perdute."repliche su repliche su repliche su replihe!vedi colorado cafè, in onda stasera....d'estate vengono sfoderate le migliori memorie di mediaset per riempire i plainsesti di repliche....
      • nonhosoldi scrive:
        Re: SONO PAZZI ALLA MEDIASET!
        Io non capisco come li fanno ste stime. Se su youtube vedo un video di mediazozz che ha 6 mesi che non trasmettono, come fanno ad aver perso soldi? inoltre quello postato su youtube sono video già trasmessi (e quindi già abbondandemente finanziati e stra-ripagati dalla pubblicità).P.S. Rete 4, quanti anni è che non doveva più trasmettere in analogico?
  • Treepwood scrive:
    One Nation One President One Information
    L'Italia è l'unico paese in libero mercato dove un solo uomo controlla governo, giornali, reti televisive private e pubbliche, banche, assicurazioni e chi più ne ha più ne metta.Giustamente al monopolio mediaset non solo sono state sottratte ore di visione, ma è stata anche somministrata controinformazione alla propaganda di regime, non per altro gli unici oppositori del berlusca usano youtube per diffondere i loro filmati.Tra l'altro la programmazione mediaset è piena zeppa di filmati presi da youtube, tutti i vari servizi sul bullismo, professoresse ninfomani, puppazzi condannati a morte non vengono di certo realizzati con loro riprese.Senza contare che un canale mediaset (rete4) è abusivo e costa ai cittadini italiani 350000 euro al giorno.Iniziassero loro a risarcirci per i danni causati al paese.
    • sarpix scrive:
      Re: One Nation One President One Information
      Infatti prendono a piene mani da YouTube per riempire i loro programmi! E che programmi!!! Il meglio del loro palinsesto? SONO LE VELINE!!!!!!!!!!
      • Treepwood scrive:
        Re: One Nation One President One Information
        Hanno rincoglionito il paese.Ho visto donne credere che il programma della de filippi sia un talk show serio!
        • swed scrive:
          Re: One Nation One President One Information
          - Scritto da: Treepwood
          Hanno rincoglionito il paese.
          Ho visto donne credere che il programma della de
          filippi sia un talk show
          serio!il problema è che ci sono ancora troppi suoi elettori vivi
    • Alessandro Pierotti scrive:
      Re: One Nation One President One Information
      Ti commenti da solo: ma mi chiedo dov'eri quando Agnelli si faceva regalare la Lancia, Alfa Romeo, Innocenti e tutte le case produttrici di auto in Italia? E dove eri quando coi soldi nostri pagavamo la cassa integrazione per 20 anni agli impiegati Fiat? E dove sei adesso che Marchionne chiude gli stabilimenti da settembre e i suoi lavoratori li pago io? Non ti indigni? Passa pure la vita a rosicare per la gelosia su Berlusconi, la gente che lavora non ha versato un euro per un dipendente Mediaset. E se non ti piacciono le sue reti, sul satellite ce ne sono 856 in lingua italiana da poter vedere. L'unico uomo al mondo.....ma M. Bloomberg lo conosci? Forse sull'Unità non è citato molto spesso....
  • Lowres scrive:
    Medisaset è la prima che sfrutta Youtube
    Programmi infarciti di gag, scene, balletti e creatività orginale nata su Youtube.Nei programmi più famosi passano in prima serata rimontaggi di materiale web e mandati in onda così come sono senza troppi complimenti, con immagini sgranate e audio originale.Programmi Mediaset che caricano video su Youtube per farsi pubblicità.Lo sfruttamento commerciale di Mediaset di contenuti presi direttamente da Youtube (nel momento in cui li passa in televisione tra uno spot e l'altro è sfruttamento commerciale) probabilmente è illegale.Ma più semplicemente dimostra che non si può dire che la televisione sia vittima dei webtubi, perché lo scambio di contenuti e creatività da una parte all'altra è continuo e porta vantaggi a entrambi.Anzi, si potrebbe sostenere facilmente l'aggravante che un video preso gratis su Youtube e passato un tv, rende al canale televisivo che lo trasmette cento volte tanto che sul web. Il tutto a costo quasi nullo.Ed è proprio per questo che gli autori Mediaset (e non solo loro) saccheggiano il web a caccia di contenuti gratis e originali. Per fare soldi più velocemente.
    • Xilitolo scrive:
      Re: Medisaset è la prima che sfrutta Youtube
      Sono d'accordo.Spesso mandano in onda questi video.E' tutto legale?Se io pubblico un video su You Tube e me lo vedo ritrasmesso in televisione senza il mio permesso che succede?
      • swed scrive:
        Re: Medisaset è la prima che sfrutta Youtube
        - Scritto da: Xilitolo
        Sono d'accordo.
        Spesso mandano in onda questi video.
        E' tutto legale?
        Se io pubblico un video su You Tube e me lo vedo
        ritrasmesso in televisione senza il mio permesso
        che
        succede?puoi denunciarli.. ma siamo in italiaberlusconi ha + soldi e potere quindi quello che finisce male sei tu, anche se hai ragione
      • anonimo scrive:
        Re: Medisaset è la prima che sfrutta Youtube
        - Scritto da: Xilitolo
        Sono d'accordo.
        Spesso mandano in onda questi video.
        E' tutto legale?
        Se io pubblico un video su You Tube e me lo vedo
        ritrasmesso in televisione senza il mio permesso
        che
        succede?Devi usare una licenza e metterla in evidenza, meglio se nel video stesso scrivi che è sotto creative commons. Guarda per esempio i google talk, molti iniziano mostrando che è sotto Creative Commons ecc... Il paragone con Mediaset che utilizza i video di youtube quindi non regge. Lei non mostra i video appartenenti a Youtube, ma appartenenti a qualche utente che non ha posto alcuna restrizione sulla diffusione.
        • cippi scrive:
          Re: Medisaset è la prima che sfrutta Youtube
          abbastanza vero, ad ogni modo il video trasmesso in tv è preso da youtube, riconoscibile fosse anche solo per la grafica del player. quella grafica appartiene a youtube.
  • AlbertoPd scrive:
    Perquisizione e sequestro
    In casi in cui c'è una denuncia per violazione della legge sul diritto d'autore, vedo sempre che la notizia comincia informando che il server o il sito accusato di violazione viene preventivamente sequestrato e chiuso, e i server fisicamente portati via.Perchè non è accaduto per youtube?mi riesce difficile credere che tutti i loro server siano in paesi esteri e che in Italia non abbiano nemmeno un pc.Due pesi e due misure?
    • Foo Bar scrive:
      Re: Perquisizione e sequestro
      Tutti i loro server sono in paesi esteri. Non hanno server non solamente in italia, ma direttamente in Europa.E la prossima volta lo vedi da un paio di NSLookup senza sparare cazzate nel forum.
  • cuil scrive:
    Mediase dovrebbe smetterla di...
    Invece che lamentarsi, Mediaset dovrebbe smetterla di creare sitarelli inutili e pieni zeppi di pubblicità, i cui contenuti sono pressochè inesistenti.Se facesse questo forse potrei trovare un'alternativa valida a youtube.com.
    • isaia panduri scrive:
      Re: Mediase dovrebbe smetterla di...
      Ecco.Invece di chiedere la rimozione dei video come previsto dalla legge americana, Mediaset ha pensato bene di provare a fare cassa.Anzi, a questo punto... chi ci dice che non sia stata ANCHE mediaset a mettere contenuti su Youtube, per poi poterle fare causa? Considerato che il controllo sul materiale inserito non viene eseguito, sarebbe troppo semplice mettere a punto un piano del genere. Anzi, potrebbe essere stato Berlusconi in persona a mettere i video, considerato che anche se è illegale... lui è immune.Per il resto, è facile dare addosso a Google, che è visto come la gallina dalle uova d'oro. In italia un giudice incompetente in materia di internet si trova ad occhi chiusi ed è semplice ottenere una sentenza favorevole.Fossi Google, così, giusto per prova, inibirei l'accesso agli IP provenienti dall'italia, reindirizzandoli ad una pagina in cui si dicesse "i contenuti non sono visualizzabili a causa delle leggi italiane. Gli utenti che volessero usufruire dei servizi di google possono rivolgersi ai propri legislatori (o usare un proxy))"Economicamente, il danno per Google sarebbe inferiore ai 500 e passa milioni di euro, e farebbe un certo effetto, a livello mondiale.
    • Gips scrive:
      Re: Mediase dovrebbe smetterla di...
      bhe 2 cose:1. complimenti per il tuo fegato! hai avuto il ocraggio di vederli sti "siterelli"!!!2. mediaset ha archivi INFINITI di materiale autoprodotto (non per forza telefilm, ma trasmissioni) e avrebbe potuto collaborare fin dall'inizio mettendo online quello che, per il suo catalogo, non era + mandabile in onda...Mi spiego meglio: mediaset, insieme a tutto il complesso come publitalia80, IULM, etc... si vanta di essere all'avanguardia con le comunicazioni... sto gran cippone!!! una mossa intelligente sarebbe stata legarsi a youtube fin dall'inizio, mettendo gratis a disposizione contenuti con qualche annetto, e chiedendo in cambio a youtube di vigilare sui contenuti recenti inseriti.... Mediaset sarebbe uscita con l'immagine moderna che vuole dare, di gran comunicatrice, buona e generosa, ottenendo che i contenuti recenti fossero rimossi con celerità.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Mediase dovrebbe smetterla di...
        ha fatto accordi con MSN video per quello, anche se ci sono solo degli stralci.
  • Uno scrive:
    Francamente .
    Francamente levassero le orribili trasmisioni mediaset dal tubo male non sarebbe... detto questo non credo che questo ricorso possa andare a buon fine altrimenti youtube, perde l'80% dei video...
  • Marco Biri scrive:
    Mediaset Ahhahahhahahh
    Mediaset è a capo di Rete4 che occupa abusivamente le frequenze da cui trasmette , NOI Italiani paghiamo la multa inflitta dalla commissione europea , Mediaset deve una Barca di Soldi agli Italiani . Sono una branca di delinquenza a carico NOSTRO .
    • Star scrive:
      Re: Mediaset Ahhahahhahahh
      Finché i cittadini continueranno a votare Berlusconi...
      • asdasd scrive:
        Re: Mediaset Ahhahahhahahh
        Pure se non voti Berlusconi, non ti rimane che votare i suoi "finti" nemici di facciata. I burattinai dietro sono sempre gli stessi... Berlusconi, Prodi, D'Alema e compagnia bella sono solo pupazzi di facciata. Chi ha orecchie per intendere intenda... ;)
        • swed scrive:
          Re: Mediaset Ahhahahhahahh
          - Scritto da: asdasd
          Pure se non voti Berlusconi, non ti rimane che
          votare i suoi "finti" nemici di facciata. I
          burattinai dietro sono sempre gli stessi...
          Berlusconi, Prodi, D'Alema e compagnia bella sono
          solo pupazzi di facciata. Chi ha orecchie per
          intendere intenda...
          ;)vero al 1000%però cristo.. proprio votare Berlusconi ..caxxo..ci vuole un cervello grande così=
          .
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Mediaset Ahhahahhahahh
          - Scritto da: asdasd
          Pure se non voti Berlusconi, non ti rimane che
          votare i suoi "finti" nemici di facciata. I
          burattinai dietro sono sempre gli stessi...
          Berlusconi, Prodi, D'Alema e compagnia bella sono
          solo pupazzi di facciata. Chi ha orecchie per
          intendere intenda...
          ;)quoto
          • intel outside scrive:
            Re: Mediaset Ahhahahhahahh
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: asdasd

            Pure se non voti Berlusconi, non ti rimane che

            votare i suoi "finti" nemici di facciata. I

            burattinai dietro sono sempre gli stessi...

            Berlusconi, Prodi, D'Alema e compagnia bella
            sono

            solo pupazzi di facciata. Chi ha orecchie per

            intendere intenda...

            ;)

            quotoQuoto
        • Genoveffo il terribile scrive:
          Re: Mediaset Ahhahahhahahh
          - Scritto da: asdasd
          Pure se non voti Berlusconi, non ti rimane che
          votare i suoi "finti" nemici di facciata. I
          burattinai dietro sono sempre gli stessi...
          Berlusconi, Prodi, D'Alema e compagnia bella sono
          solo pupazzi di facciata. Chi ha orecchie per
          intendere intenda...
          ;)Dolorosissimo, ma trovo tu abbia ragione.
  • framic scrive:
    è così si combatte il declino delle TV ?
    Complimenti tv spazzaturastanno perdendo il controllo dell'ignoranza e cercano rimedi da medioevo. non ho parole. povero mondo, povera civiltà.auguro a mediaset e alla tv pecorai una morte lenta e dolorosacon tutto il cuorew internet e la democrazia
    • asdasd scrive:
      Re: è così si combatte il declino delle TV ?
      Quotissimo!!!
    • BISTRO scrive:
      Re: è così si combatte il declino delle TV ?
      - Scritto da: framic
      Complimenti tv spazzatura
      stanno perdendo il controllo dell'ignoranza e
      cercano rimedi da medioevo. non ho parole. povero
      mondo, povera
      civiltà.
      Forse è questo il lato positivo di questa faccenda.Gli utenti incominceranno ad uploadare video originali,magari fatti in casa, come quelli che molte trasmissioni televisive (mi sembra tipo paperissima) mandavano in passato in Tv.Ora you tube gli fa concorrenza e allora la tv tradizionale si ribella.Ma perderà.Una telecamerina, anche solo nel telefonino, fra poco costerà meno di un pacchetto di sigarette.
  • Xilitolo scrive:
    Su Mediaset immagini tratte da You Tube
    Su Mediaset (in particolare striscia la notizia) si vedono spesso immagini tratte da You Tube.Anche foto satellitari da Google Earth, in questo caso devono/hanno pagato i diritti?
    • Genoveffo il terribile scrive:
      Re: Su Mediaset immagini tratte da You Tube
      - Scritto da: Xilitolo
      Su Mediaset (in particolare striscia la notizia)
      si vedono spesso immagini tratte da You
      Tube.

      Anche foto satellitari da Google Earth, in questo
      caso devono/hanno pagato i
      diritti?Certo.Ma non lo fanno.
  • io78 scrive:
    Non capisco.....
    Tutti quelli che dicono che mediaset ha ragione, vorrebbero dire di non essere mai andati su youtube a rivedere una spezzone di spettacolo che li ha fatti ridere??? Di siti che offro un servizio come Youtube ce ne sono centinaia, perchè non agire contro tutti? Ci sono siti dove vengono pubblicati i link per vedere in streaming intere serie mediaset/rai/etc perchè non agire anche contro di loro? IMHO sarebbero molto più colpevoli perchè volontariamente 'distribuiscono' materiale protetto da copyrigt, visto che prima di inserire il link devo aver visionato il video.I contenuti sono lì da tempo, potevano chiederne l'eliminazione, ed eventualmente Youtube potrebbe bannare gli utenti che fanno upload di materiale protetto.....come sempre della legge si conosco solo gli articoli che fanno comodo, gli altri si trova sempre un modo per evitarli
    • CCC scrive:
      Re: Non capisco.....
      ti propongo una possibile chiave di lettura: tutto questo serve solo a "ostacolare" la rete, a tenere lontano dalla rete quanto più pubblico possibilremi spiego...mediaset sa che parte del pubblico resterà nei secoli (per molti anni ancora) "fedele": anziani, casalinghe, ragazzini di scarsa apertura intellettiva, ecc... quelli che seguono le serie, i reality, gli show (amici e simili), il tg4, ecc. (e poi vota FI e viene nei forum di PI a tifare FI)mediaset sa poi anche che rischia di perdere, nel lungo termine, una grossa fetta di pubblico (parte di quello attuale e parte di quello potenziale nel futuro) a favore del web dove sa di essere (per ora) ancora poco attrezzata...allora è è abbastanza chiaro come tante pessime leggine e investimenti pubblici (in campo web, in materia di telecomunicazioni e digital divide, a favore del digitale terrestre, sulle frequenza tv, ecc.), il tutto "sponsorizzato" in vario modo da mediaset, tornino utili: perché vanno nel senso di ostacolare l'uso della rete... almeno fino a quando chi "di dovere" non ne avrà preso il pieno controllo...
      • B. e V. scrive:
        Re: Non capisco.....
        Come ho avuto già modo di dire in precedenza, ti sei accorto di aver scritto un mucchio di cazzate vero? :)Ogni qual volta appare qualche articolo riguardanteperch B. o chi per esso, subito si scatenano gli avvoltoi... Pur non condividendo pienamente la scelta fatta da mediaset, in quanto non capisco che occhi abbia potuto togliere ad esempio un filmato della telefonata dei fratelli Capone a tira e molla di 15 anni fa, davvero non sopporto interventi talmente demagogici, pressapochisti, qualinquisti e gratuiti di certi personaggi di questo forum...
        • swed scrive:
          Re: Non capisco.....
          - Scritto da: B. e V.
          Come ho avuto già modo di dire in precedenza, ti
          sei accorto di aver scritto un mucchio di cazzate
          vero?
          :)almeno lui ha argomentato..tu?
        • CCC scrive:
          Re: Non capisco.....
          - Scritto da: B. e V.
          Come ho avuto già modo di dire in precedenza, ti
          sei accorto di aver scritto un mucchio di cazzate
          vero?
          :)

          Ogni qual volta appare qualche articolo
          riguardanteperch B. o chi per esso, subito si
          scatenano gli avvoltoi...io ho semplicemente risposto ad un post...e come ho detto in un altro post, anche io vorrei che qualcuno mi spiegasse cosa c'entra la politica pro/contro B. in una bega di soldi basata su una cosa immorale come il copyright...per cui... non ti seguo: che vuoi da me?
          Pur non condividendo pienamente la scelta fatta
          da mediaset, in quanto non capisco che occhi
          abbia potuto togliere ad esempio un filmato della
          telefonata dei fratelli Capone a tira e molla di
          15 anni fa, davvero non sopporto interventi
          talmente demagogici, pressapochisti, qualinquisti
          e gratuiti di certi personaggi di questo
          forum...eh!? ribadisco... non ti seguo, forse mi confondi con qualcun altro...
    • Genoveffo il terribile scrive:
      Re: Non capisco.....
      - Scritto da: io78
      Tutti quelli che dicono che mediaset ha ragione,
      vorrebbero dire di non essere mai andati su
      youtube a rivedere una spezzone di spettacolo che
      li ha fatti ridere???

