E quando sequestrano il dominio?

Ci sono contese legali tra imprese e fornitori di servizi web che si risolvono in uno stop a tutte le attività Internet dell'azienda. Qualcosa di più grave, sostiene un lettore, di certi sequestri giudiziari

Roma – Di lavoro giro a Milano per risolvere problemi con i PC in vari uffici. Giovedì mi chiama un cliente che mi manda da un suo cliente che non riesce a usare la posta elettronica. In effetti le mail spedite a quel dominio tornano al mittente perché non trovano il server di destinazione. Dopo un paio d’ore a fare domande ho ricostruito il problema ed è un po’ oltre le mie competenze che si limitano ad un dominio locale.

Questa ditta nel 2002 crea un suo dominio internet che usa solo per la posta elettronica creando 5 caselle email. Nel 2007 decide di fare un sito internet e incarica una ditta per realizzarlo.

A questo punto ci sono delle incomprensioni, la ditta che crea il sito ha messo a disposizione la struttura del sito che poi il cliente avrebbe dovuto riempire con i suoi contenuti. il cliente si aspettava di trovare il lavoro fatto e finito con i suoi contenuti online messi dal web designer. La fattura del web designer viene contestata e non pagata, ne nasce una controversia legale ancora in corso.

Ora il dominio è irraggiungibile, se si tenta di raggiungerlo compare un messaggio che dice “sito in manutenzione” e dopo pochi secondi si raggiunge il sito del web designer.
Da quel che ho capito sono stati modificati i DNS che ora puntano al sito del web designer. Ergo anche la posta elettronica finisce lì ma lì non c’è il server di posta.

L’administrative contact del dominio è ancora la ditta che ha creato il dominio nel 2002 ma i dati per contattarlo sono stati modificati e ora telefoni, fax ed email sono quelli del web designer.

La procedura legale andrà avanti ma ci vorrà del tempo e intanto questa ditta si ritrova senza la sua posta elettronica.
Ora stanno usando un servizio alternativo di quelli gratuiti ma tutti i loro clienti e fornitori continuano a scrivere agli indirizzi ora irraggiungibili.

Altro che sequestro della polizia postale, questo è un sequestro di dominio a scopo di estorsione.

V.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Paolo Manzelli scrive:
    La Robotica non e solo meccanica
    La Robotica non e solo meccanica perche e guidata da sistemi di intelligenza artificiale capace di apprendimento.Questo e il tema vincente per la sostituzione del lavoro manuale nelle produzine industriale e nei servizi ed e' il teme principale dello svilppo futuro delle economia della conoscenza. Nella robotica quindi si compete aguzzando i cervelli a soluzioni innovative e creative capaci di simulare l' apprendimento cerebrale. il 2009 sara l' anno Galileiano non solo astronomico ma piu ampiamente relativo allo sviluppo della creativita e della innovazione .Pertanto EGOCREANET www.egocreanet.it organizzera nel marzo 2009 un inconro a Firenze sulle tematiche relative alla creativita nella robotica in un vasto contesto cambiamento paradigmatico delle modalita riduttive del pensiero scientifico e culuale conempoaneo. Vedi http://www.descrittiva.it/calip/dna/bozza-scienzArte.pdf http://www.descrittiva.it/calip/dna/LIESEGANG_RINGS.pdf Saremo lieti del vs interesse, collborazione e partecipazione alla iniziativa- Un cordiale saluto Paolo Manzelli 12/GIU/2008 Firenze
  • Fabio scrive:
    Meglio Tardi che mai!
    Naturalmente, come dice Anonimo Codardo, bisogna incentivare anche la ricerca pura.
    • Cappuccetto Rotto scrive:
      Re: Meglio Tardi che mai!
      Be in Italia abbiamo delle eccellenze mel campo della robotica (firenze, genova)Solo che manca loro la parte diciamo "commerciale" ovvero mandano i robot pure su marte ma...1) non lo sa nessuno2) nessuno sa cosa farseneLa ricerca e' importantissima, ma senza una parte "commerciale" o "finalizzata alla applicazione pratica comune" serve ben a poco.
      • djdion.. scrive:
        Re: Meglio Tardi che mai!
        ROBO-QUOTO- Scritto da: Cappuccetto Rotto
        Be in Italia abbiamo delle eccellenze mel campo
        della robotica (firenze,
        genova)

        Solo che manca loro la parte diciamo
        "commerciale" ovvero mandano i robot pure su
        marte
        ma...
        1) non lo sa nessuno
        2) nessuno sa cosa farsene

        La ricerca e' importantissima, ma senza una parte
        "commerciale" o "finalizzata alla applicazione
        pratica comune" serve ben a
        poco.
  • Anonimo codardo scrive:
    È troppo tardi
    È troppo tardi. In Giappone sono vent'anni che investono in robotica.La situazione Europea è la conseguenza di una miopia che guarda al guadagno immediato a scapito della ricerca pura, che non produce risultati immediatamente spendibili ma che si rileva sempre vincente su lungo periodo.La stessa cosa sta accadendo sugli apparati per la produzione dell'energia e nell'IT.
    • pippo scrive:
      Re: È troppo tardi

      È troppo tardi. In Giappone sono vent'anni che
      investono in
      robotica.

      La situazione Europea è la conseguenza di una
      miopia che guarda al guadagno immediato a scapito
      della ricerca pura, che non produce risultati
      immediatamente spendibili ma che si rileva sempre
      vincente su lungo
      periodo.

      La stessa cosa sta accadendo sugli apparati per
      la produzione dell'energia e
      nell'IT.Ma se siamo pieni di robot del PDL... :D
Chiudi i commenti