Dall'Europa un software per valutare il codice open

Un consorzio di aziende e università europee ha rilasciato la versione alpha di un software che mette alla prova la qualità dei prodotti open source

Bruxelles – Mettendo in pratica quanto annunciato nell’autunno del 2006, il consorzio di aziende e università europee Software Quality Observatory for Open Source Software ( SQO-OSS ) ha recentemente rilasciato una versione preliminare di Alitheia Core , un insieme di strumenti capaci di analizzare il codice open source e fornire parametri con cui valutare la qualità delle applicazioni aperte.

Lo scopo del progetto è quello di mettere a disposizione di aziende e pubbliche amministrazioni gli strumenti necessari per misurare l’effettivo valore delle applicazioni open source, confrontando la loro qualità con quella dei software proprietari. Gli ideatori dell’iniziativa sono convinti che il software open source possa uscire da questo confronto a testa alta: Alitheia Core è stato infatti concepito per aiutare le imprese a prendere consapevolezza dell’elevato valore e livello qualitativo del sofware open source.

Gli autori della suite sostengono che in futuro Alitheia Core potrà essere utilizzato, oltre che dagli amministratori di sistema, anche dagli sviluppatori che desiderassero monitorare la qualità del loro stesso codice.

Il software, pubblicato sotto licenza BSD, può essere scaricato da qui o provato direttamente su web per mezzo di questo demo (che nel momento in cui si scrive risulta però inaccessibile).

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti