E ora Sony spiega cosa è Blu-ray

Dopo aver schiacciato HD DVD, Sony annuncia i primi due player a laser blu di propria produzione ad integrare le funzionalità avanzate dello standard. Al centro picture-in-picture e supporto ad Internet. Le caratteristiche

Tokyo – Ora che la vittoria di Blu-ray è stata ufficialmente sancita dalla resa di Toshiba , Sony ha fretta di accelerare la diffusione sul mercato dei player in alta definizione basati sul proprio standard. Entro la fine dell’autunno il produttore lancerà due nuovi player Blu-ray, entrambi capaci di supportare la funzionalità picture-in-picture (PiP) e il download di contenuti extra da Internet.

Sony afferma che i due lettori saranno più compatti e sottili rispetto a quelli attuali , avvicinandosi così alle tipiche dimensioni di un player DVD, e il loro prezzo – a pari funzionalità con i modelli attuali – un poco più basso: purtroppo ancora non così basso per fare di Blu-ray una tecnologia mainstream.

Clicca per ingrandire Il primo player, il BDP-S350 , arriverà nei negozi nel corso dell’estate al prezzo di 400 dollari . Sarà il primo modello di Sony ad integrare una porta Ethernet , che oltre a permettere l’accesso ad Internet rappresenterà il modo più comodo e veloce per aggiornare il firmware dell’apparecchio. Firmware che nella sua versione originale implementerà il Blu-ray Standard Profile (BSP) 1.1, chiamato BonusView , che estende le capacità interattive dei prossimi film Blu-ray: la più importante è il supporto al PiP, che permette di sovrapporre all’immagine principale una finestra contenente un altro video.

BonusView è stato implementato per la prima volta da Sony nel recente firmware 2.10 per PlayStation 3, mentre Panasonic lo ha introdotto nei suoi player verso la fine dello scorso anno.

Il BDP-S350 potrà essere aggiornato al BSP 2.0 , chiamato BD Live , che introduce il supporto ad Internet e al download di contenuti extra come trailer, giochi e sottotitoli aggiuntivi.

Clicca per ingrandire Il secondo player porterà il nome di BDP-S550 , e raggiungerà il mercato nel corso dell’autunno al prezzo di 500 dollari . Al contrario dell’S350, il nuovo lettore avrà BD Live “di serie” e integrerà 1 GB di memoria flash interna per archiviare i contenuti scaricati da Internet. L’S350 non include alcuna memoria di archiviazione, ma come il fratello maggiore dispone di uno slot per memory card .

I due player hanno in comune, oltre alla porta Ethernet e allo slot per memorie flash, anche l’uscita 1080/60p e 24p True Cinema, l’upscaling dei DVD a 1080p, decodifica e uscita bit-stream 7.1 in formato Dolby TrueHD e Dolby Digital Plus, e uscita bit-stream dts-HD High Resolution Audio e dts-HD Master Audio. Il BDP-S550 ha in più, oltre al giga di memoria interna e al firmware più aggiornato, la decodifica dts-HD High Resolution Audio e dts-HD Master Audio e uscita 7.1 analogica.

I nuovi player saranno capaci di riprodurre, oltre ai dischi BD-ROM, BD-R/RE (modi BDMV e BDAV), DVD+R/+RW e DVD-R/-RW (formato Video), CD e CD-R/RW (formato CD-DA) e immagini JPEG contenute su DVD/CD registrabili.

