Deconstructing keyboard, la tastiera a pezzi

Deconstructing keyboard, la tastiera a pezzi

Nessuno aveva ancora pensato a un kit di montaggio per tastiera: Ergodex con DX1 Input System rivoluziona il settore con un modello totalmente personalizzabile
Nessuno aveva ancora pensato a un kit di montaggio per tastiera: Ergodex con DX1 Input System rivoluziona il settore con un modello totalmente personalizzabile

Mountain View (USA) – Ergodex ha spinto oltre ogni immaginazione la possibilità di personalizzare la tastiera con DX1 Input System . Vi sono modelli di ogni dimensione sul mercato, dalle fogge estetiche più ardite e dai materiali più ricercati, ma nessuno aveva ancora pensato alla cosiddetta destrutturazione . In pratica, fornire al cliente un pad e tasti separati che, facilmente assemblabili, possono dar vita a centinaia di combinazioni diverse di tastiera.

Il pad è costituito da un primo strato plastico asportabile ? e lavabile ? che permette il posizionamento dei tasti, dotati a loro volta di una piccola striscia adesiva. In questo modo si possono creare configurazioni di ogni genere, ovviamente in base alle proprie preferenze. Lo strato plastico integrato sul pad, invece, dispone di una griglia di sensori che reagiscono alla pressione e grazie al software in dotazione permettono di correlare ogni porzione della sua superficie (identificata da un tasto) con un comando specifico o una macro.

Ergodex Si possono così creare macro per ogni tipo di applicazione o videogioco, oppure semplicemente disporre di funzioni specifiche, a portata di singolo tasto, per ogni suite utilizzata. La configurazione e l’istallazione sono piuttosto semplici, ed agevolate rispettivamente dal software in bundle e dalla connessione USB. Inoltre, il pad stesso integra due tasti: uno per avviare l’applicazione di gestione e l’altro per la memorizzazione dei comandi.

La confezione include 25 tasti, personalizzabili con adesivi, e volendo un altro pacchetto da 25 da acquistare separatamente. Il pad misura 24,1 x 16,5 cm, quindi gli ingombri sono piuttosto limitati.

Ergodex DX1 è compatibile con Windows 2000 e Windows XP, ma in futuro è previsto un driver anche per le piattaforme Mac e Linux. Il prezzo di commercializzazione è di circa 149 dollari; 49 dollari per il pacchetto con altri 25 tasti.

Dario D’Elia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

27 06 2005
Link copiato negli appunti