Dopo Wind 10, cambia anche Sempre Light?

In rete molti segnalano una nuova rimodulazione di un piano tariffario dell'Arancia egiziana

Milano – Gli utenti Wind che passano, obtorto collo, dal piano tariffario Wind 10 a Wind 12 , potrebbero presto ritrovarsi con nuovi compagni di ventura: i clienti della tariffa Sempre Light.

Dalle segnalazioni di alcuni lettori che hanno scritto alla redazione di Punto Informatico e dal newsblog di Windworld si apprende infatti che l’operatore sarebbe in procinto di attuare una nuova rimodulazione. Secondo questa “anteprima”, dal 15 maggio 2007, dal piano tariffario Sempre Light si passerà alla soluzione Wind Senza Scatto New che prevede:

– 24 centesimi al minuto verso tutti i numeri nazionali, fissi e mobili;
– 15 centesimi sull’invio di ogni SMS e 60 su ogni MMS;
– 50 centesimi al minuto per le videochiamate su rete Wind;
– 1 euro al minuto sulle videochiamate effettuate verso altri operatori.

Rispetto al precedente piano, evidenzia Windworld, non c’è più lo sconto del 50% dopo il terzo minuto. E c’è un altro peggioramento, che riguarda i clienti con piano “Sempre Light Old”: i loro SMS non costeranno più 12,40 centesimi di euro, ma 15 centesimi. La clientela sarà avvisata tramite SMS, almeno 30 giorni prima della variazione tariffaria. E i lettori di PI segnalano di aver ricevuto i primi SMS.

D.B.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti