Di amore, divorzi e password in blu

Un giudice statunitense ha obbligato una coppia a consegnare le proprie password personali per l'accesso a Facebook e altri siti di dating. Nella causa di divorzio, potrebbero essere fondamentali per scoprire dettagli sulla relazione

Roma – Che i rapporti di coppia ai tempi dei social network siano diventati più difficili è cosa ormai nota. Gelosie, tradimenti virtuali, pericolose confidenze agli amici in blu. Un giudice statunitense ha ora obbligato gli avvocati di Stephen e Courtney Gallion di consegnare in aula le password scelte da ciascuno dei due sposini per il conseguente accesso ad alcune piattaforme online .

In primis quelle per accedere al gigantesco social network Facebook, seguite da alcuni siti di dating come eHarmony e Match.com . Secondo il giudice, le credenziali d’accesso saranno utili nella causa di divorzio intentata dalla coppia a stelle e strisce. Per ottenere informazioni cruciali per decidere al meglio sulla custodia dei due figli .

Stephen Gallion aveva infatti accusato la moglie di svariati crimini matrimoniali , come ad esempio una scarsa attitudine alla cura della famiglia e della casa. Sospetti maturati proprio attraverso Facebook, il cui accesso avveniva attraverso un computer condiviso dalla stessa coppia .

Stando alla ricostruzione del caso , Courtney Gallion avrebbe cercato la collaborazione di un amico/a virtuale per l’eliminazione di messaggi pericolosi, tentando di cambiare password al suo account sul sito di Mark Zuckerberg. Il giudice ha quindi stabilito che su Facebook possono essere contenute rivelazioni fondamentali sull’umore e le intenzioni della donna .

C’è chi ha sottolineato come la richiesta della corte possa trasformarsi in una violazione delle condizioni d’uso della piattaforma in blu, che appunto vietano la consegna delle password personali a soggetti terzi . Il giudice ha poi obbligato i due a non creare messaggi fasulli facendo finta di essere l’altro.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Qualcuno scrive:
    Errata corrige
    Da ultimo Miller aveva trovato una falla in iOS che permette alle applicazioni di raccogliere codice non firmato da server di parti terze in modo tale che venga AGGIUNGO all'app anche una volta che questa è già passata attraverso le maglie delle approvazioni di App Store ed è ufficialmente in vendita.Un hack simile era stato sperimentato da John Oberheide nella competizione organizzata da Google per testare il sistema operativo Android: attraverso il programma Tootstrap aveva nascosto in un'app generica la possibilità di scaricare e far girare nuovo codice MOLEVOLE sui dispositivi degli utenti che l'avevano installata.
    • malto scrive:
      Re: Errata corrige
      - Scritto da: Qualcuno
      Da ultimo Miller aveva trovato una falla in iOS
      che permette alle applicazioni di raccogliere
      codice non firmato da server di parti terze in
      modo tale che venga AGGIUNGO all'app anche una
      volta che questa è già passata attraverso le
      maglie delle approvazioni di App Store ed è
      ufficialmente in
      vendita.

      Un hack simile era stato sperimentato da John
      Oberheide nella competizione organizzata da
      Google per testare il sistema operativo Android:
      attraverso il programma Tootstrap aveva nascosto
      in un'app generica la possibilità di scaricare e
      far girare nuovo codice MOLEVOLE sui dispositivi
      degli utenti che l'avevano
      installata.qualsiasi app che faccia cose di queste tipo:char file_name[10];è vulnerabile!Se poi la cosa è fatta di proposito hai voglia a cercarla...P.S. sicuramente l'autore la trova subito ;)
    • lul scrive:
      Re: Errata corrige
      - Scritto da: Qualcuno
      Da ultimo Miller aveva trovato una falla in iOS
      che permette alle applicazioni di raccogliere
      codice non firmato da server di parti terze in
      modo tale che venga AGGIUNGO all'app anche una
      volta che questa è già passata attraverso le
      maglie delle approvazioni di App Store ed è
      ufficialmente in
      vendita.

      Un hack simile era stato sperimentato da John
      Oberheide nella competizione organizzata da
      Google per testare il sistema operativo Android:
      attraverso il programma Tootstrap aveva nascosto
      in un'app generica la possibilità di scaricare e
      far girare nuovo codice MOLEVOLE sui dispositivi
      degli utenti che l'avevano
      installata.è vero lo testò sulla 2.1 e funzionò perfettamente, ad oggi non è più possibile ripeterlo con quel tool perchè "sXXXXX" l'app originale rendendola facile preda del sistema di controllo google, comunque ci sarebbero diversi modi per farlo su android anche se hai poche libertà di movimento visto il sistema di permessi
      • ruppolo scrive:
        Re: Errata corrige
        - Scritto da: lul
        se hai poche
        libertà di movimento visto il sistema di
        permessiSistema di permessi che non vale un fico secco.Ti faccio un'app per spedire gratis SMS e ti chiedo l'acXXXXX alla rubrica. Et voilà, inkulato.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Errata corrige
          L'utente cretino viene sempre inkulato. Non è una novità.
        • Darwin scrive:
          Re: Errata corrige
          Il social engineering prescinde dall'OS e dalle sue infrastrutture di sicurezza.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 novembre 2011 19.28-----------------------------------------------------------
          • Fiber scrive:
            Re: Errata corrige
            - Scritto da: Darwin
            Il social engineering prescinde dall'OS e dalle
            sue infrastrutture di
            sicurezza.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 09 novembre 2011 19.28
            --------------------------------------------------il social engineering prescinde solo da che tonto sta usando il computer o il devices mobile senza distinzione di sistema operativo... esattamente come il PhishingIl malware per Android che spopola ultimamente grazie all'elevato share dello stesso Android ( che usano anche gli utonti) cosi' come l'emergere dello stesso malware per Osx sempre per lo stesso motivo dovrebbero averti insegnato almeno qualcosa coi fatti palesi ...forse(rotfl)
  • Luchetto scrive:
    vedi sopra
    Visto che fanno a manina, gli algoritmi ok, ma fino a un certo punto ;-)
    • Luchetto scrive:
      Re: vedi sopra
      - Scritto da: Luchetto
      Visto che fanno a manina, gli algoritmi ok, ma
      fino a un certo punto
      ;-)Come a manina cavano i commenti e si finisce che non si capisce più di quel che si parla ...
  • hermanhesse scrive:
    Ma tu guarda...
    ... come scende in fretta questa notizia.A non sapere che è tutto automatico sencondo leggi matematiche solidissime ci sarebbe da pensare male.
    • bertuccia scrive:
      Re: Ma tu guarda...
      - Scritto da: hermanhesse
      ... come scende in fretta questa notizia.
      A non sapere che è tutto automatico sencondo
      leggi matematiche solidissime ci sarebbe da
      pensare male.il complottismo è una bruuuuutta bestia.
      • PowerPC scrive:
        Re: Ma tu guarda...
        E il menestrello forse crede che dietro questa cosa ci siano i servizi segreti...Ma non ti preoccupare, in otto giorni (uno in più di Dio) farà una app che scoprirà tutto!! :-)
        • hermanhesse scrive:
          Re: Ma tu guarda...
          - Scritto da: PowerPC
          E il menestrello forse crede che dietro questa
          cosa ci siano i servizi
          segreti...Il fatto che continui a pensare a me significa che mi temi.Stai solo attento che è facile per uno come te fare figure di palta.
          Ma non ti preoccupare, in otto giorni (uno in più
          di Dio) farà una app che scoprirà tutto!!
          :-)Purtroppo tu sei uno di quelle persone che pensa di aver raggiunto il top dell'evoluzione e che crede che tutti gli altri, come lui, stiano a guardare.Trai tu le dovute conseguenze, chitarrista da FS.
          • PowerPC scrive:
            Re: Ma tu guarda...
            la prossima fine del tuo governo ti rende particolarmente nervoso bimbo erman
          • hermanhesse scrive:
            Re: Ma tu guarda...
            Credo che sia il tuo governo, bimbo minkia (ROTFL)
          • PowerPC scrive:
            Re: Ma tu guarda...
            - Scritto da: hermanhesse
            Credo che sia il tuo governo, bimbo minkia (ROTFL) Whaa a aaah ah ah un bimbo sull'orlo di una crisi di nervi (rotfl)
          • hermanhesse scrive:
            Re: Ma tu guarda...
            Ma tu credi che con l'allenamento che ho con Ruppolo, Finalcut, Bertuccia & C un principiante come te possa scalfirmi l'umore?Sicuramente sei una persona che pensa MOLTO in positivo ;)
          • PowerPC scrive:
            Re: Ma tu guarda...
            Dai, accetto le tue scuse.Adesso devo lavorare... nel frattempo mi pare che su google Tv ci sia del XXXXX... Sennò puoi fare un po' di solfeggio.CiaoP.S. Si, lo so, Ruppolo è anche il mio mito ;-)
      • hermanhesse scrive:
        Re: Ma tu guarda...
        Mah... se mi dai una spiegazione migliore.A parte gli scherzi, come diavolo funziona?
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Ma tu guarda...
      - Scritto da: hermanhesse
      ... come scende in fretta questa notizia.
      A non sapere che è tutto automatico sencondo
      leggi matematiche solidissime ci sarebbe da
      pensare
      male.Vediamo se funziona:O CHE BELLO L'IPHONE 4S NE HO COMPRATI DUE UNO PER MANO SANTISSIMO TIM COOK QUANTO SEI BELLO QUANTO CI PIACI A NOI DUE SCUSA LE EVENTUALI VOLGARITA'
      • hermanhesse scrive:
        Re: Ma tu guarda...
        Uhm...dici che è un algoritmo evoluto fino a questo punto?
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Ma tu guarda...
          - Scritto da: hermanhesse
          Uhm...dici che è un algoritmo evoluto fino a
          questo
          punto?Se è lo stesso che tiene da due giorni in prima posizione la revoca dei blocchi richiesti da Moncler ho paura di no... ma tentar non nuoce.IPHONE 4S PIU' MIGLIORE E PIU' MAGICO DI SEMPRE
          • hermanhesse scrive:
            Re: Ma tu guarda...
            VIVA LAXXXXX!Con questo dovremmo arrivare al top con il titolone quadrato.
          • malto scrive:
            Re: Ma tu guarda...
            - Scritto da: hermanhesse
            VIVA LAXXXXX!

