DivX Pro gratis per un tempo limitato

Da ieri è possibile ottenere una licenza gratuita del codec DivX Pro

Roma – Come già accaduto in passato, per un periodo di tempo limitato DivX offre la possibilità agli utenti di ottenere una licenza gratuita della propria suite di tool video DivX Pro, contenente l’omonimo codec multimediale, un convertitore di file video e un plug-in MPEG2.

La copia gratuita di DivX Pro può essere scaricata da qui per Windows e da qui per Mac, mentre il numero seriale gratuito – necessario per registrare il software a tempo illimitato – può essere richiesto direttamente in fase di installazione di DivX Pro (è necessario fornire un indirizzo email valido).

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • anonimo01 scrive:
    Anteprima di "Tempi Bui"
    --readme_after.txt--Salve, benvenuti in "Tempi Bui" versione trial da 5+7 giorni!Come potrete notare, alcune risorse base (alimentari e combustibili) sono state progressivamente limitate;Questa condizione è temporanea e si risolverà in maniera controllata dopo il periodo di test.In questa versione di prova inoltre viene utilizzato un sciopero dei camionisti come pretesto, ma la versione Completa prevede una progressiva e totale carenza di tutti i beni di necessità primari, come combustibili, medicine, elettricità, riscaldamento e gas per poi passare ad acqua e cibo;Inoltre, la versione completa include alcune fantastiche ed immancabili guerre per il controllo dei confini delle regioni, entusiamanti battaglie per le risorse e armi hitech in quantità!Tutto il Team perciò vi ringrazia per la partecipazione al Progetto CaOs e vi aspetta nelle prossime fantastiche relase,che saranno disponibili tra qualche tempo;Siamo certi che non mancherete, alla prossima ^^Firmato Entropia© -Uman CaOs Project®- Team --eof-------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 dicembre 2007 17.28-----------------------------------------------------------
    • lean scrive:
      Re: Anteprima di "Tempi Bui"
      dovrei ridere?
      • anonimo01 scrive:
        Re: Anteprima di "Tempi Bui"
        - Scritto da: lean
        dovrei ridere?no, dovresti prepararti.io dal canto mio sono rimasto con soli 2 litri di benza : :s
      • contenuto ingiurioso scrive:
        Re: Anteprima di "Tempi Bui"
        - Scritto da: lean
        dovrei ridere?No, infatti non c'è niente da ridere, dato che quello che ha detto è tutto terribilmente vero. Quindi comincia a spostare i mobili davanti alle porte di casa, difenditi come puoi e preparati al peggiore dei film di fantascienza che tu abbia mai visto.
    • Bastard Inside scrive:
      Re: Anteprima di "Tempi Bui"
      Dai, non essere pessimista, se finiscono pane, carne, frutta e latte, possiamo sempre mangiare del Soylent Green (idea) (ghost) O) :p
      • . . scrive:
        Re: Anteprima di "Tempi Bui"
        - Scritto da: Bastard Inside
        Dai, non essere pessimista, se finiscono pane,Se finisce il pane, dovremo mangiare brioches?
  • DAG scrive:
    Errore nella punteggiatura...
    L'espressione "traffico regolare", è priva di punteggiatura e quindi assume un significato sbagliato.Questa è la versione corretta: Traffico? Regolare!Che a Roma viene interpretata così:Domanda: C'é traffico?Risposta: Regolare (che c'è traffico)!
  • pentolino scrive:
    Almeno adesso hanno aggiornato
    Guardando adesso mi pare che almeno le informazioni siano coerenti; c'è pure il simboletto del tir!
  • Anonimo scrive:
    Il potere dei fatti
    Tranquilli che tempo due giorni ancora e l'avranno vinta. Prodi può precettarli finchè vuole, tanto i carri armati non li manda e quelli se ne fregano.Quand'è che anche gli informatici faranno lo stesso segando le "autostrade" delle reti itagliane ?
    • pentolino scrive:
      Re: Il potere dei fatti