Al momento prezzo e data di uscita europei non sono ancora stati annunciati.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giuseppe Rossi scrive:
    Adamo ed Eva
    Se non c'erano loro.... !!!???
  • jkx scrive:
    E' la qualità che conta
    E' la qualità che conta.No l'esperienza, no i brevettisolo la qualità di un prodottoE alla microsoft hanno tutto meno che la qualità.
  • PiperLXP scrive:
    e microsoft non sarebbe nulla se...
    IBM non avessere preso per i suoi personal il peggior sistema operativo che gli fu proposto (MS-DOS), solo perchè era il più economico!Mi sa che con uno come Craig Mundie alla guida di M$ dovrò presto sostituire tutti i miei PC con degli Apple, almeno loro si che vedono lontano!Spero solo che sto Mundie sia un pò più intelligente di quello che sembra.
    • Mr.Mechano scrive:
      Re: e microsoft non sarebbe nulla se...
      Denaro, solo questione di denaro. Loro ragionano con quello davanti agli occhi, in testa, nelle tasche e pure nelle mutande.Le sue affermazioni sono state fatte ad una conferenza di Goldman Sachs la più grande banca d'affari USA, quella che finanzia governi, paesi del terzo mondo, eserciti, che rovina famiglie, pignora immobili, o investe nell'industria bellica e nelle guerre, negli energetici e in tutto quello che tira su denaro.Lo scopo di Mundie era aggraziarsi questi signori, avere il famoso prestitone per l'acquisizione di Yahoo!, garantirsi liquidità future e consensi azionari.Di che vi stupivate?Il mio preferito comunque resta Biggy Ballmer quando dice che Microsoft è sempre stata opern e che oggi e super super open! (rotfl)
      • Super_Treje scrive:
        Re: e microsoft non sarebbe nulla se...
        Se Microsoft non ci fosse oggi avremmo tutti pc mac, amiga e compagnia bella tutti pero' ultra dotati, sicuri e si sarebbe cancellata tutta quella brutta storia di dos + windows + virus :D
  • www.aleksfalcone.org scrive:
    La volpe e l'uva
    Non è che non riusciamo a stargli dietro, è che non ci interessa. Se volessimo saremmo anche meglio...
  • sylvaticus scrive:
    Per fare un tavolo..
    ..ci vuole il legno..Per fare il legno.. ci vuole l'albero...Per fare...
  • jnz scrive:
    G.R.I.C.
    Gle Rode Il C...
  • ninjaverde scrive:
    e IBM?
    Ul galletto della Micoro$oft canta quando il Sole è alto sull'orizzonte!Non si ricorda che la Micro$oft nasce perchè la IBM lo ha permesso, e con i personal computer ha diffuso il loro SO.E poi la smettano di mandare in giro false notizie, se non ci fossero loro si sarebbe evoluto anche un DOS da altri svuluppatori, o anche un OS2 sarebbe rimasto in piedi e si sarebbe sviluppato ulteriormente.O forse avremo dei sistemi Unix sulla gran parte dei computer personal, e non la loro WinZozzeria.
  • I ARE THE SOLUTION scrive:
    Consiglio la visione di...
    i pirati di silicon valley o anche la visione della figa da vicino :)
  • PC PC PC scrive:
    Craig Mundie sei un grande!
    Tutto vero fino all'ultima parola.Google i tuoi giorni sono contati...
  • zarbon scrive:
    Direi anche...
    Con questo ragionamento, allora se non fosse esistito quello che ha inventato il dos, che poi è stato acquistato da zio bill, a quest'ora la microsoft vendeva aspirapolveri...
  • Streamer scrive:
    E Microloft senza Guggle...
    ...forse starebbe un bel pò a girarsi i pollici perchè non avrebbe molti concorrenti (nè bisogno di innovarsi) su molti fronti, quindi se sforneranno altri prodotti in tempi brevi dovremo ringraziare NOI quelli di G.
  • entromezzanotte scrive:
    Se non avessero inventato la ruota...
    Se non avessero inventato il volante e la ruota i dipendenti microsoft non sarebbero mai potuti andare al lavoro in auto. Quindi M$ deve il suo successo fondamentalmente a chi ha inventato la ruota e il volante !Ma per favore ...
    • merc scrive:
      Re: Se non avessero inventato la ruota...
      questo è stato il primo pensiero che ho avuto leggendo le baggianate di quel tizio :D
    • ondapi scrive:
      Re: Se non avessero inventato la ruota...
      - Scritto da: entromezzanotte
      Se non avessero inventato il volante e la ruota i
      dipendenti microsoft non sarebbero mai potuti
      andare al lavoro in auto. Quindi M$ deve il suo
      successo fondamentalmente a chi ha inventato la
      ruota e il volante
      !

      Ma per favore ...pensavo la stessa cosa, per fortuna ci sono stati i fenici...
  • Marino Luciano Bartolomeo scrive:
    Je je, Microrubasoft
    C'è solo una cosa da dire... Microsoft ha solo rubato tecnologia e soft degli altri.. Dovrebbe sparire.. Li ha distrutto... La storia non la ricorda nessuno... Apple (rubato il suo SO per sviluppare Office) (SGI OpenGL inconparabile a DirectX) (Commodore una volta fallito si mise Microsoft a rubargli il multitasking è ritardo per due anni il giudizio sulla vendita di tecnologia Amiga), (Atari fu ditrutta da Microsoft), migliaia di aziende che sviluppavano furoro distrutte con la forza da Microsoft), in poche parole non merita Nulla..Windows Vista 5 anni sviluppando e ancora fa schifo, xbox e xbox 360 messi al mercato con probblemi alla sua saputa..Allora la storia si scorda..Viva google..!! Viva Apple...!! Viva SGI...!! Viva Commodore...!! Viva Atari...!!..
  • www scrive:
    ridicolo... allora stessa cosa per MacOS
    Si potrebbe fare lo stesso discorso per la microsoft degli albori: se non c'era il MacOs che gli dava l'ispirazione Windows non sarebbe mai natoSecondo me certe dichiarazioni sono veramente ridicole e non fanno altro che peggiorare la situazione di M$
    • BlueSky scrive:
      Re: ridicolo... allora stessa cosa per MacOS
      - Scritto da: www
      Si potrebbe fare lo stesso discorso per la
      microsoft degli albori: se non c'era il MacOs che
      gli dava l'ispirazione Windows non sarebbe mai
      nato