            Con questo dovremmo arrivare al top con il
            titolone
            quadrato.+1 ;)
        • HomoNeander talis scrive:
          Re: Ma tu guarda...
          Per me fanno a manina, altro che algoritmo, l'algoritmo è un corriere postale che spedisce prodotti Apple a iosa a chi di dovere (il corriere è gnocca), biglietti aerei per convension (la sgrammaticatura una volta tanto è voluta) e altre utilità varie ed eventuali, non escludo il cesto a Natale ...
  • bertuccia scrive:
    Sono d'accordo
    Sono d'accordo con gli apple hater!Questo comportamento è intollerabile! Ho deciso! Oggi vendo l'iphone e mi compro il galaxy s2!(linux)
    • bertuccia scrive:
      Re: Sono d'accordo
      - Scritto da: bertuccia
      Sono d'accordo con gli apple hater!
      Questo comportamento è intollerabile!
      Ho deciso! Oggi vendo l'iphone e mi compro il
      galaxy
      s2!
      (linux)mi sa che devi rinnovare il copione ogni tanto :s
      • bertuccia scrive:
        Re: Sono d'accordo
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: bertuccia

        Sono d'accordo con gli apple hater!

        Questo comportamento è intollerabile!

        Ho deciso! Oggi vendo l'iphone e mi compro il

        galaxy

        s2!

        (linux)

        mi sa che devi rinnovare il copione ogni tanto
        :sTaci clone!
        • bertuccia scrive:
          Re: Sono d'accordo
          - Scritto da: bertuccia

          Taci clone!non ho mai risposto in maniera così sfacciata ai miei clonips. cominci a rosikare già dalle 7.35 di mattina?stai messo male!! :Dbuona giornata :)/PLONK
          • PowerPC scrive:
            Re: Sono d'accordo
            mi sa che il tuo clone è il menestrello ermanS .....Comunque, credo che sia significativo che quando si trova un malware su ios questo diventi uno scoop... Di quelli su Android ormai non si parla più ;-)
          • bertuccia scrive:
            Re: Sono d'accordo
            - Scritto da: PowerPC
            mi sa che il tuo clone è il menestrello ermanS
            .....non credo e comunque non mi interessa
            Comunque, credo che sia significativo che quando
            si trova un malware su ios questo diventi uno
            scoop... Di quelli su Android ormai non si parla
            più ;-)come quelli per windows
          • hermanhesse scrive:
            Re: Sono d'accordo
            - Scritto da: PowerPC
            mi sa che il tuo clone è il menestrello ermanS
            .....No, mio caro suonatore di chitarra sotto i ponti.
            Comunque, credo che sia significativo che quando
            si trova un malware su ios questo diventi uno
            scoop... Di quelli su Android ormai non si parla
            più
            ;-)La cosa che tu ed i macachi non avete ancora capito è che i malware voi ce li avete dal primo minuto. Imparate ad usare Wireshark.E tu magari impara anche a suonare. ;)
          • Shiba scrive:
            Re: Sono d'accordo
            - Scritto da: PowerPC
            mi sa che il tuo clone è il menestrello ermanS
            .....
            Comunque, credo che sia significativo che quando
            si trova un malware su ios questo diventi uno
            scoop... Di quelli su Android ormai non si parla
            più
            ;-)La libertà dell'utente dev'essere proporzionale al suo cervello. Questo dice tutto sugli utenti Apple.
  • Findi scrive:
    una cosa è ovvia....
    Apple non gradisce questo genere di "prove tecniche" perchè rappresentano il primo passo per violare iOS....questo è un dato di fatto!certo che se sbattevano fuori "Giuseppe Bianchi" della "Securweb srl" non gliene fregava niente a nessuno....così invece....hanno ottenuto un enorme effetto mediatico, sono dei maestri in questo, non c'è che dire!
  • MeX scrive:
    meanwhile Adobe...
    http://www.theverge.com/2011/11/9/2548802/adobe-killing-mobile-flash-plugin-android-playbookApple 1 - Adobe 0
    • Findi scrive:
      Re: meanwhile Adobe...
      e questo che c'entra?
      • sbrotfl scrive:
        Re: meanwhile Adobe...
        - Scritto da: Findi
        e questo che c'entra?E' un ex produttore discografico... cosa pretendi?
        • MeX scrive:
          Re: meanwhile Adobe...
          non sono mai stato un produttore discografico ma non mi stupisco della tua incapacità di capire quello che scrivo
          • tucumcari scrive:
            Re: meanwhile Adobe...
            - Scritto da: MeX
            non sono mai stato un produttore discografico ma
            non mi stupisco della tua incapacità di capire
            quello che
            scrivoVedila così.."Ad impossibilia nemo tenetur".
    • bertuccia scrive:
      Re: meanwhile Adobe...
      - Scritto da: MeX

      http://www.theverge.com/2011/11/9/2548802/adobe-ki

      Apple 1 - Adobe 0EPIC FAIL per Adobe, Flash e gli apple haters!3 in uno! :D
      • lul scrive:
        Re: meanwhile Adobe...
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: MeX




        http://www.theverge.com/2011/11/9/2548802/adobe-ki



        Apple 1 - Adobe 0

        EPIC FAIL per Adobe, Flash e gli apple haters!

        3 in uno! :Dbeh, significa solo che per anni voi non l'avete potuto usare, e continuerete a non poterlo usare fino all'abbandono, significa che avete perso voi, android lo usa e lo userà
    • Shiba scrive:
      Re: meanwhile Adobe...
      - Scritto da: MeX
      http://www.theverge.com/2011/11/9/2548802/adobe-ki

      Apple 1 - Adobe 0Povero il mio bimbo! (love)
  • Anonymous scrive:
    Android...
    avrà anche i malware (che nella maggior parte sono nei market alternativi cinesi), ma di certo, XXXXXXXte del genere non si son mai viste.
    • hermanhesse scrive:
      Re: Android...
      Bah, è possibile fare le stesse cose anche su Android, anche se:- se il programma ha determinati privilegi fa solo quello- per fare cose serie bisogna exploitare il terminale a root e, chi fa queste cose lo sa, non è "uguale" per tutti i telefoni e per tutti i firmware.il mio galaxy Tab è rootabile ma il 90% degli exploit è stato filtrato da firmware e oltretutto occorre essere in modalità debug per il restante 10%.Almeno per come sono rimasto io.
      • Zadar scrive:
        Re: Android...
        La differenza sostanziale tra il modello di applicazioni iOS e Android è questa: un'applicazione iOS, una volta installata, ha acXXXXX a tutte le funzioni di sistema non esplicitamente bloccate (solo per la localizzazione viene richiesto il permesso). In particolare può anche chiamare API private di Apple (come è stato nel caso dell'access point wireless e di altre app 'sperimentali'); sta al controllo effettuato in fase di ammissione allo store di scoprire le applicazioni che si comportano in maniera non corretta o non conforme a quanto dichiarato nella descrizione.L'applicazione Android ha invece tutto bloccato, tranne le funzioni per cui richiede esplicitamente il permesso. Infatti quando ne installi una il dispositivo ti presenta la lista dei permessi che l'applicazione sta richiedendo.Se voglio fare un'applicazione che fa le pernacchie e poi di nascosto si ruba la rubrica e la manda a un server in Ucraina su iOS devo sperare che non mi becchino durante i controlli (non è chiaro che tipo di controlli facciano, verosimilmente hanno dei tool automatici per controllare che API vengono chiamate, che però possono probabilmente essere elusi in qualche modo). Su Android devo comunque richiedere i permessi 'Connessione a Internet' e 'AcXXXXX alla rubrica' e sperare che l'utente, quando la installa, non si faccia venire il dubbio e pensi "ma cosa cavolo ci deve fare con la rubrica se voglio solo pernacchie?".
        • hermanhesse scrive:
          Re: Android...
          - Scritto da: Zadar
          La differenza sostanziale tra il modello di
          applicazioni iOS e Android è questa:
          un'applicazione iOS, una volta installata, ha
          acXXXXX a tutte le funzioni di sistema non
          esplicitamente bloccate (solo per la
          localizzazione viene richiesto il permesso). In
          particolare può anche chiamare API private di
          Apple (come è stato nel caso dell'access point
          wireless e di altre app 'sperimentali'); sta al
          controllo effettuato in fase di ammissione allo
          store di scoprire le applicazioni che si
          comportano in maniera non corretta o non conforme
          a quanto dichiarato nella
          descrizione.Infatti. Per questo ho tirato in ballo root: è l'unico sistema per "sorpassare" questo tipo di blocchi... anche se non nel 100% dei casì (root != ho fregato dalvik)

          L'applicazione Android ha invece tutto bloccato,
          tranne le funzioni per cui richiede
          esplicitamente il permesso. Infatti quando ne
          installi una il dispositivo ti presenta la lista
          dei permessi che l'applicazione sta
          richiedendo.

