Display 3D in una sfera di cristallo

Si tratta del primo display 3D sferico, in grado di far apparire le immagini su di uno spazio tridimensionale visibile a 360 gradi

Boston (USA) – Lo scorso anno su Plug-In uscì un articolo su di un display 3D che, grazie alla tecnologia di Deep Video Imaging, riusciva a “spazializzare” l’immagine sovrapponendo due sottili schermi LCD uno sopra all’altro e sfalsando l’immagine con differenti livelli di opacità.

Ma la tecnologia promessa da Deep Video, rivolta al mercato di massa, è ben poca cosa rispetto a quello annunciato da Actuality Systems, un’azienda che porta avanti un ambizioso progetto di display 3D dal lontano 1988.

I display 3D di Actuality si avvalgono di un concetto di base già noto da circa mezzo secolo: proiettare le immagini si di uno schermo che ruota molto rapidamente. Il moto rotatorio fa sì che il cervello umano fonda le immagini fra loro creando un’immagine “che appare come sospesa in uno spazio tridimensionale, consentendo agli utenti di muoversi attorno allo schermo e guardare l’immagine da ogni angolo”, ha spiegato Greg Favalora, co-fondatore e CTO di Actuality.

Il display di Actuality assomiglia ad una sfera di cristallo da fattucchiera, con un globo all’interno del quale vengono proiettate le immagini ed una base contenente un potente sistema di elaborazione grafica che mappa l’immagine su uno spazio 3D e renderizza i voxel attraverso sofisticati algoritmi proprietari. Il software, a detta di Favalora, sostituisce “specchi e lenti” e consente di costruire monitor dalla struttura meccanica molto semplice.

Il primo prototipo di un tale monitor “rotante” misura 10″ di diametro ed è in grado di visualizzare immagini a 8 colori ad una velocità di 600 RPM (giri per minuto). Il monitor si avvale delle librerie standard OpenGL per il 3D, un fattore che lo rende direttamente compatibile con una grande varietà di software in circolazione.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    riflessioni
    Ciao,vi prego, se possibile, di dare una risposta a questi interrogativi:- qual'è l'incremento marginale di prestazioni, cioè detto in termini matematici la derivata delle prestazioni grafiche/sonore/ludiche e matematico/scientifiche (quelle più pesanti) medie di un PC rispetto alla variabile MHz? Secondo me, visto che il sw e credo anche l'hw di contorno non riesce a stare dietro il processore, ormai tende ad essere .Ergo, un PIV a 2 GHz quanto sarà più veloce di un PIII a 733 MHz? Secondo me, non più del 20%.Cosa ne dite? Qualcuno ha sperimentato?Nota: voglio essere onesto, io ho proprio un IBM Aptiva PIII a 733 MHz pagato un botto :-(Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: riflessioni

      - qual'è l'incremento marginale di
      prestazioni, cioè detto in termini
      matematici la derivata delle prestazioni
      grafiche/sonore/ludiche e
      matematico/scientifiche (quelle più pesanti)
      medie di un PC rispetto alla variabile MHz?Ovviamente dipende dal peso che dai ad ogni elemento della media.Se con il PC soprattutto ci giochi, da un P2 con una G400 ad un P4 con una GeForge3 c'e' un abisso.Dal punto di vista sonoro dipende quello che si vuol fare: in riproduzione sono identici, ma in codifica MP3 la potenza del processore fa la differenza (ed influenza ben poco il resto dell'hardware... senza contare che anche l'accesso alle memorie e' nettamente superiore in una architettura P4).Quanto alle applicazioni matematico/scientifiche, potenza in piu' fa sempre comodo (si puo' integrare a passi piu' stretti avendo risultati piu' precisi, a parita' di tempo) ma nei normali casi gia' un P2 basta e avanza.Se andiamo invece nelle applicazioni desktop/internet, che sono l'elemento preponderante per la maggior parte degli utenti, la differenza e' infima...
      • Anonimo scrive:
        Re: riflessioni
        - Scritto da: debrando

