Licenza
30$ in prova gratuita
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
1.44 Mb
Recensito da
Pubblicato il
17 settembre 2004

Siti Web

Gena Web Gallery

Semplice ed elegante sfornagallerie Web, con stile

Semplice ed elegante sfornagallerie Web, con stile.
L'interfaccia intuitiva e a prova di novellini offre al primo posto la linguetta "Gallery": occorre selezionare la cartellina sul proprio computer che contiene le foto da pubblicare oppure scegliere le singole foto da inserire nella pagina web; contestualmente si possono decidere le dimensioni e la tipologia della galleria che si vuol creare (quante miniature per riga e colonna, finestra divisa o meno in due parti etc).

Una volta selezionato il gruppo di immagini, cliccando su Thumbnail è possibile scegliere il modo in cui la miniatura appare nella galleria, il suo stile insomma. Qui Gena mostra qualche strumento in più rispetto a tanti programmi simili: permette la creazione di immaginette con ombra, bordi arrotondati, effetti di colore.. il tutto moltiplicato per due! Selezionando il "Rollover Mode", infatti, è possibile scegliere un differente colore del bordo dell'immagine, o viraggio di colore, che compare al passaggio del mouse nella galleria Web. Effetto semplice ma se usato con parsimonia.. molto elegante.

Gli esempi inclusi nel programma sono più esplicativi di qualsiasi guida o recensione.

E poichè gli automatismi sono comodi, ma a volte esagerano, Gena permette di selezionare anche manualmente la porzione di foto visibile nella miniatura, un'altra piccola chicca che distanzia gli avversari!

La linguetta "Image" consente invece di scegliere il modo in cui l'immagine ingrandita compare nella galleria quando si clicca sulle miniature. È possibile scegliere un bordo, un colore o un disegno di sfondo, e la compressione.

Gena contiene anche un piccolo client FTP per trasferire la galleria bell'e pronta direttamente sul sito Web. Chi non ha un sito può comunque salvare le gallerie su CdRom con o senza SlideShow, per ottenere ad esempio una proiezione automatica o manuale delle immagini in sequenza.

Di primo acchito Gena può sembrare troppo semplice e riduttivo ma in realtà qualsiasi elemento, dai bottoni di navigazione alle diciture di ogni singola immagine, può essere personalizzata e sistemata a piacere.

Chi mastica Html può anche personalizzare direttamente il modello delle pagine generate da Gena con qualsiasi editor Html... o col vecchio, caro, simpatico e utile BlocNotes di Windows!

30 giorni di prova e poi si paga...