          Se voglio fare un'applicazione che fa le
          pernacchie e poi di nascosto si ruba la rubrica e
          la manda a un server in Ucraina su iOS devo
          sperare che non mi becchino durante i controlli
          (non è chiaro che tipo di controlli facciano,
          verosimilmente hanno dei tool automatici per
          controllare che API vengono chiamate, che però
          possono probabilmente essere elusi in qualche
          modo). Non esistono tool di questo tipo che non possono essere elusi. Anche perchè io posso sfruttare b.o. per linkare una API e questo non viene rilevato (salvo testare la sicurezza seriamente di ogni singola app).
          Su Android devo comunque richiedere i
          permessi 'Connessione a Internet' e 'AcXXXXX alla
          rubrica' e sperare che l'utente, quando la
          installa, non si faccia venire il dubbio e pensi
          "ma cosa cavolo ci deve fare con la rubrica se
          voglio solo
          pernacchie?".
  • Mattoo scrive:
    O.O
    Non ho visto ancora nessun commento da parte di ruppolo e Co. O.o
    • Darwin scrive:
      Re: O.O
      Ovvio...dopo la tanto decantata sicurezza....
      • MeX scrive:
        Re: O.O
        e infatti la APP non è disponibile.Sempre meglio che usare il kill switch...
        • nome e cognome scrive:
          Re: O.O
          - Scritto da: MeX
          e infatti la APP non è disponibile.

          Sempre meglio che usare il kill switch...Quindi chi l'ha scaricata continua a spedire dati personali a Miller?
        • styx scrive:
          Re: O.O
          - Scritto da: MeX
          e infatti la APP non è disponibile.

          Sempre meglio che usare il kill switch...la app "ruppolo" non e' disponibile? Si puo' usare anche il killswitch? ma e' fantastico! usiamolo subito
    • real scrive:
      Re: O.O
      - Scritto da: Mattoo
      Non ho visto ancora nessun commento da parte di
      ruppolo e Co.
      O.ocosa vuoi che dica? hacker XXXXX, apple buona, appstore perfetto e la solita litania
      • bertuccia scrive:
        Re: O.O
        - Scritto da: real
        - Scritto da: Mattoo

        Non ho visto ancora nessun commento da parte
        di

        ruppolo e Co.

        O.o

        cosa vuoi che dica? hacker XXXXX, apple buona,
        appstore perfetto e la solita
        litaniaQuello deve fare, è per quello che paga (gli altri sarebbero pagati ma in apple si usa così)
        • bertuccia scrive:
          Re: O.O
          - Scritto da: bertuccia

          Quello deve fare, è per quello che paga (gli
          altri sarebbero pagati ma in apple si usa
          così)se devi parlar male di qualcuno, potresti non farlo a nome mio?siamo nella spiacevole situazione di avere lo stesso nick, solo che io lo sto usando da oltre un anno e ormai mi conoscono così.. potresti gentilmente cambiare il tuo?grazie
    • nome e cognome scrive:
      Re: O.O
      - Scritto da: Mattoo
      Non ho visto ancora nessun commento da parte di
      ruppolo e Co.
      O.oSta guardando sconsolato i muri della sua fortezza crollare ... pero' è strano, di solito Miller si tiene gli exploit per il pwn2own, evidentemente ne ha cosi' tanti da parte che può bruciarseli.
      • malto scrive:
        Re: O.O
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: Mattoo

        Non ho visto ancora nessun commento da parte
        di

        ruppolo e Co.

        O.o

        Sta guardando sconsolato i muri della sua
        fortezza crollare ... pero' è strano, di solito
        Miller si tiene gli exploit per il pwn2own,
        evidentemente ne ha cosi' tanti da parte che può
        bruciarseli.Si sarà stancato di vincere facile ;)
    • ruppolo scrive:
      Re: O.O
      - Scritto da: Mattoo
      Non ho visto ancora nessun commento da parte di
      ruppolo e Co.
      O.oCredo che non ci sia alcuna falla. Mi pare più che normale che una app possa dialogare con un server esterno e operare sulla base di istruzioni ivi registrate.
      • Alvaro Vitali scrive:
        Re: O.O
        - Scritto da: ruppolo

        Mi pare più
        che normale che una app possa dialogare con un
        server esterno e operare sulla base di istruzioni
        ivi registrate.Chiamalo dialogare ...
        • salme scrive:
          Re: O.O
          - Scritto da: Alvaro Vitali
          - Scritto da: ruppolo



          Mi pare più

          che normale che una app possa dialogare con
          un

          server esterno e operare sulla base di
          istruzioni

          ivi registrate.

          Chiamalo dialogare ...Chiamalo ruppolo ... basta la parola :D
      • DOG scrive:
        Re: O.O
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Mattoo

        Non ho visto ancora nessun commento da parte
        di

        ruppolo e Co.

        O.o

        Credo che non ci sia alcuna falla. Mi pare più
        che normale che una app possa dialogare con un
        server esterno e operare sulla base di istruzioni
        ivi
        registrate.Infatti ha ragione ruppolo è proprio così non E'UNA FALLA!!!!è una cosa fatta per funzionare in quel modo....(vedi il mio commento sopra)
      • sbrotfl scrive:
        Re: O.O
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Mattoo

        Non ho visto ancora nessun commento da parte
        di

        ruppolo e Co.

        O.o

        Credo che non ci sia alcuna falla. Mi pare più
        che normale che una app possa dialogare con un
        server esterno e operare sulla base di istruzioni
        ivi
        registrate.Appunto! Come i trojan! E' normale che dialoghino con un server... un po' meno che prendano il controllo del dispositivo...
        • malto scrive:
          Re: O.O
          - Scritto da: sbrotfl
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: Mattoo


          Non ho visto ancora nessun commento da
          parte

          di


          ruppolo e Co.


          O.o



          Credo che non ci sia alcuna falla. Mi pare
          più

          che normale che una app possa dialogare con
          un

          server esterno e operare sulla base di
          istruzioni

          ivi

          registrate.

          Appunto! Come i trojan! E' normale che dialoghino
          con un server... un po' meno che prendano il
          controllo del
          dispositivo...almeno il programma remoto sarà sicuramente più sveglio del macaco proprietario del iCoso... :D
          • sbrotfl scrive:
            Re: O.O
            - Scritto da: malto
            - Scritto da: sbrotfl

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Mattoo



            Non ho visto ancora nessun
            commento
            da

            parte


            di



            ruppolo e Co.



            O.o





            Credo che non ci sia alcuna falla. Mi
            pare

            più


            che normale che una app possa dialogare
            con

            un


            server esterno e operare sulla base di

            istruzioni


            ivi


            registrate.



            Appunto! Come i trojan! E' normale che
            dialoghino

            con un server... un po' meno che prendano il

            controllo del

            dispositivo...
            almeno il programma remoto sarà sicuramente più
            sveglio del macaco proprietario del iCoso...
            :DBeh... per trovare un programma più intelligente dei macachi bastava aprire la calcolatrice installata di default...
      • hermanhesse scrive:
        Re: O.O
        Ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah !ROTFL! Credo che a breve diventerò sviluppatore iOS :DPerò banda di poveracci quando lo dicevo io tutti a dire "impossibile".A volte usare wireshark fa capire taaaaaante cose...
      • zomas scrive:
        Re: O.O
        - Scritto da: ruppolo
        Credo che non ci sia alcuna falla. Mi pare più
        che normale che una app possa dialogare con un
        server esterno e operare sulla base di istruzioni
        ivi
        registrate.Se non ha trovato una falla e se e' "normale" il dialogare con server esterni, perche' l'espulsione?
        • ruppolo scrive:
          Re: O.O
          - Scritto da: zomas
          - Scritto da: ruppolo

          Credo che non ci sia alcuna falla. Mi pare
          più

          che normale che una app possa dialogare con
          un

          server esterno e operare sulla base di
          istruzioni

          ivi

          registrate.

          Se non ha trovato una falla e se e' "normale" il
          dialogare con server esterni, perche'
          l'espulsione?Per lo stesso motivo per cui il possesso di un coltello da cucina in cucina non determina l'arresto per possesso di armi.In altre parole, c'è dialogo e dialogo: c'è quello lecito e quello illecito. Tu fare app che dialoga illecitamente? Io stampare pedata su tuo XXXX.
      • gnammolo scrive:
        Re: O.O
        come le botnet! stesso principio!
      • Nome e cognome scrive:
        Re: O.O
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Mattoo

        Non ho visto ancora nessun commento da parte
        di

        ruppolo e Co.

        O.o

        Credo che non ci sia alcuna falla. Mi pare più
        che normale che una app possa dialogare con un
        server esterno e operare sulla base di istruzioni
        ivi
        registrate.SCOOP: Abbiamo scoperto la vera identità di "ruppolo":[img]http://thepeoplescube.com/images/images_working/reuters/BaghdadBob.gif[/img]
      • lul scrive:
        Re: O.O
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Mattoo

        Non ho visto ancora nessun commento da parte
        di

        ruppolo e Co.

