Dalla Russia con due facce

Dalla Russia con due facce

Idea originale per uno smartphone che viene dal freddo: doppio schermo, uno dei quali posteriore e, forse, e-paper
Idea originale per uno smartphone che viene dal freddo: doppio schermo, uno dei quali posteriore e, forse, e-paper

Il primo smartphone 4G interamente sviluppato in Russia è stato presentato in un video al Presidente russo Dmitri Medvedev da Sergei Chemezov, rappresentante delle tecnologie russe.

Appare interessante soprattutto il fatto che il dispositivo che si intravede (spento nel video o un prototipo non funzionante) ha due schermi, uno dei quali posteriore e che sembra e-paper (caratteristica che permetterebbe di limitare l’impatto del doppio schermo sulla batteria o dei danni causati dall’impugnatura). Dalle immagini, tuttavia, per il momento non si può carpire altro dato che una schermata che presenta solo informazioni di base.

Ulteriori dettagli si possono trovare su testate russe : si parla di un dispositivo 4G sviluppato dalla telco russa Yota, costruito a Taiwan e il cui lancio è atteso per maggio 2011 .

Nessuna conferma, invece, sulla natura e-paper del secondo schermo o sul perché abbia una forma curva.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti