Diablo III, il Terrore della beta pubblica

Un tranquillo weekend di beta-testing lascia perplessi i videogiocatori. Server sovraffollati, lunghe attese. E la sensazione che il nuovo Diablo possa non soddisfare i palati più raffinati

Roma – Se era un test per verificare l’affidabilità del sistema di autenticazione/gioco online di Diablo III, si può dire che il test non sia stato esattamente un successo: quello che per Blizzard doveva essere uno speciale weekend di beta-testing aperto al vasto pubblico, si è trasformato in una debacle che nella migliore delle ipotesi ha lasciato i giocatori perplessi sul lavoro di sviluppo sin qui operato dalla software house californiana o sulle risorse hardware messe in campo per far fronte all’attesa di uno dei titoli di maggior seguito della storia dei videogame.

La open-beta del fine settimana ha seguito il piccolo “incidente di percorso” dell’apertura dei server con qualche giorno di anticipo . L’idea era ottima, almeno sulla carta: Blizzard dava ai fan e ai giocatori interessati ad assaggiare il gusto del nuovo capitolo della saga hack’n slash per antonomasia un intero weekend in cui destreggiarsi con le classi di personaggio, le quest, le ambientazioni, la musica, gli sbudellamenti demoniaci e tutto quanto.

In pratica, l’idea si è trasformata in un grattacapo per Blizzard. Anzi un Terrore in Rete: l’obbligo di autenticarsi ed essere costantemente connesso ai server della società anche in caso di gioco in solitaria ha generato tempi di attesa infiniti, giocatori infuriati e/o cinicamente rassegnati e più in generale il peggio del repertorio dei disagi provocati da un sistema “always-on”.

Quel che è peggio e (in prospettiva) molto più preoccupante per le finanze di Blizzard è la reazione di chi, dopo le attese infinite di cui sopra, è riuscito a mettere le mani sul gioco vero e proprio: Diablo III è datato, dicono alcuni dei fortunati interconnessi di cui sopra, palesemente semplificato per piacere a una audience ben poco assimilabile a quella dei tanti (milioni) di giocatori dei precedenti capitoli della saga, non regge il confronto né con Diablo II (gioco ancora molto popolare a 10 anni dalla commercializzazione) né con gli altri “dungeon crawler” e hack’n slash/action rpg presenti sul mercato o in dirittura d’arrivo (Torchlight, Grim Dawn).

Insomma pare proprio che questa volta Blizzard abbia calcato troppo la mano nel trasformare Diablo in una nuova gallina dalle uova d’oro telematiche dopo World of Warcraft, e l’attesa è ora tutta per il prossimo 15 maggio nella speranza che la versione definitiva del gioco sorprenda positivamente tutti.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • afa scrive:
    A che serve?
    A che serve se poi tanto verranno venduti a prezzi esorbitanti, tenendo fuori dal gioco un buon 80% della popolazione mondiale? A che serve se poi le "vecchie" tecnologie non diminuiranno di prezzo? È solo, sXXXXX, lucroso business.Diciamo che tutti questi produttori hanno già pronta la "nuova" tecnologia per i prossimi dieci anni, è solo fuffa, fuffa e marketing, un freno a mano tirato contro il progresso dell'umanità.
    • re del niente scrive:
      Re: A che serve?
      - Scritto da: afa
      A che serve se poi tanto verranno venduti a
      prezzi esorbitanti, tenendo fuori dal gioco un
      buon 80% della popolazione mondiale?

      A che serve se poi le "vecchie" tecnologie non
      diminuiranno di prezzo?

      È solo, sXXXXX, lucroso business.

      Diciamo che tutti questi produttori hanno già
      pronta la "nuova" tecnologia per i prossimi dieci
      anni, è solo fuffa, fuffa e marketing, un freno a
      mano tirato contro il progresso
      dell'umanità.ok, tu quali alternative proponi?
      • Pavi scrive:
        Re: A che serve?
        - Scritto da: re del niente
        - Scritto da: afa

        A che serve se poi tanto verranno venduti a

        prezzi esorbitanti, tenendo fuori dal gioco
        un

        buon 80% della popolazione mondiale?



        A che serve se poi le "vecchie" tecnologie
        non

        diminuiranno di prezzo?



        È solo, sXXXXX, lucroso business.



        Diciamo che tutti questi produttori hanno già

        pronta la "nuova" tecnologia per i prossimi
        dieci

        anni, è solo fuffa, fuffa e marketing, un
        freno
        a

        mano tirato contro il progresso

        dell'umanità.
        ok, tu quali alternative proponi?Propone lo stop al progresso...
    • krane scrive:
      Re: A che serve?
      - Scritto da: afa
      A che serve se poi tanto verranno venduti a
      prezzi esorbitanti, tenendo fuori dal gioco un
      buon 80% della popolazione mondiale?

      A che serve se poi le "vecchie" tecnologie non
      diminuiranno di prezzo?

      È solo, sXXXXX, lucroso business.

      Diciamo che tutti questi produttori hanno già
      pronta la "nuova" tecnologia per i prossimi dieci
      anni, è solo fuffa, fuffa e marketing, un freno a
      mano tirato contro il progresso dell'umanità.Tutta roba arrivata dall'ufo Roswell vero ?
    • attonito scrive:
      Re: A che serve?
      - Scritto da: afa
      A che serve se poi tanto verranno venduti a
      prezzi esorbitanti, tenendo fuori dal gioco un
      buon 80% della popolazione mondiale?io sono nell'80%, ma non perche non posso comprarlo, ma perche non voglio. e cosi' milioni di altre persone.
      A che serve se poi le "vecchie" tecnologie non
      diminuiranno di prezzo?le vecchie tecnologie non vengono usate nei prodotti nuovi perche' non convenineti: sai quanto scalderebbe un ivy bridge se fosse fatto a 65nm?Le vecchie tecnologie sono usate per componentistica elettronica, circuiteria embedded, senza contare le ottime cpu ARM. Qundi sono i prodotti di punta ad usare tecnologie nuove.E comunque, vai al mercatino dell'usato e troverai cataste di computer completi basati su pentium 3 a pochi euro.

      È solo, sXXXXX, lucroso business.
      vero. ma si tratta solo di non sottostare al mercato, ma di ragionare in proprio.
      Diciamo che tutti questi produttori hanno già
      pronta la "nuova" tecnologia per i prossimi dieci
      anni, è solo fuffa, fuffa e marketing, un freno a
      mano tirato contro il progresso
      dell'umanità.La novita' si paga, questo e' ancora piu' vero in campo informatico: se intendi dire che ci sono prograssi pilotati per costanti piccoli miglioramenti su quali lucrare massivamente da parte dei produttori, sono d'accordo con te. Ma siccome ci si aspetta che un individuo maggiorenne e vaccinato sappia ragionare con la propria testa, la soluzione e' non comprare a ogni generazione ma a "salti" e solo se e' indispensabile. Dal 386 sono passato al pentium 1, dal pentium 4 sono passato ad un amd 4 core e il 4core non lo cambiero' finche non ci sara' la morte della cpu. E ogni volta non compravo il "top di gamma", ma il "top di gamma meno uno".Anche se ci fanno credere il contrario, la scelta sta a chi compra, non a chi vende.
  • Blackavatar scrive:
    Perchè solo overclock?
    Sarebbe stato interessante vedere come si comportano i consumi con underclock/undervolt.Se si comportano così bene a bassi voltaggi potrebbero (sottolineo POTREBBERO) essere una buona soluzione per sistemi a basso consumo.
    • MacGeek scrive:
      Re: Perchè solo overclock?
      - Scritto da: Blackavatar
      Sarebbe stato interessante vedere come si
      comportano i consumi con
      underclock/undervolt.
      Se si comportano così bene a bassi voltaggi
      potrebbero (sottolineo POTREBBERO) essere una
      buona soluzione per sistemi a basso
      consumo.Perché usare 1,4 miliardi di transistor e poi undercloccare è uno spreco... ;)
    • Barack Obama scrive:
      Re: Perchè solo overclock?
      - Scritto da: Blackavatar
      Sarebbe stato interessante vedere come si
      comportano i consumi con
      underclock/undervolt.
      Se si comportano così bene a bassi voltaggi
      potrebbero (sottolineo POTREBBERO) essere una
      buona soluzione per sistemi a basso
      consumo.infatti nei NAS mettono cpu ARM da 50mila (non milioni: mila) transistor e fanno andare tutto con GNU/Linux, fare come dici ti e' come sparare con un cannone ad una mosca.
      • Menestrello scrive:
        Re: Perchè solo overclock?
        Ecco perché riscaldano così tatnto: http://www.bitsandchips.it/9-hardware/1035-temperature-ivy-bridge-la-colpa-e-della-pasta-termoconduttiva
  • attonito scrive:
    LA FINE E' VICINA!
    siamo a 22nm. poi 16, poi 11, poi 8. A quel punto, il silicio sbarella e non e' piu' affidabile. diciamo 3-4 anni per ogni generazione, in meno di 15 anni anni il silicio non sara' piu' il componente base dei microproXXXXXri. MORIREMO TUTTI!
    • MacGeek scrive:
      Re: LA FINE E' VICINA!
      Eppure io mi ricordo di quando dicevano che i 32nm erano il limite fisico... (erano tipo a 120nm all'epoca). Mai dire mai.
      • Barack Obama scrive:
        Re: LA FINE E' VICINA!
        - Scritto da: MacGeek
        Eppure io mi ricordo di quando dicevano che i
        32nm erano il limite fisico... (erano tipo a
        120nm all'epoca). Mai dire mai.era il limite TECNOLOGICO, non fisico. il limite fisico e' intorno ai 7-8 nm, perche a quelle dimensioni gli elettroni se ne vanno un po' dove pare a loro (effetto tunnel etc) e non dove vogliono i progettisti.
        • MacGeek scrive:
          Re: LA FINE E' VICINA!
          - Scritto da: Barack Obama
          - Scritto da: MacGeek

          Eppure io mi ricordo di quando dicevano che i

          32nm erano il limite fisico... (erano tipo a

          120nm all'epoca). Mai dire mai.

          era il limite TECNOLOGICO, non fisico. il limite
          fisico e' intorno ai 7-8 nm, perche a quelle
          dimensioni gli elettroni se ne vanno un po' dove
          pare a loro (effetto tunnel etc) e non dove
          vogliono i progettisti.No, no, si parlava di limite fisico anche allora. Ora non so quanti atomi è un gate da 32nm, (suppongo una 50ina max), ma evidentemente allora pensavano che avrebbero avuto problemi insormontabili già a quei livelli. Ma che oggi hanno superato. Il limite tecnologico era il proXXXXX dell'epoca o quelli appena dopo che erano in studio.
          • barack obama scrive:
            Re: LA FINE E' VICINA!
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: Barack Obama

            - Scritto da: MacGeek


            Eppure io mi ricordo di quando dicevano
            che
            i


            32nm erano il limite fisico... (erano
            tipo
            a


            120nm all'epoca). Mai dire mai.



            era il limite TECNOLOGICO, non fisico. il
            limite

            fisico e' intorno ai 7-8 nm, perche a quelle

            dimensioni gli elettroni se ne vanno un po'
            dove

            pare a loro (effetto tunnel etc) e non dove

            vogliono i progettisti.

            No, no, si parlava di limite fisico anche allora.link?
            Ora non so quanti atomi è un gate da 32nm,
            (suppongo una 50ina max), ma evidentemente allora
            pensavano che avrebbero avuto problemi
            insormontabili già a quei livelli. Ma che oggi
            hanno superato. Il limite tecnologico era il
            proXXXXX dell'epoca o quelli appena dopo che
            erano in
            studio.
          • MacGeek scrive:
            Re: LA FINE E' VICINA!
            - Scritto da: barack obama

            No, no, si parlava di limite fisico anche
            allora.

            link?Nessun link, vado a memoria. Ma questi 32nm me li ricordo bene.Comunque saranno stati 10 anni fa quando pensare a proXXXXXri a 32nm era fantascienza.
    • Bamboccio scrive:
      Re: LA FINE E' VICINA!
      - Scritto da: attonito
      siamo a 22nm. poi 16, poi 11, poi 8. A quel
      punto, il silicio sbarella e non e' piu'
      affidabile. diciamo 3-4 anni per ogni
      generazione, in meno di 15 anni anni il silicio
      non sara' piu' il componente base dei
      microproXXXXXri. MORIREMO
      TUTTI!Nu, semplicemente abbandoneranno il silicio. Ci sono già diverse soluzioni, ma poiché sul silicio hanno investito miliardi vogliono succhiarlo sino al midollo. :)
  • Marcantonio scrive:
    [OT] Consiglio per gli acquisti
    Scusate l'OT ma ho bisogno di un consiglio. Sto valutando l'acquisto di un portatile. Lo userei al 99% per attività "standard": web, email, operazini su documenti di testo e fogli di calcolo. Però lo vorrei usare anche per vedere su un tv delle iso di film 3d con PowerDVD o Total Media Theater. Mi sto orientando su degli asus con piattaforma AMD Brazos (proXXXXXre c-60 scheda Radeon HD 6310) oppure con piattaforma Intel Core Sandy Bridge (proXXXXXre B960 scheda grafica Intel HD graphics 3000). Secondo voi regge oppure sono drasticamente sottodimensionato?
    • attonito scrive:
      Re: [OT] Consiglio per gli acquisti
      - Scritto da: Marcantonio
      Scusate l'OT ma ho bisogno di un consiglio. Sto
      valutando l'acquisto di un portatile. Lo userei
      al 99% per attività "standard": web, email,
      operazini su documenti di testo e fogli di
      calcolo. Però lo vorrei usare anche per vedere su
      un tv delle iso di film 3d con PowerDVD o Total
      Media Theater. Mi sto orientando su degli asus
      con piattaforma AMD Brazos (proXXXXXre c-60
      scheda Radeon HD 6310) oppure con piattaforma
      Intel Core Sandy Bridge (proXXXXXre B960 scheda
      grafica Intel HD graphics 3000). Secondo voi
      regge oppure sono drasticamente
      sottodimensionato?anche io h un problema, lo shampoo che uso mi da prurito ed arrossamento alla cute, qualcuno mi puo' consigliare un prodotto per pelli sensibili?
      • Marcantonio scrive:
        Re: [OT] Consiglio per gli acquisti
        - Scritto da: attonito
        - Scritto da: Marcantonio

        Scusate l'OT ma ho bisogno di un consiglio. Sto

        valutando l'acquisto di un portatile. Lo userei

        al 99% per attività "standard": web, email,

        operazini su documenti di testo e fogli di

        calcolo. Però lo vorrei usare anche per vedere
        su

        un tv delle iso di film 3d con PowerDVD o Total

        Media Theater. Mi sto orientando su degli asus

        con piattaforma AMD Brazos (proXXXXXre c-60

        scheda Radeon HD 6310) oppure con piattaforma

        Intel Core Sandy Bridge (proXXXXXre B960 scheda

        grafica Intel HD graphics 3000). Secondo voi

        regge oppure sono drasticamente

        sottodimensionato?

        anche io h un problema, lo shampoo che uso mi da
        prurito ed arrossamento alla cute, qualcuno mi
        puo' consigliare un prodotto per pelli
        sensibili?Vabbè l'articolo parla di ivy bridge e io chiedo un consiglio su sandy bridge... non possiamo cancellare questo post inutile?
        • obbligatori o scrive:
          Re: [OT] Consiglio per gli acquisti
          - Scritto da: Marcantonio
          Vabbè l'articolo parla di ivy bridge e io chiedo
          un consiglio su sandy bridge... non possiamo
          cancellare questo post
          inutile?già che ti trovi, compra direttamente la nuova piattaforma no? una bella cpu i3 Ivy Bridge (magari 3225, che ha anche la più potente grafica HD4000), fai tutto quello che hai descritto e ti avanza ancora potenza
          • user_ scrive:
            Re: [OT] Consiglio per gli acquisti
            - Scritto da: obbligatori o
            - Scritto da: Marcantonio

            Vabbè l'articolo parla di ivy bridge e io
            chiedo

            un consiglio su sandy bridge... non possiamo

            cancellare questo post

            inutile?
            già che ti trovi, compra direttamente la nuova
            piattaforma no? una bella cpu i3 Ivy Bridge
            (magari 3225, che ha anche la più potente grafica
            HD4000), fai tutto quello che hai descritto e ti
            avanza ancora
            potenzama dove si comprano? quanto costano? il primo che ho trovato diceva 2100 dollari
          • Marcantonio scrive:
            Re: [OT] Consiglio per gli acquisti
            - Scritto da: obbligatori o
            già che ti trovi, compra direttamente la nuova
            piattaforma no? una bella cpu i3 Ivy Bridge
            (magari 3225, che ha anche la più potente grafica
            HD4000), fai tutto quello che hai descritto e ti
            avanza ancora
            potenzaIl problema è il budget, le soluzioni da me viste viaggiano sui 300-350 euro.
        • attonito scrive:
          Re: [OT] Consiglio per gli acquisti
          - Scritto da: Marcantonio
          - Scritto da: attonito

          - Scritto da: Marcantonio


          Scusate l'OT ma ho bisogno di un consiglio.
          Sto


          valutando l'acquisto di un portatile. Lo
          userei


          al 99% per attività "standard": web, email,


          operazini su documenti di testo e fogli di


          calcolo. Però lo vorrei usare anche per vedere

          su


          un tv delle iso di film 3d con PowerDVD o
          Total


          Media Theater. Mi sto orientando su degli asus


          con piattaforma AMD Brazos (proXXXXXre c-60


          scheda Radeon HD 6310) oppure con piattaforma


          Intel Core Sandy Bridge (proXXXXXre B960
          scheda


          grafica Intel HD graphics 3000). Secondo voi


          regge oppure sono drasticamente


          sottodimensionato?



          anche io h un problema, lo shampoo che uso mi da

          prurito ed arrossamento alla cute, qualcuno mi

          puo' consigliare un prodotto per pelli

          sensibili?

          Vabbè l'articolo parla di ivy bridge e io chiedo
          un consiglio su sandy bridge... non possiamo
          cancellare questo post
          inutile?e fatti una risata, dai :)
  • Menestrello scrive:
    Ottima review...
    Ottima recensione! Manca solo qualcosa sul modulo Quick Sync che pare sia stato notevolmente migliorato come indicato qui: http://www.bitsandchips.it/9-hardware/912-le-cpu-intel-core-alla-terza-generazione-con-ivy-bridge?showall=&start=16Inoltre è interessante vedere come vanno le nuove CPU anche nel segmento mobile: http://www.anandtech.com/show/5772/mobile-ivy-bridge-and-asus-n56vm-preview
  • Thomasgray scrive:
    TICK/TOCK
    Sono invertite la definizioni delle fasi TICK/TOCK.Il momento TICK consiste nel cosiddetto DIE shrink, cioè riduzione del DIE. Il momento TOCK invece consiste nell'introduzione di un'architettura completamente nuova sfruttando il proXXXXX produttivo ben rodato introdotto l'anno prima di cui ormai si conoscono pregi e difetti.
  • Enjoy with Us scrive:
    Che bidonata!
    Speriamo che AMD ne approfitti, francamente conviene comprarsi il sandy bridge e con i soldi risparmiati prendersi una grafica decente, questo proXXXXXre è una sola!
    • MacGeek scrive:
      Re: Che bidonata!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Speriamo che AMD ne approfitti, francamente
      conviene comprarsi il sandy bridge e con i soldi
      risparmiati prendersi una grafica decente, questo
      proXXXXXre è una sola!Ma tu non ti dovevi comprare il netbook? Che ci fai con la scheda grafica?? ;)Per giocare ci sono gli iPad e le Playstation... non i computer.
      • ces scrive:
        Re: Che bidonata!
        - Scritto da: MacGeek
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Speriamo che AMD ne approfitti, francamente

        conviene comprarsi il sandy bridge e con i
        soldi

        risparmiati prendersi una grafica decente,
        questo

        proXXXXXre è una sola!

        Ma tu non ti dovevi comprare il netbook? Che ci
        fai con la scheda grafica??
        ;)
        Per giocare ci sono gli iPad e le Playstation...
        non i
        computer.Per fortuna non esistono solo angry birds e CoD sul mercato :
        • MeX scrive:
          Re: Che bidonata!
          [yt]Ihw9A3t09AQ[/yt]
          • UN tizio scrive:
            Re: Che bidonata!
            è brutto, ha textures scadenti, va a scatti, sembra un gioco per PC del 2007. (troll)
          • UN tizio scrive:
            Re: Che bidonata!
            Comunque non vorrei essere troppo cafone.Se è sviluppato da qualche indie, tanto di cappello, anche se comuqnue non è certo un gioco AAA, in particolare se rapportato a quello che gira su PC.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Che bidonata!
            - Scritto da: UN tizio
            Comunque non vorrei essere troppo cafone.
            Se è sviluppato da qualche indie, tanto di
            cappello, anche se comuqnue non è certo un gioco
            AAA, in particolare se rapportato a quello che
            gira su
            PC.Costa anche una frazione di un gioco per pc (1/10 circa!)
          • UN tizio scrive:
            Re: Che bidonata!
            - Scritto da: Mela avvelenata
            Costa anche una frazione di un gioco per pc (1/10
            circa!)Sì, ed il solitario è gratis se è per quello. Ma il discorso era un altro, nella pratica le piattaforme mobile sono diversi anni indietro rispetto a console / PC per il gioco. C'è poco da fare.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Che bidonata!
            - Scritto da: UN tizio
            - Scritto da: Mela avvelenata

            Costa anche una frazione di un gioco per pc
            (1/10

            circa!)

            Sì, ed il solitario è gratis se è per quello. Ma
            il discorso era un altro, nella pratica le
            piattaforme mobile sono diversi anni indietro
            rispetto a console / PC per il gioco. C'è poco da
            fare.certo, questo nessuno lo nega. ma un conto è dover pagare 50 euro per un gioco "allo stato dell'arte", un conto è pagarne 5 per uno che ha una grafica un pelo superiore a quello di una PS2 (tanto per dire!)
          • NonDirlo scrive:
            Re: Che bidonata!
            - Scritto da: UN tizio
            è brutto, ha textures scadenti, va a scatti,
            sembra un gioco per PC del 2007.
            (troll)No no!!! pazzo a dire cose del genere!!! è un prodotto per tablet, è bello di default, l'ha detto la apple/samsung che adesso possiamo giocare con il tablet, non provare a dire il contrario!!!
          • gnammolo scrive:
            Re: Che bidonata!
            roba vecchia, senza decenti effetti ne una fisica decente... cmq bello per un tablet anche come tipo di gioco completamente sbagliato per il device, meglio i MMPORG
    • ces scrive:
      Re: Che bidonata!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Speriamo che AMD ne approfitti, francamente
      conviene comprarsi il sandy bridge e con i soldi
      risparmiati prendersi una grafica decente, questo
      proXXXXXre è una
      sola!Concordo il 2600k è meglio, vedremo il sucXXXXXre del 2500k (che forse come qualità/prezzo era anche migliore).Per quel che riguarda AMD, dopo Bulldozer mi sembrano in alto mare, vedremo se Piledriver sarà un miglioramento, fatto sta che come proXXXXX produttivo sono sempre indietro, nella sua prossima architettura intel probabilmente sfrutterà al meglio le capacità del nuovo proXXXXX a 22nm.
    • attonito scrive:
      Re: Che bidonata!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Speriamo che AMD ne approfitti, francamente
      conviene comprarsi il sandy bridge e con i soldi
      risparmiati prendersi una grafica decente, questo
      proXXXXXre è una sola!beh, AMD si e' portata avanti rispetto a intel perche il suo bidone, Bulldozer, lo ha gia' messo sul mercato da mesi. Speriamo in Bulldozer 2.
    • MeX scrive:
      Re: Che bidonata!
      ma tra poco usciranno i netbook ARM a 150
  • ces scrive:
    Abbastanza deludente
    Non capisco perché Intel si sia intestardita sul reparto grafico, difficile pensare che si possa competere con chi lo fa da ormai vent'anni o più come Nvidia e AMD (ATI).Speriamo che le nuove CPU abbiano almeno l'effetto di far calare i prezzi.
    • iome scrive:
      Re: Abbastanza deludente
      - Scritto da: ces
      Non capisco perché Intel si sia intestardita sul
      reparto grafico, difficile pensare che si possa
      competere con chi lo fa da ormai vent'anni o più
      come Nvidia e AMD (ATI).credo la loro intenzione sia di metterla in XXXX ad NVIDIA/ATI per le schede grafiche di fascia bassa, quelle da 70 euro.
      • ces scrive:
        Re: Abbastanza deludente
        - Scritto da: iome
        - Scritto da: ces

        Non capisco perché Intel si sia intestardita
        sul

        reparto grafico, difficile pensare che si
        possa

        competere con chi lo fa da ormai vent'anni o
        più

        come Nvidia e AMD (ATI).

        credo la loro intenzione sia di metterla in XXXX
        ad NVIDIA/ATI per le schede grafiche di fascia
        bassa, quelle da 70
        euro.Sono ancora indietro anni luce, non sono in grado di competere nemmeno con gpu di fascia bassa vecchie di generazioni.
        • mura scrive:
          Re: Abbastanza deludente
          - Scritto da: ces
          Sono ancora indietro anni luce, non sono in grado
          di competere nemmeno con gpu di fascia bassa
          vecchie di generazioni.Invece dai test prestazionali che si vedono in giro sono perfettamente in grado di competere soluzioni di fascia econimica, queste HD4000 stanno a metà fra una GT520 di NVidia ed una HD6550 di AMD per cui non le vedo così male. Inoltre espongono unità di compressione e decompressione video in hardware per cui per la fascia bassa del mercato sono degli ottimi prodotti secondo me.Certo se hai già un sandy bridge ti conviene tenerti quello che hai e magari metterti una schedina discreta anche di fascia media che fai una spesa migliore ma se devi cambiare tutto non la vedo malvagia come soluzione.
          • ces scrive:
            Re: Abbastanza deludente
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: ces

            Sono ancora indietro anni luce, non sono in
            grado

            di competere nemmeno con gpu di fascia bassa

            vecchie di generazioni.