      Secondo me certe dichiarazioni sono veramente
      ridicole e non fanno altro che peggiorare la
      situazione di
      M$Già.. dimenticavo... :)E se non ci fosse stato un signore che al tempo vendette il DOS a Bill...
    • Genoveffo il terribile scrive:
      Re: ridicolo... allora stessa cosa per MacOS
      - Scritto da: www
      Si potrebbe fare lo stesso discorso per la
      microsoft degli albori: se non c'era il MacOs che
      gli dava l'ispirazione Windows non sarebbe mai
      nato

      Secondo me certe dichiarazioni sono veramente
      ridicole e non fanno altro che peggiorare la
      situazione di
      M$Concordo: se non c'era Xerox, il Mac dove copiava l'interfaccia??Da cosa nasce cosa ....
  • isaia panduri scrive:
    Ovviamente
    Bisogna vedere il contesto.Il tipo M$ parlava ad un simposio della Goldman Sachs, il che è come dire che stava parlando per farsi ascoltare dagli investitori della compagnia.M$ deve la sua fortuna al fatto che il suo OS non ha bisogno di HW proprietario (come apple) e che pertanto possa essere installato su tutte le piattaforme intel/amd.Ai vecchi tempi per alcuni settori business come la grafica o l'editoria era obbligatorio usare un Mac, per portare a termine il lavoro. Quando finalmente comparvero le versioni di Photoshop per win 95 (oltre alle versioni di Quark Xpress) molti operatori del settore poterono permettersi di NON comprare più il costosissimo HW apple e fare le stesse cose con i PC assemblati.M$ deve la sua fortuna alla pirateria, inoltre. Il fatto che sia possibile installare gratuitamente il loro OS e che in circolazione si trovi una quantità sconfinata di software da utilizzare, invoglia gli utenti ad utilizzarla. Basti pensare ai gamers.M$ aveva sottovalutato internet, tant'è che il browser più diffuso non era IExplorer, bensì Netscape. Solo grazie alle sue dimensioni colossali ed alle ben note pratiche di concorrenza sleale (come quella di fornire il browser integrato nell'OS) riuscì a ribaltare la situazione. Non paga, dopo aver raggiunto l'obiettivo, da buona monopolista non fece assolutamente nulla per migliorare il proprio Browser, sospendendone del tutto lo sviluppo fino a quando, grazie all'intervento di Mozilla (firefox) sono stati costretti a riprendere a programmare.M$, da quando è cominciata l'era Google, è stata sempre ad inseguire. E' chiaro che quando hai un sacco di soldi puoi copiare quello che fanno gli altri. Ma è come quando vai ad una mostra e vedi un capolavoro fatto da un artista e dici "ma questo lo potevo dipingere pure io". Solo che non l'hai fatto e adesso la tua è solo una copia, se ti va bene.Ecco la situazione di M$: un deficiente pieno di soldi, costretto a vedere cosa fanno gli altri per farsi venire in mente le idee su come indirizzare il proprio business.E basta vedere la mossa Yahoo. Invece di inventarsi qualcosa di nuovo, M$ ha pensato bene di comprarsi Yahoo spendendo miliardi di dollari. Perché è più semplice fare pensare qualcun altro e poi comprarselo, piuttosto che farsi venire delle idee.Per carità, è una strategia valida, nel mercato, se hai le dimensioni giuste e soldi a sufficienza. Ma almeno si abbia la decenza di non ascriversi meriti che non si hanno, togliendoli per giunta a Google che in questo decennio è stata l'unica compagnia che ha rivoluzionato il concetto stesso di net-computing, sfornando applicazioni ed idee in continuazione.
    • paoloholzl scrive:
      Re: Ovviamente
      Concordo su quasi tutto.Sia, chiaro, Windows non ha copiato nulla dell'uso del mouse e dell'interfaccia a icone del Mac!Del fatto che M$ abbia meriti nello sviluppo dell'informatica moderna ne sono assolutamente convinto.Del fatto che siano padri (più o meno legittimi) di certe idee anche, ma tanto quanto sono figli di idee precedenti.Se Google esiste dobbiamo ringraziare Adamo ed Eva tanto quanto la M$.Anzi, visto che nei primi tempi o parlato agli amici di Google, Google Earth ed altro, devono ringraziare pure me.Ma, visto che più che il pasato conta il presente, mi risulta che Google usi molto sistemi Open Source, penso che al momento devano ringraziare molto più Linux e chi l'ha creato che M$, Adamo ed Eva e me.
  • Mannagia La Miseria scrive:
    Microsoft e' un successo di IBM
    Se IBM non avesse avuto successo con il PC, a Microsoft non avrebbero avuto alcuna possibilità
    • BlueSky scrive:
      Re: Microsoft e' un successo di IBM
      - Scritto da: Mannagia La Miseria
      Se IBM non avesse avuto successo con il PC, a
      Microsoft non avrebbero avuto alcuna
      possibilitàAggiungi anche... se Microsoft non avesse avuto in esclusiva la preinstallazione di DOS su tutti i pc IBM compatibili...
  • iRoby scrive:
    E all'inizio di tutto ci fu la "foca"
    È certo che Bill il piccolo nerd di Redmond avesse una madre con amicizie in IBM...Quando la IBM stava cercando un sistema operativo economico e limitato per la sua nuova creatura consumer il PC-XT stava vagliando vari prodotti.La madre fece sapere ciò al figlio che tentava disperatamente di piazzare il suo Basic per Altair in IBM, che non lo cagava manco di striscio...Trovato un sistema operativo di una piccola azienda, il piccolo nerd coi pochi soldi di mammà e di un piccolo prestito acquistò il prodotto.Piazzarlo fu un lavoro arduo e qui venne in aiuto la "foca" della madre del piccolo nerd.Sbattendola in faccia a questo e quel dirigente di IBM, con potere decisionale su questo progetto, la madre del piccolo nerd riuscì a far ottenere il contratto di fornitura di questo sistema operativo al proprio figlio...Quindi all'origine del successo dell'innominabile azienda di Redmond non c'è astuzia, capacità tecniche, e abilità commerciali.....C'è il potere del motore immobile più antico del mondo, il buco umido da cui tutto nasce e verso cui tutto tende...LA FOCA!!! E che dio e Billy G. la benedoca... (rotfl)
  • eterealtaste scrive:
    E' come dire che la Ferrari ...
