Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
3.3 Mb
Recensito da
Pubblicato il
18 settembre 2007

Sicurezza privacy antivirus

Pixel Cryptor

Programma per cifrare file di qualsiasi tipo, utilizzando una immagine come chiav...

PixelCryptor è una insolita utility, con una interfaccia semplice ed elegante, che consente di criptare qualsiasi file o cartella utilizzando come chiave una immagine a scelta. A che pro?

Sicurezza, privacy, gioco, romanticismo, svago, voglia di Bond, James Bond, paranoie da occhi indiscreti: qualsiasi sia il motivo per cui si ha la necessità di qualcosa del genere, Pixel Cryptor lo fa in una maniera abbastanza semplice, a portata di tutti.

Quattro grossi bottoni all'avvio del programma non lasciano spazio ai dubbi: un clic su "Encode Files" fa partire la procedura guidata per scegliere in primo luogo i file e/o cartelle da "codificare" e proteggere, e poi selezionare l'immagine che verrà usata come chiave per aprire il file criptato.

A questo punto Pixel Cryptor chiede una posizione del disco nella quale salvare il file "rimescolato" e quindi illeggibile a chi non dispone della chiave, con suffisso "CGP".

Va ricordato che l'immagine scelta come chiave non deve essere in nessun modo modificata ed alterata, visto che questo modificherebbe "la sostanza" del file, in base al quale Pixel Cryptor genera un codice univoco (hash) che utilizza appunto come chiave di lettura.

Se le cose sembrano complicarsi... niente paura. Il risultato che si ottiene è semplicemente un file cifrato, distribuibile e trasportabile, senza il bisogno di ricordare una ennesima password. È sufficiente conoscere quale sia l'immagine abbinata, a mo' di chiave, ed il gioco è fatto.

Un esempio di utilizzo? È possibile inviare per posta un file o un insieme di file e cartelle e codificarle utilizzando, ad esempio, l'immagine di copertina di Punto Informatico di un determinato giorno.

Il file GRC generato dal programma sarà quindi accessibile e recuperabile semplicemente utilizzando il programma (bottoncione "Decode Files" nel menu principale) e andando a recuperare l'immagine di copertina di quel determinato giorno.

In questo caso, però, sarà comunque bene salvare in qualche posto sicuro anche l'immagine "chiave", o magari evitare di dire che è quella la chiave! Non si sa mai...

Programmi simili:
Per nascondere file "dentro" un immagine: Steganografia