      ............Tranquillo, quelli non è gente normale.Sono i soliti dipendenti di Berlu-nano che agiscono ....
  • genny scrive:
    Ma è illegale anche Condividere???
    Per i siti tipo questo - http://www.videomap.it - dove si condividono in modo alternativo i video presenti su Youtube, incorrono anch'essi in violazione del diritto d'autore o la colpa rimane a youtube e a chi li ha inseriti?? se qualcuno ha maggiori informazioni sulle leggi alla base della condivisione prego ci informasse.
    • CCC scrive:
      Re: Ma è illegale anche Condividere???
      - Scritto da: genny
      Per i siti tipo questo - http://www.videomap.it -
      dove si condividono in modo alternativo i video
      presenti su Youtube, incorrono anch'essi in
      violazione del diritto d'autore o la colpa rimane
      a youtube e a chi li ha inseriti?? se qualcuno ha
      maggiori informazioni sulle leggi alla base della
      condivisione prego ci
      informasse.secondo il teorema mediaset chiunque metta online le "sue" trasmissioni sta violando i diritti di copyright di mediaset....in questo senso mi pare che se il sito è youtube o pippvideo.com non cambi molto...
      • io78 scrive:
        Re: Ma è illegale anche Condividere???
        In realtà secondo mediaset chiunque fornisca servizi (youtube) utilizzabili per condividere materiale coperto da copyright è fuorilegge, non chi lo condivide (utente che fa upload). Nel caso in oggetto penso che la colpa ricada sempre su youtube perchè sono loro a fornire hosting per il video e non il sito videomap.it... ma non sono un legale :-)
        • genny scrive:
          Re: Ma è illegale anche Condividere???
          Anche secondo me è così, infatti i video già sono presenti e pubblici su youtube, inoltre sono stati uploadati da altri utenti quindi chi condivede sta solo mettendo in evidenza qualcosa che è già stato pubblicato da altri.
        • Gips scrive:
          Re: Ma è illegale anche Condividere???
          - Scritto da: io78
          In realtà secondo mediaset chiunque fornisca
          servizi (youtube) utilizzabili per condividere
          materiale coperto da copyright è fuorilegge, non
          chi lo condivide (utente che fa upload).


          Nel caso in oggetto penso che la colpa ricada
          sempre su youtube perchè sono loro a fornire
          hosting per il video e non il sito videomap.it...
          ma non sono un legale
          :-)nemmeno io sono un legale, ma va da se che youtube incentrarà la sua difesa su: "noi il disclaimer lo abbiamo messo prima di uploadare i video: chiunque abbia uploadato è responsabile di quello che ha fatto" e se ne laverà le mani.... Come faccio a dir questo? vedi i vecchi casi StatoX contro EBAY per oggetti rubati, truffe e contraffazioni....
          • io78 scrive:
            Re: Ma è illegale anche Condividere???
            infatti io non volevo dire che ha ragione mediaset e torto youtube ma solo che un sito come videomap non ha nulla da temere (sempre a mio parere)come ho espresso in precedenti post io penso che youtube non abbia nessuna colpa, lei è a disposizione se qualcuno vuole togliere dei video
        • CCC scrive:
          Re: Ma è illegale anche Condividere???
          - Scritto da: io78
          In realtà secondo mediaset chiunque fornisca
          servizi (youtube) utilizzabili per condividere
          materiale coperto da copyright è fuorilegge, non
          chi lo condivide (utente che fa upload).


          Nel caso in oggetto penso che la colpa ricada
          sempre su youtube perchè sono loro a fornire
          hosting per il video e non il sito videomap.it...
          ma non sono un legale
          :-)ma quello che dici, in base alla legge, è tutto giustoconcordo
      • Gips scrive:
        Re: Ma è illegale anche Condividere???

        secondo il teorema mediaset chiunque metta online
        le "sue" trasmissioni sta violando i diritti di
        copyright di
        mediaset....Ma non si tratta di "teorema mediaset" ma di "legge italiana"....
        • BISTRO scrive:
          Re: Ma è illegale anche Condividere???
          -

          Ma non si tratta di "teorema mediaset" ma di
          "legge
          italiana"....Di quale legge?Se Mediaset stava rilevando violazioni ai suoi diritti, poteva intervenire subito, di volta in volta, non aspettare che si accumulassero migliaia di video.You tube non esiste da ieri, quindi?Secondo me ci stanno marciando.
    • riccardo g scrive:
      Re: Ma è illegale anche Condividere???
      Shhhhh, non dire nulla!
  • io sono scrive:
    la responsabilita' e' personale
    in italia e a meno che il solito berlusconi non si cambi la legge da solo per poter incassare da google (cosa possibilissima) a berlusconi non resta che denunciare i 5, 6 milioni di utenti di google che non essendo dei vecchi rimbambiti sicuramente NON HANNO votato per lui e saranno gli stessi che decreteranno (quando cresceranno) il fallimento totale di mediaset prendete questo messaggio e incorniciatelo****************** YOUTUBE VINCERA' LA CAUSA , perche' finche' in italia ci sara' una costituzione non rimaneggiata da berlusconi (nonostante i continui tentativi di "svecchiarla"), la magistratura sara' INDIPENDENTE dalla politica ********************
    • CCC scrive:
      Re: la responsabilita' e' personale
      - Scritto da: io sono
      in italia e a meno che il solito berlusconi non
      si cambi la legge da solo per poter incassare da
      google (cosa possibilissima) a berlusconi non
      resta che denunciare i 5, 6 milioni di utenti di
      google che non essendo dei vecchi rimbambiti
      sicuramente NON HANNO votato per lui e saranno
      gli stessi che decreteranno (quando cresceranno)
      il fallimento totale di mediaset


      prendete questo messaggio e incorniciatelo
      ******************
      YOUTUBE VINCERA' LA CAUSA , perche' finche' in
      italia ci sara' una costituzione non rimaneggiata
      da berlusconi (nonostante i continui tentativi di
      "svecchiarla"), la magistratura sara'
      INDIPENDENTE dalla politica

      ********************sarà... lo spero anche...ma qualcuno mi sa spiegare cosa c'entra la politica pro/contro B. in una bega di soldi basata su una cosa immorale come il copyright?
      • Gips scrive:
        Re: la responsabilita' e' personale
        bhe, mister B viene tirato in mezzo perchè mediaset gravita attorno a lui, e lui è il presidente del consiglio che in passato "pare" non abbia esistato a far approvare leggi ad personam, ed alcune persone possono appunto temere che questo episodio si ripeta...Sul copyright invece sono d'accordo, ma in questo caso sembra: "youtube manda online quello che noi volevano riproporre in replica le prossime 10 estati, quindi non incassiamo i soldi della pubblicità" (vide colorado cafè di stasera: tutte gag reperibili su youtube, gia viste)
        • BISTRO scrive:
          Re: la responsabilita' e' personale
          - Scritto da: Gips

          Sul copyright invece sono d'accordo, ma in questo
          caso sembra: "youtube manda online quello che noi
          volevano riproporre in replica le prossime 10
          estati, quindi non incassiamo i soldi della
          pubblicità" (vide colorado cafè di stasera: tutte
          gag reperibili su youtube, gia
          viste)Ma non le immette You tube, ma singoli utenti.Semmai la violazione del copy right la fanno gli utenti che immettono il filmato.Magari se mediaset avesse voluto agire speditamente, avrebbe potuto monitorare you tube e servizi analoghi per segnalare come abusi quelle immissioni e allora si che se You tube non avesse adempiuto avrebbe avuto ragione.Ma cosi....?
          • CCC scrive:
            Re: la responsabilita' e' personale
            - Scritto da: BISTRO
            - Scritto da: Gips

            [...]
            Ma non le immette You tube, ma singoli
            utenti.Semmai la violazione del copy right la
            fanno gli utenti che immettono il filmato.in base alla legge la violazione la fa anche chi materialmente esplica i mezzi con cui l'opera protetta viene diffusa
            Magari
            se mediaset avesse voluto agire speditamente,
            avrebbe potuto monitorare you tube e servizi
            analoghi per segnalare come abusi quelle
            immissioni e allora si che se You tube non avesse
            adempiuto avrebbe avuto ragione.Ma
            cosi....?mi sa tanto che a mediaset non importa... la finalità è quella di "bloccare" il più possibile il web (vedi leggi e leggine assurde "sponsorizzate" da FI e mediaset stessa)... almeno finchè non è in grado di controllarlo...
      • Forse... scrive:
        Re: la responsabilita' e' personale
        Forse è perchè ogni telespettatore che viene tolto a mediaset (ma anche alla RAI) è un potenziale elettore che non può essere rimbecillito.
        • CCC scrive:
          Re: la responsabilita' e' personale
          - Scritto da: Forse...
          Forse è perchè ogni telespettatore che viene
          tolto a mediaset (ma anche alla RAI) è un
          potenziale elettore che non può essere
          rimbecillito.certo concordo con te (è questa infatti una delle vere motivazioni di mediaset nel caso specifico in questione)...solo che continuo a non capire cosa c'entra rispetto ad un articolo che parla di copyright, di una causa sul copyright in cui i convenuti sono mediaset e youtube ma, rispetto all'oggetto dell'articolo, potevano essere anche pippo.com e video.net...
  • Masso scrive:
    E' banale...ma la soluzione è sempre....
    e solo boicottare....Anche se i dati di rilevazione auditel fossero truccati...c'è un dato che non possono manipolare.I dati statistici di vendita dei prodotti pubblicizzati nelle fasce di picco.
    • CCC scrive:
      Re: E' banale...ma la soluzione è sempre....
      - Scritto da: Masso
      e solo boicottare....
      Anche se i dati di rilevazione auditel fossero
      truccati...c'è un dato che non possono
      manipolare.
      I dati statistici di vendita dei prodotti
      pubblicizzati nelle fasce di
      picco.finalmente un post sensato! quoto!la gente deve capire che se le cose, in generale, vanno a schifo la colpa in fondo è della gente stessanon serve lamentarsi, prendersela con qualche politico o governo, prendersela con qualche sindacato o partito, prendersela con qualche multinazionale o cooperativa......e poi... andarli a votare e comprare i loro prodotti!allora è colpa nostra!
      • isaia panduri scrive:
        Re: E' banale...ma la soluzione è sempre....
        Peccato che la maggior parte dei prodotti pubblicizzati nelle fasce di picco siano autovetture...
        • DHicks scrive:
          Re: E' banale...ma la soluzione è sempre....
          - Scritto da: isaia panduri
          Peccato che la maggior parte dei prodotti
          pubblicizzati nelle fasce di picco siano
          autovetture...e che sia un settore in forte crisi ... quindi non so quanto sia indicativo guardare le pubblicità :/ troppi fattori da considerare
    • Genoveffo il terribile scrive:
      Re: E' banale...ma la soluzione è sempre....
      - Scritto da: Masso
      e solo boicottare....
      Anche se i dati di rilevazione auditel fossero
      truccati...c'è un dato che non possono
      manipolare.
      I dati statistici di vendita dei prodotti
      pubblicizzati nelle fasce di
      picco.Ottima idea.Peccato che richieda una fascia di utenti e non di UTONTI, come i Mediaset-boys.Lascia perdere: è come cercare un politico onesto.
  • All Your Base Are Belong To Us scrive:
    C'è una legge...
    ... Che permette di condividere materiale digitale "degradato". Che vuol dire degradato? Tutto e niente, in pratica significa che il giudice dovrà valutare caso per caso con una certa elasticità. Quindi, almeno qui in Italia, a meno di non cambiare la suddetta legge, per Mediaset la vedo grigia, tanto tempo perso.In generale vale il teorema secondo il quale, il ricorso alla forza (in questo caso ad azioni legali) avviene in tempi di difficoltà, perché se la TV fosse tanto florida e il suo futuro fosse roseo, tutti quei video su Youtube farebbero gioco al gruppo. In tempi "antichi", Mediaset sarebbe ben felice di essere accessibile a un miliardo di utenti internet, perché Youtube avrebbe portato più ascoltatori alle sue reti. Ma oggi la TV va sempre meno, internet incalza, e se l'utenza si sposta sul web, significa che gli ascolti diminuiscono.A Mediaset, in ultima analisi, non va giù che gli utenti lascino la tv spenta per vedere le stesse cose su Youtube, senza la pubblicità.
    • CCC scrive:
      Re: C'è una legge...
      - Scritto da: All Your Base Are Belong To Us
      ... Che permette di condividere materiale
      digitale "degradato". Che vuol dire degradato?
      Tutto e niente, in pratica significa che il
      giudice dovrà valutare caso per caso con una
      certa elasticità. Quindi, almeno qui in Italia, a
      meno di non cambiare la suddetta legge, per
      Mediaset la vedo grigia, tanto tempo
      perso.concordo... trovare qualcosa più degradata dei palinsesti tv mediaset è davvero impossibile....;-)
      In generale vale il teorema secondo il quale, il
      ricorso alla forza (in questo caso ad azioni
      legali) avviene in tempi di difficoltà, perché se
      la TV fosse tanto florida e il suo futuro fosse
      roseo, tutti quei video su Youtube farebbero
      gioco al gruppo. già... il recente articolo di PI sull'uso della rete da parte del "patron" di mediaset e del suo partito o azienda che dir si voglia, conferma...
      In tempi "antichi", Mediaset
      sarebbe ben felice di essere accessibile a un
      miliardo di utenti internet, perché Youtube
      avrebbe portato più ascoltatori alle sue reti. più o meno come M$ quando spaccia sistemi operativi nei paesi poveri o favorisce di fatto la cosiddetta "pirateria" dei suoi stessi sw...
      Ma oggi la TV va sempre meno, internet incalza, e se
      l'utenza si sposta sul web, significa che gli
      ascolti
      diminuiscono.si e no...mediaset sa che parte del pubblico resterà nei secoli (per molti anni ancora) "fedele": anziani, casalinghe, ragazzini di scarsa apertura intellettiva, ecc... quelli che seguono le serie, i reality, gli show (amici e simili), il tg4, ecc. (e poi vota FI e viene nei forum di PI a tifare FI)mediaset sa poi anche che rischia di perdere, nel lungo termine, una grossa fetta di pubblico (parte di quello attuale e parte di quello potenziale nel futuro) a favore del web dove sa di essere (per ora) ancora poco attrezzata... è pure abbastanza chiaro come tante pessime leggine e investimenti pubblici (in campo web, in materia di telecomunicazioni e digital divide, a favore del digitale terrestre, sulle frequenza tv, ecc.) "sponsorizzate" in vario modo da mediaset tornano utili anche nel senso di ostacolare l'uso della rete... almeno fino a quando non se ne prenderà il pieno controllo...
      A Mediaset, in ultima analisi, non va giù che gli
      utenti lascino la tv spenta per vedere le stesse
      cose su Youtube, senza la
      pubblicità.si... anche questo... ma soprattutto il resto...
    • Totonno scrive:
      Re: C'è una legge...
      - Scritto da: All Your Base Are Belong To Us
      ... Che permette di condividere materiale
      digitale "degradato". Che vuol dire degradato?
      Tutto e niente, in pratica significa che il
      giudice dovrà valutare caso per caso con una
      certa elasticità. Quindi, almeno qui in Italia, a
      meno di non cambiare la suddetta legge, per
      Mediaset la vedo grigia, tanto tempo
      perso.

      In generale vale il teorema secondo il quale, il
      ricorso alla forza (in questo caso ad azioni
      legali) avviene in tempi di difficoltà, perché se
      la TV fosse tanto florida e il suo futuro fosse
      roseo, tutti quei video su Youtube farebbero
      gioco al gruppo. In tempi "antichi", Mediaset
      sarebbe ben felice di essere accessibile a un
      miliardo di utenti internet, perché Youtube
      avrebbe portato più ascoltatori alle sue reti. Ma
      oggi la TV va sempre meno, internet incalza, e se
      l'utenza si sposta sul web, significa che gli
      ascolti
      diminuiscono.

      A Mediaset, in ultima analisi, non va giù che gli
      utenti lascino la tv spenta per vedere le stesse
      cose su Youtube, senza la
      pubblicità.come non darti ragione..INTERNET e' libera e quindi vi e' la VERA concorrenza, insomma vince veramente il migliore.......la televisione e' oramai alle corde pripanando solo bugie e disinformazione....
      • All Your Base Are Belong To Us scrive:
        Re: C'è una legge...
        A conforto delle nostre sensazioni, date un'occhiata a questo studio della IBM dal titolo molto suggestivo: "the end of television as we know it", leggete a pagina 8... I network estinti in 15 anni:http://www-935.ibm.com/services/us/imc/pdf/ge510-6248-end-of-tv-full.pdfNegli ultimi 2-3 anni gli utenti della tv generalista sono diminuiti di circa un milione di unità. Panico nelle tv generaliste: che fine hanno fatto? Si sono spostati sulle pay-tv? Sì, una parte, ma che non spiega l'entità dell'emorragia. Si sono spostati in Internet? Sì, una parte si è spostata su internet, ma sono relativamente pochi.Indaga, indaga, alla fine salta fuori la fine che ha davvero fatto quel milione di telespettatori... indovinate... SONO MORTI!!! morti di vecchiaia. :-) Tutto vero.Ogni anno in Italia nascono 500mila persone e ne muoiono altrettante. I vecchi sono fruitori di sola-tv, i nuovi nati sono (saranno) fruitori misti, ma sempre meno interessati alla tv per la sua povertà di contenuti (non entro nei meriti della qualità, ma della quantità di contenuti che, rispetto a Internet, è insignificante).Ergo, ogni anno la TV perde spettatori (e nemmeno pochi), per mantenere la baracca si cercano programmi a basso costo (reality, saranno famosi e altro), ma i pubblicitari ragionano a "impression". Meno gente, meno impression, meno investimenti, tv in crisi, fine della tv ("così come la conosciamo", come dice IBM).Occorre portare pazienza e lasciare che la natura faccia il proprio corso. :-DCambieranno tante cose, senza la Tv: l'informazione pubblicitaria, la propaganda politica-elettorale, i consumi, i comportamenti singoli e collettivi. Considerando il tenore delle trasmissioni e dell'advertising, le conseguenze saranno presumibilmente buone, perché le persone cercheranno i contenuti da sé, il che costituisce un passo in più verso la trasformazione delle persone in veri individui.Sta di fatto, però, che con (il buon uso del) la Tv l'umanità ha perso un treno importantissimo. Se è vero che la massa è di pecoroni e i pecoroni seguono ciò che fanno e suggeriscono i testimonial e i vip, sarebbe stato sufficiente sfruttare l'ovinità della massa per produrre grandi cambiamenti/miglioramenti in tutto il mondo. Un comportamento virtuoso promosso dal vip di turno finirebbe con l'essere adottato da tutti i suoi fan e il mondo cambierebbe in un quarto d'ora. Facile...Senza Tv sarà tutto da (ri)fare... Sul web! Sono fiducioso.- Scritto da: Totonno
        - Scritto da: All Your Base Are Belong To Us

        ... Che permette di condividere materiale

        digitale "degradato". Che vuol dire degradato?

