Eventi/ Windows Development Day

Giornata dedicata allo sviluppo di applicazioni per Windows


Roma – Il prossimo 28 gennaio, a Bologna, si terrà il Windows Development Day, una giornata interamente dedicata allo sviluppo di applicazioni per Windows.

L’evento, che fa parte del ciclo di giornate offerte da dotnetCircle.it , è organizzato dalle community ASPItalia.com e Visual-Basic.it in collaborazione con Microsoft.

Fra i temi centrali della giornata vi saranno VS.NET 2003 e le WinForms, VS 2005 “Whidbey”, Avalon e XAML, Windows Longhorn e Windows XP Media Center Edition 2005.

Tutte le informazioni sull’evento, a cui è possibile partecipare gratuitamente, si trovano qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    GRAVE ERRORE SUL SITO italia.gov.it
    Magari la redazione decidera' anche di darne maggior risaltoAndando su questa pagina http://www.italia.gov.it/servlet/ContentServer?channel=HTTP&pagename=e-Italia/CallJsp&jspName=FaqVolaConInternet&tipo=vola#sedicenni e' scritto:Cosa si intende per "una parte del sistema"Per poter utilizzare il contributo é possibile acquistare anche solo una parte del sistema (cioé del PC). La parte in questione é rappresentata dall'insieme rappresentato da:· unità centrale, ovvero la Central Process Unit (CPU) che contiene, fondamentalmente, il microprocessore;· il sistema operativo in grado di gestire software applicativi di produttività o gestionali;· il modem necessario per l'accesso ad internet.Si precisa che, in alternativa al PC completo, per ottenere il contributo é necessario acquistare l'insieme delle parti sopraindicate.La grave mancanza e' la presenza dell'hard disk, obbligatoria per chi decide di sfruttare l'incentivo. L'ho scoperto dopo essermi recato presso i negozi e, successivamente, chiamando 2 volte il call center che mi ha letto entrambe le volte il decreto che menziona l'hard disk come componente obbligatoria.
Chiudi i commenti