E se Ubuntu cambiasse browser?

Le prossime distro del sistema operativo Canonical potrebbero includere Chrome al posto di Firefox, come software di navigazione predefinito

Roma – Mark Shuttleworth non è più sicuro di volere Firefox come browser web per Ubuntu . Il fondatore di Canonical ha rivelato in una intervista telefonica che c’è un nuovo pretendente al ruolo di software di navigazione predefinito: Google Chrome.

Molto probabilmente il browser Mozilla, presente fin dalla prima installazione Ubuntu, continuerà ad essere collegato al sistema operativo open source anche per la release 11.10 , prevista per ottobre, ma Chrome potrebbe sostituire Firefox nelle distribuzioni che usciranno nel corso del 2012.

L’imprenditore sudafricano ha confermato che Canonical sta seguendo con particolare interesse gli sviluppi di Chrome e che recentemente si è molto discusso riguardo a questo eventuale cambio di filosofia, perché il browser di Mountain View si comporta piuttosto bene con Ubuntu.

Ad affascinare Shuttleworth è sopratutto il carattere cross-platform dell’applicazione, in grado di lavorare al meglio su diversi ambienti e differenti piattaforme. Per il momento, comunque, per installare Chrome sulla distro GNU/Linux bisogna continuare a passare dall’apposita repository.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ruppolo scrive:
    Defective by design
    Vi dimostro ora come come LibreOffice sia difettoso da progetto, con 2 esempi.Il primo esempio riguarda il tavolo di lavoro di Impress confrontato con il tavolo di lavoro di Keynote su iPhone.Si, avete letto bene: su iPhone, ovvero su uno schermo più piccolo di quello di un normale PC.Ecco gli screen shot di come si presentano le applicazioni alla creazione di un nuovo documento Keynote, su iPhone 4:[img]http://media.ruppolo.com/iphone_keynote.png[/img]e su LibreOffice, modulo Impress, su monitor 1024x768:[img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_impress.png[/img]Osservate la dimensione della slide, su cui andremo a lavorare.673x505 pixel su Keynote, 464x348 su LibreOffice339.865 contro 161.472 pixel, ovvero su un PC con monitor da 1024x768 tipico di un ufficio, Libre Office offre meno della metà dell'area di lavoro offerta su uno smartphone.Ironico, vero?Ma vediamo pure LibreOffice su un tipico monitor da portatile o desktop più grande, ad esempio 1280x1024:[img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_impress_1280x1024.png[/img]L'area per la slide è di 714x536, ovvero 382.704 pixel, ovvero appena il 13% in più dell'area sull'iPhone. Semplicemente RIDICOLO.Per non parlare dell'iPad, la cui area è di 855x642, ovvero 548.910 pixel:[img]http://media.ruppolo.com/ipad_keynote.png[/img]Un buon 47% di più che un normale notebook PC.Infine su Mac OS X, Keynote visualizza l'area al 100% di una presentazione standard da 1024x768 più tutto il resto dell'applicazione e del sistema operativo, in questo spazio, in un monitor 1280x1024 (immagine ridotta al 50%):[img]http://media.ruppolo.com/osx_kenote.png[/img]Nemmeno con un monitor full HD da 1920x1080 LibreOffice è in grado di visualizzare l'area di lavoro al 100%, ma solo al 93%.Per avere una scala 1:1 su una presentazione standard da 1024x768 occorre un monitor da 27", 2560x1440.Il secondo esempio, da cui si deduce che LibreOffice è defective by design, è relativo ai vari box di dialogo modali con cui si è costretti a lavorare. I vari pulsanti intorno, infatti, offrono solo una minima parte delle funzioni, e solo alcuni di questi box offrono l'anteprima (che funziona male, tra l'altro). Quindi per vedere l'effetto di una modifica di un valore bisogna dare l'OK e poi richiamare nuovamente il box di dialogo per provare altri valori, avanti e indietro, incessantemente.Su Mac, iPhone e iPad questo non succede: L'effetto delle modifiche si vede in tempo reale direttamente sul documento. Questo sia su Keynote che Pages che Numbers.Il sistema di funzionamento di LibreOffice è un sistema obsoleto, che nel mondo Apple è stato abbandonato da parecchi anni.
    • PinguinoCattivo scrive:
      Re: Defective by design
      - Scritto da: ruppolo
      Vi dimostro ora come come LibreOffice sia
      difettoso da progetto, con 2
      esempi.E dalli con i giudizi categorici e insidacabili !!Faccio notare che il "progetto" ed anche il target di LO non sono gli stessi di altre suite commerciali.[...]
      L'area per la slide è di 714x536, ovvero 382.704
      pixel, ovvero appena il 13% in più dell'area
      sull'iPhone.
      Si. Però i due pannelli verticali a destra e sinistra sono ridimensionabili. Si possono anche chiudere, se tolgono pixel preziosi, ed agevolemente, visto che ci si aspetta che l'utente abbia un mouse e una tastiera invece del solo "dito" :)

      Semplicemente RIDICOLO.
      Perché? Li puoi ridimensionare a piacere no?In più la tendenza attuale sui monitor tende a privilegiare la larghezza a danno dell'altezza, quindi sono molto diffusi display 16:9 quando addirittura non 16:10.[...]
      Il secondo esempio, da cui si deduce che
      LibreOffice è defective by design, è relativo ai
      vari box di dialogo modali con cui si è costretti
      a lavorare. I vari pulsanti intorno, infatti,
      offrono solo una minima parte delle funzioni, e
      solo alcuni di questi box offrono l'anteprima
      (che funziona male, tra l'altro). Quindi per
      vedere l'effetto di una modifica di un valore
      bisogna dare l'OK e poi richiamare nuovamente il
      box di dialogo per provare altri valori, avanti e
      indietro,
      incessantemente.

      Su Mac, iPhone e iPad questo non succede:
      L'effetto delle modifiche si vede in tempo reale
      direttamente sul documento. Questo sia su Keynote
      che Pages che
      Numbers.Le modifiche "real-time" sono un fiore all'occhiello delle applicazioni per sistemi Apple, e questo mi sembra sia così più o meno da sempre. E' un punto a favore del software Apple, ma non capisco perché debba automaticamente diventare a sfavore di LO. E' già tanto che ci sia un software come LO, imho...

      Il sistema di funzionamento di LibreOffice è un
      sistema obsoleto, che nel mondo Apple è stato
      abbandonato da parecchi
      anni.Ci credo. E allora? In base allo stesso metro LO è all'avanguardia in quanto ha abbandonato il modello "closed" di Apple da parecchi anni.Se ci sono aspetti che non soddisfano e si possiedono le capacità per intervenire, con LO lo si può fare. Con il software Apple no.
      • ruppolo scrive:
        Re: Defective by design
        - Scritto da: PinguinoCattivo
        - Scritto da: ruppolo

        Vi dimostro ora come come LibreOffice sia

        difettoso da progetto, con 2

        esempi.

        E dalli con i giudizi categorici e insidacabili !!
        Faccio notare che il "progetto" ed anche il
        target di LO non sono gli stessi di altre suite
        commerciali.Mi sembrava che il target fosse lo stesso. Ma dimmi, quanti target differenti ci sono per un programma di presentazioni?

        [...]

        L'area per la slide è di 714x536, ovvero 382.704

        pixel, ovvero appena il 13% in più dell'area

        sull'iPhone.



        Si. Però i due pannelli verticali a destra e
        sinistra sono ridimensionabili. Si possono anche
        chiudere, se tolgono pixel preziosi, ed
        agevolemente, visto che ci si aspetta che
        l'utente abbia un mouse e una tastiera invece del
        solo "dito"
        :)Anche togliendoli entrambi, in un monitor da 1280x1024 la slide è ridotta al 87%. E puoi allargare quanto vuoi, è la risoluzione verticale a mantenere inchiodata la percentuale al 87%. Naturalmente in quel modo non puoi più navigare le slide, visto che non hai le miniature.




        Semplicemente RIDICOLO.



        Perché? Li puoi ridimensionare a piacere no?

        In più la tendenza attuale sui monitor tende a
        privilegiare la larghezza a danno dell'altezza,
        quindi sono molto diffusi display 16:9 quando
        addirittura non
        16:10.Vedi risposta precedente.

        [...]

        Il secondo esempio, da cui si deduce che

        LibreOffice è defective by design, è relativo ai

        vari box di dialogo modali con cui si è
        costretti

        a lavorare. I vari pulsanti intorno, infatti,

        offrono solo una minima parte delle funzioni, e

        solo alcuni di questi box offrono l'anteprima

        (che funziona male, tra l'altro). Quindi per

        vedere l'effetto di una modifica di un valore

        bisogna dare l'OK e poi richiamare nuovamente il

        box di dialogo per provare altri valori, avanti
        e

        indietro,

        incessantemente.



        Su Mac, iPhone e iPad questo non succede:

        L'effetto delle modifiche si vede in tempo reale

        direttamente sul documento. Questo sia su
        Keynote

        che Pages che

        Numbers.

        Le modifiche "real-time" sono un fiore
        all'occhiello delle applicazioni per sistemi
        Apple, e questo mi sembra sia così più o meno da
        sempre. E' un punto a favore del software Apple,
        ma non capisco perché debba automaticamente
        diventare a sfavore di LO. E' già tanto che ci
        sia un software come LO,
        imho...Forse per te, per me si tratterebbe di risparmiare 15 euro (o 45 al massimo).Non divento più povero spendendo una cifra pari ad una cena per due in un modico ristorante.

        Il sistema di funzionamento di LibreOffice è un

        sistema obsoleto, che nel mondo Apple è stato

        abbandonato da parecchi

        anni.

        Ci credo. E allora?


        In base allo stesso metro LO è all'avanguardia in
        quanto ha abbandonato il modello "closed" di
        Apple da parecchi
        anni.

        Se ci sono aspetti che non soddisfano e si
        possiedono le capacità per intervenire, con LO lo
        si può fare. Con il software Apple
        no.
        Open o closed a me utente non cambia un piffero.Oggi stavo leggendo le caratteristiche di Amanda. Alla fine se vuoi un prodotto usabile devi cacciare il soldo e optare per Xmanda. Quindi a me cosa cambia tra quello e, ad esempio, Retrospect? Alla fine della fiera mi costa molto meno la soluzione closed, ed è decisamente più funzionale.
        • Darwin scrive:
          Re: Defective by design
          - Scritto da: ruppolo
          Balle.
          Se non è compatibile non è che ricompilandolo
          diventa automagicamente
          compatibile.Il software viene compilato senza problemi.Il problema di compatibilità riguarda solo il binario.
          Questo lo si fa anche con il closed software.Finchè ti viene permesso.Quando il binario è incompatibile, NO.
          E ovviamente non funzionerà, altrimenti che
          bisogno ci sarebbe di ricompilarlo? O forse ne
          tuo sistema i binari smettono di funzionare ad
          ogni nuova versione del
          sistema?Io suo shared building, non monolithic building.
          Si certo, come niente fosse.Assolutamente SI.Se il proprietario mi da l'autorizzazione a mantenere il suo software lo mantengo, altrimenti prendo il sorgente e creo un fork.
          Ma a chi la racconti?A quelli che non sanno cos'è l'open source. Come te.
          Lo so.E meno male...
          Ah certo, praticamente non fa quasi un tubo di
          quello che serve
          veramente.Forse per te.
          Più che leggere la documentazione, cosa devi fare?Accendere il cervello.
          Io devo usarlo proprio per fare backup di circa
          500 macchine. Ah già, tu credi ancora che sia un
          ragazzino...E che problemi hai riscontrato?
          Ma di un disaster recovery, magari si. E Amanda
          fallisce miseramente, in quel
          caso.Peccato che sia uno dei top class.Bella dimostrazione di competenza...
          A maggior ragione deve fornire strumenti rapidi,
          il tempo dei sistemisti costa, e quello
          dell'azienda ferma costa ancora di
          più.E infatti li fornisce.
          Questo lo credi tu.Nono. Non lo credo io. È la realtà.
          Se è fatta male, come tutte le interfacce del
          mondo Linux a-gratis, allora hai
          ragione.Le interfacce di Linux sono ottime.Non meno di Aqua.
          Certo, nel fare il backup. È dopo che la musica
          cambia, quando succede quello che si sperava non
          succedesse.Torna con Time Machine...I software enterprise class non fanno per te.
  • ruppolo scrive:
    Altri bug
    Mi è stato chiesto di individuare altri bug, quindi eccoli.Questa volta ho dato un'occhiata al modulo Impress, e anche qui i bug li ho trovati nel giro di qualche minuto.Bug "I tab ballerini":[img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_tab1.png[/img][img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_tab2.png[/img][img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_tab3.png[/img]Sembra un videogioco, ad ogni click la barra si sposta, cercando di farti sbagliare.Bug "Anteprima animazione errata":http://www.youtube.com/watch?v=WSf8QLQ85rML'oggetto arriva a destinazione con un salto.Bug "Le frecce false magre":[img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_frecce.png[/img]La freccia di sinistra "small" è più grande della destra "large". Una vera illusione ottica!E con questi fanno 6.Vado avanti?
    • Darwin scrive:
      Re: Altri bug
      Io continuo a non capire il senso di tutta questa pagliacciata.E soprattutto perchè continui a criticare un software che tu stesso hai affermato di non usare.Guarda che se vuoi fare pubblcità ad iWorks, non ha bisogno di inscenare questi teatrini, sai?
      • ruppolo scrive:
        Re: Altri bug
        - Scritto da: Darwin
        Io continuo a non capire il senso di tutta questa
        pagliacciata.Tue parole:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=3191553#p3191553 Avanti, genio...Portaci questi bug che impediscono l'uso del software...Avanti ruppolino... E io ti ho portato il primo:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=3191820#p3191820il secondo:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=3191845#p3191845Il terzo:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=3191868#p3191868Poi mi hai detto di portarne altri:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=3193335#p3193335 Avanti portane altri... Ed ecco che te le ne ho portati altri 3.
        E soprattutto perchè continui a criticare un
        software che tu stesso hai affermato di non
        usare.Perché quando ho detto che iWork è migliore mi sono arrivare critiche a profusione.
        Guarda che se vuoi fare pubblcità ad iWorks, non
        ha bisogno di inscenare questi teatrini,
        sai?Ah no? Basta fare cosa?
        • Darwin scrive:
          Re: Altri bug
          - Scritto da: ruppolo
          Tue parole:

          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=319

          Avanti, genio...

          Portaci questi bug che impediscono l'uso del
          software...
          Avanti ruppolino...


          E io ti ho portato il primo:
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=319

          il secondo:
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=319

          Il terzo:
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=319


          Poi mi hai detto di portarne altri:
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=319

          Avanti portane altri...

          Ed ecco che te le ne ho portati altri 3.E nessuno di questi bug impedisce l'uso del software, se di bug si tratta ovviamente.
          Perché quando ho detto che iWork è migliore mi
          sono arrivare critiche a
          profusione.È una tua personale opinione.Non un dato di fatto.
          Ah no? Basta fare cosa?Niente.Non c'è bisogno di pubblicizzare software Apple, tanto non lo compriamo comunque.
    • PinguinoCattivo scrive:
      Re: Altri bug
      - Scritto da: ruppolo[...]
      Bug "I tab ballerini":
      [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_tab1.png
      [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_tab2.png
      [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_tab3.png

      Sembra un videogioco, ad ogni click la barra si
      sposta, cercando di farti
      sbagliare.
      Questo a me non succede...Forse può dipendere dalla risoluzione del monitor?

      Bug "Anteprima animazione errata":
      http://www.youtube.com/watch?v=WSf8QLQ85rM

      L'oggetto arriva a destinazione con un salto.
      L'ho riprodotto, anche se sul mio notebook la fuidità è (enormemente) maggiore a quella del video devo ammettere di percepire una certa "scattosità". Solo nell'anteprima però: se provi a visualizzare la presentazione il movimento appare uniforme.

      Bug "Le frecce false magre":
      [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_frecce.p

      La freccia di sinistra "small" è più grande della
      destra "large". Una vera illusione
      ottica![...]Se non fosse per la scritta a fianco l'immagine sarebbe fuorviante: la freccia di fatto non coincide con la dicitura.Per onestà lo classificherei però come problema di gravità "estetica". A mio parere è anche meno fastidioso della necessità di importare le immagini per mantenerne inalterato il formato.
      • ruppolo scrive:
        Re: Altri bug
        - Scritto da: PinguinoCattivo
        - Scritto da: ruppolo
        [...]

        Bug "I tab ballerini":


        [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_tab1.png


        [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_tab2.png


        [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_tab3.png



        Sembra un videogioco, ad ogni click la barra si

        sposta, cercando di farti

        sbagliare.



        Questo a me non succede...
        Forse può dipendere dalla risoluzione del monitor?Succede a causa del layout della pagina che cambia continuamente: Tasks e Sklides appaiono e scompaiono, spostando quindi la pulsantiera, destra, sinistra o al centro.




        Bug "Anteprima animazione errata":

        http://www.youtube.com/watch?v=WSf8QLQ85rM



        L'oggetto arriva a destinazione con un salto.



        L'ho riprodotto, anche se sul mio notebook la
        fuidità è (enormemente) maggiore a quella del
        videoIl video ha 10fps, perché tanto di più non serviva.
        devo ammettere di percepire una certa
        "scattosità".L'animazione è fluida, ma finisce prima che l'oggetto arrivi a destinazione.
        Solo nell'anteprima però: se provi
        a visualizzare la presentazione il movimento
        appare
        uniforme.Si, ma le animazioni e relativi parametri li aggiusti in base all'anteprima. In questo caso è impossibile.

        Bug "Le frecce false magre":


        [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_frecce.p



        La freccia di sinistra "small" è più grande
        della

        destra "large". Una vera illusione

        ottica!
        [...]

        Se non fosse per la scritta a fianco l'immagine
        sarebbe fuorviante: la freccia di fatto non
        coincide con la
        dicitura.Non solo non coincide nel menu, ma nemmeno nell'anteprima.
        Per onestà lo classificherei però come problema
        di gravità "estetica".Dal momento che una presentazione è appunto "far vedere", l'estetica è di primaria importanza. Sarebbe come non badare all'estetica di una modella per presentare un vestito.
        A mio parere è anche meno
        fastidioso della necessità di importare le
        immagini per mantenerne inalterato il
        formato.Comunque sono bug che ho trovato in 2 minuti di utilizzo. Figurati se ci passo una giornata, cosa salta fuori.
        • Darwin scrive:
          Re: Altri bug
          - Scritto da: ruppolo
          Comunque sono bug che ho trovato in 2 minuti di
          utilizzo. Figurati se ci passo una giornata, cosa
          salta
          fuori.È curioso come una community di sviluppatori non abbia rilevato questi problemi.Allora i casi sono due:- Sono tutti una manica di idioti che non sanno fare il loro lavoro.E considerando l'enorme sforzo di riscrivere le parti di codice che richiedevano Java non direi proprio.- Sono bug presenti SOLO sulla tua piattaforma (OS X), quindi il problema non è di LibreOffice, ma di Apple che non rilascia specifiche sulle sue tecnologie, rendendo IMPOSSIBILE il lavoro degli sviluppatori.- Spari caz*ate.Quale scegli?Io sono indeciso tra la seconda e la terza.Ma dai, voglio essere buono oggi, direi la terza.In ogni caso, perchè non invii un bug report?
          • ruppolo scrive:
            Re: Altri bug
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Comunque sono bug che ho trovato in 2 minuti di

            utilizzo. Figurati se ci passo una giornata,
            cosa

            salta

            fuori.
            È curioso come una community di sviluppatori non
            abbia rilevato questi
            problemi.Sarà curioso per te, per me è scontato da almeno 10 anni a questa parte, da quando ho iniziato a provare i software open source.
            Allora i casi sono due:
            - Sono tutti una manica di idioti che non sanno
            fare il loro
            lavoro.Secondo me manca la guida, ognuno fa quello che gli pare.
            E considerando l'enorme sforzo di riscrivere le
            parti di codice che richiedevano Java non direi
            proprio.Potevano fare a meno di usare Java fin dall'inizio.
            - Sono bug presenti SOLO sulla tua piattaforma
            (OS X), quindi il problema non è di LibreOffice,
            ma di Apple che non rilascia specifiche sulle sue
            tecnologie, rendendo IMPOSSIBILE il lavoro degli
            sviluppatori.E speri che io me la beva? Domani faccio le prove sotto Ubuntu, poi vediamo.

            - Spari caz*ate.

            Quale scegli?
            Io sono indeciso tra la seconda e la terza.
            Ma dai, voglio essere buono oggi, direi la terza.
            In ogni caso, perchè non invii un bug report?Perché ritengo LibreOffice (e parenti stretti) un prodotto "defective by design", quindi è tempo sprecato. Ho aperto un nuovo thread per dimostrarlo.Farebbero bene a pensare ad una cosa completamente nuova, moderna, al passo coi tempi.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Altri bug
            - Scritto da: ruppolo[...]
            Sarà curioso per te, per me è scontato da almeno
            10 anni a questa parte, da quando ho iniziato a
            provare i software open
            source.[...]Eccolo che spunta fuori sempre lo stesso "difetto", ovvero il fare di tutta l'erba un fascio.In molti abbiamo provato software scadenti, Open o Closed che fossero, ma sarebbe preferibile non cadere nella tentazione di estremizzare :)Vorrei portare degli esempi come VLC, Postfix, ffmpeg, Apache, VirtualBox e vagonate di altri software Open Source che non sono semplicemente "buoni", ma in alcuni casi costituiscono anche il punto di riferimento.Quindi non posso leggere affermazioni come quella che ho quotato senza replicare :PAd ogni modo sono OT, visto che qui si parla di LibreOffice, che - come scrivevo in altri post - di sicuro non è esente da bug (anche se la maggior parte di quelli che hai evidenziato non sono affatto bug e quando lo sono possono essere classificati come "estetici"), ma ha le sue qualità, ed inoltre "c'è", ed è anche gratis :)
          • ruppolo scrive:
            Re: Altri bug
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: ruppolo
            [...]

            Sarà curioso per te, per me è scontato da almeno

            10 anni a questa parte, da quando ho iniziato a

            provare i software open

            source.
            [...]

            Eccolo che spunta fuori sempre lo stesso
            "difetto", ovvero il fare di tutta l'erba un
            fascio.

            In molti abbiamo provato software scadenti, Open
            o Closed che fossero, ma sarebbe preferibile non
            cadere nella tentazione di estremizzare
            :)

            Vorrei portare degli esempi come VLC, Postfix,
            ffmpeg, Apache, VirtualBox e vagonate di altri
            software Open Source che non sono semplicemente
            "buoni", ma in alcuni casi costituiscono anche il
            punto di
            riferimento.Il Postfix in una delle sue distribuzioni sospendeva ogni servizio perché non riusciva a scrivere in nuovo file di log da lui stesso creato, con i privilegi sbagliati.Chi ha scritto questo software, è un idiota. E non tanto per aver creato un file con i privilegi sbagliati, ma per aver fatto un server che interrompe i servizi a causa del log.Ma naturalmente non ha pagato, l'idiota, i danni.
            Quindi non posso leggere affermazioni come quella
            che ho quotato senza replicare
            :PNe avrei da dire per ogni nome che hai citato, ma andremo troppo lontano coi discorsi.
            Ad ogni modo sono OT, visto che qui si parla di
            LibreOffice, che - come scrivevo in altri post -
            di sicuro non è esente da bug (anche se la
            maggior parte di quelli che hai evidenziato non
            sono affatto bug e quando lo sono possono essere
            classificati come "estetici"), ma ha le sue
            qualità, ed inoltre "c'è", ed è anche gratis
            :)Anche i sassi ci sono, e gratis. Oggi vai a raccoglierne? :D Battute a parte, un bug che canna l'anteprima di una animazione rende il software semplicemente inutilizzabile. Non è accettabile procedere al buio, per tentativi.
          • Darwin scrive:
            Re: Altri bug
            - Scritto da: ruppolo
            Il Postfix in una delle sue distribuzioniQuali distribuzioni?
            sospendeva ogni servizio perché non riusciva a
            scrivere in nuovo file di log da lui stesso
            creato, con i privilegi
            sbagliati.Hai controllato nel caso fosse un problema di policy?
            Chi ha scritto questo software, è un idiota.Tu non hai la minima idea della stron*ata che hai detto.Solamente per questa minch*ata meriteresti di essere messo all'angolo con il cappello con le orecchie d'asino e con il cartello SOMARO.Torna a giocare con iMail (o come caspita si chiama quella put*anata di software).I software seri non sono per te.
            E
            non tanto per aver creato un file con i privilegi
            sbagliati, ma per aver fatto un server che
            interrompe i servizi a causa del
            log.
            Ma naturalmente non ha pagato, l'idiota, i danni.I danni dovrebbero farli pagare agli idioti che non avendo la minima conoscenza di UNIX, ma riempendosi la bocca di questa parola sbandierando certificazioni et similia, finiscono per non riuscire ad usare software di un certo livello e sparano mer*a su di esso, rendendosi oltremodo ridicoli.Postfix è eccellente ed addirittura più sicuro dell'ottimo sendmail.
            Ne avrei da dire per ogni nome che hai citato, ma
            andremo troppo lontano coi
            discorsi.Tranquillo.Già su questo ti sei autoclassificato.
          • ruppolo scrive:
            Re: Altri bug
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Il Postfix in una delle sue distribuzioni
            Quali distribuzioni?
            Scusa, ricordavo male, era Cyrus col bug dei permessi sui file log:http://lists.apple.com/archives/macos-x-server/2004/May/msg00385.htmlComunque si fermava anche il Postfix.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Altri bug
            - Scritto da: ruppolo[...]
            Il Postfix in una delle sue distribuzioni
            sospendeva ogni servizio perché non riusciva a
            scrivere in nuovo file di log da lui stesso
            creato, con i privilegi
            sbagliati.
            Chi ha scritto questo software, è un idiota. E
            non tanto per aver creato un file con i privilegi
            sbagliati, ma per aver fatto un server che
            interrompe i servizi a causa del
            log.
            Ma naturalmente non ha pagato, l'idiota, i danni.Veramente Postfix è uno dei migliori MTA disponibili. Forse secondo solo a qmail (anche se quest'ultimo ha il difetto di essere stato scritto da un genio del male).
            Ne avrei da dire per ogni nome che hai citato, ma
            andremo troppo lontano coi
            discorsi.
            Che ti hanno fatto Apache &C ?
          • ruppolo scrive:
            Re: Altri bug
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=3200778#p3200778
  • ruppolo scrive:
    PinguinoCattivo molto arrabbiato
    [img]http://media.ruppolo.com/pages_pinguino_cattivo.png[/img]Realizzato con il solo Pages.:D
    • Shiba scrive:
      Re: PinguinoCattivo molto arrabbiato
      - Scritto da: ruppolo
      [img]http://media.ruppolo.com/pages_pinguino_catti

      Realizzato con il solo Pages.

      :DHai sottolineato perfettamente il punto. Solo Pages .
      • ruppolo scrive:
        Re: PinguinoCattivo molto arrabbiato
        - Scritto da: Shiba
        - Scritto da: ruppolo


        [img]http://media.ruppolo.com/pages_pinguino_catti



        Realizzato con il solo Pages.



        :D

        Hai sottolineato perfettamente il punto. Solo
        Pages .Esatto, 15,99 euro.Oppure 7,99 per iPad.
        • Shiba scrive:
          Re: PinguinoCattivo molto arrabbiato
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Shiba

          - Scritto da: ruppolo





          [img]http://media.ruppolo.com/pages_pinguino_catti





          Realizzato con il solo Pages.





          :D



          Hai sottolineato perfettamente il punto. Solo

          Pages .

          Esatto, 15,99 euro.
          Oppure 7,99 per iPad.Esatto. Apple e basta. Bella XXXXX.
          • ruppolo scrive:
            Re: PinguinoCattivo molto arrabbiato
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: ruppolo









            [img]http://media.ruppolo.com/pages_pinguino_catti







            Realizzato con il solo Pages.







            :D





            Hai sottolineato perfettamente il punto.
            Solo


            Pages .



            Esatto, 15,99 euro.

            Oppure 7,99 per iPad.

            Esatto. Apple e basta. Bella XXXXX.Bella invidia, eh?Potevi scegliere una piattaforma più flessibile: per la mia c'è Pages, Microsoft Office e LibreOffice.
          • Shiba scrive:
            Re: PinguinoCattivo molto arrabbiato
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Shiba



            - Scritto da: ruppolo














            [img]http://media.ruppolo.com/pages_pinguino_catti









            Realizzato con il solo Pages.









            :D







            Hai sottolineato perfettamente il punto.

            Solo



            Pages .





            Esatto, 15,99 euro.


            Oppure 7,99 per iPad.



            Esatto. Apple e basta. Bella XXXXX.

            Bella invidia, eh?

            Potevi scegliere una piattaforma più flessibile:
            per la mia c'è Pages, Microsoft Office e
            LibreOffice.Fortunatamente ho scelto la piattaforma più flessibile al mondo :D
          • ruppolo scrive:
            Re: PinguinoCattivo molto arrabbiato
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: Shiba




            - Scritto da: ruppolo




















            [img]http://media.ruppolo.com/pages_pinguino_catti











            Realizzato con il solo Pages.











            :D









            Hai sottolineato perfettamente il punto.


            Solo




            Pages .







            Esatto, 15,99 euro.



            Oppure 7,99 per iPad.





            Esatto. Apple e basta. Bella XXXXX.



            Bella invidia, eh?



            Potevi scegliere una piattaforma più flessibile:

            per la mia c'è Pages, Microsoft Office e

            LibreOffice.

            Fortunatamente ho scelto la piattaforma più
            flessibile al mondo
            :DNel senso che puoi scgliere tra OpenOffice, LibreOffice e NeoOffice? (rotfl)Oppure per "flessibilità" intendi le tribolazioni con i driver dei tuoi portatili? (rotfl)
          • Shiba scrive:
            Re: PinguinoCattivo molto arrabbiato
            - Scritto da: ruppolo
            Nel senso che puoi scgliere tra OpenOffice,
            LibreOffice e NeoOffice?
            (rotfl)

            Oppure per "flessibilità" intendi le tribolazioni
            con i driver dei tuoi portatili?
            (rotfl)Nel senso che il mio sistema operativo è mio . Questa è la flessibilità del mio sistema.La flessibilità che offre il tuo sistema invece è questa[img]http://digilander.libero.it/Euclide_che_passione/GImm1/AngoloRetto1.jpg[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 giugno 2011 15.51-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: PinguinoCattivo molto arrabbiato
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo


            Nel senso che puoi scgliere tra OpenOffice,

            LibreOffice e NeoOffice?

            (rotfl)



            Oppure per "flessibilità" intendi le
            tribolazioni

            con i driver dei tuoi portatili?

            (rotfl)

            Nel senso che il mio sistema operativo è
            mio . Questa è la flessibilità del mio
            sistema.Allora lo vedo poco flessibile, è solo tuo! Se fosse di 100 persone, allora sarebbe flessibile (rotfl)
            La flessibilità che offre il tuo sistema invece è
            questaEd è qui che ti sbagli, tornando on topic.Con LibreOffice non puoi nemmeno ruotare un oggetto di 90 gradi, cosa che fanno anche i programmini più scemi.Con Pages posso ruotare gli oggetti con la precisione dei decimi di grado.
          • Darwin scrive:
            Re: PinguinoCattivo molto arrabbiato
            - Scritto da: ruppolo
            Nel senso che puoi scgliere tra OpenOffice,
            LibreOffice e NeoOffice?
            (rotfl)Hai un concetto davvero limitato di flessibilità di un sistema operativo ruppolino.Ma già il fatto che spari XXXXXXXte su GNU/Linux che è veramente la piattaforma più flessibile al mondo...Mi fai vedere la flessibilità di OS X?Ah già è vero...la massima flessiblità è usare un kernel a 32 o a 64 (rotfl) (rotfl) (rotfl)Fatti un idea di cosa vuol dire flessibilità in un OS:http://www.linuxfromscratch.org/http://www.gentoo.org/http://www.lunar-linux.org/http://www.sourcemage.org/Ovviamente senza contare la flessibilità nelle distribuzioni binarie, altrimenti:http://www.archlinux.org/...e le "vecchie signore"http://www.slackware.com/http://www.debian.org/Ah già dimenticavo....la tua scarsa cultura informatica non ti permetterebbe di capire il concetto di flessibilità.
            Oppure per "flessibilità" intendi le tribolazioni
            con i driver dei tuoi portatili?
            (rotfl)Tribolazioni?Sei così ignorante da non sapere che Linux ha il miglior parco driver...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 giugno 2011 21.28-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: PinguinoCattivo molto arrabbiato
            - Scritto da: Darwin
            Ah già dimenticavo....la tua scarsa cultura
            informatica non ti permetterebbe di capire il
            concetto di
            flessibilità.Io intendo, ad esempio, poter ruotare una immagine in un documento, cosa che LibreOffice non permette di fare, nemmeno di 90 gradi.

            Oppure per "flessibilità" intendi le
            tribolazioni

            con i driver dei tuoi portatili?

            (rotfl)
            Tribolazioni?
            Sei così ignorante da non sapere che Linux ha il
            miglior parco
            driver...Non oso nemmeno usare Google per dimostrare la mia tesi...mi vergognerei.
          • Darwin scrive:
            Re: PinguinoCattivo molto arrabbiato
            - Scritto da: ruppolo
            Io intendo, ad esempio, poter ruotare una
            immagine in un documento, cosa che LibreOffice
            non permette di fare, nemmeno di 90
            gradi.Ah...e quindi questo concetto implica una flessibilità della piattaforma?WOW...scavi sempre più in fondo...
            Non oso nemmeno usare Google per dimostrare la
            mia tesi...mi
            vergognerei.Appunto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 giugno 2011 17.03-----------------------------------------------------------
    • PinguinoCattivo scrive:
      Re: PinguinoCattivo molto arrabbiato
      - Scritto da: ruppolo
      [img]http://media.ruppolo.com/pages_pinguino_catti

      Realizzato con il solo Pages.

      :DMa ROTFL!Comunque me la salvo :)
  • Difensore scrive:
    Come si vede che ruppolo...
    Come si vede che ruppolo non ha un caz*o da fare, basta vedere risponde ad ogni post con non risposte.Dice, te lo dimostro, ma poi dopo 10 post non ha ancora dimostrato niente e poi ti dice di rileggerti i post per prendere tempo e provare a trovare bug che non esistono.Ruppolo, te lo dico in AppleianoiCervello bucato (sara' il bruco della mela?)
    • JokerAHAHAH scrive:
      Re: Come si vede che ruppolo...
      no no non glielo dire.... ti prego!!!lascialo andare avanti così... mi sto spanciando dalle risate!!! :ppoi smette giusto per ripicca (rotfl)
    • ruppolo scrive:
      Re: Come si vede che ruppolo...
      - Scritto da: Difensore
      Come si vede che ruppolo non ha un caz*o da fare,
      basta vedere risponde ad ogni post con non
      risposte.
      Dice, te lo dimostro, ma poi dopo 10 post non ha
      ancora dimostrato nienteHo dimostrato i bug sulle trasparenze, quello sui tiff, quello sul comando "inserisci" un'immagine.Cos'è, ne vuoi ancora?
      e poi ti dice di
      rileggerti i post per prendere tempoNo, perché sono già scritti.
      e provare a
      trovare bug che non
      esistono.Ne ho trovati e provati 3, in qualche minuto di utilizzo.
      Ruppolo, te lo dico in Appleiano

      iCervello bucato (sara' il bruco della mela?)Trolla pure, la tua figura l'hai già fatta.
      • PinguinoCattivo scrive:
        Re: Come si vede che ruppolo...
        - Scritto da: ruppolo[...]
        Ho dimostrato i bug sulle trasparenze, quello sui
        tiff, quello sul comando "inserisci"
        un'immagine.[...]Veramente, dei tre che hai citato, solo quello relativo all'importazione dei tiff è un bug riconosciuto, e tra l'altro anche risolto nella 3.4. Ho provato l'importazione di un tiff in Writer utilizzando questa versione e mi sembra che funzioni correttamente, quindi probabilmente è stato superato con il passaggio dalla 3.3.x alla 3.4.x.
        • ruppolo scrive:
          Re: Come si vede che ruppolo...
          - Scritto da: PinguinoCattivo
          - Scritto da: ruppolo
          [...]

          Ho dimostrato i bug sulle trasparenze, quello
          sui

          tiff, quello sul comando "inserisci"

          un'immagine.
          [...]

          Veramente, dei tre che hai citato, solo quello
          relativo all'importazione dei tiff è un bug
          riconosciuto,Riconosciuti o meno, sono dei bug.
          e tra l'altro anche risolto nella
          3.4. Ho provato l'importazione di un tiff in
          Writer utilizzando questa versione e mi sembra
          che funzioni correttamente, quindi probabilmente
          è stato superato con il passaggio dalla 3.3.x
          alla
          3.4.x.Peccato che la 3.4 sia indicata per gli early adopters, con tanto di segnale di pericolo a fianco del download.
          • bollito. scrive:
            Re: Come si vede che ruppolo...

            Peccato che la 3.4 sia indicata per gli early
            adopters, con tanto di segnale di pericolo a
            fianco del
            download.Insomma non ti sta bene un XXXXX.Nato per rompere le palle direi.Goditi i tuoi iCessi vai.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Come si vede che ruppolo...
            - Scritto da: bollito.

            Peccato che la 3.4 sia indicata per gli early

            adopters, con tanto di segnale di pericolo a

            fianco del

            download.

            Insomma non ti sta bene un XXXXX.
            Nato per rompere le palle direi.
            Goditi i tuoi iCessi vai.Certo che con queste argomentazioni non andiamo molto lontano :P
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Come si vede che ruppolo...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: PinguinoCattivo

            - Scritto da: ruppolo

            [...]


            Ho dimostrato i bug sulle trasparenze, quello

            sui


            tiff, quello sul comando "inserisci"


            un'immagine.

            [...]