        Tutto e niente, in pratica significa che il

        giudice dovrà valutare caso per caso con una

        certa elasticità. Quindi, almeno qui in Italia,
        a

        meno di non cambiare la suddetta legge, per

        Mediaset la vedo grigia, tanto tempo

        perso.



        In generale vale il teorema secondo il quale, il

        ricorso alla forza (in questo caso ad azioni

        legali) avviene in tempi di difficoltà, perché
        se

        la TV fosse tanto florida e il suo futuro fosse

        roseo, tutti quei video su Youtube farebbero

        gioco al gruppo. In tempi "antichi", Mediaset

        sarebbe ben felice di essere accessibile a un

        miliardo di utenti internet, perché Youtube

        avrebbe portato più ascoltatori alle sue reti.
        Ma

        oggi la TV va sempre meno, internet incalza, e
        se

        l'utenza si sposta sul web, significa che gli

        ascolti

        diminuiscono.



        A Mediaset, in ultima analisi, non va giù che
        gli

        utenti lascino la tv spenta per vedere le stesse

        cose su Youtube, senza la

        pubblicità.



        come non darti ragione..INTERNET e' libera e
        quindi vi e' la VERA concorrenza, insomma vince
        veramente il migliore.......la televisione e'
        oramai alle corde pripanando solo bugie e
        disinformazione....
  • scardola delmo scrive:
    Ma che cosa significa?
    A Mediaset dimostrano di non aver capito un ciufolo della rete. Sono vecchi e non se ne rendono conto.Ma lo hanno letto quello che c'e' scritto sopra il pulsante "accetto le condizioni", quando ci si iscrive a Youtube?Pretendono dei soldi da youtube perche' quelli che guardano roba vecchia su internet non l'hanno vista in diretta? Ma veramente si sono bevuti il cervello...Con la stessa logica io potrei pretendere dei soldi da mediaset perche', da meta' degli anni ottanta, la barilla mi fa pagare di piu' i biscotti del mulino bianco, per rientrare dei soldi spesi per acquistare spazi pubblicitari sui loro canali...Se la barilla non pagasse la pubblicità i biscotti costerebbero meno...
    • DHicks scrive:
      Re: Ma che cosa significa?

      Se la barilla non pagasse la pubblicità i
      biscotti costerebbero
      meno...Sì! 0,5 centesimo di euro a confezione (forse) ma sì dopo 200 confezioni risparmiamo 1€
      • scardola delmo scrive:
        Re: Ma che cosa significa?
        - Scritto da: DHicks

        Se la barilla non pagasse la pubblicità i

        biscotti costerebbero

        meno...

        Sì! 0,5 centesimo di euro a confezione (forse) ma
        sì dopo 200 confezioni risparmiamo
        1 euroA parte il fatto che in quasi trenta anni ne ho consumate molte di piu' (arrotondando per difetto, facendo quindi un piacere a mediaset, direi piu' o meno 1500). Gli euro diventano sette e mezzo che magari è quello che mediaset vuole per ogni utente che ha aperto una pagina con un video delle sue reti... si potrebbe fare pari e patta, sempre che quelli come me si accontentino di arrotondare per difetto...Ma poi un video di youtube che fa vedere un pezzo di studio aperto che fa vedere un video di youtube a chi deve essere attribuito?
  • Marco Marcoaldi scrive:
    Mio cuGGino ....
    .... mio cuGGino !
  • tmx scrive:
    la legge è del '41
    la legge è del '41e questo dice tutto... era un'epoca in cui l'editore poteva controllare *direttamente* quello che pubblicava e trasmetteva.Internet, e nella fattispecie youtube, sono diversi. Sono più simili a strumenti offerti alle masse che vere proprie emittenti o supporti contenenti delle opere d'ingegno...Il paragone che mi viene in mente è con le armi: io ti metto a disposizione uno "strumento", ma la responsabilità è "tua". Ti avviso dei rischi e te la vendo - è il mio business - e la cosa (materiale o immateriale) può essere usata sia bene che male.E non mi pare che quando qualcuno spara la responsabilità sia della beretta...Ora, se vogliamo dire che Youtube è in grado solo di far del male, se vogliamo anteporre gli interessi di una società a quelli del progresso culturale ed alla crescita spirituale dell'umanità, possiamo multare youtube di 500 M. Ma se troviamo invece il modo di mediare tra interessi offesi (di mediaset) ed interessi da tutelare, beh, potremmo ordinare a youtubedi effettuare un pò meglio dei controlli - che le spettava effettuare - che si sono rivelati inefficaci.
    • Marco Marcoaldi scrive:
      Re: la legge è del '41
      Un palo in culo no ?
      • gnubit scrive:
        Re: la legge è del '41
        Aspetta quello è previsto nel prossimo decreto legge Berlusconi.Cavolo vuoi tutto e subito.Per ora stanno aumentando le dimensioni pianin pianino, ma verdrai che il palo arriva.
      • tmx scrive:
        Re: la legge è del '41
        non ho mica capito il tuo commento...
    • Comandante scrive:
      Re: la legge è del '41
      - Scritto da: tmx
      la legge è del '41
      e questo dice tutto...La legge del non uccidere risale a Gesù Cristo... non è che questo la renda meno valida.
      • tmx scrive:
        Re: la legge è del '41
        verissimo :)però ho motivato per quali ragioni questa legge mi sembri nella fattispecie antiquata.per il resto sono d'accordissimo con te: la maggior parte del nostro diritto risale ai romani, e non era così diverso in molti casi...
      • Genoveffo il terribile scrive:
        Re: la legge è del '41
        - Scritto da: Comandante
        - Scritto da: tmx

        la legge è del '41

        e questo dice tutto...

        La legge del non uccidere risale a Gesù Cristo...
        non è che questo la renda meno
        valida.Non che questo la renda più seguita ....
  • cayman scrive:
    Sputate nel piatto dove avete mangiato?
    [yt]B14NYVi8NAM[/yt]Senza parole
    • Marco Marcoaldi scrive:
      Re: Sputate nel piatto dove avete mangiato?
      Il problema di base è che Youtube è un servizio PUBBLICO e gratuito, i canali Mediaset NO !
      • anonimo scrive:
        Re: Sputate nel piatto dove avete mangiato?
        - Scritto da: Marco Marcoaldi
        Il problema di base è che Youtube è un servizio
        PUBBLICO e gratuito, i canali Mediaset NO
        !1) Youtube non è un servizio pubblico, in quanto non non è di proprietà dello Stato.2) I canali Mediaset sono gratuiti, esattamente come Youtube.Poi si può discutere sulla qualità dell'uno o dell'altro servizio, ma non diciamo cazzate, altrimenti ci fai soltanto la figura dell'ignorante.
        • Marco Marcoaldi scrive:
          Re: Sputate nel piatto dove avete mangiato?
          Non mi sembra che per usare Youtube nessuno ti abbia chiesto mai una lira, e nemmeno per linkare video o caricarli !!!!A differenza mi sembra invece che nella TV quando va in onda un qualsiasi contenuto esistono i diritti d'autore della trasmissione stessa, cosa che youtube non ha in quanto NON è autore dei video che trasmette !!!!!!Ergo .... intendi quello che c'è da intendere e non fare il cazzone !!! Pajaccio !
          • CCC scrive:
            Re: Sputate nel piatto dove avete mangiato?
            - Scritto da: Marco Marcoaldimarco... ehm... anonimo ha ragione...
            Non mi sembra che per usare Youtube nessuno ti
            abbia chiesto mai una lira, e nemmeno per linkare
            video o caricarli
            !!!!= youtube è gratuito gratuito è completamente diverso da pubblico: l'autobus è un servizio pubblico, ma non è gratuito, la sanità è un servizio pubblico, ma si paga con le tasse e i ticket...
            A differenza mi sembra invece che nella TV quando
            va in onda un qualsiasi contenuto esistono i
            diritti d'autore della trasmissione stessa, si giusto i diritti d'autore esistono
            cosa che youtube non ha in quanto NON è autore dei
            video che trasmette
            !!!!!!quando fai un upload su youtube lo fai accettando le condizioni di servizio (un contratto)... secondo queste condizioni di servizio l'autore (o chi altro lo detiene) concede a you tube il diritto di poter "trasmettere" il video stesso...la legge sul diritto d'autore si applica senza eccezioni a qualsiasi opera dell'ingegno e della creatività
          • xxx scrive:
            Re: Sputate nel piatto dove avete mangiato?
            Secondo me è solo una questione di finalità,i contenuti autoprodotti dagli utenti su youtube hanno la finalità, con il consenso e la consapevolezza dell'autore, di essere distribuiti liberamente. Sui canali Mediaset i contenuti sono VENDUTI agli utenti che PAGANO attraverso la visione della pubblicità. Non è proprio la stessa cosa.
          • xxx scrive:
            Re: Sputate nel piatto dove avete mangiato?

            è vero, non è lo stesso
            ma questo, per la legge sul diritto d'autore, è
            del tutto ininfluente: conta solo chi è che
            detiene i diritti di sfruttamento economico
            dell'opera e se e come questi ha deciso di
            licenziarli a terzi (darli in uso, totale o
            parziale, alle condizioni da lui
            scelte)Ok, sono d'accordo, conta sono chi detiene i diritti (ho dei dubbi se solo di sfruttamento economico). Infatti credo che Mediaset non abbia deciso di licenziarli a Google (darli in uso, totale o parziale, alle condizioni da lui scelte), altrimenti non ci sarebbe discussione.ciao
        • Avalon scrive:
          Re: Sputate nel piatto dove avete mangiato?
          Caro Anonimo, al momento attuale visto che stiamo pagando TUTTI NOI Italiani ben 350.000 euro al giorno di multa perche' Rete4, il caro Berlusconi, non la vuole far andare sul satellite, non mi sembra affatto che sia gratuita, anzi mi sembra che ci stiano prendendo per il sedere, TUTTI...
        • Tama scrive:
          Re: Sputate nel piatto dove avete mangiato?
          Vai a fare la spesa e scopri quanto ti ricaricano le ditte per le pubblicità fatte su Mediaset!
          • DHicks scrive:
            Re: Sputate nel piatto dove avete mangiato?
            - Scritto da: Tama
            Vai a fare la spesa e scopri quanto ti ricaricano
            le ditte per le pubblicità fatte su
            Mediaset!Si adesso il caro-vita è causato da mediaset, non dal petrolio in imminente esaurimento :D
        • Genoveffo il terribile scrive:
          Re: Sputate nel piatto dove avete mangiato?
          - Scritto da: anonimo
          -......

          1) Youtube non è un servizio pubblico, in
          quanto non non è di proprietà dello
          Stato.Ignorantello, eh? servizio pubblico NON E' sinonimo di "proprietà dello stato" ma (dal garzanti) "servizio che riguarda l'intera collettività".
          2) I canali Mediaset sono gratuiti, esattamente
          come
          Youtube.Certo. E Berlusconi è nato santo, discendente diretto di Cristo.

          Poi si può discutere sulla qualità dell'uno o
          dell'altro servizio, ma non diciamo cazzate,
          altrimenti ci fai soltanto la figura
          dell'ignorante.Concordo.Impara l'itaGliano.
  • Oggetto scrive:
    Ma che ipocriti bis
    Tutti quelli che danno contro mediaset quando probabilmente è l'unica televisione che guardano o hanno guardato in tempi migliori per la TV italiana.Serie TV? Tutte su mediaset (manca giusto LOST)Cartoni animati? Tutti su mediasetGran parte delle prime TV? MediasetTutto questo chiedendoti zero? Non ci credo che tutti quelli che sperano nel fallimento di Mediaset non la guardino :D Raccontatela a qualcun altro ... per dire queste cose non dovreste nemmeno sintonizzare i canali sulla vostra TVAaaah però adesso ho capito perchè non guardate mediaset :D perchè vi scaricate a sbaffo Prison Break, The Sheild, Matrix (per fare nomi auf). Giusto no? Tutto a sbaffo ... pagherà qualcun'altro, non voi ...
    • Pinco Pallino scrive:
      Re: Ma che ipocriti bis
      - Scritto da: Oggetto
      Tutti quelli che danno contro mediaset quando
      probabilmente è l'unica televisione che guardano
      o hanno guardato in tempi migliori per la TV
      italiana.

      Serie TV? Tutte su mediaset (manca giusto LOST)
      Cartoni animati? Tutti su mediaset
      Gran parte delle prime TV? Mediaset

      Tutto questo chiedendoti zero? Non ci credo che
      tutti quelli che sperano nel fallimento di
      Mediaset non la guardino :D Raccontatela a
      qualcun altro ... per dire queste cose non
      dovreste nemmeno sintonizzare i canali sulla
      vostra
      TV

      Aaaah però adesso ho capito perchè non guardate
      mediaset :D perchè vi scaricate a sbaffo Prison
      Break, The Sheild, Matrix (per fare nomi auf).
      Giusto no? Tutto a sbaffo ... pagherà
      qualcun'altro, non voi
      ...Sono sinistri... è risaputo che i sinistri siano ipocriti...
      • CCC scrive:
        Re: Ma che ipocriti bis
        - Scritto da: Pinco Pallino
        - Scritto da: Oggetto[...]

        Sono sinistri... è risaputo che i sinistri siano
        ipocriti...eccolo lì! come al solito... quando non si hanno argomenti o non si ha nulla da dire... come si fa a non buttarla in politica?però dimentichi gli zingari, i no-global, gli anarco-insurrezionalisti, i figli dei fiori, i gay, le lesbiche, i trans, gli atei, gli ebrei, i drogati, i negri, dai continua tu che mi sembri preparato in materia...
    • CCC scrive:
      Re: Ma che ipocriti bis
      - Scritto da: Oggetto
      Tutti quelli che danno contro mediaset quando
      probabilmente è l'unica televisione che guardano
      o hanno guardato in tempi migliori per la TV
      italiana.questa è nulla di più che una tua vacua opinione non supportata da alcun fatto (più volgarmente: è una ca@@ata bella e buona)
      Serie TV? Tutte su mediaset (manca giusto LOST)
      Cartoni animati? Tutti su mediaset
      Gran parte delle prime TV? Mediasetecco dunque i tuoi riferimenti culturali: le serie TVandiamo bene!...
      Tutto questo chiedendoti zero? zero???????????????????e i danni morali (E. Fede è deleterio per le sinapsi cerebrali) e materiali (multe alla UE) per la pluriennale presenza di Rete4?e come quantifichiamo i danni per il degrado morale e culturale derivante dall'aver prodotto generazioni di persone i cui riferimenti sono le serie TV?e tutti i soldi che beccano dallo stato?e i soldi buttati dallo stato (e in buona parte finiti in casa amstrad del sig. berlusconi fratello) nel contributo per il decoder digitale terrestre, una tecnologia inutile ed obsoleta che ha però la sola utilità di permettere alle TV private (indovina quali) di guadagnare con le schede "premium"???... e questi sono fatti incontrovertibili, non opinioni
      Non ci credo che
      tutti quelli che sperano nel fallimento di
      Mediaset non la guardino :D Raccontatela a
      qualcun altro ... per dire queste cose non
      dovreste nemmeno sintonizzare i canali sulla
      vostra
      TV

      Aaaah però adesso ho capito perchè non guardate
      mediaset :D perchè vi scaricate a sbaffo Prison
      Break, The Sheild, Matrix (per fare nomi auf).ma chi se le fila cagate come queste! bisogna davvero essere mentalmente limitati per perdere tempo a scaricare e guardare le serie o robaccia come Matrix
      Giusto no? Tutto a sbaffo ... pagherà
      qualcun'altro, non voi
      ...no tutto sbagliato...e la mia connessione la pago io, non me la paga né mediaset né altri...ps - si dice "sbafo" e non "sbaffo"... ma posso capire, dato che nelle serie TV non ci sono i sottotitoli...
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Ma che ipocriti bis
        - Scritto da: DHicks
        sì già, ma non c'è bisogno di insultare (grazie)
        (e a questo punto aggiungo ... questo è
        atteggiamento sinistro, l'insulto
        facile)Il vittimismo d'accatto, invece, è un tipico atteggiamento di destra.
    • topo gigio scrive:
      Re: Ma che ipocriti bis
      Mediaset la paghiamo tutti da un sacco di anni:tutta la pubblicita che fanno qualcuno la paga e quel qualcuno per pagarla aumenta il prezzo del proprio prodotto,che noi compriamo.....Inoltre a dirla tt da quando mediaset,ma anche prima,è passata al digitale terrestre(ops il contributo statale...)non c'è piu cristo di vedere un film recente in tv ed a dirla tutta,io sempre meno guardo la tv e sempre di piu me ne sto su internet e nn guardo come sostieni te i film a sbafo o serie tv a sbafo:1,50 euro sotto casa mia un bel film in dvd(affitto legale) recente molto meno anche di quello che costa guardarseli su satellite.....
      • DHicks scrive:
        Re: Ma che ipocriti bis
        - Scritto da: topo gigio
        Mediaset la paghiamo tutti da un sacco di
        anni:tutta la pubblicita che fanno qualcuno la
        paga e quel qualcuno per pagarla aumenta il
        prezzo del proprio prodotto,che noi
        compriamo.....A sto punto il tuo stipendio l'ho pagato io :D
        Inoltre a dirla tt da quando
        mediaset,ma anche prima,è passata al digitale
        terrestre(ops il contributo statale...)non c'è
        piu cristo di vedere un film recente in tv ed a
        dirla tutta,A bho non lo so questo, non seguo i film in TV
        io sempre meno guardo la tv e sempre
        di piu me ne sto su internet e nn guardo come
        sostieni te i film a sbafo o serie tv a
        sbafo:Non ci credo ... anche perchè mi fa strano che a commentare questa notizia escono solo i due estremi, quelli che vanno contro i l copyright e quelli che non hanno mai fatto nulla di illegale :DNon esiste che vi sia capitato di guardare qualcosa pirata? Consiglio: sta attendo al cosa guardi perchè il signore di prima ti dà dello stupido se guardi una serie TV :D
        1,50 euro sotto casa mia un bel film in
        dvd(affitto legale) recente molto meno anche di
        quello che costa guardarseli su
        satellite.....Bravo, fai bene ... faccio pure io, non sempre, ma lo faccio
    • fiertel91 scrive:
      Re: Ma che ipocriti bis
      a parte che altre serie televisive importanti sono passate per la rai, e non solo lost, non t'è mai passata per la testa l'idea che il fallimento dei contenuti rai sia in qualche modo dovuto all'entrata in politica di Berlusconi che ponendo ai vertici della tv rai i suoi fidati l'abbia disgregata dall'interno? eppure il caso Saccà pensavo avesse chiarito questo fatto. evidentemente non per tutti.come non bastasse molte sono le controversie aperte contro mediaset per la sua condotta illegale, e sono ancora aperte, ma deve andare bene così, e quindi è a dir poco ridicolo che sia mediaset adesso a far causa ad altri.ma resta il fatto che do ragione a mediaset: se produce programmi a proprie spese è più che legittimata a gestirne come vuole la diffusione.basta che però che le altre controversie siano al più presto risolte, prima di questa, data la cronologia. chissà se mediaset sarà ancora in vita.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 luglio 2008 10.02----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 luglio 2008 10.03----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 luglio 2008 10.04-----------------------------------------------------------
      • DHicks scrive:
        Re: Ma che ipocriti bis
        - Scritto da: fiertel91
        a parte che altre serie televisive importanti
        sono passate per la rai, e non solo lost, non t'è
        mai passata per la testa l'idea che il fallimento
        dei contenuti rai sia in qualche modo dovuto
        all'entrata in politica di Berlusconi che ponendo
        ai vertici della tv rai i suoi fidati l'abbia
        disgregata dall'interno? eppure il caso Saccà
        pensavo avesse chiarito questo fatto.
        evidentemente non per
        tutti.I contenuti RAI facevano pena anche negli anni 80-90, caso Saccà o meno la RAI ha un pessimo programma
        come non bastasse molte sono le controversie
        aperte contro mediaset per la sua condotta
        illegale, e sono ancora aperte, ma deve andare
        bene così, e quindi è a dir poco ridicolo che sia
        mediaset adesso a far causa ad
        altri.Bhe io non sono così appassionato a Mediaset da conoscere tutte le controversie aperte, però nulla le vieta di fare causa a qualcun altro e non ci vedo nulla di ridicolo :/
        ma resta il fatto che do ragione a mediaset: se
        produce programmi a proprie spese è più che
        legittimata a gestirne come vuole la
        diffusione.Giustamente
        basta che però che le altre controversie siano al
        più presto risolte, prima di questa, data la
        cronologia. chissà se mediaset sarà ancora in
        vita.Giusto anche questo, ma i tempi sono quelli che sono
    • Andrea scrive:
      Re: Ma che ipocriti bis
      Gia', forse tanti lo sono. Io pero' mi compro le serie tv in lingua originale da play.com. Sono uno di quei loschi figuri SENZA UNA TV e che PRETENDE di non pagare il canone. Che brutta persona vero?E' bello che tu faccia di tutta l'erba un fascio.
    • Genoveffo il terribile scrive:
      Re: Ma che ipocriti bis
      - Scritto da: Oggetto
      Tutti quelli che danno contro mediaset quando
      probabilmente è l'unica televisione che guardano
      o hanno guardato in tempi migliori per la TV
      italiana.