    ... deve il suo successo a chi ha inventato l'asfalto, che le case automobilitiche hanno sì fatto un bel lavoro a costruire belle macchine, ma è solo una questione di tempismo, che se non era per l'asfalto neanche esistevano....A Microsoft al primo colloquio controllano se hai delle manie schizzofreniche, in caso contrario non ti prendono!
  • Uno scrive:
    Dico la mia
    Il dominio M$ si basa su un unica cosa da 30 anni a questa parte, i sistemi di sviluppo (e borland per anni gli ha dato bano,turbo pascal prima delphi e turbo c++ poi), windows ha avuto successo più grazie a Visual Basic che al resto,non ci prendiamo in giro, le aziende hanno strumenti semplici per sviluppare e quindi li scelgo, le persone hanno bisogno di software verticale e si adeguano hardware e software a quello che le software chiedono. Ora le cose stanno cambiando, un pò,grazie a java e php,sopratutto al primo, ma mac e linux in se non sono la concorrenza.
  • Alex Supertramp scrive:
    Andare avanti
    La programmazione è anche creatività e l'innovazione è essere visionari. Ben vengano Google (anche se probabilmente tra un paio d'anni riceverà le medesime critiche che ora si gusta Microsoft :-) e tutti quelli che seguiranno. L'importante è andare avanti e non fermarsi solo perché c'è chi si ritiene più grande di te.In ogni caso c'è da ammirare Google. Quando Microsoft iniziò l'informatica era agli albori; quando Google ha cominciato i tempi erano decisamente diversi (c'era già molta più concorrenza).Anche qui sta la differenza.http://menteindisordine.wordpress.com/
  • Nilok scrive:
    Yahoo!!!!!!!!!!!
    Ave.Comincia l'"attacco"....prepariamoci a vederne delle belle!!!A presto.Nilok
  • flipper scrive:
    se,se,se,se...
    E se mio nonno avesse avuto tre palle sarebbe stato un flipper.
  • maxmurd scrive:
    E quindi, signor Mundie?...
    Cosa vorrebbe dire che Google non ci sarebbe stato senza la sua ditta?...Volgiamo allora pensare che la sua ditta non ci sarbbe stata senza IBM e Unix, eh sì...E questo cosa prova, cosa spiega, che senso ha, signor Mundie?...Se Google è giovane, voi siete vecchi, e guarda caso IBM, per dirne una, è molto più vecchia di voi. E allora?Se pensate di essere superiori, dinamici, dimostratelo, invece di parlare a vanvera...Intanto prendete multe dalla UE perchè perseguite politiche illegali e reitarate nel vostro dolo...Sono tutti capaci a vincere barando...
    • Minkiosoft scrive:
      Re: E quindi, signor Mundie?...
      Ma la Minkiosoft con Bill Gaze Non affermava che internet non era per il popolo????!???? 640K bastavano per un millennio?!??!? ecc ecc
  • Skaven scrive:
    rosik rosik
    mioddio che rosikata paurosa!"noi ce l'abbiamo piu grosso"
  • H5N1 scrive:
    E se....
    ...Colombo non avesse scoperto l'america (il minuscolo è voluto) non avremmo la pasta al sugo...
    • iRoby scrive:
      Re: E se....
      L'è vero!Il pomodoro, una solanacea, è un ortaggio di origine sud-americana, come fanno parte della stessa famiglia anche peperoni e peperoncini, melanzane, patate e tabacco.Che tra l'altro mangiati crudi alla lunga fanno male, perché la solanina è un parente stretto per composizione chimica dell'atropina, un potente veleno estratto da un'altra solanacea l'Atropa Belladonna, i cui derivati sono usati come anestetici in chirurgia e come eutanasici (per uccidere piccoli animali) in veterinaria e nei laboratori di ricerca.Uno studio italiano, ma anche medici americani come Cayce e Pagano, mettono in relazione numerose patologie come anche il peggioramento della psoriasi (oltre alla concausa genetica e psicosomatica) con l'abuso di queste piante specie consumate crude. Perché la solanina comunque non resiste a cottura prolungata o ad alte temperature.http://www.nws.it/docsforum/solanine/df1.html
  • Dpeddi scrive:
    La concorrenza crea innovazione..
    Ricordatevelo, la concorrenza crea innovazione!-Xerox ha inventato il mouse e la gui...-Apple l'ha copiato con Lisa-Microsoft ha copiato Lisa e ha fatto windows facendo fabbricare a nec e agli altri giapponesi un mouse con 2 bottoni quando mac ne aveva 1.-Microsoft ha scritto os2 per ibm e se l'è copiato scrivendo windows NT. Ha preso un po' di pezzi di win3.1 li ha mescolati con win nt, scopiazzando la barra del mac, togliendo i menu e mettendola sotto inventando win95. E' stato talmente un successo che ha azzoppato Apple, che rischiava il lastrico.-Non sapendo più da chi copiare allora M$ ha comprato un po' di azioni di Apple risollevandola, così ha pigliato soldi dai successi dell'avversario da cui ha potuto riprendere a copiare (non so se oggi m$ abbia ancora azioni apple).-Ben venga l'open source, che non sarà usabile al 100% per l'utonto, ma l'utente avanzato ha un ottimo strumento, potentissimo (Se lo si sa usare), che negli ultimi 2 anni ha fatto passi da gigante anche dal punto di vista dell'usabilità... (Rif compiz che driver permettendo ha effetti che non hanno rivali)-Forza m$ è ora di copiare anche da linux!
    • FinalCut scrive:
      Re: La concorrenza crea innovazione..
      Hai detto una serie di imprecisioni ma sono d'accordo sul senso generale del discorso.Per la cronaca:1) Apple acquisto i diritti da Xerox e buona parte degli sviluppatori2) La GUI di Xerox era ben diversa e primitiva rispetto a quella che svilupperà Apple, infatti la Apple prima tirò fuori il Lisa e poi il Macintosh in una serie di affinamenti successivi.3) Microsoft il "Lisa" non lo aveva mai visto, copiò direttamente il Mac perché stava sviluppando (con l'accordo di Jobs) Excel ed aveva un Mac in anteprima4) La crisi della Apple negli anni 90 fu dovuta a molte cose diverse, tra cui l'inettitudine di chi la governava al tempo e non Win955) Microsoft fu costretta a sostenere Apple (unico concorrente di M$) con l'acquisto temporaneo delle sue azioni perché in caso di fallimento di Apple l'antitrust Americano avrebbe smembrato M$ in pochi secondi come successe alla Bell 6) Microsoft non ha più azioni Apple da parecchi anniOggi grazie al cielo il dominio di M$ sta calando nell'ombra pezzo dopo pezzo.(linux)(apple)- Scritto da: Dpeddi
      Ricordatevelo, la concorrenza crea innovazione!

      -Xerox ha inventato il mouse e la gui...
      -Apple l'ha copiato con Lisa
      -Microsoft ha copiato Lisa e ha fatto windows
      facendo fabbricare a nec e agli altri giapponesi
      un mouse con 2 bottoni quando mac ne aveva
      1.
      -Microsoft ha scritto os2 per ibm e se l'è
      copiato scrivendo windows NT. Ha preso un po' di
      pezzi di win3.1 li ha mescolati con win nt,
      scopiazzando la barra del mac, togliendo i menu e
      mettendola sotto inventando win95. E' stato
      talmente un successo che ha azzoppato Apple, che
      rischiava il
      lastrico.
      -Non sapendo più da chi copiare allora M$ ha
      comprato un po' di azioni di Apple
      risollevandola, così ha pigliato soldi dai
      successi dell'avversario da cui ha potuto
      riprendere a copiare (non so se oggi m$ abbia
      ancora azioni
      apple).
      -Ben venga l'open source, che non sarà usabile al
      100% per l'utonto, ma l'utente avanzato ha un
      ottimo strumento, potentissimo (Se lo si sa
      usare), che negli ultimi 2 anni ha fatto passi da
      gigante anche dal punto di vista
      dell'usabilità... (Rif compiz che driver
      permettendo ha effetti che non hanno
      rivali)
      -Forza m$ è ora di copiare anche da linux!
      • marco scrive:
        Re: La concorrenza crea innovazione..
        - Scritto da: FinalCut
        Hai detto una serie di imprecisioni ma sono
        d'accordo sul senso generale del
        discorso.

