Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
420 Kb
Recensito da

P2P e file sharing

HFS Http File Server

Un vero e proprio server http sul desktop, per condividere file e cartelle con un...

File server Http per distribuire file? E a che serveR?:)
Senza bisogno di installazione, e a codice aperto GPL, HFS consente di rendere disponibile qualsiasi file o cartella semplicemente trascinandolo sulla piccola interfaccia del programma.

In che modo? HFS è un server Http, quindi qualsiasi utente, con il giusto indirizzo numerico, può raggiungere i file condivisi con qualsiasi browser. Si ma come? Ovviamente serve il numero IP, che HFS fornisce in maniera semplicissima, o l'indirizzo esatto del file condiviso.

Simile a WWW Fileshare ma con moltissime marce in più, HFS permette anche di proteggere con password tutto il materiale "pubblicato", e tiene un log di tutto il traffico che gestisce.

Per quanto semplice ed intuitivo, il programma può anche essere usato in maniera complessa, ad esempio creando differenti "Virtual File System (VFS) " e configurazioni, a seconda delle esigenze e dei file da rendere disponibili.

Questi VFS possono essere salvati e riutilizzati in seguito, e quindi è possibile creare più configurazioni e gruppi di file senza impazzire ogni volta a crearli di nuovo.

Con un clic è possibile infilare nel registro di Windows (o su un file) anche tutti i dati relativi alle opzioni, in poche parole è comunque possibile ritrovare HFS così come lo si è lasciato durante l'ultimo utilizzo o sessione di scambio file anche se il programma non ha bisogno di installazione.

Rendere disponibili tanti file con il drag-n-drop, via http, è qualcosa di particolarmente godurioso, così come la possibilità di rendere visibili o meno elementi del file system agli utenti connessi, o rinominare e spostare file all'interno del VFS senza intaccare i file originali (l'autore spiega che è un po come quando in Nero si crea il file system del cd da creare, stessa cosa.. ma qui si crea una lista di file accessibile via http!)

E come appare questa "lista web" di file? In qualsiasi modo, visto che è possibile creare e modificare dei modelli (template) che contengono delle semplici tabelle colorate come è visibile nella schermata allegata a questa scheda.

Manipolando il codice del modello è quindi possibile inserire elementi grafici o testuali o qualsiasi altra cosa sia necessaria per abbellire l'interfaccia web del "sito di file" creato con HFS.

Le opzioni riservano piccole sorprese (è persino possibile modificare l'iconcina che appare a corredo del nome del file, nella pagina web di HFS!) ed il programma accontenta sia l'utente novellino che quello smanettone che vorrà limitare la banda, o creare complessi VFS da condividere.

Il programma è in continuo corso di sviluppo ed i più volenterosi possono partecipare al test della versione 2.0 ancora in beta, senza dimenticare che il programma viene fornito insieme al suo codice sorgente secondo la licenza GPL.

Delle comode FAQ rispondono ad un paio di domande a proposito di eventuali problemi con firewall e router, mentre un Forum con tanto di sezione in italiano (visto che il programmatore è italiano§!) è raggiungibile a questo indirizzo . Senza installazione, anche per chiavette USB.