      Serie TV? Tutte su mediaset (manca giusto LOST)
      Cartoni animati? Tutti su mediaset
      Gran parte delle prime TV? MediasetE di QUANTE Mediaset ha pagato i diritti??Di tante no, o non lo sai?

      Tutto questo chiedendoti zero? Non ci credo che
      tutti quelli che sperano nel fallimento di
      Mediaset non la guardino :D Raccontatela a
      qualcun altro ... per dire queste cose non
      dovreste nemmeno sintonizzare i canali sulla
      vostra TVEsatto. Io non sintonizzo un bel niente.E sul chiedere, ho dovuto (anni fa) sopportare tanti di quegli spot pubblicitari da farmi venire la nausea televisiva.

      Aaaah però adesso ho capito perchè non guardate
      mediaset :D perchè vi scaricate a sbaffo Prison
      Break, The Sheild, Matrix (per fare nomi auf).
      Giusto no? Tutto a sbaffo ... pagherà
      qualcun'altro, non voi
      ...E chi paga? Tu? Ahahahahahahahaha... ma fammi il piacere.E nel frattempo le multe milionarie appioppate all' Italia per le leggine ad hoc per rete4 e Mediaset le pago io davvero.Ma vaff....are qualcosa d'altro tu, il nano e mediaset!
  • jkx scrive:
    E DAILY MOTION ?
    Ma scusate... e Dailymotionhttp://dailymotion.alice.it/che tra l'altro in Italia ha a che fare con la Telecom (Alice+Virgilio)Provate a scrivere "le iene" "camera cafe" e via dicendopure loro hanno un bel po' di materiale pirata!!ahahah
    • anonimo scrive:
      Re: E DAILY MOTION ?
      - Scritto da: jkx
      che tra l'altro in Italia ha a che fare con la
      Telecom
      (Alice+Virgilio)
      Prima bisogna vedere cosa fa l'Inter e poi si procede al momento giusto.
      Provate a scrivere "le iene" "camera cafe" e via
      dicendo

      pure loro hanno un bel po' di materiale pirata!!Allora è istigazione a delinquere.
  • Marco Marcoaldi scrive:
    Alcuni INDIVIDUI sopravvivono ....
    .... solamente perchè l'omicidio è illegale !
    • yawn scrive:
      Re: Alcuni INDIVIDUI sopravvivono ....
      - Scritto da: Marco Marcoaldi
      .... solamente perchè l'omicidio è illegale ! :-o :-o :-o
  • Marco Marcoaldi scrive:
    Ecco chi c'è dietro a Mediaset ...
    Tutti penseranno subito : Berlusconi, Berlusconi !!!!No signori miei .. il discorso è MOLTO più profondo !http://www.j3njy.it/2008/07/30/berlusconi-il-discepolo-1816-loggia-p2-massoneria/
    • yawn scrive:
      Re: Ecco chi c'è dietro a Mediaset ...
      - Scritto da: Marco Marcoaldi
      Tutti penseranno subito : Berlusconi, Berlusconi
      !!!!

      No signori miei .. il discorso è MOLTO più
      profondo
      !

      http://www.j3njy.it/2008/07/30/berlusconi-il-disce :-o :-o :-o
  • Gica78R scrive:
    Ma una volta non c'era una legge...
    ...che consentiva di riprodurre _parzialmente_ opere coperte da copyright? Un po' come i libri, per i quali è (o era) possibile fotocopiarne una parte (il 15% o il 30%, se non ricordo male) senza incorrere in sanzioni. Non dovrebbe valere per tutte le opere coperte da copyright? Io non credo che mettere on line una porzione di uno spettacolo o di una trasmissione debba essere vietato, per lo stesso principio per cui non è (o era) vietato riprodurre parzialmente un video o, come stabilito di recente, musica o immagini in versione "degradata".Inoltre, se mi consentite, secondo me questa è una boiata pazzesca:"la pubblicazione di video su YouTube avrebbe tolto occhi e pupille alle emittenti Mediaset, e quindi anche spazi pubblicitari."Secondo loro, se io non fossi stato al pc a rivedermi vecchi spezoni di Mai Dire TV allora sarei stato sicuramente davanti al televisore a sorbirmi gli spot di Mediaset??? Ma andate un po' a pascolare i lombrichi, va!
  • lucente scrive:
    ma intanto...
    coi nostri soldi paghiamo le multe alla unione europea perchè Rete4 è abusiva... siam stati condannati dalla stessa UE per violazione del principio di parità tecnologica a seguito degli incetivi statali pro digitale terrestre dello scorso governo targato nano bagongo per far si che poi lui stesso estendesse il suo business con merdaset e la pay tv...l'attuale governo ha bloccato l'entrata in vigore della legge che prevede la possibilità per i consumatori di ricorrere alle class action (esempio, ci sarebbe da fare una azione legale collettiva contro Rete4 abusiva...), così il nano malefico continua a far i porci comodi suoi con la sua shitset senza che nessuno gli faccia niente... W la Repubblica delle Banane!!
    • Genoveffo il terribile scrive:
      Re: ma intanto...
      - Scritto da: lucente
      ............


      W la Repubblica delle Banane!!Non dire queste cose in pubblico ... altrimenti gli utonti berlu-nani ti accuseranno strepitando di essere uno sporco "comunista".Come? Ah, ti lavi sempre? :) Vabbè .... rimarrà il "comunista"!
  • AxAx scrive:
    Re: è tutto inutile
    Ma a Mediaset che gli frega? Mica farebbe causa ai siti piccoli che non hann soldi.Mica ha perso davvero soldi per i video pubblicati su Youtube. Solo che Google c'ha i soldi e loro vogliono fregarsene un po'.
    • Comandante scrive:
      Re: è tutto inutile
      - Scritto da: AxAx
      Ma a Mediaset che gli frega? Mica farebbe causa
      ai siti piccoli che non hann
      soldi.
      Mica ha perso davvero soldi per i video
      pubblicati su Youtube.

      Solo che Google c'ha i soldi e loro vogliono
      fregarsene un po'.ed hanno tutti i diritti di fregarsi quei soldi di Google, dato che hanno pagato per avere quei diritti, mentre Google non ha tirato fuori un centesimo.
      • Gordian scrive:
        Re: è tutto inutile
        cavolo come senti la questione! sembra quasi che si sia entrati nel personale.... dicci la verità, sei confalonieri? o peerisilvio?
        • Comandante scrive:
          Re: è tutto inutile
          - Scritto da: Gordian
          cavolo come senti la questione! sembra quasi che
          si sia entrati nel personale.... dicci la verità,
          sei confalonieri? o
          peerisilvio?No. Ma a differenza di te non cambio nick ad ogni secondo solo per far pensare che sono decine di persone a pensarla come me!Aspetto i dati sulla multa.
          • autodafe scrive:
            Re: è tutto inutile
            - Scritto da: Comandante
            - Scritto da: Gordian

            cavolo come senti la questione! sembra quasi che

            si sia entrati nel personale.... dicci la
            verità,

            sei confalonieri? o

            peerisilvio?
            No. Ma a differenza di te non cambio nick ad ogni
            secondo solo per far pensare che sono decine di
            persone a pensarla come
            me!

            Aspetto i dati sulla multa.http://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang=EN&Submit=Rechercher$docrequire=alldocs&numaff=C-380/05&datefs=&datefe=&nomusuel=&domaine=&mots=&resmax=100ora che c'e' l'hai vai a cagher!plis!
          • Pippopotamo scrive:
            Re: è tutto inutile
            - Scritto da: Comandante
            - Scritto da: Gordian

            cavolo come senti la questione! sembra quasi che

            si sia entrati nel personale.... dicci la
            verità,

            sei confalonieri? o

            peerisilvio?
            No. Ma a differenza di te non cambio nick ad ogni
            secondo solo per far pensare che sono decine di
            persone a pensarla come
            me!

            Aspetto i dati sulla multa.ComandantePulsantestrane assonanze....
  • Marco Marcoaldi scrive:
    Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
    .... che doveva andare sul SATELLITE ?E che noi paghiamo centinaia di migliaia d'euro al giorno ?????AhhhhhhhhhhhhhhhhhhComprendo !!!!!!!Io intanto ...... ;D
    • No copyright scrive:
      Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?

      .... che doveva andare sul SATELLITE ?http://it.wikipedia.org/wiki/Lodo_Retequattro
    • Undertaker scrive:
      Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
      - Scritto da: Marco Marcoaldi
      .... che doveva andare sul SATELLITE ?per me sta bene dove sta.avrebbe dovuto far posto ad una fantomatica semisconosciuta "europa7", ma cerchiamo di ragionare:Questa europa7 che programmi dovrebbe fare ?perché dovremmo far sparire una tv affermata come rete4 per vedere solo televendite ?ma che ci vada europa7 sul satellite !
      E che noi paghiamo centinaia di migliaia d'euro
      al giorno?????
      Ahhhhhhhhhhhhhhhhhh
      Comprendo !!!!!!!io no
      • Marco Marcoaldi scrive:
        Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
        Informati cojonazzo !!!!!Leggiti la multa dell'UE retroattiva !
      • Paul Bearer scrive:
        Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?

        ma che ci vada europa7 sul satellite !Che Rete 4 ti piaccia più di Europa 7 è un'altro discorso, ma di fatto ci dovrebbe andare proprio Rete 4 sul satellite, visto che occupa abbusivamente una frequenza assegnata ad Europa 7 da decenni.
      • Gica78R scrive:
        Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
        - Scritto da: Undertaker
        - Scritto da: Marco Marcoaldi

        .... che doveva andare sul SATELLITE ?


        perché dovremmo far sparire una tv affermata come
        rete4 per vedere solo televendite
        ?Ad esempio perché è stata fatta una gara PUBBLICA per l'assegnazione delle frequenze, ed Europa 7 l'ha vinta?O perché il proprietario di Europa 7, per ottenere i requisiti per partecipare a quella gara, ha INVESTITO I SUOI SOLDI per acquistare programmi, pagare autori, acquisire studi televisivi?Ma il libero mercato va bene solo quando cazzo pare a Berluscao??
        • anonimo scrive:
          Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?

          Ma il libero mercato va bene solo quando cazzo
          pare a
          Berluscao??Se ci fosse realmente un libero mercato l'assegnazione delle frequenze non sarebbe regolata dallo Stato.
          • La COOP sei tu scrive:
            Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
            - Scritto da: anonimo

            Ma il libero mercato va bene solo quando cazzo

            pare a

            Berluscao??

            Se ci fosse realmente un libero mercato
            l'assegnazione delle frequenze non sarebbe
            regolata dallo
            Stato.Infatti Europa 7 (che orbita attorno al mondo delle cooperative, altro che imprenditore che ci ha messo soldi suoi...) ha avuto una frequenza in regalo dall'allora governo D'Alema.Il quale regalò una frequenza inesistente ed è solo per questo motivo che "Telecoop" non trasmette una cippa.
          • Sky scrive:
            Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
            Talmente inesistente che l'ha presa Rete4 (teleEmilioFede)
          • Avalon scrive:
            Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
            ... e talmente amica di D'Alema che quando c'e' andato Prodi al Governo, ha fatto pure sua la posizione del passato Governo Berlusconi tramite l'avvocatura dello Stato... amica un accidente, si sono messi tutti d'accordo!... e NOI SI PAGA.
          • interceptor scrive:
            Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
            - Scritto da: La COOP sei tu
            ha avuto una frequenza in
            regalo dall'allora governo
            D'Alema.Regali per regali, quanti ne feceCraxi al suo amicone Berlusconi perfar stare a galla Mediaset negli anni '80?Saluti
          • TheB scrive:
            Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
            Correzione:E7 ha una *concessione* per trasmettere, ma il governo di csx (ai tempi) quando ha dato a E7 la concessione, non ha associato ad essa alcuna frequenza, e R4 e' "transitoriamente" autorizzata a continuare le trasmissioni sull'analogico terrestre, pur non disponendo di una concessione, sempre grazie ad una norma del csx che viene man mano reiterata da dx e da sx.Se avesse voluto, E7 avrebbe potuto noleggiare le frequenze da altri soggetti e trasmettere senza problemi.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
            La frequenza, invece, è proprio quella su cui ora trasmette Rete4, su questo manco mediaset discute (almeno spero).
          • Gica78R scrive:
            Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
            - Scritto da: anonimo

            Ma il libero mercato va bene solo quando cazzo

            pare a

            Berluscao??

            Se ci fosse realmente un libero mercato
            l'assegnazione delle frequenze non sarebbe
            regolata dallo
            Stato.E chi la dovrebbe regolare, visto che le frequenze sono della collettività? Si facessero la tv via cavo, piuttosto!
      • No copyright scrive:
        Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?

        perché dovremmo far sparire una tv affermata come
        rete4 per vedere solo televendite ?
        ma che ci vada europa7 sul satellite !Almeno leggi prima di scrivere:http://it.wikipedia.org/wiki/Lodo_Retequattro
      • gnubit scrive:
        Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
        Posso venire a prendere il tuo mezzo di trasporto ed usarlo?Anche se l'hai pagato tu che importa, se sono un professionista più affermato di te ho più diritto a spostarmi.Dovresti essere quindi d'accordo a lasciarmi le chiavi della tua macchina/moto/motorino.Ah se mi fai anche il pieno magari.Mi pare il minimo che chi ha pagato un bene abbia diritto di poterlo sfruttare.
      • scardola delmo scrive:
        Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?

        per me sta bene dove sta.
        avrebbe dovuto far posto ad una fantomatica
        semisconosciuta "europa7", ma cerchiamo di
        ragionare:
        Questa europa7 che programmi dovrebbe fare ?

        perché dovremmo far sparire una tv affermata come
        rete4 per vedere solo televendite
        ?
        ma che ci vada europa7 sul satellite !Ma sei fuori? Guarda un po' di piu' Europa sette.Anche se ne guardo la tv io preferirei Europa sette anche solo per in cartoni animati.
    • Comandante scrive:
      Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
      - Scritto da: Marco Marcoaldi
      .... che doveva andare sul SATELLITE ?Sbagliato. Doveva andare su piattaforma digitale.Su digitale terrestre e su satellite già esiste.D'Alema aveva fatto in modo da far chiudere Rete4 per regalare frequenze all'amico Di Stefano... bello no?Pensa se Berlusconi facesse una legge per chiudere Sky e dare la sua piattaforma tv alla Brambilla. Ti pare logico? D'Alema ha fatto esattamente questo.Pluramismo non significa chiudere le tv esistenti per aprirne altre, ma aprire altre tv OLTRE quelle esistenti.Il governo Berlusconi sta facendo un'asta per aprire nuove tv su digitale terrestre, sai che c'è? C'è che queste tv apriranno senza far chiudere nessuno e lo faranno grazie alla legge Gasparri.Ci sono già le liste dei pretendenti, a settembre sapremo chi ha vinto.Questo è il modo di aprire nuove tv, non quello scelto da D'Alema di chiudere tv scomode per aprirne altre agli amici del quartierino.
      E che noi paghiamo centinaia di migliaia d'euro
      al giorno
      ?????Ma dove l'hai letto?Quella multa è tutta un'invenzione del solito grillo parlante, non paghiamo nessuna multa.
      • Giocatore110 scrive:
        Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
        Wikipedia può essere rittoccata da tutti, pure da te, non è prova a sè stante se cita le sentenze con quei tagli. Se vogliamo vedere la sentenza di pagamento, controlla meglio anche altre fonti.
        • Comandante scrive:
          Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
          - Scritto da: Giocatore110
          Wikipedia può essere rittoccata da tutti, pure da
          te, non è prova a sè stante se cita le sentenze
          con quei tagli. Se vogliamo vedere la sentenza di
          pagamento, controlla meglio anche altre
          fonti.A chi stai rispondendo????Io non ho proprio citato Wikipedia e mi guardo bene dal citare un'enciclopedia farlocca come quella.Provi a cambiare qualcosa e ti silurano, lì vige il controllo totale e rigoroso di quel che è pubblicato: deve essere tutto contro Berlusconi, contro Mediaset, contro Rete4, basta che sia contro. Non importa se vero o falso.Parlano di multa che già paghiamo... L'idea della multa è di Grillo, questo lo so già, quel che vorrei capire è quale documento ufficiale ha dato a Grillo la possibilità di raccontare tutte queste balle...e di farsi persino credere!!!
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
            - Scritto da: Comandante
            - Scritto da: Giocatore110

