Elvis Evolution: IA e ologrammi per il ritorno del Re

Elvis Evolution: IA e ologrammi per il ritorno del Re

Elvis Presley tornerà in vita con ologrammi e intelligenza artificiale per uno show immersivo che avrà luogo a Londra nel mese di novembre.
Elvis Evolution: IA e ologrammi per il ritorno del Re
Elvis Presley tornerà in vita con ologrammi e intelligenza artificiale per uno show immersivo che avrà luogo a Londra nel mese di novembre.

Tra due giorni avrebbe compiuto 89 anni. Il Re del Rock and Roll, morto nel 1977 all’età di 42 anni, tornerà in vita grazie all’intelligenza artificiale e alle proiezioni olografiche create da Layered Reality. La versione digitale di Elvis Presley sarà protagonista dello show organizzato a Londra per il mese di novembre. Elvis Evolution (questo il nome dell’esperienza di concerto immersiva) si terrà anche a Las Vegas, Tokyo e Berlino.

Elvis come gli ABBA

Layered Reality ha sottoscritto un accordo con Authentic Brands Group, società che gestisce i diritti di Elvis Presley, per creare una versione digitale di Elvis a grandezza naturale, utilizzando migliaia di foto personali e filmati storici. Attraverso intelligenza artificiale, proiezioni olografiche e realtà aumentata, Elvis Evolution celebrerà la vita e la carriera del Re del Rock and Roll.

Lo show avrà luogo nel centro di Londra (non è noto ancora il posto) e prevede anche un after-party in un bar ristorante a tema con musica live e DJ. Andrew McGuinness, CEO di Layered Reality, ha dichiarato:

Elvis Evolution è un tributo di nuova generazione alla leggenda musicale di Elvis Presley. Elvis mantiene lo status di superstar a livello globale e le persone in tutto il mondo non vogliono più sedersi lì e ricevere passivamente intrattenimento: vogliono farne parte. Sarà un’esperienza memorabile per fan e ammiratori di Elvis in tutto il mondo. Le persone potranno entrare nel mondo di Elvis e celebrare la sua straordinaria eredità musicale.

Uno degli show digitali più visti è ABBA Voyage. Sul palco ci sono gli avatar (creati con la tecnica del motion capture) dei quattro membri del gruppo. La stessa tecnologia è stata utilizzata per creare gli avatar dei Kiss, mostrati al termine dell’ultimo concerto a New York City il 2 dicembre 2023 (il primo show è previsto nel 2027).

Fonte: The Guardian
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 6 gen 2024
Link copiato negli appunti