E ora mail bombing sulla FIFA

Questo è quello che chiedono alcuni messaggi ed email che stanno circolando moltissimo nelle ultime ore, anche su Usenet. Utenti italiani all'arrembaggio - UPDATE

Roma – A poche ore dall’uscita della nazionale di calcio italiana dai Campionati del Mondo di questo sport, sono molti gli utenti internet italiani che ritengono di dover rendere noto alla FIFA quanto sono amareggiati per l’arbitraggio dell’ultima partita e di quelle precedenti.

Ieri pomeriggio, infatti, poco dopo la fine del match contro la nazionale della Corea del Sud, in rete hanno iniziato a circolare numerosi messaggi, anche su Usenet, che in vario modo chiedono di investire la FIFA “con le sue responsabilità”.

“Dopo l’ennesimo scandalo – recita uno di questi messaggi – mandiamo tutti una e-mail di protesta alla FIFA media@fifa.org e diciamogliene 4. Mi raccomando fate fare il giro del mondo a questa mail e soprattutto su tutti i forum”. In questo caso, a quanto pare, l’autore originario del messaggio non ha ritenuto di dover spiegare la propria indignazione. Ma il messaggio ha raggiunto comunque centinaia di utenti ed è stato più volte inoltrato da molti di coloro che l’hanno ricevuto, creando un effetto a catena.

Caso diverso, invece, per il messaggio “Protestiamo per le partite rubate” dove almeno nel titolo si evidenzia qual è il problema. Il messaggio si preoccupa anche di suggerire, a chi non sa l’inglese, cosa scrivere alla FIFA, forse un po’ poco per far capire le ragioni dell’arrabbiatura collettiva e dei toni sopra le righe. Questo il testo:

L'arbitro “Questa è una mail che gira da me!
Prego chiunque possa di farlo:
Impalliamogli i server. Scrivi una protesta per lo schifo a:
media@fifa.org
Spargi la voce a tutti quelli che conosci.
Ciao
Per chi non sa l’inglese:
IT’S A SHAME!!!!!!!!!!!!!!!!!!”

Col passare delle ore, poi, come si evince dalla foto pubblicata in questo articolo, la fantasia dei detrattori degli arbitri, in particolare di quello che ha diretto l’ultima gara degli azzurri, ha iniziato a spaziare oltre ogni limite… (in questo caso realizzata da “KS”).

UPDATE: In queste ore sta partendo anche una petizione
italiana contro la FIFA organizzata da questo sito
.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ahhahahahahahahha
    "entro il 2050, gli scienziati intendono battere, in una sfida calcistica regolare, la squadra umana campione del mondo"si, buonanotte, neanche quella dell'oratorio.penoso.
  • Anonimo scrive:
    E la fatica?
    Spero che la partita sia di 15 minuti in totale perché quei poveracci di uomini ne hanno voglia di confrontarsi contro la stanchezza zero dei robot.
  • Anonimo scrive:
    contro giocatori umani?
    va bene, purche' li ricoprano di sensori che percepiscano i falli e li comunichino all'arbitro... :)
  • Anonimo scrive:
    e gli arbitri?
    spero che non siano danesi o ecuadoregni.NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO...non ci posso credere! :(
Chiudi i commenti