Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
1010 Kb
Recensito da
Pubblicato il
19 luglio 2005

Disegni e foto

Autostitch

Crea panorami cucendo assieme le foto prese dalla stessa posizione ma scattate in...

Crea panorami cucendo assieme foto dello stesso soggetto prese dallo stesso punto di vista verso differenti direzioni.

Ah... che vista si godeva in montagna, dalla Mambo Beach di Curaçao oppure dalla cima della Torre degli Asinelli... sarebbe bello mostrare il panorama con un'unica foto ai soliti, immancabili amici da sorprendere .

Molti sono i software per foto panoramiche che permettono di cucire assieme le foto fatte dallo stesso punto di vista verso differenti direzioni, appiccicandole assieme in modo da far notare il meno possibile l'operazione di collage : quindi click, click, click! girando su se stessi in tutte le direzioni e poi via a lavorare con i panorama makers . Questi tipi di software a volte si trovano in dotazione con la propria fotocamera digitale e naturalmente spesso sono presenti tra le funzioni dei programmi di fotoritocco: chiunque abbia già fatto una di queste esperienze vorrà forse provare anche la qualità e la semplicità offerta da Autostitch, un valido aiuto per realizzare una foto panoramica.

Il concetto che sta alla base di questo software è "dentro le foto digitali, fuori il panorama": semplice, immediato e fornisce risultati davvero apprezzabili . Il file "pano.jpg", prodotto dall'elaborazione, viene depositato nella cartella dalla quale provengono i files che compongono il panorama. Le opzioni ci sono, ma se non si vuole toccare nulla va bene ugualmente; attenzione però: una delle impostazioni di base è quella delle dimensioni del file, valore inizialmente impostato al 7%... prima di impostarlo al 100% è meglio fare qualche prova veloce con le impostazioni di base, pena attese indesiderate.

Autostitch, prodotto di due anni di ricerca dei due autori Matthew Brown and David Lowe presso la University of British Columbia, è compresso in un file zip che può essere già usato una volta scompresso in una cartella. In quest'ultima si trova anche un file di testo con succinte istruzioni che spiega sommariamente il significato delle opzioni.
Il programma è attualmente solo in versione demo limitata a tempo e non esistono versioni commerciali ma gli utenti sono autorizzati ad adoperare i risultati prodotti con questa versione; quando scade si potrà prelevare un'altra versione: gli autori dicono che ci sono frequenti aggiornamenti. Autostitch demo non supporta esplicitamente immagini deformate (grandangolari, fisheye) né formati differenti dal jpeg, mentre permette di costruire panorami a 360 x 180 gradi: praticamente qualsiasi cosa visibile da un punto.

Gli autori prendono contatti con gli sviluppatori che intendono integrare la tecnologia di Autostich nei loro prodotti, anche se si vocifera siano in trattative con una grossa multinazionale. ( Giulio Fornasar )