Di pornografia, popcorn e DRM

Un'azienda specializzata in contenuti per adulti libererà le sue opere dai lucchetti digitali. Che non sarebbero utili alla causa del copyright. Mentre c'è chi parla del P2P come una piaga: danneggia anche chi vende mais scoppiettante

Roma – Le sue applicazioni erano state inizialmente ottimizzate per il download sul nuovo tablet made in Cupertino , iPad. Ma contenuti come quelli offerti da Ibiza Sex Party e Nylon Nymphomania non si erano affatto rivelati in linea con gli obiettivi anti-pornografia dell’azienda guidata da Steve Jobs.

A Private Media Group (PMG) – una delle maggiori aziende statunitensi specializzate in contenuti per adulti – non era così rimasta altra scelta: offrirli gratuitamente senza alcuna protezione DRM . Almeno stando ad un recente articolo apparso tra le pagine online di NewTeeVee , che ha riportato alcune dichiarazioni del CEO di PMG Ilan Bunimovitz.

“La pirateria mette a disposizione contenuti gratuitamente al di là del fatto che ci siamo noi a proteggerli o meno – ha spiegato Bunimovitz – Non si combatte la pirateria limitando la vendita dei contenuti, bensì combattendo i pirati stessi”. Cosa che PMG ha tutta l’intenzione di fare, avviando una serie di cause legali contro alcuni siti che hanno ripreso illecitamente i suoi contenuti per adulti.

Pirateria. Ovvero un fenomeno che taglierà le gambe a musicisti, compositori, autori di canzoni, addirittura venditori di popcorn . Almeno stando ad un recente articolo a firma della cantante canadese Loreena McKennitt, apparso tra le pagine di Winnipeg Free Press .

Una posizione contestata da esperti di diritto come Michael Geist, che in un post sul suo blog ufficiale ha sottolineato come l’inclusione dei venditori di popcorn tra le vittime designate del P2P sia assolutamente sbagliata. Dal momento che questi sono legati al consumo di eventi dal vivo come i concerti, semmai tormentati da problemi come il costo troppo elevato dei biglietti o l’attuale congiuntura economica.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ninjaverde scrive:
    PerRisolvre
    Per risolvere la questione è oppurtna una sfida, come si usava, appunto, un tempo. Uno sfidante (Lucas) usa l'arma laser e l'altro il suo prodotto "somigliante". Chi vince intasca la royalty. (rotfl)
  • sentinel scrive:
    Mi sembra una diatriba simile a
    quella che si vedeva nel film "Balle Spaziali":"Il mio sforzo è più lungo del tuo!" :DMi sa che non tutti capiranno la battuta...
  • Spengler scrive:
    Arctic Laser
    sto seguendo questa storia al limite del ridicolo che ha bloccato le vendite dell Acrtic della Wicked Laser da alcune settimane. la gente è furiosa ed è tutta colpa di quei buffoni della Lucasfilm (ho visto le SCARPE di Guerre Stellari.. a 30 anni dalla serie, sono dei veri vampiri a spremere in questo modo imbarazzante la loro franchise).tra l'altro le spade laser non hanno quella forma perchè le hanno disegnate loro. è di pubblico dominio il fatto che le spade laser sono fatte coi manici dei flash delle macchine fotografiche degli anni 30. loro, al massimo, dovevano denunciare la Lucasfilm!imbarazzanti..
    • Kowalski scrive:
      Re: Arctic Laser
      Beh ormai è quasi abitudine cercare di strappare ulteriori soldi da brevetti e copyright, finchè avvocati e tribunali danno ragione a loro...
    • giorgio scrive:
      Re: Arctic Laser
      Vampiro forse lo e' di piu' chi pompa il prezzo di un articolo di cui ha il monopolio.Se qualcuno vuol spendere 300$ per le scape di Solo, beh, mi spiace per lui ma niente piu'... piu' che vampito-
      vittima vedo pescatore-
      pesceFessoConDanariIneccedenza.Naturalmente imho
      • Undertaker scrive:
        Re: Arctic Laser
        - Scritto da: giorgio
        Se qualcuno vuol spendere 300$ per le scape di
        Solo, beh, mi spiace per lui ma niente piu'...
        piu' che vampito-
        vittima vedo
        pescatore-
        pesceFessoConDanariIneccedenza.
        Naturalmente imhoQuotoSe Lucas é stato bravo ed ha creato una serie di sucXXXXX é giusto che ci guadagni sopra.Se non si potesse fare addio film kolossal, addio cinema, addio industria dello spettacolo, addio a tutto.
  • Luther_Blissett scrive:
    Scusate la domanda idiota...
    ... ma a cosa servono sti laser? non sono puntatori, non sono misuratori di distanza, non sono lettori di codici a barre, non leggono blu ray, non sono armi.Dunque, ho capito cosa NON sono.E allora COSA sono?
    • Spengler scrive:
      Re: Scusate la domanda idiota...
      Sono laser. Quello che uno ci fa sono affari suoi, finchè non ci delinque. In generale, qualsiasi puntatore laser superiore al mw non serve come puntatore. Ma a chi piace vedere nel cielo un bel fascio verde brillante, si compra un laser da 10, 100 o 1000 mw. se non fa male a nessuno, lo può comprare e basta. In Italia no, dato che oltre a 1mw sono fuorilegge, per cui non c'è problema. In america? che problema c'è? là a 5 anni puoi sparare con una minigun o lanciare un razzo anticarro. per cui...
      • Luther_Blissett scrive:
        Re: Scusate la domanda idiota...
        - Scritto da: Spengler
        Sono laser. Quello che uno ci fa sono affari
        suoi, finchè non ci delinque. In generale,
        qualsiasi puntatore laser superiore al mw non
        serve come puntatore. Ma a chi piace vedere nel
        cielo un bel fascio verde brillante, si compra un
        laser da 10, 100 o 1000 mw. se non fa male a
        nessuno, lo può comprare e basta. In Italia no,
        dato che oltre a 1mw sono fuorilegge, per cui non
        c'è problema. In america? che problema c'è? là a
        5 anni puoi sparare con una minigun o lanciare un
        razzo anticarro. per
        cui...In parole povere sono giocattoli per bimbiminkia.Giocattoli da 200$ e capaci di incenerirti la retina in 1/4 di secondo.Siamo messi bene...
        • Kowalski scrive:
          Re: Scusate la domanda idiota...
          Se è per quello, un laser con un output di 1W può arrivare nelle giuste condizioni ad incenerire la pelle quasi all'istante, figurarsi la retina.
        • MegaJock scrive:
          Re: Scusate la domanda idiota...
          - Scritto da: Luther_Blissett
          In parole povere sono giocattoli per bimbiminkia.
          Giocattoli da 200$ e capaci di incenerirti la
          retina in 1/4 di
          secondo.
          Siamo messi bene...Ci sono menti deboli che hanno bisogno di leggi e divieti per esorcizzare la loro paura di vivere, e ci sono le Persone Vere che non si fanno problemi.Il mio é arrivato qualche tempo fa, non é proprio il raggio della morte ma ha le sue applicazioni interessanti. :)
        • Pinco pallino scrive:
          Re: Scusate la domanda idiota...