            Wikipedia può essere rittoccata da tutti, pure
            da

            te, non è prova a sè stante se cita le sentenze

            con quei tagli. Se vogliamo vedere la sentenza
            di

            pagamento, controlla meglio anche altre

            fonti.
            A chi stai rispondendo????A quelli che citano di tutto
            Io non ho proprio citato Wikipedia e mi guardo
            bene dal citare un'enciclopedia farlocca come
            quella.Opinabile, è un termine più corretto.
            Provi a cambiare qualcosa e ti silurano, lì vige
            il controllo totale e rigoroso di quel che è
            pubblicato: deve essere tutto contro Berlusconi,
            contro Mediaset, contro Rete4, basta che sia
            contro. Non importa se vero o
            falso.(rotfl) Leggila invece di dire stronzate. Allora quali sono le tue tanto serie fonti, di grazia?
            Parlano di multa che già paghiamo... L'idea della
            multa è di Grillo, questo lo so già, quel che
            vorrei capire è quale documento ufficiale ha dato
            a Grillo la possibilità di raccontare tutte
            queste balle...e di farsi persino
            credere!!!L'idea della multa era quella discussa dalla corte di giustizia europea ed applicata. Forse hanno cambiato la sentenza in seguito al ricorso mediaset, mettiamola in forse dai, ma che non esista o che sia invenzione di Beppe Grillo è una cosa che ti mette in ridicolo.Piuttosto guarda quante balle si dicono alla Mediaset. Quelle contraddette intendo.
      • Gordian scrive:
        Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
        visto che gli altri dicono solo cose sbagliate o non vere, perchè mai dovremmo dare ascolto a te? E chi sei Gesù? Dio? o addirittura Berlusconi?
        • Comandante scrive:
          Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
          - Scritto da: Gordian
          visto che gli altri dicono solo cose sbagliate o
          non vere, perchè mai dovremmo dare ascolto a te?Meglio, visto che parli tanto di multe inesistenti, dacci la prova dell'esistenza di queste multe!Io non posso dimostrarti che una cosa non esiste, non è logicamente possibile, ma tu puoi dimostrarmi facilmente che quella multa esiste. Pubblica il link al documento in cui si parla di questa multa, un documento ufficiale emesso dall'Ue o dal Consiglio di Stato.Insomma, dimostra quello che dici.
          • autodafe scrive:
            Re: Mediaset ?!?!? Quella di Rete 4 ?
            - Scritto da: Comandante
            - Scritto da: Gordian

            visto che gli altri dicono solo cose sbagliate o

            non vere, perchè mai dovremmo dare ascolto a
            te?

            Meglio, visto che parli tanto di multe
            inesistenti, dacci la prova dell'esistenza di
            queste
            multe!

            Io non posso dimostrarti che una cosa non esiste,
            non è logicamente possibile, ma tu puoi
            dimostrarmi facilmente che quella multa esiste.
            Pubblica il link al documento in cui si parla di
            questa multa, un documento ufficiale emesso
            dall'Ue o dal Consiglio di
            Stato.
            Insomma, dimostra quello che dici.http://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang=EN&Submit=Rechercher$docrequire=alldocs&numaff=C-380/05&datefs=&datefe=&nomusuel=&domaine=&mots=&resmax=100ora vai a piangere da Mills
  • fred scrive:
    Viacom&Mediaset
    Mi sorge il dubbio che sia una strategia concordata fra i due giganti;se cosi' fosse significherebbe che ci sia una collaborazione attiva fra i detentori di diritti italiani e statunitensi, e questo mi farebbe preoccupare per altri motivi;ricordo infatti che prima al G8 e ora al WTO gli US stanno spingendo perche' l'A.C.T.A venga assunto dagli altri paesi del mono ma per un motivo o per l'altro non c'e' stata collaborazione, se per caso questa vi fosse come farebbe presumere un eventuale accordo Viacom-Mediaset allora dovremmo aspettarci nuove leggi repressive contro p2p e affini (oltre al penale che abbiamo gia);in particolare ricordo anche i legami (persino di parentela) fra Sarkozy e il gruppo Vivendi (potenziale alleato Europeo sia di Viacom che di Mediaset) che sta per introdurre una legge con la regola del Tree Strikes in Francia e facendo pressione all'Europa perche' ne faccia una legge comunitaria.Vi e' un altro problema infine, in questo momento e' alla presidenza europea L'Inghilterra notoriamente filoamericana e il nostro caro McCrevy (quante volte l'avrete sentito questo famigerato nome) sta spingendo per estendere il diritto d'autore da 50 a 95 anni in Europa.Forse tornano i conti?
    • fred scrive:
      Re: Viacom&Mediaset
      Dimenticavo; in questo momento gli US si trovano in una posizione di favore per tentare di spingere sul rafforzamento delle leggi sul copyright in europa:-Sarkzoy alleato di Vivendi presidente in Francia-Berlusconi com Mediaset e Medusa?/Blocbuster (correggetemi se sbaglio) presidente del consiglio e presidente di turno UE dal gennaio 2009-Inghilterra che e' i lsecondo paese al mondo per profitti sul copyright attualmente alla presidenza di turno UEHanno avuto pero' d'intralcio il fallimento sia del G8 che del WTO che ha impedito di portare avanti i problemi secondari.
      • Comandante scrive:
        Re: Viacom&Mediaset

        -Sarkzoy alleato di Vivendi presidente in Francia
        -Berlusconi com Mediaset e Medusa?/BlocbusterBlockBuster no. l'hanno venduta tempo fa.Considera pure che la famiglia Berlusconi ha solo il 30% di Mediaset, il resto è per metà appartenente a fondi americani.Il punto è che Mediaset e le altre tv hanno ragione: loro pagano per i diritti, Google no.Fanno bene a far causa.
    • Iome scrive:
      Re: Viacom&Mediaset
      E' tutta una famigghia.
    • CCC scrive:
      Re: Viacom&Mediaset
      - Scritto da: fred
      Mi sorge il dubbio che sia una strategia[...]
      Forse tornano i conti?mah... in effetti il tanto sembra esserci...
  • pizza margherita scrive:
    tutta salute!
    la pubblicazione di video su YouTube avrebbe tolto occhi e pupille alle emittenti Mediaset, e quindi anche spazi pubblicitari A parte che appunto è tutta salute (mentale) guadagnata, ed è una mia opinione personale, seguendo questa logica allora anche tutti gli altri video pubblicati e non solo su youtube sottraggono minuti di visione a tutti gli altri canali...Perché valgono solo i video mediaset?Sono assolutamente certi ed in grado di dimostrare che in mancanza dei video su youtube gli utenti avrebbero guardato lo stesso minutaggio di trasmissioni mediaset?mavàmavàmavà...
    • Vincenzino scrive:
      Re: tutta salute!
      - Scritto da: pizza margherita
      la pubblicazione di video su YouTube avrebbe
      tolto occhi e pupille alle emittenti Mediaset, e
      quindi anche spazi
      pubblicitari Hanno ragione, hanno dovuto togliere così tanti spazi pubblitari che a volte (per non dire sempre) su Italia 1 in seconda serata, capita che ci siano i soliti 5/6 minuti di pubblicità - 10 secondi di programma (di solito un telefilm) - altri 5/6 minuti di pubblicità.... fateci caso quando vi capita. Mi domando se andava a gonfie vele cosa sarebbe successo allora.... la pubblicità con interruzioni per trasmettere spezzoni di programmi.... ma che andassero a zappare i fagioli borlotti.
      • gnubit scrive:
        Re: tutta salute!
        Anzi, direi che vista la qualità delle trasmissioni sulle reti pubbliche, bisognerebbe offrire dei soldi a youtube per aver collaborato alla difesa delle capacità cerebrali degli italiani.
    • Marco Marcoaldi scrive:
      Re: tutta salute!
      Io non guardo MAI la TV.Eccetto Report !Però guardo molto YouTube !!!!Di sicuro non avrei visto comunque la YV anche perchè la TV non la guardo da un decennio circa, e l'ADSL ce l'ho da 8 mesi !
      • grigio scrive:
        Re: tutta salute!
        - Scritto da: Marco Marcoaldi
        Io non guardo MAI la TV.bravo
        Eccetto Report !ma allora la guardi la tv? deciditi, "mai" è diverso da "a volte"
        Però guardo molto YouTube !!!!e chissene?
        Di sicuro non avrei visto comunque la YV anche
        perchè la TV non la guardo da un decennio circa,
        e l'ADSL ce l'ho da 8 mesi
        !splendido, ho sentito mille volte la stessa scusa da chi copia i programmi invece di comprarli.
  • Tettegrosse scrive:
    Berlusconi ha rotto i maroni
    e con lui la sua mediatet.
  • enrico Strada scrive:
    E il grano che prende youtube?
    No, perche' youtube e' una azienda a scopo missionario secondo voi?lei ci mette la piattaforma, gli utenti si smazzano per pubblicare i video e il grano che gira lo catta YOUTUBE.Non ci vedo niente di strano se uno che guadagna con la pubblicita' non gradisca che un altro usi la sua roba per fare il grano nella stessa maniera.
    • Daniel Jackson scrive:
      Re: E il grano che prende youtube?

      smazzano per pubblicare i video e il grano che
      gira lo catta
      YOUTUBE.Google ha già dichiarato di non aver trovato un modo di trarre profitto da YouTube.
      • Comandante scrive:
        Re: E il grano che prende youtube?
        - Scritto da: Daniel Jackson

        smazzano per pubblicare i video e il grano che

        gira lo catta

        YOUTUBE.
        Google ha già dichiarato di non aver trovato un
        modo di trarre profitto da
        YouTube.Problemi di Google.Se io ti rubo l'auto e poi non la uso perché non sono capace a mettere il metano, il problema è mio, ma il reato l'ho commesso lo stesso!Google guadagna da YouTube.
    • Undertaker scrive:
      Re: E il grano che prende youtube?
      - Scritto da: enrico Strada
      No, perche' youtube e' una azienda a scopo
      missionario secondo
      voi?domanda molto stupida.Internet trabocca di servizi gratuiti utilissimi per gli utenti, ripagati con la pubblicitá.
      lei ci mette la piattaforma, gli utenti si
      smazzano per pubblicare i video e il grano che
      gira lo catta
      YOUTUBE.é una piattaforma di condivisione gratuita.Se pensi di esserti smazzato per google allora pubblica i tuoi video a pagamento sul tuo sito, cosí catterai un pó di grano anche tu.Il problema é che su internet é tutto gratis ed i tuoi video non li vedrebbe nessuno, e l'unico modo di guadagnare con i contenuti gratuiti in internet é di fare siti GROSSI e di guadagnare da quelle frazioni di centesimo che si possono prendere con la pubblicitá.A me sta benissimo se non ti va bene frequenta solo siti a pagamento senza pubblicitá.
      Non ci vedo niente di strano se uno che guadagna
      con la pubblicita' non gradisca che un altro usi
      la sua roba per fare il grano nella stessa
      maniera.balle. Google guadagna un tanto a click, mediaset guadagna forfait un tanto a spot e potrebbe tranquillamente fregarsene se su youtube qualcuno pubblica qualche minuto di trasmissione.É solo un pretesto mafioso per scroccare soldi.
      • Marco Marcoaldi scrive:
        Re: E il grano che prende youtube?
        Perchè parli se non sei del settore ?
        • ioooooooooo oo scrive:
          Re: E il grano che prende youtube?
          - Scritto da: Marco Marcoaldi
          Perchè parli se non sei del settore ?invece di rispondere con una domanda così inutile potresti provare a ribattere facendoci capire cos ne pensano quelli del settore... o frose non sei manco te del settore?
    • 1977 scrive:
      Re: E il grano che prende youtube?

      lei ci mette la piattaforma, gli utenti si
      smazzano per pubblicare i video e il grano che
      gira lo catta
      YOUTUBE.Peccato non ci abbia pensato tu, eh!
  • Pippo scrive:
    Perchè soltanto ora?
    Insomma, youtube c'è da anni, e i contenuti mediaset non sono comparsi tra ieri e oggi: chissà perchè hanno chiesto un risarcimento soltanto ora, e non un paio d'anni fa.
    • anonimo scrive:
      Re: Perchè soltanto ora?
      - Scritto da: Pippo
      Insomma, youtube c'è da anni, e i contenuti
      mediaset non sono comparsi tra ieri e oggi:
      chissà perchè hanno chiesto un risarcimento
      soltanto ora, e non un paio d'anni
      fa.Con il Lodo Alfano ora tutti gli avvocati di Milano hanno molto più tempo libero.
    • BISTRO scrive:
      Re: Perchè soltanto ora?
      - Scritto da: Pippo
      Insomma, youtube c'è da anni, e i contenuti
      mediaset non sono comparsi tra ieri e oggi:
      chissà perchè hanno chiesto un risarcimento
      soltanto ora, e non un paio d'anni
      fa.Forse perchè ora con B. al governo questo riuscirà meglio a spalleggiare iniziative pro-Mediaset?
      • Comandante scrive:
        Re: Perchè soltanto ora?
        - Scritto da: BISTRO
        - Scritto da: Pippo

        Insomma, youtube c'è da anni, e i contenuti

        mediaset non sono comparsi tra ieri e oggi:

        chissà perchè hanno chiesto un risarcimento

        soltanto ora, e non un paio d'anni

        fa.
        Forse perchè ora con B. al governo questo
        riuscirà meglio a spalleggiare iniziative
        pro-Mediaset?Ecco i soliti antiberlusconiani che devono dire la loro.Da quanto leggi PI?Sai che Google è continuamente presa d'assalto dalle tv e dai giornali di tutto il mondo perché viola i diritti d'autore?Mediaset è l'ultima di una lunghissima lista di società che hanno fatto causa a Google per violazione di copyright.Ora, solo perché Berlusconi è diventato Presidente del Consiglio a seguito di una precisa scelta dei cittadini italiani, Mediaset non dovrebbe proteggere i suoi interessi?Cos'è? Il conflitto di interessi al contrario? Mediaset non si deve proteggere perché Berlusconi è proprietario di una parte della società?Poi ti ricordo che il 70% di Mediaset non è nemmeno di Berlusconi, né della sua famiglia, beni di fondi di investimento (per metà nemmeno italiani).Questi non dovrebbero proteggersi dai sopprusi di Google?
        • BISTRO scrive:
          Re: Perchè soltanto ora?
          - Scritto da: Comandante
          - Scritto da: BISTRO

          Poi ti ricordo che il 70% di Mediaset non è
          nemmeno di Berlusconi, né della sua famiglia,
          beni di fondi di investimento (per metà nemmeno
          italiani).
          Questi non dovrebbero proteggersi dai sopprusi di
          Google?Vedi:http://it.youtube.com/watch?v=swntE1iWB5YDi chi è Mediaset legalmete (in modo strettamente tecnico, intendo)importa poco. A me interesserebbe più la sostanza delle cose.In questo video,per es., pare chiara la tesi di Grillo sul Veltrusconi.Nota che non sono contro Berlusconi a priori.Anche se preferirei un leader lberale diverso da lui.Se lo dice un membro del parlamento avverso a B. che Mediaset è cresciuta durante il centrosinistra, figuriamoci quanado crescerà ora che c'è il centro destra al governo!
        • iRoby scrive:
          Re: Perchè soltanto ora?
          Berlusconi ha vinto per precisa scelta degli italiani?Di quali, quelli a cui viene lavato giorno per giorno il cervello dai suoi mass media?O quelli spinti anche dalla curia perché ha promesso ulteriori sgravi fiscali e benefici a questi?
  • money scrive:
    una voce fuori dal coro...
    Io capisco che la prima grande reazione sia quella che comunemente si ha da bravi netizen, come d'altra parte sono io, di scagliarsi con ferocia chiunque cerchi di far rispettare il diritto di autore ma...per prima cosa qualcosa bisogna pur fare per rispettare il lavoro di coloro che fanno dei prodotti e attraverso i quali mandano avanti le loro aziende, che percarità, no sono cero poveretti e Berlusconi forse lo amo meno di voi!secondo... perchè dovrei essere più contento se i soldi che non abbiamo dato a mediaset vanno dritti nelle casse della google senza che nemmeno abbiano mosso un dito?Purtroppo ci sono delle linee che se oltrepassate vanno in qualche mdo arginate. Fino a che youtube e altri prodotti simili sono il frutto di menti fantasiose e hanno il successo che meritano rendendo ricchissimi i loro inventori, mi permetto di considerarla una cosa virtuosa. Ma nel momento in cui una multinazionale come big G ci inizia a fare soldi a palate ... beh! non hanno il mio rispetto e il mio consenso. Hanno comprato un prodotto e un idea bella e ci si stanno arricchendo a discapito di altre multinazionali atrettanto assettate di denaro.Dobbiamo un po' svegliarci e capire che bigG non è più quell'incredibile motore che ha permesso a tutti di conoscere veramente il www nato sui banchi di stanford! se voglio no continuare a fare le cose di cui sono capaci lo facciano ma per me... sono a corto di idee da un po e mi sembra che il mostro con la G faccia fatica a muoversi da un po! Un saluto e scusate l'opinione contraria!
    • gnubit scrive:
      Re: una voce fuori dal coro...
      Youtube offre un servizio, gli utenti ne decidono l'uso.Se passando in autobus ti sputo addosso, te la prendi con me o con l'ATM? Chi fa il reato?Ora ovviamente mediaset se la prende con youtube sperando di prendere $$$$, invece di prendersela con gli utenti, fra cui (statisticamente) un buon 50% è loro elettore o figlio di tale.Secondo il pensiero Mediaset (e Viacom) le multe per eccesso di velocità vanno intestate alle case costruttrici che forniscono auto in grado di superare i 130Km/h non all'autista che pesta sul pedale.
      • Foo Bar scrive:
        Re: una voce fuori dal coro...
        Mmmm...E sai cos'è il concorso di colpa?
        • Sky scrive:
          Re: una voce fuori dal coro...
          Quello secondo cui parte delle multe per eccesso di velocità dovrebbero essere pagate dalle case automobilistiche?
      • Comandante scrive:
        Re: una voce fuori dal coro...