            Veramente, dei tre che hai citato, solo quello

            relativo all'importazione dei tiff è un bug

            riconosciuto,

            Riconosciuti o meno, sono dei bug.Tua (personalissima) opinione. Non entro nel merito perché ognuno è libero di vedere le cose come più gli aggrada, tuttavia siamo in parecchi qui ad attribuire un significato diverso al termine "bug". Cito da Wikipedia per chiarire il mio (sempre personalissimo) punto di vista:http://it.wikipedia.org/wiki/Bug"Nell'informatica il termine bug o baco identifica un errore nella scrittura di un programma software [...]. Un bug di un programma è un errore o guasto che porta al malfunzionamento di esso (per esempio producendo un risultato inatteso o errato)."


            e tra l'altro anche risolto nella

            3.4. Ho provato l'importazione di un tiff in

            Writer utilizzando questa versione e mi sembra

            che funzioni correttamente, quindi probabilmente

            è stato superato con il passaggio dalla 3.3.x

            alla

            3.4.x.

            Peccato che la 3.4 sia indicata per gli early
            adopters, con tanto di segnale di pericolo a
            fianco del
            download.Vero, ma non credo sarà così ancora a lungo.La 3.4.1 è prevista per il 29 di Giugno: http://wiki.documentfoundation.org/ReleasePlan#3.4_releasee la 3.4.2 entro la fine di Luglio.Probabilmente per allora il ramo 3.4.x verrà considerato sufficientemente maturo per l'utilizzo "consumer" ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: Come si vede che ruppolo...
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: PinguinoCattivo


            - Scritto da: ruppolo


            [...]



            Ho dimostrato i bug sulle trasparenze,
            quello


            sui



            tiff, quello sul comando "inserisci"



            un'immagine.


            [...]





            Veramente, dei tre che hai citato, solo quello


            relativo all'importazione dei tiff è un bug


            riconosciuto,



            Riconosciuti o meno, sono dei bug.

            Tua (personalissima) opinione. Non entro nel
            merito perché ognuno è libero di vedere le cose
            come più gli aggrada, tuttavia siamo in parecchi
            qui ad attribuire un significato diverso al
            termine "bug". Cito da Wikipedia per chiarire il
            mio (sempre personalissimo) punto di
            vista:

            http://it.wikipedia.org/wiki/Bug

            "Nell'informatica il termine bug o baco
            identifica un errore nella scrittura di un
            programma software [...]. Un bug di un programma
            è un errore o guasto che porta al
            malfunzionamento di esso (per esempio producendo
            un risultato inatteso o
            errato)."Quale risultato ci possiamo attendere dando il comando "Inserisci Immagine"?Quale risultato ci possiamo attendere incollando una immagine copiata da una pagina web, come il logo di Safari che abbiamo usato nelle prove?

            Peccato che la 3.4 sia indicata per gli early

            adopters, con tanto di segnale di pericolo a

            fianco del

            download.

            Vero, ma non credo sarà così ancora a lungo.Vuoi che proviamo se la 3.4 ha questi 3 bug trovati fin'ora dal sottoscritto?
            La 3.4.1 è prevista per il 29 di Giugno:
            http://wiki.documentfoundation.org/ReleasePlan#3.4

            e la 3.4.2 entro la fine di Luglio.Certo, e la 3.4.3 entro la fine di Agosto. E questo che ci frega?La questione è che non si mettono in giro programmi bacati in questo modo spacciandoli per versioni definitive. Ma nemmeno in fase beta sono ammissibili bug di tale entità!E chi dice che questi non sono bug importanti, allora nella sua vita deve ancora provare un vero personal computer.
            Probabilmente per allora il ramo 3.4.x verrà
            considerato sufficientemente maturo per
            l'utilizzo "consumer"
            ;)Io prenderei il "somelier" che stabilisce che è maturo e lo caccerei a pedate sul XXXX.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Come si vede che ruppolo...
            - Scritto da: ruppolo[...]


            Peccato che la 3.4 sia indicata per gli early


            adopters, con tanto di segnale di pericolo a


            fianco del


            download.



            Vero, ma non credo sarà così ancora a lungo.

            Vuoi che proviamo se la 3.4 ha questi 3 bug
            trovati fin'ora dal
            sottoscritto?No... aspetta. Eravamo partiti proprio dicendo che il bug dei tiff (l'unico effettivamente presente nella 3.x tra quelli che hai citato) non è più presente nella 3.4.x, che gestisce correttamente l'importazione di questo formato.Tu hai risposto dicendo che la 3.4 non è ancora considerata adatta all'uso in produzione, ed è per questo che ti ho fatto notare che la 3.4.1 verrà rilasciata a breve, e che probabilmente quest'ultima verrà considerata adatta anche agli utenti finali.
          • ruppolo scrive:
            Re: Come si vede che ruppolo...
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            No... aspetta. Eravamo partiti proprio dicendo
            che il bug dei tiff (l'unico effettivamente
            presente nella 3.x tra quelli che hai citato) non
            è più presente nella 3.4.x, che gestisce
            correttamente l'importazione di questo
            formato.

            Tu hai risposto dicendo che la 3.4 non è ancora
            considerata adatta all'uso in produzione, ed è
            per questo che ti ho fatto notare che la 3.4.1
            verrà rilasciata a breve, e che probabilmente
            quest'ultima verrà considerata adatta anche agli
            utenti
            finali.Si, ma non hai risposto... vuoi che proviamo l'ultimissi-missima versione? O aspettiamo?
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Come si vede che ruppolo...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: PinguinoCattivo

            No... aspetta. Eravamo partiti proprio dicendo

            che il bug dei tiff (l'unico effettivamente

            presente nella 3.x tra quelli che hai citato)
            non

            è più presente nella 3.4.x, che gestisce

            correttamente l'importazione di questo

            formato.



            Tu hai risposto dicendo che la 3.4 non è ancora

            considerata adatta all'uso in produzione, ed è

            per questo che ti ho fatto notare che la 3.4.1

            verrà rilasciata a breve, e che probabilmente

            quest'ultima verrà considerata adatta anche agli

            utenti

            finali.

            Si, ma non hai risposto... vuoi che proviamo
            l'ultimissi-missima versione? O
            aspettiamo?Bhe, io l'ho installata per verificare il supporto al formato tiff. Non l'ho utilizzata a fondo ma se ne hai voglia possiamo fare un po' di prove, sempre tenendo presente che - come hai sottolineato anche tu - la 3.4.0 non è ancora consigliata per l'impiego "in produzione".
          • ruppolo scrive:
            Re: Come si vede che ruppolo...
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: PinguinoCattivo


            No... aspetta. Eravamo partiti proprio dicendo


            che il bug dei tiff (l'unico effettivamente


            presente nella 3.x tra quelli che hai citato)

            non


            è più presente nella 3.4.x, che gestisce


            correttamente l'importazione di questo


            formato.





            Tu hai risposto dicendo che la 3.4 non è
            ancora


            considerata adatta all'uso in produzione, ed è


            per questo che ti ho fatto notare che la 3.4.1


            verrà rilasciata a breve, e che probabilmente


            quest'ultima verrà considerata adatta anche
            agli


            utenti


            finali.



            Si, ma non hai risposto... vuoi che proviamo

            l'ultimissi-missima versione? O

            aspettiamo?

            Bhe, io l'ho installata per verificare il
            supporto al formato tiff. Non l'ho utilizzata a
            fondo ma se ne hai voglia possiamo fare un po' di
            prove, sempre tenendo presente che - come hai
            sottolineato anche tu - la 3.4.0 non è ancora
            consigliata per l'impiego "in
            produzione".Dunque ho preso la 3.4.0 Build 12.Tutti e 3 i bug sono rimasti tali e quali (tiff compreso).
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Come si vede che ruppolo...
            - Scritto da: ruppolo[...]


            Si, ma non hai risposto... vuoi che proviamo


            l'ultimissi-missima versione? O


            aspettiamo?



            Bhe, io l'ho installata per verificare il

            supporto al formato tiff. Non l'ho utilizzata a

            fondo ma se ne hai voglia possiamo fare un po'
            di

            prove, sempre tenendo presente che - come hai

            sottolineato anche tu - la 3.4.0 non è ancora

            consigliata per l'impiego "in

            produzione".

            Dunque ho preso la 3.4.0 Build 12.

            Tutti e 3 i bug sono rimasti tali e quali (tiff
            compreso).Anche io ho installato la 3.4.0: come scrivevo più sopra l'importazione di un tiff riesco a farla senza problemi di rendering.Il discorso dell'inserisci / modifica immagine è rimasto come nella 3.3.x.Il "bug" dei PNG non c'era nella 3.3.x e non è stato introdotto con la 3.4.x, è la solita storia dell'importazione...Per quanto vedo una voce "incolla speciale" nel menù di modifica che sembra permettere di mantenere alcuni formati. Ho provato con il solito orologione di Safari e mi propone di incollarlo "speciale" come HTML, HTML non formattato e Bitmap. I primi due sono fuori contesto, il terzo produce lo stesso risultato: trasparenza divorata dalla conversione.In effetti la via maestra è quella di utilizzare la funzione di import, dopo tutto credo proprio che sia stata prevista proprio a tale scopo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Come si vede che ruppolo...
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: ruppolo
            [...]



            Si, ma non hai risposto... vuoi che proviamo



            l'ultimissi-missima versione? O



            aspettiamo?





            Bhe, io l'ho installata per verificare il


            supporto al formato tiff. Non l'ho utilizzata
            a


            fondo ma se ne hai voglia possiamo fare un po'

            di


            prove, sempre tenendo presente che - come hai


            sottolineato anche tu - la 3.4.0 non è ancora


            consigliata per l'impiego "in


            produzione".



            Dunque ho preso la 3.4.0 Build 12.



            Tutti e 3 i bug sono rimasti tali e quali (tiff

            compreso).

            Anche io ho installato la 3.4.0: come scrivevo
            più sopra l'importazione di un tiff riesco a
            farla senza problemi di
            rendering.Io no, resta sempre un bel rettangolo con un motivo da tappeto moderno.
            Il discorso dell'inserisci / modifica immagine è
            rimasto come nella
            3.3.x.

            Il "bug" dei PNG non c'era nella 3.3.x e non è
            stato introdotto con la 3.4.x, è la solita storia
            dell'importazione...

            Per quanto vedo una voce "incolla speciale" nel
            menù di modifica che sembra permettere di
            mantenere alcuni formati. Ho provato con il
            solito orologione di Safari e mi propone di
            incollarlo "speciale" come HTML, HTML non
            formattato e Bitmap. I primi due sono fuori
            contesto, il terzo produce lo stesso risultato:
            trasparenza divorata dalla
            conversione.L'incolla speciale c'era anche prima, ma a me fa vedere sempre e solo 2 opzioni: "Bitmap" e "Unformatted Text", se copio l'immagine dal browser. Se invece la faccio passare per Anteprima (il nostro visualizzatore/mini editor di immagini), allora mi propone solo "Bitmap".Comunque è assodato che la clipboard non supporta la trasparenza, in entrambe le direzioni.
            In effetti la via maestra è quella di utilizzare
            la funzione di import, dopo tutto credo proprio
            che sia stata prevista proprio a tale
            scopo.Anche il copia incolla fa parte della GUI, da quando fu inventata.
  • ruppolo scrive:
    Cura dei dettagli
    Vediamo come si presenta la palette dei colori di LibreOffice (alla rinfusa):[img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_colori.png[/img]Ecco invece quella di Pages su Mac:[img]http://media.ruppolo.com/pages_colori.png[/img]E di Pages per iPad:[img]http://media.ruppolo.com/pages_ipad_colori1.png[/img][img]http://media.ruppolo.com/pages_ipad_colori2.png[/img]
    • nome e cognome scrive:
      Re: Cura dei dettagli

      Ecco invece quella di Pages su Mac:
      [img]http://media.ruppolo.com/pages_colori.png[/imFinalmente montano VGA a 256 colori? Ora si che valgono i 1000 euro.
      • ruppolo scrive:
        Re: Cura dei dettagli
        - Scritto da: nome e cognome

        Ecco invece quella di Pages su Mac:


        [img]http://media.ruppolo.com/pages_colori.png[/im

        Finalmente montano VGA a 256 colori? Ora si che
        valgono i 1000
        euro.Pensa che i 256 colori li avevano ancora quando i modelli a colori non esistevano nemmeno.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Cura dei dettagli

          Pensa che i 256 colori li avevano ancora quando i
          modelli a colori non esistevano
          nemmeno.Quello è sempre l'effetto della lobotomia...
    • Shiba scrive:
      Re: Cura dei dettagli
      - Scritto da: ruppolo
      Vediamo come si presenta la palette dei colori di
      LibreOffice (alla
      rinfusa):
      [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_colori.pAlla rinfusa un par di balle! Leggi nomi dei colori (se sei capace), così capisci che sono più ordinati di quelli del bagaglio che usi tu! -.-
      • ruppolo scrive:
        Re: Cura dei dettagli
        - Scritto da: Shiba
        - Scritto da: ruppolo

        Vediamo come si presenta la palette dei colori
        di

        LibreOffice (alla

        rinfusa):


        [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_colori.p

        Alla rinfusa un par di balle! Leggi nomi dei
        colori (se sei capace), così capisci che sono più
        ordinati di quelli del bagaglio che usi tu!
        -.-I nomi dei colori? Io scelgo i colori da una scala cromatica. Sai cos'è una scala? Come DO-RE-MI-FA-SOL-LA-SI.... non è DO-FA-LA-MI-RE-SI-SOL...
        • Shiba scrive:
          Re: Cura dei dettagli
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Shiba

          - Scritto da: ruppolo


          Vediamo come si presenta la palette dei colori

          di


          LibreOffice (alla


          rinfusa):





          [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_colori.p



          Alla rinfusa un par di balle! Leggi nomi dei

          colori (se sei capace), così capisci che sono
          più

          ordinati di quelli del bagaglio che usi tu!

          -.-

          I nomi dei colori? Io scelgo i colori da una
          scala cromatica. Sai cos'è una scala? Come
          DO-RE-MI-FA-SOL-LA-SI.... non è
          DO-FA-LA-MI-RE-SI-SOL...Appunto, tu scegli i colori a caso, io in base al tipo di colore. Te lo ripeto, leggi i nomi, sono certo che riuscirai a capirne l'ordine.
          • ruppolo scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: ruppolo



            Vediamo come si presenta la palette dei
            colori


            di



            LibreOffice (alla



            rinfusa):









            [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_colori.p





            Alla rinfusa un par di balle! Leggi nomi dei


            colori (se sei capace), così capisci che sono

            più


            ordinati di quelli del bagaglio che usi tu!


            -.-



            I nomi dei colori? Io scelgo i colori da una

            scala cromatica. Sai cos'è una scala? Come

            DO-RE-MI-FA-SOL-LA-SI.... non è

            DO-FA-LA-MI-RE-SI-SOL...

            Appunto, tu scegli i colori a caso, io in base al
            tipo di colore. Te lo ripeto, leggi i nomi, sono
            certo che riuscirai a capirne
            l'ordine.Io non scelgo i colori in base al nome, non sono daltonico.
          • Shiba scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Shiba



            - Scritto da: ruppolo




            Vediamo come si presenta la palette dei

            colori



            di




            LibreOffice (alla




            rinfusa):














            [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_colori.p







            Alla rinfusa un par di balle! Leggi nomi dei



            colori (se sei capace), così capisci che
            sono


            più



            ordinati di quelli del bagaglio che usi tu!



            -.-





            I nomi dei colori? Io scelgo i colori da una


            scala cromatica. Sai cos'è una scala? Come


            DO-RE-MI-FA-SOL-LA-SI.... non è


            DO-FA-LA-MI-RE-SI-SOL...



            Appunto, tu scegli i colori a caso, io in base
            al

            tipo di colore. Te lo ripeto, leggi i nomi, sono

            certo che riuscirai a capirne

            l'ordine.

            Io non scelgo i colori in base al nome, non sono
            daltonico.Tu non sai neppure cos'è un colore.
          • ruppolo scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: Shiba
            Tu non sai neppure cos'è un colore.È la misura della lunghezza d'onda di una radiazione luminosa percepita dal nostro occhio.E se pensi che l'abbia letta da qualche parte, linka pure la fonte.
          • Shiba scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            Tu non sai neppure cos'è un colore.

            È la misura della lunghezza d'onda di una
            radiazione luminosa percepita dal nostro
            occhio.

            E se pensi che l'abbia letta da qualche parte,
            linka pure la
            fonte.È già un inizio. Ora leggi questi:http://it.wikipedia.org/wiki/RGBhttp://it.wikipedia.org/wiki/CMYKE dimmi se ti sembra di capire meglio la tavolozza di colori di LibreOffice.
          • ruppolo scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            Tu non sai neppure cos'è un colore.



            È la misura della lunghezza d'onda di una

            radiazione luminosa percepita dal nostro

            occhio.



            E se pensi che l'abbia letta da qualche parte,

            linka pure la

            fonte.

            È già un inizio. Ora leggi questi:
            http://it.wikipedia.org/wiki/RGB
            http://it.wikipedia.org/wiki/CMYK

            E dimmi se ti sembra di capire meglio la
            tavolozza di colori di
            LibreOffice.La tavolozza di colori di colori di LibreOffice è come LibreOffice: un potpourri di funzioni senza capo ne coda. Rispecchia fedelmente Microsoft Office, che a sua volta rispecchia fedelmente Steve Ballmer. La discendenza è degna dei legami di sangue.
          • Darwin scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: ruppolo
            La tavolozza di colori di colori di LibreOffice è
            come LibreOffice: un potpourri di funzioni senza
            capo ne coda.Senza capo ne coda ma che funziona e fa il suo dovere senza problemi.
            Rispecchia fedelmente Microsoft
            Office, che a sua volta rispecchia fedelmente
            Steve Ballmer. La discendenza è degna dei legami
            di
            sangueTu invece rispetti fedelmente Apple: vivi di marketing.
          • ruppolo scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            La tavolozza di colori di colori di LibreOffice
            è

            come LibreOffice: un potpourri di funzioni senza

            capo ne coda.
            Senza capo ne coda ma che funziona e fa il suo
            dovere senza
            problemi.Problemi ne pone a carrettate, come ho dimostrato. Ma se 3 esempi non sono sufficienti, non hai che da dirlo.Quanto fare il suo dovere, si, il dovere di un software di 20 anni fa.

            Rispecchia fedelmente Microsoft

            Office, che a sua volta rispecchia fedelmente

            Steve Ballmer. La discendenza è degna dei legami

            di

            sangue
            Tu invece rispetti fedelmente Apple: vivi di
            marketing.Io vivo di sviluppo software, per questo so valutare un software.Tu invece sei un cantinaro nerd, che gioca con i cubi.
          • Darwin scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: ruppolo
            Problemi ne pone a carrettate, come ho
            dimostrato.Non hai dimostrato nulla se non problemi confinati al tuo sistema operativo.
            Ma se 3 esempi non sono sufficienti,
            non hai che da
            dirlo.Avanti portane altri...
            Quanto fare il suo dovere, si, il dovere di un
            software di 20 anni
            fa.20 anni fa facevano ottimi software.Molto meglio dei software di oggi.Basti pensare a VI o Emacs, che ancora oggi non hanno eguali.
            Io vivo di sviluppo software, per questo so
            valutare un
            software.Tu vivi solo di Apple. Lo sviluppo non sai nemmeno cos'è, visto che non sai guardare un sorgente ma ti limiti a parlare di bug a vanvera.
            Tu invece sei un cantinaro nerd,Grazie del compliemento.Era scontato che io sono in grado di smontare il mio sistema operativo e di ricostruirlo a mio piacimento (con ricompilazione di kernel minimali compresa), mentre tu non sei ingrado nemmeno di accendere un computer.
            che gioca con i
            cubi.No. Gioco con l'infrastruttura del sistema operativo che piego ai miei voleri.
          • ruppolo scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Problemi ne pone a carrettate, come ho

            dimostrato.
            Non hai dimostrato nulla se non problemi
            confinati al tuo sistema
            operativo.To', RIMBAMBITO:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=3192108#p3192108

            Ma se 3 esempi non sono sufficienti,

            non hai che da

            dirlo.
            Avanti portane altri... Vuoi altri bug?

            Quanto fare il suo dovere, si, il dovere di un

            software di 20 anni

            fa.
            20 anni fa facevano ottimi software.
            Molto meglio dei software di oggi.
            Basti pensare a VI o Emacs, che ancora oggi non
            hanno
            eguali.Non li conosco, ma se mi dai dei link vado a vedere cosa sono.

            Io vivo di sviluppo software, per questo so

            valutare un

            software.
            Tu vivi solo di Apple. Lo sviluppo non sai
            nemmeno cos'è, visto che non sai guardare un
            sorgente ma ti limiti a parlare di bug a
            vanvera.I sorgenti io li scrivo, oltre che leggerli, da quando ciucciavi il biberon. E anche il linguaggio macchina (che non è l'assembler, per tua informazione).

            Tu invece sei un cantinaro nerd,
            Grazie del compliemento.Non era un complimento.
            Era scontato che io sono in grado di smontare il
            mio sistema operativo e di ricostruirlo a mio
            piacimento (con ricompilazione di kernel minimali
            compresa), mentre tu non sei ingrado nemmeno di
            accendere un
            computer.Io faccio cose più produttive che ricompilare il kernel. E vedrai che quando dovrai mantenerti e mantenere una famiglia, smetterai anche tu di ricompilare kernel. O forse ti pagano per farlo?


            che gioca con i

            cubi.
            No. Gioco con l'infrastruttura del sistema
            operativo che piego ai miei
            voleri.Bravo, bravo, piega. Già che ci sei vedi se riesci a fargli fare dei soldi.
          • Darwin scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: ruppolo
            To', RIMBAMBITO:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=319Ok bravo.L'hai segnalato?
            Vuoi altri bug?Che ne porti a me non cambia nulla.Giacchè sei tanto bravo, perchè non li porti agli sviluppatori?
            Non li conosco, ma se mi dai dei link vado a
            vedere cosa
            sono.Non conosci VI o Emacs?Come fai a definirti uno sviluppatore di vecchia data e a non conoscere questi due software?Tra l'altro usi persino uno UNIX, quindi VI lo dovresti avere persino integrato nel tuo sistema operativo.Comunque GNU Emacs lo trovi quì: http://www.gnu.org/software/emacs/
            I sorgenti io li scrivo, oltre che leggerli, da
            quando ciucciavi il biberon. E anche il
            linguaggio macchina (che non è l'assembler, per
            tua
            informazione).Chi ha mai detto che l'assembler è il linguaggio macchina ruppolo?Vedi che non stai parlando con un macaco, sai?Io tra binari e sorgenti ci passo la metà del mio tempo, ruppolino.
            Non era un complimento.Lo considero come tale, visto la tua scarsa intelligenza.
            O forse ti pagano per
            farlo?Hai capito benissimo.
            Bravo, bravo, piega. Già che ci sei vedi se
            riesci a fargli fare dei
            soldi.Tu non preoccuparti...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 giugno 2011 15.51-----------------------------------------------------------
          • Prozac scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: ruppolo
            La tavolozza di colori di colori di LibreOffice è
            come LibreOffice: un potpourri di funzioni senza
            capo ne coda. Rispecchia fedelmente Microsoft
            Office, che a sua volta rispecchia fedelmente
            Steve Ballmer. La discendenza è degna dei legami
            di
            sangue.http://imageshack.us/photo/my-images/87/paletteword1.png/http://imageshack.us/photo/my-images/848/paletteword2.png/http://imageshack.us/photo/my-images/812/paletteword3.png/Mi spieghi cos'ha di migliore o dov'è la maggior ergonomicità della palette di Pages?
          • Prozac scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: ruppolo
            Premesso che non so che palette siano quelle che
            mi stai
            mostrando:La palette di Word 2010
            La prima va bene, anche se mancano del tutto
            certi colori. Probabilmente è una palette da
            usare in un determinato
            contesto.La prima la ottieni cliccando sulla combobox per la scelta del colore di testo. I colori sono quelli adatti al tema che si sta utilizzando al momento per il documento.
            La seconda è una bella soluzione, anche se ci
            sono dei bug: ci sono patch estranei, scuri lungo
            il perimetro, e altri patch quasi identici uno
            accanto
            all'altro.La seconda appare quando clicchi su "Altri colori" che vedi nella prima immagine. Questa finestrella contiene due pannelli. Il primo con la visualizzazione a rombi. Il secondo con la visualizzazione a sfumature
            La terza mal concepita: o si fa una sfumatura
            continua o si fanno delle patch più grandi per
            poter riselezionare con una certa sicurezza un
            colore usato in
            precedenza.Io non vedo questa mal concezione. Io la uso spesso e la trovo molto comoda.Naturalmente quella finestrella la puoi ingrandire per essere più preciso:http://imageshack.us/photo/my-images/87/paletteword4.png/http://imageshack.us/photo/my-images/821/paletteword5.png/
          • Shiba scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Shiba



            Tu non sai neppure cos'è un colore.





            È la misura della lunghezza d'onda di una


            radiazione luminosa percepita dal nostro


            occhio.





            E se pensi che l'abbia letta da qualche parte,


            linka pure la


            fonte.



            È già un inizio. Ora leggi questi:

            http://it.wikipedia.org/wiki/RGB

            http://it.wikipedia.org/wiki/CMYK



            E dimmi se ti sembra di capire meglio la

            tavolozza di colori di

            LibreOffice.

            La tavolozza di colori di colori di LibreOffice è
            come LibreOffice: un potpourri di funzioni senza
            capo ne coda. Rispecchia fedelmente Microsoft
            Office, che a sua volta rispecchia fedelmente
            Steve Ballmer. La discendenza è degna dei legami
            di
            sangue.Vabbè, stai facendo un'arrampicata peggiore di quella dell'altro giorno con winxp e gli zip. Ti concedo la grazia di terminarla qui.
          • Darwin scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: Shiba
            Vabbè, stai facendo un'arrampicata peggiore di
            quella dell'altro giorno con winxp e gli zip. Ti
            concedo la grazia di terminarla
            qui.Quella rimane alla storia.Persino lo stesso link che aveva postato non diceva affatto quello che lui voleva sbandierare, visto che parlava di un conseguente mancato supporto a causa di modifiche al registro.La sua ignoranza non ha limiti.
          • ruppolo scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: Shiba

            Vabbè, stai facendo un'arrampicata peggiore di

            quella dell'altro giorno con winxp e gli zip. Ti

            concedo la grazia di terminarla

            qui.
            Quella rimane alla storia.Certo, fin quando vi darò la dimostrazione, con un filmato, che avevo ragione. E di seguito l'elenco dei troll e relativi link alle trollate, che rimarranno anche loro alla storia.
            Persino lo stesso link che aveva postato non
            diceva affatto quello che lui voleva sbandierare,
            visto che parlava di un conseguente mancato
            supporto a causa di modifiche al
            registro.Infatti il mio caso è diverso, è la situazione al termine di una nuova installazione di XP.
            La sua ignoranza non ha limiti.Più ne dici più riderò io alla fine.
          • Darwin scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: ruppolo
            Certo, fin quando vi darò la dimostrazione, con
            un filmato, che avevo ragione. E di seguito
            l'elenco dei troll e relativi link alle trollate,
            che rimarranno anche loro alla
            storia.Allora non hai capito.Il supporto è mancante perchè hai messo mano al registro.Lo stesso link che hai postato ne parlava.Se sei ignorante che metti mano al registro sena nemmeno conoscerlo non è colpa di Windows. È colpa tua.
            Infatti il mio caso è diverso,Però hai portato un link che non rispecchiava la tua situazione.
            è la situazione al
            termine di una nuova installazione di
            XP.Se non conosci un sistema operativo ti dovresti quanto meno documentare.
          • ruppolo scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Certo, fin quando vi darò la dimostrazione, con

            un filmato, che avevo ragione. E di seguito

            l'elenco dei troll e relativi link alle
            trollate,

            che rimarranno anche loro alla

            storia.
            Allora non hai capito.
            Il supporto è mancante perchè hai messo mano al
            registro.
            Lo stesso link che hai postato ne parlava.
            Se sei ignorante che metti mano al registro sena
            nemmeno conoscerlo non è colpa di Windows. È
            colpa
            tua.Io ho messo mano al registro? Manco so dove sta (rotfl)


            Infatti il mio caso è diverso,
            Però hai portato un link che non rispecchiava la
            tua
            situazione.


            è la situazione al

            termine di una nuova installazione di

            XP.
            Se non conosci un sistema operativo ti dovresti
            quanto meno
            documentare.Mi documento dove mi interessa, non ti pare?
          • Darwin scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: ruppolo
            Io ho messo mano al registro? Manco so dove sta
            (rotfl)Se ti manca il supporto zip su Windows significa che hai messo mano dove non dovevi metterla, magari anche installando qualche programma farlocco.Il supporto nativo c'è.
            Mi documento dove mi interessa, non ti pare?Appunto. E proprio quando non ti documenti, non dovresti aprire la bocca e sparare fesserie, non ti pare?
          • ruppolo scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Io ho messo mano al registro? Manco so dove sta

            (rotfl)
            Se ti manca il supporto zip su Windows significa
            che hai messo mano dove non dovevi metterla,
            magari anche installando qualche programma
            farlocco.
            Il supporto nativo c'è.Ti sei perso la parte dove ho detto "Windows appena installato"?

            Mi documento dove mi interessa, non ti pare?
            Appunto. E proprio quando non ti documenti, non
            dovresti aprire la bocca e sparare fesserie, non
            ti
            pare?Anche se di un prodotto non so nulla, ma porto a casa e non funziona, ho appurato che non funziona.Mi dovevo far cambiare il Windows XP in garanzia?
          • Darwin scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: ruppolo
            Ti sei perso la parte dove ho detto "Windows
            appena
            installato"?Ti sei perso la parte: sei un troll?La tua affermazione non ha un minimo di fondamento visto che la libreria esiste ed è funzionante a meno di modifiche al registro (cosa che venne affermata dal tuo stesso link che postasti in quella discussione).Altrimenti, dimmi che versione di Windows XP hai usato?Tanto ti smentisco comunque visto che a casa posseggo i cd delle versioni Professional, Home Edition e Media Center e visto che in tutte e tre la libreria esiste (a parte tutto che le versioni non differiscono in librerie, ma in altro).
            Anche se di un prodotto non so nulla, ma porto a
            casa e non funziona, ho appurato che non
            funziona.
            Mi dovevo far cambiare il Windows XP in garanzia?No. Devi solo evitare di fare FUD.
          • Shiba scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            Bene, se continui ad esserne convinto e non ti importa di farti ridere dietro da chiunque per questa ovvietà , scommettiamo pesante. Scommettiamo le nostre auto, mi farebbe giusto comodo una seconda macchina. La scommessa è questa: Windows XP supporta, senza l'installazione e l'utilizzo di programmi terzi, la gestione basilare di archivi ZIP. Se ti sta bene, sono disposto a installare una copia di winxp su VirtualBox.Se non ti sta bene, ammetti di essere un buffone di consulente informatico di dubbie professionalità e fiducia.Oppure non rispondere, confermando comunque la seconda.
          • Darwin scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            Ma non hai bisogno di installare XP in VM.Basta solo ricordargli la presenza di:C:WindowsSystem32zipfldr.dll
          • ruppolo scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: Shiba
            Bene, se continui ad esserne convinto e non ti
            importa di farti ridere dietro da chiunque per
            questa ovvietà , scommettiamo pesante.
            Scommettiamo le nostre auto, mi farebbe giusto
            comodo una seconda macchina.A me no, ma la posso sempre vendere. La tua che macchina è?
            La scommessa è
            questa:

            Windows XP supporta, senza l'installazione e
            l'utilizzo di programmi terzi, la gestione
            basilare di archivi
            ZIP. Devi essere più specifico, esistono parecchie versioni di Windows XP. Se hai coraggio puoi sempre dire "tutte". Ce l'hai, il coraggio?
            Se ti sta bene, sono disposto a installare una
            copia di winxp su
            VirtualBox.E io la mia su Parallels.
            Se non ti sta bene, ammetti di essere un buffone
            di consulente informatico di dubbie
            professionalità e
            fiducia.
            Oppure non rispondere, confermando comunque la
            seconda.Una volta sistemati tutti i termini della scommessa, procederemo.
          • Shiba scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            Bene, se continui ad esserne convinto e non ti

            importa di farti ridere dietro da chiunque per

            questa ovvietà , scommettiamo pesante.

            Scommettiamo le nostre auto, mi farebbe giusto

            comodo una seconda macchina.

            A me no, ma la posso sempre vendere. La tua che
            macchina
            è?Opel Corsa del 2001, cilindrata 1000. La tua?

            La scommessa è

            questa:



            Windows XP supporta, senza l'installazione e

            l'utilizzo di programmi terzi, la gestione

            basilare di archivi

            ZIP.

            Devi essere più specifico, esistono parecchie
            versioni di Windows XP. Se hai coraggio puoi
            sempre dire "tutte". Ce l'hai, il
            coraggio?Tu affermi che winxp non supporta gli zip. Io ti dico di sì e posso dimostrartelo. La versione non è importante. Io ho una Windows XP Professional SP3, in altre parole la versione attuale di Windows XP Professional. Va bene?

            Se ti sta bene, sono disposto a installare una

            copia di winxp su

            VirtualBox.

            E io la mia su Parallels.No problem.

            Se non ti sta bene, ammetti di essere un buffone

            di consulente informatico di dubbie

            professionalità e

            fiducia.

            Oppure non rispondere, confermando comunque la

            seconda.

            Una volta sistemati tutti i termini della
            scommessa,
            procederemo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            Bene, se continui ad esserne convinto e non ti


            importa di farti ridere dietro da chiunque per


            questa ovvietà , scommettiamo pesante.


            Scommettiamo le nostre auto, mi farebbe giusto


            comodo una seconda macchina.



            A me no, ma la posso sempre vendere. La tua che

            macchina

            è?

            Opel Corsa del 2001, cilindrata 1000. La tua?La mia non la puoi mantenere. Forse quando andrai a lavorare.Quanto alla tua, abbiamo già in famiglia la macchina per andare a fare la spesa.Purtroppo non possiamo fare la scommessa.



            La scommessa è


            questa:





            Windows XP supporta, senza l'installazione
            e


            l'utilizzo di programmi terzi, la gestione


            basilare di archivi


            ZIP.



            Devi essere più specifico, esistono parecchie

            versioni di Windows XP. Se hai coraggio puoi

            sempre dire "tutte". Ce l'hai, il

            coraggio?

            Tu affermi che winxp non supporta gli zip. Io ti
            dico di sì e posso dimostrartelo. La versione non
            è importante.Si che lo è, perché so benissimo che ci sono versioni che lo supportano, ma ci sono anche versioni che non lo supportano. Versioni che tu neghi esistano.
            Io ho una Windows XP Professional
            SP3, in altre parole la versione attuale di
            Windows XP Professional. Va
            bene?Quella è ovvio che lo supporta. Che ne dici di una originale, no-service pack?
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: ruppolo[...]

            Io ho una Windows XP Professional

            SP3, in altre parole la versione attuale di

            Windows XP Professional. Va

            bene?

            Quella è ovvio che lo supporta. Che ne dici di
            una originale, no-service
            pack?Scusate se mi impiccio :)Leggendo qui pare che sia supportato anche sulle versioni senza SP:http://support.microsoft.com/kb/306531#appliestoAlmeno sulle versioni: Microsoft Windows XP Professional Microsoft Windows XP Home Edition P.S.ma perché si parla di Windows? Non era LibreOffice l'argomento? :)
          • ruppolo scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            P.S.
            ma perché si parla di Windows? Non era
            LibreOffice l'argomento?
            :)Hai ragione, torniamo al nostro splendido LibreOffice (burp!) :D
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: PinguinoCattivo

            P.S.

            ma perché si parla di Windows? Non era

            LibreOffice l'argomento?

            :)

            Hai ragione, torniamo al nostro splendido
            LibreOffice (burp!)Rimane comunque un argomento preferibile a windows :P
            :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: PinguinoCattivo


            P.S.


            ma perché si parla di Windows? Non era


            LibreOffice l'argomento?


            :)



            Hai ragione, torniamo al nostro splendido

            LibreOffice (burp!)

            Rimane comunque un argomento preferibile a
            windows
            :P

            :DSi, perfettamente d'accordo :D
          • Shiba scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Shiba



            Bene, se continui ad esserne convinto e non
            ti



            importa di farti ridere dietro da chiunque
            per



            questa ovvietà , scommettiamo pesante.



            Scommettiamo le nostre auto, mi farebbe
            giusto



            comodo una seconda macchina.





            A me no, ma la posso sempre vendere. La tua
            che


            macchina


            è?



            Opel Corsa del 2001, cilindrata 1000. La tua?

            La mia non la puoi mantenere. Forse quando andrai
            a
            lavorare.Tu non ti preoccupare di questo.
            Quanto alla tua, abbiamo già in famiglia la
            macchina per andare a fare la
            spesa.Non dovevi venderla la mia?
            Purtroppo non possiamo fare la scommessa.Perché sei un ciarlatano.





            La scommessa è



            questa:







            Windows XP supporta, senza
            l'installazione

            e



            l'utilizzo di programmi terzi, la gestione



            basilare di archivi



            ZIP.





            Devi essere più specifico, esistono parecchie


            versioni di Windows XP. Se hai coraggio puoi


            sempre dire "tutte". Ce l'hai, il


            coraggio?



            Tu affermi che winxp non supporta gli zip. Io ti

            dico di sì e posso dimostrartelo. La versione
            non

            è importante.

            Si che lo è, perché so benissimo che ci sono
            versioni che lo supportano, ma ci sono anche
            versioni che non lo supportano. Versioni che tu
            neghi
            esistano.TU hai detto che Windows XP non supporta gli ZIP. TU sei uno che racconta balle, perché Windows XP supporta gli ZIP. Se vuoi dimostrarmelo, scommetti o ammetti di essere un consulente informatico approssimativo e impreciso.

            Io ho una Windows XP Professional

            SP3, in altre parole la versione attuale di

            Windows XP Professional. Va

            bene?

            Quella è ovvio che lo supporta. Che ne dici di
            una originale, no-service
            pack?No. Windows XP SP3 è l'ultima versione commercializzata e supportata, quello è Windows XP. Se non vuoi passare per un truffatore, specifica l'edizione, la versione, l'architettura e tutto ciò che può rendere in un qualche modo un Windows XP unico rispetto ad un altro.
          • Darwin scrive:
            Re: Cura dei dettagli
            - Scritto da: ruppolo
            La mia non la puoi mantenere. Forse quando andrai
            a
            lavorare.