        O.o

        Credo che non ci sia alcuna falla. Mi pare più
        che normale che una app possa dialogare con un
        server esterno e operare sulla base di istruzioni
        ivi
        registrate.è una futura feature, secondo una antica regola dei programmatori "qualsiasi bug dopo un determinato periodo diventa una feature" più avanti apple presenterà questa ai programmatori, "da ora in avanti ogni app potrà trasferire ogni singolo dato all'interno del dispositivo del cliente nei propri server pagando solamente 99 dollari l'anno"
  • logicaMente scrive:
    Complimenti Tamburrino.
    Una nota per l'articolista: conviene non usare il traduttore automatico per evitare di tradurre in modo così improprio una frase peraltro riportata virgolettata. "Apple mi ha appena cacciato dal programma per gli Sviluppatori di iOS. Rude!"dovrebbe essere la traduzione (letterale, viste le virgolette) di:"OMG, Apple just kicked me out of the iOS Developer program. That's so rude!"Giusto per la cronaca, "rude" in inglese non corrisponde all'italiano "rude" (che significa grezzo, semplice) quanto piuttosto, nel contesto, a "maleducato", "sgarbato"...La frase diventa qualcosa del tipo: "Mio Dio, Apple mi ha appena sbattuto fuori dal programma sviluppatori di iOS. Che sgarbati!" che mi sembra abbia un altra forza rispetto a quella riportata.corretto un typo. (così anche io ho messo la mia parolina inglese non tradotta, contenti?)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 novembre 2011 16.55-----------------------------------------------------------
    • dexter scrive:
      Re: Complimenti Tamburrino.
      non per difendere l'articolista, ma rude vuol dire, in italiano, anche sgarbato.. se tu non usassi il dizionario automatico di google magari lo sapresti ...
      • Non Me scrive:
        Re: Complimenti Tamburrino.
        - Scritto da: dexter
        non per difendere l'articolista, ma rude vuol
        dire, in italiano, anche sgarbato.. se tu non
        usassi il dizionario automatico di google magari
        lo sapresti
        ...Eh, no. L'articolista ha usato una traduzione non coerente: "rude" da solo non basta... "che rude!" sarebbe piú appropriato, se proprio vuoi usare il sinonimo, ma rende meglio (essendo una traduzione), "che sgarbati!" in quanto Apple, essendo una ditta, sgarbata essere non puó! (con licenza parlando)grazie a logicamente e un "nice try" per dexter... a che pro poi la difesa dell'articolista*? (*bel termine, tra l'altro...)
        • styx scrive:
          Re: Complimenti Tamburrino.
          - Scritto da: Non Me
          - Scritto da: dexter

          non per difendere l'articolista, ma rude vuol

          dire, in italiano, anche sgarbato.. se tu non

          usassi il dizionario automatico di google magari

          lo sapresti

          ...

          Eh, no. L'articolista ha usato una traduzione non
          coerente: "rude" da solo non basta... "che rude!"
          sarebbe piú appropriato, se proprio vuoi usare il
          sinonimo, ma rende meglio (essendo una
          traduzione), "che sgarbati!" in quanto Apple,
          essendo una ditta, sgarbata essere non puó! (con
          licenza
          parlando)

          grazie a logicamente e un "nice try" per
          dexter... a che pro poi la difesa
          dell'articolista*? (*bel termine, tra
          l'altro...)non capisco sta arrampicata di specchi... e' una delle poche volte dove Tamburrino pur magari traducendo a caso, ci azzecca.. e vi lagnate.. Rude e' esattamente la stessa cosa -in questo contesto- di sgarbato.. il "che" davanti non e' strettamente necessario.. e' un aggettivo.. e ha il suo senso anche cosi... Per pignoleria concordo che sarebbe stato piu chiaro mettere per esteso tutta la frase.. che potrebbe suonare come 'che atteggiamento rude!'... ma finisce li'..
          • sbrotfl scrive:
            Re: Complimenti Tamburrino.
            - Scritto da: styx
            - Scritto da: Non Me

            - Scritto da: dexter


            non per difendere l'articolista, ma rude vuol


            dire, in italiano, anche sgarbato.. se tu non


            usassi il dizionario automatico di google
            magari


            lo sapresti


            ...



            Eh, no. L'articolista ha usato una traduzione
            non

            coerente: "rude" da solo non basta... "che
            rude!"

            sarebbe piú appropriato, se proprio vuoi usare
            il

            sinonimo, ma rende meglio (essendo una

            traduzione), "che sgarbati!" in quanto Apple,

            essendo una ditta, sgarbata essere non puó! (con

            licenza

            parlando)



            grazie a logicamente e un "nice try" per

            dexter... a che pro poi la difesa

            dell'articolista*? (*bel termine, tra

            l'altro...)
            non capisco sta arrampicata di specchi... e' una
            delle poche volte dove Tamburrino pur magari
            traducendo a caso, ci azzecca.. e vi lagnate..

            Rude e' esattamente la stessa cosa -in questo
            contesto- di sgarbato..

            il "che" davanti non e' strettamente necessario..
            e' un aggettivo.. e ha il suo senso anche cosi...
            Per pignoleria concordo che sarebbe stato piu
            chiaro mettere per esteso tutta la frase.. che
            potrebbe suonare come 'che atteggiamento
            rude!'... ma finisce
            li'..Ma non ci credo! Persino sull'italiano vi mettete a trollare??? Cos'è la vostra?? Crisi d'affetto???In italiano non ha nessun senso scrivere "Mi ha cacciato, rude!". Non capisco cosa ci sia da difendere? Si dice "è vero... è un errore di traduzione" Punto. Siamo tutti felici e si evitano discussioni senza senso...
          • logicaMente scrive:
            Re: Complimenti Tamburrino.
            - Scritto da: sbrotfl
            Ma non ci credo! Persino sull'italiano vi mettete
            a trollare??? Cos'è la vostra?? Crisi
            d'affetto???
            In italiano non ha nessun senso scrivere "Mi ha
            cacciato, rude!".Meno male, cominciavo a preoccuparmi... semplicemente non ha senso, in italiano.
            Non capisco cosa ci sia da
            difendere? Si dice "è vero... è un errore di
            traduzione" Punto. Siamo tutti felici e si
            evitano discussioni senza
            senso...Quoto, ovviamente.
  • MacGeek scrive:
    Niente è perfetto
    Non è certo la prima falla di iOS, anche il XXXXXXXXX riescono a farlo perché trovano delle falle. XXXXXXXXXme.com riusciva a fare il XXXXXXXXX direttamente da una pagina web! Comex, il suo autore, poi è stato assunto da Apple e la falla è stata tappata...D'altra parte hanno implementato il sistema del kill-switch proprio per queste evenienze. Solo che ancora, per fortuna, non è stato necessario (mentre su Android sì).Questa falla scoperta da Miller la ripareranno in fretta senza fare troppo rumore, e iOS continuerà ad essere il sistema più sicuro.
    • lul scrive:
      Re: Niente è perfetto
      - Scritto da: MacGeek
      Non è certo la prima falla di iOS, anche il
      XXXXXXXXX riescono a farlo perché trovano delle
      falle.e non solo quello, se guardi sul p2p ci stanno collezioni di app con le ester egg che ad apple non piacevano e le ha eliminate dal market

      XXXXXXXXXme.com riusciva a fare il XXXXXXXXX
      direttamente da una pagina web!

      Comex, il suo autore, poi è stato assunto da
      Apple e la falla è stata
      tappata...già adesso ne usano altre per fare il jb

      D'altra parte hanno implementato il sistema del
      kill-switch proprio per queste evenienze. Solo
      che ancora, per fortuna, non è stato necessario
      (mentre su Android
      sì).il kill switch di android è trasparente all'utente, quello di apple no, in sintesi quando google vuole eliminare una app sul tuo terminale prima chiede se sei disposto a dare autorizzazione al kill switch

      Questa falla scoperta da Miller la ripareranno in
      fretta senza fare troppo rumore, e iOS continuerà
      ad essere il sistema più
      sicuro.fino ad oggi non è mai stato il più sicuro, anzi si è sempre dimostrato vulnerabilissimo a molteplici attacchi e quando parlate di malware vi dimenticate di openfeint che pur essendo legalissimo fa le stesse cose di un malware
    • Darwin scrive:
      Re: Niente è perfetto
      - Scritto da: MacGeek
      Non è certo la prima falla di iOS, anche il
      XXXXXXXXX riescono a farlo perché trovano delle
      falle.Ma come?Ma non er ainvulnerabile? (Parole tue)
      XXXXXXXXXme.com riusciva a fare il XXXXXXXXX
      direttamente da una pagina web!Vedi te che colabrodo....
      Comex, il suo autore, poi è stato assunto da
      Apple e la falla è stata
      tappata...Per una chiusa ce ne sono cento aperte. Solo che tu non lo sai e mai potrai saperlo.
      Questa falla scoperta da Miller la ripareranno in
      fretta senza fare troppo rumore, e iOS continuerà
      ad essere il sistema più
      sicuro.Sistema più sicuro un par di balle....Ti ho già detto di andare a sare un occhiata su OpenBSD e cercare di capire cosa vuol dire usare un OS sicuro....Altro che iOS...
      • MacGeek scrive:
        Re: Niente è perfetto
        - Scritto da: Darwin
        Sistema più sicuro un par di balle....
        Ti ho già detto di andare a sare un occhiata su
        OpenBSD e cercare di capire cosa vuol dire usare
        un OS
        sicuro....