            Invece dai test prestazionali che si vedono in
            giro sono perfettamente in grado di competere
            soluzioni di fascia econimica, queste HD4000
            stanno a metà fra una GT520 di NVidia ed una
            HD6550 di AMD per cui non le vedo così male.
            Inoltre espongono unità di compressione e
            decompressione video in hardware per cui per la
            fascia bassa del mercato sono degli ottimi
            prodotti secondo
            me.
            Certo se hai già un sandy bridge ti conviene
            tenerti quello che hai e magari metterti una
            schedina discreta anche di fascia media che fai
            una spesa migliore ma se devi cambiare tutto non
            la vedo malvagia come
            soluzione.In quasi tutti i benchmark che ho letto sono ben sotto le soluzioni APU Amd ed un miglio indietro rispetto alle schede discrete di fascia bassa.
    • Andreabont scrive:
      Re: Abbastanza deludente
      Non so le intenzioni future di Intel, ma ad oggi avere una grafica integrata di quel livello senza ricorrere a schede esterne è un gran bel vantaggio. Ovvio che se vuoi un computer per i videogiochi ti conviene comprare una scheda dedicata nVidia oppure ATI.Ma se ti basta una grafica decente senza tirare in ballo altro se non il proXXXXXre è un bel passo in avanti per l'ottimizzazione dei componenti HW. Ottimizzazione sempre più necessaria più i dispositivi vengono ridotti in dimensioni.
    • prova123 scrive:
      Re: Abbastanza deludente
      OT: ad oggi punto informatico non ha fatto uno straccio di articolo sui 30 dello spectrum ...
  • Tommaso scrive:
    Errore
    Correggete HANNO con anno per favore.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Errore
      sistemato, grazie
      • prova123 scrive:
        Re: Errore
        OT: ad oggi punto informatico non ha fatto uno straccio di articolo sui 30 anni dello spectrum ...
        • barack obama scrive:
          Re: Errore
          - Scritto da: prova123
          OT: ad oggi punto informatico non ha fatto uno
          straccio di articolo sui 30 anni dello spectrum
          ...perche' erano tutti "commodoriani", come ora sono "applefan": e da quando su PI non sono sbilanciati dalla parte del cuore? :)
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Errore
            A mio parere dopo qualche decina di anni, le asce di guerra di commodoriani e spectrumisti dovrebbero essere ormai sepolte ... o no ?
          • krane scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: Joe Tornado
            A mio parere dopo qualche decina di anni, le asce
            di guerra di commodoriani e spectrumisti
            dovrebbero essere ormai sepolte ... o no
            ?No, perche ??
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Errore
            Giusto, del resto quei ca220 di pochi colori in più contemporaneamente sullo schermo, che vuoi che siano ;)
          • krane scrive:
            Re: Errore
            - Scritto da: Joe Tornado
            Giusto, del resto quei ca220 di pochi colori in
            più contemporaneamente sullo schermo, che vuoi
            che siano
            ;)Io avevo Amiga, quindi capisci che non e' che vedo tutta questa differenza essendo gia' abituato a un numero spropositato di colori, risoluzioni superaltissime ecc...(amiga) ;)(rotfl)(rotfl)
  • MacGeek scrive:
    22 nm sono impressionanti
    Considerando che gli attuali smartphone, che più trarrebbero giovamento da questa riduzione del proXXXXX produttivo, stanno ancora a 45 nm... 2 generazioni indietro.Se Intel si mettesse a costruire ARM non ce ne sarebbe per nessuno.
  • MacGeek scrive:
    22 nm sono impressionanti
    Considerando che gli attuali smartphone, che più trarrebbero giovamento da questa riduzione del proXXXXX produttivo, stanno ancora a 45 nm... 2 generazioni indietro.Se Intel si mettesse a costruire ARM non ce ne sarebbe per nessuno.
    • ces scrive:
      Re: 22 nm sono impressionanti
      - Scritto da: MacGeek
      Considerando che gli attuali smartphone, che più
      trarrebbero giovamento da questa riduzione del
      proXXXXX produttivo, stanno ancora a 45 nm... 2
      generazioni
      indietro.
      Se Intel si mettesse a costruire ARM non ce ne
      sarebbe per
      nessuno.Purtroppo i risultati concreti non sono altrettanto impressionanti.
      • FDG scrive:
        Re: 22 nm sono impressionanti
        - Scritto da: ces
        Purtroppo i risultati concreti non sono
        altrettanto impressionanti.Nei confronti della tecnologia a 45 nm?
    • iome scrive:
      Re: 22 nm sono impressionanti
      - Scritto da: MacGeek
      Considerando che gli attuali smartphone, che più
      trarrebbero giovamento da questa riduzione del
      proXXXXX produttivo, stanno ancora a 45 nm... 2
      generazioni indietro.perche ARM ha bisogno di molti meno transistor e farli a 45nm costa molto meno perche' e' tecnologia gia' ammortizzata e piu' economica: tutte le cpu ARM stanno 2 o 3 generazioni di transistor indietro proprio per contenere i costi e pazienza se consuma/scalda un pochino di piu'.
      Se Intel si mettesse a costruire ARM non ce ne sarebbe per nessuno.intel a fare ARM? e perche' non chiedere ad un indu di mangiare carne di XXXXX o ad un ebreo/mussulmano di mangiare carne di maiale?
      • Simone scrive:
        Re: 22 nm sono impressionanti
        - Scritto da: iome
        intel a fare ARM? e perche' non chiedere ad un
        indu di mangiare carne di XXXXX o ad un
        ebreo/mussulmano di mangiare carne di
        maiale?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • iome scrive:
          Re: 22 nm sono impressionanti
          - Scritto da: Simone
          - Scritto da: iome

          intel a fare ARM? e perche' non chiedere ad
          un

          indu di mangiare carne di XXXXX o ad un

          ebreo/mussulmano di mangiare carne di

          maiale?

          (rotfl)(rotfl)(rotfl)volevo dare l'esempio con "chiedi a siffredi di non incularsi le tipe sei suoi film" ma avevo paura che cassavano :)
          • MacGeek scrive:
            Re: 22 nm sono impressionanti
            - Scritto da: iome
            - Scritto da: Simone

            - Scritto da: iome


            intel a fare ARM? e perche' non chiedere ad

            un


            indu di mangiare carne di XXXXX o ad un


            ebreo/mussulmano di mangiare carne di


            maiale?



