Licenza
gratuito GNU GPL
Sistema operativo
Linux
Lingua
Italiano
Dimensione
6.25 Mb
Recensito da

Tutti

QLandkarteGT

Un programma di organizzazione mappe per i navigatori GPS professionali

Le app per smartphone e tablet con mappe aggiornate in tempo reale hanno certamente cambiato il nostro modo di viaggiare. La loro comodità è indiscutibile, almeno per i viaggi in città. Quando però dobbiamo muoverci fuori dai centri abitati, magari in fuoristrada, in automobile, in bici o a piedi, è meglio ricorrere a qualcosa di un po' più preciso e affidabile: i navigatori satellitari . Del resto un errore di una decina di metri in città non è un problema, ma un errore simile in montagna può impedirci di raggiungere il nostro obiettivo e spesso non abbiamo connessioni Internet per controllare le mappe in tempo reale. I GPS professionali devono essere configurati con le mappe di cui abbiamo bisogno ed esistono appositi programmi per questo: uno di essi è QLandkarteGT , che tra non molto cambierà nome in QMapShack .



Con QLandkarteGT possiamo aprire vari tipi di mappe, come le Carte Tecniche Regionali che alcune delle regioni italiane offrono gratuitamente sui siti istituzionali. Inoltre, possiamo scaricarne alcune direttamente dal menu File/Load online map , per esempio la carta in scala 1:25000 dell'intera Italia. Ovviamente, il download può richiedere molto tempo.


Sono solitamente già disponibili delle mappe di OpenStreetMap, ed è possibile cercare dei luoghi tramite il motore di ricerca Google. Basta selezionare il motore di ricerca e ci verranno restituiti i risultati: cliccando su uno di essi il navigatore punterà automaticamente alla posizione che è stata identificata per quello specifico risultato.


Possiamo impostare tutti i waypoints che vogliamo, collegandoli per formare eventuali tracciati, così quando saremo sul campo avremo un percorso prestabilito da seguire. Possiamo indicare i waypoint manualmente o estrarli dalle fotografie geolocalizzate. Naturalmente si possono anche scaricare sul computer i waypoints catturati dal navigatore GPS, e viceversa.


Il programma lavora con la maggioranza dei navigatori GPS standard, in particolare con i Garmin, tra i più diffusi in ambito civile. Il menu Configura permette di configurare la connessione al dispositivo GPS, che tra l'altro può essere anche mantenuto collegato e utilizzato per catturare in tempo reale la propria posizione: questo è comodo quando si viaggia con un PC portatile, in modo da avere tutte le mappe che si desiderano visualizzate sullo schermo di un computer.


Un'altra caratteristica molto utile di QLandkarteGT è la possibilità di salvare la vista corrente della mappa in un'immagine bitmap. In questo modo possiamo non solo stampare comodamente la mappa, ma eventualmente elaborarla o inviarla ad altre persone. Se stiamo utilizzando le mappe di OpenStreetMap è possibile divulgare le mappe senza pericolo di infrangere il diritto d'autore.