E-home, la casa Sharp è Linux

L'azienda pone il Pinguino nel salotto della casa digitale con il nuovo home entertainment server, dispositivo concepito come alternativa ai PC media center e capace di gestire audio, video, TV e connessioni wireless

Sunnyvale (USA) – Dopo averlo adottato sulla propria linea di PDA Zaurus, Sharp sceglie Linux anche per la sua nuova appliance domestica HG-01S “Galileo”, un dispositivo descritto come un “home digital information server” capace di registrare programmi TV, archiviare e riprodurre contenuti multimediali, organizzare foto e condividere fra più dispositivi wireless l’accesso a Internet.

La versione di Linux adottata da Sharp è il sistema operativo embedded di MontaVista, lo stesso che equipaggia anche lo smartphone A760 di Motorola. Sharp afferma che Linux offre la flessibilità, le prestazioni, l’affidabilità e la sicurezza necessaria per equipaggiare un’appliance destinata a rappresentare il fulcro della casa digitale e della rete domestica.

L’HG-01S, che al momento Sharp commercializza solo in Giappone al prezzo di 850 dollari, può registrare i programmi TV in formato MPEG-4, scaricare le foto da svariati tipi di memorie flash o dispositivi e inserirle all’interno di album digitali accessibili anche via Web, fare da server per lo streaming di contenuti audio e video, condividere una connessione ad Internet a larga banda fra i vari dispositivi intelligenti della casa o far girare giochi Java da visualizzare sulla TV.

Il box Linux di Sharp supporta le reti Wi-Fi e può essere configurato come un access point a cui connettere altri dispositivi wireless. Sebbene sia un’appliance domestica, dentro all’HG-01S batte un cuore Linux capace di creare VPN (reti private virtuali) con crittografia dei dati a 128 bit, far girare un server Web o un file server e gestire più utenti contemporaneamente.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    W l'Open Source!!!
    (linux)(linux)(linux)
  • Anonimo scrive:
    solo 2000$ ?
    Io per mia moglie ho speso moooolto di più.
  • Anonimo scrive:
    Accrocchio
    E' solo un accrocchio di cavi e ferraglia.:D
  • Anonimo scrive:
    Noi l'abbiamo già...
    E' berlusca,e si è fatto pure da solo,è il nostro presidente operaio che detta legge in quest' Italia americanizzata a forza, da un incapace di intendere, cioè da un robottone che però costa ben più di 2000Euro, e che ce la fa pagare tutti i giorni (grazie Tremonti=Incompetente).Perciò di altri rottami penso proprio che non ne abbiamo bisogno. Piuttosto ci diano la bomba atomica fai da te, da tirare in testa al presidentissimo.PCC
    • Anonimo scrive:
      Re: Noi l'abbiamo già...
      Bravo, ora che hai detto la tua cazzata ti senti meglio?ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Noi l'abbiamo già...
      Peccato che a rovinare la tua uscita sia il fatto che oggi l'Italia per la prima volta nella sua storia dal tempo dell'impero Romano, marcia meglio di Francia e Germania. Non solo in occidente è la nazione che ha avuto il più alto incremento di occupati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Noi l'abbiamo già...
        - Scritto da: Anonimo
        Peccato che a rovinare la tua uscita sia il
        fatto che oggi l'Italia per la prima volta
        nella sua storia dal tempo dell'impero
        Romano, marcia meglio di Francia e Germania.
        Allora queste sono solo fantasie:http://www.repubblica.it/2003/h/sezioni/economia/pil/debito/debito.htmlhttp://www.repubblica.it/2003/j/sezioni/economia/istatindustria/sette/sette.htmlhttp://www.repubblica.it/2003/k/sezioni/economia/diamanti/famiglia/famiglia.html
        Non solo in occidente è la nazione che ha
        avuto il più alto incremento di occupati.
        Questo è verosimile, ma ricorda che sono tutti CO.CO.CO.http://www.ilsole24ore.com/fc?cmd=art&codid=22.0.1182797583&chId=14(tanto per non dire che uso solo fonti comuniste)Comunque speriamo in meglio...
        • Anonimo scrive:
          Re: Noi l'abbiamo già...
          Ho detto, meglio di Francia e Germania, anche loro hanno un debito pubblico; ma per noi l'EU non ha iniziato una procedura per discostamento dai parametri, ne ha dato avvertimenti; se non quello che le misure sono una-tantum: cioè non vi è la garanzia che questi successi si ripetano.Repubblica, pubblica solo ciò che gli piace, e questo dovrebbe essere reato: le notizie belle o brutte si pubblicano cmq, poi le commenta come meglio si vuole.Per info, gli USA hanno un debito pubblico da far paura, ma sono anni che hanno iniziato una manovra di rientro; in questo caso però, ovv. non eccede il PIL stesso prodotto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Noi l'abbiamo già...

            Repubblica, pubblica solo ciò che gli piace,
            e questo dovrebbe essere reato: le notizie
            belle o brutte si pubblicano cmq, poi le
            commenta come meglio si vuole.STRA-ROTFL!Non so quanto spesso tu legga Repubblica, comunque quando avrai voglia potrai fare un salto in una biblioteca pubblica. Hanno PIU' VOLTE criticato anche l'opposizione, per svariati motivi. Sia ora che negli ultimi anni.(quante volte "Il giornale" ha criticato B.?)Non mi sembra che ci siano state censure da quel punto di vista. Soprattutto dal punto di vista della pubblicazione. Poi il commento puo' essere anche contrario alle tue idee politiche, questo e' un altro discorso...E tu puoi dire lo stesso dei vari tg dei canali di proprieta' di B.? E dei tg della rai? Non "pubblicano" solo cio' che a loro piace, e con una precisa presentazione dei fatti?Biagi, Santoro, Luttazzi? Mai sentiti nominare? E pensa che non lavoravano neppure per una rete di proprieta' del magnifico premier.Ecco, immagina allora liberta' di parola che possono avere i giornalisti.Ultima nota: un reato pubblicare solo notizie che piacciono?Beh, vorra' dire che portero' qualche arancia ad Emilio Fede in galera, per non parlare di Feltri e Belpietro...(ma come si puo' pensare che un giornalista possa andare contro gli interessi del proprio "padrone"? mah!)Tempi duri per la liberta' dell informazione...
      • Anonimo scrive:
        Re: Noi l'abbiamo già...
        - Scritto da: Anonimo
        Peccato che a rovinare la tua uscita sia il
        fatto che oggi l'Italia per la prima volta
        nella sua storia dal tempo dell'impero
        Romano, marcia meglio di Francia e Germania.
        Non solo in occidente è la nazione che ha
        avuto il più alto incremento di occupati.Ma che cacchio dici?A me per ristrutturazioni nel settore mi mettono in mobilita' tra 2 mesi! :°(
    • Anonimo scrive:
      Re: Noi l'abbiamo già...
      Anche tu "ti sei fatto da solo", ma in un altro senso...
    • Anonimo scrive:
      Re: Noi l'abbiamo già...
      - Scritto da: Anonimo
      E' berlusca,
      e si è fatto pure da solo,
      è il nostro presidente operaio che detta
      legge in quest' Italia americanizzata a
      forza, da un incapace di intendere, cioè da
      un robottone che però costa ben più di
      2000Euro, e che ce la fa pagare tutti i
      giorni (grazie Tremonti=Incompetente).
      Perciò di altri rottami penso proprio che
      non ne abbiamo bisogno. Piuttosto ci diano
      la bomba atomica fai da te, da tirare in
      testa al presidentissimo.

      PCCTorna nel tuo centro sociale, comunista :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: Noi l'abbiamo già...

      PCCSTA PER?
  • Anonimo scrive:
    informaticamente parlando
    sono queste le cose che ancora riescono a commuovermi.exchange the sapience.davex
  • Anonimo scrive:
    Open source
    Va bene, il software te lo regalano. Il costo medio per l'hobbista, in passato, stava sotto i 50$ per l'uso di PTS-DOS con qualche extender e scheduler freeware, RxDOS di Podanoffsky o uC-OS(II) di Labrosse, con librone incluso. Il resto te lo scrivi da solo, perché il robottino è una roba che si fa per passione a tempo perso, non te l'ha ordinato il medico di farlo anche se non ci capisci una mazza.Di progetti liberamente accessibili ce ne sono in giro migliaia, basta dare un giro di google con roba tipo "seattlerobotics", entrare nei webring dei microcontroller amatoriali o attaccarsi a qualche NG. L'hardware naturalmente lo paghi lo stesso, tale quale, quindi alla fine l'utilità è zero, come è zero l'utilità dei vari progetti che smerciano IP "opensource" per FPGA. Gli esempi free in VHDL si trovavano sempre e comunque anche prima, se volete ho quindici anni di allegati e msgbase NG e FIDO sull'elettronica hobby e le filelist di los alamos per dimostrarlo... hanno solo inventato un'altra volta l'acqua calda e la spacciano come novità assoluta. Cuntent vualter......
    • Anonimo scrive:
      Re: Open source
      - Scritto da: Anonimo
      L'hardware naturalmente lo paghi lo stesso,
      tale quale, quindi alla fine l'utilità è zero.
      Ma che min*hia stai dicendo ?Il valore sta nel progetto non nei pezzi con cui costruirlo !Quindi l'hardware non lo paghi ! O meglio paghi solo il materiale con cui realizzarlo.
      hanno solo inventato un'altra volta l'acqua calda e la
      spacciano come novità assoluta.
      Il concetto è differente: su un progetto open source HW chi apporta modifiche e miglioramenti li deve rendere pubblici in modo che altri possano apprendere e non semplicemente copiare.Se non ti è chiara la differenza l'open source non fa per te.
      Cuntent vualter......
      • Mechano scrive:
        Re: Open source
        - Scritto da: Anonimo

        hanno solo inventato un'altra volta
        l'acqua calda e la

        spacciano come novità assoluta.


        Il concetto è differente: su un progetto
        open source HW chi apporta modifiche e
        miglioramenti li deve rendere pubblici in
        modo che altri possano apprendere e non
        semplicemente copiare.
        Se non ti è chiara la differenza l'open
        source non fa per te.Non e' tanto sbagliato quello che dice, ma neppure quello che dici tu.La robotica e' ancora ad un livello semi-pionieristico.A parte il cane mongolo della Sony e qualche altro oggetto demenziale non e' che ci sia tutta questa diffusione di automi e macchine intelligenti nel mondo. Che voglio dire con cio?Che essendo la robotica ad un livello di sperimentazione (anche avanzata in alcuni campi), allora e' praticata solo da esperti e chiamiamoli pure hacker...Tra la loro etica, anche per necessita' oltre che per grande passione, c'e' la condivisione delle esperienze intese in tanti modi, sia di routine di codice, tecniche di costruzione di oggetti, bracci, ingranaggi e circuiti.Quindi in un certo senso l'opensource esisteva gia', ed e' dato dalle info che trovi facilmente nelle mailing list e newsgroup del settore sotto forma di programmi e routine di altri che ci sono passati.In fondo di tipo closed lo sono solo gli strumenti di base, per i quali i rispettivi ideatori hanno solo ora abbracciato l'opensource piu' per moda. I sistemi operativi che nomina l'autore del thread.L'opensource pero' e' importantissimo per un altro motivo, anzi lo sara' in futuro. Quando e se la robotica comincera' a diventare un fenomeno di massa e uscira' fuori dal mondo degli smanettoni o dalle industrie, potrebbe iniziare anche in questo settore una chiusura e una brevettazione accanita di tutto. Cominciare ora con l'opensource impedira' che in futuro accada quanto successo coi sistemi operativi e i programmi tra la fine degli anni '80 e tutti gli anni '90 fino alla presa di coscienza col mondo Linux.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    e le tre leggi della robotica?
    non sono implementate? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: e le tre leggi della robotica?
      E la legge di avogadro e gay lussac?
      • Anonimo scrive:
        Re: e le tre leggi della robotica?
        I 4 principi di Kronovas? La legge di Groentesberg?
        • Anonimo scrive:
          Re: e le tre leggi della robotica?
          - Scritto da: Anonimo
          I 4 principi di Kronovas? La legge di
          Groentesberg?Con un robo del genere mi preoccuperei soprattutto della Legge di Murphy
          • Anonimo scrive:
            Re: e le tre leggi della robotica?
            e la regola dell'amico degli 883?
          • Anonimo scrive:
            Re: e le tre leggi della robotica?
            e la Curva di Pareto (cosi' il robottino non sbatte contro la parete ?)
          • Anonimo scrive:
            Re: e le tre leggi della robotica?
            E' proprio vero che l'Italia e' la patria della burocrazia, non e' ancora nato e gia' gli rompete le balle con leggi,regole ecc ? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: e le tre leggi della robotica?
            - Scritto da: Anonimo
            e la Curva di Pareto (cosi' il robottino non
            sbatte contro la parete ?)E voi dite che se a mi nonna gli mettessi le ruote?
          • Anonimo scrive:
            Re: e le tre leggi della robotica?
            - Scritto da: Anonimo
            E voi dite che se a mi nonna gli mettessi le
            ruote?Scusate completo:Sarebbe un buon robot?
          • KerNivore scrive:
            Re: e le tre leggi della robotica?
            - Scritto da: Anonimo
            e la Curva di Pareto (cosi' il robottino non
            sbatte contro la parete ?)e l'undicesimo comandamento ?
          • Anonimo scrive:
            Re: e le tre leggi della robotica?
            - Scritto da: Anonimo
            e la regola dell'amico degli 883?E la (dura) legge del gol?
          • giube scrive:
            Re: e le tre leggi della robotica?
            e la legge del taglione ?
          • Anonimo scrive:
            Re: e le tre leggi della robotica?
            - Scritto da: giube
            e la legge del taglione ?e La legge sono io?
          • Anonimo scrive:
            Re: e le tre leggi della robotica?
            e "la legge è uguale per tutti" ?(una cosa umoristica ogni tanto :-) )
          • Anonimo scrive:
            Re: e le tre leggi della robotica?
            - Scritto da: Anonimo
            e "la legge è uguale per tutti" ?
            (una cosa umoristica ogni tanto :-) )e la legge ma non sa scrivere?
    • Anonimo scrive:
      Re: e le tre leggi della robotica?
      visto che il s.o. è LINUX....
Chiudi i commenti