        - qual'è l'incremento marginale di

        prestazioni, cioè detto in termini

        matematici la derivata delle prestazioni

        grafiche/sonore/ludiche e

        matematico/scientifiche (quelle più
        pesanti)

        medie di un PC rispetto alla variabile
        MHz?
        Dipende se il PC è ben bilanciato. Uso un'applicazione scientifica che fa moli di conti (ansys) e a secondo della macchina per lo stesso progetto impiego dalle 6 (celeron @375 128Mb con HDD da 5400rpm) ore ai 50 minuti (P3 800 256Mb con HD da 7200rmp e 2 Mb di cache).Osservando il comportamento del PC però devo dire che la vera differenza la fanno ram ed HDD che nel rimo caso rappresentano un notevole collo di bottiglia). Per quello che ho visto in tanti anni di esperienza l'aumento delle prestazioni è quasi irrilevante se nella macchina viene aggiornato il solo processore.Cordialmente Tyler Durden
    • Anonimo scrive:
      Re: riflessioni
      Ciao Luke Skywalker (Nick usato da almeno 14 anni dal mio amico e proprietario di NGI )Dipende dalle applicazioni.Parlando di Calcoli FPU e cito i programmi di Rendering tipo Lightwave, 3dStudioMax e simili i Mhz sono inversamente proporzionali al tempo.Per intederci se un athlon 500Mhz impiega 3 minuti per calcolare un immagine, un 1500Mhz impieghera' esattamente 1 minuto.Puoi avere anche la ram a 100Mhz sul 1500 e ram a 133 Mhz sul 500 che il risultato non cambia in quanto le operazioni che coinvolgono la FPU sono lente rispetto alla cache e tutto il resto.Naturalemente le info che ti scrivo le ho verificate personalmente.Pero' se passi da un p2 400 con dischi lenti e 128mega di ram ad un athlon 1333mhz con 512 mega di ram potresti guadagnare anche 7/8 volte.Quindi dove usi la FPU i mhz scalano in modo lineare... per esempio sui filtri AUDIO, i filtri per photoshop (se usi immagini da 300mega entra in gioco anche la ram e i dischi), gli editor dei programmi cad e 3d dove devi calcolare intersezioni, collisioni e altro, encodig video.. basta non mettere in gioco anche la scheda video i dischi e l'uso massiccio della Ram.Per avere lo stesso incremento di prestazioni su un videogioco bisogna fare in modo di non saturare la scheda video. Per esempio si fa girare il gioco in bassa risoluzione 800x600 o meno.
  • Anonimo scrive:
    Tecnologia bella ma forse froppo veloce!
    Mi trovo daccordo con Pallos, nemmeno il tempo di acquistare un "pezzo" nuovo che è già vecchio!La tecnologia in continua evoluzione è una bella cosa ma forse un po' troppo veloce!Senza parlare dei software poi che vengono progettati in vista di piattaforme e sistemi sempre più potenti e veloci...Verrebbe veramente da dire: "Che schifo!".
    • Anonimo scrive:
      Re: Tecnologia bella ma forse froppo veloce!

      Senza parlare dei software poi che vengono
      progettati in vista di piattaforme e sistemi
      sempre più potenti e veloci...
      Verrebbe veramente da dire: "Che schifo!".Chi ti obbliga ad acquistare il software piu' recente? Non ti puoi tenere quello di ieri o ierl'altro?Se il software vecchio non ti sembra all'altezza, RINGRAZIA che ce ne sia del nuovo; se ti sembra inutile, TIENITI il vecchio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tecnologia bella ma forse froppo veloce!
        - Scritto da: debrando

        Senza parlare dei software poi che vengono

        progettati in vista di piattaforme e
        sistemi

        sempre più potenti e veloci...

        Verrebbe veramente da dire: "Che schifo!".

        Chi ti obbliga ad acquistare il software
        piu' recente? Non ti puoi tenere quello di
        ieri o ierl'altro?

        Se il software vecchio non ti sembra
        all'altezza, RINGRAZIA che ce ne sia del
        nuovo; se ti sembra inutile, TIENITI il
        vecchio.E se succede con il sistema operativo ?Mettiamo che a me piacesse win95, ed ora mi prendo un picci con un bello scanner USB. Il 95 cel'ha il supporto USB ?E' una domanda so pochissimo di windowz
        • Anonimo scrive:
          Re: Tecnologia bella ma forse froppo veloce!
          No vorrei sbagliarmi ma dovrebbe essere supportato passando ad OSR 2 o installando qualche patch.- Scritto da: Karnak
          - Scritto da: debrando


          Senza parlare dei software poi che
          vengono


          progettati in vista di piattaforme e

          sistemi


          sempre più potenti e veloci...


          Verrebbe veramente da dire: "Che
          schifo!".



          Chi ti obbliga ad acquistare il software

          piu' recente? Non ti puoi tenere quello di

          ieri o ierl'altro?



          Se il software vecchio non ti sembra

          all'altezza, RINGRAZIA che ce ne sia del

          nuovo; se ti sembra inutile, TIENITI il

          vecchio.

          E se succede con il sistema operativo ?

          Mettiamo che a me piacesse win95, ed ora mi
          prendo un picci con un bello scanner USB. Il
          95 cel'ha il supporto USB ?

          E' una domanda so pochissimo di windowz
          • Anonimo scrive:
            Re: Tecnologia bella ma forse froppo veloce!


            Mettiamo che a me piacesse win95, ed ora
            mi

            prendo un picci con un bello scanner USB.
            Il

            95 cel'ha il supporto USB ?

            Supponiamo che io voglia fare dell' editing video col mio C=64 ? Dove attacco la telecamera digitale? al posto delle cartucce?Questo per dirti che con l'hardware vecchio si devono usare periferice e software vecchi. le "nuove" tecnologie si adattano bene sulle "nuove" macchine. Se hai necessità di usarle aggiorna il tutto, altrimenti cerca tra le rimanenze di magazzino o tra gli usati.E' inutile lamentarsi di W2K se è troppo pesante: avete sbagliato la macchina su cui l'avete installato!Cordialmente Tyler Durden
  • Anonimo scrive:
    che schifo...
    Neanche il tempo di prendere una cpue già ne esce una più veloce... e nessuno fa nulla alla faccia degli utenti..
    • Anonimo scrive:
      Re: che schifo...
      C'e' tanta gente a cui bisogna dare da mangiare, e poi le finestre di uindouusss sono sempre + colorate..... per non parlare dei disegnini del media-player che girano sempre + vorticosi....... Morale della favola: un pc + potente ti serve solo se rippi DVD o hackereggi, altrimenti tienti il tu bel P2.........
      • Anonimo scrive:
        Re: che schifo...
        - Scritto da: E.....


        Morale della
        favola: un pc + potente ti serve solo se
        rippi DVD o hackereggiNe hai dimenticate due: giochi (ma mi sembra assurdo spendere un paio di milioni per farlo con un pc quando con poco piu' di 200k compri una console...) o ti serve per fare il figo con gli amici (prova a dare uno sguardo a it.comp.hardware.video-3d...). C'e' poi una ristrettissima cerchia di fanatici dell'hardware, ma quelli sono proprio pochi. :)
        • Anonimo scrive:
          Re: che schifo...