        Se passando in autobus ti sputo addosso, te la
        prendi con me o con l'ATM? Chi fa il
        reato?Chi pubblica e rende accessibili a tutti i video è google.Il reato è commesso da chi fornisce il materiale illecito e da chi lo manda in onda.YouTube non è un muro pubblico, è un servizio offerto e dal quale Google guadagna a discapito delle tv commerciali. Google è in torto marcio e sta avendo cause di questo genere ovunque.
      • Comandante scrive:
        Re: una voce fuori dal coro...

        Se passando in autobus ti sputo addosso, te la
        prendi con me o con l'ATM? Chi fa il
        reato?Chi pubblica e rende accessibili a tutti i video è google.Il reato è commesso da chi fornisce il materiale illecito e da chi lo manda in onda.YouTube non è un muro pubblico, è un servizio offerto e dal quale Google guadagna a discapito delle tv commerciali. Google è in torto marcio e sta avendo cause di questo genere ovunque.
        • uno dall estero scrive:
          Re: una voce fuori dal coro...
          oooh comandante,a tutti i post c'é una tua risposta tesa a difendere mediaset. Mi sono divertito a leggerli tutti. Bravo. Ora dimmi, come mai ti accalori cosí tanto ? Scommetto che lavori per quella societá o forse hai qualche interesse. Sarai mica Bondi ? Ti saluto, sai le persone come te e con le tue fortissime argomentazioni mi hanno indotto ad emigrare all'estero dove fortunatamente non vedo mediaset ne' rai e fiorello me lo guardo su youtube.Ciao Bondi.Michele.
      • ruppolo scrive:
        Re: una voce fuori dal coro...
        - Scritto da: gnubit
        Secondo il pensiero Mediaset (e Viacom) le multe
        per eccesso di velocità vanno intestate alle case
        costruttrici che forniscono auto in grado di
        superare i 130Km/h non all'autista che pesta sul
        pedale.E nemmeno alla Motorizzazione che le omologa come adatte alle strade italiane e agli italiani...Questo per far riflettere sulle contraddizioni in cui viviamo.Mediaset, come tutti gli altri, raspa dove c'è da raspare. E le Leggi altro non sono che cartucce di un'arma a disposizione dei ricchi. Eh si, solo con le Leggi si possono attuare certe nefandezze come chiedere danni per aver pubblicato ciò che è già stato pubblicato gratuitamente, condito con la pubblicità. Forse lo Signori dimenticano che tale condimento è stato pagato per la quantità pattuita con i loro clienti, quindi i conti sono a posto, chi doveva avere ha avuto, chi doveva pagare, ha pagato. E nulla impedisce a lor Signori di ripetere il giochino, ovvero rimandare in onda il tal programma con altro condimento, che i loro clienti pagheranno.Ma lor Signori arrivano a dire che il tempo che noi guardiamo il giochino senza il condimento è tempo che non usiamo per guardare il loro, di giochino, quello condito. Eh si, li abbiamo viziati bene!
    • ... scrive:
      Re: una voce fuori dal coro...
      Il concetto è differente. Mediaset può chiedere la rimozione dei video, elencandoli uno per uno, ma non può pretendere una sorveglianza attiva sull'immisione dei contenuti.Il concetto è diverso perché una tv privata effettua una trasmissione da uno a molti, su YouTube la trasmissioni è da molti a molti, tutti possono essere broadcaster e tutti possono essere spettatori.
    • Genoveffo il terribile scrive:
      Re: una voce fuori dal coro...
      - Scritto da: money
      I.........
      Un saluto e scusate l'opinione contraria!Guarda che questa NON è davvero una lotta fra Mediaset e Google.E' una vera e propria lotta fra il copyright e il diritto degli utenti di pubblicare SENZA LUCRO quello che è in loro possesso.Se vincerà il copyright, buonanotte. Se vìnce Google è un passetto in più sulla liberalizzazione di determinati media.Beh ... e poi se il nano scorna, sono in effetti felice :) .
  • bradips scrive:
    in qualche modo ronaldinho...
    ...Lo devono pagare....
    • anonimo scrive:
      Re: in qualche modo ronaldinho...
      - Scritto da: bradips
      ...Lo devono pagare....Il Milan è esperto nel comprare ex-campioni brasiliani che costano un sacco di soldi e che poi non rendono niente: Rivaldo, Ronaldo e ora Ronaldinho.Sicuramente qualche appassionato di calcio ne ricorderà altri.
  • No copyright scrive:
    rete 4
    Per chi non lo sapesse:http://it.wikipedia.org/wiki/Lodo_Retequattro
  • Andrea scrive:
    ma che ipocriti
    mediaset che ha un canale ABUSIVO da anni, che l'EU ci multa di giorno in giorno .... vanno a chiedere un risarcimento? ma vaff...
    • Antonio Montemurro scrive:
      Re: ma che ipocriti
      che poi è chiaro l'andazzo della tv odierna.Abbassare sempre più la qualità della tv "gratis" per appioparti quello che prima c'era di buono gratis.. A PAGAMENTO!Ed è così con lo sport (che non mi interessa visto che ormai è solo business ma vabbeh..), i film, i documentari e tutto il resto.Poi si stupiscono se la gente passa sempre più tempo al pc a produrre (!) o guardare/fare cose interessanti su internet.Bello schifo di mondo.+Montex+
    • Mi consenta scrive:
      Re: ma che ipocriti
      Ipocriti anche perchè quando quello pseudo tg di studio aperto usa YouTube o Google Earth per il 90% dei suoi servizi è tutto ok. Che bigotti!
    • No copyright scrive:
      Re: ma che ipocriti

      mediaset che ha un canale ABUSIVO da anni, che
      l'EU ci multa di giorno in giorno .... vanno a
      chiedere un risarcimento? ma vaff...http://it.wikipedia.org/wiki/Lodo_Retequattro
    • Oggetto scrive:
      Re: ma che ipocriti
      - Scritto da: Andrea
      mediaset che ha un canale ABUSIVO da anni, che
      l'EU ci multa di giorno in giorno .... vanno a
      chiedere un risarcimento? ma
      vaff...Ci multa? Mediaset è un'azienda privata .. pagherà di tasca sua ... a meno che tu non sia un azionista mediaset, allora in un certo senso sono anche soldi tuoi ... altrimenti, mica è la RAI ... la RAI si che usa i soldi nostri, SKY si che usa i soldi nostri ...
      • scardola delmo scrive:
        Re: ma che ipocriti
        - Scritto da: Oggetto
        - Scritto da: Andrea

        mediaset che ha un canale ABUSIVO da anni, che

        l'EU ci multa di giorno in giorno .... vanno a

        chiedere un risarcimento? ma

        vaff...

        Ci multa? Mediaset è un'azienda privata ..
        pagherà di tasca sua ... a meno che tu non sia un
        azionista mediaset, allora in un certo senso sono
        anche soldi tuoi ... altrimenti, mica è la RAI
        ... la RAI si che usa i soldi nostri, SKY si che
        usa i soldi nostri
        ...No, informati meglio. La multa la paga l'Italia, perche' non consegna le frequenze che sta usando abusivamente rete4 ad Europa7, che è chi ne possiede il diritto.
      • CCC scrive:
        Re: ma che ipocriti
        - Scritto da: Oggetto
        - Scritto da: Andrea

        mediaset che ha un canale ABUSIVO da anni, che

        l'EU ci multa di giorno in giorno .... vanno a

        chiedere un risarcimento? ma

        vaff...

        Ci multa? Mediaset è un'azienda privata ..
        pagherà di tasca sua ... a meno che tu non sia un
        azionista mediaset, allora in un certo senso sono
        anche soldi tuoi ... altrimenti, mica è la RAI
        ... la RAI si che usa i soldi nostri, SKY si che
        usa i soldi nostri
        ...sappi che la multa la paga lo stato italiano (per non aver consegnato le frequenze occupate ABUSIVAMENTE da Rete4) con i soldi delle mie e delle TUE tasselo stato paga inoltre a mediaset un bel po' di soldini per le trasmissioni di "servizio" pubblico...
      • Sky scrive:
        Re: ma che ipocriti
        La multa la paga lo stato italiano (e quindi anche tu) perchè non fa rispettare una legge europea.D'altra parte lo stato italiano è rappresentato dal proprietario di Rete4 per cui non c'è problema: aiuti di stato ad aziende private di proprietà del primo ministro.Che paese di merda.
    • Comandante scrive:
      Re: ma che ipocriti
      - Scritto da: Andrea
      mediaset che ha un canale ABUSIVO da anni, che
      l'EU ci multa di giorno in giorno ....Sveglia, la multa è un'invenzione di Grillo.Nessuno oltre a lui sa nulla di questa multa!Si è inventato una multa che ancora non esiste e che potrebbe esserci fra oltre un anno se non fosse fatto il bando di gara per la cessione del 40% delle tv in digitale terrestre (no, non c'entra rete4...).Quel bando è in corso proprio ora, sono già state stilate le classifiche e da settembre si avranno i vincitori dell'asta, quindi niente multa.Il caro Di Stefano, perché non ha partecipato?
      • Giocatore110 scrive:
        Re: ma che ipocriti
        SVEGLIA!La multa l'ha data l'organo giudiziario europeo ed è in bella vista.E soprattutto la paghiamo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 luglio 2008 09.34-----------------------------------------------------------
        • Pulsante scrive:
          Re: ma che ipocriti
          - Scritto da: Giocatore110
          SVEGLIA!

          La multa l'ha data l'organo giudiziario europeoL'organo giudiziario europeo? Sarebbe?Forse vuoi dire la Corte di Giustizia?No, la Corte di Giustizia non ha ordinato nulla del genere.Anzi ha scritto chiaro e tondo che non tocca a lei decidere in merito ad eventuali sanzioni.E, beffa delle beffe, la stessa corte, nella stessa sentenza, ha scritto che in caso di oscuramento di Rete4, Mediaset potrebbe chiedere un risarcimento danni allo Stato Italiano.
          ed è in bella vista.Allora non avrai difficoltà nel trovarla...
          E soprattutto la paghiamo.Paghiamo una multa inesistente inventata dal tuo Grillo?E ci devo credere?Prego, metti un bel link al documento ufficiale in cui sta scritto che c'è questa multa e che già la paghiamo pure... intanto mi faccio 4 risate alle tue spalle.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: ma che ipocriti
            - Scritto da: Pulsante
            - Scritto da: Giocatore110

            SVEGLIA!



            La multa l'ha data l'organo giudiziario europeo
            L'organo giudiziario europeo? Sarebbe?
            Forse vuoi dire la Corte di Giustizia?
            No, la Corte di Giustizia non ha ordinato nulla
            del
            genere.
            Anzi ha scritto chiaro e tondo che non tocca a
            lei decidere in merito ad eventuali
            sanzioni.

            E, beffa delle beffe, la stessa corte, nella
            stessa sentenza, ha scritto che in caso di
            oscuramento di Rete4, Mediaset potrebbe chiedere
            un risarcimento danni allo Stato
            Italiano.Si, e io sono tuo nonno. Linkala. non da Wikipedia, s'intende, visto che nelle pagine attuali NON c'è il link alla sentenza.


            ed è in bella vista.
            Allora non avrai difficoltà nel trovarla...


            E soprattutto la paghiamo.
            Paghiamo una multa inesistente inventata dal tuo
            Grillo?Che centra grillo con una cosa discussa in un tribunale, genio?
            E ci devo credere?E io dovrei credere alla mediaset dell'ultimo minuto?
            Prego, metti un bel link al documento ufficiale
            in cui sta scritto che c'è questa multa e che già
            la paghiamo pure... intanto mi faccio 4 risate
            alle tue
            spalle.Se è per quello sono io che chiedo il link, perchè sulla pagina di Wikipedia modificata per l'occasione il link alla sentenza con dominio eu non c'è.
          • Comandante scrive:
            Re: ma che ipocriti


            E, beffa delle beffe, la stessa corte, nella

            stessa sentenza, ha scritto che in caso di

            oscuramento di Rete4, Mediaset potrebbe chiedere

            un risarcimento danni allo Stato

            Italiano.
            Si, e io sono tuo nonno. Linkala. non da
            Wikipedia, s'intende, visto che nelle pagine
            attuali NON c'è il link alla
            sentenza.Ho messo il link io in fondo a questa marea di post.Punto 42 della sezione IV delle Consclusioni.http://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang=IT&Submit=Rechercher$docrequire=alldocs&numaff=C-380/05&datefs=&datefe=&nomusuel=&domaine=&mots=&resmax=100
          • Giocatore110 scrive:
            Re: ma che ipocriti
            «Lart. 49 CE richiede che lassegnazione di un numero limitato di concessioni per la radiodiffusione televisiva in ambito nazionale a favore di operatori privati si svolga in conformità a procedure di selezione trasparenti e non discriminatorie e che, inoltre, sia data piena attuazione allesito di queste ultime.I giudici nazionali devono esaminare attentamente le ragioni addotte da uno Stato membro per ritardare lassegnazione di frequenze ad un operatore che così ha ottenuto diritti di radiodiffusione televisiva in ambito nazionale e, se necessario, ordinare rimedi appropriati per garantire che tali diritti non rimangano illusori». La citazione è a favore di Europa 7 e al controllo del suo diritto di trasmettere secondo i suoi diritti.
          • MHA scrive:
            Re: ma che ipocriti
            - Scritto da: Giocatore110
            «Lart. 49 CE richiede che lassegnazione di un
            numero limitato di concessioni per la
            radiodiffusione televisiva in ambito nazionale a
            favore di operatori privati si svolga in
            conformità a procedure di selezione trasparenti e
            non discriminatorie e che, inoltre, sia data
            piena attuazione allesito di queste
            ultime.

            I giudici nazionali devono esaminare attentamente
            le ragioni addotte da uno Stato membro per
            ritardare lassegnazione di frequenze ad un
            operatore che così ha ottenuto diritti di
            radiodiffusione televisiva in ambito nazionale e,
            se necessario, ordinare rimedi appropriati per
            garantire che tali diritti non rimangano
            illusori».

            La citazione è a favore di Europa 7 e al
            controllo del suo diritto di trasmettere secondo
            i suoi
            diritti.[yt]k4QKZni7jKQ[/yt]
      • Fabrizio Cinti scrive:
        Re: ma che ipocriti
        - Scritto da: Comandante
        Sveglia, la multa è un'invenzione di Grillo.
        Nessuno oltre a lui sa nulla di questa multa!Certo che come toni, atteggiamento e... cultura assomigli molto all'elettore medio di berlusconi (cioè grado di istruzione pari alla seconda media).Quello che non capisco è cosa spinga personaggi come te, probabilmente destinati a rimanere inchiapp* tutta la vita a meno di darsi ad attività illecite, a difendere a spada tratta la retorica propaganda fatta dalla sua "banda" (nessuno dà 113 miliardi di lire al figlio di un impiegato di banca solo perché fa ridere a raccontare barzellette, quindi...).
        Si è inventato una multa che ancora non esiste e
        che potrebbe esserci fra oltre un anno se non
        fosse fatto il bando di gara per la cessione del
        40% delle tv in digitale terrestre (no, non
        c'entra rete4...).Queste cose (ma le cito solo come esempio degli altri messaggi tuoi che ho letto) non credo siano il parto della tua fantasia, forse cose mal capite o male ascoltate, o forse anche inventate, che ne so. Ma che può venirtene in tasca a sbandierare ignoranza con questa veemenza, per difendere un personaggio costruito su fiumi di soldi di cui non sai neppure la provenienza? Capirei e ti asseconderei se dicessi cose ponderate, riflettute e poi magari errate. Ma così... non capisco.
        • piesio scrive:
          Re: ma che ipocriti
          lo si dice da secoli, chi mente per guadagnarci viene capito e quasi quasi non gli si dà torto. chi lecca a gratis non merita nessun rispetto
          • Giocatore110 scrive:
            Re: ma che ipocriti
            Quelli che leccano aggratis sono quelli costretti e basta.
        • Comandante scrive:
          Re: ma che ipocriti


          Si è inventato una multa che ancora non esiste e

          che potrebbe esserci fra oltre un anno se non

          fosse fatto il bando di gara per la cessione del

          40% delle tv in digitale terrestre (no, non

          c'entra rete4...).

          Queste cose (ma le cito solo come esempio degli
          altri messaggi tuoi che ho letto) non credo siano
          il parto della tua fantasia, forse cose mal
          capite o male ascoltate, o forse anche inventate,
          che ne so.Più che il parto della mia fantasia sono fatti confermati dalle fonti da me indicate.Le fonti sono l'Agcom e la Corte di Giustizia Europea.
  • pietro scrive:
    non capisco
    non capisco perchè si debba applicare la legge italiana, dopotutto you tube sta in USA.
    • anonimo scrive:
      Re: non capisco
      - Scritto da: pietro
      non capisco perchè si debba applicare la legge
      italiana, dopotutto you tube sta in
      USA.Ah ATTENZIONE SIGNORI! E' arrivato l'esperto di diritto internazionale (rotfl)
    • fred scrive:
      Re: non capisco
      E' presente con il marchio e sede legale anche in italia.
    • Comandante scrive:
      Re: non capisco
      - Scritto da: pietro
      non capisco perchè si debba applicare la legge
      italiana, dopotutto you tube sta in
      USA.E considerando che buona parte di quel che trasmette Mediaset è americano e che Mediaset stessa è per quasi il 70% di capitale non italiano (di cui gran parte è proprio appartenente a fondi di investimento americani)... abbiamo chiuso il cerchio, no?Facciamo valere la legge americana e non ne parliamo più. Cambia qualcosa per Google?Certo: non dovrebbe sottostare alle lentezze giudiziarie italiane e perderebbe la causa nel giro di un anno. Meglio per Mediaset.
      • autodafe scrive:
        Re: non capisco
        - Scritto da: Comandante
        - Scritto da: pietro

        non capisco perchè si debba applicare la legge

        italiana, dopotutto you tube sta in

        USA.
        E considerando che buona parte di quel che
        trasmette Mediaset è americano e che Mediaset
        stessa è per quasi il 70% di capitale non
        italiano (di cui gran parte è proprio
        appartenente a fondi di investimento
        americani)... abbiamo chiuso il cerchio,
        no?

