Licenza
gratuito
Sistema operativo
Windows 8
Lingua
Italiano
Dimensione
80 Kb
Recensito da
Pubblicato il
29 aprile 2013

Utility

File Joiner

Unire con un clic tutti i file spezzati. Gratuito, per Windows

Su Internet, è abitudine spezzare i file di grande peso in pacchetti di dimensioni più piccole, per agevolarne il trasferimento e il download. Così spesso si ha a che fare con file le cui estensioni possono sembrare alquanto balzane come .001 , .002 e simili, che indicano in realtà il numero progressivo del pacchetto che compone il file originale.

Esistono diversi modi per ricomporre i diversi pacchetti in un unico file e fra i tanti ecco spuntare il software gratuito File Joiner.

Versione un po' più moderna di HJ-Split , da cui eredita la capacità di unire i file spezzati, File Joiner si riconosce per un'interfaccia semplicissima da usare e per la capacità di unire file anche di estensioni differenti, senza alcun tipo di limite. Di contro, File Joiner esiste solo per sistemi Windows, mentre HJ-Split è multipiattaforma.

Inoltre, File Joiner è portable, quindi non necessita di installazione. Per usarlo, infatti, è sufficiente collegarsi alla pagina indicata nella scheda del programma e cliccare sul pulsante Download 64 bit o Download 32 bit a seconda del computer e dell'OS in uso.

Una volta scaricato il pacchetto, occorre scompattarlo e per avviare il programma è necessario un doppio clic sull'eseguibile fijoiner.exe . Compare così la schermata principale dell'applicativo.



Per caricare i file da unire o l'intera cartella dove sono memorizzati, cliccare su Add Files o Add Folder . I pulsanti Remove e Remove All permettono di ripulire la lista. Il programma supporta l'ordinamento automatico e il caricamento automatico dei file-spezzoni successivi, non appena identifica il capolista. Una volta inseriti tutti i file spezzati, il programma suggerisce in automatico un percorso di salvataggio automatico, che può essere modificato agendo con il pulsante Browse . Per unire le singole parti, è sufficiente un clic su Join e al termine è possibile decidere se aprire il file di output ( Open output file ), aprire la cartella di salvataggio ( Open output folder ), cancellare le singole parti ( Delete parts ) o uscire dal programma ( Exit ). Il programma è capace anche di calcolare l'hash MD5 e CRC32 (per visualizzare questo dato, cliccare su Options e togliere il segno di spunta da Disable hash ) per il file unico in output.



File Joiner è capace di effettuare un test per verificare l'assenza di qualche pacchetto, prima di procedere alla loro unificazione. Da sottolineare la capacità di caricare in modo ricorsivo file da cartelle e sottocartelle.

Le opzioni avanzate del programma sono raggiungibili da Options/Settings .



Qui, è possibile configurare alcune impostazioni relative ai test effettuati sui file pacchetti (sezione Tests ), alcune impostazioni di carattere generale, come la ricerca di nuove versioni o l'uso del cestino per l'eliminazione dei file spezzati (sezione General ), alcune configurazioni per la lista dei file (sezione File List ) e le opzioni di percorso di salvataggio predefinito per il file unito (sezione Default output path ). Un clic su Save permetterà di rendere definitive le impostazioni preferite.