E-Privacy, partita la Call for Papers

Annuncio


Firenze – Nella seconda metà di maggio a Firenze si terrà la nuova edizione dell’incontro-convegno annuale e-privacy , e-privacy 2006. I temi guida di questa edizione – spiegano gli organizzatori – sono le problematiche legate al Trusted Computing ed alla Data Retention, sia dal punto di vista tecnologico che legale, e le tecnologie ed i software per salvaguardare la privacy delle comunicazioni in ogni sua forma.
“Sarannno comunque, come di consueto – spiega una nota – valutate proposte anche su temi diversi da quelli guida”.

Il comitato organizzatore ha deciso di aprire una Call For Papers formale, con inizio il 24 marzo e che si chiuderà il 14 aprile; le accettazioni saranno comunicate agli autori entro il 16 aprile.
La consegna delle relazioni e/o slide degli interventi accettati dovrà essere effettuata entro il 12 maggio.

Le persone ed associazioni interessate a proporre una relazione possono inviare un abstract all’indirizzo
cfp-eprivacy@winstonsmith.info .

Ulteriori informazioni saranno pubblicate sul sito del Convegno non appena disponibili.

“La proposta – spiega la nota – deve includere:
Nome del relatore
Eventuale associazione rappresentata
Indirizzo di posta di riferimento
Recapito telefonico
Titolo
Durata prevista dell’intervento (possibilmente non oltre i 45 minuti)
Outline dell’intervento (circa 200-300 battute)
(facoltativo) Eventuale abstract con riferimenti (meno di 1500 battute)
Eventuale necessità di sussidi particolari oltre la videoproiezione”

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

27 03 2006
Link copiato negli appunti