Licenza
gratuito
Sistema operativo
Mac-OSX
Lingua
Italiano
Dimensione
1.44 Mb
Recensito da

Varie

Monolingual

Utility per eliminare materiale superfluo dal sistema operativo, come centinaia di...

Assamese, tagalog, urdu, farsi? Sembra incredibile ma queste sono solo alcune delle dozzine di lingue supportate da Leopard e da tutti i recenti sistemi Apple. Nella fortunata ipotesi di una ballerina svizzera (o di un culturista brasiliano) ospite in casa qualche giorno e desiderosa/o di utilizzare un computer nella propria lingua... OS X accontenta tutti, sempre.

Ma ha un senso conservare il supporto a tutte tutte tutte le lingue, comprese le tantissime che conosce solo Steve Jobs ed il suo canoista francouzbeko? Per rispondere a questa domanda è nato Monolingual, progetto opensource ospitato da SourceForge che ha preso vita in un programmino gratuito e molto semplice da usare, forse troppo.

Attenzione, Mac lovers.

Manomettere il sistema, incrinare gli equilibri zen dell'architettura minimale e feng-shui nata a Cupertino tra un thè all'ortica tibetana ed una partita a scacchi wi-fi con lo spirito guida, può causare il classico uragano per un battito d'ali di una farfalla. Il DNA di Leopard va manomesso con attenzione chirurgica, sempre.

Rimuovere il supporto alla lingua inglese, ad esempio, impedirebbe ai programmi in quella lingua di funzionare, un danno non da poco. Monolingual va usato con cognizione di causa, ed è per chi non si spaventa a quel che trova quando allunga le mani dove non si dovrebbe.

Anche perchè non si ferma alla rimozione delle lingue superflue (uno sfizio in fondo, qualche Mb...), ma consente di rimuovere anche i più corposi e solidi supporti alle architetture differenti da quella in uso. Perchè installare e consumare spazio su un computer Intel con il supporto ai PowerPc G3 o ai G5 64Bit?

Un'altra domanda alla quale Monolingual dà la sua risposta salomonica, eliminando l'eliminabile e lasciandone la responsabilità all'utente. Ma la vera risposta rimarrà insoluta come tante altre, nei giardini sospesi di Cupertino.

Può sembrare una inutile utility, ma è impossibile spiegare il malsano piacere di far pulizie in un posto come il proprio hard disk, occupato da pezzi di sistema lasciati lì per noncuranza altrui...

NB: Ecco un esempio di possibili problemi rilevabili con un incauto uso di programmi come Monolingual ! Un resoconto da Macity su update Office 2008 errati, e Monolingual è nell'elenco dei sospettati. sMACnettone avvisato mezzo salvato. Altre info utili su Mac Peer

Programmi simili:
Onyx, iTool, iCleanLanguage