      non so se avremmo lo stesso potere; i camionisti ce l' hanno perchè per le scelte scellerate che sono state perpetrate nei decenni passati in Italia quasi tutto il traffico merci viaggia su gomma, quindi:chiudi le autostrade = metti in ginocchio il paesenon so se un ipotetico blocco di internet (sempre che sia praticamente realizzabile) otterrebbe lo stesso effetto, anzi in tutti i comuni che non hanno nemmeno l' adsl forse non se ne accorgerebbero neppure!
      • Anonimo scrive:
        Re: Il potere dei fatti
        Bhe più che bloccare internet blocca le varie lan sulle quali si basano le infrastrutture di banche, amministrazioni, uffici ecc. poi vedi se qualcosa non cambia
        • pentolino scrive:
          Re: Il potere dei fatti
          ok, però ci vorrebbe un blocco molto ben organizzato e si sa che noi informatici non siamo così bravi fare fronte comune... se no col cavolo che ci sarebbe tutta sta gente con dei contratti del ca...volo nelle aziende IT
          • Anonimo scrive:
            Re: Il potere dei fatti
            Ah bhè se si è bravi, organizzati e uniti come la comunità linux allora lasciamo pure perdere... però cavolo ci riescono i camionisti che non sono chissà quali cime perchè non dovremo riuscirci noi...
          • psychomantum scrive:
            Re: Il potere dei fatti
            insomma linux pure nei camion bisogna ficcarcelo -_- che c'entra la comunità ora??
          • Anonimo scrive:
            Re: Il potere dei fatti
            Che quelli intanto sanno organizzarsi e farsi valere. La "comunità" al massimo sa bisticciare dietro una tastiera e pasticcio fatto si mette a latrare contro il grande complotto globale...Mi sa che ha molto da imparare dai camionisti...
          • pentolino scrive:
            Re: Il potere dei fatti
            - Scritto da: Anonimo
            Mi sa che ha molto da imparare dai camionisti...non solo da loro, ma anche dai metalmeccanici (quelli veri, non gli infometal!), dai taxisti, tabaccai etc.
          • pentolino scrive:
            Re: Il potere dei fatti
            non so, forse perchè alla fine alla maggior parte di noi interessa solo del proprio orticello e della condizione generale della cateoria se ne frega?Comunque se non è mai successo che ci siamo davvero uniti per qualcosa un motivo di sicuro c'è; come giustamente dici tu se stiamo a discutere se sia meglio Vista/Ubuntu/Leopard o peggio ancora Gnome/Xfce/Kde stiamo proprio messi male :-(
          • Anonimo scrive:
            Re: Il potere dei fatti
            Non ho mai visto i camionisti prendersi a sprangate perchè uno guida Scania invece di Iveco...
          • pentolino scrive:
            Re: Il potere dei fatti
            direi che forse abbiamo colto il punto! :-(
          • contenuto ingiurioso scrive:
            Re: Il potere dei fatti
            Forza, uomo coca cola, non ti abbattere! Siamo tu, l'anonimo ed io. Tre è un numero perfetto per una rivoluzione su scala nazionale.
          • pentolino scrive:
            Re: Il potere dei fatti
            beh, nel sindacato degli uomini pupazzo (Gabibbo, Coca cola etc.) ho trovato molta più solidarietà che negli informatici :-D
          • bowlingbpsl scrive:
            Re: Il potere dei fatti
            - Scritto da: Anonimo
            Ah bhè se si è bravi, organizzati e uniti come la
            comunità linux allora lasciamo pure perdere...
            però cavolo ci riescono i camionisti che non sono
            chissà quali cime perchè non dovremo riuscirci
            noi...Stando al servizio di Striscia che ho visto, sembrerebbe che i camionisti siano stati "convinti" coi mezzi piu' disparati: nei casi "migliori", taglio della valvola delle gomme (cento euro), taglio della gomma (migliaia), sassate sui vetri, minacce varie & assortite ai gommisti e carri attrezzi della zona perche' non muovessero un muscolo.Impagabili le... facce di tolla dei cosiddetti rappresentanti. Uno "sono sgonfie dal freddo", l'altro "ma no, non c'e' nessuno sgonfio, avete visto niente, ah?"Imparate da loro, no? Prendete in ostaggio le famiglie di chi lavora nei centri informatici, rigate le loro macchine, sprangate i loro PC... e vedrete che bloccate tutto.(si capisce che e' ironia caustica, VERO?)
