Licenza
50$ in prova gratuita
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
13.08 Mb
Recensito da

Inutility e salvaschermi

StarStrider

Planetarium 3D con milioni di corpi celesti da navigare e tra i quali correre

Il 3D non serve soltanto per i giochi ed una dimostrazione è questo bellissimo Planetarium in tre dimensioni, per perdersi tra le stelle correndo alla velocità della luce tra costellazioni e pianeti.
Con un paio di occhialini "treddì" rossi e blu l'effettone è assicurato ed è ancora più divertente muoversi tra le opzioni (spaziotempo newtoniano o einsteniano?) o muoversi velocemente da una parte all'altra della Galassia conosciuta dal menu Navigation (portami sulle Pleiadi!) o col comodo StellarFinder.

Anche senza occhialini, in finestra o a tutto schermo, la sensazione da piccoli Picard che esplorano strani e nuovi mondi è assicurata; il tutto condito da un occhio educativo, tipico di un programma del genere.

Un piccolo add-on trasforma StarStrider in un salvaschermo stellare superiore alla media dei salvaschermi stellari.. anche perché qui la posizione ed i nomi delle stelle sono quelli veri! Circa 120mila corpi celesti da esplorare in punta di mouse (doppioclic e Viaaaa Warp9 si arriva alla stella) o più comodamente e lentamente tramite la ricerca, che si può effettuare anche per costellazione, pianeta e satellite, definendo il tempo di viaggio in secondi. Con dei tempi di volo lenti, a tutto schermo, StarStrider regala davvero emozioni: per aumentare il realismo è possibile modificare vari aspetti della visualizzazione, dal "Lens Flare" (il riflesso della luce delle stelle sulla "lente"), alla presenza o meno dei nomi e delle galassie.

Se 120.000 stelle sembrano poche è possibile aggiungere un database aggiuntivo con altri due milioni di corpi celesti, in modo da avere ancor più imbarazzo della scelta al momento di partire per una crociera intergalattica. Prima di fare le valigie si può sognare leggendo tutte le caratteristiche corredate di molte immagini generate da questo programmone.

La versione non registrata si chiude dopo 10 minuti di utilizzo lasciando l'utente a metà strada tra Titus e Alpha Centauri. Simile al programma gratuito Celestia, StarStrider ha comunque molte marce in più. Se i 50dollari della registrazione sono giustificati o meno può essere comunque valutato soggettivamente, provandoli entrambi e cavalcando le stelle con un piede in una staffa e uno nell'altra.

In compenso registrando il programma si potrà dare il nome ad una stella , ma attenzione... è una funzione "just-for-fun" (solo per gioco). Grazie al cielo i nomi delle stelle non si regalano con lo shareware!

Starstrider ha bisogno di DirectX9 o superiori, e non funziona sotto NT o Win95.

Programma simile: Celestia gratuito e OpenSource.