Ecobonus auto a basse emissioni: oggi altri 57 milioni di incentivi

Ecobonus auto: oggi altri 57 milioni di incentivi

Sono disponibili, a partire da oggi attraverso la piattaforme MiSE, altri 57 milioni per l'Ecobonus che agevola l'acquisto di auto a basse emissioni.
Sono disponibili, a partire da oggi attraverso la piattaforme MiSE, altri 57 milioni per l'Ecobonus che agevola l'acquisto di auto a basse emissioni.

Come anticipato all'inizio del mese, il decreto Infrastrutture ha messo a disposizione altri 57 milioni di euro per favorire la transizione del parco veicoli italiano verso le auto a basse emissioni. Da oggi è possibile prenotare gli incentivi relativi all'Ecobonus attraverso la piattaforma del MiSE.

Incentivo per auto a basse emissioni: altri 57 milioni per l'Ecobonus

I beneficiari potranno usufruire di un contributo fino a 6.000 euro in fase di acquisto, anche senza rottamazione. I nuovi fondi fanno riferimento esclusivamente alle vetture di categoria M1, più precisamente a quelle con soglia di emissioni compresa tra 0 e 60 grammi di CO2 prodotta per ogni chilometro percorso. Il prezzo (da listino ufficiale della casa automobilistica produttrice) deve essere inferiore a 50.000 euro compresi optional, esclusi IVA e messa in strada.

Di seguito un'immagine che riassume i fondi residui, aggiornata al momento in cui viene scritto e pubblicato questo articolo (14 settembre 2021).

Ecobonus per veicoli a emissioni ridotte: i fondi residui

Il Ministero dello Sviluppo Economico sottolinea che si tratta di risorse inizialmente stanziate per l’extra-bonus con la legge di conversione del decreto Sostegni bis, confermando il prolungamento dei termini per il completamento delle prenotazioni riguardanti i veicoli appartenenti alle categorie M1, M1 Speciale, N1 e L.

… per quelle inserite sulla piattaforma dal 1 gennaio al 30 giugno 2021 sarà possibile fino al 31 dicembre 2021, mentre per quelle inserite dal 1 luglio al 31 dicembre 2021 sino al 30 giugno 2022.

Fonte: MiSE
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 09 2021
Link copiato negli appunti