Licenza
gratuito
Sistema operativo
Windows Seven
Lingua
Italiano
Dimensione
10.74 Mb
Recensito da

Audio e video

EasyBrake

Convertire file video in tutta semplicità. Gratuito e in GPL, per Windows

Molteplici sono le cause che spesso inducono a voler convertire file video in formati diversi dall'originale. Ad esempio capita quando il file scaricato da Internet non è compatibile con i software di riproduzione installati sul nostro PC, oppure quando vogliamo riprodurre il file sul lettore casalingo da salotto ma il formato non è compatibile. I lettori più esperti certamente sapranno come porre rimedio al problema, ma i principianti potrebbero trovare qualche difficoltà che li costringerebbe a rinunciare alla visione del filmato. Ecco quindi un software davvero semplice e alla portata di tutti: EasyBrake è un software gratuito con licenza GPL, basato sul più noto software HandBrake, anch'esso open source e di cui molti di voi hanno già sentito parlare.

Si tratta di una versione molto più semplice rispetto a quella offerta dal più celebre applicativo ed è utilizzabile su tutti i sistemi Windows. Attraverso pochi e semplici clic sarà possibile convertire i file video in MKV O MP4. Per iniziare è necessario scaricare il file di installazione dal link indicato. Dopo aver scompattato la cartella, lanciare l'eseguibile EasyBrake.exe .

la scherma del programma

L'interfaccia, con i suoi pochi pulsanti, si presenta davvero semplice e intuitiva. Per proseguire con la conversione del file basterà fare clic sul pulsante di accensione al centro della finestra. Selezionare dal percorso corretto il file da convertire e cliccare su Apri .

la scherma del programma

A questo punto si aprirà una schermata in stile DOS da cui osservare l'avanzamento del processo di encoding del file.

la scherma del programma

Al termine del processo basterà raggiungere la cartella contenente il file originario per trovare il file .mkv o .mp4 .
Cliccando sulla linguetta nera laterale, si apre la schermata delle impostazioni.

la scherma del programma

Modificare le opzioni di default è davvero un gioco da ragazzi: basta semplicemente selezionare le scelte di interesse.