        Facciamo valere la legge americana e non ne
        parliamo più. Cambia qualcosa per
        Google?
        Certo: non dovrebbe sottostare alle lentezze
        giudiziarie italiane e perderebbe la causa nel
        giro di un anno. Meglio per
        Mediaset.CREPA TE E MEDIASETPENSA A MILLS A MANGANO E A DELL'UTRI
  • Andrea scrive:
    MERDASET DEVE SCOPPIARE
    HA ROTTO I COGLIONI :@
    • Quotodirado scrive:
      Re: MERDASET DEVE SCOPPIARE
      - Scritto da: Andrea
      HA ROTTO I COGLIONI :@Straquoto
    • AxAx scrive:
      Re: MERDASET DEVE SCOPPIARE
      COmunque si, spero anche io che fallisca e che in un incidente aereo perisaca il suo capo e tutti i suoi più stretti collaboratori e familiari.Succede a tanta gente per bene, potrebbe succedere per una volta tanto a queta gentaglia che ammorba la vita dei suoi connazionali.
    • Marco Marcoaldi scrive:
      Re: MERDASET DEVE SCOPPIARE
      - Scritto da: Andrea
      HA ROTTO I COGLIONI :@
    • eaman1 scrive:
      Re: MERDASET DEVE SCOPPIARE
      Concordo
  • TheB scrive:
    E ovvio...
    ... senno' come fa Mediaset a vendere lucchettate le repliche dei programmi a 2 euro a filmanto sul loro servizio "rivideo" ?Prima hanno bloccato il "videoregistratore virtuale" vcast.it, adesso youtube...
  • malocchio scrive:
    Ma chi la guarda Mediaset...
    Mediaset fa solo porcherie di trasmissioni, tipo quelle della Filippi o grandi fratelli e compagnia cantante. Almeno, su youtube passano queli pochi secondi di un qualche interesse. Dovrebbero essergli grati per la scrematura.
    • anonimo scrive:
      Re: Ma chi la guarda Mediaset...
      - Scritto da: malocchio
      Mediaset fa solo porcherie di trasmissioni, tipo
      quelle della Filippi o grandi fratelli e
      compagnia cantante. Almeno, su youtube passano
      queli pochi secondi di un qualche interesse.
      Dovrebbero essergli grati per la
      scrematura.Senti deciditi: se mediaset fa programmi di merda che te ne frega se fa togliere i suoi video da youtube e pela un po' di soldi a Google che è ricchissima?In realtà Mediaset fa programmi di merda, ma anche roba divertente tipo le Iene che non dura pochi secondi, ma tutti i suoi video sono su youtube e senza permesso.ORA DITEMI UNA COSA!Come mai su Google non c'è un video con un paio di tette e se c'è sparisce in 1 secondo. Ma allo stesso tempo non sono riusciti a mettere dei filtri che beccano video dove nel testo appare scritto: iene, canale5, italia1, mediaset ecc... ?Non credo richiesta la scienza. Eh come mai non l'hanno fatto?
      • Daniel Jackson scrive:
        Re: Ma chi la guarda Mediaset...

        Non credo richiesta la scienza. Eh come mai non
        l'hanno
        fatto?Semplicemente perché la presenza di quei loghi non implica in tutti i casi una violazione di legge.
        • anonimo scrive:
          Re: Ma chi la guarda Mediaset...
          - Scritto da: Daniel Jackson

          Non credo richiesta la scienza. Eh come mai non

          l'hanno

          fatto?

          Semplicemente perché la presenza di quei loghi
          non implica in tutti i casi una violazione di
          legge.Non parlo dei loghi, parlo della descrizione che mettono gli utenti al testo.Stai sicuro che se Google voleva aveva i mezzi e le capacità per non far apparire quasi tutti i video di mediaset e di tutte le altre grandi reti sparse nel mondo, senza il bisogno di essere avvisata ad ogni violazione.
          • Daniel Jackson scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...

            Non parlo dei loghi, parlo della descrizione che
            mettono gli utenti al
            testo.No, il rischio di falsi positivi è alto. Vuoi bloccare un video perché nella descrizione c'è scritto "ecco il mio video ispirato al programmi pinco pallo in onda 20 anni fa su Italia1"?
          • anonimo scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...
            - Scritto da: Daniel Jackson
            No, il rischio di falsi positivi è alto. Vuoi
            bloccare un video perché nella descrizione c'è
            scritto "ecco il mio video ispirato al programmi
            pinco pallo in onda 20 anni fa su
            Italia1"?Senti ma google images sai come funziona? Pagano pochi centesimi delle persone che in continuazione mettono dei tag alle foto. E' una cosa molto più complessa del filtrare video eppure ci riescono e usano pure personale umano!Per sgamare i video che violano il diritto d'autore si mettono dei filtri per sgamarli e i video trovati poi vengono passati a del personale che li visiona. Per ogni video bastano pochi secondi: "AH è Striscia la notizia ok lo banniamo"
          • Daniel Jackson scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...

            Per sgamare i video che violano il diritto
            d'autore si mettono dei filtri per sgamarli e i
            video trovati poi vengono passati a del personale
            che li visiona. Per ogni video bastano pochi
            secondi: "AH è Striscia la notizia ok lo
            banniamo"E queste persone come dovrebbero sapere che quel video viola una legge italiana?
          • Comandante scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...
            - Scritto da: Daniel Jackson

            Per sgamare i video che violano il diritto

            d'autore si mettono dei filtri per sgamarli e i

            video trovati poi vengono passati a del
            personale

            che li visiona. Per ogni video bastano pochi

            secondi: "AH è Striscia la notizia ok lo

            banniamo"

            E queste persone come dovrebbero sapere che quel
            video viola una legge
            italiana?Ovvio che metti persone competenti sull'argomento!Ma tranquillo che ciascuno di noi sa benissimo cosa è autoprodotto e cosa viola la legge italiana. Prova a scrivere Lost su YouTube, quasi il 100% di quello che trovi viola i diritti d'autore. Ci va una scienza a capirlo?Prova a scrivere Iene o Sailor Moon o Madonna. Praticamente tutto ciò che trovi viola il copyright. Ne sei consapevole no? Quindi la tua obiezione non ha valore.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...
            la stesso google ha sempre detto di non voler applicare una censura preventiva sui contenuti. Tra l'altre quello che chiedi è praticamente impossibile tecnicamente.
          • flowolf scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...
            - Scritto da: Comandante
            Prova a scrivere Iene o Sailor Moon o Madonna.
            Praticamente tutto ciò che trovi viola il
            copyright. Ne sei consapevole no? Quindi la tua
            obiezione non ha
            valore.Questa è una stronzata davvero esagerata, è ovvio che salta fuori parecchio materiale per cui evidentemente non hai i diritti ma non puoi mica basare il rispetto della legge sull'intuito, maledizione.Che succede se invece di "Sailor Moon" scrivo uno qualsiasi di questi titoli http://tinyurl.com/5t69va ? Ci provi tu a rintracciare provenienza a diritti di riproduzione per ogni paese del mondo? E se sono un videoamatore e qualcuno prende dal mio sito un mio video e lo carica su Youtube senza il mio consenso?Oppure facciamo in modo che questo diritto ce l'abbiano solo Berlusconi o Madonna? La legge dovrebbe essere uguale per tutti da quanto ne sapevo...Comunque ribadisco quello che ho già scritto, dare ragione a Mediaset vorrebbe dire semplicemente chiudere internet.
          • Pensante scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...

            Che succede se invece di "Sailor Moon" scrivo uno
            qualsiasi di questi titoli
            http://tinyurl.com/5t69va ? Ci provi tu a
            rintracciare provenienza a diritti di
            riproduzione per ogni paese del mondo?Ma è proprio quello che va fatto.Alla radice, chi produce Sailor Moon, poi vende i diritti in ogni Stato e per piattaforme diverse. Mediaset probabilmente compra per l'Italia e per analogico+dtt.Sky compra il calcio per il solo sat. Se i suoi programmi finiscono in Rete, la violazione è nei confronti di Sky che ha pagato e nei confronti della Juve che non ha venduto i diritti a YouTube.Se Google vuole stare nel business dei video, non può far altro che controllare ciò che gli utenti inviano, sia un controllo preventivo fatto da un uomo o da una macchina, non importa, il controllo ci va. Non è possibile che ci sia un'intera parte di imprese che possono bellamente violare la legge, non rispettare i diritti d'autore con la semplice scusa del "non sono in grado di controllare cosa sta dentro i miei server".
            Comunque ribadisco quello che ho già scritto,
            dare ragione a Mediaset vorrebbe dire
            semplicemente chiudere
            internet.Mediaset ha ragione, paga per i diritti ed è giusto che possa sfruttarli.Google non paga, quindi deve rimuovere i video che non sono suoi.
          • deathrow scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...
            - Scritto da: Pensante

            Che succede se invece di "Sailor Moon" scrivo
            uno

            qualsiasi di questi titoli

            http://tinyurl.com/5t69va ? Ci provi tu a

            rintracciare provenienza a diritti di

            riproduzione per ogni paese del mondo?
            Ma è proprio quello che va fatto.

            Alla radice, chi produce Sailor Moon, poi vende i
            diritti in ogni Stato e per piattaforme diverse.
            Mediaset probabilmente compra per l'Italia e per
            analogico+dtt.

            Sky compra il calcio per il solo sat. Se i suoi
            programmi finiscono in Rete, la violazione è nei
            confronti di Sky che ha pagato e nei confronti
            della Juve che non ha venduto i diritti a
            YouTube.

            Se Google vuole stare nel business dei video, non
            può far altro che controllare ciò che gli utenti
            inviano, sia un controllo preventivo fatto da un
            uomo o da una macchina, non importa, il controllo
            ci va. Non è possibile che ci sia un'intera parte
            di imprese che possono bellamente violare la
            legge, non rispettare i diritti d'autore con la
            semplice scusa del "non sono in grado di
            controllare cosa sta dentro i miei
            server".



            Comunque ribadisco quello che ho già scritto,

            dare ragione a Mediaset vorrebbe dire

            semplicemente chiudere

            internet.
            Mediaset ha ragione, paga per i diritti ed è
            giusto che possa
            sfruttarli.
            Google non paga, quindi deve rimuovere i video
            che non sono
            suoi.ma siete ridicoli va bene che dovete difendere la vostra azienda (siete di cologno scommetto) ma paragonare youtube a un'emittente satellita
          • Comandante scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...

            ma siete ridicoli va bene che dovete difendere la
            vostra azienda (siete di cologno scommetto) ma
            paragonare youtube a un'emittente satellita
          • deathrow scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...
            - Scritto da: Comandante

            ma siete ridicoli va bene che dovete difendere
            la

            vostra azienda (siete di cologno scommetto) ma

            paragonare youtube a un'emittente satellita Tu non hai capito nulla del discorso.
            Nessuno ha paragonato YouTube a Sky,
            Anzi si è scritto che Sky, come Mediaset,
            potrebbe chiedere i danni a
            YouTube.

            Meglio che impari a leggere.sei tu che hai usato l'esempio di sky e fai finta di non capire, youtube non ruba spettatori a mediaset per i motivi che si sono detti decine di volte (i video sono spezzoni, i video non sono i diretta, i video sono di qualita inferiore) si potrebbe paragonare a un trailer di un film piu che altro..
        • Foo Bar scrive:
          Re: Ma chi la guarda Mediaset...

          Semplicemente perché la presenza di quei loghi
          non implica in tutti i casi una violazione di
          legge.Ma NON DICIAMO CAZZATAE, va'...In assenza di un accordo Google/Mediaset OGNI programma che presenti il logo è illecito...
      • No copyright scrive:
        Re: Ma chi la guarda Mediaset...


        Mediaset fa solo porcherie di trasmissioni, tipo

        quelle della Filippi o grandi fratelli e

        compagnia cantante. Almeno, su youtube passano

        queli pochi secondi di un qualche interesse.

        Dovrebbero essergli grati per la

        scrematura.
        Senti deciditi: se mediaset fa programmi di merda
        che te ne frega se fa togliere i suoi video da
        youtube e pela un po' di soldi a Google che è
        ricchissima?Almeno leggi quello che quoti:"su youtube passano quei POCHI SECONDI di un qualche interesse"
        Come mai su Google non c'è un video con un paio
        di tette e se c'è sparisce in 1 secondo.Cerca meglio.
        • Comandante scrive:
          Re: Ma chi la guarda Mediaset...

          Almeno leggi quello che quoti:
          "su youtube passano quei POCHI SECONDI di un
          qualche interesse"Guarda che i video sono spesso di 6-7 minuti.Giusto ieri ho visto una puntata intera di 23 minuti, chiaramente violava i diritti d'autore.Google cominci a pagare i diritti e poi non avremo problemi di cause.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...
            guarda che esiste un limite di 10 minuti per i filmati.
          • Comandante scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...
            - Scritto da: Sgabbio
            guarda che esiste un limite di 10 minuti per i
            filmati.Ma alcuni sono di oltre 20 minuti!Se ho visto una puntata intera, significa che è possibile.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...
            ma dove ? Guarda che il limite è di dieci minuti dei video.
          • Comandante scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...
            - Scritto da: Sgabbio
            ma dove ? Guarda che il limite è di dieci minuti
            dei video.Aggiornati, i vincoli sono cambiati!!!!!!!http://it.youtube.com/watch?v=E-6aZTWBEusIl video è ovviamente in violazione dei diritti d'autore, quindi non so se PI possa lasciarlo qui pubblicato.Nel caso non fosse lecito, cerca questosailormoon classic final episodevideo di oltre 23 minuti, fra l'altro una delle migliori puntate dopo quella intitolata Il Faraone 90.
          • deathrow scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...
            - Scritto da: Comandante
            - Scritto da: Sgabbio

            ma dove ? Guarda che il limite è di dieci minuti

            dei video.
            Aggiornati, i vincoli sono cambiati!!!!!!!

            http://it.youtube.com/watch?v=E-6aZTWBEus

            Il video è ovviamente in violazione dei diritti
            d'autore, quindi non so se PI possa lasciarlo qui
            pubblicato.

            Nel caso non fosse lecito, cerca questo
            sailormoon classic final episode

            video di oltre 23 minuti, fra l'altro una delle
            migliori puntate dopo quella intitolata Il
            Faraone
            90.ma voi di cologno non lavorate? ci siete solo voi(probabilmente è sempre la sessa persona)a difendere l'indifendibile ora ti sei girato tutto youtube per cercare uno che puo uppare video sopra i 10 minuti, bravo complimenti il fatto è che tutti gli altri hanno il limite 100mb 10 minuti quindinon troverai film o programmi completi in un solo spezzone, e poi il vostro mentore dovrebbe denunciare chi uppa quei contenuti su youtube,ma siccome che sono dei poveracci senza un euro lui vuole spennare il grande pollo, e ma gli va male visto che google si sa parare il culo per bene e fara solo una gran figura di m... (come al solito)è come se io insultassi te tramite pi e tu invece di denunciare me denunciassi pi perche' mi ha dato l'opportunita di poterti insultare lol quasi quasi mi verrebbe voglia uhauha ..e mi raccomando la lingua sempre fuori pronta a sleccare
          • Comandante scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...
            - Scritto da: deathrow
            - Scritto da: Comandante

            - Scritto da: Sgabbio


            ma dove ? Guarda che il limite è di dieci
            minuti


            dei video.

            Aggiornati, i vincoli sono cambiati!!!!!!!



            http://it.youtube.com/watch?v=E-6aZTWBEus



            Il video è ovviamente in violazione dei diritti

            d'autore, quindi non so se PI possa lasciarlo
            qui

            pubblicato.



            Nel caso non fosse lecito, cerca questo

            sailormoon classic final episode



            video di oltre 23 minuti, fra l'altro una delle

            migliori puntate dopo quella intitolata Il

            Faraone

            90.
            ma voi di cologno non lavorate? ci siete solo
            voi(probabilmente è sempre la sessa
            persona)Io sono sempre me stesso, col mio nick.Non so chi sia tu.
            a difendere l'indifendibile ora ti sei girato
            tutto youtube per cercare uno che puo uppare
            video sopra i 10 minuti, bravo complimenti il
            fatto è che tutti gli altri hanno il limite 100mb
            10 minuti quindinon troverai film o programmi
            completiSai bene che il limite dei 10 minuti è aggirabile, basta dividere il film in 3-4 parti.Quanto al video da 23 minuti, ce ne sono molti, alcuni utenti hanno privilegi maggiori rispetto agli altri. Possibile che non lo sapevi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi la guarda Mediaset...
      - Scritto da: malocchio
      Mediaset fa solo porcherie di trasmissioni, tipo
      quelle della Filippi o grandi fratelli e
      compagnia cantante. Almeno, su youtube passano
      queli pochi secondi di un qualche interesse.
      Dovrebbero essergli grati per la
      scrematura.Strano come Mediaset faccia solo porcherie, nessuno se li guarda, però poi tutti sanno i cavoli di tutti quanti i personaggi che vi partecipano. Se vogliamo dire che Mediaset è ridicola, ipocrita, bigotta, o quello che vogliamo per via di questo episodio, ok. Ma se dobbiamo fare i fighi della situazione sputando su una tv che poi alla fin fine guardiamo (anche se diciamo di no), evitiamolo.
      • anonimo scrive:
        Re: Ma chi la guarda Mediaset...
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: malocchio

        Mediaset fa solo porcherie di trasmissioni, tipo

        quelle della Filippi o grandi fratelli e

        compagnia cantante. Almeno, su youtube passano

        queli pochi secondi di un qualche interesse.

        Dovrebbero essergli grati per la

        scrematura.
        Strano come Mediaset faccia solo porcherie,
        nessuno se li guarda, però poi tutti sanno i
        cavoli di tutti quanti i personaggi che vi
        partecipano. Se vogliamo dire che Mediaset è
        ridicola, ipocrita, bigotta, o quello che
        vogliamo per via di questo episodio, ok. Ma se
        dobbiamo fare i fighi della situazione sputando
        su una tv che poi alla fin fine guardiamo (anche
        se diciamo di no),
        evitiamolo.Quoto.
      • Giocatore110 scrive:
        Re: Ma chi la guarda Mediaset...
        Parla per te.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Ma chi la guarda Mediaset...
        l'unica cosa che guardavo erano le iene e mai dire martedì.
    • ioooooooooo oo scrive:
      Re: Ma chi la guarda Mediaset...
      - Scritto da: malocchio
      Mediaset fa solo porcherie di trasmissioni, tipo
      quelle della Filippi o grandi fratelli e
      compagnia cantante. Almeno, su youtube passano
      queli pochi secondi di un qualche interesse.
      Dovrebbero essergli grati per la
      scrematura.Tra fare ANCHE e fare solamente che una differenza enorme!!cioè tra tutte le reti italiane non a pagamento mediaset è quella che fa più programmi interessanti,vedi le iene ,striscia la notizia ,lucignolo,il senso della vita,forum ecc... e poi anche i programmi come colorado,zelig e altri sono molto piacevoli da guardare (e forse sono quelli che sono più presenti su youtube)per carità non sono per niente d'accordo con la richiesta che mediaset ha fatto a youtube visto che non vedo dove stia la sua perdita,in quanto tutte le cose hostate su youtube non si sarebbero potute rivedere da nessun'altra parte O_o quindi se non fossero state hostate per mediaset non sarebbe cambiato proprio nulla...
    • Comandante scrive:
      Re: Ma chi la guarda Mediaset...