        Altro che iOS...Indicami UN malware per iOS, troll.Anche se nulla è infallibile, iOS è DI GRAN LUNGO l'OS più sicuro oggi in commercio. Altro che OpenBSD dove ci sono (o ci sono stati) virus, antivirus e backdoor dell'FBI!
        • hermanhesse scrive:
          Re: Niente è perfetto
          - Scritto da: MacGeek
          - Scritto da: Darwin

          Sistema più sicuro un par di balle....

          Ti ho già detto di andare a sare un occhiata
          su

          OpenBSD e cercare di capire cosa vuol dire
          usare

          un OS

          sicuro....



          Altro che iOS...

          Indicami UN malware per iOS, troll.Impara ad usare wireshark e vedi quanti simpatici movimenti tra te ed "IP che guarda a caso fa parte di un'organizzazione non Apple".Ma NEMMENO così vi rendete conto???
          Anche se nulla è infallibile, iOS è DI GRAN LUNGO
          l'OS più sicuro oggi in commercio. Difatti si rootava con un PDF :D !
          Altro che
          OpenBSD dove ci sono (o ci sono stati) virus,
          antivirus e backdoor
          dell'FBI!Bene. L'hai sparata grossa! Sintomo del fatto che il rosikamento è grande.Ridicoli fanboy...
          • malto scrive:
            Re: Niente è perfetto
            - Scritto da: hermanhesse
            - Scritto da: MacGeek

            Anche se nulla è infallibile, iOS è DI GRAN
            LUNGO

            l'OS più sicuro oggi in commercio.

            Difatti si rootava con un PDF :D !
            Leggi bene: "LUNGO" loro l'hanno più lungo (il sistema operativo) ;)
          • hermanhesse scrive:
            Re: Niente è perfetto
            Ma difatti non capisco perchè quando si parla di sicurezza e "sistema Apple" tutto deve venire insabbiato.Da fastidio l'argomento?
          • malto scrive:
            Re: Niente è perfetto
            - Scritto da: hermanhesse
            Ma difatti non capisco perchè quando si parla di
            sicurezza e "sistema Apple" tutto deve venire
            insabbiato.

            Da fastidio l'argomento?a me no, ci hanno frantumato i maroni per ANNI con la loro presunta "sicurezza"...Ma finalmente è iniziata la caccia al macaco :D
          • prova123 scrive:
            Re: Niente è perfetto
            specie protetta in quanto ricoperta di penne anzichè peli ...(rotfl)
          • Darwin scrive:
            Re: Niente è perfetto
            - Scritto da: hermanhesse
            Bene. L'hai sparata grossa! Sintomo del fatto che
            il rosikamento è
            grande.

            Ridicoli fanboy...Fosse stato intelligente avrebbe scritto su Google la parola OpenBSD, avrebbe letto le feature, avrebbe visto che dispone delle migliori infrastrutture di sicurezza al mondo e che non è stato mai violato, avrebbe preso atto e si sarebbe stato zitto.Ma essendo un fanboy della peggior specie, di quelli che si fanno i geek ma non sanno accendere i computer e parlano a sproposito, ha detto una XXXXXXXta così grande che farebbe meglio a non postare più per i prossimi 300 anni.Dire che OpenBSD è bucato e pieno di virus, mentre iOS è sicuro e dirlo in un articolo che mostrava l'ENNESIMA vulnerabilità di quest'ultimo, significa non leggere gli articoli e non capire NIENTE di informatica.Cose, comunque, a tutti noi note da tempo.
        • Darwin scrive:
          Re: Niente è perfetto
          - Scritto da: MacGeek
          Altro che
          OpenBSD dove ci sono (o ci sono stati) virus,
          antivirus e backdoor
          dell'FBI!Non c'è stata nessuna backdoor dell'FBI, nessun virus, nessun antivirus e ha AVUTO SOLO DUE vulnerabilità in 15 anni NON sfruttate.Bella figura di XXXXX che hai fatto. Una delle tante d'altronde.Porta i link a questi fantomatici virus e alle backdoor. Vediamo se riesci a trovarli.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 novembre 2011 18.37-----------------------------------------------------------
          • prova123 scrive:
            Re: Niente è perfetto
            fino alla nausea... negli USA non si può vendere nulla di blindato sicuro, è vietato per legge. Apple/Microsoft non possono blindare una beata mazza. Probabilmente Miller ha evidenziato accidentalmente una backdoor di stato... tutti i dispositivi venduti legalmente negli USA sono così sino a quando varranno le leggi americane... bisogna farsene una ragione e imparare a convivere con i "malware"....
          • prova123 scrive:
            Re: Niente è perfetto
            oppure non acquistare sistemi USA ed acquistare i sistemi giusti di aziende di altre parti del mondo.
          • Darwin scrive:
            Re: Niente è perfetto
            Tipo OpenBSD che viene prodotto in Canada (dove non c'è la limitazione sulla crittografia) per poi essere distribuito nel resto del mondo ;)
          • Darwin scrive:
            Re: Niente è perfetto
            - Scritto da: prova123
            fino alla nausea... negli USA non si può vendere
            nulla di blindato sicuro, è vietato per legge.Esatto.Inoltre negli stati uniti (come in quasi il resto del mondo) non si potrebbe produrre OpenBSD, in quanto dispone di crittografia integrata nell'intero OS.
  • DOG scrive:
    La Vera Storia...
    E' che Charlie Miller ha scoperto una "falla", usata stesso da Apple, per "drogare" le app e iniettare codice nascosto......Sentite me; questa è la storia:Miller gli ha rotto le uova nel paniere.(rotfl)(rotfl)
    • sbrotfl scrive:
      Re: La Vera Storia...
      - Scritto da: DOG
      E' che Charlie Miller ha scoperto una "falla",
      usata stesso da Apple, per "drogare" le app e
      iniettare codice
      nascosto......

      Sentite me; questa è la storia:
      Miller gli ha rotto le uova nel
      paniere.(rotfl)(rotfl)Tu ci scherzi... ma non è impossibile! Cioè... ti scopro una falla e tu mi azzittisci? Si vede che la conoscevi e la sfruttavi pure :O
    • say no scrive:
      Re: La Vera Storia...
      - Scritto da: DOG
      E' che Charlie Miller ha scoperto una "falla",
      usata stesso da Apple, per "drogare" le app e
      iniettare codice
      nascosto......

      Sentite me; questa è la storia:
      Miller gli ha rotto le uova nel
      paniere.(rotfl)(rotfl)cosa molto ma molto verosimile
      • Marco scrive:
        Re: La Vera Storia...
        - Scritto da: say no
        - Scritto da: DOG

        E' che Charlie Miller ha scoperto una
        "falla",

        usata stesso da Apple, per "drogare" le app e

        iniettare codice

        nascosto......



        Sentite me; questa è la storia:

        Miller gli ha rotto le uova nel

        paniere.(rotfl)(rotfl)

        cosa molto ma molto verosimileQuindi quando Ruppolo dirà che non era un bug, ma una feature...dirà solo il vero!!! :D :D :D
        • DOG scrive:
          Re: La Vera Storia...
          - Scritto da: Marco
          Quindi quando Ruppolo dirà che non era un bug, ma
          una
          feature...
          dirà solo il vero!!! :D :D :DBravo Marco!!Exactement,exactly,!!!!(rotfl) :-o ;)
    • prova123 scrive:
      Re: La Vera Storia...
      fino alla nausea... negli USA non si può vendere nulla di <s
      blindato </s
      sicuro, è vietato per legge. Apple/Microsoft non possono blindare una beata mazza. Probabilmente Miller ha evidenziato accidentalmente una backdoor di stato... tutti i dispositivi venduti legalmente negli USA sono così sino a quando varranno le leggi americane... bisogna farsene una ragione e imparare a convivere con i "malware"....
  • tr0llata scrive:
    Apple è corsa a fare un brevetto
    Su questo problema, non si sa mai. Male che vada ai tipi che sfruttano il buco gli chiede le royalty.Sono proprio avanti, non c'è che dire.
    • sbrotfl scrive:
      Re: Apple è corsa a fare un brevetto
      - Scritto da: tr0llata
      Su questo problema, non si sa mai. Male che vada
      ai tipi che sfruttano il buco gli chiede le
      royalty.

