Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
351 Kb
Recensito da

Sicurezza privacy antivirus

SecureCam

Sorveglianza con una o 99 webcam, con un programma semplice e gratuito con tante funzioni...

Sorveglianza a buon mercato? Basta una webcam (ma anche due o tre) e SecureCam, un programmino gratuito che offre la possibilità di registrare tutto quel che.. si muove!

Leggerissimo da scaricare ed installare, abbastanza spartano nell'aspetto ma funzionale allo scopo, SecureCam appena lanciato ha bisogno di qualche minuto di configurazione. È possibile selezionare la webcam, o più webcam (fino a 99!), e quindi doppiocliccare sulla finestra che mostra il video in diretta, per configurare tutti i parametri relativi al sensore di movimento e salvataggio dei file.

Con i valori di default SecureCam è perfetto, e mostra immediatamente e molto chiaramente il suo lavoro: se l'immagine ripresa dalla webcam cambia, se viene in poche parole rilevato un movimento, vengono evidenziati dei grossi rettangoli rossi relativi alla zona della ripresa interessata dal cambiamento. Il programma automaticamente salva in una cartella a scelta una serie di immagini compresse per immortalare tutto quel che succede davanti alla cam curiosona.

Utilizzando il SecureCam Viewer si può facilmente scorrere l'archivio di scatti, scegliendo tra le varie riprese e sessioni di cattura, ma si può utilizzare anche qualsiasi visualizzatore di immagini, Windows compreso.

Il programma è molto ordinato e consente di salvare le immagini in maniera molto organizzata, dividendo le varie fonti in differenti cartelle inequivocabili. E se lo spazio a disposizione non è molto... SecureCam può cancellare mano a mano i file generati più vecchi.

Tra le opzioni simpatiche va menzionata la possibilità di salvare anche un'immagine definita "statica" ovvero l'ultima immagine catturata, sempre con lo stesso nome, utile nel caso si voglia pubblicare ad esempio su un sito web una foto che si aggiorna solo in caso di movimento.

Sulle immagini catturate e salvate si può far sovrascrivere un testo personalizzabile comprendente anche l'orario o la data dello scatto, ed inoltre SecureCam oltre a gestire più fonti video può anche gestire ingressi in multiplexing .

È consigliabile non modificare le opzioni relative alla sensibilità di rilevazione del movimento, anche perché i valori di default funzionano già molto bene.

Effettuare una prova è semplicissimo: quando il programma parte e mostra la prima webcam basta agitargli un orsetto davanti (vedi schermata) e tutte le aree in movimento vengono segnalate in rosso.

Orsacchiotto fermo, programma in standby.
Orsacchiotto balla, SecureCam lavora e salva.

Programmi simili:
Webcam su PI Download