Licenza
gratuito
Sistema operativo
Mac-OSX
Lingua
Italiano
Dimensione
1.16 Mb
Recensito da

Testi e eBook

Bean

Word processore semplice da usare e molto elegante, essenziale ma completo e grat...

Semplice, gratuito e facile da usare, Bean è un word processor open source e ben fatto, che vuol essere solo uno strumento per redigere testi senza tanti fronzoli e senza le centinaia di funzioni e strumenti di Word e simili che spesso restano inutilizzati.

Piccolo da scaricare e trasportare, e con una interfaccia elegante ed intuitiva, Bean legge e scrive comodamente nel formato ".rtfd", testo formattato con tanto di immagini incluse. La compatibilità con documenti Word eccessivamente ricchi e complessi non è garantita, visto che il programma ad esempio non gestisce note a pie pagina ed altri elementi creati dai word processor più maturi. Non ha invece problemi a gestire semplici TXT o file html.

Scritto in Cocoa, Bean approfitta di tutti gli strumenti di sistema per la gestione dei testi (dizionario, completamento automatico, etc), conteggia le parole ed i caratteri, salva automaticamente i documenti durante le modifiche, consente di personalizzare colori e caratteri.

In poche parole, è qualcosa di più del TextEdit di sistema, e qualcosa di meno rispetto agli editor professionali. Al primo avvio Bean mostra una barra degli strumenti molto semplice e scarna, ma personalizzandola si possono avere sottomano colori, font, ed altre cose utili.

NB: il supporto per i file OpenDocument è in arrivo, mentre per quel che riguarda i PDF per il momento Bean è in grado solo di esportare file in quel formato, ma non di modificarli o aprirli. ( FZ )