      Sono proprio avanti, non c'è che dire.Non male come idea...se la avesse avuta la M$ a quest'ora dominerebbe il mondo :D
  • hermanhesse scrive:
    Quando lo dicevo io
    ... tutti a dire impossibile!Proprio non ce la fanno a capire che se uno scrive codice bucabile Apple non se ne accorgerà mai e poi mai?
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Quando lo dicevo io
      - Scritto da: hermanhesse
      ... tutti a dire impossibile!
      Proprio non ce la fanno a capire che se uno
      scrive codice bucabile Apple farà sparire
      le prove e negherà l'evidenza.Fix'd.
      • hermanhesse scrive:
        Re: Quando lo dicevo io
        Negare l'evidenza è certo.Come negare l'evidenza che su OSX c'è un Antivirus, anche se di qualità scadente.Però sono convinto che siano in "buona fede" per quanto riguarda il controllo del software, ovvero: loro si sbattono ma è impossibile scoprire certe vulnerabilità intrinseche in un software.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Quando lo dicevo io
          - Scritto da: hermanhesse
          Però sono convinto che siano in "buona fede" per
          quanto riguarda il controllo del software,
          ovvero: loro si sbattono ma è impossibile
          scoprire certe vulnerabilità intrinseche in un
          software.Ma senza dubbio, nonostante le fanfaronate di Ruppy sul walled garden non possono controllare TUTTO.Il succo del discorso però è che qualcuno a Cupertino sta cercando di "downgradare" una falla di sicurezza a un problema di violazione dei termini d'uso, e questo lo trovo...sconfortante.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Quando lo dicevo io
            Lo hanno sempre fatto dal 2000 in avanti.Facevano così anche quando Sambae era un colabrodo e quando Safari... beh... quello ancora adesso... :D
          • malto scrive:
            Re: Quando lo dicevo io
            - Scritto da: hermanhesse
            Lo hanno sempre fatto dal 2000 in avanti.Si chiama marKKeting!In quello, e solo in quello sono davanti a tutti :D
  • Giovanni Bivona PRESIDENTE scrive:
    toh
    Dov'è ruppolo?
    • a.e. scrive:
      Re: toh
      Dove sono tutti?
    • sbrotfl scrive:
      Re: toh
      - Scritto da: Giovanni Bivona PRESIDENTE
      Dov'è ruppolo?Ora arriva... state tranquilli...Dirà che quell'hacker è un pezzente e tutta la massa di macachi gli andrà dietro
    • malto scrive:
      Re: toh
      - Scritto da: Giovanni Bivona PRESIDENTE
      Dov'è ruppolo?era a votare... :D
    • Interpretaz ione visiva scrive:
      Re: toh
      - Scritto da: Giovanni Bivona PRESIDENTE
      Dov'è ruppolo?[img]http://watermarked.cutcaster.com/cutcaster-photo-100060658-Long-tailed-macaque-monkey-frightened.jpg[/img][img]http://saucysocialmedia.com/wp-content/uploads/2010/08/magic-wand.jpg[/img][img]http://lofidelitybicycleclub.files.wordpress.com/2010/11/035ostrich_468x538.jpg[/img][img]http://www.whoateallthepies.tv/wp-content/uploads/2011/08/1801096-badum_tish_super.jpg[/img][img]http://assets0.ordienetworks.com/images/GifGuide/clapping/audience.gif[/img]
      • Darwin scrive:
        Re: toh
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • sbrotfl scrive:
        Re: toh
        - Scritto da: Interpretaz ione visiva
        - Scritto da: Giovanni Bivona PRESIDENTE

        Dov'è ruppolo?

        [img]http://watermarked.cutcaster.com/cutcaster-ph
        [img]http://saucysocialmedia.com/wp-content/upload
        [img]http://lofidelitybicycleclub.files.wordpress.
        [img]http://www.whoateallthepies.tv/wp-content/upl
        [img]http://assets0.ordienetworks.com/images/GifGuAltro che futurismo!
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: toh
      - Scritto da: Giovanni Bivona PRESIDENTE
      Dov'è ruppolo?Generalmente, davanti a notizie del genere ruppolo perde i sensi per alcune ore; poi si riprende e viene qui a fornire le sue mirabolanti spiegazioni.
    • final mexxolo scrive:
      Re: toh
      dopo le 226 trollate sul topic di android 4 deve riprendersi un po'...
    • ruppolo scrive:
      Re: toh
      - Scritto da: Giovanni Bivona PRESIDENTE
      Dov'è ruppolo?Eccomi, mi cercavi?"quell'hacker è un pezzente" (cit.)
  • mRpERFECT scrive:
    hanno fatto bene
    L'Apple Store è perfetto e se uno ci trova qualche cosa che non va è sbagliato lui, quindi va cacciato.Mo' un sacco di gente metterà su XXXXXte sfruttando questi buchi e non lo dirà a nessuno, il che va bene, Apple se ne sta tranquilla e dice che ha il meglio del meglio e la gente paga, lo sviluppatore furbino fa un pò di XXXXXte con l'utente, e la gente paga e quindi sono tutti contenti. Tanto l'utente sa che ha pagato un pochino per il meglio del meglio a 0 problemi, quindi è contento anche lui.
    • Fiber scrive:
      Re: hanno fatto bene
      - Scritto da: mRpERFECT
      L'Apple Store è perfetto e se uno ci trova
      qualche cosa che non va è sbagliato lui, quindi
      va
      cacciato.(rotfl)(rotfl)
    • quota scrive:
      Re: hanno fatto bene
      - Scritto da: mRpERFECT
      L'Apple Store è perfetto e se uno ci trova
      qualche cosa che non va è sbagliato lui, quindi
      va
      cacciato.Concordo pienamente, e poi basta con questi ricercatori di sicurezza, non c'è alcun bisogno di cercarla, basta nasconderla!!
  • attonito scrive:
    Apple ha ragione!
    E denunciara' chiunque dica il contrario.
  • sbrotfl scrive:
    Via un altro
    Vediamo se avete ancora il coraggio di dire che ha sbagliato lui a parlar male(?) di ios e che viola le clausole del contratto
    • MeX scrive:
      Re: Via un altro
      sicuramente non ha rispettato le clausole del contratto quindi è normale che venga escluso dal marketChe poi lo facesse per dimostrare una falla e non per fare il furbo non cambia il fatto che non potesse farlo.
      • Post scrive:
        Re: Via un altro
        - Scritto da: MeX
        sicuramente non ha rispettato le clausole del
        contratto quindi è normale che venga escluso dal
        market

        Che poi lo facesse per dimostrare una falla e non
        per fare il furbo non cambia il fatto che non
        potesse
        farlo.Anche perché per dimostrarlo, non era necessario sfruttare la falla.Bastava mandare comunicazione alla Apple.
        • gnammolo scrive:
          Re: Via un altro
          e come fai a collaudare se la teoria è giusta se non la metti in pratica! suvvia siamo seri... dovevi provare e più volte su più iphone
          • ruppolo scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: gnammolo
            e come fai a collaudare se la teoria è giusta se
            non la metti in pratica! suvvia siamo seri...
            dovevi provare e più volte su più
            iphonePer collaudare non hai bisogno di mettere la tua app su AppStore. La installi nel tuo terminale e collaudi. Questo ha voluto fare il furbo e ora sa come Apple tratta i furbi.
          • bertuccia scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: gnammolo

            e come fai a collaudare se la teoria è
            giusta
            se

            non la metti in pratica! suvvia siamo seri...

            dovevi provare e più volte su più

            iphone

            Per collaudare non hai bisogno di mettere la tua
            app su AppStore. La installi nel tuo terminale e
            collaudi.

            Questo ha voluto fare il furbo e ora sa come
            Apple tratta i
            furbi.Si,e adesso lo sappiamo anche noi ... NASCONDENDO LA TESTA SOTTO AL SABBIA e lasciando il s....e degli appleFan bene in vista per chi vuole fruirne
          • bertuccia scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: bertuccia

            Si,e adesso lo sappiamo anche noi ... NASCONDENDO
            LA TESTA SOTTO AL SABBIA e lasciando il s....e
            degli appleFan bene in vista per chi vuole
            fruirnemah diciamo che probabilmente c'erano altri modi per comunicare la faccenda ad apple... Il tizio era consapevole che la cosa avrebbe comportato l'espulsione dal programma, magari voleva solo un po' di pubblicità.. dico magari, le motivazioni possono essere molte e non le sappiamo
          • hermanhesse scrive:
            Re: Via un altro
            Il fulcro della cosa però è:se un software è exploitabile Apple non se ne accorge.Ed inoltre:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3328853&m=3329885#p3329885Non so fino a che punto te ne intendi e ne capisci, ma credimi che questa cosa è possibile (ad esempio è spesso utilizzata per testare le shell).
          • bertuccia scrive:
            Re: Via un altro
            se il codice malevolo sta già nell'app e non se ne accorgono, significa che sei riuscito a fregarli.. nessun sistema è infallibile al 100%, nè umano nè automatico.Per questo Apple ha combinato le due cose insieme.Se invece ti beccano, sei fuori per sempre.A te giudicare se il gioco vale la candela.Su android le App malevole sono state scoperte dagli utenti, stai dicendo che su iOS invece queste esistono ma non vengono scoperte?ps. per favore non mi linkare exlploitdb, che più di una volta si è dimostrato contenere roba che funziona in pochissimi casi
          • malto scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: bertuccia
            se il codice malevolo sta già nell'app e non se
            ne accorgono, significa che sei riuscito a
            fregarli.. nessun sistema è infallibile al 100%,
            nè umano nè
            automatico.

            Per questo Apple ha combinato le due cose insieme.