        • Piero scrive:
          Re: Il potere dei fatti
          Possiamo farlo tranquillamente.Io provvedo a tirare giù tutti i FW e le VPN di PosteItaliane e tutta la sua rete nazionale dal suo NOC di Roma.Voi fate il resto, e non rimane molto. :-)
          • anonimo01 scrive:
            Re: Il potere dei fatti
            io m'occupo dei router telecom con l'account "mega @ccess"(e a tempo libero del rimasuglio X25 -pos bancomat e atm- )
    • ruby scrive:
      Re: Il potere dei fatti
      - Scritto da: Anonimo
      Tranquilli che tempo due giorni ancora e
      l'avranno vinta. Prodi può precettarli finchè
      vuole, tanto i carri armati non li manda e quelli
      se ne
      fregano.
      Quand'è che anche gli informatici faranno lo
      stesso segando le "autostrade" delle reti
      itagliane
      ?Chi ha organizzato uno scioperomanifestazioneblocco in questa maniera andrebbe in*cu*ato a sangue.Potevano avere tutta la ragione del mondo, ma hanno sbagliato di grosso nella realizzazione.Hanno dato solo fastidio ai cittadini, hanno dato una mazzata all'economia nazionale e hanno creato una situazione eticamente inaccettabileInoltre molto poco si è saputo sulle motivazioni che hanno spinto a questa manifestazione: non sono stati in grado nemmeno di far uscire le loro idee sul grande schermo nè nei radiogiornali.Pensiamo alle piccole aziende con migliaia di euro di merce rovinata.Pensiamo a chi magari aveva un'urgenzaun lutto improvvisoun'esigenza e non poteva usare autostrada oppure la macchina.Pensiamo a chi, invede dell'autostrada, si è fatto la strada normale la mattina in tutta fretta per arrivare al lavoro in orario e magari ha avuto un incidente ed ha spaccato la macchina o è morto o si è ferito.Questo sciopero è servito solo a dimostrare che:-il governo se ne frega-la dipendenza dal petrolio è pericolosissima e vulnerabilissima (pensiamo anche alla speculazione sul prezzo dei carburanti in questi giorni)-il trasporto su gomma è obsoleto-in autostrada senza tir succedono meno incidenti e si viaggia più piano (non si deve stare perennemente sulla corsia di sorpasso per sorpassare il tir che va a 80 e far contento il bmw dietro che ti si appicica al culo a 180 e inizia a sfanalare) e più tranquilliFossi stato io al governo come dittatore?- 1 anno di galera per chi ha bloccato le strade - multa di 10.000 euro per ogni giorno di blocco sulle strade- multa di 100.000 per incremento dell'inquinamento (ricordiamo che l'inquinamento uccide)- ritiro della patente a vita di qualunque tipo tranne la A (almeno con le moto non bloccano il transito in futuro e si possono muovere)PS: a montecatini terme gli autotrasportatori si erano messi allo sbocco della strada di sucita dell'autostrada con macchine e tir.A tale uscita c'è un incrocio veramente pericolossissimo che miete un sacco di vittime ogni anno nella totale indifferenza dell'amministrazione comunale (per incisio - una rotonda risolverebbe TUTTO).Per poter uscire da quello sbocco in pratica ho dovuto ATTRAVERSARE ALLA CIECA una doppia corsia di un dirizzione dove le macchine vanno sparate.Scusa ma chi sono questi autotrasportatori per prendersi tale libertà?Io mica voglio moriredistruggere la macchinafarmi malefare male ad altri a causa loro.. la cosa più grave è che nemmeno la polizia stradale (che è proprio al casello autostradale!!!!) nè quella comunale (500 metri più in là) erano presenti per agevolare il traffico!!!
      • krane scrive:
        Re: Il potere dei fatti
        - Scritto da: ruby
        - Scritto da: Anonimo

