Licenza
in prova gratuita, 99Eu+iva
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
9.47 Mb
Recensito da

Siti Web

ALLCapture (free trial)

Crea filmati di ciò che accade sullo schermo e ne permette la modifica, utile per...

ALLCapture è un software per la cattura video: si fa partire e registra un filmato di tutto quel che succede sullo schermo, comprese le azioni del mouse, finestre che si spostano, pulsanti che si schiacciano, momenti, eventi e portenti. Se mentre si sta registrando quel che succede, si ha l'ardire di proferir parola, si chiacchiera, si parla, si spiega quel che si sta facendo e quel che si vede sul monitor usando il microfono eventualmente collegato al pc, ALLCapture registra anche il sonoro perfettamente sincronizzato col video. Al termine della registrazione, però, ALLCapture presenta un'interfaccia simile a quella dei programmi di missaggio video, permettendo all'utente di rivedere, sistemare e modificare quel che ha prodotto semplicemente registrando, prima di salvare nel formato destinato al "pubblico" della propria produzione video: studenti, colleghi, il cliente, i visitatori di un sito.

Ancora una volta i più interessati sono coloro che anche per motivi professionali debbano creare dei video per spiegare "come si fa a" fare qualcosa che si vede dentro allo schermo : una procedura parte di una applicazione, una intera tecnica, esempi di realizzazione pratica di una teoria che si è solo letta, un video corso di base... ma alla diabolica mente dei creatori di ALLCapture , probabilmente avvezzi ai desideri proibiti di manager e addetti marketing, è venuta in mente anche un'applicazione come quella che permette di registrare delle presentazioni in Powerpoint e trasformarle in un video mentre scorrono, con tanto di freccetta che indica e svolazza sullo schermo mentre si sente la suadente voce del venditore che spiega come sfruttare al massimo gli strumenti del marketing .

L'interfaccia, semplice ed intuitiva, sembra fatta per far sentire "a casa" gli utenti di MS Office e così le possibili personalizzazioni delle barre degli strumenti; non è richiesta particolare esperienza per utilizzarlo.

Prima di far partire la registrazione video (all'apertura di un "progetto"), ALLCapture chiede alcune delle caratteristiche di base che si vogliono dare al filmato che si sta per registrare: dimensioni in pixel, frame e keyframe rate, suono (se registrarlo e a quanto campionare), se registrare o meno le attività del mouse, se fermare o meno la registrazione dopo un certo tempo, se far partire la registrazione dopo un determinato numero di secondi. È possibile salvare le impostazioni perché divengano un default per tutte le successive registrazioni.

Al via, ALLCapture "scompare", per lasciare posto ad un micro pannello utile ad indicare l'area di registrazione video. A quel punto si può partire con la registrazione. Per mettere in pausa o bloccare la registrazione, si utilizza il tasto sinistro (stop) o il destro (pausa) del mouse sull'icona nel systray: unica parte visibile di ALLCapture mentre si sta registrando.

La parte veramente interessante di ALLCapture parte da qui: quel che sembrava solo "audio" e "video" in realtà si presenta come una serie di sezioni comprendenti sì il video e l'audio appena registrati, ma anche l'elemento "movimenti del mouse" separato, nonché lo spazio per elementi aggiuntivi, il tutto in ordine su una "timeline", dove è possibile spostarsi avanti e indietro nel filmato.

È possibile selezionare parte dei fotogrammi registrati, tutto compreso (audio, video, movimenti del mouse), e cancellarli; se si desidera far scomparire il mouse in alcuni momenti, è possibile farlo, come anche farlo per tutta la durata del filmato pur avendo chiesto di registrarli, lo stesso dicasi per la sola parte video ed audio.

Per eliminare del tutto una sezione si può agire sull'etichetta che la indica un po' come si fa con "l'occhio" di Photoshop, per chi ha pratica con questa applicazione. È possibile anche inserire altre parti audio e video da file esterni e tra video e video è possibile applicare alcuni effetti essenziali di transizione.

Se nel video che si sta preparando è opportuno evidenziare un'area o un punto particolare, è possibile farlo con tre strumenti diversi: un'area rettangolare evidenzia quel che si vuole, oscurando il resto con un colore scuro trasparente; lo stesso strumento esiste in versione ovale/circolare; c'è poi un terzo strumento simile a certe utility che rendono evidente il puntatore del mouse con dei cerchi che si stringono verso il centro fino ad evidenziare un punto. Sono poi disponibili etichette di testo e balloons che funzionano in modo simile alle aree di evidenza ed è possibile anche inserire immagini statiche. Di tutti questi strumenti è possibile indicare un'area da occupare, come la durata della loro permanenza (inizio e fine) nei fotogrammi del filmato.

Trovandosi con molti oggetti da gestire (suoni aggiuntivi, vari video, etichette, evidenziatori) è possibile raggrupparli in utili sezioni e contenitori, sempre presenti nella timeline, per facilitare operazioni di copia, spostamento, allineamento tra oggetti e così via.

Il progetto può essere salvato così come sta, senza renderlo definitivo con una esportazione, per poterci lavorare a più riprese. Una volta terminato, però è possibile esportarlo nei formati Demo Flash (SWF), ASF (necessario Windows Media Player 9 o superiore), MPEG per DVD, SVCD, VCD oppure senza adattamento della risoluzione, in formato eseguibile EXE, oppure con un codec definito dall'utente.

Tutti i formati che non sono "puro video" come l'EXE e il flash, vengono dotati di controlli di avanzamento selezionabili nell'estetica (con un componente esterno è possibile anche generarne di personalizzati). Presente anche il supporto multischermo.

Molte altre funzioni e dettagli possono essere valutati con la versione DEMO, che funziona esattamente come la versione acquistata, tranne per il fatto che all'avvio appare un "nag screen" e che tutti i video esportati sono marchiati in più punti "Trial Version". Se si ha intenzione di fare video corposi è bene fare attenzione alla quantità di spazio libero disponibile sul proprio PC. Il programma carica, salva e genera i filmati molto velocemente.

Il programma, della ditta Balesio, è disponibile solo per Windows (da 98 a Vista), per il momento solo in inglese.( GF )

NB: (*) Il prezzo della versione completa è riferito ad uno sconto ancora in atto al momento della recensione, da 199 a 99 euro.

Della stessa software house:
Tutti i programmi Balesio su PI Download



Programmi simili:
Tutto lo shareware di PI Download