Licenza
Sistema operativo
Linux, Mac-OSX, Windows 10, Windows Seven
Lingua
Inglese
Recensito da

ddGUI

Leggere e scrivere immagini disco con interfaccia grafica

ddGUI è un’interfaccia grafica minimale per il comando dd, usato per la scrittura di immagini su dischi. Quando si vuole ottenere una copia di un disco (rigido, ottico, o SSD), il metodo più affidabile consiste nel creare una immagine del disco. È la soluzione tipica per un backup completo del proprio PC o per scambiarsi il sistema operativo di un RaspberryPi. Chi ha provato a usare un Raspberry sa di dover scaricare il sistema operativo sottoforma di immagine e scriverlo su una microSD. Il problema è che farlo con dd potrebbe non essere molto comodo, perché è un programma a riga di comando. E per opzione predefinita non mostra nemmeno lo stato di avanzamento dell’operazione di copia (anche se è possibile richiederlo esplicitamente). L’interfaccia offerta da ddGUI permette ai meno esperti di non doversi preoccupare del terminale, senza però perdere tempo con opzioni e pulsanti inutili.

Eseguendo il semplice comando dd si utilizzerebbe la forma

dd if=fileimmagine.img of=/dev/disco0 status=progress

e si otterrebbe una statistica in tempo reale dell’andamento della copia.

Se invece si utilizza ddGUI appare una semplice finestra in cui digitare il percorso di input (cioè Source) e quello di output (chiamato Target). La finestra è minimale, per non impiegare inutilmente delle risorse, ma si può tranquillamente eseguire il copia e incolla dei percorsi con Ctrl+C e Ctrl+V.

Dopo avere avviato l’operazione, viene presentata una barra di progresso. Questa permette di visualizzare facilmente lo stato del trasferimento di dati. Proprio per rimanere minimale, non vengono presentati dati sui megabyte o la velocità, soltanto la stima percentuale di quanti byte sono stati trasferiti. Per interrompere l’operazione, basta chiudere il programma.