            Quanto alla tua, abbiamo già in famiglia la
            macchina per andare a fare la
            spesa.

            Purtroppo non possiamo fare la scommessa.Paura di perdere eh?
            Si che lo è, perché so benissimo che ci sono
            versioni che lo supportano, ma ci sono anche
            versioni che non lo supportano. Versioni che tu
            neghi
            esistano.Mi dici le versioni che non lo supportano?Essendo che le versioni non fanno variare librerie, ma solo semplici configurazioni di registro e applicativi extra, mi dici le versioni che non lo supportano?
            Quella è ovvio che lo supporta. Che ne dici di
            una originale, no-service
            pack?- Scritto da: ruppolo
            Si che lo è, perché so benissimo che ci sono
            versioni che lo supportano, ma ci sono anche
            versioni che non lo supportano. Versioni che tu
            neghi
            esistano.Esiste in tutte le edizioni.
            Quella è ovvio che lo supporta. Che ne dici di
            una originale, no-service
            pack?La versione della libreria nella versione RTM è:zipfldr.dll (6.0.2800. 0 ) =
            dove per 0 si identifica la versione RTM-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 giugno 2011 17.06-----------------------------------------------------------
      • nome e cognome scrive:
        Re: Cura dei dettagli

        Alla rinfusa un par di balle! Leggi nomi dei
        colori (se sei capace), così capisci che sono più
        ordinati di quelli del bagaglio che usi tu!
        -.-Questa non l'ho capita? Nero, blu, verde scuro, verde acqua, amaranto? Quale sarebbe l'ordine, c'è un premio per chi indovina?
        • ruppolo scrive:
          Re: Cura dei dettagli
          - Scritto da: nome e cognome

          Alla rinfusa un par di balle! Leggi nomi dei

          colori (se sei capace), così capisci che sono
          più

          ordinati di quelli del bagaglio che usi tu!

          -.-

          Questa non l'ho capita? Nero, blu, verde scuro,
          verde acqua, amaranto? Quale sarebbe l'ordine,
          c'è un premio per chi
          indovina?Si, un arcobaleno portatile.
  • suc scrive:
    ennesimo fallimento del software open
    come da oggetto
  • Nemo_bis scrive:
    "software gratuito"
    Stiamo parlando di software libero, non di software gratuito.
  • ruppolo scrive:
    Un esempio qualitativo
    Nella gestione dell'ombra del testo:[img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_ombra.png[/img]
    • Shiba scrive:
      Re: Un esempio qualitativo
      Oh no, allora i miei amici con sistemi operativi diversi non potranno più vedere i miei documenti! :(
    • Darwin scrive:
      Re: Un esempio qualitativo
      - Scritto da: ruppolo
      Fammi vedere l'ombra sul testo sfumata...A cosa serve quell'inutilità?Ha forse un utilizzo vitale?
      • ruppolo scrive:
        Re: Un esempio qualitativo
        - Scritto da: Darwin
        - Scritto da: ruppolo

        Fammi vedere l'ombra sul testo sfumata...
        A cosa serve quell'inutilità?
        Ha forse un utilizzo vitale?La stessa limitazione vale per tutti gli oggetti. Allora, vogliamo fare documenti con un po' di grafica e immagini, o vogliamo i risultati di WordStar degli anni '70?Quelle ombre lì le faceva MacWrite oltre 25 anni fa. Trovarle oggi su un prodotto moderno, è una vergogna.
        • PinguinoCattivo scrive:
          Re: Un esempio qualitativo
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Darwin

          - Scritto da: ruppolo


          Fammi vedere l'ombra sul testo sfumata...

          A cosa serve quell'inutilità?

          Ha forse un utilizzo vitale?

          La stessa limitazione vale per tutti gli oggetti.
          Allora, vogliamo fare documenti con un po' di
          grafica e immagini, o vogliamo i risultati di
          WordStar degli anni
          '70?
          Quelle ombre lì le faceva MacWrite oltre 25 anni
          fa. Trovarle oggi su un prodotto moderno, è una
          vergogna.Stiamo parlando di un software di videoscrittura... il rendering delle ombre "non soddisfacente" in un software fatto per scrivere testi sembra quasi un ossimoro.Magari su Impress ci si potrebbe attendere una gestione migliore degli effetti, ombreggiature comprese. Provato anche con Impress?
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Darwin


            - Scritto da: ruppolo



            Fammi vedere l'ombra sul testo sfumata...


            A cosa serve quell'inutilità?


            Ha forse un utilizzo vitale?



            La stessa limitazione vale per tutti gli
            oggetti.

            Allora, vogliamo fare documenti con un po' di

            grafica e immagini, o vogliamo i risultati di

            WordStar degli anni

            '70?

            Quelle ombre lì le faceva MacWrite oltre 25 anni

            fa. Trovarle oggi su un prodotto moderno, è una

            vergogna.

            Stiamo parlando di un software di
            videoscrittura... il rendering delle ombre "non
            soddisfacente" in un software fatto per scrivere
            testi sembra quasi un
            ossimoro.La video scrittura oggi non è quella di trent'anni fa, oggi i computer permettono di arricchire gli scritti con grafici e immagini.Tra l'altro le stesse limitazioni del modulo di scrittura ce l'ha anche il modulo di presentazione: anche lì ci metti solo il testo?
            Magari su Impress ci si potrebbe attendere una
            gestione migliore degli effetti, ombreggiature
            comprese. Provato anche con
            Impress?Questa non è la pagina di tale prodotto?http://it.openoffice.org/informazioni/prodotto/impress.html'ndo 'azzo sta?
        • MacGeek scrive:
          Re: Un esempio qualitativo
          - Scritto da: ruppolo
          Quelle ombre lì le faceva MacWrite oltre 25 anni
          fa. Trovarle oggi su un prodotto moderno, è una
          vergogna.Ruppolo non esagerare. Quelle ombre prima di Quartz (e quindi di OS X) te le sognavi.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: ruppolo

            Quelle ombre lì le faceva MacWrite oltre 25 anni

            fa. Trovarle oggi su un prodotto moderno, è una

            vergogna.

            Ruppolo non esagerare. Quelle ombre prima di
            Quartz (e quindi di OS X) te le
            sognavi.Parlavo delle ombre di LibreOffice.Queste sono le opzioni per le ombre del testo di LibreOffice:[img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_shadow1.png[/img]Queste per gli oggetti:[img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_shadow2.png[/img]E queste sono le opzioni sia per il testo che per gli oggetti di iWork:[img]http://media.ruppolo.com/pages_shadow.png[/img]
        • Shiba scrive:
          Re: Un esempio qualitativo
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Darwin

          - Scritto da: ruppolo


          Fammi vedere l'ombra sul testo sfumata...

          A cosa serve quell'inutilità?

          Ha forse un utilizzo vitale?

          La stessa limitazione vale per tutti gli oggetti.
          Allora, vogliamo fare documenti con un po' di
          grafica e immagini, o vogliamo i risultati di
          WordStar degli anni
          '70?
          Quelle ombre lì le faceva MacWrite oltre 25 anni
          fa. Trovarle oggi su un prodotto moderno, è una
          vergogna.È una vergogna un programma che funziona solamente sulle piattaforme della propria azienda!
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: Shiba È una vergogna un programma che funziona
            solamente sulle piattaforme della propria
            azienda!Certo, quindi IBM i è una vergogna, no?
          • Shiba scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba È una vergogna un programma
            che
            funziona

            solamente sulle piattaforme della propria

            azienda!

            Certo, quindi IBM i è una vergogna, no?Se impedisse di comunicare tramite standard di qualità con altri server, sì. Proprio come fa iWork.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba È una vergogna un programma

            che

            funziona


            solamente sulle piattaforme della propria


            azienda!



            Certo, quindi IBM i è una vergogna, no?

            Se impedisse di comunicare tramite standard di
            qualità con altri server, sì. Proprio come fa
            iWork.Tu non sai quello che dici.
          • Shiba scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Shiba È una vergogna un
            programma


            che


            funziona



            solamente sulle piattaforme della propria



            azienda!





            Certo, quindi IBM i è una vergogna, no?



            Se impedisse di comunicare tramite standard di

            qualità con altri server, sì. Proprio come fa

            iWork.

            Tu non sai quello che dici.E tu combatti come una mucca.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: Shiba È una vergogna un

            programma



            che



            funziona




            solamente sulle piattaforme della propria




            azienda!







            Certo, quindi IBM i è una vergogna, no?





            Se impedisse di comunicare tramite standard di


            qualità con altri server, sì. Proprio come fa


            iWork.



            Tu non sai quello che dici.

            E tu combatti come una mucca.Ripeto, tu non sai quello che dici.Io posso, con iWork, fare una presentazione che chiunque può vedere, con qualsiasi dispositivo, dal IBM AS/400 all'iPod nano.
          • Shiba scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Shiba



            - Scritto da: ruppolo




            - Scritto da: Shiba È una vergogna un


            programma




            che




            funziona





            solamente sulle piattaforme della
            propria





            azienda!









            Certo, quindi IBM i è una vergogna, no?







            Se impedisse di comunicare tramite standard
            di



            qualità con altri server, sì. Proprio come
            fa



            iWork.





            Tu non sai quello che dici.



            E tu combatti come una mucca.

            Ripeto, tu non sai quello che dici.

            Io posso, con iWork, fare una presentazione che
            chiunque può vedere, con qualsiasi dispositivo,
            dal IBM AS/400 all'iPod
            nano.Tutti possono fare qualcosa che vedono tutti, esistono i PDF apposta, stiamo parlando di MODIFICA!
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: Shiba




            - Scritto da: ruppolo





            - Scritto da: Shiba È una vergogna un



            programma





            che





            funziona






            solamente sulle piattaforme della

            propria






            azienda!











            Certo, quindi IBM i è una vergogna, no?









            Se impedisse di comunicare tramite
            standard

            di




            qualità con altri server, sì. Proprio come

            fa




            iWork.







            Tu non sai quello che dici.





            E tu combatti come una mucca.



            Ripeto, tu non sai quello che dici.



            Io posso, con iWork, fare una presentazione che

            chiunque può vedere, con qualsiasi dispositivo,

            dal IBM AS/400 all'iPod

            nano.

            Tutti possono fare qualcosa che vedono tutti,
            esistono i PDF apposta, stiamo parlando di
            MODIFICA!Modifica? Per caso il tuo browser modifica le pagine web?Le modifiche le faccio io, che sono l'autore.
          • Shiba scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Shiba



            - Scritto da: ruppolo




            - Scritto da: Shiba





            - Scritto da: ruppolo






            - Scritto da: Shiba È una vergogna un




            programma






            che






            funziona







            solamente sulle piattaforme della


            propria







            azienda!













            Certo, quindi IBM i è una vergogna,
            no?











            Se impedisse di comunicare tramite

            standard


            di





            qualità con altri server, sì. Proprio
            come


            fa





            iWork.









            Tu non sai quello che dici.







            E tu combatti come una mucca.





            Ripeto, tu non sai quello che dici.





            Io posso, con iWork, fare una presentazione
            che


            chiunque può vedere, con qualsiasi
            dispositivo,


            dal IBM AS/400 all'iPod


            nano.



            Tutti possono fare qualcosa che vedono tutti,

            esistono i PDF apposta, stiamo parlando di

            MODIFICA!

            Modifica? Per caso il tuo browser modifica le
            pagine
            web?

            Le modifiche le faccio io, che sono l'autore.Ottimo tentativo, sembri proprio una prostituta intellettuale. I casi sono due:1) Non hai mai scritto un documento con altre persone, che possono aggiungere cose, rivederne altre, ecc.2) Con la tua solita onestà intellettuale stai tentando di portare la conversazione in un altro ambito, sperando che dica ciò che ti fa comodo.Nel caso il punto 2) ti sembri una malizia, il punto 1) risponde alla XXXXXta che hai scritto sopra.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: Shiba
            Ottimo tentativo, sembri proprio una prostituta
            intellettuale. I casi sono
            due:
            1) Non hai mai scritto un documento con altre
            persone, che possono aggiungere cose, rivederne
            altre,
            ecc.Se mi dovesse servire, sarà mia premura farglielo avere nel formato più consono.
            2) Con la tua solita onestà intellettuale stai
            tentando di portare la conversazione in un altro
            ambito, sperando che dica ciò che ti fa
            comodo.Sei tu che la sposti, per me rimane sempre "LibreOffice fa XXXXXX".
            Nel caso il punto 2) ti sembri una malizia, il
            punto 1) risponde alla XXXXXta che hai scritto
            sopra.Nel caso non lo sapessi posso esportare e importare nei formati Office.Ma più in generale, o stiamo facendo un giornale e quindi mi servono i pezzi dei giornalisti, e quindi io uso InDesign e i giornalisti InCopy, oppure quello che scrivo io lo scrivo io e nessun altro ci mette le zampe, salvo eventuali colleghi che useranno quindi gli stessi strumenti.Se si tratta di testi che devono girare per mari e monti, allora ciò che conta sono i contenuti, non la forma: un normale formato RTF è più che sufficiente, gestibile da millemila editor di testi.Quando sarà definitivo, verrà impaginato da qualcuno. E magari stampato.
          • Darwin scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            Sei tu che la sposti, per me rimane sempre
            "LibreOffice fa
            XXXXXX".Appunto, per te.Non per gli altri.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Sei tu che la sposti, per me rimane sempre

            "LibreOffice fa

            XXXXXX".
            Appunto, per te.
            Non per gli altri.Occhio Darwin ;) Questa mi sapeva un po' di provocazione :)
          • Darwin scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            Hai ragione.Non avrei dovuto rispondere.Stiamo solo fomentando un troll.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 giugno 2011 23.55-----------------------------------------------------------
      • panda rossa scrive:
        Re: Un esempio qualitativo
        - Scritto da: Darwin
        - Scritto da: ruppolo

        Fammi vedere l'ombra sul testo sfumata...
        A cosa serve quell'inutilità?Da questa domanda si evince che tu non hai mai usato il computer per fare XXXXXXX e quindi non puoi comprendere la filosofia apple.
        Ha forse un utilizzo vitale?Certo! Devi poter giustificare i 500 euro che spendi, verso quelli che fanno le stesse cose meglio spendendo un decimo.
        • ruppolo scrive:
          Re: Un esempio qualitativo
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Darwin

          - Scritto da: ruppolo


          Fammi vedere l'ombra sul testo sfumata...

          A cosa serve quell'inutilità?

          Da questa domanda si evince che tu non hai mai
          usato il computer per fare XXXXXXX e quindi non
          puoi comprendere la filosofia
          apple.


          Ha forse un utilizzo vitale?

          Certo! Devi poter giustificare i 500 euro che
          spendi, verso quelli che fanno le stesse cose
          meglio spendendo un
          decimo.Non le stesse cose, ma cose qualitativamente sotto le scarpe.
          • panda rossa scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Darwin


            - Scritto da: ruppolo



            Fammi vedere l'ombra sul testo sfumata...


            A cosa serve quell'inutilità?



            Da questa domanda si evince che tu non hai mai

            usato il computer per fare XXXXXXX e quindi non

            puoi comprendere la filosofia

            apple.




            Ha forse un utilizzo vitale?



            Certo! Devi poter giustificare i 500 euro che

            spendi, verso quelli che fanno le stesse cose

            meglio spendendo un

            decimo.

            Non le stesse cose, ma cose qualitativamente
            sotto le
            scarpe.Hai ragione.C'e' a tal proposito un illumniante opinione del giornalista Alberto Ferrigolo su metronews di oggi (quotidiano che tu sicuramente disprezzerai perche' free press).Ebbene questo signore, che si presume dall'articolo, faccia parte di tutta quella categoria di giornalisti gentilmente omaggiati di iPad allo scopo di poterlo toccare con mano dito, per poi decantarne le virtu' in articoli di opinione, che invece sono solo delle insulse markettate, ebbene, questo signore, in tutta onesta' conclude dicendo: "Mi sono fatto l'iPad, ma non so che farci!"
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Darwin



            - Scritto da: ruppolo




            Fammi vedere l'ombra sul testo sfumata...



            A cosa serve quell'inutilità?





            Da questa domanda si evince che tu non hai mai


            usato il computer per fare XXXXXXX e quindi
            non


            puoi comprendere la filosofia


            apple.






            Ha forse un utilizzo vitale?





            Certo! Devi poter giustificare i 500 euro che


            spendi, verso quelli che fanno le stesse cose


            meglio spendendo un


            decimo.



            Non le stesse cose, ma cose qualitativamente

            sotto le

            scarpe.

            Hai ragione.
            C'e' a tal proposito un illumniante opinione del
            giornalista Alberto Ferrigolo su metronews di
            oggi (quotidiano che tu sicuramente disprezzerai
            perche' free
            press).

            Ebbene questo signore, che si presume
            dall'articolo, faccia parte di tutta quella
            categoria di giornalisti gentilmente omaggiati di
            iPad allo scopo di poterlo toccare con
            mano dito, per poi decantarne le virtu' in
            articoli di opinione, che invece sono solo delle
            insulse markettate, ebbene, questo signore, in
            tutta onesta' conclude dicendo: "Mi sono fatto
            l'iPad, ma non so che
            farci!"Anche gli asini non sanno cosa farci dei cioccolatini.
          • panda rossa scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: Darwin




            - Scritto da: ruppolo





            Fammi vedere l'ombra sul testo
            sfumata...




            A cosa serve quell'inutilità?







            Da questa domanda si evince che tu non hai
            mai



            usato il computer per fare XXXXXXX e quindi

            non



            puoi comprendere la filosofia



            apple.








            Ha forse un utilizzo vitale?







            Certo! Devi poter giustificare i 500 euro
            che



            spendi, verso quelli che fanno le stesse
            cose



            meglio spendendo un



            decimo.





            Non le stesse cose, ma cose qualitativamente


            sotto le


            scarpe.



            Hai ragione.

            C'e' a tal proposito un illumniante opinione del

            giornalista Alberto Ferrigolo su metronews di

            oggi (quotidiano che tu sicuramente disprezzerai

            perche' free

            press).



            Ebbene questo signore, che si presume

            dall'articolo, faccia parte di tutta quella

            categoria di giornalisti gentilmente omaggiati
            di

            iPad allo scopo di poterlo toccare con

            mano dito, per poi decantarne le virtu'
            in

            articoli di opinione, che invece sono solo delle

            insulse markettate, ebbene, questo signore, in

            tutta onesta' conclude dicendo: "Mi sono fatto

            l'iPad, ma non so che

            farci!"

            Anche gli asini non sanno cosa farci dei
            cioccolatini.Puo' darsi, ma qui non si parla di asini e cioccolatini.Si parla di un giornalista che si occupa di tecnologia, e un prodotto che l'azienda produttrice dice essere altamente tecnologico.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: panda rossa
            Si parla di un giornalista che si occupa di
            tecnologia, e un prodotto che l'azienda
            produttrice dice essere altamente
            tecnologico.Ma tu pensi che i giornalisti che deridevano il mouse nel 1982 non fossero giornalisti che si occupassero di tecnologia?
          • panda rossa scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: panda rossa

            Si parla di un giornalista che si occupa di

            tecnologia, e un prodotto che l'azienda

            produttrice dice essere altamente

            tecnologico.

            Ma tu pensi che i giornalisti che deridevano il
            mouse nel 1982 non fossero giornalisti che si
            occupassero di
            tecnologia?Nel 1982 nessun giornalista era specializzato di tecnologia.C'erano giornalisti che si sono avvicinati alla tecnologia come fatto di costume dell'epoca, e ne parlavano col punto di vista che un giornalista con conoscenze scientifiche sottozero, poteva parlarne.Emilio Fede era giornalista anche nel 1982 e la sua cultura scientifica e tecnologica all'epoca, era sicuramente inferiore a quella che ha attualmente.Vedi tu.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: panda rossa


            Si parla di un giornalista che si occupa di


            tecnologia, e un prodotto che l'azienda


            produttrice dice essere altamente


            tecnologico.



            Ma tu pensi che i giornalisti che deridevano il

            mouse nel 1982 non fossero giornalisti che si

            occupassero di

            tecnologia?

            Nel 1982 nessun giornalista era specializzato di
            tecnologia.[img]http://media.ruppolo.com/ahah.jpg[/img]Se tu all'epoca guardavi Goldrake non è colpa mia.
            C'erano giornalisti che si sono avvicinati alla
            tecnologia come fatto di costume dell'epoca, e ne
            parlavano col punto di vista che un giornalista
            con conoscenze scientifiche sottozero, poteva
            parlarne.Tu non hai proprio alba di quel periodo.
            Emilio Fede era giornalista anche nel 1982 e la
            sua cultura scientifica e tecnologica all'epoca,
            era sicuramente inferiore a quella che ha
            attualmente.

            Vedi tu.Emilio fede non scriveva sulle testate giornalistiche dell'epoca come BYTE.
          • Darwin scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            Non le stesse cose, ma cose qualitativamente
            sotto le
            scarpe.Certo ruppolo.Come dici tu. :-o :-o :-o :-o
        • Darwin scrive:
          Re: Un esempio qualitativo
          - Scritto da: panda rossa
          Da questa domanda si evince che tu non hai mai
          usato il computer per fare XXXXXXXAnche perchè non avrei il tempo :)
          e quindi non
          puoi comprendere la filosofia
          apple.Hanno anche una filosofia? Perchè, sono in grado di pensare autonomamente?
          Certo! Devi poter giustificare i 500 euro che
          spendi, verso quelli che fanno le stesse cose
          meglio spendendo un
          decimo.Ma come giustificare?Se lo dice Jobs non c'è bisogno di giustificare nulla.È un dogma di fede.
      • AMEN scrive:
        Re: Un esempio qualitativo
        - Scritto da: Darwin
        - Scritto da: ruppolo

        Fammi vedere l'ombra sul testo sfumata...
        A cosa serve quell'inutilità?
        Ha forse un utilizzo vitale?Wow, che rispostona....
        • ruppolo scrive:
          Re: Un esempio qualitativo
          - Scritto da: AMEN
          - Scritto da: Darwin

          - Scritto da: ruppolo


          Fammi vedere l'ombra sul testo sfumata...

          A cosa serve quell'inutilità?

          Ha forse un utilizzo vitale?

          Wow, che rispostona....È una semplice arrampicata sugli specchi.
          • Shiba scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: AMEN

            - Scritto da: Darwin


            - Scritto da: ruppolo



            Fammi vedere l'ombra sul testo sfumata...


            A cosa serve quell'inutilità?


            Ha forse un utilizzo vitale?



            Wow, che rispostona....

            È una semplice arrampicata sugli specchi.Per voi lesi che considerate "l'ombra" meglio della portabilità.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: AMEN


            - Scritto da: Darwin



            - Scritto da: ruppolo




            Fammi vedere l'ombra sul testo sfumata...



            A cosa serve quell'inutilità?



            Ha forse un utilizzo vitale?





            Wow, che rispostona....



            È una semplice arrampicata sugli specchi.

            Per voi lesi che considerate "l'ombra" meglio
            della
            portabilità.Fammi un po' vedere LibreOffice per iPhone e iPad.O, se preferisci, per i smartphone e tablet Android, o Windows Phone, o WebOS, o quello-che-ti-pare sistema operativo moderno per smartphone e/o tablet.Forza, che vediamo la portabilità di LibreOffice...
          • Shiba scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: AMEN



            - Scritto da: Darwin




            - Scritto da: ruppolo





            Fammi vedere l'ombra sul testo
            sfumata...




            A cosa serve quell'inutilità?




            Ha forse un utilizzo vitale?







            Wow, che rispostona....





            È una semplice arrampicata sugli specchi.



            Per voi lesi che considerate "l'ombra" meglio

            della

            portabilità.

            Fammi un po' vedere LibreOffice per iPhone e iPad.
            O, se preferisci, per i smartphone e tablet
            Android, o Windows Phone, o WebOS, o
            quello-che-ti-pare sistema operativo moderno per
            smartphone e/o
            tablet.
            Forza, che vediamo la portabilità di
            LibreOffice...Non serve. Solo un ritardato edita fogli di calcolo o presentazioni su un telefono. Per mostrarli, basta un visualizzatore (Google).
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: AMEN




            - Scritto da: Darwin





            - Scritto da: ruppolo






            Fammi vedere l'ombra sul testo

            sfumata...





            A cosa serve quell'inutilità?





            Ha forse un utilizzo vitale?









            Wow, che rispostona....







            È una semplice arrampicata sugli specchi.





            Per voi lesi che considerate "l'ombra" meglio


            della


            portabilità.



            Fammi un po' vedere LibreOffice per iPhone e
            iPad.

            O, se preferisci, per i smartphone e tablet

            Android, o Windows Phone, o WebOS, o

            quello-che-ti-pare sistema operativo moderno per

            smartphone e/o

            tablet.

            Forza, che vediamo la portabilità di

            LibreOffice...

            Non serve. Solo un ritardato edita fogli di
            calcolo o presentazioni su un telefono.Non hai tutti i torti, se uno è in ritardo potrebbe anche decidere di fare un edit dell'ultimo minuto sullo smartphone.Ma ora mi confermi la stessa cosa anche per il tablet, così posso conservare questo post e tirarlo fuori a momento opportuno.
            Per
            mostrarli, basta un visualizzatore
            (Google).Google non è una risorsa disponibile 24/7.Se devo fare una presentazione preferisco averla nel mio dispositivo mobile.
          • Shiba scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Shiba



            - Scritto da: ruppolo




            - Scritto da: AMEN





            - Scritto da: Darwin






            - Scritto da: ruppolo







            Fammi vedere l'ombra sul testo


            sfumata...






            A cosa serve quell'inutilità?






            Ha forse un utilizzo vitale?











            Wow, che rispostona....









            È una semplice arrampicata sugli specchi.







            Per voi lesi che considerate "l'ombra"
            meglio



            della



            portabilità.





            Fammi un po' vedere LibreOffice per iPhone e

            iPad.


            O, se preferisci, per i smartphone e tablet


            Android, o Windows Phone, o WebOS, o


            quello-che-ti-pare sistema operativo moderno
            per


            smartphone e/o


            tablet.


            Forza, che vediamo la portabilità di


            LibreOffice...



            Non serve. Solo un ritardato edita fogli di

            calcolo o presentazioni su un telefono.

            Non hai tutti i torti, se uno è in ritardo
            potrebbe anche decidere di fare un edit
            dell'ultimo minuto sullo
            smartphone.

            Ma ora mi confermi la stessa cosa anche per il
            tablet, così posso conservare questo post e
            tirarlo fuori a momento
            opportuno.Magari quando troveranno un modo di far ruotare la tastiera. Credo che per ora si rendano conto pure loro che mangia più di metà schermo e che un'applicazione di videoscrittura diventa così inutile.Per quanto riguarda Keynote e Numbers... beh, le recensione sullo store di Apple parlano chiaro :D

            Per

            mostrarli, basta un visualizzatore

            (Google).

            Google non è una risorsa disponibile 24/7.
            Se devo fare una presentazione preferisco averla
            nel mio dispositivo
            mobile.E il tuo dispositivo mobile non ha connettività di rete 24/7?
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: Shiba




            - Scritto da: ruppolo





            - Scritto da: AMEN






            - Scritto da: Darwin







            - Scritto da: ruppolo








            Fammi vedere l'ombra sul testo



            sfumata...







            A cosa serve quell'inutilità?







            Ha forse un utilizzo vitale?













            Wow, che rispostona....











            È una semplice arrampicata sugli
            specchi.









            Per voi lesi che considerate "l'ombra"

            meglio




            della




            portabilità.







            Fammi un po' vedere LibreOffice per iPhone e


            iPad.



            O, se preferisci, per i smartphone e tablet



            Android, o Windows Phone, o WebOS, o



            quello-che-ti-pare sistema operativo moderno

            per



            smartphone e/o



            tablet.



            Forza, che vediamo la portabilità di



            LibreOffice...





            Non serve. Solo un ritardato edita fogli di


            calcolo o presentazioni su un telefono.



            Non hai tutti i torti, se uno è in ritardo

            potrebbe anche decidere di fare un edit

            dell'ultimo minuto sullo

            smartphone.



            Ma ora mi confermi la stessa cosa anche per il

            tablet, così posso conservare questo post e

            tirarlo fuori a momento

            opportuno.

            Magari quando troveranno un modo di far ruotare
            la tastiera.Eh, è una cosa molto difficile. Stanno sudando come pazzi, ma non ci riescono, sembra incollata.
            Credo che per ora si rendano conto
            pure loro che mangia più di metà schermo e che
            un'applicazione di videoscrittura diventa così
            inutile.Hai arieggiato bene la cavità orale?[img]http://media.ruppolo.com/pages_tastiera.png[/img]Come puoi vedere (ma ci vedi?) la tastiera occupa circa un quarto dello schermo.
            Per quanto riguarda Keynote e Numbers... beh, le
            recensione sullo store di Apple parlano chiaro
            :DAh si? Dimmi, dimmi...



            Per


            mostrarli, basta un visualizzatore


            (Google).



            Google non è una risorsa disponibile 24/7.

            Se devo fare una presentazione preferisco averla

            nel mio dispositivo

            mobile.

            E il tuo dispositivo mobile non ha connettività
            di rete
            24/7?Irrilevante, visto che i documenti sono nel MIO dispositivo.
          • Shiba scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Shiba



            - Scritto da: ruppolo




            - Scritto da: Shiba





            - Scritto da: ruppolo






            - Scritto da: AMEN







            - Scritto da: Darwin








            - Scritto da: ruppolo









            Fammi vedere l'ombra sul testo




            sfumata...








            A cosa serve quell'inutilità?








            Ha forse un utilizzo vitale?















            Wow, che rispostona....













            È una semplice arrampicata sugli

            specchi.











            Per voi lesi che considerate "l'ombra"


            meglio





            della





            portabilità.









            Fammi un po' vedere LibreOffice per
            iPhone
            e



            iPad.




            O, se preferisci, per i smartphone e
            tablet




            Android, o Windows Phone, o WebOS, o




            quello-che-ti-pare sistema operativo
            moderno


            per




            smartphone e/o




            tablet.




            Forza, che vediamo la portabilità di




            LibreOffice...







            Non serve. Solo un ritardato edita fogli di



            calcolo o presentazioni su un telefono.





            Non hai tutti i torti, se uno è in ritardo


            potrebbe anche decidere di fare un edit


            dell'ultimo minuto sullo


            smartphone.





            Ma ora mi confermi la stessa cosa anche per il


            tablet, così posso conservare questo post e


            tirarlo fuori a momento


            opportuno.



            Magari quando troveranno un modo di far ruotare

            la tastiera.

            Eh, è una cosa molto difficile. Stanno sudando
            come pazzi, ma non ci riescono, sembra
            incollata.Così dicono le recensioni.

            Credo che per ora si rendano conto

            pure loro che mangia più di metà schermo e che

            un'applicazione di videoscrittura diventa così

            inutile.

            Hai arieggiato bene la cavità orale?
            [img]http://media.ruppolo.com/pages_tastiera.png[/

            Come puoi vedere (ma ci vedi?) la tastiera occupa
            circa un quarto dello
            schermo.Io? Tu devi avere un qualche ritardo mentale per forza di cose. Ti sembra ruotata quella tastiera?

            Per quanto riguarda Keynote e Numbers... beh, le

            recensione sullo store di Apple parlano chiaro

            :D

            Ah si? Dimmi, dimmi...http://itunes.apple.com/it/app/pages/id361309726?mt=8&ls=1http://itunes.apple.com/it/app/numbers/id361304891?mt=8http://itunes.apple.com/it/app/keynote/id361285480?mt=8Ce n'è addirittura uno che dice che vuole i soldi indietro...





            Per



            mostrarli, basta un visualizzatore



            (Google).





            Google non è una risorsa disponibile 24/7.


            Se devo fare una presentazione preferisco
            averla


            nel mio dispositivo


            mobile.



            E il tuo dispositivo mobile non ha connettività

            di rete

            24/7?

            Irrilevante, visto che i documenti sono nel MIO
            dispositivo.E solo sul tuo te li editi. Ma tanto te la canti da solo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: Shiba
            Io? Tu devi avere un qualche ritardo mentale per
            forza di cose. Ti sembra ruotata quella
            tastiera?Oh, scusa, ero distratto:[img]http://media.ruppolo.com/pages_tastiera_ruotata.png[/img]



            Per quanto riguarda Keynote e Numbers... beh,
            le


            recensione sullo store di Apple parlano chiaro


            :D



            Ah si? Dimmi, dimmi...

            http://itunes.apple.com/it/app/pages/id361309726?m
            http://itunes.apple.com/it/app/numbers/id361304891
            http://itunes.apple.com/it/app/keynote/id361285480Vedo che le cinque stelle sono in maggioranza.

            Ce n'è addirittura uno che dice che vuole i soldi
            indietro...I deficienti che vorrebbero scrivere con la tastiera orizzontale sono impediti dal loro cervello dal capire che la tastiera occuperebbe troppo spazio.
            E solo sul tuo te li editi. Ma tanto te la canti
            da
            solo.Certo che lo edito io, è mio.
          • Shiba scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            Io? Tu devi avere un qualche ritardo mentale per

            forza di cose. Ti sembra ruotata quella

            tastiera?

            Oh, scusa, ero distratto:
            [img]http://media.ruppolo.com/pages_tastiera_ruotaScommetto che non riesci a metterla a testa in giù.



            Per quanto riguarda Keynote e Numbers...
            beh,

            le



            recensione sullo store di Apple parlano
            chiaro



            :D





            Ah si? Dimmi, dimmi...




            http://itunes.apple.com/it/app/pages/id361309726?m


            http://itunes.apple.com/it/app/numbers/id361304891


            http://itunes.apple.com/it/app/keynote/id361285480

            Vedo che le cinque stelle sono in maggioranza.Io vedo anche gente di molto inXXXXXXX e un tizio che ha messo 5 stelle che ha fatto il copia-incolla dello stesso commento propagandistico in tutte e 3 le pagine...



            Ce n'è addirittura uno che dice che vuole i
            soldi

            indietro...

            I deficienti che vorrebbero scrivere con la
            tastiera orizzontale sono impediti dal loro
            cervello dal capire che la tastiera occuperebbe
            troppo
            spazio.Esattamente come sull'iPhone in posizione verticale (normale). Che impediti alla Apple...

            E solo sul tuo te li editi. Ma tanto te la canti

            da

            solo.

            Certo che lo edito io, è mio.Il problema è sempre quello,solo io e mio fratello. ♪
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo
            Scommetto che non riesci a metterla a testa in
            giù.Hai vinto la scommessa.
            Io vedo anche gente di molto inXXXXXXX e un tizio
            che ha messo 5 stelle che ha fatto il
            copia-incolla dello stesso commento
            propagandistico in tutte e 3 le
            pagine...Le 5 stelle sono la maggioranza.
            Esattamente come sull'iPhone in posizione
            verticale (normale). Che impediti alla
            Apple...Sull'iPhone il la tastiera orizzontale è improponibile, quindi non viene proposta.
            Il problema è sempre quello,
            solo io e mio fratello. No, io e miei fratelli. E siamo parecchi.
          • Shiba scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo

            Scommetto che non riesci a metterla a testa in

            giù.

            Hai vinto la scommessa.


            Io vedo anche gente di molto inXXXXXXX e un
            tizio

            che ha messo 5 stelle che ha fatto il

            copia-incolla dello stesso commento

            propagandistico in tutte e 3 le

            pagine...

            Le 5 stelle sono la maggioranza.E i problemi degli utenti sono reali.

            Esattamente come sull'iPhone in posizione

            verticale (normale). Che impediti alla

            Apple...

            Sull'iPhone il la tastiera orizzontale è
            improponibile, quindi non viene
            proposta.Anche quella verticale.

            Il problema è sempre quello,

            solo io e mio fratello.

            No, io e miei fratelli. E siamo parecchi.Che vuoi, ti chiamerò Rocco.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: Shiba
            Anche quella verticale.Allora la facciamo diagonale?
          • Shiba scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            Anche quella verticale.

            Allora la facciamo diagonale?Con scappellamento a destra.
          • Darwin scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            "gli hanno"? Mmmmm...Ho sbagliato a scrivere.....una g di troppo.Certo però che se stai a correggere un errore di battitura, stai proprio messo male.
            Ovvio che non è portabile, altrimenti lo
            avrebbero già
            portato.Non significa che non è portabile.Il team di LibreOffice per ora ha come obbiettivo il cercare di essere meno dipendente da Java possibile.Per ora il porting su ARM è un obbiettivo pressocchè secondario.Comunque prima di sparar sentenze sulla mancata portabilità del codice, faresti prima a chiedere al team di sviluppo. Loro ti sapranno dare tutte le risposte che cerchi.
            A dovere? Ma per piacere!!!Funziona a dovere.
            "benissimo"?Si. Benissimo.
            Beh, se per voi un software che funziona in quel
            modo funziona "benissimo" e "a dovere", allora
            non meravigliatevi se dopo 10 anni state ancora
            sotto
            l'1%.Lamentarmi? Forse non capisci che noi non ci lamentiamo di certo riguardo lo share di mercato (che poi 1% è fasullo, visto che non è possibile calcolarne lo share e comunque visto che Linux nei PC ha molteplici usi, come riusare computer vecchi che poco hanno a che fare con Facebook & Co.).Sai cosa significa più share? Più utonti che vorrebbero utonteggiare su Linux.E visto che l'utonto non è un obbiettivo nè mio, nè del team del kernel Linux, non me ne può fregar di meno. Al massimo può essere un obbiettivo degli sviluppatori di ALCUNE (sottolineo ALCUNE, visto che non a tutte interessano gli utonti) distro (come lo è per Shuttleworth).
            Ma non sparare XXXXXXX!Di nuovo.Non hai capito nulla.Come al solito.
            Tutto qui? E dove sono i dispositivi mobili? I
            tablet? Gli
            smartphone?Perchè non lo chiedi agli sviluppatori se hanno l'intenzione di fare un porting?
            E quando mai noi ci vantiamo della portabilità di
            Safari o QuickTime su
            Windows?
            Lì fanno schifo? Allora sono coerenti con la
            piattaforma
            @^Ah...deve essere per questo che sono prodotti Apple.Grazie della precisazione.
            Certo certo...La verità fa male, eh?
        • Darwin scrive:
          Re: Un esempio qualitativo
          - Scritto da: AMEN
          Wow, che rispostona....Avrei dovuto rispondere diversamente ad una non-argomentazione?
    • ruppolo scrive:
      Re: Un esempio qualitativo
      - Scritto da: Shiba
      Un mondo beato dove gli esperti sono idioti come
      te, utente medio.Bene. Così potrò diventare esperto di altre cose, ad esempi di cucina. Sai, i cuochi non sono esperti di gas e fornelli, ma di crespelle e arrosti.
      Non ti prenderanno più per il
      mulo quando entrerai e dirai "vorrei comprare un
      computer" perché ne sanno esattamente quanto
      te!Infatti non c'è bisogno che sappiano nulla, come i venditori di automobili.
      • Darwin scrive:
        Re: Un esempio qualitativo
        - Scritto da: ruppolo
        Bene. Così potrò diventare esperto di altre cose,
        ad esempi di cucina. Sai, i cuochi non sono
        esperti di gas e fornelli, ma di crespelle e
        arrosti.Ti stai sbagliando in pieno, visto che un cuoco si intende anche di forni visto che fanno parte del suo mestiere.
        Infatti non c'è bisogno che sappiano nulla, come
        i venditori di
        automobili.Infatti. Meglio lasciarli ignoranti. Così si prendono meglio per il cu*o.
        • ruppolo scrive:
          Re: Un esempio qualitativo
          - Scritto da: Darwin
          - Scritto da: ruppolo

          Bene. Così potrò diventare esperto di altre
          cose,

          ad esempi di cucina. Sai, i cuochi non sono

          esperti di gas e fornelli, ma di crespelle e

          arrosti.
          Ti stai sbagliando in pieno, visto che un cuoco
          si intende anche di forni visto che fanno parte
          del suo
          mestiere.Prova a chiedergli di che acciaio è fatto la camera del forno, o qual'è la portata d'aria della ventola, o la pressione del gas, o altri aspetti che conosce CHI COSTRUISCE FORNI.Poi vai da chi costruisce forni e gli chiedi se è capace di preparare un'anatra all'arancia.Magari poi capisci che ognuno ha le sue competenze, e che lo scrittore non deve essere un informatico, e l'informatico non deve essere scrittore. Ma insieme possono pensare ad un computer per scrivere, pur restando ignoranti dell'altrui competenza.Ma voi nerd cantinari siete convinti invece che chiunque usi un computer debba essere un informatico, e quindi giù di "utonto" eccetera.