        Tranquilli che tempo due giorni ancora e

        l'avranno vinta. Prodi può precettarli finchè

        vuole, tanto i carri armati non li manda e

        quelli se ne fregano.

        Quand'è che anche gli informatici faranno lo

        stesso segando le "autostrade" delle reti

        itagliane ?
        Chi ha organizzato uno
        scioperomanifestazioneblocco in questa maniera
        andrebbe in*cu*ato a sangue.Pensa ai diritti che non hai piu' perche' non hai lottato quando era ora e il governo spogliava i sindacati di cose ottenute con lacrime e sangue dai nostri genitori.
        Potevano avere tutta la ragione del mondo, ma
        hanno sbagliato di grosso nella realizzazione.Cioe' dovevano continuare a fare nulla come hai fatto tu e come ho fatto io quando era tempo ? Magare a loro non va di essere tutti cococo sottopagati come ci siamo ridotti noi informatici.
        Hanno dato solo fastidio ai cittadini, hanno dato
        una mazzata all'economia nazionale e hanno creato
        una situazione eticamente inaccettabileE hanno fatto bene, se hanno creato tanto disagio e' perche' il loro lavoro e' indispensabile e il loro buon comportamento, civilta' e professionalita' e' fondamentale per evitare tutti questi problemi.
        Inoltre molto poco si è saputo sulle motivazioni
        che hanno spinto a questa manifestazione: non
        sono stati in grado nemmeno di far uscire le loro
        idee sul grande schermo nè nei radiogiornali.Il governo non ha fatto uscire sui telegiornali le informazioni, ma tutta internet ne parlava e c'era anche un sito fatto da loro e dedicato alla cosa : bastava spostarsi dalla TV-Lobotomia e guardare in rete.
        Pensiamo alle piccole aziende con migliaia di
        euro di merce rovinata.Pensiamo a quando hanno scioperato i ferrotranvieri, i quali NON hanno avuto le pa11e per resistere anche a causa delle persone come te: qualche anno dopo abbiamo un sistema ferroviario disastrato anche a causa tua.
        Pensiamo a chi magari aveva un'urgenzaun lutto
        improvvisoun'esigenza e non poteva usare
        autostrada oppure la macchina.Dici che il morto se ne andava senza aspettarti ?
        Pensiamo a chi, invede dell'autostrada, si è
        fatto la strada normale la mattina in tutta
        fretta per arrivare al lavoro in orario e magari
        ha avuto un incidente ed ha spaccato la macchina
        o è morto o si è ferito.Pensiamo ai nostri genitori quando lottavano (fisicamente a bastonate contro la polizia) per dei diritti che noi ci siamo poi lasciati togliere a causa dell'ignavia.
        Questo sciopero è servito solo a dimostrare che:
        -il governo se ne fregaCol senno del giorno dopo si puo' dire che non e' vero il governo ha ceduto, i camionisti hanno dimostrato che i cittadini possono fare pressione come e' giusto che sia.
        -la dipendenza dal petrolio è pericolosissima e
        vulnerabilissima (pensiamo anche alla
        speculazione sul prezzo dei carburanti in questi
        giorni)Hehehehe, io l'ho previsto e ho fatto benzina i primi gg di sciopero...
        -il trasporto su gomma è obsoleto
        -in autostrada senza tir succedono meno incidenti
        e si viaggia più piano (non si deve stare
        perennemente sulla corsia di sorpasso per
        sorpassare il tir che va a 80 e far contento il
        bmw dietro che ti si appicica al culo a 180 e
        inizia a sfanalare) e più tranquilliTutti i disagi di questi giorni dimostrano che se i camionisti non si comportassero in modo piu' che professionale sarebbe tutto bloccato.
        Fossi stato io al governo come dittatore?Ti avremmo fatto fuori o con un fucile da cecchino oppure direttamente linciato dalla folla : chiedi a Robespierre come finiscono i dittatori.
        - 1 anno di galera per chi ha bloccato le strade
        - multa di 10.000 euro per ogni giorno di blocco
        sulle strade
        - multa di 100.000 per incremento dell'inquinamento
        (ricordiamo che l'inquinamento uccide)
        - ritiro della patente a vita di qualunque tipo
        tranne la A (almeno con le moto non bloccano il
        transito in futuro e si possono muovere)Ok, e se tutti i camionisti si facevano ritirare la patente tu che facevi ???
        PS: a montecatini terme gli autotrasportatori si
        erano messi allo sbocco della strada di sucita
        dell'autostrada con macchine e tir.
        A tale uscita c'è un incrocio veramente
        pericolossissimo che miete un sacco di vittime
        ogni anno nella totale indifferenza
        dell'amministrazione comunale (per incisio - una
        rotonda risolverebbe TUTTO).
        Per poter uscire da quello sbocco in pratica ho
        dovuto ATTRAVERSARE ALLA CIECA una doppia corsia
        di un dirizzione dove le macchine vanno
        sparate.
        Scusa ma chi sono questi autotrasportatori per
        prendersi tale libertà ?Gente che ha le pa11e che noi non abbiamo piu : leggiti http://economia.unipv.it/pagp/pagine_personali/cbianchi/sviluppoitaliano.docE vedrai quanti morti si fanno se il sindacato non esiste.
        Io mica voglio moriredistruggere la
        macchinafarmi malefare male ad altri a causa
        loro..Stai nel tuo giardinetto con la testa sotto la sabbia come fai adesso allora.
        la cosa più grave è che nemmeno la polizia
        stradale (che è proprio al casello
        autostradale!!!!) nè quella comunale (500 metri
        più in là) erano presenti per agevolare il
        traffico!!!Forse hanno piu' senno di te...
Chiudi i commenti