Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
1.54 Mb
Recensito da

Gestione file e computer

FAST duplicate file finder

Cerca duplicati, consente selezioni un pochino elaborate, cancellazione o spostamento,...

Fast Duplicate File Finder è un programma che aiuta a ricercare doppioni: file duplicati. Il motivo per cercare file duplicati è probabilmente cambiato nel corso del tempo: anni fa si recuperavano pochi kilobytes preziosi e necessari, ma con l'andare del tempo, l'abitudine ad hard disk sovradimensionati, superdotati, ultraspaziosi ha disabituato molte persone a fare caso a quando spazio stessero occupando, complici anche le linee veloci che spesso inducono a (ri)scaricare un file piuttosto che a cercarlo tra le proprie risorse locali, andando ad occupare spazi anche importanti. Tornano dunque tempi di ordine e pulizia : oltre alla roba inutile, si possono eliminare i file doppi.

Fast Duplicate File Finder fa parte di una folta schiera di programmi di questa categoria: ad interfaccia grafica, richiede installazione, è disponibile per Windows Vista/XP/NT/ME/2000/2003/98, in lingua inglese (anche se viene indicato un supporto multi-lingua). Si indicano una o più cartelle da scansionare su hard disk, floppy, CD, DVD, schede di memoria eccetera (anche in rete, da considerare con attenzione per evitare rallentamenti inutili), si preme il tastone "SCAN" e Fast Duplicate File Finder cercherà i gruppi di duplicati indicandoli nella finestra dei risultati e fornendo anche delle anteprime. Naturalmente come ogni cerca-doppioni che si rispetti, Fast Duplicate File Finder rileva duplicati a prescindere dal nome del file, confrontandone infatti i contenuti.

È a questo punto che Fast Duplicate File Finder (FDFF) mostra alcune caratteristiche interessanti relative alla selezione, spostamento, cancellazione dei duplicati. FDFF infatti consente la "auto-selezione" secondo alcuni criteri, ad esempio come quelli di data (selezionare e agire sui file più vecchi - ad esempio - nei gruppi dei duplicati trovati), di spazio e selezioni con caratteri jolly (ad esempio per evitare di considerare file che contengono una certa parola) in special modo per quanto riguarda le esclusioni dei file dalle selezioni automatiche.

A questo punto FFDF consente di spostare i duplicati selezionati in una cartella indicata dall'utente, mantenendo però la struttura delle directory in cui questi si trovano (utile in caso di errorini ...), oppure di cancellare (usando o meno il cestino di sistema).

Fast Duplicate File Finder consente di salvare e caricare in seguito i file "FFDF" contenenti i "progetti" di ricerca e gestione dei duplicati, è dotato di una opzione per proteggere i file e le cartelle di sistema, di una per impostare la priorità del processo, il proprio file di aiuto in linea e altre utili caratteristiche da scoprire! Fast Duplicate File Finder è gratuito. ( Giulio Fornasar )

Programmi simili:
Simulare simulando