Licenza
Sistema operativo
Linux
Lingua
Inglese
Recensito da

Whowatch

Controllare gli utenti da riga di comando

Whowatch è un sistema di monitoraggio degli utenti sui server a riga di comando. Quando si ha un sistema grafico, si possono monitorare gli utenti del proprio server (o della propria rete) con un sistema di desktop remoto come VNC. Ma quando si ha un semplice server con accesso remoto SSH, whowatch è la soluzione migliore per capire cosa stia facendo un certo utente. Il programma permette di visualizzare l'albero dei processi di ogni utente, permettendo di valutarne il carico sul sistema e di chiuderli se necessario. È una sorta di unione di ps, lsof, w, finger, e kill, ma funziona in mdoo interattivo, rendendo molto semplice ricostruire le operazioni svolte da ogni utente.
Il programma si presenta con una interfaccia simile a quella di cfdisk, e per prima cosa permette di sapere quali siano gli utenti attualmente connessi al proprio sistema. Selezionandone uno si possono controllare i suoi dettagli premendo il tasto d, per capire quale sia la home e il suo ID.
Visualizzando l'albero dei processi di quell'utente, col comando t, si può capire cosa stia facendo. L'alberso si può navigare, ed è molto intuitivo: di solito, tutto inizia da init e da questo programma vengono lanciati gli altri. Scorrendo in fondo all'albero si può capire cosa stia facendo al momento, visto che vengono presentati anche gli argomenti con cui è stato avviato l'ultimo programma.
Se si ritiene che l'utente stia usando un programma in modo improprio, lo si può facilmente chiudere lanciando il segnale kill direttamente dalla visualizzazione ad albero. Se invece si vogliono altre informazioni sul processo in questione chiedendo i dettagli si può scoprire l'utilizzo della CPU e della memoria, utile per caire quanto un certo processo stia sovracaricando il sistema.