Licenza
gratuito
Sistema operativo
Windows Seven
Lingua
Italiano
Dimensione
714 Kb
Recensito da
Pubblicato il
20 settembre 2012

Gestione file e computer

AppCompactor 1.2.0.6

Per compattare le applicazioni all'ennesima potenza e renderle portable

A parità di funzionalità, la versione portable delle applicazioni è sempre la preferita dagli utenti, non solo perché non va ad inficiare il registro di Windows ma anche perché, non prevedendo l'installazione, non occupa molto spazio sull'hard disk del PC. Purtroppo, però, non tutti i software sono dotati della versione portable ma esiste una soluzione che può renderli tali. AppCompactor è un software in grado di comprimere al massimo le applicazioni installate sul PC e le configura per essere utilizzate sui dispositivi portatili.

Il programma, del tutto gratuito per i sistemi Windows, non funziona con tutti i software in commercio: è necessario di volta in volta effettuare delle prove. È proprio per questo motivo che durante il processo di compressione AppCompactor effettua un backup della cartella in questione, in modo tale da ripristinare i file qualora il software non funzioni. Scopriamo nel dettaglio il funzionamento.
Dopo aver scaricato il file dal link indicato, cliccare due volte sull'eseguibile per lanciare l'installazione. Al termine della procedura, che richiede quattro semplici passaggi, avviare il wizard di AppCompactor.



Cliccare su Next per avviare la procedura di compattazione e passare quindi alla seconda schermata. Selezionare la cartella di interesse, cliccare su Add e poi su Next .



Lasciare selezionata l'opzione Compress executable files . Qualora si voglia aumentare ulteriormente la compressione è possibile eliminare dalla nuova cartella i file di disinstallazione, semplicemente selezionando l'opzione Delete uninstallers .



AppCompactor avverte che, prima di procedere, verrà effettuato un backup della cartelle e indica il percorso dove verranno temporaneamente registrati i dati.



Cliccare su Next .



Inizia la procedura di compattazione. Al termine, cliccare ancora una volta su Next .



In quest'ultima pagina il software mostra la cartella compattata dando informazioni sullo spazio precedentemente richiesto e su quello attuale. Per terminare cliccare su Next .

A questo punto la cartella è pronta per essere trasferita sul dispositivo portatile.