Licenza
gratuito
Sistema operativo
Linux
Lingua
Italiano
Dimensione
27.17 Mb
Recensito da

Accessori

QNext

Comunicare all'ennesima potenza, messaggini, audiovideo, p2p e molto altro ancora...

Chattare, chiacchierare, scambiare file, vedere foto, interagire con altri pc, parlare in gruppo, giocare insieme, vedersi e parlarsi, andare su IRC e ascoltare musica in streaming. Tutto questo con un unico programma.

È sicuramente il sogno di moltissimi, e l'ambiziosissimo obiettivo di Qnext, mega "coso" per ora pesantissimo e ingombrante che promette, e realizza in gran parte, quel sogno. Compatibile con AIM, MSN, Yahoo e ICQ, il comunicatore QNext aggiunge tantissimi elementi utili e meno utili nel più ampio significato della parola "interagire e comunicare via internet"

Una chattatina su MSN può, con pochi clic, evolversi in VoIP (telefonata via internet) o in una videochat, mentre si scambiano file con altri utenti o si partecipa ad una discussione in un gruppo "chiuso" chiamato "Zones".
Nel frattempo si può dare un occhiatina al vecchio ma solido sistema di chat e scambio IRC e mostrare le foto delle vacanze con una opzione chiamata Qnext Photo.

Serve assistenza per una particolare procedura, o si vuol aiutare un amico in difficoltà? QNextMyPc permette di pilotare un altro computer a distanza, o di effettuare operazioni remote sul proprio pc, finite le quali una partitina a scacchi o a Go con un cugino australiano ci sta come una ciliegina digitale sulla torta.

Scambio di file P2P e tutte le altre comunicazioni vengono codificate e tutti gli scambi, e interazioni tra utenti, richiedono permessi e gestione da parte dell'utente. Totale controllo sulle comunicazioni e scambi in entrata ed uscita in questo gigante in erba che pone sullo stesso piano la parola digitata all'audio, il contenuto e le applicazioni. Il tutto seguendo la tendenza alla creazione e gestione di "gruppi chiusi" all'interno del quale vige il massimo controllo da parte dell'utente.

Cartelline virtuali possono contenere file da scambiare, e tutto viene gestito da una interfaccia giocosa modificabile tramite skin (ancora non disponibili)... Interfaccia che può essere piccina come un Instant Messenger o "advanced", illustrando le "zone" attive, i gruppi, i giochi e tutto il resto.

Forse un po troppa roba insieme, che rischia di diventare eccessivamente complessa da gestire ma senza dubbio Qnext punta in alto, e la versione Beta disponibile gratuitamente (con la promessa di una futura versione "premium" a pagamento) può al tempo stesso entusiasmare e complicare le cose, soprattutto per chi ha bisogno soltanto di uno o due dei numerosissimi strumenti a disposizione.

Le dimensioni del download non devono lasciare stupiti: Qnext è in grado, potenzialmente, di sostituire almeno 6 programmi con uno soltanto. Con simpatiche funzionalità come il controllo ortografico nelle chat, anche se per ora è presente solo il dizionario inglese.

Non è ancora stato definito quali e quanti servizi resteranno gratuiti al momento del lancio della versione "Premium" (al momento vengono indicati come Premium solo l'opzione "Photo" e "MyPc") nè è ancora chiaro quanto un simile coltellino svizzero della comunicazione digitale possa essere apprezzato su vasta scala.

Nel suo ambizioso tentativo di semplificare le cose, alla fine QNext è invece quando di più completo e complesso possa esistere, per non parlare delle risorse di sistema necessarie per tenere aperto un simile tuttofare, fino ed oltre i 100 mega di Ram, per non parlare del carico sul processore!

QNext è già disponibile per Windows e Linux ed una versione per Mac OsX è in dirittura d'arrivo. Per fortuna hanno pensato anche ad una versione italiana!