Ebook gratis, a pagamento

Mentre in Italia Marsilio sceglie la strada della promozione, Amazon si ritrova a far pagare per i volumi del progetto Gutenberg. La responsabilità non è sua, ma resta il fastidio per i volontari

Roma – Amazon sta vendendo non solo i libri su cui vanta i diritti di distribuzione, monetizzando sulle licenze contrattate con gli editori, ma anche le opere in pubblico dominio e in particolare gli ebook gratuiti del Progetto Gutemberg .

Responsabili, in realtà, sono soggetti terzi che, utilizzando la piattaforma di pubblicazione self service di Amazon, hanno preso e riproposto con piccole modifiche i testi presenti sul sito Gutenberg , mettendoli nuovamente in vendita con la consueta quota di profitti a favore di Amazon.

A livello legale non ci sono problemi: la licenza su questi volumi afferma infatti che “se si toglie ogni riferimento al Progetto, resta un ebook in dominio pubblico con cui ci si può fare quello che si vuole”. E quindi non c’è il rischio del ripetersi, con accenti diversi, della situazione venutasi a creare con il libro accusato di pedofilia e tolto da Amazon dai suoi scaffali digitali e da quelli degli utenti che l’avevo acquisito: un’altra controversia creata dagli strumenti di autopubblicazione messi a disposizione.

Resta l’ inopportunità dell’intera operazione commerciale . E il fastidio per i volontari e gli altri collaboratori del sito che hanno fatto tutto il “lavoro sporco” per tirare fuori il volume dall’oscurità impolverata del dominio pubblico per poi vedere l’opera cui hanno lavorato e distribuito gratuitamente venduta da altri.

In Italia, intanto, arrivano le prime offerte per il settore ebook: Marsilio ha messo tutti i suoi titoli ebook in promozione a 4,99 euro (fino a gennaio, ma prolungabile). Le opere sono disponibili in formato epub e pdf e in vendita sulle piattaforme LibreriaRizzoli.it , Bookrepublic.it e Bol.it . Marsilio segue in questo modo la strada, finora inesplorata nel nostro paese, di prezzi ebook non legati a quelli del volume cartaceo.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti