David Boggs, morto a 71 anni il padre di Ethernet

David Boggs, morto a 71 anni il padre di Ethernet

Il decesso nelle scorse settimane, ma la notizia è trapelata solo oggi: è morto David Boggs, il co-creatore dello standard Ethernet.
Il decesso nelle scorse settimane, ma la notizia è trapelata solo oggi: è morto David Boggs, il co-creatore dello standard Ethernet.

Se ne va un altro pioniere dell’innovazione informatica: David Boggs si è spento all’età di 71 anni. Classe 1950, è stato tra le altre cose il co-creatore dello standard Ethernet durante gli anni trascorsi come membro del team di ricerca in Xerox PARC. Cambiò per sempre il modo di concepire il networking.

Si è spento il co-creatore di Ethernet: David Boggs

L’invenzione fu introdotta con un paper del 1976 intitolato Ethernet: Distributed Packet Switching for Local Computer Networks, ma già descritta in un brevetto depositato dall’azienda l’anno precedente e sperimentata in laboratorio fin dal 1973. Il debutto commerciale risale invece al 1980. Ancora oggi è largamente impiegata su device di ogni tipo, in ambito consumer ed enterprise.

Nell’immagine qui sotto, David Boggs (a sinistra) è al fianco di Ron Crane (a destra), anch’egli co-creatore della tecnologia venuto a mancare nel giugno 2017.

David Boggs (a sinistra) e Ron Crane (a destra)

David Boggs (a sinistra) e Ron Crane (a destra) – Fonte: CuriousMarc su YouTube

Stando a quanto riportato dal New York Times, il decesso di Boggs risale al 19 febbraio in conseguenza a un arresto cardiaco, ma la notizia è trapelata solo ora.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 1 mar 2022
Link copiato negli appunti