        Per la cronaca:
        1) Apple acquisto i diritti da Xerox e buona
        parte degli
        sviluppatori

        2) La GUI di Xerox era ben diversa e primitiva
        rispetto a quella che svilupperà Apple, infatti
        la Apple prima tirò fuori il Lisa e poi il
        Macintosh in una serie di affinamenti
        successivi.esatto (anche il seguito, peraltro).giusto per chi leggerà con intenzioni da troll o fanboy, e vorrà dire "è risaputo che", una delle mille leggende metropolitane:http://folklore.org/StoryView.py?story=On_Xerox,_Apple_and_Progress.txtuna frase a riassumere il tutto: Unfortunately, it just isn't true - there are some similarities between the Apple interface and the various interfaces on Xerox systems, but the differences are substantial. e lo dice chi ci lavorava al tempo.[cut]
  • CSOE scrive:
    Tecnologia
    In Google sono molto più bravi in molte cose, e non è vero che non possiedono tecnologie importanti, ne possiedono una : gli algoritmi di ricerca.E' vero che negli altri campi non hanno tecnologia proprietaria e quindi sono facilmente copiabili, infatti, se domani sparisse Google non ci sarebbero problemi per nessuno.Come del resto se sparisse RedHat, le aziende che si basano sull'open source sono aziende prive di valore perchè prive di tecnologia proprietaria.
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Tecnologia
      - Scritto da: CSOE
      E' vero che negli altri campiQuali?
      se domani sparisse Google non ci sarebbero problemi
      per nessuno.L'inutilità di una frase.
      le aziende che si basano sull'open source sono aziende
      prive di valore perchè prive di tecnologia
      proprietaria.Red Hat è priva di valore? Google è priva di valore? Su, svegliati, è ora.
  • Gio scrive:
    Banfoni
    Bill diceva che Internet non avrebbe avuto successo infatti il TCP e' apparso di default solo con w2k.Anche Bill ha colto l'attimo fuggente con il DOS e il Basic e tutto grazie all'IBMAlla fine e' l'IBM il vero eroe... ;)
    • Commodore scrive:
      Re: Banfoni
      Concordo!!La vera fortuna di Intel e Microsoft è iniziata quando IBM ha reso il bus ISA di pubblico dominio.
  • VAC scrive:
    Se microsoz...
    Se microsoft non ci fosse allora internet non ci sarebbe?Perché gli altri sistemi operativi non vanno in internet?Ma perché perdiamo tempo a leggere le dichiarazioni si M$ !?
  • Test scrive:
    Giusto
    "Se Microsoft non avesse avuto successo con il segmento PC, a Google non avrebbero avuto alcuna possibilità"La frase più azzeccata che ho letto negli ultimi tempi.Senza Microsoft non ci sarebbe stato sviluppo informatico di massa.(idea)(idea)(idea)
    • Commodore scrive:
      Re: Giusto
      Forse sei troppo giovane per aver fatto un simile commento.La vera informatizzazione di massa è iniziata negli anni 80 grazie a ditte come la Commodore.Secondo me Microsoft ha solo rallentato la tecnologia. Abbiamo dovuto aspettare i primi pentium 3 per avere un sistema operativo totalmente a 32 bit.
      • VAC scrive:
        Re: Giusto
        Parole sagge!!Il fantastico winsoz SVista che viene infilato nei "moderni" computer è ancora a 32 bit =
        Limitato a 2 GB di RAMNel mio Linux gliene ho infilati 4GB senza probblemi (a parte che sono inutili)
      • FinalCut scrive:
        Re: Giusto
        - Scritto da: Commodore
        tecnologia. Abbiamo dovuto aspettare i primi
        pentium 3 per avere un sistema operativo
        totalmente a 32
        bit.Parla per te ;) ... Mac OS 7 era a 32bit già ai tempi dei 386/486.(linux)(apple)
        • ml006 scrive:
          Re: Giusto
          io avevo 16/32 bit, mouse e interfaccia grafica ai tempi di 286/386 che di grafica avevano una scheda CGA o EGA (le VGA erano rare).Porte midi e audio di riferimento per un rimpianto 1040ST.Power-on (SO in ROM) e in pochi secondi eri sul desktop. Emulazione hardware di piattaforme mac (stessa architettura) e dos.E videogames come se piovesse.............;)altro che C: a fosfori ambra.
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Giusto
          - Scritto da: FinalCut
          Parla per te ;) ... Mac OS 7 era a 32bit già ai
          tempi dei 386/486.Non dimentichiamo quel gioiello di OS/2.E l'Amiga.
    • krane scrive:
      Re: Giusto
      - Scritto da: Test
      "Se Microsoft non avesse avuto successo con il
      segmento PC, a Google non avrebbero avuto alcuna
      possibilità"