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            volevo dare l'esempio con "chiedi a siffredi di
            non incularsi le tipe sei suoi film" ma avevo
            paura che cassavano
            :)Guarda che Intel li faceva gli ARM fino a qualche anno fà. Poi ha venduto la divisione che li produceva. Quindi c'è poco da fare battute
          • iome scrive:
            Re: 22 nm sono impressionanti
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: iome

            - Scritto da: Simone


            - Scritto da: iome



            intel a fare ARM? e perche' non
            chiedere
            ad


            un



            indu di mangiare carne di XXXXX o
            ad
            un



            ebreo/mussulmano di mangiare carne
            di



            maiale?





            (rotfl)(rotfl)(rotfl)



            volevo dare l'esempio con "chiedi a siffredi
            di

            non incularsi le tipe sei suoi film" ma avevo

            paura che cassavano

            :)

            Guarda che Intel li faceva gli ARM fino a qualche
            anno fà. Poi ha venduto la divisione che li
            produceva. Quindi c'è poco da fare
            battutequindi li faceva e poi ha smesso. chissa' perche'? perche si sarebbe fatta concorrenza da sola, ecco perche'!
          • FDG scrive:
            Re: 22 nm sono impressionanti
            - Scritto da: iome
            quindi li faceva e poi ha smesso. chissa'
            perche'? perche si sarebbe fatta concorrenza da
            sola, ecco perche'!Non aveva ragione e non ce l'ha ancora oggi. Ma il punto è che un giorno potrebbe non riuscire a sfondare dove l'architettura di ARM regna ed esser costretta ad entrarci nel modo in cui eccelle, cioè i processi produttivi.Quindi, non è certo, ma non è un'ipotesi così campata in aria.
          • max scrive:
            Re: 22 nm sono impressionanti
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: iome


            quindi li faceva e poi ha smesso. chissa'

            perche'? perche si sarebbe fatta concorrenza
            da

            sola, ecco perche'!infatti

            Non aveva ragione e non ce l'ha ancora oggi. Ma
            il punto è che un giorno potrebbe non riuscire a
            sfondare dove l'architettura di ARM regna ed
            esser costretta ad entrarci nel modo in cui
            eccelle, cioè i processi
            produttivi.

            Quindi, non è certo, ma non è un'ipotesi così
            campata in
            aria.Ci sono decine di aziende, se non centinaia, licenziatarie dell'architettura ARM... 4 o 5 almeno producono SoC per smartphone-tablet...certo che Intel potrebbe licenziare l'architettura ARM e mettersi a produrre SoC con la suddetta architettura, ma in questo modo la "sdoganerebbe" completamente... non potrebbe più dire "arriviamo noi con la nostra proposta, con la nostra tecnologia unica nel suo genere"... "no cara Intel, tu ora usi l'architettura che usano tutti quanti"....paradossalmente mettendo il suo nome sull'architettura ARM favorirebbe il diffondersi di questa anche in ambito notebook desktop, e poi si troverebbe con una marea di concorrenti... non usano più nemmeno nemmeno le ottime architetture di Imagination per le GPU integrate, si sono fatti la loro GPU... e ricordi la contesa con NVIDIA sui chipset e l'impossibilità di questa di implementare sui "core" le sue GPU su chipset...?
          • MacGeek scrive:
            Re: 22 nm sono impressionanti
            Gli ARM sono già diffusi. Hanno praticamente il 100% del mercato più emergente: Smartphone & Tablet, che diventano ogni giorno più competitivi con i "tradizionali" PC.Inoltre e breve inizieranno a fare server basati su ARM che spaccheranno il c*lo, come rapporto consumo/prestazioni, e anche prezzo/prestazioni ai proXXXXXri Intel.Quindi Intel prima o poi si dovrà adeguare. Il suo vantaggio è sempre stata e rimane l'eccellenza costruttiva, non certo la qualità dell'architettura (al più mediocre).
          • FDG scrive:
            Re: 22 nm sono impressionanti
            - Scritto da: max
            certo che Intel potrebbe licenziare
            l'architettura ARM e mettersi a produrre SoC con
            la suddetta architettura, ma in questo modo la
            "sdoganerebbe" completamente...Infatti, l'ipotesi che ho fatto io è il caso, non tanto remoto, di un'architettura ARM oramai sdoganata e in grado di insidare il mercato in cui intel è forte.
      • FDG scrive:
        Re: 22 nm sono impressionanti
        - Scritto da: iome
        intel a fare ARM? e perche' non chiedere ad un
        indu di mangiare carne di XXXXX o ad un
        ebreo/mussulmano di mangiare carne di
        maiale?Magari si convertono.
Chiudi i commenti