Evernote sotto attacco

Colpita anche la piattaforma di archiviazione cloud. Nessuna fuoriuscita di contenuti o informazioni relative ai pagamenti online. L'azienda californiana ha consigliato la modifica delle password
Colpita anche la piattaforma di archiviazione cloud. Nessuna fuoriuscita di contenuti o informazioni relative ai pagamenti online. L'azienda californiana ha consigliato la modifica delle password

Notifica urgente per la sicurezza dei circa 50 milioni di account sulla piattaforma di archiviazione digitale Evernote, vittima dell’ennesima intrusione informatica da parte di ignoti. Nell’avviso diramato agli utenti, l’azienda californiana ha scoperto e subito bloccato alcune attività sospette sulle sue infrastrutture di rete , un tentativo coordinato di accesso non autorizzato alle aree protette del servizio statunitense.

Nel corso delle indagini condotte dagli addetti alla sicurezza di Evernote, nessuna prova concreta sulla fuga di contenuti caricati dagli utenti, né sulla fuoriuscita di informazioni finanziarie a danno dei clienti delle versioni premium Premium e Business . L’offensiva ha però colpito gli account sulla piattaforma in the cloud, mettendo a rischio la sicurezza di password e indirizzi di posta elettronica .

Sottolineando la continua adozione di robuste misure di sicurezza informatica, i responsabili di Evernote hanno consigliato a tutti gli utenti di modificare la propria password tra le credenziali d’accesso al sito evernote.com .

La stessa piattaforma californiana si è scusata per il fastidioso incidente, frutto di intrusioni sempre più comuni tra i grandi servizi online. Nelle ultime settimane, i nomi delle vittime sono eccellenti: da Apple a Facebook, da Twitter a Microsoft. ( M.V. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

04 03 2013
Link copiato negli appunti