      La frase più azzeccata che ho letto negli ultimi
      tempi.
      Senza Microsoft non ci sarebbe stato sviluppo
      informatico di
      massa.
      (idea)(idea)(idea)Bha... Io con Amiga stavo meglio :(
      • Ken Shiro scrive:
        Re: Giusto
        a chi lo dici, e pensare che quando noi col workbench eravamo gia con interfaccia grafica e multitasking mentre i pc erano ancora al c: magari con schermo a fosfori verdi...
      • MircoM scrive:
        Re: Giusto
        già... una nostalgia...una bella interfaccia grafica, una cli potente, decisamente avanti rispetto ai concorrenti...e poi ci ho finito Monkey Island !!!!
    • franco scrive:
      Re: Giusto
      - Scritto da: Test
      "Se Microsoft non avesse avuto successo con il
      segmento PC, a Google non avrebbero avuto alcuna
      possibilità"

      La frase più azzeccata che ho letto negli ultimi
      tempi.
      Senza Microsoft non ci sarebbe stato sviluppo
      informatico di
      massa.
      (idea)(idea)(idea)Quanti anni hai??(rotfl)(rotfl)
      • Pici scrive:
        Re: Giusto

        Quanti anni hai??(rotfl)(rotfl)Ha l'età e le caratteristiche della maggior parte delle persone che scrive qui: 15 anni, nessuna esperienza, tanta spocchia.
    • john stockton scrive:
      Re: Giusto

      "Se Microsoft non avesse avuto successo con il segmento PC, a Google non
      avrebbero avuto alcuna possibilità"
      La frase più azzeccata che ho letto negli ultimi tempi.
      Senza Microsoft non ci sarebbe stato sviluppo informatico di massa.Secondo me è punto informatico che mette dei robot per dire sempre le solite cagate. Non voglio dire che M$ qualcosa di buono negli anni non l'abbia cacciata,ma dire che non ci sarebbe stato sviluppo di massa, be,bella cagata. E non è un luogo comune dire che l'amiga era avanti, lo era e basta. Mi ricordo i confronti impietosi 386/win 3.1 con le amiga del tempo, non c'era paragone in nessun termine, per non parlare di BeOs...
    • medioman scrive:
      Re: Giusto
      - Scritto da: Test
      "Se Microsoft non avesse avuto successo con il
      segmento PC, a Google non avrebbero avuto alcuna
      possibilità"

