Eden X2, la nuova mossa di VIA

Il produttore di circuiti integrati torna sull'argomento CPU con un dual core dedicato al mondo embedded, ottimizzato per lavorare senza ventola

Roma – Si torna a parlare di VIA Technologies ora che il produttore taiwanese ha presentato Eden X2 , un nuovo processore dual core per sistemi embedded. Il chipmaker asiatico, tornato a produrre CPU desktop con licenza x86 dopo un periodo di stand-by, tenterà il colpaccio anche nei settori industriali e commerciali con questa piattaforma a basso consumo.

La soluzione integrata Eden X2 punta forte sul risparmio energetico e non ha bisogno di ventole per dissipare il suo calore. La CPU dual core realizzata con processo produttivo a 40 nanometri combina due core Eden a 64 bit in un unico die da 11 x 6 mm. Alla base c’è sempre la microarchitettura superscalare “Isaiah” proposta da VIA, con supporto nativo ad istruzioni out-of-order x86, alla virtualizzazione (VIA VT) e alla codifica VIA AES Security Engine per cifrare-decifrare i dati al volo.

Il produttore dichiara che questa soluzione dual core avrà lo stesso TDP di una CPU single core, e che l’Eden X2 sarà uno dei più efficienti embedded da utilizzare con sistemi Linux e Windows CE , ma non ha ancora fornito indicazioni riguardo le prestazioni della piattaforma. Molto probabilmente ci saranno delle similitudini con l’Eden originale ULV (Ultra Low Voltage) che lavora con una frequenza operativa di 500MHz.

L’altro dato ancora non pervenuto riguarda il prezzo per unità. Tutti i processori VIA Eden X2 saranno comunque elettricamente compatibili con VIA Eden, VIA C7 e la serie VIA Nano E. Il nuovo hardware che uscirà questa primavera sarà garantito 7 anni dalla fabbrica.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Nilok scrive:
    DISINFORMAZIONE
    AUGH!Wikkywikky è una fonte autorevole di DISINFORMAZIONE.... quasi certamente in mano alla CIA e/o consorelle.HO PARLATONilok
    • Wankel scrive:
      Re: DISINFORMAZIONE
      Assieme alla marmotta che incartava la cioccolata. Cavoli, quella sì che è a capo dei rettiliani!
  • Per la precisione scrive:
    Pathel o Patel?
    Pathel (rotfl) o Patel?(rotfl)
  • MacBoy scrive:
    Treccani linka Wikipedia
    Cioè ormai Wikipedia ha definitivamente vinto.Perfino la Treccani, la più prestigiosa enciclopedia italiana, nel suo nuovo sito online, quando non ha una voce linka quella di Wikipedia.Ma probabilmente anche la maggior parte delle altre voci sono migliori e più aggiornate su Wikipedia.Wikipedia è una delle cose più belle che ci ha fornito la rete, non ci sono storie.
    • James G scrive:
      Re: Treccani linka Wikipedia
      Hai donato durante l'ultimo appello del fondatore?
      • MacBoy scrive:
        Re: Treccani linka Wikipedia
        - Scritto da: James G
        Hai donato durante l'ultimo appello del fondatore?Effettivamente no. Ma non è escluso che un giorno non lo faccia. Se c'è un sito che merita un obolo è proprio Wikipedia.
    • poiuy scrive:
      Re: Treccani linka Wikipedia

      Wikipedia è una delle cose più belle che ci ha fornito la rete, non ci sono storie.A patto che non sia quella in lingua italiana...
      • MacBoy scrive:
        Re: Treccani linka Wikipedia
        - Scritto da: poiuy

        Wikipedia è una delle cose più belle che ci ha
        fornito la rete, non ci sono
        storie.

        A patto che non sia quella in lingua italiana...E' vero, di default vado su quella internazionale (en). Molto più completa.Per l'Italia però c'è nonciclopedia che è spettacolare :D
Chiudi i commenti