Licenza
gratuito GNU GPL
Sistema operativo
Linux
Lingua
Italiano
Dimensione
3.61 Mb
Recensito da

Testi e eBook

Calibre Web

Gestire i propri ebook da una interfaccia web

Nonostante i libri cartacei siano ancora molto apprezzati, è chiaro che gli ebook stiano diventando molto popolari, anche nelle fasce di popolazione meno giovani, grazie alla possibilità di non affaticare gli occhi con apposite importazioni dei reader. La preoccupazione principale di chi acquista ebooks è sempre di perderli in qualche modo: per i libri cartacei esistono gli scaffali, mentre per gli ebook esistono i database. Il più famoso database librario personale è Calibre, che permette di gestire la maggioranza dei formati di ebook esistenti e di organizzare il proprio catalogo trovando immediatamente quello che si sta cercando. Ovviamente è una applicazione desktop, che quindi può risultare un po' scomoda se si vuole condividere la propria libreria con qualcun altro o se, più banalmente, la si vuole poter accedere da vari dispositivi come smartphone e tablet. Per questo esiste l'interfaccia web Calibre Web , che offre le stesse funzionalità di Calibre ma è accessibile da qualsiasi browser all'interno della propria rete locale. Tra le varie funzioni, ha anche una interessante integrazione con Google Drive , che permette di sincronizzare la propria libreria su Google Driver per assicurarsi di non perdere mai i propri libri preferiti.



Il progetto Calibre Web nasce da un fork di Calibre Server, una interfaccia HTTP ufficiale di Calibre. Tuttavia, da ormai due anni il progetto Calibre Server è abbandonato, e Calibre Web lo ha sostituito. Non si tratta soltanto di una grafica rinnovata, ma anche di una serie di nuove caratteristiche, in particolare per quanto riguarda la possibilità di convertire ebook tra i vari formati.



Calibre Web è in grado di funzionare usando la stessa libreria della versione desktop di Calibre, il che è ovviamente molto comodo se si ha già Calibre installato e configurato con i propri libri preferiti. Per installare la versione web, anche su un Raspberry da remoto, si possono dare questi comandi:

git clone https://github.com/janeczku/calibre-web.git
cd calibre-web
pip install --target vendor -r optional-requirements.txt
nohup python cps.py

Al termine della procedura, si trova l'interfaccia web pronta all'indirizzo http://localhost:8083/ .



Il nome utente predefinito è admin , e la password è admin123 . Si può indicare la cartella che contiene (o che dovrà contenere) il database dei propri libri, e poi cominciare a utilizzare subito la propria libreria personale anche da remoto. Ovviamente, se si vuole permettere l'accesso anche da internet, aprendo la porta 8083 sul proprio router, è importante assicurarsi di avere una password robusta.