      La frase più azzeccata che ho letto negli ultimi
      tempi.
      Senza Microsoft non ci sarebbe stato sviluppo
      informatico di
      massa.
      (idea)(idea)(idea)Qyesta e' allo stesso tempo la piu' grande fesseria mai uditasi e una verita'.assodata. L'informatizzazione di massa e' marcata IBM, e la scelta del dos come piattaforma software sempre da la viene. Allora serviva un OS semplificato, e poco importava che fosse inefficiente. La scelta e' ricaduta sul DOS e cosi' e' nata la fortuna di Bill. Dire che si deve ringraziare MS per l'inforatizzazione di massa e' pero' davvero troppo...hola
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Giusto
      - Scritto da: Test
      Senza Microsoft non ci sarebbe stato sviluppo
      informatico di massa.Hai tredici anni, vero?E non sai nulla della storia dell'informatica.
    • PiperLXP scrive:
      Re: Giusto
      Non sono un fanatico, ma almeno un pò di giustizia andrebbe fatta!M$ non ha mai creato nulla, ha sempre copiato o comprato!Le fineste? invenzione AppleIl mouse? invenzione XeroxExcel? Invenzione Lotusle tabs di Excel? Invenzione Borland (quattroPro)Word? invenzione WordstarActive Directory? NDS di Novell faceva le cose meglio e 10 anni prima.Exenge Server? Un server di posta che fa 1/10 di quello che faceva Domino 10 anni prima.Visio? da quando l'ha comprato M$ è rimasto lo stessoQualcuno mi dice quale innovazione irresistibile ha inventato M$?Quali sono questi meriti? Siamo nella preistoria dell'informatica, ben accessoriata, ma preistoria!Nessuno dialoga con nessuno, non c'è un device che attacchi e funziona senza che ci voglia un ingegnere a farlo partire e almeno 50Mb di driver, ci sono 1000 formati per lo stesso tipo di documenti, col cavolo che le applicazioni si integrano tra di loro, invece che combattere sulla qualità dei prodotti si combatte per la tutela dei formati, non vedo una nuova idea dal lontano Improv (che nessuno considerò peraltro).La verità è che l'infomatica non sta progredendo (a parte i videogiochi), dal punto di vista dell'utente la minestra sembra cambiare, ma sempre minestra è!A chi si può dare la colpa di tutto ciò? all'unica azienda che non ha mai creato nulla (se non formati proprietari) e che avendo ucciso con il marketing e colpi scorreti la concorrenza non ha più innovatori da copiare!Vi siete chiesti perchè uno come Jobs ha creato un telefonino e in 3 mesi ne ha venduto 1 milione di pezzi? Windows Mobile ci ha messo almeno 5 anni e 4 release a fare gli stessi numeri.Meditate gente, meditate, sopratutto prima di dare fiato alle trombe assicuratevi che sia collegato al posto giusto!Regards
  • kattle87 scrive:
    HAHAHA
    "Google? Deve il suo successo a Microsoft" Certo se M$ non avesse fatto così schifo nn ci sarebbe stato mercato!"Se Microsoft non avesse avuto successo con il segmento PC, a Google non avrebbero avuto alcuna possibilità"huahuahau le risate!!! sono solo loro che hanno portato il PC in casa e senza di loro non sarebbe esistito nulla :D le risate!!!"Non credo che a Google possano fare qualcosa che noi non si riesca a fare, non hanno accesso ad alcuna tecnologia alla quale non abbia accesso anche Microsoft".Infatti copiano a tutto spiano!!! I servizi email tanto per dirne una! hihihi!!!Ma andate a casa co' le pezze ar culo và :D (rotfl)
  • Bic Indolor scrive:
    Si vabbé....
    "Non credo che a Google possano fare qualcosa che noi non si riesca a fare"E allora perché non l'hanno fatto loro?
    • stefano scrive:
      Re: Si vabbé....
      beh perchè prima non c'era... per copiare devono aspettare che qualche d'uno prima crei l'oggetto da copiare... altrimenti che copiano? o_Ocomunque i primi personal computer li ha crerati apple... poi MS ha inculato Apple.... (copiandoli)
    • Ken Shiro scrive:
      Re: Si vabbé....
      concordo, visto che MS afferma che sanno fare tutto, perche il loro live search non riesce mai a farmi ricerche decenti come google?
      • Manuel88 scrive:
        Re: Si vabbé....
        - Scritto da: Ken Shiro
        concordo, visto che MS afferma che sanno fare
        tutto, perche il loro live search non riesce mai
        a farmi ricerche decenti come
        google?beh perchè fortunatamente l'algoritmo del search engine d google è al sicuro dallo sguardo di tutti i copioni!
Chiudi i commenti