Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
1006 Kb
Recensito da

P2P e file sharing

Peer2Mail

WebMail usate come archivio di grandi file, da caricare e scaricare in un clic

L'uovo di Colombo, o l'uovo di Pasqua, dipende dai gusti e dal modo in cui si usa. Peer2Mail è un innovativo programmino che permette di gestire, scambiare, spedire, ricevere piccoli e grandi file con le Web-mail.

La novità consiste proprio nel fatto che il software utilizza lo spazio messo a disposizione per l'account di posta elettronica da alcuni sperperatori di hard disk come Yahoo! o Google, che rispettivamente regalano 250mega o un giga di spazio per archiviare email.

Con Peer2Mail quello spazio diventa hard disk virtuale, diventa la "vaschetta" (per i nostalgici di MC-link di un decennio fa!), diventa un deposito file sul quale appoggiare cose anche ingombranti e riprenderle da un'altra postazione, o lasciarle a disposizione di amici e parenti.

Il programmino può suddividere il file in numerosi pezzettini, comprimerli, cifrarli e spedirli uno ad uno all'account di posta indicato, utilizzando un server SMTP interno o un server SMTP definito dall'utente. Per scaricare e ricomporre il file è necessario l'utilizzo di Peer2Mail: va quindi considerato a tutti gli effetti come una sorta di "client web-mail" finalizzato al trasferimento di file.

Dalla semplice interfaccia del programma, che contiene banner pubblicitari ma non infila programmini "di terze parti" all'interno, è anche possibile navigare e quindi accedere e controllare le proprie webmail. Un elenco di otto servizi di posta con tanto spazio a disposizione è accessibile dall'interfaccia di Peer2Mail con un solo clic.

In che modo condividere quei file "appoggiati" sulla posta grazie al softwarino? Dando accesso tramite username e password agli amici che necessitano dei file spezzettati, cifrati e archiviati sulla web-mail. Peer2Mail facilita le cose permettendo di effettuare le operazioni con pochi clic, come spiegato in queste due procedure d'esempio.

a - Spedire un grande file:

1 - dalla linguetta "Split/Send file" scegliere un file, digitare una eventuale email per cifrarlo, scegliere se e in quante parti dividerlo, lasciar selezionato "DirectSend" e digitare un eventuale email che apparirà come mittente dei messaggi.
2 - cliccare sul bottone "Send the segments"
3 - fatto! (direbbe Art Attack)

b - Ricevere un grande file:
1 - dalla linguetta "Browse" accedere alla web-mail inserendo nome utente e password.
2 - cliccare sul bottone "Auto Download Segments"
3 - attendere che il Segment Manager elenchi tutti i file presenti sulla WebMail (la ricerca può anche durare qualche minuto!)
4 - selezionare il file o i file desiderati spuntando la casellina a lato del nome del file, inserire l'eventuale password per la decifratura e lasciare selezionata l'opzione "Auto Merge Segments" quindi cliccare su Download
5 - fatto! (e basta co 'sto Art Attack!)