Licenza
gratuito
Sistema operativo
Lingua
Italiano
Dimensione
21.48 Mb
Recensito da
Pubblicato il
19 settembre 2016

Utility

Roamler

Guadagnare con dispositivi Android diventando un mistery shopper

Nei meandri del Play Store si nascondono particolari applicazioni che permettono di guadagnare soldi veri usando lo smartphone o il tablet Android. Come? Visualizzando video (come Watch & Earn ), scaricando contenuti o compilando sondaggi (come Earn Free Cash or Make Money ) in cambio di crediti da convertire in denaro. Se questo genere di app sono ormai conosciute ai più (specialmente tra i giovani che le usano, ad esempio, per ripagarsi l'abbonamento dello smartphone), meno popolari sono le applicazioni che assegnano missioni da completare nei negozi fisici della propria città. Avete mai sentito parlare del mistery shopping ? Si tratta di finti clienti che, dietro compenso, visitano le attività commerciali cercando di carpire informazioni sulla qualità degli impiegati o sui prodotti venduti. Con un'app come Roamler , compatibile con Android 4.0 e successivi, chiunque può diventare un mistery shopper.


Scarichiamo Roamler dal Play Store e avviamola. Viene richiesta la creazione di un account, anch'esso gratuito: bisogna fornire Nome , Cognome , un indirizzo di posta elettronica, un numero di telefono e altre informazioni personali aggiuntive.


Superata questa fase possiamo addentrarci nelle missioni. Nell'interfaccia grafica dell'applicazione vengono mostrate subito quelle disponibili: le prime, il più delle volte permettono di guadagnare pochi centesimi di euro (la missione iniziale, ad esempio, fa intascare soltanto 20 centesimi).

È bene precisare che in questo genere di app, che promettono denaro, possono nascondersi anche operazioni truffaldine, nate con l'unico scopo di impossessarsi dei nostri dati personali. Ma non bisogna fare di tutta l'erba un fascio. Esistono molte applicazioni serie, come quelle consigliate e testate in questo articolo. Inoltre, questo genere di retribuzione (a fronte di lavoretti o di attività eseguibili direttamente dal device) sta prendendo sempre più piede tra le aziende di marketing. Basti pensare che anche Google ha creato un'app ( Google Opinion Rewards ) che permette di guadagnare qualche euro da spendere sul Play Store per l'acquisto di app, musica o film semplicemente rispondendo a sondaggi e indicando opinioni su luoghi visitati o preferenze personali.