          Infatti non c'è bisogno che sappiano nulla, come

          i venditori di

          automobili.
          Infatti. Meglio lasciarli ignoranti. Così si
          prendono meglio per il
          cu*o.L'ignorante sei tu, e parecchio.
          • Darwin scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            Prova a chiedergli di che acciaio è fatto la
            camera del forno, o qual'è la portata d'aria
            della ventola, o la pressione del gas, o altri
            aspetti che conosce CHI COSTRUISCE
            FORNI.
            Poi vai da chi costruisce forni e gli chiedi se è
            capace di preparare un'anatra
            all'arancia.Un cuoco sa le differenze di cottura e quale forno è più adatto all'uso che se ne deve fare.
            Magari poi capisci che ognuno ha le sue
            competenze, e che lo scrittore non deve essere un
            informatico, e l'informatico non deve essere
            scrittore. Ma insieme possono pensare ad un
            computer per scrivere, pur restando ignoranti
            dell'altrui
            competenza.Continui a mescolare concetti senza senso.
            Ma voi nerd cantinari siete convinti invece che
            chiunque usi un computer debba essere un
            informatico, e quindi giù di "utonto"
            eccetera.Noi non abbiamo mai detto che chiunque deve usare un computer deve essere informatico.Altrimenti linka un post dove io abbia detto che un utente deve di norma sapere come funziona il suo kernel o scrivere in un linguaggio di programmazione.
            L'ignorante sei tu, e parecchio.Ecco la risposta di uno che non ha argomenti.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Prova a chiedergli di che acciaio è fatto la

            camera del forno, o qual'è la portata d'aria

            della ventola, o la pressione del gas, o altri

            aspetti che conosce CHI COSTRUISCE

            FORNI.

            Poi vai da chi costruisce forni e gli chiedi se
            è

            capace di preparare un'anatra

            all'arancia.
            Un cuoco sa le differenze di cottura e quale
            forno è più adatto all'uso che se ne deve
            fare.Certo, come io so scegliere dal catalogo Apple il computer più adatto all'uso che se ne deve fare.Io scelgo dal catalogo Apple, il cuoco sceglie dal catalogo Rational.

            Magari poi capisci che ognuno ha le sue

            competenze, e che lo scrittore non deve essere
            un

            informatico, e l'informatico non deve essere

            scrittore. Ma insieme possono pensare ad un

            computer per scrivere, pur restando ignoranti

            dell'altrui

            competenza.
            Continui a mescolare concetti senza senso.Continui a confondere il meccanico col pilota, il cuoco col commensale, il pianista col direttore d'orchestra, il liutaio col violista.Togliti i paraocchi dal cervello!

            Ma voi nerd cantinari siete convinti invece che

            chiunque usi un computer debba essere un

            informatico, e quindi giù di "utonto"

            eccetera.
            Noi non abbiamo mai detto che chiunque deve usare
            un computer deve essere
            informatico.
            Altrimenti linka un post dove io abbia detto che
            un utente deve di norma sapere come funziona il
            suo kernel o scrivere in un linguaggio di
            programmazione.Da queste parole si evince esattamente questo:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=3191581#p3191581

            L'ignorante sei tu, e parecchio.
            Ecco la risposta di uno che non ha argomenti.AHHAHAHAHAHAHAHHAHAH!!!!Io di argomenti ne ho fin che vivo.Tu invece NON NE HAI.Dimostra che LibreOffice è un buon prodotto, FORZA!
          • Prozac scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            Certo, come io so scegliere dal catalogo Apple il
            computer più adatto all'uso che se ne deve
            fare.
            Io scelgo dal catalogo Apple, il cuoco sceglie
            dal catalogo
            Rational.Peccato che tu dovresti essere un consulente. Non dovresti scegliere dal catalogo Apple. Dovresti valutare le esigenze del cliente (il cuoco) in base a ciò che ti racconta. Una volta definite le necessità del cliente, il consulente, tra i vari cataloghi a disposizione (di marche diverse), sceglie il prodotto più adatto a soddisfare le necessità del cliente.Tu, invece, da buon commerciale Apple una volta che il cliente ha finito di parlare, tiri fuori il catalogo Apple e gli dici. Per soddisfare le tue necessità la Apple propone questo. In realtà quel dispositivo della Apple non soddisfa le sue necessità, ma è quello che la tua esperienza da commerciale Apple ti suggerisce di offrire perché si avvicina di più a quello di cui, in realtà, ha bisogno il cliente.Il consulente avrà soddisfatto appieno le necessità del cliente. Magari è riuscito anche a ottenere un prezzo inferiore ad altre soluzioni simili.Tu, commerciale Apple, avrai venduto al cliente un prodotto non del tutto adatto alle reali necessità e magari costato anche più di quello che serviva.
          • Prozac scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            Ah no? Da quello Dell?Anche, ma non solo.
            Certo, ma io servo un determinato tipo di clienti.
            Un cuoco di una mensa scolastica ha esigenze
            diverse da quelle di un cuoco di un ristorante di
            pesce.
            Quindi io servo un determinato tipo di clienti,
            quelli a cui un Mac è la scelta
            migliore.
            Non vado a fare consulenza ad un datacenter.
            Aruba non è un mio
            cliente.Leggendo sul tuo sito ho capito male io.- Installazione e configurazione di computer, periferiche e software, per singoli utenti o gruppi di lavoro: non sapevo che solo i computer Apple fossero adatti a questa tipologia di utenti - Installazione e configurazione di server OS X per intranet e Internet, sistemi RAID e backup. Amministrazione remota: Ero convinto che sistemi RAID e/o backup non fossero solo basati su dispositivi Apple - Progettazione di reti ethernet e Wi-Fi. Configurazione apparati di rete: adesso la Apple è specializzata in reti ethernet e Wi-Fi? - Servizi Internet, telefonici e VoIP: idem come sopra - Collegamenti VPN tra sedi: ri-idem - Gruppi di continuità intelligenti: ecc... ecc... ecc... - Istruzione all'uso delle nuove attrezzature: Apple, naturalmente
            Tutto sbagliato, perché, appunto, io mi offro a
            determinati tipi di clienti, quelli a cui i
            prodotti Apple calzano a
            pennello.Ok... Se il cliente sa già cosa vuole (perché consigliato prima o per ricerca personale), allora sì; il solo catalogo Apple va bene. Questo conferma, secondo me, quello che sei più adatto a fare: il commerciale Apple.P.S. Sviluppo soluzioni database multi piattaforma basate su FileMaker Pro È questo che intendi tu per sviluppo software ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 giugno 2011 16.13-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            Certo, come io so scegliere dal catalogo Apple il
            computer più adatto all'uso che se ne deve
            fare.
            Io scelgo dal catalogo Apple, il cuoco sceglie
            dal catalogo
            Rational.Uno sceglie quando conosce ciò che è meglio per le sue esigenze.Ecco cosa contraddistingue un utente da un utonto.
            Continui a confondere il meccanico col pilota, il
            cuoco col commensale, il pianista col direttore
            d'orchestra, il liutaio col
            violista.
            Togliti i paraocchi dal cervello!Io non confondo nulla.So benissimo la differenza.
            Da queste parole si evince esattamente questo:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=319Cioè cosa?Dove avrei scritto che l'utente deve essere tecnico in quel post?
            AHHAHAHAHAHAHAHHAHAH!!!!

            Io di argomenti ne ho fin che vivo.Ti ripeto, la pubblicità non è un argomentazione.
            Tu invece NON NE HAI.Certo certo
            Dimostra che LibreOffice è un buon prodotto,
            FORZA!Cosa dovrei dimostrare?Che è una suite che fa il suo lavoro?Io la uso tutti i giorni.Ci ho scritto lettere e tabelle di calcolo.Quello che deve fare lo fa senza problemi.Quello che deve dimostrare qualcosa sei tu, visto che non sei riuscito a dimostrare che non è un buon prodotto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 giugno 2011 15.56-----------------------------------------------------------
      • Shiba scrive:
        Re: Un esempio qualitativo
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Shiba

        Un mondo beato dove gli esperti sono idioti come

        te, utente medio.

        Bene. Così potrò diventare esperto di altre cose,
        ad esempi di cucina. Sai, i cuochi non sono
        esperti di gas e fornelli, ma di crespelle e
        arrosti.E uno che vende computer di cosa deve essere esperto? Di scaffali?

        Non ti prenderanno più per il

        mulo quando entrerai e dirai "vorrei comprare un

        computer" perché ne sanno esattamente quanto

        te!

        Infatti non c'è bisogno che sappiano nulla, come
        i venditori di
        automobili.Non conosco i venditori di auto, ma ci metto una mano sul fuoco che sono più competenti di un commesso Apple, che non distingue una scheda video Nvidia da una ATI (la verde e la rossa).
        • Darwin scrive:
          Re: Un esempio qualitativo
          - Scritto da: Shiba
          Non conosco i venditori di auto, ma ci metto una
          mano sul fuoco che sono più competenti di un
          commesso Apple, che non distingue una scheda
          video Nvidia da una ATI (la verde e la
          rossa).Loro non devono conoscerlo.Jobs ha detto loro che la grafica sul Mac è frutto di una magia e loro lo prendono come un dogma.
        • ruppolo scrive:
          Re: Un esempio qualitativo
          - Scritto da: Shiba
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: Shiba


          Un mondo beato dove gli esperti sono idioti
          come


          te, utente medio.



          Bene. Così potrò diventare esperto di altre
          cose,

          ad esempi di cucina. Sai, i cuochi non sono

          esperti di gas e fornelli, ma di crespelle e

          arrosti.

          E uno che vende computer di cosa deve essere
          esperto? Di
          scaffali?Di vendita, non del prodotto. Deve saper mettere a suo agio il cliente, eccetera.


          Non ti prenderanno più per il


          mulo quando entrerai e dirai "vorrei comprare
          un


          computer" perché ne sanno esattamente quanto


          te!



          Infatti non c'è bisogno che sappiano nulla, come

          i venditori di

          automobili.

          Non conosco i venditori di auto, ma ci metto una
          mano sul fuoco che sono più competenti di un
          commesso Apple, che non distingue una scheda
          video Nvidia da una ATI (la verde e la
          rossa).Infatti non è quello il suo compito, e al cliente Apple non interessa.
          • Shiba scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Shiba



            Un mondo beato dove gli esperti sono idioti

            come



            te, utente medio.





            Bene. Così potrò diventare esperto di altre

            cose,


            ad esempi di cucina. Sai, i cuochi non sono


            esperti di gas e fornelli, ma di crespelle e


            arrosti.



            E uno che vende computer di cosa deve essere

            esperto? Di

            scaffali?

            Di vendita, non del prodotto. Deve saper mettere
            a suo agio il cliente,
            eccetera.E saper rifilare la pataccata che il capo vuole assolutamente vendere.



            Non ti prenderanno più per il



            mulo quando entrerai e dirai "vorrei
            comprare

            un



            computer" perché ne sanno esattamente quanto



            te!





            Infatti non c'è bisogno che sappiano nulla,
            come


            i venditori di


            automobili.



            Non conosco i venditori di auto, ma ci metto una

            mano sul fuoco che sono più competenti di un

            commesso Apple, che non distingue una scheda

            video Nvidia da una ATI (la verde e la

            rossa).

            Infatti non è quello il suo compito, e al cliente
            Apple non
            interessa.Questo è noto. Agli albori di Steam per Mac i giochi avevano la grafica castrata proprio per funzionare decentemente anche lì sopra, proprio per la nota ignoranza dell'utente Mac. E ovviamente gli utenti Apple non se ne accorgevano, sembrava di guardare la parte rinXXXXXXXXta dell'informatica.
          • Darwin scrive:
            Re: Un esempio qualitativo
            - Scritto da: Shiba
            E
            ovviamente gli utenti Apple non se ne
            accorgevano, sembrava di guardare la parte
            rinXXXXXXXXta
            dell'informatica.Togli il sembrava ;)
  • ruppolo scrive:
    Ora guardate come gestisce un PNG
    Questa è l'immagine inserita:http://upload.wikimedia.org/wikipedia/de/5/58/Safari_Logo.pngE questo è uno screen shot che mostra a sinistra LibreOffice, al centro Pages e a destra Safari.[img]http://media.ruppolo.com/libreoffice03.png[/img]Potete osservare come la trasparenza del PNG in LibreOffice è andata a farsi friggere.Forse non sanno che la caratteristica che contraddistingue i PNG è la trasparenza?O è un bel BUG?
    • PinguinoCattivo scrive:
      Re: Ora guardate come gestisce un PNG
      - Scritto da: ruppolo
      Questa è l'immagine inserita:

      http://upload.wikimedia.org/wikipedia/de/5/58/Safa

      E questo è uno screen shot che mostra a sinistra
      LibreOffice, al centro Pages e a destra
      Safari.

      [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice03.png[/i

      Potete osservare come la trasparenza del PNG in
      LibreOffice è andata a farsi
      friggere.

      Forse non sanno che la caratteristica che
      contraddistingue i PNG è la
      trasparenza?
      O è un bel BUG?Questa te la sei giocata male :)Ho appena provato ad importare il png che hai linkato, e la trasparenza "funziona" senza problemi.
      • ruppolo scrive:
        Re: Ora guardate come gestisce un PNG
        - Scritto da: PinguinoCattivo
        - Scritto da: ruppolo

        Questa è l'immagine inserita:




        http://upload.wikimedia.org/wikipedia/de/5/58/Safa



        E questo è uno screen shot che mostra a sinistra

        LibreOffice, al centro Pages e a destra

        Safari.




        [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice03.png[/i



        Potete osservare come la trasparenza del PNG in

        LibreOffice è andata a farsi

        friggere.



        Forse non sanno che la caratteristica che

        contraddistingue i PNG è la

        trasparenza?

        O è un bel BUG?

        Questa te la sei giocata male :)

        Ho appena provato ad importare il png che hai
        linkato, e la trasparenza "funziona" senza
        problemi.Questa me la sono giocata bene, gli screen shot parlano da soli.
        • Sandrobelli ni scrive:
          Re: Ora guardate come gestisce un PNG
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: PinguinoCattivo

          - Scritto da: ruppolo


          Questa è l'immagine inserita:








          http://upload.wikimedia.org/wikipedia/de/5/58/Safa





          E questo è uno screen shot che mostra a
          sinistra


          LibreOffice, al centro Pages e a destra


          Safari.








          [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice03.png[/i





          Potete osservare come la trasparenza del PNG
          in


          LibreOffice è andata a farsi


          friggere.





          Forse non sanno che la caratteristica che


          contraddistingue i PNG è la


          trasparenza?


          O è un bel BUG?



          Questa te la sei giocata male :)



          Ho appena provato ad importare il png che hai

          linkato, e la trasparenza "funziona" senza

          problemi.

          Questa me la sono giocata bene, gli screen shot
          parlano da
          soli.no questo dimostra che non conosci manco il tuo sistema operativo, ti manca la patch di integrazione di libreoffice con la tua interfaccia, significa che ti mancano i pacchetti per gestire alcuni tipi di files.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: Sandrobelli ni
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: PinguinoCattivo


            - Scritto da: ruppolo



            Questa è l'immagine inserita:













            http://upload.wikimedia.org/wikipedia/de/5/58/Safa







            E questo è uno screen shot che mostra a

            sinistra



            LibreOffice, al centro Pages e a destra



            Safari.













            [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice03.png[/i







            Potete osservare come la trasparenza del PNG

            in



            LibreOffice è andata a farsi



            friggere.







            Forse non sanno che la caratteristica che



            contraddistingue i PNG è la



            trasparenza?



            O è un bel BUG?





            Questa te la sei giocata male :)





            Ho appena provato ad importare il png che hai


            linkato, e la trasparenza "funziona" senza


            problemi.



            Questa me la sono giocata bene, gli screen shot

            parlano da

            soli.

            no questo dimostra che non conosci manco il tuo
            sistema operativo, ti manca la patch di
            integrazione di libreoffice con la tua
            interfaccia, significa che ti mancano i pacchetti
            per gestire alcuni tipi di
            files.Mancano i pacchetti? E dove sta scritto? E dove dovrei prenderli, su Ebay?
          • Shiba scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: ruppolo
            Mancano i pacchetti? E dove sta scritto? E dove
            dovrei prenderli, su
            Ebay?Se vuoi te lo dico io dove dovresti prenderli...
          • AMEN scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: Sandrobelli ni

            no questo dimostra che non conosci manco il tuo
            sistema operativo, ti manca la patch di
            integrazione di libreoffice con la tua
            interfaccia, significa che ti mancano i pacchetti
            per gestire alcuni tipi di files.Lungi da me difendere Ruppolo, ma questa risposta è ridicola.Io devo usare un programma, mica stare lì a leggermi tutta la documentazione, i bugfix, la "gestione pacchetti esotici" per poter inserire una immagine...
        • luisito scrive:
          Re: Ora guardate come gestisce un PNG
          - Scritto da: ruppolo
          Questa me la sono giocata bene, gli screen shot
          parlano da
          soli.Non direi:[img]http://img89.imageshack.us/img89/2731/oofficewr.png[/img][img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/de/5/58/Safari_Logo.png[/img]
          • ruppolo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: luisito
            - Scritto da: ruppolo

            Questa me la sono giocata bene, gli screen shot

            parlano da

            soli.

            Non direi:
            [img]http://img89.imageshack.us/img89/2731/oofficeQuindi quali conclusioni possiamo trarre?
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: luisito

            - Scritto da: ruppolo


            Questa me la sono giocata bene, gli screen
            shot


            parlano da


            soli.



            Non direi:


            [img]http://img89.imageshack.us/img89/2731/ooffice

            Quindi quali conclusioni possiamo trarre?Che, come ti spiegavo qualche post più avanti, la faccenda dei PNG io non riesco a riprodurla: le trasparenze vengono gestite correttamente.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: luisito


            - Scritto da: ruppolo



            Questa me la sono giocata bene, gli screen

            shot



            parlano da



            soli.





            Non direi:





            [img]http://img89.imageshack.us/img89/2731/ooffice



            Quindi quali conclusioni possiamo trarre?

            Che, come ti spiegavo qualche post più avanti, la
            faccenda dei PNG io non riesco a riprodurla: le
            trasparenze vengono gestite
            correttamente.Scoperto l'arcano: il problema si presenta con il copia-incolla.Inserendo il file, funziona.Ora prova tu col copia incolla: copi l'immagine dal browser e la incolli nel documento.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: MacGeek[...]
            Insomma è il classico XXXXXXX programma
            multipiattaforma minimo-comune-denominatore. Per
            questo non mi piacciono i programmi
            multipiattaforma.Funziona da schifo solo su OSX, da quello che è emerso dai vari post. E comunque si può dire tranquillamente che LibreOffice giri su OSX molto meglio di quanto iWork non faccia su Linux.Mi pare che si disperdano troppe energie nel cercare il pelo nell'uovo. LibreOffice il suo lavoro lo fa, è un progetto aperto e permette sicuramente di eseguire la maggior parte delle operazioni che ci si aspetta di poter compiere con una suite come questa.Che poi l'usabilità non sia il perno centrale dello sviluppo ci può anche stare. Sono io il primo a dire che Linux non è per tutti, ma credo di poter estendere la definizione anche all'Open Source in generale: non è per tutti, forse per molti, e se non sei tra quei molti goditi OSX senza spalare feci a destra e sinistra, altrimenti viene facile pensare alla volpe e all'uva ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            Vogliamo vedere altre funzioni?iWork permette di mascherare oggetti come la bacchetta magica di Photoshop. E permette di correggere i colori delle foto, ma non con inusabili colori RGB, ma regolando esposizione, temperatura di colore, eccetera.Questi strumenti sono disponibili sia per il modulo scrittura che per il foglio elettronico che per, e qui è molto importante, il modulo presentazioni (ovvero Keynote).Inoltre permette di creare oggetti con le curve di bezier, e di usare tali oggetti come maschere.Mi fermo qui, ma potrei andare avanti parecchio.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            Semplicemente LibreOffice non integra un programma per il fotoritocco alla stessa stregua dell'Office di MS (mi sembra).Però qui stiamo parlando di funzionalità in più o in meno, non di bug. Ciò di cui si sente la mancanza (almeno per le mie necessità) è di un programma per il project management, elemento questo compreso nell'Office di Redmond ma che non ha il suo alter ego in LibreOffice e fork vari.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            Semplicemente LibreOffice non integra un
            programma per il fotoritocco alla stessa stregua
            dell'Office di MS (mi
            sembra).

            Però qui stiamo parlando di funzionalità in più o
            in meno, non di bug.Secondo me LibreOffice (e parenti) è un pessimo programma sia per quanto riguarda le funzionalità, sia per quanto riguarda la quantità e tipologia di bug.
            Ciò di cui si sente la
            mancanza (almeno per le mie necessità) è di un
            programma per il project management, elemento
            questo compreso nell'Office di Redmond ma che non
            ha il suo alter ego in LibreOffice e fork
            vari.Il problema è che quando ci sarà sarà una brutta copia di quello di Microsoft, perché l'unica preoccupazione di 'sta gente sembra che sia sviluppare un prodotto da dare alla gente a-gratis, e non invece un prodotto migliore. E iWork dimostra che un prodotto migliore si può fare, eccome se si può fare!
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: ruppolo[...]
            Infatti ho appena scoperto che il problema della
            trasparenza era dovuto al copia-incolla. Copiando
            da qualsiasi applicazione Mac, su LibreOffice si
            incolla un bitmap senza alpha
            channel.Ho appena provato e confermo. Click destro sull'immagine, selezione dell'opzione "copia" dal menù contestuale, poi un bel CTRL-V su Writer e l'immagine viene incollata nel documento con un pessimo sfondo nero.Credo sia per questo che esiste una funzione di importazione che permette di mantenere il formato originale dell'elemento importato, anche perché (probabilmente per mia personale ignoranza) non riesco a capire se la perdita del formato è da attribuire all'azione di "copia" eseguita dal broser o a quella di "incolla" di Writer.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: ruppolo
            [...]

            Infatti ho appena scoperto che il problema della

            trasparenza era dovuto al copia-incolla.
            Copiando

            da qualsiasi applicazione Mac, su LibreOffice si

            incolla un bitmap senza alpha

            channel.

            Ho appena provato e confermo. Click destro
            sull'immagine, selezione dell'opzione "copia" dal
            menù contestuale, poi un bel CTRL-V su Writer e
            l'immagine viene incollata nel documento con un
            pessimo sfondo
            nero.

            Credo sia per questo che esiste una funzione di
            importazione che permette di mantenere il formato
            originale dell'elemento importato, anche perché
            (probabilmente per mia personale ignoranza) non
            riesco a capire se la perdita del formato è da
            attribuire all'azione di "copia" eseguita dal
            broser o a quella di "incolla" di
            Writer.Per saperlo non hai che da incollare in altri programmi.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            Provato con altri software (che permettono di incollare un'immagine, ovviamente). Il risultato non cambia: le proprietà del PNG vanno a farsi benedire e ci si ritrova con una schifezza a sfondo nero.A questo punto dovrebbe essere chiaro perché gli sviluppatori hanno previsto una funzione apposita per l'import delle immagini.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            Provato con altri software (che permettono di
            incollare un'immagine, ovviamente). Il risultato
            non cambia: le proprietà del PNG vanno a farsi
            benedire e ci si ritrova con una schifezza a
            sfondo
            nero.

            A questo punto dovrebbe essere chiaro perché gli
            sviluppatori hanno previsto una funzione apposita
            per l'import delle
            immagini.Io però incollo ovunque con la trasparenza.La prima cosa che mi verrebbe da dire è che Linux è inferiore, come sistema operativo, visto che la sua clipboard non trasporta immagini con alpha channel.Ma attendo volentieri smentite.PS: se copio da LibreOffice il PNG importato, si incolla in altri programmi mantenendo l'aspetto, ma la trasparenza non c'è più (il fondo è bianco).
          • luisito scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: ruppolo
            Ma attendo volentieri smentite.Eccola,Ho importato l'immagine in Writer e da lì l'ho copiata manualmente, come si può vedere dall'esploratore della clipboard di Xfce:[img]http://img4.imageshack.us/img4/7209/clipboardexplorer.png[/img]...e l'ho incollata in gnupaint:[img]http://img41.imageshack.us/img41/8701/painttx.png[/img]Sembra tutto in ordine
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: luisito
            - Scritto da: ruppolo

            Ma attendo volentieri smentite.

            Eccola,

            Ho importato l'immagine in Writer e da lì l'ho
            copiata manualmente, come si può vedere
            dall'esploratore della clipboard di
            Xfce:
            [img]http://img4.imageshack.us/img4/7209/clipboard

            ...e l'ho incollata in gnupaint:
            [img]http://img41.imageshack.us/img41/8701/painttx

            Sembra tutto in ordineE con questo dovremmo aver chiarito che non è "Linux" il problema di LibreOffice.Ora se volete possiamo dichiarare appianata la questione del supporto ai PNG e passare al prossimo bug.Ruppolo?
          • ruppolo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: luisito
            - Scritto da: ruppolo

            Ma attendo volentieri smentite.

            Eccola,

            Ho importato l'immagine in Writer e da lì l'ho
            copiata manualmente, come si può vedere
            dall'esploratore della clipboard di
            Xfce:
            [img]http://img4.imageshack.us/img4/7209/clipboard

            ...e l'ho incollata in gnupaint:
            [img]http://img41.imageshack.us/img41/8701/painttx

            Sembra tutto in ordineSembra!Verifica che quel bianco sia trasparente...
          • luisito scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: ruppolo
            Sembra!

            Verifica che quel bianco sia trasparente...XXXXX, c'hai ragione!Ho rifatto la prova importando in writer e copiando si perde la trasparenza, però con altri programmi non succede es: ho fatto la prova importando l'immagine in Gimp, copiandola manualmente, incollandola in Inkscape e la trasparenza rimane preservataEDIT:Ho provato anche con altri programmi e l'unico che sembra avere il problema della trasparenza è solo Libre/OpenOfficeEDIT_2:Visto che ruppolo continua a linkare questo post come esempio ho pensato di estenderlo con un confronto di immaginiES: Importo l'immagine con abiword e su OOWriter...[img]http://img835.imageshack.us/img835/4639/abiword.png[/img][img]http://img89.imageshack.us/img89/2731/oofficewr.png[/img]Copio manualmente ed incollo in gimp:[img]http://img703.imageshack.us/img703/8120/gimpp.png[/img][img]http://img818.imageshack.us/img818/120/gimpwriterpaste.png[/img]Questo, invece, è quello che ottengo incollando direttamente l'immagine in AbiWord e in OOWriter:[img]http://img835.imageshack.us/img835/4639/abiword.png[/img][img]http://img543.imageshack.us/img543/4409/oowriterpaste.png[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 giugno 2011 12.20-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            Bene, quindi Linux non ha colpa.È un ennesimo bug di LibreOffice.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            Puoi tranquillamente incollare del testo sul
            terminale, magari senza prendertela se si perdono
            per strada le
            ombreggiature.

            Ma cosa c'entra con il discorso?Siccome hai detto che il copia incolla riguarda il sistema grafico, volevo capire come riesci a incollare dal sistema grafico al terminale.
            Stendiamo veli pietosi :)Ah, ok :D
            Una frazione ampia visto che non sono software
            esclusivamente per
            Linux.Ma c'è una piattaforma in cui l'integrazione è fatta bene? OS no, Linux no. Windows?
            Veramente li hanno fatti i giochi per AS/400 :)Ma spero di no!
            Perché sprecati? La suite è disponibile ed
            ampiamente
            utilizzata.Allora la gente si è veramente abituata alla bassa qualità. Peccato.
            Abbiamo trovato un punto di condivisione. Non
            l'avrei mai detto
            :)Un puntino piccolissimo, speriamo non si rompa :)
            Appunto. E si tratta di impieghi che si prestano
            benissimo a LibreOffice. Per quanto riguarda
            Writer e la questione dei libri e dei quotidiani
            ricordiamoci che stiamo parlando di un programma
            di video scrittura e non di
            impaginazione.Già. Ma il da-qualcuno-bistrattato Pages, invece, fa anche da impaginatore. Un libro lo impagini senza troppe difficoltà, senza spendere una cifra e imparare ad utilizzare programmi complessi come Adobe InDesign o Quark XPress.
            Questo riguarda la compatibilità tra i formati
            più che le mere funzionalità del software. Il
            tema è molto ampio e proprio i signori di Open
            Document stanno portando avanti una campagna per
            la standardizzazione verso formati
            aperti.La questione riguarda ben più dei formati dei file, sempre se vogliamo usare il copia-incolla che la GUI Apple ci ha introdotto nel lontano 1982.
            Credi di averlo dimostrato, ma non sono
            sicurissimo che tu abbia raggiunto lo
            scopo.Potrei fare una decina di esempi su aspetti importanti, ma ci vuole anche tempo e voglia.
            Riguardo iWork non mi pronuncio, non sono stato
            io a denigrarlo, anche perché non lo conosco a
            tal punto da poter sentenziare a
            riguardo.Mi dispiace che tu non lo possa provare, capiresti la filosofia che sta dietro i prodotti Apple.
            Ostinandosi con il copia e incolla quando esiste
            una apposita funzione di import... Diciamo che è
            un po' voler prendere lo spillo per la punta non
            credi?Scusa un attimo, mi serve poniamo una foto di un biscotto, vado su Google Immagini, cerco "biscotto", vedo la foto che mi interessa, copia, incolla. Cosa c'è di più semplice?No, con LibreOffice devo salvare la foto da qualche parte sul disco, poi la devo importare ricordandomi dove l'avevo messa e navigando tra le directory fino quel punto, poi la devo selezionare magari tra mille file, quindi devo mettere la lista per data altrimenti col cavolo che la trovo, infine mi resta un file che non mi serve in giro per la cartella.
            Mi basterebbe che riuscissi ad identificare come
            bug i tre che hai già
            segnalato.Sono bug, secondo la definizione di bug su wikipedia che mi hai tu stesso fatto vedere.
            Sarebbe come dire: "ho comprato una X5, però non
            trovo la leva per far rientrare il tettuccio e
            trasformarla in cabrio! Deve essere un
            bug!".No, ho comprato la X5 e il pedale del freno si trasforma in acceleratore quando la macchina è ferma.Ho comprato la X5 e quando uso il liquido lavavetri profumato, esce puzzolente (il PNG senza la trasparenza). Però ho scoperto che se prima di versarlo nella vaschetta lo faccio bollire, poi non puzza più. Saperlo prima, no, eh? :D
            Lo scopo è fornire una suite di produttività
            personale Open Source. Mi sembra che lo
            raggiunga, inoltre è un progetto molto attivo,
            pertanto è naturale aspettarsi ulteriori
            miglioramenti.Perché, dai software closed non è naturale aspettarsi miglioramenti? Forse i soldi non sono un buon incentivo per migliorare il prodotto?
            La scopiazzatura di MS Office è discutibile, ed è
            stata infatti ampiamente discussa e
            criticata.Perché allora continuano a scopiazzare?Te lo dico io perché: la qualità, quando c'è, è nella testa della gente. Chi ha scelto Mac, e non sto facendo una battuta, ha la qualità in testa, la vuole e sa che ha un costo.Gli altri avranno altre motivazioni, ma non certo la qualità.
            Una roba del genere potresti affermarla se
            mancassero le funzionalità di salvataggio
            o ti stampa: non mi pare sia questo il caso.Sai, quando acquistai tanti anni fa una Fiat Uno, la prima volta che provai a regolare il faro mi restò la levetta in mano. Faro sostituito. Certo, non mi ha impedito di guidare, come non mi ha impedito di guidare la rottura del compressore del climatizzatore, quella del ventilatore interno, quella del motorino del tergicristallo, quella del sensore della temperatura dell'acqua, quella della pinza del freno che consumava subito le pastiglie e altre DECINE di guasti che al solo ricordo devo prenderlo io, il Maalox.Ebbene, fu una di quelle esperienze che mi rese paladino della qualità.LibreOffice? No grazie.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: ruppolo[...]


            Veramente li hanno fatti i giochi per AS/400 :)
            Ma spero di no!Li hanno fatti, li hanno fatti :)Giusto una googolata veloce:http://crisp.home.xs4all.nl/as400/as400.htmlMa basta un "AS/400 games" per trovare un certo numero di link.


            Perché sprecati? La suite è disponibile ed

            ampiamente

            utilizzata.

            Allora la gente si è veramente abituata alla
            bassa qualità.
            Peccato.
            Se devo collegare due macchine con un cavo cross non devo necessariamente utilizzare una categoria 7e, un cat. 5 servirà ugualmente allo scopo.E' bello sapere che esiste qualità, ma la diretta conseguenza non è quella di utilizzare sempre e comunque il miglior prodotto possibile.Di conseguenza io (giusto per non andare troppo lontano) ho Linux sul notebook e lo utilizzo come strumento di lavoro non vado certo a comprare un MacBook solo per utilizzare iWork, soprattutto quando esiste un software come LibreOffice che mi permettere di raggiungere lo scopo (che, sempre nel mio caso, è la redazione di documentazione tecnica e, sperabilmente, di qualche fattura ogni tanto).Piuttosto mi viene da chiederti come mai tu, che per tue convinzioni personali ed esigenze professionali utilizzi prodotti Apple, ti diverta ad installarti LibreOffice. Ci sono altre ragioni oltre a contare le funzionalità in meno che ha rispetto a iWork ? :)[...]
            Già. Ma il da-qualcuno-bistrattato Pages, invece,
            fa anche da impaginatore. Un libro lo impagini
            senza troppe difficoltà, senza spendere una cifra
            e imparare ad utilizzare programmi complessi come
            Adobe InDesign o Quark
            XPress.Non so perché ma già il nome "pages" lasciava sospettare qualcosa in termini di capacità di impaginare :)[...]
            Scusa un attimo, mi serve poniamo una foto di un
            biscotto, vado su Google Immagini, cerco
            "biscotto", vedo la foto che mi interessa, copia,
            incolla. Cosa c'è di più
            semplice?
            No, con LibreOffice devo salvare la foto da
            qualche parte sul disco, poi la devo importare
            ricordandomi dove l'avevo messa e navigando tra
            le directory fino quel punto, poi la devo
            selezionare magari tra mille file, quindi devo
            mettere la lista per data altrimenti col cavolo
            che la trovo, infine mi resta un file che non mi
            serve in giro per la
            cartella.E' fastidioso: concordo. Capita anche a me di dover salvare su disco e poi dover recuperare l'immagine ravanando nel file system. In genere creo una directory per ogni documento che ha bisogno di più file e tendo a salvare le immagini nella directory stessa. A volte passo persino attraverso altri programmi di editing per ottimizzare dimensioni e (soprattutto) "peso" dell'immagine prima di appiccicarla (ops, "importarla") nel documento.Tuttavia vivo bene lo stesso :)

            Sarebbe come dire: "ho comprato una X5, però non

            trovo la leva per far rientrare il tettuccio e

            trasformarla in cabrio! Deve essere un

            bug!".

            No, ho comprato la X5 e il pedale del freno si
            trasforma in acceleratore quando la macchina è
            ferma.
            Ho comprato la X5 e quando uso il liquido
            lavavetri profumato, esce puzzolente (il PNG
            senza la trasparenza). Però ho scoperto che se
            prima di versarlo nella vaschetta lo faccio
            bollire, poi non puzza più. Saperlo prima, no,
            eh? :D
            Certo, come non essere d'accordo, però non è questo il caso. Un "inserisci" che non si trasforma in "modifica" sensibilmente al contesto è diverso da un pulsante con scritto "salva" che invece chiude il documento buttando via tutte le modifiche eseguite.


            Lo scopo è fornire una suite di produttività

            personale Open Source. Mi sembra che lo

            raggiunga, inoltre è un progetto molto attivo,

            pertanto è naturale aspettarsi ulteriori

            miglioramenti.

            Perché, dai software closed non è naturale
            aspettarsi miglioramenti? Forse i soldi non sono
            un buon incentivo per migliorare il
            prodotto?
            Ho scritto questo?

            La scopiazzatura di MS Office è discutibile, ed
            è

            stata infatti ampiamente discussa e

            criticata.