            Se invece ti beccano, sei fuori per sempre.Se mi beccano DOPO che ho spedito una milionata di sms a pagamento, sai che me frega, sarò alle maldive a spese dei macachi :D
          • bertuccia scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: malto

            Se mi beccano DOPO che ho spedito una milionata
            di sms a pagamento, sai che me frega, sarò alle
            maldive a spese dei macachi
            :Dbè di fronte a una tale possibilità, uno che la ignora e continua la sua vita di sempre, o è uno stupido o è un miliardario.. e tu l'aria del miliardario non ce l'hai neanche un po', quindi il cerchio si restringe
          • malto scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: malto



            Se mi beccano DOPO che ho spedito una
            milionata

            di sms a pagamento, sai che me frega, sarò
            alle

            maldive a spese dei macachi

            :D

            bè di fronte a una tale possibilità, uno che la
            ignora e continua la sua vita di sempre, o è uno
            stupido o è un miliardario.. e tu l'aria del
            miliardario non ce l'hai neanche un po', quindi
            il cerchio si
            restringesolo perchè ho il gps spento e NON sai da dove sto scrivendo...Ciao Macaco :D
          • bertuccia scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: malto

            solo perchè ho il gps spento e NON sai da dove
            sto scrivendo...

            Ciao Macaco :Dhaha :Dbeh, dovessi aver contribuito alla tua ricchezza, bevine una alla mia salute! :Dciao Castoro!
          • malto scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: malto



            solo perchè ho il gps spento e NON sai da
            dove

            sto scrivendo...



            Ciao Macaco :D

            haha :D
            beh, dovessi aver contribuito alla tua ricchezza,
            bevine una alla mia salute!
            :DSalute ;)
          • hermanhesse scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: hermanhesse
            E registro mia sorella... ma tu credi che in
            paesi come l'URSS o la Cina ci siano problemi ad
            avere documenti? Ma andiamo
            dai!!!Ti racconto a tal proposito una storia bellissima.Ovviamente è completamente inventata. O)Tanto tempo fa alcuni signori hanno chiesto ad altri signori di capire come mai da qualche tempo ricevevano particolari annunci (e restiamo su questi termini) direttamente a casetta. Annunci del tipo "mi dovresti dare dei soldi"...Gli altri signori indaga indaga hanno scoperto che i signori che ricevevano annunci erano soliti conoscere tramite un sito (in realtà non era solo uno) simpatiche signorine da marito dall'est.Ovviamente era una cosa seria, una cosa così seria che venivano richiesti i documenti (scanning della carta di identità)Ora, i signori che indagavano subito subito volevano sentire la versione dei signori del sito ma poi hanno capito che la cosa era ancora più bella: i dati dei documenti erano uploadati (SSL) temporaneamente sul server web. Peccato che sul sito qualcuno aveva lasciato un paio di SQL injection e che, guarda a caso, si potevano con gran facilità recuperare le magnifiche carte di identità... vedessi quanta bella gente!Per non rovinare il finale, devi scoprire chi era il colpevole.Ovviamente ho raccontato una bugia. Una sola però... O)
          • malto scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: hermanhesse
            - Scritto da: hermanhesse


            E registro mia sorella... ma tu credi che in

            paesi come l'URSS o la Cina ci siano
            problemi
            ad

            avere documenti? Ma andiamo

            dai!!!

            Ti racconto a tal proposito una storia bellissima.
            Ovviamente è completamente inventata. O)

            Tanto tempo fa alcuni signori hanno chiesto ad
            altri signori di capire come mai da qualche tempo
            ricevevano particolari annunci (e restiamo su
            questi termini) direttamente a casetta. Annunci
            del tipo "mi dovresti dare dei
            soldi"...

            Gli altri signori indaga indaga hanno scoperto
            che i signori che ricevevano annunci erano soliti
            conoscere tramite un sito (in realtà non era solo
            uno) simpatiche signorine da marito
            dall'est.
            Ovviamente era una cosa seria, una cosa così
            seria che venivano richiesti i documenti
            (scanning della carta di
            identità)
            Ora, i signori che indagavano subito subito
            volevano sentire la versione dei signori del sito
            ma poi hanno capito che la cosa era ancora più
            bella:

            i dati dei documenti erano uploadati (SSL)
            temporaneamente sul server web. Peccato che sul
            sito qualcuno aveva lasciato un paio di SQL
            injection e che, guarda a caso, si potevano con
            gran facilità recuperare le magnifiche carte di
            identità... vedessi quanta bella
            gente!

            Per non rovinare il finale, devi scoprire chi era
            il
            colpevole.

            Ovviamente ho raccontato una bugia. Una sola
            però...
            O)Non hai registrato tua sorella? ;)
          • bertuccia scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: hermanhesse

            Ti racconto a tal proposito una storia bellissima.
            Ovviamente è completamente inventata. O)mi sta bene che mi ricordi che il sistema sicuro al 100% non esiste.mi sta meno bene che la critica arrivi da chi per primo usa un OS che è ancora meno sicuro by design, come dimostrato dal dilagare del malware che lo affligge, e dal plurimo ricorso al kill switchla morale è stare sempre in campana con i dati che affidiamo alle App, sia su iOS che su Android, il problema è che non ti ho mai visto linkare exploitdb per android, ma questo perchè di base sei un apple hater, che ti rende imparziale tanto quanto un apple fanboy
          • hermanhesse scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: hermanhesse



            Ti racconto a tal proposito una storia
            bellissima.

            Ovviamente è completamente inventata. O)

            mi sta bene che mi ricordi che il sistema sicuro
            al 100% non
            esiste.Finalmente lo hai capito.

            mi sta meno bene che la critica arrivi da chi per
            primo usa un OS che è ancora meno sicuro by
            design, Non è vero: noi possiamo scaricare app anche da market esterni e se questa app non ha i permessi per fare una cosa NON PUO' FARE QUELLA COSA. La capisci la differenza?
            come dimostrato dal dilagare del malware
            che lo affligge, e dal plurimo ricorso al kill
            switchIl dilagare (ROTFL) del malware è solo nel fatto che fa tanto notizia scrivere che esiste. Preoccaìupati del tuo malware che NON ESISTE solo perchè dicono che è così. Ripeto: usa wireshark, usi il mac come hotspot e colleghi l'iPhone. Alla sera guardi cosa è sucXXXXX.

            la morale è stare sempre in campana con i dati
            che affidiamo alle App, sia su iOS che su
            Android, Ma di fatti io dico solo questo: chiunque dica "sto in una botte di ferro" è in errore. Che lo dica di BSd, di OSX, di Linux. Anche di OS400.
            il problema è che non ti ho mai visto
            linkare exploitdb per android, ma questo perchè
            di base sei un apple hater, che ti rende
            imparziale tanto quanto un apple
            fanboyhttp://www.exploit-db.com/search/?action=search&filter_page=1&filter_description=Android&filter_exploit_text=&filter_author=&filter_platform=0&filter_type=0&filter_lang_id=0&filter_port=&filter_osvdb=&filter_cve=Il problema è che c'è veramente poca roba come puoi vedere.Ma con questo non voglio certo dire che Android sia sicuro. Anche se in questo caso la personalizzazione e la customizzazione fanno miracoli (vedi discorso sul rooting dei terminali Samsung, per esempio).
          • ruppolo scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: hermanhesse
            Ma di fatti io dico solo questo: chiunque dica
            "sto in una botte di ferro" è in errore.Se ti chiudono dentro il cavò di una banca, ti sentiresti in una botte di ferro?No?Beh, allora perché chiudi la porta di casa? Lasciala pure spalancata, tanto non è sicura.
          • Charlie Parker scrive:
            Re: Via un altro
            Cavò? Cavò? CAVÒ???? Ma vai a studiare, capra!
          • bertuccia scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: hermanhesse

            No, te lo linko, perchè più di una volta quegli
            exploit hanno funzionato e, se non funzionanti, è
            perchè la app è stata
            aggiornata.direi che questo è sufficiente a smontare la teoria per cui questi bug siano infilati di proposito
          • malto scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: hermanhesse



            No, te lo linko, perchè più di una volta
            quegli

            exploit hanno funzionato e, se non
            funzionanti,
            è

            perchè la app è stata

            aggiornata.

            direi che questo è sufficiente a smontare la
            teoria per cui questi bug siano infilati di
            propositono, sono solo nascosti meglio, riprova :D
          • hermanhesse scrive:
            Re: Via un altro
            Malto qui sopra non ha tutti i torti.Ovviamente non nei 100% dei casi, ma in un paio di casi (due aziende differenti) hanno scoperto che la falla è stata aggiustata "in parte".Ulteriore errore? Uhm....
          • hermanhesse scrive:
            Re: Via un altro
            Voglio inoltre farti una domanda: nel caso di aggiornamenti la app viene nuovamente controllata da Apple?
          • gnammolo scrive:
            Re: Via un altro
            serviva passare per l'app store per verificare la sicurezza nell'insieme, ed ha avuto ragione perché la fregatura è passata
          • lul scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: gnammolo

            e come fai a collaudare se la teoria è
            giusta
            se

            non la metti in pratica! suvvia siamo seri...

            dovevi provare e più volte su più

            iphone

            Per collaudare non hai bisogno di mettere la tua
            app su AppStore. La installi nel tuo terminale e
            collaudi.

