Da Sharp un'acciuga di notebook

Sharp toglie i veli a quello che ha definito il notebook con display da 12,1 pollici più sottile e leggero mai commercializzato, un'acciughina sottile meno di 2 cm ma priva di CD-ROM integrato
Sharp toglie i veli a quello che ha definito il notebook con display da 12,1 pollici più sottile e leggero mai commercializzato, un'acciughina sottile meno di 2 cm ma priva di CD-ROM integrato

Mahwah (USA) – Sharp ha svelato quello che dichiara essere, nella categoria con display da 12,1 pollici, il notebook più leggero e sottile mai creato. Si tratta del Mebius PC-MT1-H1, una “sottiletta” spessa poco più di 1,7 cm e dal peso di 1,3 Kg.

Il portatile di Sharp, che si colloca nella fascia dei notebook “full-size”, è basato su di un Mobile Pentium III a 500 MHz e monta di serie 128 MB di RAM, 20 GB di hard drive, una porta Fast Ethernet, uno slot PC Card e due porte USB.

Per mantenersi in linea l'”acciughina” di Sharp fa a meno di floppy e CD-ROM, entrambe fornite come unità esterne. La batteria standard garantisce un’autonomia di 3,3 ore, spingendosi fino a 10 ore con il power pack.

Sharp ha anche rilasciato un notebook della famiglia Mebius basato sul chip Crusoe di Transmeta, ma rispetto a questo modello non presenta un’autonomia di molto superiore.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 05 2001
Link copiato negli appunti