Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
560 Kb
Recensito da

Posta elettronica

Reach-a-Mail

Programma per la posta elettronica semplice ma completo, in italiano e senza installazione...

Piccolo, portatile, in italiano, Reach-a-mail è un programma per la posta elettronica semplice e senza bisogno di installazione, da portarsi dietro sulla propria chiavetta USB.

Il programma va semplicemente auto-scompattato in una cartella a piacere, ed una cartellina chiamata "Reach-a-Mail" verrà automaticamente creata. Questa cartellina contiene, e conterrà, tutta la posta, i messaggi, la rubrica, gli account etc etc ed è possibile spostarla, copiarla e portarsela dietro su qualsiasi supporto.

Per modificare la lingua del programma è sufficiente selezionarla al primo avvio, o cliccare sull'iconcina con la bandiera in alto a destra nel caso ci si dimenticasse di selezionare l'italiano la prima volta.

Al primo avvio vengono richiesti i dati del primo indispensabile account di posta: una volta inseriti tutti i dati relativi alla propria posta elettronica è possibile modificare alcune opzioni relative all'account cliccando sul bottone "Impostazioni" in alto sulla semplice ed elegante interfaccia del programma (vedi schermata allegata a questa scheda).

Nessun fronzolo, nessuna possibilità di importare rubriche di indirizzi o messaggi, ma Reach-a-Mail consente comunque di salvare i singoli messaggi in formato "eml", anche durante la loro composizione.

Si possono allegare file multipli alle email in uscita, controllare uno o tutti gli account contemporaneamente (lasciando le email sul server, o scaricandole in questo mini-client di posta), e poco altro. Perchè di semplice e mini postino si tratta, con tutti i pregi e difetti di essere piccolo e comodo e soprattutto portatile.

Una volta scaricate tutte le intestazioni dei messaggi è anche possibile eliminarli direttamente dal server con un clic, quindi questo gioellino può essere usato anche come anti-spam e "anti-messaggi di newbie con allegati da 20 mega come se tutti avessero l'ADSL".