            Questo ha voluto fare il furbo e ora sa come
            Apple tratta i
            furbi.mi mancava la tua solita perla di ignoranza giornaliera
        • hermanesse scrive:
          Re: Via un altro
          - Scritto da: Post
          - Scritto da: MeX

          sicuramente non ha rispettato le clausole del

          contratto quindi è normale che venga
          escluso
          dal

          market



          Che poi lo facesse per dimostrare una falla
          e
          non

          per fare il furbo non cambia il fatto che non

          potesse

          farlo.
          Anche perché per dimostrarlo, non era necessario
          sfruttare la
          falla.
          Bastava mandare comunicazione alla Apple.Ok .Qua si capisce che non sai neanche di cosa stiamo parlando. quindi per piacere fuori dalle OO.
        • lul scrive:
          Re: Via un altro
          - Scritto da: Post
          - Scritto da: MeX

          sicuramente non ha rispettato le clausole del

          contratto quindi è normale che venga
          escluso
          dal

          marketil contratto era come ricercatore, il problema è che quello che ha trovato ad apple non piace



          Che poi lo facesse per dimostrare una falla
          e
          non

          per fare il furbo non cambia il fatto che non

          potesse

          farlo.non che "non potesse farlo" ma che apple non gli ha dato il permesso per farlo, le cose sono ben diverse da come le descrivi tu
          Anche perché per dimostrarlo, non era necessario
          sfruttare la
          falla.
          Bastava mandare comunicazione alla Apple.lo ha fatto 3 settimane fa, apple era stata avvertita 3 settimane in anticipo, ma si sa che apple non è esperta nello scrivere codice e meno che mai occuparsi di sicurezza
      • gnammolo scrive:
        Re: Via un altro
        e che apple collezione altro "amore" dal mondo degli sviluppatori anche quello è un dato di fatto
      • mRpERFECT scrive:
        Re: Via un altro
        - Scritto da: MeX
        sicuramente non ha rispettato le clausole del
        contratto quindi è normale che venga escluso dal
        market

        Che poi lo facesse per dimostrare una falla e non
        per fare il furbo non cambia il fatto che non
        potesse
        farlo.La cosa è molto più semplice, non è contratto o non contratto, il fatto è che Apple non ci fa un figurone, quindi il problema diventa qualcuno che scopre qualche cosa che non va. Il messaggio è chiaro, statevi zitti, al più se ne parla tra di noi, le vendite potrebbero risentirne.Dal punto di vista Apple è perfettamente logico, dal mio punto di vista utente se devo sborsare dei bei soldi per un prodotto sono lieto di essere avvertito se qualche cosa non va.Il bello dell'Open è questo, nessuno potrà sbatterti mai fuori da niente, tutti possono verificare, è un qualche cosa che fa l'interesse degli utenti. Io del fatturato di chiunque me ne strafrego i cabasisi, voglio roba che funzioni bene e senza sorprese, o almeno accetto un rischio se il prezzo è buono. Se strapago quello che dovrebbe essere il meglio e il meglio non è mi girano e non poco.
        • MeX scrive:
          Re: Via un altro
          - Scritto da: mRpERFECT
          - Scritto da: MeX

          sicuramente non ha rispettato le clausole del

          contratto quindi è normale che venga escluso
          dal

          market



          Che poi lo facesse per dimostrare una falla e
          non

          per fare il furbo non cambia il fatto che non

          potesse

          farlo.

          La cosa è molto più semplice, non è contratto o
          non contratto, il fatto è che Apple non ci fa un
          figurone, quindi il problema diventa qualcuno che
          scopre qualche cosa che non va. Il messaggio è
          chiaro, statevi zitti, al più se ne parla tra di
          noi, le vendite potrebbero
          risentirne.

          Dal punto di vista Apple è perfettamente logico,
          dal mio punto di vista utente se devo sborsare
          dei bei soldi per un prodotto sono lieto di
          essere avvertito se qualche cosa non
          va.no, molto semplicemente hanno rimosso dall'app store un'applicazione che eseguiva codice non firmato e impedito a chi lo ha pubblicato di rifarlo.
          Il bello dell'Open è questo, nessuno potrà
          sbatterti mai fuori da niente, tutti possono
          verificare, è un qualche cosa che fa l'interesse
          degli utenti. Io del fatturato di chiunque me ne
          strafrego i cabasisi, voglio roba che funzioni
          bene e senza sorprese, o almeno accetto un
          rischio se il prezzo è buono. Se strapago quello
          che dovrebbe essere il meglio e il meglio non è
          mi girano e non
          poco.già, peccato che poi si debba usare il kill switch e nel mentre si aspetta che venga usa il kill switch hai reso insicuri i tuoi utenti
      • logicaMente scrive:
        Re: Via un altro
        - Scritto da: MeX
        sicuramente non ha rispettato le clausole del
        contratto quindi è normale che venga escluso dal
        marketQuando dici "sicuramente" hai delle informazioni in merito che vorresti condividere con noi o è una tua libera interpretazione dei fatti?
        • MeX scrive:
          Re: Via un altro
          la licenza dell'app store dice chiaramente che non si può eseguire codice non firmato o scaricato successivamente alla installazione.
          • sbrotfl scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: MeX
            la licenza dell'app store dice chiaramente che
            non si può eseguire codice non firmato o
            scaricato successivamente alla
            installazione.Davvero credete di pararvi il sederino con una licenza?? E' come se microsoft scrivesse nell'eula che è vietato far girare su windows codice maligno! Non credo che gli hacker stiano tanto a guardare la licenza no?
          • hermanhesse scrive:
            Re: Via un altro
            Wow! E se invece il codice sta DENTRO al programma e viene richiamato da remoto?Inietto codice dallo stesso codice. Possibilissimo. Che licenza violo in questo caso? Il software è tutto lì da vedere!Arrampicare gli specchi così... è molto professional! :D
          • malto scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: hermanhesse
            Wow! E se invece il codice sta DENTRO al
            programma e viene richiamato da
            remoto?
            e addirittura lo faccio eseguire sul proXXXXXre?Nooooo, ma è impossibile :D
      • Darwin scrive:
        Re: Via un altro
        Quindi le clausole impongono di dire che tutto è sicuro e non dimostrare il contrario?
        • MeX scrive:
          Re: Via un altro
          no, impongono di non eseguire codice non firmato scaricato successivamente all'installazione
          • hermanhesse scrive:
            Re: Via un altro
            A parte che "non risolve il problema sicurezza" e spero che questo sia ben chiaro a te, a Ruppolo e anche a tutti gli espertoni USA prezzolati che negavano questa cosa (1-0 per me).Leggi comunque qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3328853&m=3329885#p3329885
          • malto scrive:
            Re: Via un altro
            - Scritto da: MeX
            no, impongono di non eseguire codice non firmato
            scaricato successivamente
            all'installazioneSe invece è nascosto dentro un pdf cos'è, la foto di un virus? :D
        • Paolo scrive:
          Re: Via un altro
          - Scritto da: Darwin
          Quindi le clausole impongono di dire che tutto è
          sicuro e non dimostrare il
          contrario?Si chiama "security through obscurity", anche il non rilascio del codice in formato "open" fa parte di questa filosofia, la sicurezza basata sul nascondere le falle a tutti i livelli.
  • Lorenzo scrive:
    he bhè...
    Certo che così si continua a fare un sacco di amici la apple...Sicuramente poi sarà sempre più sicuro come sistema se la loro soluzione è cacciare chi gli risolve i problemi...
    • Mettiuz scrive:
      Re: he bhè...
      Basta negare l'esistenza del problema e eliminare chi dimostra che il problema esiste e magicamente il sistema diventa sicuro...
      • gnammolo scrive:
        Re: he bhè...
        osx, sistema talmente sicuro che è adottato da meno dello 0.1% dei webservers! ci si fida di più persino di windows server il che è tutto un dire
  • malto scrive:
    scrivere 100 volte
    alla lavagna: apple non ha difetti... :D
    • Rover scrive:
      Re: scrivere 100 volte
      calma ragazzi: attendiamo gli illuminati pareri di ruppolo, mex, bertucia, finalcut e compagnia bella (bella si fa per dire....)
      • bertuccia scrive:
        Re: scrivere 100 volte
        - Scritto da: Rover
        calma ragazzi: attendiamo gli illuminati pareri
        di ruppolo, mex, bertucia, finalcut e compagnia
        bella (bella si fa per
        dire....)E' verissimo. apple non ha nessun difetto, stanno solo negli occhi e nella mente di chi li vuole vedere a tutti i costi perché invidiosi
        • bertuccia scrive:
          Re: scrivere 100 volte
          - Scritto da: bertuccia

          E' verissimo. apple non ha nessun difetto, stanno
          solo negli occhi e nella mente di chi li vuole
          vedere a tutti i costi perché
          invidiosioh no ci risiamo :( :(
          • hermanhesse scrive:
            Re: scrivere 100 volte
            Deve essere un'idiota comune.Addirittura si è messo a parlare come me, è indistinguibile.
          • bertuccia scrive:
            Re: scrivere 100 volte
            - Scritto da: hermanhesse
            Deve essere un'idiota comune.l'importante è che ne sei consapevoleps. sei molto distinguibile invece
          • hermanhesse scrive:
            Re: scrivere 100 volte
            Credo che tu abbia equivocato. Furbacchione :D .
          • bertuccia scrive:
            Re: scrivere 100 volte
            - Scritto da: hermanhesse
            Credo che tu abbia equivocato. Furbacchione :D .no, mi riferivo direttamente al troll, non all'hermanhesse originale.in effetti in questo momento non so a quale dei due sto rispondendo, touchè :D
      • malto scrive:
        Re: scrivere 100 volte
        - Scritto da: Rover
        calma ragazzi: attendiamo gli illuminati pareri
        di ruppolo, mex, bertucia, finalcut e compagnia
        bella (bella si fa per
        dire....)sono ancora alla lavagna...
Chiudi i commenti