          (ma mi sembra
          assurdo spendere un paio di milioni per
          farlo con un pc quando con poco piu' di 200k
          compri una consoleBel ragionemanto!!E a cosa ci giochi con la consolle?Unreal Tournament? Half Life? Starcraft? Red Alert?
          • Anonimo scrive:
            Re: che schifo...
            Aggiungiamo pure Giochi online come Tribes1/2 Ultima Online, Simulatori di volo..- Scritto da: wwwwwwww
            E a cosa ci giochi con la consolle?
            Unreal Tournament? Half Life? Starcraft? Red
            Alert?
    • Anonimo scrive:
      Re: che schifo...
      Le nuove CPU escono per chi esige sempre performance maggiori...Se usi Win 3.1 e Lotus123 puoi tenerti il 386 :-)Io ho un PII 350 per laborare e l'unica cosa su cui ho investito sono le RAM.Conto ancora di lavorarci per un bel pò.Lascia i nuovi processori a chi ha voglia/bisogno di cambiare... spesso è tutta gente che lo fa per vantarsi (del tipo: il mio è più veloce del tuo. Classico Iaculazius Processoris).Saluti.- Scritto da: Pallos
      Neanche il tempo di prendere una cpu
      e già ne esce una più veloce... e nessuno fa
      nulla alla faccia degli utenti..
      • Anonimo scrive:
        Re: che schifo...
        - Scritto da: JP
        Le nuove CPU escono per chi esige sempre
        performance maggiori...
        Se usi Win 3.1 e Lotus123 puoi tenerti il
        386 :-)
        Io ho un PII 350 per laborare e l'unica cosa
        su cui ho investito sono le RAM.Se li' sopra hai win 3.1 probabilmente ti gira allo stesso modo di un P800 con WinXP o 2000.E altrettanto probabilmente ci fai le stesse cose :)
    • Anonimo scrive:
      Re: che schifo...
      - Scritto da: Pallos
      Neanche il tempo di prendere una cpu
      e già ne esce una più veloce... e nessuno fa
      nulla alla faccia degli utenti.."Aiutati che Dio ti aiuta"Se uno deve stare alla moda che spenda, io aggiorno il mio PC solo quando non riesce piu' a fare quello che serve. Con 300.000 lire ho appena aggiornato il mio PC con un Duron 750 e la scheda madre. Il mio vecchio Cyrix 300 era in difficoltà visto che uso un CAD elettrico e Windows 2000.Rapporto prestazioni/prezzo veramente buono
    • Anonimo scrive:
      Re: che schifo...

      Neanche il tempo di prendere una cpu
      e già ne esce una più veloce... e nessuno fa
      nulla alla faccia degli utenti...E secondo te "far qualcosa per gli utenti" sarebbe NON far uscire processori piu' veloci?LOL!Ma che, siam fuori?Il mercato ti concede sempre maggior potenza a minor prezzo, ed a te non va bene? Ma dico, siamo impazziti tutti?Il problema, se c'e', NON e' di certo nell'Hardware, quanto piuttosto nell'uscita di software con requisiti sempre piu' esagerati.La colpa pero' e' TOTALMENTE degli utenti: chi diavolo te lo fa fare di comprare sempre l'ultimo gioco uscito e volerci giocare a 1800x1600x32bit con 100fps? E chi te lo fa fare di prenderti Office XP quando il 99% delle funzionalita' *realmente utilizzate* sono identiche ad Office 97? E chi ti obbliga ad installare Windows Media Player 7?Io ho un PC polenta rispetto a quelli attuali, ma ci gira perfettamente Win2k con tutto ciò che serve per lavorare, programmare, testare, giocare, navigare.Forse prendero' entro l'anno prendero' un P3-1.2Ghz per sostituire il mio P2-350@466, ma sarebbe solo per prenderlo prima che spariscano dal mercato.Se poi per te l'avere un PC potente e' questione di Status Simbol - come accade di frequente - si tratta di un problema tua.
    • Anonimo scrive:
      Re: che schifo...

      Neanche il tempo di prendere una cpu
      e già ne esce una più veloce... e nessuno fa
      nulla alla faccia degli utenti...E secondo te "far qualcosa per gli utenti" sarebbe NON far uscire processori piu' veloci?LOL!Ma che, siam fuori?Il mercato ti concede sempre maggior potenza a minor prezzo, ed a te non va bene? Ma dico, siamo impazziti tutti?Il problema, se c'e', NON e' di certo nell'Hardware, quanto piuttosto nell'uscita di software con requisiti sempre piu' esagerati.La colpa pero' e' TOTALMENTE degli utenti: chi diavolo te lo fa fare di comprare sempre l'ultimo gioco uscito e volerci giocare a 1800x1600x32bit con 100fps? E chi te lo fa fare di prenderti Office XP quando il 99% delle funzionalita' *realmente utilizzate* sono identiche ad Office 97? E chi ti obbliga ad installare Windows Media Player 7?Io ho un PC polenta rispetto a quelli attuali, ma ci gira perfettamente Win2k con tutto ciò che serve per lavorare, programmare, testare, giocare, navigare.Forse prendero' entro l'anno prendero' un P3-1.2Ghz per sostituire il mio P2-350@466, ma sarebbe solo per prenderlo prima che spariscano dal mercato.Se poi per te l'avere un PC potente e' questione di Status Symbol - come accade di frequente - si tratta di un problema tua.
Chiudi i commenti