Eee PC ha il suo kit di sviluppo

Asus rilascia in sordina la prima versione pubblica del kit di sviluppo per Eee PC. Il software permette di scrivere applicazioni in grado di girare sulla distribuzione Xandros Linux installata sul piccolo notebook
Asus rilascia in sordina la prima versione pubblica del kit di sviluppo per Eee PC. Il software permette di scrivere applicazioni in grado di girare sulla distribuzione Xandros Linux installata sul piccolo notebook

Asus ha reso disponibile la prima versione del Software Development Kit (SDK) per l’Eee PC, un pacchetto che semplifica lo sviluppo di applicazioni per il subnotebook taiwanese. Il rilascio dell’SDK risale a quasi due settimane fa, ma la sua esistenza è passata praticamente inosservata: la pubblicazione dell’SDK è avvenuta in sordina, e non è stata accompagnata da alcun comunicato stampa.

Eee PC La ragione di questo silenzio, secondo alcuni, è da ricercare nel fatto che l’attuale release dell’SDK, seppure pubblica e già scaricabile dalla sezione Download del sito di supporto di Asus, è ancora da considerarsi una beta.

Il kit di sviluppo per l’Eee PC si basa sul celebre IDE open source Eclipse, ed include le librerie grafiche Qt di Trolltech e l’Open Circulation Edition di Xandros Desktop 4.5, che consente ai programmatori di scrivere software perfettamente compatibile e integrato con il sistema operativo pre-installato sugli Eee PC.

Asus fornisce anche un’immagine necessaria per virtualizzare il proprio subnotebook con VMware, e permettere così agli sviluppatori di testare le proprie applicazioni per Eee PC su di un PC tradizionale.

L’SDK è poi accompagnato da una guida in formato PDF in cui compare anche il nome dell’EP20, il primo modello di PC desktop della famiglia E-DT che Asus conta di lanciare sul mercato nel corso di questo trimestre.

L’EeePC SDK, della dimensione di circa 1 GB, può essere scaricato da SourceForge .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

30 03 2008
Link copiato negli appunti