            Perché allora continuano a scopiazzare?
            Ho letto molte discussioni riguardo il look&feel troppo vicino a quello della suite Microsoft (anche se dai Ribbon in avanti la somiglianza è andata scemando), e l'opinione più condivisa è relativa alla curva di apprendimento. Riassumendo già ai tempi di StarOffice (da cui derivano tutti i vari OpenOffice e fork) la linea di sviluppo desiderava realizzare un'interfaccia che gli utenti sapessero già usare per facilitare l'adozione della suite alternativa.
            Te lo dico io perché: la qualità, quando c'è, è
            nella testa della gente. Chi ha scelto Mac, e non
            sto facendo una battuta, ha la qualità in testa,
            la vuole e sa che ha un
            costo.
            Gli altri avranno altre motivazioni, ma non certo
            la
            qualità.Le funzionalità ci sono. Sono corredate da pochi fronzoli e la maggior parte delle ore di sviluppo sono state indirizzate a fattori diversi dall'ergonomia. Questo è indiscutibile. Ma dire che per questo il prodotto non è all'altezza mi sembra esagerato.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            Fronzoli?Pensa solo a questo: il box dove assegni i vari attributi all'immagine (cornici, spessori, eccetera) non ti fa vedere nulla mentre cambi i valori. Solo dopo aver dato OK vedi l'effetto delle tue modifiche. Quante volte dovrai entrare e uscire dal quel box, prima di arrivare all'aspetto che desideri? Su iWork tutte le modifiche si riflettono in tempo reale, così puoi provare decine di varianti in pochi secondi, invece di minuti.E questo non vale solo per il box dei parametri delle immagini.
          • MacGeek scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            Ok, considerando che LibreOffice è gratis, è senz'altro un programma eccellente, ci mancherebbe.Mi scarico sempre l'ultima versione di OpenOffice/LibreOffice per vedere come va, ma l'unica volta che ho provato ad usarlo per davvero (il modulo Draw) mi ha deluso. Inutilizzabile appena appena il disegnino si faceva un po' complesso.Mi riprometto ogni tanto di rimpiazzare Excel con il foglio elettronico di LibreOffice per le cose più complesse che non posso fare con Numbers, ma mi sembra un po' lento e soprattutto pasticcia (appunto) con il copia incolla sulle altre applicazioni. Alla fine userò il vecchio Excel X finché Numbers non sarà finalmente all'altezza.iWork ha comunque un approccio diverso rispetto ad LibreOffice/OOO. Ma mentre questi ultimi hanno sostanzialmente copiato l'Office di M$ (pre-2007), aumentandone perfino la complessità in certi ambiti, iWork è diverso, direi più moderno.KeyNote in particolare eccelle e anche Pages ha un'usabilità che Word o LibreOffice si sognano, pur mancando di qualche funzionalità rispetto ad essi (ma per altre cose è molto superiore, come la tipografia e la gestione delle immagini bitmap o PDF). Ma soprattutto la cosa piacevole della suite iWork è il motore grafico che ci sta dietro. Quartz è proprio spettacolare e rende tutto bello e fluido (e supporta i PDF!!!). Purtroppo né LibreOffice né M$ Office usano la grafica Quartz essendo ancora programmi Carbon (o misti Carbon/proprietari) quindi oltre ad essere meno fluidi, si integrano male con gli altri programmi Cocoa (niente PDF e gestione del copia/incolla su tutti).
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: MacGeek[...]
            Purtroppo né LibreOffice né M$ Office usano la
            grafica Quartz essendo ancora programmi Carbon (o
            misti Carbon/proprietari) quindi oltre ad essere
            meno fluidi, si integrano male con gli altri
            programmi Cocoa (niente PDF e gestione del
            copia/incolla su
            tutti).Mi spieghi meglio questa storia del PDF?L'esportazione in quel formato è supportata da tutte le applicazioni della suite, ma credo tu ti riferisca a qualcos'altro, giusto?
          • Prozac scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: Darwin
            Speriamo in Wayland....Lo sai, vero, che Wayland farà largo uso del DRM!!!P.S. Sto scherzando!!! (Intendo il D irect R endering M anager :P)
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: Darwin[...]
            Concordo con MacGeek comunque riguardo la
            superiorità assoluta di Quartz rispetto ad X11
            come motore grafico per postazioni
            client.[...]Ti quoto!Personalmente apprezzo molto X Windows, ma vederlo in azione sui desktop dedicati esclusivamente all'esperienza utente a volte rattrista.
          • Darwin scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            Ti quoto!

            Personalmente apprezzo molto X Windows, ma
            vederlo in azione sui desktop dedicati
            esclusivamente all'esperienza utente a volte
            rattrista.Più che un esperienza utente, il problema rimane la pesantezza del motore in ambito workstation.X11 ad oggi risulta essere troppo pesante, rendendo l'ambito di grafica e multimedialità un sogno per Linux.Certo ancora oggi per l'ambito di gestione remota, X11 se la passa bene.Ma non dimentichiamoci che Microsoft ha ad esempio sviluppato RemoteFX che permette di sfruttare l'accelerazione 3d su macchine remote.E di certo come sappiamo X11 non è un campione nell'animazione 3d, nonostante i promettenti progetti come Compiz Fusion.Credo che X11 abbia fatto il suo tempo. Ora però è arrivato il momento di cambiare e di passare a qualcosa di più avanzato, perchè ormai si sente il peso degli anni in questo server grafico.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: MacGeek
            Ok, considerando che LibreOffice è gratis, è
            senz'altro un programma eccellente, ci
            mancherebbe.Fammi capire, il fatto che sia gratis lo fa diventare eccellente?
            Mi scarico sempre l'ultima versione di
            OpenOffice/LibreOffice per vedere come va, ma
            l'unica volta che ho provato ad usarlo per
            davvero (il modulo Draw) mi ha deluso.
            Inutilizzabile appena appena il disegnino si
            faceva un po'
            complesso.Questa è la naturale esperienza con i programmi open source dedicati all'utilizzo desktop.
            Mi riprometto ogni tanto di rimpiazzare Excel con
            il foglio elettronico di LibreOffice per le cose
            più complesse che non posso fare con Numbers, ma
            mi sembra un po' lento e soprattutto pasticcia
            (appunto) con il copia incolla sulle altre
            applicazioni. Alla fine userò il vecchio Excel X
            finché Numbers non sarà finalmente
            all'altezza.Cosa ti manca in Numbers, per curiosità?
            iWork ha comunque un approccio diverso rispetto
            ad LibreOffice/OOO. Ma mentre questi ultimi hanno
            sostanzialmente copiato l'Office di M$
            (pre-2007),Infatti è quello il loro principale problema.
            aumentandone perfino la complessità
            in certi ambiti, iWork è diverso, direi più
            moderno.Pensa solo all'assurdità, copiata da Windows, per cui le finestre con 2 file di tab hanno i tab che si scambiano sopra-sotto a seconda del tab che clicchi. Quello che ha concepito questa cosa è uno dei più grossi idioti mai venuti al mondo, e quelli che l'hanno copiata sono degni eredi.
            KeyNote in particolare eccelle e anche Pages ha
            un'usabilità che Word o LibreOffice si sognano,
            pur mancando di qualche funzionalità rispetto ad
            essi (ma per altre cose è molto superiore, come
            la tipografia e la gestione delle immagini bitmap
            o PDF). Ma soprattutto la cosa piacevole della
            suite iWork è il motore grafico che ci sta
            dietro. Quartz è proprio spettacolare e rende
            tutto bello e fluido (e supporta i PDF!!!).Già. Le poche cose che mancano rispetto MS Office sono ben poca cosa rispetto le potenzialità e la semplicità d'uso di iWork.
            Purtroppo né LibreOffice né M$ Office usano la
            grafica Quartz essendo ancora programmi Carbon (o
            misti Carbon/proprietari) quindi oltre ad essere
            meno fluidi, si integrano male con gli altri
            programmi Cocoa (niente PDF e gestione del
            copia/incolla su
            tutti).Non è un problema di Carbon. Photoshop era Carbon fino a l'altro ieri, e non aveva problemi di copiare e incollare bitmap con trasparenze da/verso altri programmi di qualsiasi tipo.Su Linux abbiamo appena visto che succede la stessa cosa, è proprio LibreOffice che fa XXXXXX.
          • MacGeek scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            Allora, mi devo smentire, ho controllato meglio.Non è vero che LibreOffice/OpenOffice non supporta l'alpha channel su Mac. Ma è vero che è un po' buggato.Se si fa "inserisci immagine" da file il logo di Safari viene importato correttamente, come mostrato da Luisito.Mettendo invece l'immagine con un Copia/incolla da un altro programma Mac (es Pages) viene fuori quello che ha mostrato Ruppolo.Insomma il problema non è il motore grafico, ma qualche bug sulla clipboard.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: MacGeek
            Allora, mi devo smentire, ho controllato meglio.

            Non è vero che LibreOffice/OpenOffice non
            supporta l'alpha channel su Mac. Ma è vero che è
            un po'
            buggato.

            Se si fa "inserisci immagine" da file il logo di
            Safari viene importato correttamente, come
            mostrato da
            Luisito.
            Mettendo invece l'immagine con un Copia/incolla
            da un altro programma Mac (es Pages) viene fuori
            quello che ha mostrato
            Ruppolo.

            Insomma il problema non è il motore grafico, ma
            qualche bug sulla
            clipboard.Già, ma naturalmente sono partiti tutti in quarta a darmi dell'ignorante, come il solito.
          • parde scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: ruppolo

            Già, ma naturalmente sono partiti tutti in quarta
            a darmi dell'ignorante, come il
            solito.Fatti una domanda... datti una risposta...
          • ruppolo scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: Darwin
            Non si può dare la colpa allo sviluppatore. La
            colpa è del produttore del
            framework.Sembrano le scuse di Microsoft: non è colpa di Windows, è colpa di tizio/caio/sempronio.
          • Darwin scrive:
            Re: Ora guardate come gestisce un PNG
            - Scritto da: ruppolo
            Sembrano le scuse di Microsoft: non è colpa di
            Windows, è colpa di
            tizio/caio/sempronio.Non hai capito nulla....come al solito.
      • MacGeek scrive:
        Re: Ora guardate come gestisce un PNG
        Quell'immagine postata da Ruppolo presuppone un motore grafico che supporta 8 bit di alpha channel. Non la semplice trasparenza on/off.Purtroppo il motore grafico di LibreOffice (che non si appoggia a quello di sistema, ma ne ha uno suo) fa ca*are, e quella è una delle conseguenze.
        • Darwin scrive:
          Re: Ora guardate come gestisce un PNG
          - Scritto da: MacGeek
          Quell'immagine postata da Ruppolo presuppone un
          motore grafico che supporta 8 bit di alpha
          channel. Non la semplice trasparenza
          on/off.E allora?
          Purtroppo il motore grafico di LibreOffice (che
          non si appoggia a quello di sistema, ma ne ha uno
          suo) fa ca*are, e quella è una delle
          conseguenze.Conseguenze avvenute solo su OS X
    • deactive scrive:
      Re: Ora guardate come gestisce un PNG
      ma bastaaaaa!!!! per diamine! Che razza di consulente del razzo sei se non hai opzioni che quelle di apple?L'informatica e' cosi'XXXXX proprio perche' ci sono 1000 ( e piu' ) modi per fare la stessa cosa. Ci sono contesti in cui apple primeggia, ma altri no. Apple one way, che cecita' my god. Spero almeno ti paghino qualcosa per la dedizione con cui li supporti.
      • ruppolo scrive:
        Re: Ora guardate come gestisce un PNG
        - Scritto da: deactive
        ma bastaaaaa!!!! per diamine! Che razza di
        consulente del razzo sei se non hai opzioni che
        quelle di
        apple?Il LibreOffice che sto utilizzando sarebbe una opzione di Apple?
        L'informatica e' cosi'XXXXX proprio perche' ci
        sono 1000 ( e piu' ) modi per fare la stessa
        cosa.Questo sarà figo per te.
        Ci sono contesti in cui apple primeggia, ma
        altri no. Apple one way, che cecita' my god.
        Spero almeno ti paghino qualcosa per la dedizione
        con cui li
        supporti.Toccato il nervo scoperto, eh?
        • deactive scrive:
          Re: Ora guardate come gestisce un PNG
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: deactive

          ma bastaaaaa!!!! per diamine! Che razza di

          consulente del razzo sei se non hai opzioni che

          quelle di

          apple?
          no ma lo raffronti con roba apple, ovviamente :"E questo è uno screen shot che mostra a sinistra LibreOffice, al centro Pages e a destra Safari." Parli di iphone, ipad ipod anche quando si parla di tutt'altro.Questo intendo, sei monocorda.
          Il LibreOffice che sto utilizzando sarebbe una
          opzione di
          Apple?


          L'informatica e' cosi'XXXXX proprio perche' ci

          sono 1000 ( e piu' ) modi per fare la stessa

          cosa.

          Questo sarà figo per te.Non e' solo per me. Evidentemente non hai ancora afferrato la bellezza dell'informatica per la moltitudine di possibilita' che offre.


          Ci sono contesti in cui apple primeggia, ma

          altri no. Apple one way, che cecita' my god.

          Spero almeno ti paghino qualcosa per la
          dedizione

          con cui li

          supporti.

          Toccato il nervo scoperto, eh?Ma quale nervo scoperto? Ormai rispondi a pattern. Prossimo giro te ne verrai fuori col maalox come nel 90% dei tuoi commenti.
  • ruppolo scrive:
    Volete un altro bug?
    Foto che sta per essere importata:[img]http://media.ruppolo.com/libreoffice01.png[/img]Foto importata:[img]http://media.ruppolo.com/libreoffice02.png[/img]Bella, no?
    • PinguinoCattivo scrive:
      Re: Volete un altro bug?
      Questo sembra essere anche un bug noto, tra l'altro irrisolto anche nella 3.1.1:https://bugs.freedesktop.org/show_bug.cgi?id=36300Mi sorge però la domanda: e con questo? Forse iWork è bug free?
      • ruppolo scrive:
        Re: Volete un altro bug?
        - Scritto da: PinguinoCattivo
        Questo sembra essere anche un bug noto, tra
        l'altro irrisolto anche nella
        3.1.1:

        https://bugs.freedesktop.org/show_bug.cgi?id=36300

        Mi sorge però la domanda: e con questo? Forse
        iWork è bug
        free?Se ci sono, di certo non sono bug da stadio alfa di progettazione!
        • PinguinoCattivo scrive:
          Re: Volete un altro bug?
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: PinguinoCattivo

          Mi sorge però la domanda: e con questo? Forse

          iWork è bug

          free?

          Se ci sono, di certo non sono bug da stadio alfa
          di
          progettazione!Ci stai calcando un po' troppo la mano. Il problema sui tiff è un bug noto, e fin qui ci siamo, ma la critica all'usabilità sulla questione delle immagini in importazione (quando hai una precedente immagine già selezionata) è molto più simile ad una funzionalità che non ad un bug.Infine l'issue sui PNG, semplicemente, non esiste.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: PinguinoCattivo


            Mi sorge però la domanda: e con questo? Forse


            iWork è bug


            free?



            Se ci sono, di certo non sono bug da stadio alfa

            di

            progettazione!

            Ci stai calcando un po' troppo la mano.Non ho nemmeno iniziato, se inizio sul serio questo software lo smonto pezzo per pezzo e lo butto nel ridicolo per i prossimi cent'anni. E non parlo di bug, ma di tutto il resto!
            Il
            problema sui tiff è un bug noto,A me no.
            e fin qui ci
            siamo, ma la critica all'usabilità sulla
            questione delle immagini in importazione (quando
            hai una precedente immagine già selezionata) è
            molto più simile ad una funzionalità che non ad
            un
            bug.Una funzionalità che fa si che due comandi distinti facciano la stessa cosa? Che fa si che un comando diventi contestuale senza indicarlo? Ma da quando in qua?
            Infine l'issue sui PNG, semplicemente, non esiste.Che tipo di prova vuoi della sua esistenza? Un filmato del monitor mentre inserisco il PNG, visto che gli screen shot non bastano?
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo[...]
            Una funzionalità che fa si che due comandi
            distinti facciano la stessa cosa? Che fa si che
            un comando diventi contestuale senza indicarlo?
            Ma da quando in
            qua?[...]Effettivamente il comportamento della funzione di inserimento, quando richiamata con il focus attivo su un'immagine inserita in precedenza, può essere discutibile dal punti di vista dell'usabilità, tuttavia appare evidente che sia stata "fatta appositamente", ma concordo sul fatto che questo comportamento può essere considerato inelegante. Tutto sommato andrebbe segnalato in modo che nelle future versioni il comportamento descritto venga rivisto, ad esempio disabilitando l'opzione "inserisci" se l'immagine è già selezionata.Una nota: stamattina ho avuto modo di provare con MS Word, il quale al secondo inserimento con la prima immagine selezionata molto semplicemente sostituisce la prima con la seconda. Discutibile anche questo se vuoi, ma sicuramente più coerente.iWork invece come si comporta? Se inserisci una seconda immagine tenendo la prima selezionata cosa fa? La aggiunge o la sostituisce?
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: ruppolo
            [...]

            Una funzionalità che fa si che due comandi

            distinti facciano la stessa cosa? Che fa si che

            un comando diventi contestuale senza indicarlo?

            Ma da quando in

            qua?
            [...]

            Effettivamente il comportamento della funzione di
            inserimento, quando richiamata con il focus
            attivo su un'immagine inserita in precedenza, può
            essere discutibile dal punti di vista
            dell'usabilità, tuttavia appare evidente che sia
            stata "fatta appositamente",Nemmeno per idea: se così fosse non ci sarebbe stato bisogno del comando relativo su un altro menu, "Format" -
            "Picture...".
            ma concordo sul
            fatto che questo comportamento può essere
            considerato inelegante.È una cappella.
            Tutto sommato andrebbe
            segnalato in modo che nelle future versioni il
            comportamento descritto venga rivisto, ad esempio
            disabilitando l'opzione "inserisci" se l'immagine
            è già
            selezionata.Perché, inserire un'altra immagine non si può? Tutti i programmi lo consentono, e non vedo la ragione per cui questo non possa farlo. In qualsiasi altro programma, si inserisce l'oggetto e al termine dell'inserimento l'oggetto rimane selezionato. E così puoi andare avanti all'infinito.
            Una nota: stamattina ho avuto modo di provare con
            MS Word, il quale al secondo inserimento con la
            prima immagine selezionata molto semplicemente
            sostituisce la prima con la seconda. Discutibile
            anche questo se vuoi, ma sicuramente più
            coerente.Più coerente, ma incoerente ugualmente, visto che ci si aspetta che "Inserisci" non sia un comando distruttivo. Al limite puoi chiedere "Vuoi sostituire l'immagine selezionata?", dando la scelta se sostituirla o aggiungerla.Ma Microsoft non è certo nota per la qualità del software e delle interfacce.
            iWork invece come si comporta? Se inserisci una
            seconda immagine tenendo la prima selezionata
            cosa fa? La aggiunge o la
            sostituisce?Fa quello che ci si aspetta: Inserisce l'immagine nel foglio, senza distruggere nulla."Inserisci" non è una operazione di editing di un oggetto, come non lo sono Registra (o Salva), Apri, Chiudi, Stampa, eccetera. Quindi tali comandi devono essere sempre operativi a prescindere da oggetti selezionati o meno.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: PinguinoCattivo

            - Scritto da: ruppolo

            [...]


            Una funzionalità che fa si che due comandi


            distinti facciano la stessa cosa? Che fa si
            che


            un comando diventi contestuale senza
            indicarlo?


            Ma da quando in


            qua?

            [...]



            Effettivamente il comportamento della funzione
            di

            inserimento, quando richiamata con il focus

            attivo su un'immagine inserita in precedenza,
            può

            essere discutibile dal punti di vista

            dell'usabilità, tuttavia appare evidente che sia

            stata "fatta appositamente",

            Nemmeno per idea: se così fosse non ci sarebbe
            stato bisogno del comando relativo su un altro
            menu, "Format" -

            "Picture...".


            ma concordo sul

            fatto che questo comportamento può essere

            considerato inelegante.

            È una cappella.Non credo. Condivido che la scelta non sia azzeccatissima per l'usabilità, ma di sicuro per intercettare l'evento "immagine selezionata" e far comparire la finestra di editing invece che quella di inserimento è stato necessario scrivere del codice.[...]

            Una nota: stamattina ho avuto modo di provare
            con

            MS Word, il quale al secondo inserimento con la

            prima immagine selezionata molto semplicemente

            sostituisce la prima con la seconda. Discutibile

            anche questo se vuoi, ma sicuramente più

            coerente.

            Più coerente, ma incoerente ugualmente, visto che
            ci si aspetta che "Inserisci" non sia un comando
            distruttivo. Al limite puoi chiedere "Vuoi
            sostituire l'immagine selezionata?", dando la
            scelta se sostituirla o
            aggiungerla.
            Secondo questo ragionamento avendo l'immagine selezionata (e quindi senza avere il cursore posizionato nel punto in cui si desidera introdurre la nuova immagine) il software dovrebbe chiedere: la inserisco a fianco, dietro, sopra, sotto o sostituisco?
            Ma Microsoft non è certo nota per la qualità del
            software e delle
            interfacce.
            I maligni sostengono che copi da Apple :)
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            Non credo. Condivido che la scelta non sia
            azzeccatissima per l'usabilità,È completamente sbagliata, è inutile che cerchi di minimizzare.
            ma di sicuro per
            intercettare l'evento "immagine selezionata" e
            far comparire la finestra di editing invece che
            quella di inserimento è stato necessario scrivere
            del
            codice.Era meglio se scrivevano del codice per far diventare grigio il comando.Comunque, se è vero che è stato fatto apposta, chi l'ha fatto non sa fare il suo mestiere, che vada a coltivare i campi.
            Secondo questo ragionamento avendo l'immagine
            selezionata (e quindi senza avere il cursore
            posizionato nel punto in cui si desidera
            introdurre la nuova immagine) il software
            dovrebbe chiedere: la inserisco a fianco, dietro,
            sopra, sotto o
            sostituisco?E chi ha detto che l'immagine debba essere inserita solo dove c'è il cursore?Questo è un limite funzionale di LibreOffice, ovvero di gente che non sa fare il suo mestiere.Sia su Pages che su LibreOffice le immagini possono essere ancorate al testo o flottanti, ma mentre su Pages l'immagine viene ancorata al testo se al momento dell'inserimento c'è il cursore da qualche parte e flottante se il cursore non sta da nessuna parte, su LibreOffice l'immagine viene sempre ancorata al testo, e solo successivamente si può rendere flottante selezionando "To page" tra le opzioni del tab "Type", sezione "Anchor".Quindi su Pages inserimenti multipli di immagini una dietro l'altra non fanno altro che piazzare al centro della pagina le immagini, una sull'altra, se il cursore non sta da nessuna parte.Mentre se il cursore è selezionato, il comportamento è... come su MS Word, ovvero l'immagine viene sostituita (e questo devo dire che mi ha sorpreso, nota di demerito a Pages! Mi sarei aspettato che le immagini fossero inserite una dietro l'altra, come i caratteri digitati sulla tastiera).
            I maligni sostengono che copi da Apple :)Oggi direi che copia a 360 gradi, ma col tocco "re mida" a rovescio.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: PinguinoCattivo

            Non credo. Condivido che la scelta non sia

            azzeccatissima per l'usabilità,

            È completamente sbagliata, è inutile che cerchi
            di
            minimizzare.Non minimizzo: puntualizzo.


            ma di sicuro per

            intercettare l'evento "immagine selezionata" e

            far comparire la finestra di editing invece che

            quella di inserimento è stato necessario
            scrivere

            del

            codice.

            Era meglio se scrivevano del codice per far
            diventare grigio il
            comando.Concordo. Tuttavia dopo la prima immagine inserita il meccanismo della funzione dovrebbe essere lapalissiano.
            Comunque, se è vero che è stato fatto apposta,
            chi l'ha fatto non sa fare il suo mestiere, che
            vada a coltivare i
            campi.Ancora con posizioni drastiche... è sempre possibile segnalare al team di sviluppo eventuali spunti di miglioramento.Ad ogni modo mi sembra che il topic sulla funzione di inserimento l'abbiamo esaurito: iniziamo ad entrare in loop.[...]
            E chi ha detto che l'immagine debba essere
            inserita solo dove c'è il
            cursore?In genere nei programmi di video scrittura è così che funziona.[...]
            Sia su Pages che su LibreOffice le immagini
            possono essere ancorate al testo o flottanti, ma
            mentre su Pages l'immagine viene ancorata al
            testo se al momento dell'inserimento c'è il
            cursore da qualche parte e flottante se il
            cursore non sta da nessuna parte, su LibreOffice
            l'immagine viene sempre ancorata al testo, e solo
            successivamente si può rendere flottante
            selezionando "To page" tra le opzioni del tab
            "Type", sezione
            "Anchor".Quindi - mi pare - che tutto si riduca ad avere un minimo di confidenza con il funzionamento del programma che si sta utilizzando. La funzione è presente e facilmente richiamabile.
            Quindi su Pages inserimenti multipli di immagini
            una dietro l'altra non fanno altro che piazzare
            al centro della pagina le immagini, una
            sull'altra, se il cursore non sta da nessuna
            parte.
            Mentre se il cursore è selezionato, il
            comportamento è... come su MS Word, ovvero
            l'immagine viene sostituita (e questo devo dire
            che mi ha sorpreso, nota di demerito a Pages! Mi
            sarei aspettato che le immagini fossero inserite
            una dietro l'altra, come i caratteri digitati
            sulla
            tastiera).Non esce nemmeno il pop-up "sostituisco?" ?
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            Non minimizzo: puntualizzo. :D
            Concordo. Tuttavia dopo la prima immagine
            inserita il meccanismo della funzione dovrebbe
            essere
            lapalissiano.Anche se il comando "Copia" facesse "Incolla" nel caso in cui non ci sia nulla di selezionato, diventa lapalissiano dopo il primo utilizzo. Come anche un pedale del freno che invece accelera se la macchina ferma.Voglio dire, se vogliano divertirci a far dannare l'utente, di idee ne avrei parecchie...

            Comunque, se è vero che è stato fatto apposta,

            chi l'ha fatto non sa fare il suo mestiere, che

            vada a coltivare i

            campi.

            Ancora con posizioni drastiche... è sempre
            possibile segnalare al team di sviluppo eventuali
            spunti di
            miglioramento.Senti, un conto è fornire spunti ad un team che lavora bene, un conto è segnarlo a chi non sa minimamente rispettare le regole di una interfaccia scritte 30 anni fa.
            Ad ogni modo mi sembra che il topic sulla
            funzione di inserimento l'abbiamo esaurito:
            iniziamo ad entrare in
            loop.Exit Loop, allora :D

            E chi ha detto che l'immagine debba essere

            inserita solo dove c'è il

            cursore?

            In genere nei programmi di video scrittura è così
            che
            funziona.Ma LibreOffice è ben più di un programma di video scrittura, o no?

            [...]

            Sia su Pages che su LibreOffice le immagini

            possono essere ancorate al testo o flottanti, ma

            mentre su Pages l'immagine viene ancorata al

            testo se al momento dell'inserimento c'è il

            cursore da qualche parte e flottante se il

            cursore non sta da nessuna parte, su LibreOffice

            l'immagine viene sempre ancorata al testo, e
            solo

            successivamente si può rendere flottante

            selezionando "To page" tra le opzioni del tab

            "Type", sezione

            "Anchor".

            Quindi - mi pare - che tutto si riduca ad avere
            un minimo di confidenza con il funzionamento del
            programma che si sta utilizzando.Guarda che la semplicità di utilizzo presuppone che fin dall'inizio sia chiaro come fare le varie operazioni.
            La funzione è
            presente e facilmente
            richiamabile.Certo, quella di inserimento si trova nel menu "Insert", in entrambi i programmi.Ma se vuoi l'immagine sganciata dal testo, su LibreOffice devi scoprire dove sta l'opzione relativa, da fare successivamente l'inserimento.

            Quindi su Pages inserimenti multipli di immagini

            una dietro l'altra non fanno altro che piazzare

            al centro della pagina le immagini, una

            sull'altra, se il cursore non sta da nessuna

            parte.

            Mentre se il cursore è selezionato, il

            comportamento è... come su MS Word, ovvero

            l'immagine viene sostituita (e questo devo dire

            che mi ha sorpreso, nota di demerito a Pages! Mi

            sarei aspettato che le immagini fossero inserite

            una dietro l'altra, come i caratteri digitati

            sulla

            tastiera).

            Non esce nemmeno il pop-up "sostituisco?" ?No, nessun avviso.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo[...]

            Concordo. Tuttavia dopo la prima immagine

            inserita il meccanismo della funzione dovrebbe

            essere

            lapalissiano.

            Anche se il comando "Copia" facesse "Incolla" nel
            caso in cui non ci sia nulla di selezionato,
            diventa lapalissiano dopo il primo utilizzo. Come
            anche un pedale del freno che invece accelera se
            la macchina
            ferma.Pienamente d'accordo, ma l'esempio non calza troppo bene: tra una funzione di inserimento che "si accorge" che c'è un elemento selezionato e passa in modalità di modifica senza dire nulla all'utente ed un comando che produce l'effetto contrario di quello dichiarato ce ne corre, e pure parecchio direi.

            Voglio dire, se vogliano divertirci a far dannare
            l'utente, di idee ne avrei
            parecchie...
            Il software fa schifo :)http://tinyurl.com/6f2zqah[...]


            E chi ha detto che l'immagine debba essere


            inserita solo dove c'è il


            cursore?



            In genere nei programmi di video scrittura è
            così

            che

            funziona.

            Ma LibreOffice è ben più di un programma di video
            scrittura, o
            no?
            Nell'insieme della suite si, perché integra diversi programmi. Però Writer è - e rimane - un software di videoscrittura e non di impaginazione.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: ruppolo
            [...]


            Concordo. Tuttavia dopo la prima immagine


            inserita il meccanismo della funzione dovrebbe


            essere


            lapalissiano.



            Anche se il comando "Copia" facesse "Incolla"
            nel

            caso in cui non ci sia nulla di selezionato,

            diventa lapalissiano dopo il primo utilizzo.
            Come

            anche un pedale del freno che invece accelera se

            la macchina

            ferma.

            Pienamente d'accordo, ma l'esempio non calza
            troppo bene: tra una funzione di inserimento che
            "si accorge" che c'è un elemento selezionato e
            passa in modalità di modifica senza dire nulla
            all'utente ed un comando che produce l'effetto
            contrario di quello dichiarato ce ne corre, e
            pure parecchio
            direi.Solo perché il comando non viene sostituito con uno che fa l'operazione opposta?Allora dimmi, perché il comando "Format" -
            "Picture" non mi permette di inserire una immagine, se non ho selezionato alcuna immagine?Per logica se quello che "inserisce l'immagine" diventa "edita immagine" quando ho una immagine selezionata, allora quello "edita immagine" dovrebbe diventare "inserisci immagine", quando non c'è alcuna immagine selezionata.Allora, caro il mio pinguino cattivissimo, quanto ancora vuoi beccare? :D




            Voglio dire, se vogliano divertirci a far
            dannare

            l'utente, di idee ne avrei

            parecchie...



            Il software fa schifo :)

            http://tinyurl.com/6f2zqahehheehheheheheh!!Ha ragione!

            [...]



            E chi ha detto che l'immagine debba essere



            inserita solo dove c'è il



            cursore?





            In genere nei programmi di video scrittura è

            così


            che


            funziona.



            Ma LibreOffice è ben più di un programma di
            video

            scrittura, o

            no?



            Nell'insieme della suite si, perché integra
            diversi programmi. Però Writer è - e rimane - un
            software di videoscrittura e non di
            impaginazione.E quindi ora sono costretto ad usare quell'aggettivo che non ti piace: Writer è inferiore a Pages ;)
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo[...]

            Solo perché il comando non viene sostituito con
            uno che fa l'operazione
            opposta?Insomma, non proprio l'operazione opposta :)Volendo interpretare si può avanzare l'ipotesi che, se un'immagine è già selezionata, un'ulteriore richiesta di "inserimento" venga gestita come una disattenzione dell'utente e commutata in una richiesta di modifica delle proprietà.In quanto ad usabilità non è il massimo (e questo mi pare di averlo già scritto...), però non sono d'accordo sul fatto che l'azione eseguita da software sia diametralmente opposta a quella richiesta dall'utente.

            Allora dimmi, perché il comando "Format" -

            "Picture" non mi permette di inserire una
            immagine, se non ho selezionato alcuna
            immagine?[...]Perché in questo caso non c'è pericolo di fraintendimenti. Per quanto intravedo una logica (perversa, ma la intravedo) in quello che dici :)

            Allora, caro il mio pinguino cattivissimo, quanto
            ancora vuoi beccare? :D
            I pinguini non beccano, mangiano pesce. Quelli "cattivi" a volte mangiano anche mele ;)[...]

            E quindi ora sono costretto ad usare
            quell'aggettivo che non ti piace: Writer è
            inferiore a Pages
            ;)Argh... !! :)"solo" perché Writer scrive ma non imagina mentre Pages impagina e scrive?
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            Argh... !! :)

            "solo" perché Writer scrive ma non imagina mentre
            Pages impagina e
            scrive?Tra l'altro chi ha bisogno di scrivere libri/testi ed impaginarli usa LaTEX, non di certo un programma di video scrittura
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: Darwin
            Tra l'altro chi ha bisogno di scrivere
            libri/testi ed impaginarli usa LaTEX, non di
            certo un programma di video
            scritturaEcco la XXXXXXX del secolo.
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo
            Ecco la XXXXXXX del secolo.Ecco la realtà, visto che LaTEX è ad oggi un ottimo strumento per la scrittura di libri.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Ecco la XXXXXXX del secolo.
            Ecco la realtà, visto che LaTEX è ad oggi un
            ottimo strumento per la scrittura di
            libri.Concordo sulla potenza di LaTEX, tuttavia rispetto ai software di cui stiamo parlando è "fuori target" (nel senso che il tipo di utenza verso cui si rivolge non è quella consumer).
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            Concordo sulla potenza di LaTEX, tuttavia
            rispetto ai software di cui stiamo parlando è
            "fuori target" (nel senso che il tipo di utenza
            verso cui si rivolge non è quella
            consumer).Concordo, ma quando si parla di libri si usa per forza un programma professionale.Puoi scrivere su Writer il testo e portarlo alla casa editrice, ma non è che ti metti a fare tutto da solo se non hai un minimo di competenza a riguardo. O sbaglio? ;)
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: PinguinoCattivo

            Concordo sulla potenza di LaTEX, tuttavia

            rispetto ai software di cui stiamo parlando è

            "fuori target" (nel senso che il tipo di utenza

            verso cui si rivolge non è quella

            consumer).
            Concordo, ma quando si parla di libri si usa per
            forza un programma
            professionale.
            Puoi scrivere su Writer il testo e portarlo alla
            casa editrice, ma non è che ti metti a fare tutto
            da solo se non hai un minimo di competenza a
            riguardo. O sbaglio?
            ;)Non sbagli ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Ecco la XXXXXXX del secolo.
            Ecco la realtà, visto che LaTEX è ad oggi un
            ottimo strumento per la scrittura di
            libri.Per chi, per l'autore o per chi lo dovrà pubblicare?
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            Insomma, non proprio l'operazione opposta :)
            Volendo interpretare si può avanzare l'ipotesi
            che, se un'immagine è già selezionata,
            un'ulteriore richiesta di "inserimento" venga
            gestita come una disattenzione dell'utente e
            commutata in una richiesta di modifica delle
            proprietà.Disattenzione? Fammi capire, voglio inserire un'immagine e per questo sarei disattento?Senti, i casi sono due: se dico ORA VOGLIO INSERIRE UNA IMMAGINE, o si può fare, o non si può fare. Se non si può fare, il comando deve restare disabilitato.Se vai al ristorante e ordini una bistecca, o la bistecca c'è e te la portano, o non c'è e non te la portano. Non ti portano una frittata al posto della bistecca!
            In quanto ad usabilità non è il massimo (e questo
            mi pare di averlo già scritto...), però non sono
            d'accordo sul fatto che l'azione eseguita da
            software sia diametralmente opposta a quella
            richiesta
            dall'utente.Non è diametralmente opposta, è solo una funzione COMPLETAMENTE DIFFERENTE.

            Allora dimmi, perché il comando "Format" -


            "Picture" non mi permette di inserire una

            immagine, se non ho selezionato alcuna

            immagine?
            [...]

            Perché in questo caso non c'è pericolo di
            fraintendimenti.Di quali fraintendimento parli? "INSERIRE IMMAGINE"! Ci sono dubbi?
            Per quanto intravedo una logica
            (perversa, ma la intravedo) in quello che dici
            :)È UN BACHEROZZO!!!!

            Allora, caro il mio pinguino cattivissimo,
            quanto

            ancora vuoi beccare? :D



            I pinguini non beccano, mangiano pesce.
            Quelli "cattivi" a volte mangiano anche mele ;)Già, anche certe bussole ;)

            E quindi ora sono costretto ad usare

            quell'aggettivo che non ti piace: Writer è

            inferiore a Pages

            ;)

            Argh... !! :)

            "solo" perché Writer scrive ma non imagina mentre
            Pages impagina e
            scrive?Sai cosa significa "impaginare"? Significa dare un aspetto alla pagina: un testo con un certo stile, immagini, grafica eccetera.Ovvero si dà materialità a dei concetti.
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo
            Senti, i casi sono due: se dico ORA VOGLIO
            INSERIRE UNA IMMAGINE, o si può fare, o non si
            può fare. Se non si può fare, il comando deve
            restare
            disabilitato.Invece il comando si focalizza sulle proprietà dell'immagine in attesa di un click che ne rimuova un focus.
            Non è diametralmente opposta, è solo una funzione
            COMPLETAMENTE
            DIFFERENTE.OK è differente ma funziona.Se non ti piace non lo usare.
            È UN BACHEROZZO!!!!Non è un bug.
            Sai cosa significa "impaginare"? Significa dare
            un aspetto alla pagina: un testo con un certo
            stile, immagini, grafica
            eccetera.
            Ovvero si dà materialità a dei concetti.Quello che tu non riesci a capire è che Writer è un programma di video scrittura senza fronzoli inutili che non servono minimamente a scrivere una lettera o un documento.Per sfruttare quelle funzionalità si usano software appositi che servono a compiti specifici come quelli tipografici.Da noi ogni software ha una sua funzione, non implementiamo funzioni ad capzum quando esistono già software che si addattano meglio ad un compito specifico.LibreOffice è un'ottima suite per la produttività personale.Fa quello che deve fare senza problemi.Se cerchi l'uso tipografico, LibreOffice non è la soluzione. C'è LaTEX.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: Darwin[...]
            Quello che tu non riesci a capire è che Writer è
            un programma di video scrittura senza fronzoli
            inutili che non servono minimamente a scrivere
            una lettera o un
            documento.
            Per sfruttare quelle funzionalità si usano
            software appositi che servono a compiti specifici
            come quelli
            tipografici.
            Da noi ogni software ha una sua funzione, non
            implementiamo funzioni ad capzum quando esistono
            già software che si addattano meglio ad un
            compito
            specifico.
            LibreOffice è un'ottima suite per la produttività
            personale.
            Fa quello che deve fare senza problemi.
            Se cerchi l'uso tipografico, LibreOffice non è la
            soluzione. C'è
            LaTEX.Riassumendo, Writer *non è* un software di impaginazione ma di video scrittura.;)
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: Darwin
            [...]

            Quello che tu non riesci a capire è che Writer è

            un programma di video scrittura senza fronzoli

            inutili che non servono minimamente a scrivere

            una lettera o un

            documento.

            Per sfruttare quelle funzionalità si usano

            software appositi che servono a compiti
            specifici

            come quelli

            tipografici.

            Da noi ogni software ha una sua funzione, non

            implementiamo funzioni ad capzum quando esistono

            già software che si addattano meglio ad un

            compito

            specifico.

            LibreOffice è un'ottima suite per la
            produttività

            personale.

            Fa quello che deve fare senza problemi.

            Se cerchi l'uso tipografico, LibreOffice non è
            la

            soluzione. C'è

            LaTEX.

            Riassumendo, Writer *non è* un software di
            impaginazione ma di video
            scrittura.

            ;)Ah, ho capito, state spostando il discorso lontano dalla grafica e dalle immagini.Vi capisco.Ma non vi salverete nemmeno lì :D
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo
            Ah, ho capito, state spostando il discorso
            lontano dalla grafica e dalle
            immagini.
            Vi capisco.LibreOffice è un software di produttività. Non di grafica.Se a te piaccono i software che fanno altri compiti rispetto a quelli "tradizionali", sono tuoi gusti.A me piace il software che fa SOLO quelo che deve fare. Altro non deve.
            Ma non vi salverete nemmeno lì :DSalvarsi da cosa? Dalle tue sparate ridicole?Povero illuso...
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Ah, ho capito, state spostando il discorso

            lontano dalla grafica e dalle

            immagini.

            Vi capisco.
            LibreOffice è un software di produttività. Non di
            grafica.Quindi una pagina di solo testo sarebbe un prodotto, mentre una pagona con testo e immagini non lo è? Fammi capire cosa intendi per "produttività"...
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo
            Quindi una pagina di solo testo sarebbe un
            prodotto, mentre una pagona con testo e immagini
            non lo è? Fammi capire cosa intendi per
            "produttività"...Lettere, fogli di calcolo, presentazioni semplici e database.Se cerchi un software grafico o uno di impaginazione LibreOffice non è uno strumento adatto. Ci sono software come LaTEX e Inkscape che servono a questo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Quindi una pagina di solo testo sarebbe un

            prodotto, mentre una pagona con testo e immagini

            non lo è? Fammi capire cosa intendi per

            "produttività"...
            Lettere, fogli di calcolo, presentazioni semplici
            e
            database.Cosa intendi per "presentazioni semplici"? Solo testo senza immagini?
            Se cerchi un software grafico o uno di
            impaginazione LibreOffice non è uno strumento
            adatto. Ci sono software come LaTEX e Inkscape
            che servono a
            questo.Mi documento e torno.
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo
            Cosa intendi per "presentazioni semplici"? Solo
            testo senza
            immagini?Testo e immagini.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Quindi una pagina di solo testo sarebbe un

            prodotto, mentre una pagona con testo e immagini

            non lo è? Fammi capire cosa intendi per

            "produttività"...
            Lettere, fogli di calcolo, presentazioni semplici
            e
            database.

            Se cerchi un software grafico o uno di
            impaginazione LibreOffice non è uno strumento
            adatto. Ci sono software come LaTEX e Inkscape
            che servono a
            questo.LaTeX per impaginare?http://it.wikipedia.org/wiki/LaTeX#WYSIWYM_contro_il_WYSIWYG con LaTeX si scrive un testo preoccupandosi essenzialmente del contenuto (della struttura) e non della forma Direi che proprio LaTeX non è un impaginatore.Inoltre direi che non è uno strumento di produttività mainstream: LaTeX viene usato soprattutto da matematici, scienziati, sociologi, ingegneri ed accademici
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo
            Direi che proprio LaTeX non è un impaginatore.http://it.wikipedia.org/wiki/ImpaginazioneDirei proprio di si.Lo è insieme a Scribus, di cui mi ero completamente scordato.
            Inoltre direi che non è uno strumento di
            produttività
            mainstream:

            LaTeX viene usato soprattutto da matematici,
            scienziati, sociologi, ingegneri ed
            accademici E con questo?Se non è mainstream non è buono?Il fatto che venga usato soprattutto per pubblicazioni scientifiche questo lo rende inadatto al resto?
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Direi che proprio LaTeX non è un impaginatore.
            http://it.wikipedia.org/wiki/Impaginazione
            Direi proprio di si.
            Lo è insieme a Scribus, di cui mi ero
            completamente
            scordato.


            Inoltre direi che non è uno strumento di

            produttività

            mainstream:



            LaTeX viene usato soprattutto da matematici,

            scienziati, sociologi, ingegneri ed

            accademici
            E con questo?
            Se non è mainstream non è buono?
            Il fatto che venga usato soprattutto per
            pubblicazioni scientifiche questo lo rende
            inadatto al
            resto?Non è impaginatore, visto che non è un software WYSIWYG.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo[...]
            Non è impaginatore, visto che non è un software
            WYSIWYG.Il fatto che non sia WYSIWYG non impedisce a LaTEX di essere un ottimo software di impaginazione :)Giusto per chiarire: Questo approccio viene anche definito WYSIWYM (What You See Is What You Mean, cioè ciò che vedi è quello che intendi): con LaTeX l'autore inizialmente può occuparsi delle convenzioni da usare, ma una volta fissate queste, si può concentrare soltanto sul contenuto del testo. L'impaginazione, l'indice (generale e analitico), l'inserimento delle figure e delle tabelle sarà semi-automaticamente curato da LaTeX Fonte:http://it.wikipedia.org/wiki/LaTeXA dirla tutta poi il software si chiama TEX, mentre LaTEX è la sua interfaccia utente.Inoltre LaTEX si dichiara WYSIWYG: La visualizzazione di anteprima del documento disponibile nei sistemi TeX è la miglior WYSIWYG rispetto a qualunque altro word-proXXXXXr o sistema di pubblicazione elettronica Fonte:http://www.guit.sssup.it/latex/panoramica.php
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppoÈ un impaginatore.
            Non è impaginatore, visto che non è un software
            WYSIWYG.È un impaginatore.Per il resto, PinguinoCattivo ti ha smentito abbastanza.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppoÈ un impaginatore.

            Non è impaginatore, visto che non è un software

            WYSIWYG.
            È un impaginatore.
            Per il resto, PinguinoCattivo ti ha smentito
            abbastanza.Invece vi smentisco io entrambi: In "Page Layout" non è menzionato "LaTeX"http://en.wikipedia.org/wiki/Page_layoutE nella definizione di LaTeX si legge: LaTeX is a document markup language and document preparation system for the TeX typesetting program. http://en.wikipedia.org/wiki/LaTeXComunque mi sembra inappropriato affermare che se uno ha bisogno di un impaginatore, invece di usare LibreOffice può usare LaTeX.
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppoloNon hai smentito nulla visto che PinguinoCattivo ha portato tutte le prove necessarie.Inoltre in Page Layout non è riportato nemmeno Pages.LaTEX invece è riportato, insieme a Scribus, nella versione italiana.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 giugno 2011 13.07-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo
            Non hai smentito nulla visto che PinguinoCattivo
            ha portato tutte le prove
            necessarie.

            Inoltre in Page Layout non è riportato nemmeno
            Pages.
            LaTEX invece è riportato, insieme a Scribus,
            nella versione
            italiana.Eh, gli italiani sono sempre più avanti...
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo[...]

            Riassumendo, Writer *non è* un software di

            impaginazione ma di video

            scrittura.



            ;)

            Ah, ho capito, state spostando il discorso
            lontano dalla grafica e dalle
            immagini.
            Vi capisco.
            Affatto, sto sempre puntualizzando :) Writer non è un software di impaginazione ma di videoscrittura (dove con "videoscrittura" intendo anche la possibilità di inserire immagini).Pages, a quanto pare, oltre alla videoscrittura ha anche funzioni di impaginazione.Giusto per fare chiarezza: http://it.wikipedia.org/wiki/Impaginazione
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: ruppolo
            [...]


            Riassumendo, Writer *non è* un software di


            impaginazione ma di video


            scrittura.





            ;)



            Ah, ho capito, state spostando il discorso

            lontano dalla grafica e dalle

            immagini.

            Vi capisco.



            Affatto, sto sempre puntualizzando :) Writer non
            è un software di impaginazione ma di
            videoscrittura (dove con "videoscrittura" intendo
            anche la possibilità di inserire
            immagini).Nel momento in cui mi permetti di inserire immagini mi devi anche dare strumenti per gestirle, non ti pare?
            Pages, a quanto pare, oltre alla videoscrittura
            ha anche funzioni di
            impaginazione.

            Giusto per fare chiarezza:
            http://it.wikipedia.org/wiki/Impaginazione L'impaginazione è il procedimento che mira ad assemblare testo e immagini Appunto, assemblare testo e immagini. Il modulo Writer permette o non permette di inserire immagini?Allora è un impaginatore. Scadente.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: PinguinoCattivo[...]

            Giusto per fare chiarezza:

            http://it.wikipedia.org/wiki/Impaginazione

            L'impaginazione è il procedimento che mira ad
            assemblare testo e
            immagini

            Appunto, assemblare testo e immagini. Il modulo
            Writer permette o non permette di inserire
            immagini?Aspetta, citiamo anche il resto della frase :) L'impaginazione è il procedimento che mira ad assemblare testo e immagini al fine di realizzare un prodotto editoriale (libro, giornale, rivista, depliant ed anche una pagina web).
            Allora è un impaginatore. Scadente.Poco più sotto: Nel mondo open source esistono due software avanzati: Scribus e LaTeX, qust'ultimo più adatto per le pubblicazioni scientifiche. Come vedi Writer non è citato :P
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: PinguinoCattivo
            [...]


            Giusto per fare chiarezza:


            http://it.wikipedia.org/wiki/Impaginazione



            L'impaginazione è il procedimento che mira ad

            assemblare testo e

            immagini



            Appunto, assemblare testo e immagini. Il modulo

            Writer permette o non permette di inserire

            immagini?

            Aspetta, citiamo anche il resto della frase :)

            L'impaginazione è il procedimento che mira ad
            assemblare testo e immagini al fine di realizzare
            un prodotto editoriale (libro, giornale, rivista,
            depliant ed anche una pagina
            web).


            Allora è un impaginatore. Scadente.

            Poco più sotto:

            Nel mondo open source esistono due software
            avanzati: Scribus e LaTeX, qust'ultimo più adatto
            per le pubblicazioni
            scientifiche.

            Come vedi Writer non è citato :PA questo punto una visita alla pagina inglese è decisamente più illuminante:http://en.wikipedia.org/wiki/Page_layoutSpecie quando dice: Since the advent of personal computing, page layout skills have expanded to electronic media as well as print media. Una rapida occhiata alla pagina "electronic media" e vedi che si tratta dei normali documenti che oggi si creano negli uffici di tutto il mondo.Oggi (da anni, in realtà) grazie alle interfacce WISIWIG è diventato facile impaginare testo e immagini. Ma soprattutto, oggi, è diventato economico: Con un programma da 15 euro puoi creare documenti che hanno il look & feel dei documenti creati con strumenti professionali che costano cento volte di più.LibreOffice semplicemente è un software dei tempi che furono, a cui manca praticamente tutta l'evoluzione degli ultimi 10 anni.Manco una banale rotazione di 90 gradi di un oggetto, puoi fare.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo[...]
            Manco una banale rotazione di 90 gradi di un
            oggetto, puoi
            fare.Con Impress si può ruotare a piacere.In Writer effettivamente no. Non me ne ero mai accorto prima.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Senti, i casi sono due: se dico ORA
            VOGLIO

            INSERIRE UNA IMMAGINE, o si può fare, o non si

            può fare. Se non si può fare, il comando deve

            restare

            disabilitato.
            Invece il comando si focalizza sulle proprietà
            dell'immagine in attesa di un click che ne
            rimuova un
            focus.Sbagliato, perché non è un comando pertinente a nessun oggetto. È un comando per introdurre un NUOVO oggetto.


            Non è diametralmente opposta, è solo una
            funzione

            COMPLETAMENTE

            DIFFERENTE.
            OK è differente ma funziona.
            Se non ti piace non lo usare.Ma che discorso del XXXXX è? Ah, ho capito, sei con le spalle al muro.


            È UN BACHEROZZO!!!!
            Non è un bug.È un bug, e anche grosso come una casa.

            Sai cosa significa "impaginare"? Significa dare

            un aspetto alla pagina: un testo con un certo

            stile, immagini, grafica

            eccetera.

            Ovvero si dà materialità a dei concetti.
            Quello che tu non riesci a capire è che Writer è
            un programma di video scrittura senza fronzoli
            inutili che non servono minimamente a scrivere
            una lettera o un
            documento.Come questo?[img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_blinking.png[/img]
            Per sfruttare quelle funzionalità si usano
            software appositi che servono a compiti specifici
            come quelli
            tipografici.Ah, quindi sei ancora ai tempi del WordStar? Complimenti!
            Da noi ogni software ha una sua funzione,Ah certo, e la funzione di LibreOffice quale sarebbe?
            non
            implementiamo funzioni ad capzum quando esistono
            già software che si addattano meglio ad un
            compito
            specifico.Quindi documenti senza grafica? Belli, come WordStar.
            LibreOffice è un'ottima suite per la produttività
            personale.Personale? Personale proprio no. Forse volevi dire per l'ufficio.Ma in quanto a ottima, è esattamente l'opposto. Mediocre è già tanto.
            Fa quello che deve fare senza problemi.Certo, basta che non usi il copia incolla, che non importi tiff e che non ti sorprendi se i comandi che dai non vengono eseguiti.
            Se cerchi l'uso tipografico, LibreOffice non è la
            soluzione. C'è
            LaTEX.Uso tipografico?Ti rispondo così: se devi scrivere una lettera, usa l'email.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo[...]
            Per ora sto ridicolizzando voi pinguini (scusa,
            pinguino cattivo ;)
            )
            Nessun problema. I pinguini possono essere buffi, ma di sicuro non sono ridicoli :)[...]
            Esiste su Mac TextEdit e su Windows il Blocco
            Appunti. Su Linux solo quel pachiderma di
            LibreOffice?Purtroppo no: su Linux usiamo "cat" e CTRL-D:)
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo[...]


            LibreOffice è un'ottima suite per la
            produttività

            personale.

            Personale? Personale proprio no. Forse volevi
            dire per
            l'ufficio.Si definisce comunque di "produttività personale" :)http://it.wikipedia.org/wiki/Software_di_produttivit%C3%A0_personale
            Ma in quanto a ottima, è esattamente l'opposto.
            Mediocre è già
            tanto.[...]Funziona, è multipiattaforma ed è un progetto aperto.Insomma, delle qualità le ha.
    • Shiba scrive:
      Re: Volete un altro bug?
      - Scritto da: ruppolo
      Foto che sta per essere importata:
      [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice01.png[/i

      Foto importata:
      [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice02.png[/i

      Bella, no?Tutto questo sempre sul tuo sistema da 4 soldi, vero? Devo ancora trovarne uno che sia uno di questi bug su Linux.
      • ruppolo scrive:
        Re: Volete un altro bug?
        - Scritto da: Shiba
        - Scritto da: ruppolo

        Foto che sta per essere importata:


        [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice01.png[/i



        Foto importata:


        [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice02.png[/i



        Bella, no?

        Tutto questo sempre sul tuo sistema da 4 soldi,
        vero? Devo ancora trovarne uno che sia uno di
        questi bug su
        Linux.Se non sei capace di trovare i bug più comuni, significa che hai sbagliato mestiere:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=3192108#p3192108
        • Shiba scrive:
          Re: Volete un altro bug?
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Shiba

          - Scritto da: ruppolo


          Foto che sta per essere importata:





          [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice01.png[/i





          Foto importata:





          [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice02.png[/i





          Bella, no?



          Tutto questo sempre sul tuo sistema da 4 soldi,

          vero? Devo ancora trovarne uno che sia uno di

          questi bug su

          Linux.

          Se non sei capace di trovare i bug più comuni,
          significa che hai sbagliato
          mestiere:
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=319Ah, un bug della clipboard. Cosa ben diversa da un bug nell'importazione di immagini, o sbaglio, caro consulente?
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: ruppolo



            Foto che sta per essere importata:









            [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice01.png[/i







            Foto importata:









            [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice02.png[/i







            Bella, no?





            Tutto questo sempre sul tuo sistema da 4
            soldi,


            vero? Devo ancora trovarne uno che sia uno di


            questi bug su


            Linux.



            Se non sei capace di trovare i bug più comuni,

            significa che hai sbagliato

            mestiere:


            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=319

            Ah, un bug della clipboard. Cosa ben diversa da
            un bug nell'importazione di immagini, o sbaglio,
            caro
            consulente?L'importazione avviene solo su certi canali e non su altri?Il copia incolla è un optional, per LibreOffice? Hanno deciso di imitare il primo iPhone?EDIT: il bug sull'importazione dei TIFF è ancora lì, in tutto il suo splendore.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 giugno 2011 15.16-----------------------------------------------------------
          • Shiba scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Shiba



            - Scritto da: ruppolo




            Foto che sta per essere importata:














            [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice01.png[/i









            Foto importata:














            [img]http://media.ruppolo.com/libreoffice02.png[/i









            Bella, no?







            Tutto questo sempre sul tuo sistema da 4

            soldi,



            vero? Devo ancora trovarne uno che sia uno
            di



            questi bug su



            Linux.





            Se non sei capace di trovare i bug più comuni,


            significa che hai sbagliato


            mestiere:





            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=319



            Ah, un bug della clipboard. Cosa ben diversa da

            un bug nell'importazione di immagini, o sbaglio,

            caro

            consulente?

            L'importazione avviene solo su certi canali e non
            su
            altri?
            Il copia incolla è un optional, per LibreOffice?
            Hanno deciso di imitare il primo
            iPhone?Mica dico che il bug non c'è, dico che se non lo cerchi su Google come hai fatto tu, non te ne accorgerai mai. E in ogni caso è facilmente aggirabile trascinando il file o importandolo. Ergo non è un problema di importanza primaria.
            EDIT: il bug sull'importazione dei TIFF è ancora
            lì, in tutto il suo
            splendore.No. Vuoi un video?
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: Shiba
            Mica dico che il bug non c'è, dico che se non lo
            cerchi su Google come hai fatto tu,Io non ho cercato proprio nulla su Google.Su Google cerco le cose che non trovo.Di bug di LibreOffice ne trovo a iosa in pochi minuti.
            non te ne
            accorgerai mai. E in ogni caso è facilmente
            aggirabile trascinando il file o importandolo.
            Ergo non è un problema di importanza
            primaria.Se la gestione della clipboard non è di importanza primaria, allora per quanto mi riguarda il mondo open source può andare a ramingo.

            EDIT: il bug sull'importazione dei TIFF è ancora

            lì, in tutto il suo

            splendore.

            No. Vuoi un video?Si. Vuoi un video?
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo
            Io non ho cercato proprio nulla su Google.
            Su Google cerco le cose che non trovo.
            Di bug di LibreOffice ne trovo a iosa in pochi
            minuti.Certo certo.Sei un vero bug hunter....XXXXXXX mia...tutti gli sviluppatori del mondo sono un branco di idioti.Come fare il mondo senza ruppolo che scopre i bug anche quando questi sono impossibili da scovare.
            Se la gestione della clipboard non è di
            importanza primaria, allora per quanto mi
            riguarda il mondo open source può andare a
            ramingo.Guarda che la gente come te, al mondo open source non interessa.Sei tu che ogni volta prendi i prodotti concorrenti e scrivi post trollosi per fare pubblicità ad Apple.Non c'è mai stata una volta in cui hai scritto un post obbiettivo o un post in cui non si parlasse di Apple.In tutti i tuoi post si intravede un marketing ed una pubblicità gratuita ad una azienda.
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo[...]
            Se la gestione della clipboard non è di
            importanza primaria, allora per quanto mi
            riguarda il mondo open source può andare a
            ramingo.[...]Ecco: è su uscite come questa che non riesco più a seguire il tuo ragionamento.Mi spiego: anche io sono soddisfatto dei gingilli tecnologici che utilizzo (altrimenti ne avrei scelti altri), tuttavia non trovo motivo per denigrare ad "alzo zero" tutto il resto. Sparare sull'Open Source in questo modo non è utile a nessuno e non mi sembra che arricchisca la discussione (comunque i toni vanno spesso a ramingo e questo avviene anche per i fedelissimi del codice libero...).Open Source non significa necessariamente rinunciare alla qualità allo stesso modo come Closed Source non è per forza sinonimo di qualità. In effetti la qualità non dipende dalla licenza. L'usabilità è un fattore essenziale, ma lo sono anche la robustezza del codice, la pulizia, l'efficienza, l'efficacia e, non ultima, anche l'eleganza.Una shell come la Bash, ad esempio, è sicuramente un prodotto di qualità: consente di articolare comandi di una potenza non discutibile, è robusta e ben scritta, oltretutto anche ben documentata ed offre un'interfaccia "amichevole" all'utente (ha introdotto moltissime comodità che diventano rapidamente irrinunciabili per un sistemista)....e si tratta di software Open Source, che oltre a raggiungere l'obbiettivo (fare bene il suo lavoro), contribuisce anche a sostenere idee preziose di scambio e distribuzione della conoscenza.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: ruppolo
            [...]

            Se la gestione della clipboard non è di

            importanza primaria, allora per quanto mi

            riguarda il mondo open source può andare a

            ramingo.
            [...]

            Ecco: è su uscite come questa che non riesco più
            a seguire il tuo
            ragionamento.È l'interlocutore che mi agita!
          • Shiba scrive:
            Re: Volete un altro bug?
            - Scritto da: ruppolo
            Si. Vuoi un video?[yt]MDqlw__Vvm4[/yt]Il problema è solo sul tuo sistema.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 giugno 2011 16.12-----------------------------------------------------------
  • Nuke Them All scrive:
    Il senso della presenza di ruppolo
    Lo chiedo alla redazione, perché a quanto pare non viene mai "filtrato" dal solerte moderatore, nemmeno quando è troppo evidente che interviene solo per mandarla in XXXXX, in perfetto stile Straparladanio.
    • Matrix scrive:
      Re: Il senso della presenza di ruppolo
      La calpa è di chi gli risponde. Come detto anche prima ruppolo è un Troll con la T maiuscola e i Troll non meritano nemmeno risposte.
      • PinguinoCattivo scrive:
        Re: Il senso della presenza di ruppolo
        - Scritto da: Matrix
        La calpa è di chi gli risponde. Come detto anche
        prima ruppolo è un Troll con la T maiuscola e i
        Troll non meritano nemmeno
        risposte.E vabbè, però anche tu rispondendo per primo ti smentisci da solo :)E poi Ruppolo "ruppola", è il suo bello.
        • Matrix scrive:
          Re: Il senso della presenza di ruppolo
          Guarda è stato un caso. Nel mentre scrivevo lui aveva già inviato il suo commento.Non intendevo mica rispondergli.
  • ruppolo scrive:
    Volete un bug en passant?
    LibreOffice, nuovo documento di testo, menu "Insert", "Picture", "From File...". Scegliete una foto e inseritela. Ora, senza fare altro, ridate il comando, per inserirne un'altra: Invece di apparire la finestra di dialogo come prima, appaiono le impostazioni per l'ultima foto inserita.Bug trovato in 1 minuto, ora, per farvi contenti.
    • collione scrive:
      Re: Volete un bug en passant?
      ruppolo ma sei sicuro?io ho provato con libreoffice 3.4.0 build 12 su linux e funziona tutto senza problemi
      • ruppolo scrive:
        Re: Volete un bug en passant?
        - Scritto da: collione
        ruppolo ma sei sicuro?

        io ho provato con libreoffice 3.4.0 build 12 su
        linux e funziona tutto senza
        problemiSto usando la 3.3.0 build 6.Spero di non doverti fare un filmato perché tu mi possa credere...
    • PinguinoCattivo scrive:
      Re: Volete un bug en passant?
      - Scritto da: ruppolo
      LibreOffice, nuovo documento di testo, menu
      "Insert", "Picture", "From File...". Scegliete
      una foto e inseritela. Ora, senza fare altro,
      ridate il comando, per inserirne un'altra: Invece
      di apparire la finestra di dialogo come prima,
      appaiono le impostazioni per l'ultima foto
      inserita.

      Bug trovato in 1 minuto, ora, per farvi contenti.Forse è sufficiente deselezionare l'immagine prima di ricliccare.
      • ruppolo scrive:
        Re: Volete un bug en passant?
        - Scritto da: PinguinoCattivo
        - Scritto da: ruppolo

        LibreOffice, nuovo documento di testo, menu

        "Insert", "Picture", "From File...". Scegliete

        una foto e inseritela. Ora, senza fare altro,

        ridate il comando, per inserirne un'altra:
        Invece

        di apparire la finestra di dialogo come prima,

        appaiono le impostazioni per l'ultima foto

        inserita.



        Bug trovato in 1 minuto, ora, per farvi
        contenti.

        Forse è sufficiente deselezionare l'immagine
        prima di
        ricliccare.Certo, è proprio così. Ma è un bug, e deselezionare una eventuale immagine selezionata prima di dare il comando "Insert" è un work-around al bug.
        • Difensore scrive:
          Re: Volete un bug en passant?
          Sicuro? Secondo me e`fatto apposta
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Difensore
            Sicuro? Secondo me e`fatto appostaFatto apposta che il comando "Inserisci un'immagine" non inserisce un'immagine?Se è così non fa che confermare la pessima qualità del software sviluppato per PC.
          • Sandrobelli ni scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Difensore

            Sicuro? Secondo me e`fatto apposta

            Fatto apposta che il comando "Inserisci
            un'immagine" non inserisce
            un'immagine?
            Se è così non fa che confermare la pessima
            qualità del software sviluppato per
            PC.lol, spero tu stia scherzando perchè è davvero ridicolo quello che affermi, se hai selezionato una oggetto stai in una funzione che ti obbliga ad una serie di opzioni, se devi fare altro è normale che tu debba deselezionare l'oggetto prima di attivare nuove funzioni, sai è cosi che funzionano i softwares, ma che te lo dico a fare, tu sei ruppolo, non capisci na mazza
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            E siamo in due ad averglielo detto.Comunque a prova di ciò gli ho postato uno screenshot.Così lo facciamo rosicare un altro poco nella sua figura di mer*a.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Darwin
            E siamo in due ad averglielo detto.Siete in due ad arrampicarvi sugli specchi, oppure siete due deficienti mentali. Spero per voi sia vera la prima ipotesi.
            Comunque a prova di ciò gli ho postato uno
            screenshot.
            Così lo facciamo rosicare un altro poco nella sua
            figura di
            mer*a.La figura, anzi, le figure di XXXXX le state collezionando voi, ma ve ne posso far fare per un mese di fila, basta che continuate a star qui a rispondere.
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            Siete in due ad arrampicarvi sugli specchi,
            oppure siete due deficienti mentali. Spero per
            voi sia vera la prima
            ipotesi.Ormai sei alla frutta.
            La figura, anzi, le figure di XXXXX le state
            collezionando voi, ma ve ne posso far fare per un
            mese di fila, basta che continuate a star qui a
            rispondere.lo screenshot che ti ho postato ti smentisce in pieno.Altro che bug...il bug ce l'hai nel cervello....è da una vita che il to output è: SEGMENTATION FAULT.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Siete in due ad arrampicarvi sugli specchi,

            oppure siete due deficienti mentali. Spero per

            voi sia vera la prima

            ipotesi.
            Ormai sei alla frutta.


            La figura, anzi, le figure di XXXXX le state

            collezionando voi, ma ve ne posso far fare per
            un

            mese di fila, basta che continuate a star qui a

            rispondere.
            lo screenshot che ti ho postato ti smentisce in
            pieno.
            Altro che bug...il bug ce l'hai nel cervello....è
            da una vita che il to output è: SEGMENTATION
            FAULT.Sei un incompetente, datti all'agricoltura.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Sandrobelli ni
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Difensore


            Sicuro? Secondo me e`fatto apposta



            Fatto apposta che il comando "Inserisci

            un'immagine" non inserisce

            un'immagine?

            Se è così non fa che confermare la pessima

            qualità del software sviluppato per

            PC.

            lol, spero tu stia scherzando perchè è davvero
            ridicolo quello che affermi, se hai selezionato
            una oggetto stai in una funzione che ti obbliga
            ad una serie di opzioni, se devi fare altro è
            normale che tu debba deselezionare l'oggetto
            prima di attivare nuove funzioni, sai è cosi che
            funzionano i softwares, ma che te lo dico a fare,
            tu sei ruppolo, non capisci na
            mazzaMa tu sei proprio XXXXXXXXXX del tutto!1) Dove sarebbe l'impedimento nel inserire un'immagine se un'altra è selezionata?2) Se tale impedimento esiste, perché la funzione non viene disabilitata?3) Se tale impedimento esiste, perché la funzione esegue tutt'altro rispetto ciò che RECITA?4) Se la funzione è CONTESTUALE, perché non cambia la dicitura? (vorrei poi vedere come farebbe a cambiarla, visto che il comando si trova nel menu "Insert").
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            Ma tu sei proprio XXXXXXXXXX del tutto!Calmati con le parole...
            1) Dove sarebbe l'impedimento nel inserire
            un'immagine se un'altra è
            selezionata?Semplicemente una sola parola: FOCUS.LibreOffice dopo l'aggiunta di un oggetto ne offre l'esclusiva.Basta cliccare su un area vuota e il focus viene tolto.
            2) Se tale impedimento esiste, perché la funzione
            non viene
            disabilitata?Perchè quella funzione ha una doppia funzione:1) Aggiunta2) Gestione in caso di focus.
            3) Se tale impedimento esiste, perché la funzione
            esegue tutt'altro rispetto ciò che
            RECITA?Come sopra.
            4) Se la funzione è CONTESTUALE, perché non
            cambia la dicitura? (vorrei poi vedere come
            farebbe a cambiarla, visto che il comando si
            trova nel menu
            "Insert").Non serve cambiare nulla.Basta che colleghi due neuroni.Ma ti è difficile, lo si è capito da tempo ormai.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Ma tu sei proprio XXXXXXXXXX del tutto!
            Calmati con le parole...


            1) Dove sarebbe l'impedimento nel inserire

            un'immagine se un'altra è

            selezionata?
            Semplicemente una sola parola: FOCUS.
            LibreOffice dopo l'aggiunta di un oggetto ne
            offre
            l'esclusiva.Quindi non si può più salvare, uscire dal programma, stampare, aprire un altro documento, eccetera?
            Basta cliccare su un area vuota e il focus viene
            tolto.Quindi quali sono tutti comandi che cambiano improvvisamente funzione? Un po' tutti?

            2) Se tale impedimento esiste, perché la
            funzione

            non viene

            disabilitata?
            Perchè quella funzione ha una doppia funzione:
            1) Aggiunta
            2) Gestione in caso di focus.Se è doppia, perché la dicitura non cambia?

            3) Se tale impedimento esiste, perché la
            funzione

            esegue tutt'altro rispetto ciò che

            RECITA?
            Come sopra.Mi sembra una emerita XXXXXXXta.

            4) Se la funzione è CONTESTUALE, perché non

            cambia la dicitura? (vorrei poi vedere come

            farebbe a cambiarla, visto che il comando si

            trova nel menu

            "Insert").
            Non serve cambiare nulla.
            Basta che colleghi due neuroni.
            Ma ti è difficile, lo si è capito da tempo ormai.Sei un XXXXXXXXXX, questa è la realtà.
          • Difensore scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            Basta guardare il suo sito, non riesce neanche a fare una cosa decente.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Difensore
            Basta guardare il suo sito, non riesce neanche a
            fare una cosa
            decente.Fare siti non è il mio mestiere.
          • Shiba scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Difensore

            Basta guardare il suo sito, non riesce neanche a

            fare una cosa

            decente.

            Fare siti non è il mio mestiere.Sarebbe meglio che il tuo mestiere non riguardasse i computer, vista la pessima fama che ti sei fatto.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Difensore


            Basta guardare il suo sito, non riesce
            neanche
            a


            fare una cosa


            decente.



            Fare siti non è il mio mestiere.

            Sarebbe meglio che il tuo mestiere non
            riguardasse i computer, vista la pessima fama che
            ti sei
            fatto.Sei venuto a prendere la tua razione di figura di XXXXX?
          • Shiba scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Difensore



            Basta guardare il suo sito, non riesce

            neanche

            a



            fare una cosa



            decente.





            Fare siti non è il mio mestiere.



            Sarebbe meglio che il tuo mestiere non

            riguardasse i computer, vista la pessima fama
            che

            ti sei

            fatto.

            Sei venuto a prendere la tua razione di figura di
            XXXXX?Ma sul serio non ti rendi conto?
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: Difensore




            Basta guardare il suo sito, non riesce


            neanche


            a




            fare una cosa




            decente.







            Fare siti non è il mio mestiere.





            Sarebbe meglio che il tuo mestiere non


            riguardasse i computer, vista la pessima fama

            che


            ti sei


            fatto.



            Sei venuto a prendere la tua razione di figura
            di

            XXXXX?

            Ma sul serio non ti rendi conto?Ma sul serio, vuoi discutere dei 3 bug che trovato in pochi minuti su LibreOffice, e così restiamo on topic, o vuoi continuare con lo sproloquio?
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            Fatto apposta che il comando "Inserisci
            un'immagine" non inserisce
            un'immagine?Fatto apposta che l'insermiento di un immagine porti a personalizzarla fin da subito per poi toglierne il focus.
            Se è così non fa che confermare la pessima
            qualità del softwareNon si sta parlando di iWorks...
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Fatto apposta che il comando "Inserisci

            un'immagine" non inserisce

            un'immagine?
            Fatto apposta che l'insermiento di un immagine
            porti a personalizzarla fin da subito per poi
            toglierne il
            focus.Balle, non solo esiste il comando per questo: Format -
            Picture, ma basta un doppio click sulla foto per far apparire il box di dialogo per le modifiche.

            Se è così non fa che confermare la pessima

            qualità del software
            Non si sta parlando di iWorks...Infatti si sta parlando della pessima qualità di LibreOffice.
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            Balle, non solo esiste il comando per questo:
            Format -
            Picture, ma basta un doppio click sulla
            foto per far apparire il box di dialogo per le
            modifiche.E che c'entra questo con la gestione immediata post-aggiunta?Ti stai arrampicando sugli specchi...
            Infatti si sta parlando della pessima qualità di
            LibreOffice.LibreOffice è un software ottimo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Balle, non solo esiste il comando per questo:

            Format -
            Picture, ma basta un doppio click
            sulla

            foto per far apparire il box di dialogo per le

            modifiche.
            E che c'entra questo con la gestione immediata
            post-aggiunta?immediata? Fammi capire cosa ci sarebbe di immediato in un sub menu, che mi sfugge.
            Ti stai arrampicando sugli specchi...Soffri di proiezioni come Panda Rossa?


            Infatti si sta parlando della pessima qualità di

            LibreOffice.
            LibreOffice è un software ottimo.È una XXXXX, e lo posso dimostrare.
          • parde scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Darwin[...]

            LibreOffice è un software ottimo.

            È una XXXXX, e lo posso dimostrare.wow, che sparata! Dimostralo ti prego (vado a prendere i popcorn)!!!
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: parde
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Darwin
            [...]


            LibreOffice è un software ottimo.



            È una XXXXX, e lo posso dimostrare.

            wow, che sparata! Dimostralo ti prego (vado a
            prendere i
            popcorn)!!!Leggi pure i miei post.
          • parde scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            bah... Tutto qui?Allora non valeva neanche la pena scaldare i popcorn!!!
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=3192048#p3192048
          • panda rossa scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            Soffri di proiezioni come Panda Rossa??
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo


            Soffri di proiezioni come Panda Rossa?

            ?Hai già scordato la tua patologia?http://it.wikipedia.org/wiki/Proiezione_(psicologia)
          • panda rossa scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ruppolo




            Soffri di proiezioni come Panda Rossa?



            ?

            Hai già scordato la tua patologia?
            http://it.wikipedia.org/wiki/Proiezione_(psicologiAh, ah...Quanto devo per il consulto, dottore?
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: ruppolo






            Soffri di proiezioni come Panda Rossa?





            ?



            Hai già scordato la tua patologia?


            http://it.wikipedia.org/wiki/Proiezione_(psicologi

            Ah, ah...
            Quanto devo per il consulto, dottore?Per lei è gratuito, i casi disperati mi stanno a cuore.
          • panda rossa scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: ruppolo








            Soffri di proiezioni come Panda Rossa?







            ?





            Hai già scordato la tua patologia?





            http://it.wikipedia.org/wiki/Proiezione_(psicologi



            Ah, ah...

            Quanto devo per il consulto, dottore?

            Per lei è gratuito, i casi disperati mi stanno a
            cuore.Meno male che non fai il medico, ruppolo.Un consulente informatico puo' farle le XXXXXXX.Un medico finisce dritto in galera...
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: ruppolo










            Soffri di proiezioni come Panda Rossa?









            ?







            Hai già scordato la tua patologia?









            http://it.wikipedia.org/wiki/Proiezione_(psicologi





            Ah, ah...


            Quanto devo per il consulto, dottore?



            Per lei è gratuito, i casi disperati mi stanno a

            cuore.

            Meno male che non fai il medico, ruppolo.
            Un consulente informatico puo' farle le XXXXXXX.
            Un medico finisce dritto in galera...Si può finire in galera anche per le XXXXXXX fatte sul computer. Tu sei già sulla strada buona.
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            immediata? Fammi capire cosa ci sarebbe di
            immediato in un sub menu, che mi
            sfugge.Ti sfuggono parecchie cose ruppolo...
            Soffri di proiezioni come Panda Rossa?Soffri di mancanza di argomenti?
            È una XXXXX, e lo posso dimostrare.E dimostralo...
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            immediata? Fammi capire cosa ci sarebbe di

            immediato in un sub menu, che mi

            sfugge.
            Ti sfuggono parecchie cose ruppolo...A me non sfugge nulla.

            Soffri di proiezioni come Panda Rossa?
            Soffri di mancanza di argomenti?Gli oltre 21 mila post dimostrano che gli argomenti non mi mancano.

            È una XXXXX, e lo posso dimostrare.
            E dimostralo...Ci sono diversi screen shot che lo dimostrano. Ma se ne vuoi altri, non hai che da dirlo.
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            A me non sfugge nulla.Certo lo sappiamo.
            Gli oltre 21 mila post dimostrano che gli
            argomenti non mi
            mancano.Se per argomenti intendi: pubblicità allora concordo.
            Ci sono diversi screen shot che lo dimostrano.
            Ma se ne vuoi altri, non hai che da dirlo.Si dai.Posta altri "bug"...Tutta la community di LibreOffice ti sta aspettando con ansia per farsi grasse risate.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            A me non sfugge nulla.
            Certo lo sappiamo.


            Gli oltre 21 mila post dimostrano che gli

            argomenti non mi

            mancano.
            Se per argomenti intendi: pubblicità allora
            concordo.


            Ci sono diversi screen shot che lo dimostrano.

            Ma se ne vuoi altri, non hai che da dirlo.
            Si dai.
            Posta altri "bug"...
            Tutta la community di LibreOffice ti sta
            aspettando con ansia per farsi grasse
            risate.Non ho dubbi che si facciano grasse risate di fronte ai bug, altrimenti li avrebbero già tolti.
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            Non ho dubbi che si facciano grasse risate di
            fronte ai bug, altrimenti li avrebbero già
            tolti.Forse non li hanno tolti perchè non sono bug? :)Non ci hai mai pensato eh? geniaccio.
          • panda rossa scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Difensore
            Sicuro? Secondo me e`fatto appostaSarebbe fatto apposta se stessimo parlando di iWorks.Quando scuci, i bug si chiamano feaures, quando invece stai denigrando, allora qualunque comportamento e' un bug.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Difensore

            Sicuro? Secondo me e`fatto apposta

            Sarebbe fatto apposta se stessimo parlando di
            iWorks.

            Quando scuci, i bug si chiamano feaures, quando
            invece stai denigrando, allora qualunque
            comportamento e' un
            bug.Vedo che proietti a 360 gradi.
          • petrestov scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Difensore
            Sicuro? Secondo me e`fatto appostaROTFL. Gli sviluppatori hanno il senso dell'umorismo.
        • Darwin scrive:
          Re: Volete un bug en passant?
          - Scritto da: ruppolo
          Certo, è proprio così.E siamo in TRE a dirtelo!
          Ma è un bug, e
          deselezionare una eventuale immagine selezionata
          prima di dare il comando "Insert" è un
          work-around al
          bug.Non è un bug.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Certo, è proprio così.
            E siamo in TRE a dirtelo!


            Ma è un bug, e

            deselezionare una eventuale immagine selezionata

            prima di dare il comando "Insert" è un

            work-around al

            bug.
            Non è un bug.Se non è un bug è l'opera di un idiota (che è un bug del cervello, quindi sempre bug è)
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            Se non è un bug è l'opera di un idiota (che è un
            bug del cervello, quindi sempre bug
            è)Quindi è opera tua?
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Se non è un bug è l'opera di un idiota (che è un

            bug del cervello, quindi sempre bug

            è)
            Quindi è opera tua?Ho cose più interessanti da fare che copiare i prodotti scadenti di Microsoft.
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            Ho cose più interessanti da fare che copiare i
            prodotti scadenti di
            Microsoft.Infatti, perdi tempo a fare marketing.
    • Darwin scrive:
      Re: Volete un bug en passant?
      - Scritto da: ruppolo
      LibreOffice, nuovo documento di testo, menu
      "Insert", "Picture", "From File...". Scegliete
      una foto e inseritela. Ora, senza fare altro,
      ridate il comando, per inserirne un'altra: Invece
      di apparire la finestra di dialogo come prima,
      appaiono le impostazioni per l'ultima foto
      inserita.

      Bug trovato in 1 minuto, ora, per farvi contenti.Bug inesistente.Ho caricato due jpeg e funziona.Ciò che è avvenuto nel tuo caso è stato per un semplice motivo:Dopo che hai inserito l'immagine avresti dovuto cliccare sul documento per far tornare il cursore di inserimento.È del tutto normale che ti è uscita la finestra di proprietà, visto che l'immagine da te inserita era ancora selezionata nel docuemento.Ritenta...sarai più fortunato.
      • ruppolo scrive:
        Re: Volete un bug en passant?
        - Scritto da: Darwin
        - Scritto da: ruppolo

        LibreOffice, nuovo documento di testo, menu

        "Insert", "Picture", "From File...". Scegliete

        una foto e inseritela. Ora, senza fare altro,

        ridate il comando, per inserirne un'altra:
        Invece

        di apparire la finestra di dialogo come prima,

        appaiono le impostazioni per l'ultima foto

        inserita.



        Bug trovato in 1 minuto, ora, per farvi
        contenti.
        Bug inesistente.
        Ho caricato due jpeg e funziona.

        Ciò che è avvenuto nel tuo caso è stato per un
        semplice
        motivo:
        Dopo che hai inserito l'immagine avresti dovuto
        cliccare sul documento per far tornare il cursore
        di
        inserimento.
        È del tutto normale che ti è uscita la finestra
        di proprietà, visto che l'immagine da te inserita
        era ancora selezionata nel
        docuemento.

        Ritenta...sarai più fortunato.Del tutto normale?Fammi capire, io do un comando ATTIVO del menu (attivo = nero, a differenza di quelli non attivi che sono grigi) e questo NON fa quello che deve fare, ovvero inserire un'immagine, ma fa UN'ALTRA COSA, ovvero fa quello che fa il comando "Format" -
        "Picture", e questo sarebbe del tutto normale?Normale che "Insert" -
        "Picture" e "Format" -
        "Picture" facciano la stessa cosa?La tua è una spettacolare[img]http://media.ruppolo.com/specchi.gif[/img]
        • Darwin scrive:
          Re: Volete un bug en passant?
          - Scritto da: ruppolo
          Del tutto normale?
          Fammi capire, io do un comando ATTIVO del menu
          (attivo = nero, a differenza di quelli non attivi
          che sono grigi) e questo NON fa quello che deve
          fare, ovvero inserire un'immagine, ma fa UN'ALTRA
          COSA, ovvero fa quello che fa il comando "Format"
          -
          "Picture", e questo sarebbe del tutto
          normale?Non fa quello che deve fare perchè è in corso un altra operazione, ovvero la gestione dell'immagine appena inserita.Ti ho detto che bastava togliere il focus dall'immagine per reseguire il comando.
          Normale che "Insert" -
          "Picture" e "Format" -

          "Picture" facciano la stessa
          cosa?Quel comando insirisce l'immagine.
          La tua è una spettacolare
          [img]http://media.ruppolo.com/specchi.gif[/img]Non è una arrampicata, è l'ennesima sXXXXXta nei tuoi confronti ruppolo.Se è come dici tu spiega questo:[img]http://img3.imageshack.us/img3/9461/201106161946081280x800s.png[/img]Come vedi nella console sul backgrou8nd c'è il mio nick, tanto per evitare le tue future arrampicate sugli specchi sulla falsità della foto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 giugno 2011 19.49-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            Cos'è che dovrei spiegare sul tuo screen shot, di grazia?
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            Cos'è che dovrei spiegare sul tuo screen shot, di
            grazia?Che non è un bug.Le immagini possono essere inserite senza problemi.
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Cos'è che dovrei spiegare sul tuo screen shot,
            di

            grazia?
            Che non è un bug.

            Le immagini possono essere inserite senza
            problemi.E chi ha detto che non possono essere inserite? Ma ci sei o ci fai?
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            E chi ha detto che non possono essere inserite?
            Ma ci sei o ci
            fai?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=3191820#p3191820È inutile che giri la frittata...non serve
          • ruppolo scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            E chi ha detto che non possono essere inserite?

            Ma ci sei o ci

            fai?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=319

            È inutile che giri la frittata...non serveÈ inutile che arrampichi sugli specchi, hai torto.
          • Darwin scrive:
            Re: Volete un bug en passant?
            - Scritto da: ruppolo
            È inutile che arrampichi sugli specchi, hai torto.Certo come no....
    • panda rossa scrive:
      Re: Volete un bug en passant?
      - Scritto da: ruppolo
      LibreOffice, nuovo documento di testo, menu
      "Insert", "Picture", "From File...". Scegliete
      una foto e inseritela. Ora, senza fare altro,
      ridate il comando, per inserirne un'altra: Invece
      di apparire la finestra di dialogo come prima,
      appaiono le impostazioni per l'ultima foto
      inserita.

      Bug trovato in 1 minuto, ora, per farvi contenti.Hai ragione, e' proprio un bug.Mi fa specie che tutti quanti abbiano discusso per dimostrare che non e' vero.E' proprio un bug: un classico PEBCAK, che nella tua configurazione e' di difficile se non impossibile soluzione.Mi spiace.
      • ruppolo scrive:
        Re: Volete un bug en passant?
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: ruppolo

        LibreOffice, nuovo documento di testo, menu

        "Insert", "Picture", "From File...". Scegliete

        una foto e inseritela. Ora, senza fare altro,

        ridate il comando, per inserirne un'altra:
        Invece

        di apparire la finestra di dialogo come prima,

        appaiono le impostazioni per l'ultima foto

        inserita.



        Bug trovato in 1 minuto, ora, per farvi
        contenti.

        Hai ragione, e' proprio un bug.
        Mi fa specie che tutti quanti abbiano discusso
        per dimostrare che non e'
        vero.
        E' proprio un bug: un classico PEBCAK, che nella
        tua configurazione e' di difficile se non
        impossibile
        soluzione.
        Mi spiace.Ovviamente tu non hai sufficienti neuroni per elaborare il bug che ho illustrato.Braccia rubate all'agricoltura, come si dice.
  • ruppolo scrive:
    OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
    CRAGNE!!!Non è possibile che in tutte le versioni, da anni, incontro dei bug nei primi 20 secondi di utilizzo!
    • Abbasso Ruppolo scrive:
      Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
      - Scritto da: ruppolo
      CRAGNE!!!

      Non è possibile che in tutte le versioni, da
      anni, incontro dei bug nei primi 20 secondi di
      utilizzo!Se li incontri tu va tutto bene, fanboy prezzolato
    • krane scrive:
      Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
      - Scritto da: ruppolo
      CRAGNE!!!
      Non è possibile che in tutte le versioni, da
      anni, incontro dei bug nei primi 20 secondi di
      utilizzo!Tipo quali ? Aiutaci a migliorare...
      • ruppolo scrive:
        Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: ruppolo

        CRAGNE!!!


        Non è possibile che in tutte le versioni, da

        anni, incontro dei bug nei primi 20 secondi di

        utilizzo!

        Tipo quali ? Aiutaci a migliorare...Lo farei volentieri se la filosofia dietro a questi prodotti non fosse quella di imitare un prodotto. Scadente, peraltro.Se mai ti capitasse di giocare un po' con iWork, su Mac e poi su iPad, capiresti cosa intendo.
        • Darwin scrive:
          Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
          - Scritto da: ruppolo
          Lo farei volentieri se la filosofia dietro a
          questi prodotti non fosse quella di imitare un
          prodotto.Tipo la filosofia che avete avunto con LaunchPad?
          Scadente,
          peraltro.Vuoi mettere a paragone Microsoft Office con iWork?Sei proprio senza speranze...
          Se mai ti capitasse di giocare un po' con iWork,
          su Mac e poi su iPad, capiresti cosa
          intendo.Io ho già capito cosa intendi: portare soldi a apple.
          • ruppolo scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Lo farei volentieri se la filosofia dietro a

            questi prodotti non fosse quella di imitare un

            prodotto.
            Tipo la filosofia che avete avunto con LaunchPad?


            Scadente,

            peraltro.
            Vuoi mettere a paragone Microsoft Office con
            iWork?Figuriamoci se confronto iWork con quel XXXXX di Office!!A proposito, se è un XXXXX puoi ringraziare Ballmer, è lui il XXXXX che ha deciso anni fa di mettere tutte le funzioni richieste dai clienti.
            Sei proprio senza speranze...


            Se mai ti capitasse di giocare un po' con iWork,

            su Mac e poi su iPad, capiresti cosa

            intendo.
            Io ho già capito cosa intendi: portare soldi a
            apple.No, portare il computer ad essere uno strumento usabile da tutti.
          • Darwin scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
            - Scritto da: ruppolo
            Figuriamoci se confronto iWork con quel XXXXX di
            Office!!
            A proposito, se è un XXXXX puoi ringraziare
            Ballmer, è lui il XXXXX che ha deciso anni fa di
            mettere tutte le funzioni richieste dai clienti.Vabbè dai tranquillo.Ti sei classificato da solo.
            No, portare il computer ad essere uno strumento
            usabile da
            tutti.Ovvero portare soldi ad Apple, visto che il tuo concetto significa comprare Mac.
          • nome e cognome scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice

            A proposito, se è un XXXXX puoi ringraziare
            Ballmer, è lui il XXXXX che ha deciso anni fa di
            mettere tutte le funzioni richieste dai clienti.Eh si, infatti si nota la differenza con la filosofia di Jobs: mettere solo le funzioni che servono a lui ovvero il pagamento con carta di credito.
          • panda rossa scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
            - Scritto da: nome e cognome

            Eh si, infatti si nota la differenza con la
            filosofia di Jobs: mettere solo le funzioni che
            servono a lui ovvero il pagamento con carta di
            credito.Il pagamento ormai e' un concetto che sta per essere superato.Ha il grave difetto che si paga solo una volta.Il nuovo modello sara' basato su abbonamento non piu' su semplice pagamento.Visto che tanto quello che compri non e' e non sara' mai tuo, non e' giusto che tu debba pagarlo solo una volta.Per 100 dollari al mese puoi accedere a iTunes e donare al Grande Accentratore tutto cio che produci (foto, rubrica telefonica, app che acquisti noleggi, ...E finche' pagherai i 100 dollari, potrai avere l'illusione di fruirne da un iDevice all'altro.Il giorno che smetterai di pagare, puf... la nuvola scompare, con tutti i contenuti che non sono mai stati tuoi.
          • ruppolo scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
            - Scritto da: panda rossa
            Il pagamento ormai e' un concetto che sta per
            essere
            superato.Sappiamo che tu l'hai superato da un pezzo. Anzi, non l'hai mai avuto.
          • panda rossa scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: panda rossa

            Il pagamento ormai e' un concetto che sta per

            essere

            superato.

            Sappiamo che tu l'hai superato da un pezzo. Anzi,
            non l'hai mai
            avuto.Io sono avanti, lo sappiamo, ma non faccio testo.
        • krane scrive:
          Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: ruppolo


          CRAGNE!!!


          Non è possibile che in tutte le versioni, da


          anni, incontro dei bug nei primi 20 secondi di


          utilizzo!

          Tipo quali ? Aiutaci a migliorare...
          Lo farei volentieri se la filosofia dietro a
          questi prodotti non fosse quella di imitare un
          prodotto. Scadente, peraltro.Ti cito: "Non è possibile che in tutte le versioni, da anni, incontro dei bug nei primi 20 secondi di utilizzo!"A quel punto ti abbiamo chiesto quali sono questi bug...Non mi sembra difficile per uno che ne incotra tanti nei primi 20 secondi di utilizzo...Sei una barzelletta peggio del solito oggi sai ?
          Se mai ti capitasse di giocare un po' con iWork,
          su Mac e poi su iPad, capiresti cosa
          intendo.Appena tu o qualcun altro me ne regalate uno ci gioco promesso.
          • ruppolo scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ruppolo



            CRAGNE!!!




            Non è possibile che in tutte le versioni, da



            anni, incontro dei bug nei primi 20 secondi
            di



            utilizzo!



            Tipo quali ? Aiutaci a migliorare...


            Lo farei volentieri se la filosofia dietro a

            questi prodotti non fosse quella di imitare un

            prodotto. Scadente, peraltro.

            Ti cito: "Non è possibile che in tutte le
            versioni, da anni, incontro dei bug nei primi 20
            secondi di
            utilizzo!"

            A quel punto ti abbiamo chiesto quali sono questi
            bug...Uno a caso? Vado a configurare la barra degli strumenti, poi se premo "OK" o "Annulla", l'effetto è uguale: "OK".Certo, non è un bug che impedisce di scrivere...
            Non mi sembra difficile per uno che ne incotra
            tanti nei primi 20 secondi di
            utilizzo...

            Sei una barzelletta peggio del solito oggi sai ?




            Se mai ti capitasse di giocare un po' con iWork,

            su Mac e poi su iPad, capiresti cosa

            intendo.

            Appena tu o qualcun altro me ne regalate uno ci
            gioco
            promesso.Aspetta & Spera.
          • krane scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: ruppolo




            CRAGNE!!!






            Non è possibile che in tutte le versioni,
            da




            anni, incontro dei bug nei primi 20
            secondi

            di




            utilizzo!





            Tipo quali ? Aiutaci a migliorare...




            Lo farei volentieri se la filosofia dietro a


            questi prodotti non fosse quella di imitare un


            prodotto. Scadente, peraltro.



            Ti cito: "Non è possibile che in tutte le

            versioni, da anni, incontro dei bug nei primi 20

            secondi di

            utilizzo!"



            A quel punto ti abbiamo chiesto quali sono
            questi

            bug...

            Uno a caso? Vado a configurare la barra degli
            strumenti, poi se premo "OK" o "Annulla",
            l'effetto è uguale:
            "OK".

            Certo, non è un bug che impedisce di scrivere...


            Non mi sembra difficile per uno che ne incotra

            tanti nei primi 20 secondi di

            utilizzo...



            Sei una barzelletta peggio del solito oggi sai ?








            Se mai ti capitasse di giocare un po' con
            iWork,


            su Mac e poi su iPad, capiresti cosa


            intendo.



            Appena tu o qualcun altro me ne regalate uno ci

            gioco

            promesso.

            Aspetta & Spera.Barbone: non e' cosi' che si fanno nuovi clienti !La mulino bianco e' passata di qua e ha regalato merendine a tutti, loro si che sanno come si fa !
    • panda rossa scrive:
      Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
      - Scritto da: ruppolo
      CRAGNE!!!

      Non è possibile che in tutte le versioni, da
      anni, incontro dei bug nei primi 20 secondi di
      utilizzo!Normale.E' il solito problema tra sedia e tastiera.C'e' una issue aperta, ma dai commenti pare che non ci sia soluzione.Prova a cambiare la sedia, come workaround, oppure in seconda istanza a cambiare la tastiera.Se non dovesse comunque migliorare, come suppongo, non ti resta che cambiare cio' che si trova tra sedia e tastiera, e ti garantisco che le cose miglioreranno.
    • Darwin scrive:
      Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
      - Scritto da: ruppolo
      CRAGNE!!!

      Non è possibile che in tutte le versioni, da
      anni, incontro dei bug nei primi 20 secondi di
      utilizzo!Avanti, genio...Portaci questi bug che impediscono l'uso del software...Avanti ruppolino...
      • ruppolo scrive:
        Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
        - Scritto da: Darwin
        - Scritto da: ruppolo

        CRAGNE!!!



        Non è possibile che in tutte le versioni, da

        anni, incontro dei bug nei primi 20 secondi di

        utilizzo!
        Avanti, genio...

        Portaci questi bug che impediscono l'uso del
        software...
        Avanti ruppolino..."impediscono"? Una catena che gratta sul carter non impedisce di andare in bicicletta.
        • krane scrive:
          Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Darwin

          - Scritto da: ruppolo


          CRAGNE!!!





          Non è possibile che in tutte le versioni, da


          anni, incontro dei bug nei primi 20 secondi di


          utilizzo!

          Avanti, genio...



          Portaci questi bug che impediscono l'uso del

          software...

          Avanti ruppolino...

          "impediscono"? Una catena che gratta sul carter
          non impedisce di andare in
          bicicletta.E' fino adesso che ti chiediamo quali sono i problemi nello specifico e mo ci esci con la catena ??? Ma tuffati e tirala 'sta catena !
        • Darwin scrive:
          Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
          - Scritto da: ruppolo
          "impediscono"? Una catena che gratta sul carter
          non impedisce di andare in
          bicicletta.Ok abbiamo capito.Era solo una trollata.
          • ruppolo scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
            Non pretendo che tu capisca al volo.
          • krane scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
            - Scritto da: ruppolo
            Non pretendo che tu capisca al volo.Ma infatti, siamo un po' lenti, per questo vogliamo i dettagli.
          • Darwin scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
            - Scritto da: ruppolo
            Non pretendo che tu capisca al volo.Non posso capire i NON fatti.Porta i bug se sei in grado di farlo.Ma visto che non sai connettere due funzioni elementari di C come un printf e una scanf è normale che tu fatichi a scovare bug.
          • ruppolo scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Non pretendo che tu capisca al volo.
            Non posso capire i NON fatti.

            Porta i bug se sei in grado di farlo.Già fatto.

            Ma visto che non sai connettere due funzioni
            elementari di C come un printf e una scanf è
            normale che tu fatichi a scovare
            bug.I bug li trovo come i sassi su un torrente: uno dietro l'altro.
          • Sandrobelli ni scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Darwin

            - Scritto da: ruppolo


            Non pretendo che tu capisca al volo.

            Non posso capire i NON fatti.



            Porta i bug se sei in grado di farlo.

            Già fatto.




            Ma visto che non sai connettere due funzioni

            elementari di C come un printf e una scanf è

            normale che tu fatichi a scovare

            bug.

            I bug li trovo come i sassi su un torrente: uno
            dietro
            l'altro.torna tra i torrenti a cercare sassi, evita l'informatica vista la tua ignoranza in materia
          • ruppolo scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
            - Scritto da: Sandrobelli ni
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Darwin


            - Scritto da: ruppolo



            Non pretendo che tu capisca al volo.


            Non posso capire i NON fatti.





            Porta i bug se sei in grado di farlo.



            Già fatto.







            Ma visto che non sai connettere due funzioni


            elementari di C come un printf e una scanf è


            normale che tu fatichi a scovare


            bug.



            I bug li trovo come i sassi su un torrente: uno

            dietro

            l'altro.

            torna tra i torrenti a cercare sassi, evita
            l'informatica vista la tua ignoranza in
            materialeggi pure i post seguenti, poi vedi chi è l'ignorante.
    • treope scrive:
      Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
      Notare che anche fra le risposte non ha ancora elencato un solo bug... :)Made in AppleTrollLand...
      • ruppolo scrive:
        Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
        - Scritto da: treope
        Notare che anche fra le risposte non ha ancora
        elencato un solo bug...
        :)

        Made in AppleTrollLand...Ma veramente volete l'elenco dei bug???
        • krane scrive:
          Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: treope

          Notare che anche fra le risposte non ha ancora

          elencato un solo bug...

          :)



          Made in AppleTrollLand...

          Ma veramente volete l'elenco dei bug???A me e' bastata quella della catena che gratta per ridere per i prossimi 3 giorni (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Darwin scrive:
          Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
          - Scritto da: ruppolo
          Ma veramente volete l'elenco dei bug???Avanti porta i bug che rendono inusabile questo software.
          • ruppolo scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Ma veramente volete l'elenco dei bug???
            Avanti porta i bug che rendono inusabile questo
            software.Sul fatto se lo rendono inusabile o meno ho già risposto:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=3191575#p3191575
          • Darwin scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
            - Scritto da: ruppolo
            Sul fatto se lo rendono inusabile o meno ho già
            risposto:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3190884&m=319Non è un bug.Ti ho già risposto.
    • Gentile scrive:
      Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
      - Scritto da: ruppolo
      CRAGNE!!!

      Non è possibile che in tutte le versioni, da
      anni, incontro dei bug nei primi 20 secondi di
      utilizzo!non saresti in grado di dire che è un bug neanche se ti uscisse il popup "COMPLIMENTI; HAI SCOPERTO UN BUG"
    • say no scrive:
      Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
      - Scritto da: ruppolo
      CRAGNE!!!

      Non è possibile che in tutte le versioni, da
      anni, incontro dei bug nei primi 20 secondi di
      utilizzo!non cragne, ma BALLEOOo e LO li uso da quando esistono, e di bug ne ho visto davvero ben pochi, sia su macchine win che gnu/linuximmagino quindi che le cose siano le stesse anche su macchine apple (che possiamo tranquillamente "assimilare" a macchine windows -i386 con un kernel *nix based accrocchiato e reso DbD - difettoso da progetto)inoltre questi eventuali bug di cui parli non è detto dipendano dall'applicazione: possono dipendere dal sistema...nel tuo caso, ad esempio, trattandosi di te e di di sistemi apple, è molto probabile che detti eventuali bug dipendano, nell'ordine (a) dal fatto che sono, appunto, sistemi apple... (b) dal fatto che dubito (sulla base della scarsa tua competenza dimostrata dalle cose che scivi) che tu sappia fare una installazione decente...
      • ruppolo scrive:
        Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
        - Scritto da: say no
        - Scritto da: ruppolo
        dal
        fatto che dubito (sulla base della scarsa tua
        competenza dimostrata dalle cose che scivi) che
        tu sappia fare una installazione
        decente...Quindi secondo te nel trascinare l'icona ho urtato qualcosa e si è ammaccata l'applicazione?
        • say no scrive:
          Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: say no

          - Scritto da: ruppolo

          dal

          fatto che dubito (sulla base della scarsa tua

          competenza dimostrata dalle cose che scivi) che

          tu sappia fare una installazione

          decente...

          Quindi secondo te nel trascinare l'icona ho
          urtato qualcosa e si è ammaccata
          l'applicazione?siccome installazione decente significa anche saper configurare e ottimizzare un sistema/applicazione (mentre per te installazione = trascinare una icona), non stai facendo altro che confermare tutti i miei dubbi
          • ruppolo scrive:
            Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
            - Scritto da: say no
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: say no


            - Scritto da: ruppolo


            dal


            fatto che dubito (sulla base della scarsa tua


            competenza dimostrata dalle cose che scivi)
            che


            tu sappia fare una installazione


            decente...



            Quindi secondo te nel trascinare l'icona ho

            urtato qualcosa e si è ammaccata

            l'applicazione?

            siccome installazione decente significa anche
            saper configurare e ottimizzare un
            sistema/applicazione (mentre per te installazione
            = trascinare una icona), non stai facendo altro
            che confermare tutti i miei
            dubbiNo solo per me "installazione = trascinare una icona," ma anche per gli sviluppatori di LibreOffice:[img]http://media.ruppolo.com/libreoffice_install.png[/img]Se per te "installazione" significa perdere tempo dietro all'installazione di un normale applicativo, significa che hai scelto il computer sbagliato.
        • Difensore scrive:
          Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
          Ti si è ammaccato il cervello quando nascevi, poi la sculacciata del dottore ti ha rovinato
    • Funz scrive:
      Re: OpenOffice, LibreOffice, NeoOffice
      - Scritto da: ruppolo
      CRAGNE!!!

      Non è possibile che in tutte le versioni, da
      anni, incontro dei bug nei primi 20 secondi di
      utilizzo!Mai sucXXXXX una volta, in tanti anni di utilizzo.Forse te ogni volta cerchi di lanciare una macro VB, ma lì il bug sta da un'altra parte... nella tua testa!
  • LibreOffice scrive:
    LibreOffice forever
    LibreOffice forever !http://www.libreoffice.org
    • ruppolo scrive:
      Re: LibreOffice forever
      - Scritto da: LibreOffice
      LibreOffice forever !

      http://www.libreoffice.orgMeglio iWork, gira anche su iPad e iPhone.
      • say no scrive:
        Re: LibreOffice forever
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: LibreOffice

        LibreOffice forever !



        http://www.libreoffice.org

        Meglio iWork, meglio perché?
        gira anche su iPad e iPhone.che sarebbe di per sé un ottimo motivo per stare ben lontani da iWork...
        • ruppolo scrive:
          Re: LibreOffice forever
          - Scritto da: say no
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: LibreOffice


          LibreOffice forever !





          http://www.libreoffice.org



          Meglio iWork,

          meglio perché?Perché è più facile da usare e molto più potente per le esigenze del 99,99% della popolazione.

          gira anche su iPad e iPhone.

          che sarebbe di per sé un ottimo motivo per stare
          ben lontani da
          iWork...Eh certo, poter editare il documento da desktop, tablet e smartphone è proprio una disgrazia...
          • say no scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo


            Meglio iWork,

            meglio perché?

            Perché è più facile da usare ok, una tua opinione personale
            e molto più potente
            per le esigenze del 99,99% della popolazione.altra opinione personale... e guarda che le presunte "esigenze" della "popolazione" non le decide apple (né tantomeno tu)


            gira anche su iPad e iPhone.



            che sarebbe di per sé un ottimo motivo per stare

            ben lontani da iWork...

            Eh certo, poter editare il documento da desktop,
            tablet e smartphone è proprio una disgrazia...poter editare un proprio documento da desktop, tablet e smartphone E' UNA DISGRAZIA se qualcun'altro può indebitamente LEGGERE, COPIARE, CONDIVIDERE con altri o CANCELLARE da remoto il tuo documento
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: say no
            - Scritto da: ruppolo




            Meglio iWork,


            meglio perché?



            Perché è più facile da usare

            ok, una tua opinione personale


            e molto più potente

            per le esigenze del 99,99% della popolazione.

            altra opinione personale...

            e guarda che le presunte "esigenze" della
            "popolazione" non le decide apple (né tantomeno
            tu)Infatti io non le decido, le rilevo grazie al mio lavoro.



            gira anche su iPad e iPhone.





            che sarebbe di per sé un ottimo motivo per
            stare


            ben lontani da iWork...



            Eh certo, poter editare il documento da desktop,

            tablet e smartphone è proprio una disgrazia...

            poter editare un proprio documento da desktop,
            tablet e smartphone E' UNA DISGRAZIA se
            qualcun'altro può indebitamente LEGGERE, COPIARE,
            CONDIVIDERE con altri o CANCELLARE da remoto il
            tuo
            documentoAnche la banca non è sicura se lasciano la porta aperta di notte.
          • Gentile scrive:
            Re: LibreOffice forever

            Infatti io non le decido, le rilevo grazie al mio
            lavoro.
            Anche la banca non è sicura se lasciano la porta
            aperta di
            notte.dai sono da gigalol queste affermazioni, valgono quanto chi le ha scritte, nulla
          • Darwin scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            Perché è più facile da usareOttimo motivo. Non c'è che dire.Come dire: VirtualBox è migliore di VMWare Workstation perchè è più facile da usare, vero?
            e molto più potente
            per le esigenze del 99,99% della
            popolazione.Su quali basi tecniche fondi questa arguta osservazione?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 giugno 2011 15.15-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Perché è più facile da usare
            Ottimo motivo. Non c'è che dire.
            Come dire: VirtualBox è migliore di VMWare
            Workstation perchè è più facile da usare,
            vero?Conseguentemente quake e' meglio di autocad !!!

            e molto più potente

            per le esigenze del 99,99% della

            popolazione.
            Su quali basi tecniche fondi questa arguta
            osservazione?
          • Funz scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Darwin

            - Scritto da: ruppolo


            Perché è più facile da usare

            Ottimo motivo. Non c'è che dire.

            Come dire: VirtualBox è migliore di VMWare

            Workstation perchè è più facile da usare,

            vero?

            Conseguentemente quake e' meglio di autocad !!!E Sapientino Lavagna Magica è meglio di Photoshop, perché lo può usare un bambino di due anni!!!
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Darwin


            - Scritto da: ruppolo



            Perché è più facile da usare


            Ottimo motivo. Non c'è che dire.


            Come dire: VirtualBox è migliore di VMWare


            Workstation perchè è più facile da usare,


            vero?



            Conseguentemente quake e' meglio di autocad !!!

            E Sapientino Lavagna Magica è meglio di
            Photoshop, perché lo può usare un bambino di due
            anni!!!Credi che iWork sia meno potente?
          • Sandrobelli ni scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Funz

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Darwin



            - Scritto da: ruppolo




            Perché è più facile da usare



            Ottimo motivo. Non c'è che dire.



            Come dire: VirtualBox è migliore di VMWare



            Workstation perchè è più facile da usare,



            vero?





            Conseguentemente quake e' meglio di autocad
            !!!



            E Sapientino Lavagna Magica è meglio di

            Photoshop, perché lo può usare un bambino di due

            anni!!!

            Credi che iWork sia meno potente?su una scala da uno a 10 iwork sta ad uno e gli altri partono da 8milioni a salire, non proporre software per sapientino quando parli di mercato professionale
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: Sandrobelli ni
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Funz


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Darwin




            - Scritto da: ruppolo





            Perché è più facile da usare




            Ottimo motivo. Non c'è che dire.




            Come dire: VirtualBox è migliore di VMWare




            Workstation perchè è più facile da usare,




            vero?







            Conseguentemente quake e' meglio di autocad

            !!!





            E Sapientino Lavagna Magica è meglio di


            Photoshop, perché lo può usare un bambino di
            due


            anni!!!



            Credi che iWork sia meno potente?

            su una scala da uno a 10 iwork sta ad uno e gli
            altri partono da 8milioni a salire, non proporre
            software per sapientino quando parli di mercato
            professionaleSono pronto al confronto.
          • Shiba scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            Eh certo, poter editare il documento da desktop,
            tablet e smartphone è proprio una
            disgrazia...Poter editare il documento da Apple. Punto. Questa è la disgrazia.
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            Eh certo, poter editare il documento da desktop,

            tablet e smartphone è proprio una

            disgrazia...

            Poter editare il documento da Apple. Punto.
            Questa è la
            disgrazia.Per i barboni, si.
          • Sandrobelli ni scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            Eh certo, poter editare il documento da
            desktop,


            tablet e smartphone è proprio una


            disgrazia...



            Poter editare il documento da Apple. Punto.

            Questa è la

            disgrazia.

            Per i barboni, si.ma anche per te che vali meno di un barbone
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: Sandrobelli ni
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: ruppolo



            Eh certo, poter editare il documento da

            desktop,



            tablet e smartphone è proprio una



            disgrazia...





            Poter editare il documento da Apple. Punto.


            Questa è la


            disgrazia.



            Per i barboni, si.

            ma anche per te che vali meno di un barboneRosichi pure tu?
          • Shiba scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            Eh certo, poter editare il documento da
            desktop,


            tablet e smartphone è proprio una


            disgrazia...



            Poter editare il documento da Apple. Punto.

            Questa è la

            disgrazia.

            Per i barboni, si.Hai un BMW? No? Barbone.
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: ruppolo



            Eh certo, poter editare il documento da

            desktop,



            tablet e smartphone è proprio una



            disgrazia...





            Poter editare il documento da Apple. Punto.


            Questa è la


            disgrazia.



            Per i barboni, si.

            Hai un BMW? No? Barbone.Perché, tu ce l'hai?
          • Shiba scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Shiba



            - Scritto da: ruppolo




            Eh certo, poter editare il documento da


            desktop,




            tablet e smartphone è proprio una




            disgrazia...







            Poter editare il documento da Apple. Punto.



            Questa è la



            disgrazia.





            Per i barboni, si.



            Hai un BMW? No? Barbone.

            Perché, tu ce l'hai?Quindi se ho qualcosa che tu non hai, questo fa di te un barbone? La tua logica mi sorprende, speravo che avere la tua età servisse a qualcosa. Invece a quanto pare dopo i 40 c'è solo la demenza senile.
          • Darwin scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            Per i barboni, si.Questo post dimostra il tuo QI.
          • panda rossa scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Per i barboni, si.
            Questo post dimostra il tuo QI.Che cosa vuoi che importi del QI a uno che misura tutto in euro?
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Darwin

            - Scritto da: ruppolo


            Per i barboni, si.

            Questo post dimostra il tuo QI.

            Che cosa vuoi che importi del QI a uno che misura
            tutto in
            euro?Ha parlato il campione di parassitismo.A proposito, a quale azienda stai rubando lo stipendio?
          • panda rossa scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Darwin


            - Scritto da: ruppolo



            Per i barboni, si.


            Questo post dimostra il tuo QI.



            Che cosa vuoi che importi del QI a uno che
            misura

            tutto in

            euro?

            Ha parlato il campione di parassitismo.

            A proposito, a quale azienda stai rubando lo
            stipendio?Alla siae.
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Darwin



            - Scritto da: ruppolo




            Per i barboni, si.



            Questo post dimostra il tuo QI.





            Che cosa vuoi che importi del QI a uno che

            misura


            tutto in


            euro?



            Ha parlato il campione di parassitismo.



            A proposito, a quale azienda stai rubando lo

            stipendio?

            Alla siae.Tu che lavori alla SIAE? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • r1348 scrive:
        Re: LibreOffice forever
        Intendevi dire "gira SOLO su Mac, iPad e iPhone"?
        • ruppolo scrive:
          Re: LibreOffice forever
          - Scritto da: r1348
          Intendevi dire "gira SOLO su Mac, iPad e iPhone"?No no, intendevo proprio "anche". E ho dimenticato il povero iPod touch, pure lui è in grado di.
          • hermanhesse scrive:
            Re: LibreOffice forever
            E windows (a-hem... ti ricordi la % di distribuzione di windows, per caso?)?E Linux?E tutti gli altri? Niente? No mela? Non vanno bene?Va ciapè di rat!
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: hermanhesse
            E windows (a-hem... ti ricordi la % di
            distribuzione di windows, per
            caso?)?
            E Linux?Sarei tentato di risponderti per Linux la stessa risposta che hai dato per Windows... ma sarebbe troppo facile.
            E tutti gli altri? Niente? No mela? Non vanno
            bene?Gli altri? No Apple, no party.Se gli altri sono stupidi e scelgono prima il computer e dopo il software, non è colpa mia.Stamattina ho attivato un account su iTunes con un iPhone appena comprato, per fare un piacere a una persona. Quando gli ho chiesto i dati per configurare il programma di posta, non sapeva cosa rispondere. Quando gli ho chiesto che programma usava per la posta sul suo computer, non ha saputo darmi una risposta. Allora gli ho chiesto: "Hai un PC?", "Si" è stata la risposta. Allora ho capito che, come tutti quelli che usano PC, non usa nessun programma per la posta, ma usa il browser.Tutta gente che, causa il PC, non conoscerà mai i vantaggi di usare un normale programma di posta. Che su PC non viene (più) fornito.
          • Abbasso Ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            Ma ti pagano per scrivere 'ste panzane ?
          • krane scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            E windows (a-hem... ti ricordi la % di

            distribuzione di windows, per

            caso?)?

            E Linux?

            Sarei tentato di risponderti per Linux la stessa
            risposta che hai dato per Windows... ma sarebbe
            troppo
            facile.


            E tutti gli altri? Niente? No mela? Non vanno

            bene?

            Gli altri? No Apple, no party.

            Se gli altri sono stupidi e scelgono prima il
            computer e dopo il software, non è colpa
            mia.

            Stamattina ho attivato un account su iTunes con
            un iPhone appena comprato, per fare un piacere a
            una persona. Quando gli ho chiesto i dati per
            configurare il programma di posta, non sapeva
            cosa rispondere. Quando gli ho chiesto che
            programma usava per la posta sul suo computer,
            non ha saputo darmi una risposta. Allora gli ho
            chiesto: "Hai un PC?", "Si" è stata la risposta.
            Allora ho capito che, come tutti quelli che usano
            PC, non usa nessun programma per la posta, ma usa
            il
            browser.
            Tutta gente che, causa il PC, non conoscerà mai i
            vantaggi di usare un normale programma di posta.
            Che su PC non viene (più)
            fornito.Ma come ? ??? Non era apple quella facile da usare ??Mo si pretende che uno debba anche studiare pop, smtp, excange per usare un computer con la mela... Che tempi...
          • panda rossa scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: krane
            Mo si pretende che uno debba anche studiare pop,
            smtp, excange per usare un computer con la
            mela... Che
            tempi...Poi non lamentarti se cercano di mandarti un divx da un giga in allegato, non ci riescono, il loro smtp gli notifica un bestemmione, e loro sostengono che e' colpa tua.
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: krane
            Ma come ? ??? Non era apple quella facile da
            usare
            ??Non "era", è.
            Mo si pretende che uno debba anche studiare pop,
            smtp, excange per usare un computer con la
            mela... Che
            tempi...Se stai con la mela non devi studiare nulla, la posta si configura da sola.E anche se scegli account di posta di Google, Yahoo, MS Exchange, AOL.Se hai scelto altro... so 'azzi tuoi.
          • krane scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            Ma come ? ??? Non era apple quella facile da

            usare ??
            Non "era", è.

            Mo si pretende che uno debba anche studiare pop,

            smtp, excange per usare un computer con la

            mela... Che tempi...
            Se stai con la mela non devi studiare nulla, la
            posta si configura da sola.
            E anche se scegli account di posta di Google,
            Yahoo, MS Exchange, AOL.Maggggia !!!!
            Se hai scelto altro... so 'azzi tuoi.Io ho scelto di usare il cervello, poi ognuno...
          • Gentile scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            Ma come ? ??? Non era apple quella facile da

            usare

            ??

            Non "era", è.


            Mo si pretende che uno debba anche studiare pop,

            smtp, excange per usare un computer con la

            mela... Che

            tempi...

            Se stai con la mela non devi studiare nulla, la
            posta si configura da
            sola.
            E anche se scegli account di posta di Google,
            Yahoo, MS Exchange,
            AOL.

            Se hai scelto altro... so 'azzi tuoi.gli urli al cellulare CONFIGURATI e automagicamente lui configura tutto?
          • Funz scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            Ma come ? ??? Non era apple quella facile da

            usare

            ??

            Non "era", è.


            Mo si pretende che uno debba anche studiare pop,

            smtp, excange per usare un computer con la

            mela... Che

            tempi...

            Se stai con la mela non devi studiare nulla, la
            posta si configura da
            sola.
            E anche se scegli account di posta di Google,
            Yahoo, MS Exchange,
            AOL.

            Se hai scelto altro... so 'azzi tuoi.E se mi devi girare un archivio da due giga che fai, mi mandi una mail? Non hai risposto alla domanda.
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: Funz
            E se mi devi girare un archivio da due giga che
            fai, mi mandi una mail? Non hai risposto alla
            domanda.Non vedo come questo dipenda dal client.Comunque in quel caso, per 2 GB lo invio ad un sistema con altri mezzi e poi invio un link via email. Ci sono servizi gratuiti che fanno proprio questo, per i file pesanti.E questo non lo faccio per me (io posso spedire file di qualsiasi dimensione), per chi riceve.
          • panda rossa scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo

            Comunque in quel caso, per 2 GB lo invio ad un
            sistema con altri mezzi e poi invio un link via
            email. Ci sono servizi gratuiti che fanno proprio
            questo, per i file
            pesanti.
            E questo non lo faccio per me (io posso spedire
            file di qualsiasi dimensione), per chi
            riceve.Servizi gratuiti?Ma sei un pezzente!Affittati dello spazio pubblico su iTunes come fanno tutti e arricchisci Giobs. Altro che servizi gratuiti.La qualita' si deve pagare!!!
          • ANTI apple scrive:
            Re: LibreOffice forever

            Gli altri? No Apple, no party.Ecco, bravo, prendi il tuo XXXXX di apple e parti, così la pianti di romperci i maroni con quegli accrocchi inusabili e costosissimi. MELA MARCIA http://www.agenziax.it/imgProdotti/43D.pdf(linux)
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ANTI apple

            Gli altri? No Apple, no party.

            Ecco, bravo, prendi il tuo XXXXX di apple e
            parti, così la pianti di romperci i maroni con
            quegli accrocchi inusabili e
            costosissimi.

            MELA MARCIA
            http://www.agenziax.it/imgProdotti/43D.pdf

            (linux)Rosica, rosica :D Dì, ma hai visto come Linux è precipitato nelle statistiche di navigazione web?http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=80,91%... ormai lo abbiamo perso (rotfl)
          • Gentile scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ANTI apple


            Gli altri? No Apple, no party.



            Ecco, bravo, prendi il tuo XXXXX di apple e

            parti, così la pianti di romperci i maroni con

            quegli accrocchi inusabili e

            costosissimi.



            MELA MARCIA

            http://www.agenziax.it/imgProdotti/43D.pdf



            (linux)

            Rosica, rosica :D

            Dì, ma hai visto come Linux è precipitato nelle
            statistiche di navigazione
            web?

            http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=

            0,91%... ormai lo abbiamo perso (rotfl)linux è una scelta non lo trovi preinstallato come windows o osx, ma poi vuoi veramente fare paragoni tra la mela e linux? il tuo ego a forma di mela ne uscirebbe tritato
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: Gentile
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: ANTI apple



            Gli altri? No Apple, no party.





            Ecco, bravo, prendi il tuo XXXXX di apple e


            parti, così la pianti di romperci i maroni con


            quegli accrocchi inusabili e


            costosissimi.





            MELA MARCIA


            http://www.agenziax.it/imgProdotti/43D.pdf





            (linux)



            Rosica, rosica :D



            Dì, ma hai visto come Linux è precipitato nelle

            statistiche di navigazione

            web?




            http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=



            0,91%... ormai lo abbiamo perso (rotfl)

            linux è una scelta non lo trovi preinstallato
            come windows o osx, Eh certo, perché Mac non è una scelta, vero?
            ma poi vuoi veramente fare
            paragoni tra la mela e linux? Non sparo sulla croce rossa, non è sportivo.
            il tuo ego a forma
            di mela ne uscirebbe
            tritatoTritato ne esci tu, a grana fine.
          • krane scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Gentile

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: ANTI apple




            Gli altri? No Apple, no party.







            Ecco, bravo, prendi il tuo XXXXX di apple e



            parti, così la pianti di romperci i maroni
            con



            quegli accrocchi inusabili e



            costosissimi.







            MELA MARCIA



            http://www.agenziax.it/imgProdotti/43D.pdf







            (linux)





            Rosica, rosica :D





            Dì, ma hai visto come Linux è precipitato
            nelle


            statistiche di navigazione


            web?








            http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=





            0,91%... ormai lo abbiamo perso (rotfl)



            linux è una scelta non lo trovi preinstallato

            come windows o osx,

            Eh certo, perché Mac non è una scelta, vero?


            ma poi vuoi veramente fare

            paragoni tra la mela e linux?

            Non sparo sulla croce rossa, non è sportivo.


            il tuo ego a forma

            di mela ne uscirebbe

            tritato

            Tritato ne esci tu, a grana fine.Ok, l'hai sfidato, ora vediamo.[yt]http://www.youtube.com/watch?v=YFfikkFc4cA [/yt]
          • Sandrobelli ni scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Gentile

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: ANTI apple




            Gli altri? No Apple, no party.







            Ecco, bravo, prendi il tuo XXXXX di apple e



            parti, così la pianti di romperci i maroni
            con



            quegli accrocchi inusabili e



            costosissimi.







            MELA MARCIA



            http://www.agenziax.it/imgProdotti/43D.pdf







            (linux)





            Rosica, rosica :D





            Dì, ma hai visto come Linux è precipitato
            nelle


            statistiche di navigazione


            web?








            http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=





            0,91%... ormai lo abbiamo perso (rotfl)



            linux è una scelta non lo trovi preinstallato

            come windows o osx,

            Eh certo, perché Mac non è una scelta, vero?


            ma poi vuoi veramente fare

            paragoni tra la mela e linux?

            Non sparo sulla croce rossa, non è sportivo.


            il tuo ego a forma

            di mela ne uscirebbe

            tritato

            Tritato ne esci tu, a grana fine.guarda un pò, linux supera di gran lunga le macchine apple prodotte fino ad ora, se navighi su internet lo devi a linux, se esiste innovazione nell'informatica lo devi all'open source, in qualunque mercato informatico spadroneggia linux tranne che per i desktop dove apple da 30 anni sta al 5%, stabilità, sicurezza, prestazioni, da voi sono sostituite con le parole magico, ecosistema, design.. siete abbastanza deludenti in effetti, non patchate in tempi brevi, avete i sistemi operativi meno sicuri al mondo, avete perso perfino il mercato professionale perchè riuscite a fare solo giocattoli molto cari e castrati nelle funzioni ma non nei prezzi, devo continuare o puo bastare?
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            Non sparo alla croce rossa.
          • Shiba scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            Non sparo alla croce rossa.Spari solo XXXXXXX.
          • Darwin scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            Gli altri? No Apple, no party.Ottima argomentazione.
            Se gli altri sono stupidi e scelgono prima il
            computer e dopo il software, non è colpa
            mia.Beh sai..è la norma ruppolo.O tu usi il software senza la macchina?
            Stamattina ho attivato un account su iTunes con
            un iPhone appena comprato, per fare un piacere a
            una persona. Quando gli ho chiesto i dati per
            configurare il programma di posta, non sapeva
            cosa rispondere. Quando gli ho chiesto che
            programma usava per la posta sul suo computer,
            non ha saputo darmi una risposta. Allora gli ho
            chiesto: "Hai un PC?", "Si" è stata la risposta.E allora?Non sei abituato alla diversità?Ah no è vero....alla Apple vi rendono tutti iBurattini pensanti alla stessa maniera.
            Allora ho capito che, come tutti quelli che usano
            PC, non usa nessun programma per la posta, ma usa
            il
            browser.Ma perchè devi sempre e comunque dire stron*ate senza alcun fondamento pseudo scientifico?Capisco che sei un markettaro da quattro soldi che deve fare pubblictà ad una azienda parassita, ma così sei proprio ridicolo.Cosa ca*zo c'entra il PC con il programma di posta elettronica?Il PC è una MACCHINA. HARDWARE. Hai presente?È una macchina dotata di proXXXXXri x86, come i Mac. Anche i Mac SONO PC.Inoltre chi ti dice che chi usa un computer non apple non usi applicativi per la posta?Io uso Thunderbird o Claws Mail (diepnde su che disto sto).Ti sembrano siti internet?Sei proprio un troll senza un minimo di cultura..
            Tutta gente che, causa il PC, non conoscerà mai i
            vantaggi di usare un normale programma di posta.Tu l'unica cosa che non conoscerai mai è il significato della parola: INFORMAZIONE.
            Che su PC non viene (più)
            fornito.PC != Sistema Operativo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 giugno 2011 15.09-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Gli altri? No Apple, no party.
            Ottima argomentazione.


            Se gli altri sono stupidi e scelgono prima il

            computer e dopo il software, non è colpa

            mia.
            Beh sai..è la norma ruppolo.
            O tu usi il software senza la macchina?No, ma si sceglie prima il software, poi la macchina.

            Stamattina ho attivato un account su iTunes con

            un iPhone appena comprato, per fare un piacere a

            una persona. Quando gli ho chiesto i dati per

            configurare il programma di posta, non sapeva

            cosa rispondere. Quando gli ho chiesto che

            programma usava per la posta sul suo computer,

            non ha saputo darmi una risposta. Allora gli ho

            chiesto: "Hai un PC?", "Si" è stata la risposta.
            E allora?
            Non sei abituato alla diversità?Non sono abituato all'ignoranza dilagante di chi usa un computer, ma mi ci dovrò abituare.
            Ah no è vero....alla Apple vi rendono tutti
            iBurattini pensanti alla stessa
            maniera.Già, ci rendono tutti efficienti.

            Allora ho capito che, come tutti quelli che
            usano

            PC, non usa nessun programma per la posta, ma
            usa

            il

            browser.
            Ma perchè devi sempre e comunque dire stron*ate
            senza alcun fondamento pseudo
            scientifico?Vediamo... il fatto che i PC vengono venduti senza un programma di posta, è un fondamento scientifico, astrologico o religioso? O forse politico? O magari psicologico? O markettaro?Dimmi tu...
            Capisco che sei un markettaro da quattro soldi
            che deve fare pubblictà ad una azienda parassita,
            ma così sei proprio
            ridicolo.Vediamo ora quanto riesci tu a mostrarti ridicolo, forza.
            Cosa ca*zo c'entra il PC con il programma di
            posta
            elettronica?
            Il PC è una MACCHINA. HARDWARE. Hai presente?
            È una macchina dotata di proXXXXXri x86, come i
            Mac. Anche i Mac SONO
            PC.Ma guarda... e quel "coso" inserito a forza che ha destato l'interesse dell'anti trust... si quella coso morbido... come si chiama...
            Inoltre chi ti dice che chi usa un computer non
            apple non usi applicativi per la
            posta?Me lo dice la mia esperienza, che trova riscontro nel fatto che nei PC non viene fornito un programma di posta.
            Io uso Thunderbird o Claws Mail (diepnde su che
            disto
            sto).
            Ti sembrano siti internet?Erano preinstallati nel PC?
            Sei proprio un troll senza un minimo di cultura..TU sei un troll senza cultura e senza esperienza. Sembri appena uscito dalla fase "pannolino".


            Tutta gente che, causa il PC, non conoscerà mai
            i

            vantaggi di usare un normale programma di posta.
            Tu l'unica cosa che non conoscerai mai è il
            significato della parola:
            INFORMAZIONE.Quella che tu credi di avere?

            Che su PC non viene (più)

            fornito.
            PC != Sistema Operativo.Ma pensi che scrivendo "diverso" nella forma di un linguaggio di programmazione ti faccia apparire più colto o informato? O forse non sai come battere sulla tastiera il simbolo "≠"?
          • Darwin scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            No, ma si sceglie prima il software, poi la
            macchina.Ok. Abbiamo capito: tu usi il software senza la macchina...
            Non sono abituato all'ignoranza dilagante di chi
            usa un computer, ma mi ci dovrò
            abituare.Ma come?Non eri tu che la foraggiavi come un diritto?
            Già, ci rendono tutti efficienti.Se sono efficienti come te...allora c'è da preoccuparsi.
            Vediamo... il fatto che i PC vengono venduti
            senza un programma di posta, è un fondamento
            scientifico, astrologico o religioso?
            O forse
            politico? O magari psicologico? O
            markettaro?

            Dimmi tu...I PC non dovrebbero essere venduti nemmeno senza OS se è per questo.Il PC è un prodotto a parte.
            Ma guarda... e quel "coso" inserito a forza che
            ha destato l'interesse dell'anti trust... si
            quella coso morbido... come si
            chiama...Windows?
            Me lo dice la mia esperienza, che trova riscontro
            nel fatto che nei PC non viene fornito un
            programma di
            posta.Il PC non DEVE essere fornito di programmi di posta.Deve essere fornito SOLO di hardware.
            Erano preinstallati nel PC?Claws Mail, che uso su Arch Linux, l'ho installato io. Attento a cosa rispondi. Guarda bene il nome della distro prima di dire fesserie.Thunderbird è incluso di default in Slackware. Lo trovi nella sezione XAP e selezionabile in fase di installazione (solo in caso di modalità menu/expert)
            TU sei un troll senza cultura e senza esperienza.Certo...proprio come la cultura che hai con Xp, quando non sai nemmeno che adottava la compressione zip senza renderti conto che esiste la dll gestita da rundll32.exe.
            Sembri appena uscito dalla fase
            "pannolino".Ti da fastidio, eh...quando ti fanno fare le brutte figure...
            Quella che tu credi di avere?Certo.
            Ma pensi che scrivendo "diverso" nella forma di
            un linguaggio di programmazione ti faccia
            apparire più colto o informato?Pensi che cambiando argomento tu ti riesca a credere più furbo?
            O forse non sai
            come battere sulla tastiera il simbolo
            "≠"?No. Uso il diverso in quel modo per abitudine.
          • nome e cognome scrive:
            Re: LibreOffice forever


            chiesto: "Hai un PC?", "Si" è stata la risposta.
            E allora?
            Non sei abituato alla diversità?No, non è abituato a che gli rispondano di si, in ambito apple di solito rispondono "ho un coso colorato che fa tanto arredamento"...
          • deactive scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            E windows (a-hem... ti ricordi la % di

            distribuzione di windows, per

            caso?)?

            E Linux?

            Sarei tentato di risponderti per Linux la stessa
            risposta che hai dato per Windows... ma sarebbe
            troppo
            facile.


            E tutti gli altri? Niente? No mela? Non vanno

            bene?

            Gli altri? No Apple, no party.

            Se gli altri sono stupidi e scelgono prima il
            computer e dopo il software, non è colpa
            mia.

            Stamattina ho attivato un account su iTunes con
            un iPhone appena comprato, per fare un piacere a
            una persona. Quando gli ho chiesto i dati per
            configurare il programma di posta, non sapeva
            cosa rispondere. Quando gli ho chiesto che
            programma usava per la posta sul suo computer,
            non ha saputo darmi una risposta. Allora gli ho
            chiesto: "Hai un PC?", "Si" è stata la risposta.
            Allora ho capito che, come tutti quelli che usano
            PC, non usa nessun programma per la posta, ma usa
            il
            browser.
            Tutta gente che, causa il PC, non conoscerà mai i
            vantaggi di usare un normale programma di posta.
            Che su PC non viene (più)
            fornito.che bel discorso qualunquista, senza base scientifica. Solo un fanatico puo' parlare cosi' ( e a quanto vedo anche chi ancora usa client di posta )
          • Matrix scrive:
            Re: LibreOffice forever
            Ma non avete ancora capito che ruppolo è un Troll con la T maiuscola? Si parla di libre office e mette in mezzo un mucchio di cose che non centrano solo per far inc...re le persone. Lasciatelo stare non merita neanche risposte.
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: Matrix
            Ma non avete ancora capito che ruppolo è un Troll
            con la T maiuscola? Si parla di libre office e
            mette in mezzo un mucchio di cose che non
            centrano solo per far inc...re le persone.
            Lasciatelo stare non merita neanche
            risposte.Vuoi un testa a testa con LibreOffice?
          • Sandrobelli ni scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Matrix

            Ma non avete ancora capito che ruppolo è un
            Troll

            con la T maiuscola? Si parla di libre office e

            mette in mezzo un mucchio di cose che non

            centrano solo per far inc...re le persone.

            Lasciatelo stare non merita neanche

            risposte.

            Vuoi un testa a testa con LibreOffice?perchè sei in grado di farlo?
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: Sandrobelli ni
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Matrix


            Ma non avete ancora capito che ruppolo è un

            Troll


            con la T maiuscola? Si parla di libre office e


            mette in mezzo un mucchio di cose che non


            centrano solo per far inc...re le persone.


            Lasciatelo stare non merita neanche


            risposte.



            Vuoi un testa a testa con LibreOffice?

            perchè sei in grado di farlo?Certamente!
          • Prozac scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: deactive
            - Scritto da: ruppolo

            chiesto: "Hai un PC?", "Si" è stata la risposta.

            Allora ho capito che, come tutti quelli che
            usano

            PC, non usa nessun programma per la posta, ma
            usa

            il

            browser
            .

            Tutta gente che, causa il PC, non conoscerà mai
            i

            vantaggi di usare un normale programma di posta.

            Che su PC non viene (più)

            fornito.

            che bel discorso qualunquista, senza base
            scientifica. Solo un fanatico puo' parlare cosi'
            ( e a quanto vedo anche chi ancora usa client di
            posta
            )@RuppoloGli hai chiesto se ha un PC. Quindi poteva avere un iMAC; un Acer con una qualche distro linux; un Dell con Windows XP; un Asus con Windows Vista; un Sony con Windows 7; un MacBook PRO con Windows 7 e Snow Leopard (io ad esempio ho anche un PC così), ecc...Lui ti ha risposto che ha un PC. Quindi hai dedotto avesse Windows.Quale?Windows XP? Il programma di posta ce l'ha: Outlook ExpressWindows Vista? Il programma di posta ce l'ha: Windows MailWindows 7? Il programma di posta ce l'ha: sempre Windows Mail. Non lo trovi sotto il menu start, perché causa anti-trust hanno obbligato Microsoft a non poter mostrare il programma tra quelli installati. Comunque per Windows 7 consigliano di installare Windows Live Mail.Appena accendi il computer (con Windows 7) per la prima volta, ti appare una finestra che ti permette di "eseguire le prime operazioni". Tra queste c'è pure l'installazione di Windows Live (tra cui è presente Mail).Ma se non lo fai, ogni volta che scrivi "mail" nella casella di cerca del menu start, il primo risultato che ti da è "Download di Windows Live Essentials da Internet" (Che ha Windows Live Mail).Poi, come succede per il client di posta sotto Snow Leopard, pure il client di Microsoft ti imposta tutti gli account semplicemente. Siano essi google, hotmail, ecc...Ruppolo. Tu non conosci Windows. E ti ostini a parlarne... Sei la vergogna dei consulenti. È per persone come te che la categoria "consulenti" viene vista come degli smanettoni senza basi scientifiche.
          • Prozac scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            No, io lo denigro, è diverso.Denigri una cosa che non conosci. E, appunto per questo, sei la vergogna della categoria cui dici di appartenere.Saresti, invece, un ottimo Apple evangelist o commesso di un Apple store.
            Fino a prova contrariaprove che ti sono state ampiamente fornite.
          • Prozac scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            La vergogna sono i consulenti che vendono
            hardware, e devo ancora conoscerne uno che non lo
            faccia, a parte il
            sottoscritto.Non ho capito cosa intendi.Per me un consulente è una persona che "consiglia" quale tecnologia è più adatta al proprio scopo.Una persona che denigra un prodotto senza conoscerlo, non è un buon consulente. Non è professionale nel proprio lavoro.Una persona che nasconde e/o giustifica mancanze in un prodotto solo perché fatto da un produttore particolare non è un buon consulente. Non è professionale nel proprio lavoro.Leggendoti sul forum, posso dire di essere d'accordo con te su molti punti. Ma, e lo dico conoscendo solo il lato "punto-informatico" di Ruppolo, non risulti affatto professionale. Leggendoti qui, quello che ne viene fuori non è un buon consulente.Quello che ne viene fuori, invece, è un ottimo venditore Apple. Se riuscissi a farti pagare quello che ritieni giusto, secondo me avresti un sacco di soddisfazioni nel fare il venditore Apple ;)
            Ma a me non me ne può XXXXXXX di meno, io
            ho sposato la filosofia Apple, non il suo
            marketing. E questo in tempi non sospetti, come
            si
            dice.Mah... Da quello che scrivi qui, secondo me, hai spostato tantissimo pure il marketing Apple.

            prove che ti sono state ampiamente fornite.

            Quali prove? Linka pure...Ne trovi ovunque su questo forum.Ora non ho ne voglia ne tempo di andare a ricercarle.
          • Prozac scrive:
            Re: LibreOffice forever

            dipendente.
            Per questo faccio il consulente, e quando mi si
            chiede "dove posso comprare", la mia risposta è
            "dove ti pare". Di certo questa filosofia non mi
            porta soldi in tasca, ma io di notte dormo come
            un
            pascià.D'accordo con te. Io non ho mai fatto il venditore (tanto meno ho avuto un negozio mio). E come professionista informatico sono molto diverso da te. Le mie consulenze, ad esempio, riguardano esclusivamente l'informatica forense.
            Sembra. Purtroppo non posso separare le due cose,
            come non posso impedire che i prodotti Apple
            vengano acquistati per moda o per "fare i
            fighi".Non era quello che intendevo io. Intendevo che cambi opinione su funzionalità e/o caratteristiche dei prodotti in base al marketing Apple. Se prima il marketing Apple, verso una certa tecnologia, diceva "Non la usiamo perché bla bla bla" tu, qui su P.I., pur di sposare tale linea di marketing, riuscivi a fare dei voli pindarico assurdi. Appena Apple cambia direzione e sposta quella tecnologia (con il marketing che ne elogia le funzionalità) tu subito a fare lo stesso qui su P.I.
            Si va be', buonanotte.Dai oggi è venerdì, mi sa che a nanna ci andrò un po' più tardi stasera ;)
          • Prozac scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            Postami un solo link, dei miei oltre 21 mila
            post, dove io abbia cambiato opinione in base al
            marketing
            Apple.Link non te ne posto perché non tengo traccia dei link dove scrivete (non è lo scopo per cui vengo su punto-informatico). Mi ricordo quando denigravi i tablet con fotocamere. Poi l'iPad 2 ne ha inserite due e, tutto ad un tratto, le fotocamere sul tablet servono. Oppure quanto inutile fosse il copia/incolla. E quanto Apple, ora, lo abbia reso una feature davvero importante e funzionale. Ma anche il fatto che non si devono avere abbonamenti cloud, ma solo scambio tra dispositivi portatili e pc domestici (vedi iphone/ipad vs imac/macbook) fino a quando Jobs non ha presentato iCloud ed ora diventa un servizio quasi indispensabile...
            Mostrami dove Apple avrebbe cambiato direzione.
            E dove io abbia, a seguito di questo cambio,
            cambiato
            opinione.In tutto ciò che ho scritto sopra. Apple ha cambiato direzione (ed è giusto che lo faccia). Come è giusto che il marketing sottolinei la nuova direzione come quella corretta. Quello che mi fa sorridere sono i post gli apple-fun sui vari forum per giustificare questi cambi di direzione :)P.S. (apple-fun solo perché si sta parlando di Apple, se fosse un altra marca il discorso rimarrebbe lo stesso)
          • Prozac scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            La conosci la differenza tra fotocamera e
            videocamera?Sì, scusa. Errore mio. Intendevo videocamera ed ho scritto fotocamera)Il resto del post nemmeno lo commento.
          • Prozac scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            Bene, allora trova pure un mio post dove io ho
            detto che la videocamera non ha senso
            sull'iPad.
            Buona ricerca. (esiste il campo ricerca, se l'hai
            notato).Non mi interessa cercarlo. Non vengo su punto-informatico per fare a gara a chi trolla di più ;)Quello che ho scritto è l'impressione che ho di te da quando ti leggo qui su punto-informatico. Ricordo benissimo quando denigravi i pad con la videocamera che facevano notare che l'ipad 1 non l'aveva.
          • panda rossa scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            La vergogna sono i consulenti che vendono
            hardware, e devo ancora conoscerne uno che non lo
            faccia, a parte il
            sottoscritto.Io non vendo hardware.La mia filosofia e' che la soluzione deve poter girare sull'hardware che c'e'!

            Saresti, invece, un ottimo Apple evangelist o

            commesso di un Apple

            store.

            Su questo non ci piove, ma se Apple mi vuole per
            questo incarico deve scucire parecchia grana.(rotfl)(rotfl)(rotfl)Apple che scuce...(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Il
            che non avverrà, viste le politiche degli Apple
            Store. Ah, ecco, vedi che lo sai.La piu' grande ricompensa per il markettaro apple, e' di poter fare il markettaro apple.
            Ma a me non me ne può XXXXXXX di meno, io
            ho sposato la filosofia Apple, non il suo
            marketing. Che differenza c'e'? (newbie)
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo

            io

            ho sposato la filosofia Apple, non il suo

            marketing.

            Che differenza c'e'? (newbie)La tua domanda scaturisce dal fatto che la filosofia non la conosci, conosci solo il marketing.Vuoi sapere qual'è, questa filosofia? Compri un qualsiasi prodotto Apple, e lo scopri da te.
          • panda rossa scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ruppolo


            io


            ho sposato la filosofia Apple, non il suo


            marketing.



            Che differenza c'e'? (newbie)

            La tua domanda scaturisce dal fatto che la
            filosofia non la conosci, conosci solo il
            marketing.

            Vuoi sapere qual'è, questa filosofia? Compri un
            qualsiasi prodotto Apple, e lo scopri da
            te.Eh, no, caro mio.Questo e' marketing, non filosofia.Se mi inviti all'acquisto e' marketing.Filosofia sarebbe: "Toh, prova il mio iPad per un paio di settimane, e vedrai se non ti cambia la vita! Se ti avra' cambiato la vita, lo comprerai."Due settimane e' il tempo medio che passa tra l'acquisto di impulso e la ricollocazione definitiva dell'oggetto nella sua scatola per collocarlo nella mensola piu' alta della libreria.
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: ruppolo



            io



            ho sposato la filosofia Apple, non il suo



            marketing.





            Che differenza c'e'? (newbie)



            La tua domanda scaturisce dal fatto che la

            filosofia non la conosci, conosci solo il

            marketing.



            Vuoi sapere qual'è, questa filosofia? Compri un

            qualsiasi prodotto Apple, e lo scopri da

            te.

            Eh, no, caro mio.
            Questo e' marketing, non filosofia.
            Se mi inviti all'acquisto e' marketing.Allora compralo usato, anche questo è marketing? Ad Apple non va in tasca un dollaro.
            Filosofia sarebbe: "Toh, prova il mio iPad per un
            paio di settimane, e vedrai se non ti cambia la
            vita! Se ti avra' cambiato la vita, lo
            comprerai."No, perché due settimane non sono sufficienti.
            Due settimane e' il tempo medio che passa tra
            l'acquisto di impulso e la ricollocazione
            definitiva dell'oggetto nella sua scatola per
            collocarlo nella mensola piu' alta della
            libreria.Infatti ci vogliono più di due settimane, per questo lo devi possedere. Nessuno ti presta un prodotto recente per sei mesi.
          • panda rossa scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: ruppolo
            Nessuno ti presta un
            prodotto recente per sei
            mesi.Eccolo qua che ci sei cascato.Un oggetto utile e' utile sempre, non esiste utilita' a scadenza.Se una cosa e' utile oggi, ma diventa vecchia domani, allora e' una fregatura.
          • ruppolo scrive:
            Re: LibreOffice forever
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo

            Nessuno ti presta un

            prodotto recente per sei

            mesi.

            Eccolo qua che ci sei cascato.

            Un oggetto utile e' utile sempre, non esiste
            utilita' a
            scadenza.Per questo chi l'ha comprato non se ne priva per sei mesi.
            Se una cosa e' utile oggi, ma diventa vecchia
            domani, allora e' una
            fregatura.È una prerogativa di tutte le cose utili, diventare vecchie. Anche di quelli inutili.
  • say no scrive:
    x redazione: un chiarimento...
    cito dall'articolo: [...] e presto LibreOffice sarà sufficientemente matura anche per il mercato commerciale. ovvero? in pratica questo cosa significa?quale mercato? cosa andrebbe a essere "commercializzato"? e che forma di "commercializzazione"? ecc. ecc.insomma: è possibile entrare nel dettaglio su questa cosa?grazie
    • Mario scrive:
      Re: x redazione: un chiarimento...
      probabilmente le distro linux commerciali adotteranno "Libre" e non "Open" Office...
    • Axel79 scrive:
      Re: x redazione: un chiarimento...
      Personalmente uso LibreOffice da poco dopo che e' stato fatto il fork, la uso a casa e per lavoro.Quelle rilasciate non sono instabili o altro, anzi, a livello di risorse ne occupano meno delle pari versioni di OpenOffice ed in termini di stabilita' non ho mai avuto problemi.Non capisco quindi perche' dopo tutti questi mesi la redazione parli di attendere la maturita' del progetto....mahComunque Ubuntu e' gia' passato di default a LibreOffice abbandonando OpenOffice.
    • Funz scrive:
      Re: x redazione: un chiarimento...
      - Scritto da: il signor rossi
      viene quindi da chiedersi perché hanno fatto un
      rilascio di una versione che non era pronta senza
      darla come beta o release candidate... o meglio,
      il motivo è facilmente comprensibile: fare
      velocemente una release per far vedere che stanno
      andando avanti più veloce di
      openoffice.
      E così rilasciano una versione stabile che però
      un po' di bug li ha e quindi usatela a casa ma
      non in azienda... politica poco condivisibile. Se
      il buon giorno si vede dal
      mattino...Rilascia presto, rilascia spesso è uno dei motti del SW libero. Poi uno è stato avvertito, installa a suo rischio e pericolo. Non uso molto LO ma finora non ho avuto un problema né su XP né su Ubuntu.
    • dalek scrive:
      Re: x redazione: un chiarimento...
      openoffice non è una suite commercialelibreoffice non è una suite commercialemicrosoft office è a tutti gli effetti una suite commerciale poiche si paga per averlaopenoffice e libreoffice sono free quindi non commercialeopenoffice e libreoffice sono free esattamente come sono free alcune versioni di avira e avgè assolutamente vietato alle ditte e aziende di usare prodotti free come avira free, avg free, openoffice e libreoffice
      • krane scrive:
        Re: x redazione: un chiarimento...
        - Scritto da: dalek
        openoffice non è una suite commerciale

        libreoffice non è una suite commerciale

        microsoft office è a tutti gli effetti una suite
        commerciale poiche si paga per
        averla

        openoffice e libreoffice sono free quindi non
        commerciale

        openoffice e libreoffice sono free esattamente
        come sono free alcune versioni di avira e
        avg

        è assolutamente vietato alle ditte e aziende di
        usare prodotti free come avira free, avg free,
        openoffice e libreofficeChe mi risulti e' un problema di avira e avg, che non consentono l'uso negli uffici; mentre libreoffice non ha questa limitazione.
        • dalek scrive:
          Re: x redazione: un chiarimento...
          le aziende hanno i soldi - e allora che paghino la qualunque ad iniziare dalla fogna di norton
          • dalek scrive:
            Re: x redazione: un chiarimento...
            norton - definito anche il terminator, il distruttore dei pc
      • say no scrive:
        Re: x redazione: un chiarimento...
        - Scritto da: dalek
        openoffice non è una suite commerciale
        libreoffice non è una suite commercialeti sbagli, e quantomeno hai le idee un tantino confuseOOo e LO sono software libero rilasciati con licenza GNU LGPL https://secure.wikimedia.org/wikipedia/it/wiki/GNU_Lesser_General_Public_Licensee la licenza GNU LGPL (come per tutto il software libero e per tutte le licenze della famiglia GNU GPL in particolare) consente di ridistribuire liberamente il software, ANCHE A PAGAMENTO
        microsoft office è a tutti gli effetti una suite
        commerciale poiche si paga per averladefinizione del tutto errata e fuorviante
        openoffice e libreoffice sono free quindi non
        commercialescusa ma mi sai tanto di "ragazzino/smanettino" proveniente dall'oscuro mondo microsoft... infatti stai confondendo: OOo e LO sono free software nel senso di software liberi e NON di software gratis... quello che sembra esserci nella tua testa è invece l'idea del freeware, ossia del software gratuito ma NON libero
        openoffice e libreoffice sono free esattamente
        come sono free alcune versioni di avira e avgma nenache per idea:OOo e LO sono free nel senso di software liberoavira e avg e altre schidezze del genere sono invece free nel senso di freeware (cioé software proprietari gratuitamente utilizzabili a certe condizioni, ma di certo NON liberi)
        è assolutamente vietato alle ditte e aziende di
        usare prodotti free come avira free, avg free,
        openoffice e libreofficeprobabilmente vero per avira e avg, ma DEL TUTTO FALSO per OOo e LO, che sono infatti liberamente usati (e pure gratuitamente) in tante aziende e pubbliche amministrazioni, in italia e in tutto il mondola confusione che hai in testa è sconcertante
      • panda rossa scrive:
        Re: x redazione: un chiarimento...
        - Scritto da: dalek
        è assolutamente vietato alle ditte e aziende di
        usare prodotti free come avira free, avg free,
        openoffice e
        libreofficeE questa panzana da dove fuoriesce?In particolare mi riferisco all'ultima parte.
        • Elf scrive:
          Re: x redazione: un chiarimento...
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: dalek


          è assolutamente vietato alle ditte e aziende di

          usare prodotti free come avira free, avg free,

          openoffice e

          libreoffice

          E questa panzana da dove fuoriesce?
          In particolare mi riferisco all'ultima parte.Tant'è che il mio PC aziendale monta Ubuntu 11.04 e LibreOffice :D
Chiudi i commenti