Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
648 Kb
Recensito da
Pubblicato il
14 dicembre 2006

Giochi

Space Invaders GL

Clone opensource di Space Invaders, in salsa tridimensionale OpenGL

Il classico Space Invaders , la mitraglietta-astronavina che deve far fuori gli alieni che si avvicinano, ma questa volta in versione 2D3D OpenGL.

La partita comincia al solito modo, con la storica grafica a quadrettoni. Ma una volta preso il giusto bonus al volo... l'astronavetta sparatutto e tutto il resto del gioco vengono catapultati in una grafica tridimensionale e più moderna.

Questa in sintesi la descrizione di una versione a codice aperto e OpenGL del più classico degli sparaspara spaziali, che regge botta anche se lo sviluppo è fermo da un paio d'anni.

Nonostante la grafica sia ben fatta questo Space Invaders è ripetitivo a causa di una inspiegabile semplificazione del gameplay. Nelle FAQ del gioco osano persino dire che "The game 's concept is unoriginal and repetitive, and I 've still many work to do:)". Magari fosse stato rispettato l'originale... tanto noioso non è.

Un paio di esempi: l'astronave che passa in alto con i bonus nell'originale passa una volta, e va via, va presa al volo! Qui invece va da destra a sinistra in attesa di farsi colpire. E ancora: nell'originale il movimento degli alieni invasori va da destra a sinistra e viceversa, per tutta la lunghezza dello schermo. Accelerano mano a mano che scendono e quando diminuiscono di quantità, e a volte acchiappare l'ultimo sopravvissuto al volo era veramente un impresa titanica ed una prova di riflessi.

Qui invece gli alieni fanno tre passetti a destra e poi tre a sinistra. Quindi nessun alieno sul lato destro arriverà mai a sinistra, anche se tutto il resto del campo è sgombro.

Visto che il gioco è bellino, la grafica anche, si tratta di un unico file trasportabile anche su chiavette USB, e si può ascoltare qualsiasi MP3 durante il gioco a patto che sia nella stessa cartella del programma... ci si augura nelle prossime versioni di recuperare l'antico e divertente gameplay, più che nuovi alieni o bonus, e nuove grafiche mozzafiato.

Per dimensioni, giocabilità e trasportabilità resta comunque un piccolo classico ben rispolverato.