          In parole povere sono giocattoli per bimbiminkia.
          Giocattoli da 200$ e capaci di incenerirti la
          retina in 1/4 di
          secondo.
          Siamo messi bene...no, siamo messi male a fare sti commenti. anche un coltello in vendita OVUNQUE ti disintegra la retina se usato apposta per disintegrartela. lo stesso fa un laser o una XXXX circolare o un cacciavite. ma vi rendete conto che vi state assuefacendo alla massa di giornalisti che non ha altro da fare che diffondere il terrore di tutto per giustificare censure mirate( chiaramente non a loro)? un conto è un'arma da fuoco che se non usata in un poligono e DIFFICILE CHE NON FACCIA MALE ed un altro conto è un laser che se non è puntato appositamente in un occhio per un certo lasso di tempo e ad una certa distanza è DIFFICILE CHE FACCIA MALE. si tratta di probabilità non certo di potenzialità dato che ovunque si trova qualcosa che usata in modo opportuno fa del male.
          • Il Tester scrive:
            Re: Scusate la domanda idiota...
            E' proprio questo il punto. Questo non è un laser giocattolo che per fare danni devi puntarlo fisso in un occhio per un certo tempo. E' un laser capace di incenerirti la retina o bruciare la pelle praticamente all'istante. Vedi un po' tu se "è DIFFICILE CHE FACCIA MALE"...
          • pinco pallino scrive:
            Re: Scusate la domanda idiota...
            - Scritto da: Il Tester
            E' proprio questo il punto. Questo non è un laser
            giocattolo che per fare danni devi puntarlo fisso
            in un occhio per un certo tempo. E' un laser
            capace di incenerirti la retina o bruciare la
            pelle praticamente all'istante. Vedi un po' tu se
            "è DIFFICILE CHE FACCIA
            MALE"...no, non lo è ed è proprio questo il punto.non ti vendono il laser che utilizzano per tagliare i metalli!comunque vai in una ferramenta e fatti una idea di quello che vendono prima di buttarti a capofitto in questa contestazione penosa.
          • Incubo Notturno scrive:
            Re: Scusate la domanda idiota...
            Intanto abbondano i ragazzini deficienti, che ti puntano il laser in faccia comprato nella bancarella mezzora prima. Quelli che ti lanciano i coltelli magari sono più rari...
          • shevathas scrive:
            Re: Scusate la domanda idiota...
            - Scritto da: Incubo Notturno
            Intanto abbondano i ragazzini deficienti, che ti
            puntano il laser in faccia comprato nella
            bancarella mezzora prima. Quelli che ti lanciano
            i coltelli magari sono più
            rari...quoto, senza considerare che anche un ragazzo XXXXXXXXXX si rende conto dei danni che può fare con un coltello.
          • matrix scrive:
            Re: Scusate la domanda idiota...