      Mediaset fa solo porcherie di trasmissioniChissà perché queste porcherie sono tutte su YouTube!Se sono porcherie non ti darà fastidio che siano tolte, no?Eppure ho il sospetto che non siano affatto porcherie, dato che Google ci guadagna dalla loro pubblicazione.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Ma chi la guarda Mediaset...
        ma sei un troll ? A parte che se ci sono persone drogate dalla spazzature di moltissimi programmi mediaset, non vuol dire che piace a tutti.
        • Comandante scrive:
          Re: Ma chi la guarda Mediaset...
          - Scritto da: Sgabbio
          ma sei un troll ? A parte che se ci sono persone
          drogate dalla spazzature di moltissimi programmi
          mediaset, non vuol dire che piace a
          tutti.A me ad esempio non piacciono.Ma ad altri sì.Mi meraviglia che molti si lamentino dei programmi tv, poi quando vai a guardare cosa offre YouTube, trovo le repliche di quel che trasmette la tv... una contraddizione in termini.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Ma chi la guarda Mediaset...
            Guarda youtube: gran poco è veramente roba trasmessa in TV. Se vai a cercartela sono fatti tuoi.Ti ariconsiglio di informarti meglio sul discorso multa. Che se lo siano inventanti Grillo&co è una cosa ridicola.Che tu usi il termine Grillo&co è anch'essa una cosa ridicola.
    • zomg scrive:
      Re: Ma chi la guarda Mediaset...
      e si...allora guardiamo la RAI, li si che trea l'isola dei famosi, san remo e reality vari la qualità è buona!Ma per favore!Almeno mediaset è gratis! Nessun canone!Personalmente tutta la televisione Italiana mi fa schifo e non la guardo. Ormai le uniche cose deventi in TV sono trasmesse via satellite...ma bisogna PAGARE per vederle, una cosa che molti utenti di questo forum proprio non concepiscono :)Detto questo sono totalemnte contro questa causa.
      • Giocatore110 scrive:
        Re: Ma chi la guarda Mediaset...
        Ora Mediaset chiede 120 o 180 euro all'anno di Premium.E c'ha pure chi li paga.
  • FinalCut scrive:
    Di che vi lamentate...
    Lo avete votato? tenetelo....Non vi sta bene? fate qualcosa per cambiare:http://www.antoniodipietro.com/2008/07/referendum_si_parte.htmlMy 2 Cents(linux)(apple)
  • verder scrive:
    Però Mediaset crea un'alternativa seria!
    Medaiset però ha una sezione video sul suo sito che fa pena:1) Usa wmv per i video anziché flash2) Non ci sono video HD e quelli normali hanno qualità pessima3) Visto che i contenuti sono suoi potrebbe metterli per intero i programmi anziché degli spezzoni.4) Dovrebbe metterci tutto l'archivio a partire da quando è nata, per un'azienda con i suoi mezzi non dovrebbe essere un problema.5) Con il suo nome e i clienti che ha avrebbe potuto creare un mega portale alla youtube e con publitalia avrebbe potuto vendere un sacco di spazi pubblicitari6) Su Internet anziché l'auditel avrebbe potuto sapere quali erano i programmi più popolari con numeri reali. 7) Avrebbe dovuto far conoscere il suo servizio con spot in tv, pompandolo il più possibile8) A me Mediaset sembra un po' come PostalMarket. PostalMarket ha creato l'e-commerce prima che ci fosse Internet e poi anziché approfittarne è fallita perché non si è saputa adeguare. Mediaset non fallirà però con l'archivio di contenuti che ha poteva fare qualcosa di meglio rispetto a MEdiaset Video
    • Antonio Montemurro scrive:
      Re: Però Mediaset crea un'alternativa seria!
      ma ti pare che in mezzo a tutti quei manager raccomandati che prendono fior di soldi qualcuno riesca "anche" a pensare qualcosa di vagamente intelligente?Se penso a quanto potrebbero fare gli italiani che hanno un cervello... caccerei a calci nel sedere tutta sta marmaglia.. peccato che ormai siamo assuefatti da codesti personaggi.. anzi, siamo felici di vedere presentatori strapagati oltre ogni immaginazione, siamo felici e ne parliamo di calciatori che pretendono cifre folli per quello che fanno (ma io manco uno stipendio di un operaio gli darei, così evitano pure di avere i soldi da buttare a trans), e votiamo ed eleggiamo gente mafiosa che anzichè stare in galera diventa presidente del consiglio e affini, che incomincia a gestire contro la popolazione che si ribella con i militari e fucili spianati. hmm qua altro che democrazia.. ci scappa una bella dittatura con i fiocchi. Non vuoi il reattore nucleare sotto casa? Tak, militari con fucile spianato sotto casa e guai a te se fiati. Olè.A volte mi vergogno terribilmente di essere italiano.+Montex+
      • intel outside scrive:
        Re: Però Mediaset crea un'alternativa seria!
        - Scritto da: Antonio Montemurro
        ma ti pare che in mezzo a tutti quei manager
        raccomandati che prendono fior di soldi qualcuno
        riesca "anche" a pensare qualcosa di vagamente
        intelligente?

        Se penso a quanto potrebbero fare gli italiani
        che hanno un cervello... caccerei a calci nel
        sedere tutta sta marmaglia.. peccato che ormai
        siamo assuefatti da codesti personaggi.. anzi,
        siamo felici di vedere presentatori strapagati
        oltre ogni immaginazione, siamo felici e ne
        parliamo di calciatori che pretendono cifre folli
        per quello che fanno (ma io manco uno stipendio
        di un operaio gli darei, così evitano pure di
        avere i soldi da buttare a trans), e votiamo ed
        eleggiamo gente mafiosa che anzichè stare in
        galera diventa presidente del consiglio e affini,
        che incomincia a gestire contro la popolazione
        che si ribella con i militari e fucili spianati.
        hmm qua altro che democrazia.. ci scappa una
        bella dittatura con i fiocchi. Non vuoi il
        reattore nucleare sotto casa? Tak, militari con
        fucile spianato sotto casa e guai a te se fiati.
        Olè.

        A volte mi vergogno terribilmente di essere
        italiano.

        +Montex+Quotone!!
        • hiryuken scrive:
          Re: Però Mediaset crea un'alternativa seria!




          A volte mi vergogno terribilmente di essere

          italiano.



          +Montex+

          Quotone!!Ahimè capita sempre più spesso anche a me. :(che tristezza!
    • Sky scrive:
      Re: Però Mediaset crea un'alternativa seria!
      Non può fallire l'azienda del presidente del coniglio.
    • Comandante scrive:
      Re: Però Mediaset crea un'alternativa seria!
      - Scritto da: verder
      Medaiset però ha una sezione video sul suo sito
      che fa pena:
      1) Usa wmv per i video anziché flashUsa pure Flash. Usasse solo wmv sarebbe perfetto.Flash è una chiavica che sta distruggendo Internet.Google infatti sta passando ad h264 per i video.
      2) Non ci sono video HD e quelli normali hanno
      qualità pessimaPerché su YouTube i video sono tutti in hd?
      3) Visto che i contenuti sono suoi potrebbe
      metterli per intero i programmi anziché degli
      spezzoni.Per molti programmi lo fa, ma è un servizio a pagamento.
      4) Dovrebbe metterci tutto l'archivio a partire
      da quando è nata, per un'azienda con i suoi mezzi
      non dovrebbe essere un
      problema.Chi ti dice che dispongano ancora dei diritti per tutto?
      5) Con il suo nome e i clienti che ha avrebbe
      potuto creare un mega portale alla youtube e con
      publitalia avrebbe potuto vendere un sacco di
      spazi pubblicitariIl core business è sulla tv, ci va tempo per spostarsi in Rete!Ragioni come se la banda larga fosse disponibile in tutta Italia...
      • autodafe scrive:
        Re: Però Mediaset crea un'alternativa seria!
        - Scritto da: Comandante
        - Scritto da: verder

        Medaiset però ha una sezione video sul suo sito

        che fa pena:


        1) Usa wmv per i video anziché flash
        Usa pure Flash. Usasse solo wmv sarebbe perfetto.
        Flash è una chiavica che sta distruggendo
        Internet.

        Google infatti sta passando ad h264 per i video.


        2) Non ci sono video HD e quelli normali hanno

        qualità pessima
        Perché su YouTube i video sono tutti in hd?


        3) Visto che i contenuti sono suoi potrebbe

        metterli per intero i programmi anziché degli

        spezzoni.
        Per molti programmi lo fa, ma è un servizio a
        pagamento.


        4) Dovrebbe metterci tutto l'archivio a partire

        da quando è nata, per un'azienda con i suoi
        mezzi

        non dovrebbe essere un

        problema.
        Chi ti dice che dispongano ancora dei diritti per
        tutto?



        5) Con il suo nome e i clienti che ha avrebbe

        potuto creare un mega portale alla youtube e con

        publitalia avrebbe potuto vendere un sacco di

        spazi pubblicitari
        Il core business è sulla tv, ci va tempo per
        spostarsi in
        Rete!

        Ragioni come se la banda larga fosse disponibile
        in tutta
        Italia...approposito di youtube[yt]cQgD3mtHX7Q[/yt]http://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang=EN&Submit=Rechercher$docrequire=alldocs&numaff=C-380/05&datefs=&datefe=&nomusuel=&domaine=&mots=&resmax=100
        • Pensante scrive:
          Re: Però Mediaset crea un'alternativa seria!

          http://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?langMa qui non si fa altro che confermare quello che diceva lui e cioè che Mediaset ha diritto ad un risarcimento!Ma almeno leggi le cose che linki??
      • verder scrive:
        Re: Però Mediaset crea un'alternativa seria!
        - Scritto da: Comandante
        Usa pure Flash. Usasse solo wmv sarebbe perfetto.
        Flash è una chiavica che sta distruggendo
        Internet.Infatti tutti i siti alla youtube che lo utilizzano lo fanno perché sono masochisti. Ma per favore...


        2) Non ci sono video HD e quelli normali hanno

        qualità pessima
        Perché su YouTube i video sono tutti in hd?Sì ci sono, non hai mai visto Watch in high quality? Poi ci sono Vimeo e altre aziende che permettono di vedere video in HD. Perché non può farlo mediaset allora?
        Per molti programmi lo fa, ma è un servizio a
        pagamento.In streaming e poi non sono così "tanti"
        Chi ti dice che dispongano ancora dei diritti per
        tutto?Se i programmi li hanno prodotti loro i diritti sono ancora loro.
        Il core business è sulla tv, ci va tempo per
        spostarsi in
        Rete!"Ci va tempo" è italiano?Il fatto che il core business sia la tv non vuol dire che non ci debba investire sopra in modo adeguato.

        Ragioni come se la banda larga fosse disponibile
        in tutta
        Italia...Ragiono come uno che tiene conto del presente e del futuro. Poi la banda larga non sarà disponibile in tutta Italia, ma ce l'hanno milioni di persone.
  • Antonio Montemurro scrive:
    assurdo
    Trovo assurdo quanto preteso da mediaset. Tralasciando il voltastomaco che mi genera il proprietario di suddette reti (approposito di reti, quando la finiamo con rete4 che DI FATTO è una rete abusiva?), ci sono due fattori da considerare:1) i video messi su youtube che possono aver a che fare con la tv, sono in genere STRALCI DI TRASMISSIONI che son stati trasmessi GIORNI, MESI, ANNI PRIMA. NON MATERIALE INEDITO, e quindi, dubito che la visiane in differita possa in qualche modo RUBARE telespettatori a mediaset.ANZI!!! Semmai è vero il contrario, e cioe che è tutta pubblicità!!2) Ma qualcuno di mediaset ha mai visto la qualità di youtube? Hanno percaso voglia di paragonarlo alla tv?Ci vedo i film al posto della tv??? Direi che son due cose completamente agli antipodi come tipo di fruizione! (nonostante i contenuti possano essere replicati)Poi parlano di spazi pubblicitari.. bello schifo, ormai seguire qualcosa in tv è pressochè impossibile.Guardo distrattamente il tg (giusto perchè ho appena acceso il televisore cliccando sul 5) e mi ritrovo fra le NOTIZIE quella schifezza di iphone presentato in pompamagna, (wow, pure la pubblicità spacciata come notizia.. questa sì che è bella), cerco di guardare un film di patos (quelle rare volte che azzecano un bel film) e sul più bello..TRAK! pubblicità sugli assorbenti o sugli attacchi di diarra MA DAI!!! 2/3 di film (risicato) e 1/3 di pubblicità, giustamente in mezzo al film così sei "obbligato" a vederla (ma io cambio canale piuttosto) e chissenefrega se arreco fastidio agli utenti, l'importante è che mi intasco i soldi di chi publicizzo.. olè.MA PER FAVORE!!!! Mediaset e chi la gestisce pensi piuttosto alla qualità della suddetta Tv. Se la gente non la guarda più è perchè ormai ha raggiunto livelli di spazzatura ALLUCINANTI!!!Pensate a non buttare i soldi in raccomandati, veline oche e presentatori e i 500 milioni saltano fuori!Non sapete più da dove ciuccicare i soldi, ma vergognatevi!Tks.+Montex+
    • Antonio Montemurro scrive:
      Re: assurdo
      ha.. tralaltro i tg incominciano a usare google earth nei loro servizi.. io fossi google glielo farei strapagare...Bello rubare le cose della rete per risparmiare e poi dargli addosso per recuperare ulteriori soldi.
      • tux scrive:
        Re: assurdo
        quoto con le vostre idee ma presumo che google earth lo pagano, esiste una versione per aziende.
      • HomoSapiens scrive:
        Re: assurdo
        - Scritto da: Antonio Montemurro
        ha.. tralaltro i tg incominciano a usare google
        earth nei loro servizi.. io fossi google glielo
        farei
        strapagare...

        Bello rubare le cose della rete per risparmiare e
        poi dargli addosso per recuperare ulteriori
        soldi.effettivamente Google Earth Pro esiste e costa 400$..
      • Comandante scrive:
        Re: assurdo

        ha.. tralaltro i tg incominciano a usare google
        earth nei loro servizi.. io fossi google glielo
        farei
        strapagare...Google fornisce gratuitamente i suoi servizi.Mediaset no.Mediaset paga i diritti per quel che vuole trasmettere, Google no.
        • Sgabbio scrive:
          Re: assurdo
          paga i diritti per le trasmissione che produce ? Come Mai dire martedì, le iene ecc ecc... ?
        • Gabriele scrive:
          Re: assurdo
          - Scritto da: Comandante

          ha.. tralaltro i tg incominciano a usare google

          earth nei loro servizi.. io fossi google glielo

          farei

          strapagare...
          Google fornisce gratuitamente i suoi servizi.
          Mediaset no.

          Mediaset paga i diritti per quel che vuole
          trasmettere, Google
          no.NON sai di cosa parli, Google per le aziende ha appositi servizi e si pagano eccome !Chissà se Mediaset ha tutte le licenze in regola ? :)G.
    • zomg scrive:
      Re: assurdo
      Anch'io sono assolutamente contro questa causa che trovo sconcertante ed imbarazzante.Chi ha pensato questa cosa ha verasmente un cervello piccolo piccolo.Non sono d'accordo però sul fatto della pubblicità. Le reti mediaset sono un servizio assolutamente gratuitoPossiamo vedere sport, motociclismo, film, telefilm etc.. tutto gratis. Se la pubblicità ti fa proprio ammattire allora pagati un bel servizio di TV satellitare o digitale terrestre e non ci pensi più.Ovviamente dovranno pur pagare le migliaia di persone che lavorano per loro, così come devono pagare i contenuti che tramettono. Lamentarsi della pubblicità non ha senso, se ti da fastidio non guardarla.
      • Pippopotamo scrive:
        Re: assurdo
        - Scritto da: zomg
        Anch'io sono assolutamente contro questa causa
        che trovo sconcertante ed
        imbarazzante.Concordo su questo.

        Chi ha pensato questa cosa ha verasmente un
        cervello piccolo
        piccolo.Probabilmente è solo affetto dal demone per fare $$$ a palate...

        Non sono d'accordo però sul fatto della
        pubblicità. Le reti mediaset sono un servizio
        assolutamente
        gratuito

        Possiamo vedere sport, motociclismo, film,
        telefilm etc.. tutto gratis. Se la pubblicità ti
        fa proprio ammattire allora pagati un bel
        servizio di TV satellitare o digitale terrestre e
        non ci pensi
        più.

        Ovviamente dovranno pur pagare le migliaia di
        persone che lavorano per loro, così come devono
        pagare i contenuti che tramettono. Lamentarsi
        della pubblicità non ha senso, se ti da fastidio
        non
        guardarla.Su questa parte dissento fortemente! La pubblicità che tu la guardi o no, la paghi con i prodotti che compri e più pubblicità fanno più i prodotti diventano costosi..Nessuno pare pensarci, ma i prezzi dei prodotti, oltre ai rincari dovuti al costo smisurato del petrolio, hanno questo tarlo inflattivo chiamato pubblicità...Ma è nascosto bene quindi tutti a comprare (cito un prodotto ma il discorso vale per tutti!) lo zainetto xyz appena visto in TV: pura plastica per un totale di 2Euro di materiale, 20 per la griffe e 50 per la pubblicità per un totale di 72Euro...(i numeri sono sparati a caso solo per il costo del materiale che molto probabilmnete costa anche meno!)...Continuiamo a farci del male, ma mai arginare il danno!
  • HostFat scrive:
    Opposto
    Cosa si fa quando Studio Aperto o altre trasmissioni Mediaset mandavano in onda filmati e filmatini presi da Youtube?Sarebbe ben divertente che Google gli pagasse i 500 milioni ma ne chiedesse poi indietro un miliardo :D