            quoto, senza considerare che anche un ragazzo
            XXXXXXXXXX si rende conto dei danni che può fare
            con un
            coltello.assolutamente no, per far del male con un coltello devi essere veramente pazzo o veramente XXXXXXXto come una bestia.Il laser invece se usato come arma è pulito, remoto, non provoca un effetto "splatter"..... e comunque tanta gente ne ignora gli effetti nocivi.
          • giorgio scrive:
            Re: Scusate la domanda idiota...
            e poi con un coltello devi essere vicino ed esporti, con un laser te ne stai nascosto. Questo perche' quando fai danni puoi giustificare la tua (meschina) coscienza dicendoti "ma io non c'ero, io non volevo..."
          • shevathas scrive:
            Re: Scusate la domanda idiota...
            - Scritto da: giorgio
            e poi con un coltello devi essere vicino ed
            esporti, con un laser te ne stai nascosto. Questo
            perche' quando fai danni puoi giustificare la tua
            (meschina) coscienza dicendoti "ma io non c'ero,
            io non
            volevo..."il fatto è che un coltello viene percepito come "pericoloso". Anche il bimbominkia più bimbominkia è consapevole delle conseguenze che ci possono essere facendo certi giochetti con un coltello. Per i laser vedo ancora troppa incoscienza sul loro uso.
          • giorgio scrive:
            Re: Scusate la domanda idiota...
            -col cacciavite ci avvito, anche;-con la XXXX circolare taglio il legno, anche;- col coltello sbuccio la mela, anche.Con sta cosa probabilmente giustifico il fatto di avere denaro da buttare, e nessuna idea particolare...
        • ullala scrive:
          Re: Scusate la domanda idiota...
          - Scritto da: Luther_Blissett
          - Scritto da: Spengler

          Sono laser. Quello che uno ci fa sono affari

          suoi, finchè non ci delinque. In generale,

          qualsiasi puntatore laser superiore al mw non

          serve come puntatore. Ma a chi piace vedere nel

          cielo un bel fascio verde brillante, si compra
          un

          laser da 10, 100 o 1000 mw. se non fa male a

          nessuno, lo può comprare e basta. In Italia no,

          dato che oltre a 1mw sono fuorilegge, per cui
          non

          c'è problema. In america? che problema c'è? là a

          5 anni puoi sparare con una minigun o lanciare
          un

          razzo anticarro. per

          cui...

          In parole povere sono giocattoli per bimbiminkia.
          Giocattoli da 200$ e capaci di incenerirti la
          retina in 1/4 di
          secondo.
          Siamo messi bene...Appunto... vedi che ci sei arrivato da solo a darti la risposta giusta?giocattoli per bimbiminkia!Ne più ne meno!
    • ... scrive:
      Re: Scusate la domanda idiota...
      beh quella società produce anche laser da laboratorio, ad esempio io in laboratorio uso quasi sempre laser da 1 W e oltre, ovviamente non sono vendibili in italia ai privati e non puoi farli uscire dal laboratorio, poi per determinate applicazioni, un laser blu a 200 euro credimi che è una svolta (visto che costano cifre assurde di solito), poi non sarà un laser di altissima qualità in quanto a stabilità termica ecc..., ma per molte applicazioni va più che bene
  • Formalmente Errato scrive:
    The Matrix
    Allora anche il telefono a disco puo essere considerato merchandising di The Matrix :De anche qualsiasi pillola di imodium
    • Francesco scrive:
      Re: The Matrix
      Ma basta con questi parassiti... mungere, strizzare, distillare ogni stilla di centesimo da una idea (magnifica) avuta oltre 30 anni fa.George, non senti puzza di muffa?bye
    • bertuccia scrive:
      Re: The Matrix
      - Scritto da: Formalmente Errato

      e anche qualsiasi pillola di imodium[img]http://www.burgman650experience.it/forum/images/smilies/nonono.gif[/img]
  • konnroy scrive:
    Laser class 4
    un lase portatile di classe 4, non è un gioco, non è un arma impropria, è un oggetto atto ad offendere, su questo no ci piove.
Chiudi i commenti